Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

decreto sicurezza

Inserisci quello che vuoi cercare
decreto sicurezza - nei post

Piemonte: 9,7milioni di € per i centri estivi - 28 Giugno 2020 - 08:01

E’ di 9,7 milioni di euro la somma trasferita al Piemonte per i centri estivi. “La Conferenza Unificata Stato-Regioni - comunica l’assessore regionale alle Politiche per la Famiglia, Chiara Caucino - ha confermato l’importo di riparto originariamente previsto.

Piemonte: ripartono attività per ragazzi, teatri e cinema - 15 Giugno 2020 - 08:01

I Piemonte ripartono le attività per bambini e ragazzi, Teatri e Cinema. Riaprono anche terme e centri benessere, circoli culturali, centri sociali e sale gioco.

"La Verbania del SI": proposte post Covid 19 - 12 Giugno 2020 - 10:03

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del gruppo consiliare della lista civica “La Verbania del SI”, con alcune proposte per la ripresa post Covid 19

Piemonte: approvate linee guida centri estivi - 3 Giugno 2020 - 15:03

La Giunta regionale ha approvato nel corso della seduta odierna, su proposta dell’assessore alle Politiche sociali e alla Famiglia Chiara Caucino, la delibera sulla nuova disciplina per la programmazione e la gestione in sicurezza delle attività dei centri estivi.

Piemonte riapre al resto d'Italia - 2 Giugno 2020 - 15:03

“Il Piemonte è in salute e riapre al resto dell’Italia. La Festa della Repubblica assume quindi un duplice significato: festeggiamo i valori della democrazia e della libertà, quest’ultima compressa negli ultimi mesi a causa dell’emergenza sanitaria”.

Piemonte: riaprono i musei - 1 Giugno 2020 - 18:06

Accompagnati anche dall’hashtag #piemontemuseiaperti, molti musei piemontesi riapriranno al pubblico domani, 2 giugno, Festa della Repubblica. Sarà un’occasione per il turismo di prossimità, per i cittadini e residenti, di apprezzare nuovamente le ricchezze museali del territorio, dopo la lunga chiusura.

Piemonte: l'ordinanza di cauta ripartenza - 17 Maggio 2020 - 20:44

Il presidente della Regione, Alberto Cirio, ha firmato pochi istanti fa l’ordinanza per le riaperture in Piemonte, che sarà pubblicata a breve sul sito della Regione e sarà valida fino al 24 maggio 2020 .

Escursioni in Val Grande - solo giornaliere - 7 Maggio 2020 - 08:01

Riportiamo una nota dell'Ente Parco Val Grande, che aggiorna sulla situazione amministrativa e in particolare sulle regole per la ripresa della frequentazione del Parco.

Fase 2: trasporti Piemonte - 2 Maggio 2020 - 12:05

Assessore Gabusi: «Bene il coordinamento tra Regioni e il superamento dei colori politici. Ma dal Governo aspettiamo ancora risposte»

Lega Ambiente scrive ai sindaci sulla mobilità - 22 Aprile 2020 - 11:04

Riceviamo e pubblichiamo, la lettera inviata a tutti i Sindaci capoluogo di provincia e perciò anche alla Sindaca di Verbania Marchionini che Legambiente ha predisposto come stimolo per invitarli ad un nuovo percorso sul modo di vivere in modo più sostenibile le nostre città. Questa è la sfida dopo il lungo periodo di quarantena per il Covid 19.

Regione Piemonte: nuova Ordinanza sul territorio - 7 Aprile 2020 - 10:23

L'Ordinanza numero 39 del 6 aprile sostituisce integralmente la numero 36 del 3 aprile scorso e stabilisce che, con decorrenza immediata fino a lunedì 13 aprile.

Piemonte: siglato accordo Cassa Integrazione - 27 Marzo 2020 - 11:04

L’assessore regionale al Lavoro, Elena Chiorino, insieme ai rappresentante delle parti datoriali e delle organizzazioni sindacali, ha sottoscritto ieri l’Accordo Quadro relativo alla Cassa integrazione in deroga. Disponibili, per il Piemonte, più di 82 milioni di euro. La Cassa è retroattiva al 23 febbraio.

Provincia VCO: appello tutela lavoratori - 19 Marzo 2020 - 17:04

La Provincia del Verbano Cusio Ossola condivide l’appello delle organizzazioni sindacali sulla necessità di vigilare affinché siano garantite ai dipendenti della media e grande distribuzione la massima tutela nello svolgimento del loro lavoro

Il decreto del Consiglio dei Ministri dell'11 marzo 2020 - 12 Marzo 2020 - 10:00

Sono sospese dunque le attività di bar, pub, ristoranti (per tutto il giorno e non solo dopo le 18). Mentre restano garantite le consegne a domicilio

Sospesi i mercati in tutta la Provincia - 11 Marzo 2020 - 14:06

Si è tenuta ieri mattina, presso Villa Taranto sede della Prefettura del Verbano Cusio Ossola, una riunione operativa del Comitato Provinciale per l'Ordine e la sicurezza Pubblica, presieduta dal Prefetto alla presenza del Presidente della Provincia e del Sindaco di Verbania.

Coronavirus: VCO zona Rossa - 8 Marzo 2020 - 09:18

Il decreto del Governo. Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ha firmato nella notte un nuovo decreto contenente le misure urgenti per contenere il contagio da Coronavirus in Lombardia e in altre 14 province, tra cui Asti, Alessandria, Vercelli, Novara e Verbano-Cusio-Ossola.

Polizia Provinciale report anno 2019 - 15 Febbraio 2020 - 15:03

Nove agenti, due ufficiali, un istruttore amministrativo quotidianamente intervengono nelle molteplici competenze in materia faunistico ambientale e unitamente ad altre forze di polizia presenti sul territorio provinciale contribuiscono al mantenimento di un elevato valore naturalistico per la nostra Provincia.

Targhe estere: un emendamento - 18 Gennaio 2020 - 10:02

Riceviamo e pubblichiamo,una nota del Senatore Montani (Lega): "Targhe estere: emendamento nell’interesse del territorio che risolve problema dei frontalieri che circolano nel Vco."

130mila euro per migliorare l’efficientamento energetico di tre scuole cittadine - 18 Settembre 2019 - 08:01

Con una delibera approvata nei giorni scorsi dalla Giunta comunale di Verbania sono stati approvati tre interventi, dal valore complessivo di 130 mia euro, per migliorare l’efficientamento energetico e lo sviluppo sostenibile di tre edifici scolastici di Verbania.

Montani: targhe straniere e problemi per i frontalieri - 29 Marzo 2019 - 09:16

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del senatore della Lega Salvini, Enrico Montani, riguardante le targhe straniere il decreto sicurezza e conseguenze per i frontalieri.
decreto sicurezza - nei commenti

Comitato Stop 5G incontra Marchionini - 20 Aprile 2020 - 02:32

Stop 5g UN'ARMA SENZA FINE !!!
Trovo assurdo che il sistema mediatico italiano non abbia ancora avvisato l’opinione pubblica in merito alla nuova guerra fredda tra Usa e Cina per la gestione delle reti 5G. Un conflitto che farà più danni rispetto a quello che ha coinvolto l’Unione Sovietica. Il 5G è già stato definito il nuovo Sputnik. L’Italia è chiamata in questi mesi ad un posizionamento sul fronte geopolitico che passerà dalla decisione di escludere o meno la cinese Huawei dalle reti di quinta generazione del Paese. Lo scorso 25 marzo, in piena crisi pandemica, Donald Trump ha firmato un disegno di legge sulla sicurezza divulgato sul sito della Casa Bianca. Un decreto che porta il nome di “5G Security Act“, dove il presidente americano avverte che il 5G sarà presto il motore principale della prosperità della nazione e della sicurezza del XXI secolo. “È una corsa che dobbiamo vincere a tutti i costi” dice Donald Trump facendone una questione epocale. Questo nuovo atto si unisce al precedente decreto presidenziale del maggio 2019 che vieta a tutte le aziende americane di fare affari con Huawei. Vi è compreso anche il bando che proibisce a Google di vendere al colosso cinese il sistema operativo Android. Il Segretario di Stato Usa Mike Pompeo, insieme ai vertici dell’intelligence americana e ai capi della diplomazia l’hanno ribadito ad ogni occasione: “chi fa entrare Huawei in casa propria mette in discussione i rapporti con l’alleato americano e con l’intera Nato. Mette in pericolo se stesso e la sicurezza degli Stati Uniti”. Frasi gravissime, aghiaccianti, che dovrebbero far scattare il campanello d’allarme nella nostra diplomazia. Anche perchè gli stessi avvertimenti sui pericoli di spionaggio da parte cinese con il 5G di Huawei sono arrivate proprio dal nostro Copasir. E noi non possiamo permettere che decisioni di vitale importanza come queste vengano prese da un Patuanelli qualsiasi. Conte è consapevole di tutto questo. Quando è stato convocato da Trump in America, ha ottenuto l’endorsement del presidente dopo aver ripreso il decreto sulla golden power come primo atto del suo Governo. Un provvedimento considerato proprio anti-Huawei. Ed ultimamente Conte si sta riavvicinando a Trump. Ecco perché stanno provando a commissariarlo su queste materie mettendo al suo posto l’ex ad di Vodafone Vittorio Colao, esperto di 5G che già in passato si è espresso sull’infondatezza del pericolo Huawei. Vedrete che sarà lui a guidare la transizione del Paese verso il 5G. Qualora dovesse dare l’ok a Huawei esporrebbe l’Italia a dei rischi inimmaginabili sul fronte della sicurezza e della geopolitica. Non è possibile che non ci sia dibattito su un argomento che segnerà il futuro della nostra nazione. Colao chiede l’immunità e noi qualche domanda dovremmo porcela.

Sciopero ASL VCO - 9 Settembre 2019 - 16:37

Ennesimo fiasco
La manifestazione dei fannulloni,quelli che il lunedì invece di lavorare vanno in piazza a manifestare contro la costituzione che non conoscono,si è rivelata l'ennesimo fiasco del salamellaro. Poche centinaia di persone,molte svastiche,qualche saluto romano e il solito disco rotto di un tizio che ormai nessuno ascolta più, almeno tra quelli che sanno i verbi e le moltiplicazioni. D'altronde il bacino di utenza è quello,ultra destra sgangherata e poco istruita. Son talmente pochi che il medievale decreto sicurezza bis non si può nemmeno applicare! Ridicoli e penosi,andate a cercarvi un lavoro che è meglio.

Sciopero ASL VCO - 6 Settembre 2019 - 08:32

decreto bis
Leggo che lunedì,mentre la gente perbene lavorerà,qualche migliaio di fannulloni (dicono di chiamarsi sovranisti, qualsiasi cosa voglia dire) andrà a bighellonare fuori dal Parlamento per tentare di intimidire il nuovo governo che chiederà la fiducia. Bene, sarà l'occasione di testare il famigerato decreto sicurezza bis,che prevede norme particolarmente stringenti e repressive di tali manifestazioni. Invito pertanto le forze dell'ordine e la magistratura ad applicarlo alla lettera e con la massima durezza. Dopodiché tra qualche giorno potremo tranquillamente buttarlo nel cestino come le altre deliranti idee del capitone. Quanto alla lungimiranza dei cosiddetti sovranisti,loro sognano di diventare come l'Ungheria di Orban,dove il salario medio supera appena i 600 euro. Un bel futuro,poca libertà e niente soldi. ANDATECI VOI!

PD: "I 34mln per la SS34 già c'erano" - 6 Agosto 2019 - 10:55

Tristezza
La tristezza per la sinistra continua: decreto sicurezza bis approvato quasi con la maggioranza assoluta. Altro punto a favore degli italiani! E al Papeete hanno intonato l'inno nazionale non "Bandiera Rossa"! Avanti così che sullo sfondo si intravede la maggioranza autonoma Salvini/ Meloni: sarebbe un' ottimo tandem Salvini premier e Meloni al ministero degl interni.

PD: "I 34mln per la SS34 già c'erano" - 4 Agosto 2019 - 11:01

Non si stupisce nessuno
Un ministro,non si sa bene di cosa,mentre i colleghi lavorano,passa le giornate al Papeete col mojito in mano. In costume,ascella pezzata, bavetta secca agli angoli della bocca,pancia molliccia ustionata dal sole. Umilia la polizia,costringendola a fare da babysitter al nuovo trota,e a fare da buttafuori del bagno/discoteca mentre lui gioca a fare il dj,con risultati imbarazzanti,anche lì. Nel frattempo annunci strampalati di provvedimenti per i quali occorrerebbe trovare decine di miliardi,che ovviamente non ha la più pallida idea di come recuperare,oltre al settimanale decreto sicurezza,sempre più crudele e sempre più inefficace, infatti i migranti continuano ad arrivare. Fortuna che almeno sul Tav è rimasto coerente,sempre contrario come quando andava in val di Susa a fare i cortei NoTav... come dite?ora è pro? Nessuno si stupisce?

Cristina su Comitato sicurezza - 26 Luglio 2019 - 11:21

Re: Re: Re: Re: Meglio farlo
Ciao SINISTRO Lo stile non c'entra. Salvini ha il suo stile che si può condividere o meno. Minniti pure. Ma la sostanza è la stessa. Purtroppo anche dopo il terribile fatto di cronaca di stamattina con l'uccisione di un carabiniere ad opera di un nordafricano si pongono molti interrogativi sull'effetto salvini al ministero dell'Interno. Anche i sindacati di polizia lo criticano. Il problema è che su molte cose non può intervenire. Ad esempio le espulsioni devono passare in parte il visto della magistratura e sappiamo da che parte zoppica... se fa un decreto sicurezza lo annacquano. ..e allora il problema non è solo salvini. E poi se manda un tweet dicendo che questi assassini devono fare i.i lavori forzati sa bene che non ci sono...insomma si deve svegliare e lasciare perdere le carole...

Montani su assemblea sanità VCO - 12 Luglio 2019 - 17:05

Re: Re: Re: Re: Re: tanti indizi
Ciao SINISTRO Ahaha 😁. .non torno sulla vicenda. Troppo ridicola. Non esistono 49 milioni e neppure i rubli. Esiste una lega al 40 e il decreto sicurezza tolto dalle grinfie di Fico molle. E poi la meloni al 7...puro godimento . Poi ciascuno pensi quello che vuole. Non ho voglia di battibeccare con due comari. Io mi scompiscio e godo. ..ahahaaaha ahaha ahahaaaha. ..strabacioni!!!😁😁😁😁

Lega Salvini Verbania su nuova Giunta - 18 Giugno 2019 - 21:45

Infatti!
Infatti Verbania è stata persa a favore del PD: se ne prenda onestamente atto, si abbandonino le polemiche e si guardi oltre. Si guardi ad esempio a più grandi vittorie, come quella per cui il TAR del Lazio ha respinto il ricorso della nave Sea Watch contro il decreto sicurezza bis. E come poteva essere altrimenti? Salvini con quel suo decreto non si è opposto all'operato in acque non italiane delle navi cosiddette "di soccorso": semplicemente si è opposto a che vengana sbarcato in Italia il loro carico. Se le navi ong salvassero anche 1000 presunti naugfraghi (???) al giorno ma li portassero in Marocco, in Tunisia, in Spagna, in Francia, in Germania o in Olanda, a Salvini ( ed alla maggior parte degli italiani) fregherebbe poco o nulla di ciò che fanno le navi presunte caritatevoli, basta che non vengano in Italia.

"Parliamo di memoria" - 12 Giugno 2019 - 17:53

Infatti
Infatti, io non sto facendomi il sangue amaro per i successi della destra come invece stanno facendo Paolino ed altri, oggi poi, che abbiamo anche il decreto sicurezza bis! Un altro piccolo passo in avanti, solo che io anzichè multarle certe navi le affonderei punto e basta.

Verbania al ballottaggio Albertella e Marchionini - 3 Giugno 2019 - 09:45

Re: Re: quadretto
Ciao Hans Axel Von Fersen appunto, tra il dire e il fare.... Certo che Bossi ha ragione, specialmente quando dice che i meridionali che votano Lega lo fanno solo per farsi mantenere: difatti anche la nuova LEGA sovranista ha votato il reddito di cittadinanza, pur non essendo d'accordo, in nome del contratto! Per non parlare dei 49 mln di euro che, pur non esistendo, verranno restituiti a rate per più di mezzo secolo, forse a titolo di beneficenza, chissà..... Ed infine cosa dire del piano di salvataggio della CARIGE? E poi parliamo di sicurezza quando anche questo governo ha tagliato i fondi, addirittura per l'acquisto delle divise! Forse prima si inneggiava a Callaghan e ora a Serpico? E sarebbe il caso di finirla con la storia dei lavoratori extracomunitari sottopagati e in nero, visto che molti riders sono italiani e purtroppo hanno un contratto vessatorio: colpa del job act? Bene, e allora perché il Signor "Prima di tutto", col sorrisino stampato per le grandi occasioni, non lo ha abolito col decreto dignità ,anche questo votato dall'attuale governo?

Montani: targhe straniere e problemi per i frontalieri - 29 Marzo 2019 - 14:13

Problema più qui che altrove
Il problema esiste ma nelle zone di confine come le nostre è più sentito che altrove. Del resto la norma ci voleva proprio: fino ad ora erano tantissime le auto con targa estera, soprattutto di paesi come B G, RO, PL, o magari anche con targa di Montecarlo ed altrio stati europei (ma il fenomeno in questo caso era relativo, per chi se le poteva permettere, a vetture di marche e modelli costosi) che sfruttando la nazione di provenienza circolavano in Italia senza pagare il bollo auto, con assicurazioni che non si sapeva mai bene se esistevano e con quali massimali, con alta evasione dei pedaggi autostradali per non dire di come se ne infischiavano di qualunque tipo di sanzione se non venivano fermati all'istante, oltre all'evasione delle imposte doganali.E ciò, non si può negare, esisteva anche nelle nostre zone dove le sanzioni accertate a carico di auto con targa estera quasi mai vengono saldate. Poi, nel particolare, e come dice HAvF si potrebbe fare una piccola modifica che consenta ad esempio ai veicoli di ditte ticinesi condotte da personale Italiano di poter venire in itali per lavoro o per acquisti con una probante documentazione e solo per il tempo strettamente necessario. E comunque è un aspetto positivo del decreto sicurezza: ancora una volta grazie Salvini!

Manifestazione contro le scelte inumane - 8 Febbraio 2019 - 15:26

150
Ho letto che alla manifestazione antisalviniana erano presenti circa 150 persone, su una popolazione verbanese che oltrepassa i 30.000 abitanti; se poi si tiene conto che a Verbania molti sono i sinistrorsi, i buonisti, gli accoglisti a tutti i costi,i catto-comunisti e via cantando, una ben miserrima partecipazione! Si può ritenere che alla maggioranza dei verbanesi vada benissimo il decreto sicurezza o che, per lo meno, non gliene importi nulla di chi e perchè lo contesta. Meglio, molto meglio così.

Manifestazione contro le scelte inumane - 4 Febbraio 2019 - 22:23

Re: Re: Re: Re: Storie
Ciao robi Sono più per la giustizia che per la legalità, per questo corro i miei rischi e mi assumo le mie responsabilità. Per questo posso dire che il "decreto sicurezza" è una sciocchezza e se dipendesse da ma , non lo rispetterei , dichiarandolo e subendone serenamente le conseguenze. Saluti

Manifestazione contro le scelte inumane - 4 Febbraio 2019 - 21:13

Re: Re: Re: Storie
Ciao renato brignone Pagare il canone Rai è un dovere. Io non faccio i salti di gioia a foraggiare Fazio ma devo farlo. E poi si grida all'evasione fiscale (degli altri . .). Poi il decreto sicurezza è legge dello Stato. Amico mio. La legalità che tanto decanti non è personalizzabile.... Fai un po' tu...

Manifestazione contro le scelte inumane - 4 Febbraio 2019 - 12:26

Re: Re: Storie
Ciao Hans Axel Von Fersen ognuno risponde dei suoi atteggiamenti, l'unica cosa che mi interessa precisare è che il canone l'avrei pagato per una tv pubblica vera , non per una tv spartita dai partiti (come anche oggi è) e piena di pubblicità, e l'ho sempre dichiarato perchè io mi assumo la responsabilità di ciò che faccio... tu sei libero di mettere per strada chi vuoi e considerare il decreto sicurezza giusto. Io lo ritengo una schifezza , tutto quì

Una Verbania Possibile su decreto sicurezza - 6 Gennaio 2019 - 10:20

Re: decreto sicurezza !
Ciao Graziellaburgoni51 Il presidente della repubblica è perfettamente in grado di intendere e volere. Lui è garante della costituzione. Le leggi si rispettano anche se non piacciono. A me faceva schifo rispettare le leggi della sinistra ma l'ho fatto perché sono democratico. Tu e quelli come te no. Gli anticorpi servirebbero a contrastare il pensiero della sinistra pelosa e terzomondista per convenienza e legata ai poteri dominanti per natura. Chi non applica o chi viola una legge del parlamento è fuorilegge. Che piaccia (e visti i sondaggi pro lega piace molto) o meno. Rispetta la democrazia e il volere del popolo oltre che la legge! Anche se sei di sinistra devi imparare ad essere democratica!

Una Verbania Possibile su decreto sicurezza - 6 Gennaio 2019 - 07:14

decreto sicurezza !
La storia ci insegna che molte leggi sbagliate e infami sono state decise ,imposte e applicate nel l'indifferenza dei cittadini , che invece avrebbero dovuto ribellarsi . Noi abbiamo una Costituzione scritta da chi visse sulla sua pelle quelle leggi , quelle sciagurate decisioni . Le leggi vanno rispettate se rispettano la dignità ,la sopravvivenza ,il rispetto dell'essere umano . Io penso che sia giusto in questo caso ,che siano i giudici costituzionali a valutare punto per punto , se ci sono violazioni ai diritti umani e sè questa legge porti al l'insicurezza e solo a un accanimento . Il Presidente ha dovuto firmare , non poteva fare altro . Aspetto la consulta e mi aspetto che l'indifferenza non si sia di nuovo infiltrata nelle menti , ma che gli anticorpi ci difendino tutti da un declino disumano !

Una Verbania Possibile su decreto sicurezza - 5 Gennaio 2019 - 19:07

Non vedo l'ora
Speriamo lo facciamo subito così la strada per la sconfitta (loro) alle elezioni è spianata ancora di più. Comunque ricordo a chi vuole "disubbidire" al decreto sicurezza che è una legge dello Stato italiano votata dal Parlamento e firmata dal garante della costituzione ovvero il presidente della repubblica. Quindi disapplicare una legge significa violarla e dunque essere fuori legge. Ergo i sindaci che fanno questo compiono un atto eversivo, e come giustamente sottolinea la Meloni, decadono e il comune è commissariato. Ricordo ancora che le leggi si rispettano anche se non piacciono. Quando governava la sinistra i sindaci di centro destra hanno dovuto applicare leggi orrende che non condividerano. E lo.hanno fatto. Se ciascuno rispettasse solo le leggi che gli piacciono sarebbe anarchia. Ripeto. Le leggi vanno rispettate tutte e tutti le devono rispettare. Non credo che il nostro Sindaco cada nella trappola anche perché i vari Orlando e Nardella non hanno elezioni a breve e possono spararle grosse tranquillamente. Comunque mi conforta che gli ultimi sondaggi diano ragione a chi in questo paese vuole il.rispetto della legge e più ordine e sicurezza. Bene così. Disubbidite pure. Tutto fieno in cascina per la destra.

Imprese Piemonte, previsioni negative per inizio 2019 - 3 Gennaio 2019 - 07:04

Confindustria e Pd
Beh. Dati che confermano le politiche sbagliate della sinistra internazionale, nazionale e regionale. Dato che la legge di stabilità è stata approvata da pochi giorni non ha tecnicamente prodotto effetti. Parlare di effetto psicologico di futuri interventi economici è la negazione del pragmatismo che dovrebbe contraddistinguere Confindustria. Evidentemente il legame con il Pd è talmente forte che si fanno queste figuracce. Attendiamo manifestazioni di piazza contro legge di stabilità come per decreto sicurezza. Leggi votate dal parlamento e firmate dal presidente della Repubblica garante della costituzione. Così l'annullamento totale di pd e fi sarà finalmente completo. Buon anno.

Cristina: Assicurazioni, proposta Di Maio +26% nel VCO - 21 Ottobre 2018 - 08:21

Re: Re: Re: Re: Re: Governo di incapaci?
Ciao paolino Sono d'accordo con quanto dici. Ovviamente concettualmente. Poi sai bene che la penso all'opposto sulla lega che ho votato solo con Salvini ma con la quale ho poco a che fare rispetto al regno di Bossi. Rispetto al governo attuale c'è stato molto peggio. Io direi che hanno diviso lavoro e sicurezza su cui la pensano diversamente. ..ma c'è un contratto. Dunque mandare giù bocconi come il reddito di cittadinanza dei 5 stelle o il decreto sicurezza della lega è nel contratto e i contratti si rispettano a meno che qualcuno faccia il furbo. Detto fra noi mi pare che la maretta stia a sinistra del governo....
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti