Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

donne del parco

Inserisci quello che vuoi cercare
donne del parco - nei post

Festival Agorà – cultura per la vita quotidiana - 10 Settembre 2020 - 13:01

Venerdì 11, sabato 12 e domenica 13 settembre si svolgerà la terza edizione di Agorà, rassegna culturale del lago d’Orta. Nei tre giorni di dibattito si alterneranno importanti ospiti del panorama intellettuale italiano.

Sentieri e Pensieri 2020 - 18 Agosto 2020 - 10:03

Dal 19 al 25 agosto torna a Santa Maria Maggiore Sentieri e Pensieri, il festival letterario diretto da Bruno Gambarotta.

Tanti eventi in questi giorni a Verbania - 22 Luglio 2020 - 09:16

Riportiamo una serie di eventi in città da mercoledì 22 a domenica 26 luglio 2020.

Sentieri e Pensieri 2020 - 18 Luglio 2020 - 12:05

Dal 19 al 25 agosto torna a Santa Maria Maggiore , il festival letterario diretto da Bruno Gambarotta.

“50 sfumature di parco - 26 Giugno 2020 - 15:03

Dal 27 giugno al 19 settembre “50 sfumature di parco” 50 giornate in compagnia delle Guide del parco per scoprire, in sicurezza, la natura autentica della Val Grande, l'area wilderness più vasta delle Alpi.

Riapertura Museo Etnografico e parco degli Agrumi - 31 Maggio 2020 - 10:03

La Rete Museale Alto Verbano è lieta di annunciare che da sabato 6 giugno riprenderanno le aperture al pubblico del MUSEO ETNOGRAFICO E delLA SPAZZOLA e del parco DEGLI AGRUMI di Cannero Riviera.

62 Presepi sull'acqua a Crodo e frazioni: è record - 6 Dicembre 2019 - 18:21

Attesissimi, tornano gli allestimenti – mai così numerosi – per la 6a edizione di Presepi sull'acqua, tra antichi borghi, fontane e lavatoi della Valle Antigorio.

Anniversario dedicazione del parco alla Madonna di Re - 19 Ottobre 2019 - 11:04

Domenica 20 ottobre, alle ore 16.30 nel Santuario di Re sarà celebrata la S. Messa in occasione dell'anniversario della dedicazione del parco Nazionale Val Grande alla Madonna del Sangue venerata nel Santuario di Re in Val Vigezzo.

Convegno 50 anni Gruppo Archeologico Mergozzo - 18 Ottobre 2019 - 13:01

Convegno in occasione del cinquantennale del Gruppo Archeologico Mergozzo In memoria di Alberto De Giuli. Mergozzo, Nuove Scuole elementari, Sabato 19 ottobre 2019

Un successo i 50 anni di Croce Verde Verbania - 9 Settembre 2019 - 18:06

I mezzi storici dell’Anpas (Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze), domenica 8 settembre, hanno aperto la parata delle ambulanze che, partite da Fondotoce, hanno sfilato per Intra fino ad arrivare a Pallanza sul lungolago, dove si è svolta la festa per il 50° anniversario della Croce Verde Verbania.

Il caso del “signor imperatore” – di Miguel Benasayag - 6 Settembre 2019 - 14:03

Dal 6 all’8 settembre si svolgerà a Omegna la rassegna culturale Agorà – cultura per la vita quotidiana, la tematica trattata quest’anno sarà “L’umano tra ragione e sentimento”.

Val Grande: riapre il Centro Visita di Buttogno - 27 Luglio 2019 - 10:03

Sabato 27 luglio riapre il Centro Visita di Buttogno con lo spettacolo Le streghe di Crana. In collaborazione con Le donne del parco e il CAI Vigezzo.

“Le streghe di Crana” - 23 Luglio 2019 - 10:23

Terzo appuntamento della rassegna "Luoghi leggendari" organizzata dalle donne del parco Val Grande: Sabato 27 luglio “Le streghe di Crana”.

Baveno: Eventi e Manifestazioni dal 5 al 14 luglio - 5 Luglio 2019 - 07:02

Eventi, e manifestazioni in programma a Baveno e dintorni dal 5 al 14 luglio 2019.

Secondo appuntamento rassegna "Luoghi leggendari" - 25 Giugno 2019 - 15:03

Secondo appuntamento della rassegna "Luoghi leggendari" organizzata dalle donne del parco Val Grande: Sabato 29 giugno “La strega di Corcinesco”.

Musica in quota al via: primo concerto al tramonto - 14 Giugno 2019 - 09:16

il 15 giugno a Pian d'Arla primo appuntamento della rassegna sarà l'unico preserale. Protagonista il coro Le Chardon, organizzazione a cura dell'Associazione Cori Piemontesi.

Rassegna “Luoghi Leggendari” - 31 Maggio 2019 - 10:23

Rassegna “Luoghi Leggendari” il 1 giugno - 29 giugno - 27 luglio 2019 realizzata a cura delle donne del parco

Valle Intrasca 2019: iniziato il conto alla rovescia - 14 Maggio 2019 - 15:03

Si avvicina a grandi passi la 45^ edizione della Valle Intrasca a coppie, in programma il 2 giugno con partenza e arrivo nel bellissimo scenario di Piazza Ranzoni a Verbania e crescono anche i numeri delle iscrizioni: rispetto al 2018, al 30 aprile le coppie iscritte erano 108, circa il 20% in più rispetto al 2018.

Cossogno: Camossi si ricandida - 29 Aprile 2019 - 13:01

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Sindaco di Cossogno, Doriano Camossi, inerente la sua ricandidatura a alle prossime Amministrative.

Walking Lugano 2019 - 27 Aprile 2019 - 18:06

Domenica 28 aprile 2019 torna l’appuntamento annuale con Raiffeisen Walking Lugano, il più grande evento walking e running del Cantone Ticino (Svizzera).
donne del parco - nei commenti

Obbligo di mascherina anche all’aperto dalle 18 alle 6 - 21 Agosto 2020 - 22:44

Re: Come talvolta sucede
Ciao lupusinfabula vero e, a quanto pare, purtroppo, non solo da noi.... "Coronavirus, Wuhan non ha più paura: a migliaia in piscina senza mascherine né distanziamento Il festival di musica nella città primo focolaio e simbolo della pandemia. Wuhan è diventata la città cinese simbolo del coronavirus. Ma ora, mentre molti Stati del mondo sono alle prese con ondate più o meno violente della pandemia, la città cinese sembra aver davvero lasciato alle spalle la paura e sembra essere tornata a comportamenti che fino all’anno scorso ci sembravano del tutto normali mentre oggi non lo sono più. Lo testimoniano le foto che arrivano dal capoluogo della regione dello Hubei. Nelle immagini si vede il Maya Water Beach, parco acquatico della città, letteralmente preso d’assalto da migliaia di persone. Una vicina all’altra e senza mascherina, alla faccia dei 76 giorni di lockdown durissimo e totale che le autorità avevano imposto alla città a partire dallo scorso 23 gennaio. Nelle foto si vedono le persone in costume da bagno e occhialini, radunate all’acquapark per un festival di musica elettronica, stipate su gommoni o semplicemente in acqua. La struttura, riaperta a giugno, secondo i media locali ha limitato la partecipazione al 50% della sua capacità normale, ma lanciando iniziative speciali come lo sconto per le donne pari alla metà del biglietto d’ingresso. I cittadini di Wuhan hanno celebrato il ritorno alla normalità a dispetto del distanziamento sociale e delle misure precauzionali, suscitando in Cina non poco allarme a giudicare dalle immagini circolate anche sui social media locali." Allora mi chiedo: dove erano le autorità, che dovevano garantire il rispetto della legge, soprattutto in un Paese autoritario come la Cina?

Vandali al Parco Alpi Giulie - 8 Settembre 2014 - 21:02

io mi sveglio alle 5....
.....e alla notte voglio dormire, senza essere svegliato da ubrachi e casinisti, dato che abito vicino ad un parco giochi. Elio, si tranquillizzi e valuti oggettivamente la situazione. Lasciamo stare i lager e i fili spinati, ma il rispetto delle regole e soprattutto l'educazione che anni addietro veniva impartita è altra cosa rispetto all'anarchia totale e al disprezzo per le regole che c'è adesso. E si ricordi che la politica non c'entra, perchè conosco e conoscevo fior di comunisti intransigenti riguardo rispetto, onestà e rettitudine. Gente come Berlinguer, Almirante, e prima ancora De Gasperi, Salvemini ed Einaudi erano, da posizioni differenti, galantuomini ma soprattutto maestri di educazione civica. E' la sinistra di oggi che disprezza le regole e difende gli indifendibili. Ha mille ragioni l'amico Lupus ad elogiare l'educazione ed il rispetto che non tanti anni fa si davano ai ragazzi. Ma non per schavizzarli o fargli il lavaggio del cervello. Semplicemente per cercare di renderli buoni cittadini e uomini e donne liberi e pensanti. Cosa che oggi è sconosciuta. Ultima cosa, prima di dare dei giudizi tipo razzista, sessista e violento a uno che neppure conosce beh, io starei attento. A me non ne importerebbe nulla, dato che sono razzista e sessista (violento no) nonchè ricettacolo di tutti i turpi difetti destrorsi, ma non nè bella cosa.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti