Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

coq omegna

Inserisci quello che vuoi cercare
coq omegna - nei post

Quaretta precisa di non aver aderito al piano IRES - 12 Maggio 2021 - 19:07

Riceviamo e pubblichiamo, una nota di Augusto Quaretta, Sindaco di Quarna Sopra, in cui precisa di non aver aderito al Piano IRES, come detto nel comunicato della Lega.

Quaretta su ultima riunione sanità VCO - 7 Maggio 2021 - 09:11

Riceviamo e pubblichiamo, una nota di Augusto Quaretta, in merito alla riunione della Rappresentanza dei Sindaci di settimana scorsa e ai comunicati del Comitato Salute VCO.

Insieme per Verbania su futuro sanità locale - 30 Aprile 2021 - 16:06

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Insieme per Verbania e Voce Libera VCO, riguardante la presentazione del Piano IRES sulla organizzazione sanitaria del VCO.

Lega su futuro sanità VCO - 29 Aprile 2021 - 20:21

Lega Salvini Vco: “Studio Ires per il Vco: potenziamento del Castelli di Verbania e del coq di omegna e nuovo ospedale a Domodossola”. di seguito la nota completa.

Cirio in visita nel VCO - 27 Aprile 2021 - 17:34

Domani, 28 aprile 2021, il Presidente della Regione Piemonte, Alberto Cirio e l'Assessore Gabusi, nel VCO per l'avvio lavori galleria di omegna e visita ai centri vaccinali.

Lega su "Liberiamo il Castelli" - 24 Aprile 2021 - 13:37

Lega Salvini VCO: “Difendiamo i nostri ospedali da prima del 2004, con i fatti e con coerenza e non con le parole”. Di seguito la nota integrale.

Cristina su "Liberiamo il Castelli" - 24 Aprile 2021 - 12:35

Riceviamo e pubblichiamo, una nota dell'on. Mirella Cristina sull'iniziativa "Liberiamo il Castelli" a Verbania,

Comitato Salute VCO su mobilitazione per il Castelli - 21 Aprile 2021 - 11:05

"La chiamata a raccolta dei cittadini promossa da alcuni Consiglieri comunali di Verbania per una manifestazione di protesta davanti all’ospedale Castelli per sabato 24 aprile alle ore 15 è un fatto significativo, di cui non si trovano tracce nel pur tormentato passato".

Comitato Salute VCO su sanità locale - 8 Aprile 2021 - 10:33

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Comitato Salute VCO, riguardante le ultime notizie sul futuro della sanità locale.

Verbania: approvato odg Sanità - 12 Marzo 2021 - 15:03

Riceviamo e pubblichiamo, l'ordine del giorno approvato ieri sera dal Consiglio Comunale di Verbania in materia di sanità, da tutti i Gruppi consiliari di Verbania: Partito Democratico, Alleanza Civica per Verbania, Comunità.Vb, Gruppo Misto, Insieme per Verbania, Lega, Prima Verbania, Fratelli d'Italia, Forza Italia, Mov.5 Stelle.

Comitato Salute VCO: "il caos" - 2 Marzo 2021 - 11:35

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Comitato Salute VCO, riguardante la situazione della sanità territoriale.

Comitato Salute: "Due pesi e due misure" - 17 Febbraio 2021 - 13:01

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Comitato Salute VCO, riguardante la ripresa delle attività negli ospedali del VCO.

Verbania Civica su ripresa attività ospedaliere - 3 Febbraio 2021 - 08:01

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Gruppo civico Verbania Civica, riguardante la ripresa delle attività ambulatoriali e chirurgiche ordinarie nei presidi ospedalieri piemontesi.

Preioni: “Sanità Vco: il progetto esiste ed è chiaro" - 7 Dicembre 2020 - 15:03

Riceviamo e pubblichiamo una nota di Alberto Preioni (Lega Salvini Piemonte): “Sanità Vco: il progetto esiste ed è chiaro; c’è un tempo per parlare e uno per lavorare”.

Covid 19: potenziati i servizi di supporto alle RSA - 22 Novembre 2020 - 15:03

Potenziati i servizi territoriali e di supporto alle Residenze per Anziani per far fronte all’emergenza Covid-19.Di seguito la nota di ASL VCO.

Comitato Salute VCO: "Hanno perso la testa!" - 17 Novembre 2020 - 14:33

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Comitato Salute VCO sulle ultime evoluzioni della gestione della pandemia.

Sau su situazione Castelli - 12 Novembre 2020 - 19:07

Riceviamo e pubblichiamo, u Interpellanza del Consigliere comunale Laura Sau, su situazione ospedale Castelli di Verbania.

Riorganizzazione reparti Ospedalii Verbania e Domodossola per emergenza Covid - 7 Novembre 2020 - 20:00

Riorganizzazione reparti negli Ospedali di Verbania e Domodossola per fronteggiare l’emergenza da SARS COV2. Le strutture private e il coq affiancano l’ASL in questo momento di emergenza.

Piemonte: 16 ospedali diventano Covid Hospital - 1 Novembre 2020 - 10:03

Alla luce della necessità crescente di posti di ricovero e al fine di destinare ai pazienti Covid strutture ospedaliere dedicate, l’Unità di crisi della Regione Piemonte ha dato disposizione di convertire 16 presidi ospedalieri del territorio in Covid Hospital.

Pronto Soccorso omegna riapre ad Agosto - 26 Giugno 2020 - 08:01

L’Azienda Sanitaria in accordo con il Centro Ortopedico di Quadrante comunica che il Punto di Primo Intervento dell’Ospedale Madonna del Popolo di omegna sarà riaperto lunedì 3 agosto 2020.
coq omegna - nei commenti

Lega su futuro sanità VCO - 3 Maggio 2021 - 12:14

Re: Il mio progetto
Ciao robi sono daccordo con te al 90%! vedi che se non prendi posizioni prettamente politiche poi alla fine il buon senso da cittadino rende anche le opinioni più simili? a parte che non sono nessuno, però se dovessi immaginare la mia sanità ideale potrei farlo o egoisticamente, da cittadino di Verbania quale ormai sono, oppure pensando a tutto il VCO, e le due cose non collimano. Da verbanese la mia sanità ideale prevederebbe: mantenimento del Castelli, riorganizzazione delle ASL, eliminando l'attuale ASL VCO, con la nascita di una piccola ASL di montaga a Domo, e lo spostamento di Verbano e Cusio con Novara. A questo punto l'hub resta Novara, il centro intermedio Borgomanero, e Verbania e omegna, entrambi con PS, a Verbania con DEA. Come popolazione e interventi ci staremmo. coq e Castelli, come Borgo, diventano cliniche universitarie, con accesso di nuovi medici molto bravi in formazione post laurea e specializzazione come già avviene a Borgo. Se entrasse un privato accanto alla clinica universitaria a Verbania nessun problema, anzi snellirebbe molte procedure. La ASL montana di Domo si tiene il suo ospedalino, o lo fa nuovo, fatti loro, con o senza DEA (più facile senza dato che a Domo solo medici con un passato triste accetterebbero di andare, come già succede ora). Se invece pensassi al VCO, in ottica di mantenimento di questa ASL, con tutti i limiti che presuppone, allora sono per un ospedale unico, che DEVE essere tra Gravellona e Fondotoce, è l'unica soluzione, facilmente collegabile a Borgo e Novara (hub di riferimento) e facilmente raggiungibile da VB, omegna e Domo. Castelli e San Biagio diventano case della salute con tutto il necessario per la medicina di base, e a Gravellona mettiamo pure due elicotteri che coprono le emergenze nelle valli, come già succede a Sondrio, Trento, Bolzano... L'ospedale modulare che prospetti tu è l'unica soluzione, come ci insegna la pandemia. ciao!

Comitato Salute VCO: "il caos" - 3 Marzo 2021 - 06:41

Comitato salute e o partito politico?
Ancora una volta questo fantomatico comitato di cui non si conoscono i membri spara a zero sulla regione e sulla provincia per questioni esclusivamente politiche. Questo club neo massonico, che probabilmente ha sede in uno scantinato di proprietà del pd, evita accuratamente di parlare della gestione chiamparino e di non ricordo nemmeno chi vi fosse prima di lincio, tanto era utile. L'ospedale promesso in campagna elettorale se lo sono ricordato gli elettori. Infatti ha stravinto Cirio. Per quanto riguarda il solito bollettino propagandistico si mette in discussione addirittura il coq di omegna. Evidentemente brucia che una gestione non pubblica funzioni bene! E poi i piani che non sarebbero stati presentati.. Suvvia! Il vostro ministro della mala sanità ha ritirato pure un libro dalla vergogna! Abbiamo ancora negli occhi la bocciatura del piano aress del 2002 con la sinistra del vco in trincea e dopo 20 anni in cui la stessa sinistra ha affossato e affamato le province avete ancora l'ardire di dire queste scempiaggini? Accendo un vero ogni giorno per non avere più chiamparino e c e questi foglietti fa propaganda Chavezista che chiamate comunicati stampa mi confermano questo!

Pronto Soccorso e Ospedale di Omegna - Lettera aperta - 19 Marzo 2016 - 16:58

Ospedale omegna. Lettera aperta ex Sindaco Quarett
Tardi,troppo tardi ormai! Ora non possiamo che aspettare l'ennesima demenziale decisione a partire da quella dell'ubicazione del "Nuovo" Ospedale dalle parti di Ornavasso quando abbiamo un Tecno Parco in disuso, inutilizzato per attività di Ricerca (ma quale Ricerca se la popolazione del VCO non sa neppure che esiste un Istituto di Ricerca affiliato al CNR a Pallanza?) che è servito solo ad ospitare la solita schiera di burocrati inutili e dannosi,fatta salva qualche sparuta eccezione. La nascita del coq poteva e doveva essere lo spunto per il recupero della Struttura non solo in termini di Ortopedia, ma anche ,con la dovuta lungimiranza e in sprezzo dei vari compromessi e ricatti delle varie Amministrazioni e Gestioni politiche per mantenerlo aperto,in termini di attività Specialistiche collaterali e di supporto (penso a una seria Chirurgia Vascolare) ad un'Ortopedia di alto profilo e competenze e di una Traumatologia: una specie di CTO fornito di Pronto Soccorso h 24 traumatologico e vascolare a copertura di un territorio che avrebbe compreso anche altre zone in forza della specificità degli interventi.Ovviamente con una Terapia Intensiva dedicata.Un'unica Struttura che avrebbe unificato in sè le tre Ortopedie,le due Traumatologie e quella che qualcuno oggi ha la spudoratezza di chiamare Chirurgia Vascolare sulla Carta intestata ma che invia a Novara anche le piccole urgenze come le embolectomie degli arti che comunque possono compromettere la funzionalità di un arto se non vengono eseguite entro un certo lasso di tempo. Ma il Territorio è troppo poco popolato per un'attività del genere(sic!) ci è stato ripetutamente detto. l'Emodinamica,però, l'hanno messa in piedi(e meno male) e sarebbe servita anche ad una Chirurgia Vascolare interventistica. Un nuovo Ospedale si sarebbe pure potuto costruire, per completare l'arco delle Specialità, ma con minor spesa perchè la Struttura sopradescritta sarebbe già stata operativa. Bisognava guardare avanti anche per incentivare nuove e qualificate professionalità con un'offerta adeguata.Ora è troppo tardi,le migliori professionalità sono tutte in età pensionabile,la mobilità passiva,checchè se ne dica e pensi, è in strepitoso aumento per le patologie importanti e a noi tutti non resta che leccarci le piaghe.I Pazienti(quelli che hanno davvero bisogno) vi ringraziano grandi Amministratori e Politici!!!!

PCdI: "No Ospedale Unico" - 24 Novembre 2015 - 10:35

Re: ospedale unico
A parte signor Furlan che lei inveisce contro il PD su un comunicato del PCDI... comunque... se invece di scrivere spropositi sull'ospedale unico si informasse un po di più .. non sarebbe come il coq di omegna... sarebbe pubblico .. i privati costruirebbero.. e il pubblico pagherebbe un canone di locazione...

PCdI: "No Ospedale Unico" - 22 Novembre 2015 - 10:45

ospedale unico
Al di la che qualcuno dovrebbe far pace con se stesso e con il proprio cervello (vista la precedente esperienza), il fatto che il "futuro ospedale unico" sia a gestione privata non è una trovata o un coniglio dal cappello del pd; è da una vita che si va ripetendo: i due ospedali di Verbania e Domodossola saranno dati con una sorta di accordo/baratto a chi costruirà il nuovo che, si ribadisce, non sarà esclusivamente pubblico, ma verrà gestito in forma mista (come il calcolo delle nostre, se ci saranno ancora, pensioni), da 2 entità, il 49% privato e 51% pubblico, come il coq di omegna. Però ai sigg.ri del pd vorrei fare una sola domanda: QUAL'E' LA FORZA "POLITICA" (si fa per dire) CHE AMMINISTRA LA REGIONE PIEMONTE, NON E' PER CASO LA VOSTRA?? Quindi, come al solito, ve la cantate e ve la suonate, ma purtroppo a scapito dei cittadini dell'intero comprensorio del V.C.O.. Bravi, continuate così!!

NCD e Comunità.vb: "No alla chiusura dei Dea" - 8 Novembre 2014 - 09:28

Ospedale unico si
Idea folle è stata quella di avere affossato il progetto del'ospedale unico di Piedimulera, scelta non a caso per essere nel baricentro delle tre "metropoli" del VCO e non scontentare nessuno. I presidi di Verbania e Domo sarebbero rimasti per le emergenze, e omegna al coq. Ma con un presidio ospedaliero di qualità, molti problemi si sarebbero risolti, anche perchè il progetto era ideato da Renzo Piano, mica da pinco pallo, e prevedeva una struttura facilmente implementabile nel tempo. Ora, grazie allo sciagurato referendum della sinistra coadiuvato dall'allora giunta provinciale, siamo nella melma. C'era il progetto, c'era il finaniamento, e purtroppo c'erano e a quanto vedo ci sono ancora, menti piccole in cervellini fritti impanati che perseverano nell'errore.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti