Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

elicottero di soccorso

Inserisci quello che vuoi cercare
elicottero di soccorso - nei post

Interventi dei Vigili del Fuoco maltempo - Foto - Video - 5 Ottobre 2020 - 12:05

A partire dalla notte del 2/10/2020 i Vigili del Fuoco del Comando del VCO sono intervenuti in soccorso alla popolazione in diverse zone della Provincia, devastata da frane ed esondazioni, a causa dell’ondata di maltempo che ha interessato, su più larga scala, gran parte del Piemonte.

Vigili del fuoco recuperano cercatori di funghi - 19 Settembre 2020 - 09:33

Ieri, venerdì 18 settembre, alle ore 13 circa una squadra di questo Comando Provinciale è intervenuta per soccorso a due persone disperse nel Comune di Crodo sulle alture di Case Sparse di Foppiano.

dimostrazione di Salvataggio in Acqua - Video - Foto - 7 Settembre 2020 - 10:03

Si è svolta domenica 6 settembre 2020, sull’area fronte lago antistante la spiaggia del Lido di Cannero Riviera, a chiusura della stagione estiva 2020, la dimostrazione di salvataggio in acqua

dimostrazione di Salvataggio in Acqua - 5 Settembre 2020 - 10:03

Nella mattina di domenica 6 settembre 2020, a partire dalle ore 11:00, sull’area fronte lago antistante la spiaggia del Lido di Cannero Riviera, a chiusura della stagione estiva 2020, si svolgerà una dimostrazione di salvataggio in acqua

Presentazione elicottero di soccorso - 23 Novembre 2019 - 09:33

Domenica 24 novembre 2019 – alle ore 15:00 nel parcheggio antistante il parco di Villa Taranto in via Vittorio Veneto a Verbania, atterrerà, per essere presentato alla cittadinanza, l’elicottero che l’Ordine Giovannita ha proposto in convenzione alla Regione Piemonte per il soccorso sull’intero territorio del Verbano-Cusio-Ossola.

"Vivere i Laghi - Estate Sicura" - 11 Giugno 2019 - 15:03

Da giovedì 6 giugno 2019, la Sezione Territoriale di Verbania del S.O.G.IT. (soccorso Ordine Giovannita Italiano), ha iniziato la distribuzione in tutte le strutture turistico-ricettive (Campeggi, Cantieri Nautici e Hotel), dei laghi Maggiore - Orta - Mergozzo, della nuova edizione del libretto VIVERE I LAGHI - ESTATE SICURA;

Muore escursionista in Val Loana - 2 Settembre 2018 - 13:01

Un giovane escursionista della provincia di Varese è morto ieri durante una gita in val Loana, una valle laterale della valle Vigezzo. Lo rendono noto i Vigili del Fuoco di Varese, che sono intervenuti per i soccorsi nel comune di Malesco.

Recuperato senza vita il disperso - 25 Agosto 2018 - 08:01

L’operazione di soccorso per la ricerca di un bagnante disperso nelle acque del lago Maggiore iniziata nelle prime ore della mattinata di ieri da parte della Guardia Costiera e dei Vigili del Fuoco si è protratta per l’intera giornata.

Guardia Costiera salva 7 naufraghi e ricerca un disperso - 24 Agosto 2018 - 14:03

È stata una notte di paura per sette turisti stranieri (nazionalità austriaca e statunitense) che sono naufragati nelle acque del Lago Maggiore.

Bagnante annega nel lago - 6 Luglio 2018 - 07:02

Nel primo pomeriggio di ieri (05.07.2018), alle ore 14:54, la Sala Operativa del 2° Nucleo Mezzi Navali Lago Maggiore – Guardia Costiera riceveva tramite la SOREU Laghi – Sala Operativa Regionale Emergenza Urgenza una segnalazione di persona dispersa nelle acque del Lago Maggiore in località Punta Molino – Porto Valtravaglia (VA).

Spettacolare salvataggio del soccorso Alpino - Foto - 12 Giugno 2018 - 18:40

Una cordata si trova in difficoltà pochi metri sotto la Cima di Jazzi (3803 m) nel territorio a monte di Macugnaga (Vb). Dall'eliambulanza 118 viene verricellato il Tecnico di Elisoccorso (TE) del servizio CNSAS Piemonte - soccorso Alpino e Speleologico Piemontese che raggiunge i malcapitati per valutare la situazione e stabilire una strategia di intervento.

Sul lago ghiacciato: li salva l'elicottero dei VVF - 25 Marzo 2018 - 20:07

Oggi, domenica 25 marzo, alle ore 17:30 gli specialisti del reparto volo Lombardia, sono intervenuti in Val Formazza (VB), presso la diga del Morasco per soccorso persone.

soccorso Alpino Piemonte: calano richieste ingiustificate - 26 Giugno 2017 - 11:27

soccorso Alpino, Piemonte: nel 2016 meno richieste di aiuto ingiustificate. “Compartecipazione ai costi di intervento responsabilizza utenti”.

elicottero della Rega (CH) a Verbania - Video - 4 Febbraio 2017 - 17:05

Attorno alle 20 di ieri è atterrato allo stadio Pedroli di Verbania Intra, da qualche tempo autorizzato come eliporto notturno, un elicottero della Rega, il soccorso svizzero.

Sciatore muore in fuoripista - 15 Gennaio 2017 - 14:14

Un trentacinquenne sciatore di Cameri, è morto mentre praticava fuoripista sulle nevi nella zona di San Domenico di Varzo. Il giovane, dopo essersi separato da quattro compagni di gita, è caduto fra le rocce.

Elisoccorso notturno anche a Verbania - VIDEO - 21 Maggio 2016 - 15:03

Dopo il test, positivo, di ieri sera allo stadio Pedroli di Intra, anche Verbania potrà essere raggiunta nelle ore notturne dall'elisoccorso del Piemonte.

Grave l'alpinista precipitato sul Mottarone - 4 Maggio 2016 - 20:03

Un istruttore del C.A.I. è ricoverato in gravi condizioni all'ospedale Maggiore di Novara dopo essere precipitato durante un'arrampicata, nel pomeriggio, sulle pendici del Mottarone.

Muore escursionista in Valle Strona - 29 Dicembre 2015 - 16:34

L'incidente è avvenuto nel primo pomeriggio in alta Valle Strona, sopra Campello Monti, a perdere la vita un escursionista di Verbania.

Escursionista muore in Loana - 7 Novembre 2015 - 16:46

Un escursionista di sessant'anni è morto oggi, mentre con un amico effettuava una escursione sulla cresta che dalla Testa del Mater va alla Bocchetta della Forcola, in valle Loana.

soccorso Alpino a pagamento se non attrezzati? - 4 Ottobre 2015 - 10:17

La Regione Piemonte ha allo studio una nuova norma sull'esempio di quanto già deciso da Lombardia e Valle d'Aosta. La legge sarà presentata entro poche settimane, in tempo per la stagione invernale. Gratis gli interventi "sanitari".
elicottero di soccorso - nei commenti

118 i dati di attività in Piemonte - 17 Dicembre 2016 - 22:07

x Giovanni%
Caro signor Giovanni, visto che sono documenti pubblici, si faccia dare l'estratto di quanto è costato in questi anni l'elisoccorso al popolo piemontese, solo per andare a prendere, rigorosamente a gratis, molti furboni che, stanchi della passeggiata in montagna, si sono fatti andare a prendere dall'elicottero del 118. Se venisse applicato il sistema svizzero ci penserebbero, non 1 ma 100 volte, prima di allertare un mezzo di soccorso così costoso. Per gli altri servizi basterebbe che la Regione firmasse delle convenzioni sensate e meno dispendiose.

Elenco completo dei divieti e delle modifiche alla circolazione per il passaggio del Giro d'Italia - 27 Maggio 2015 - 13:37

Per quanto ne so....
Per quanto ne so, il transito dei mezzi di soccorso in caso d'urgenza è comunque permesso e garantito: chi avesse problematiche di questo tipo può tranquillamente chiamare il 118 che interverrà. se del caso, anche con l' elicottero. Le visite ordinarie dei medici di famiglia possono benissimo essere svolte prima o dopo la chiusura delle strade.Se si cominciasse a dare deroghe per i medici di famiglia, sai quante altre categorie di lavoratori si sarebbero fatte avanti...

PdCI su chiusura DEA - 12 Novembre 2014 - 23:19

Esco dal coro...
Esco dal coro e vi faccio una domanda: comprereste oggi una macchina degli anni settanta, diciamo una FIAT 127, al costo di una utilitaria attuale? Ecco, questo è l'esempio che mi viene per descrivere quella che è oggi la sanità. Una macchina costosa che richiede personale altamente qualificato e dove si richiede un'esperienza sempre più elevata. Infatti, per farsi curare patologie gravi si esce da Verbania, o da Domo, per andare in centri specialistici che si differenziano dai nostri ospedali non perché hanno medici migliori, ma perchè fanno solo quello su centinaia di migliaia di casi l'anno, questa è la sanità oggi. Quindi no all'ospedale unico, siamo un territorio troppo piccolo per avere delle eccellenze, e forse dovremmo accettare l'idea di avere un solo DEA, o addirittura nessuno, ma solo dei centri di primo soccorso dove preparare il malato per essere trasferito in un centro specialistico, dove si può essere curato meglio che in un DEA non sufficientemente attrezzato. Ovviamente questo deve essere negoziato con servizi di prossimità più efficienti, una base di elisoccorso, dotata di un elicottero adatto per i voli ogni tempo e notturni, la costruzioni di piazzole distribuite lungo tutta la provincia, e così via... So che quello che ho scritto potrebbe non piacere a tutti, me per primo, ma temo che questa sia quello che, per forza di cose succederà. Saluti Maurilio P.S. Faccio notare, che non ho mai parlato di risparmi, ma di servizi migliori (migliori cure) per i cittadini

Odissea di 7 ore per partorire - 8 Gennaio 2014 - 12:01

Odissea 7 ore per partorire
In riferimento a quanto già sopra detto, aggiungo che bastava investire €. 2.000,00 (duemila), e chiamare la base di Magadino della Rega (Guardia Aerea Svizzera), Organizzazione di soccorso Aereo Medicalizzata abilitata al volo notturno, che in 2 ore avrebbe portato la signora all'ospedale di Alessandria. Questa opzione la conoscono molto bene ma gli addetti ai lavori della Regione non vogliono che si intraprenda questa strada. Sapete perché ? Perché questi sono più efficienti e funzionali dell'attuale elisoccorso italiano che a noi cittadini costa una follia anche solo restando a terra, con i seguenti costi fissi: l'affitto dell'elicottero, tutto il personale (pilota, copilota, medico, infermiere e tecnico del soccorso alpino); tra l'altro tutte queste figure prendono un ulteriore indennità supplementare ogni volta che l'elicottero si alza in volo, mentre per l'elicottero della Rega vengono pagate solo le ore di volo necessarie. Bastava imitarli, predisporre delle assicurazioni per ogni cittadino per coprire i costi di gestione e solo quando c'è ne fosse stato realmente di bisogno. Il tutto sarebbe costato sicuramente meno di quello che ci costa attualmente l'elisoccorso, vale come per le organizzazioni di "volontariato". Ma come al solito in Italia ci sono sempre interessi paralleli, sopratutto politici. Non per augurare malefici, ma una situazione così avrebbe dovuto succedere a sta gente, che magna magna alle nostre spalle, facendoci passare tra l'altro per dei visionari. MAN diA MO LI A CA SA TUT TI.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti