Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

emilia romagna

Inserisci quello che vuoi cercare
emilia romagna - nei post

U14 Rosaltiora sul podio agli Italiani - 11 Luglio 2022 - 18:06

E’ un terzo posto, favoloso, bellissimo, da applaudire, il piazzamento della formazione Under 14 Csi che ha giocato le finali nazionali del Centro Sportivo Italiano in quel di Cesenatico.

Siccità: riconosciuto lo stato d'emergenza - 5 Luglio 2022 - 16:35

Il Consiglio dei ministri ha deliberato la dichiarazione dello stato di emergenza, fino al 31 dicembre 2022, in relazione alla situazione di deficit idrico in atto nei territori di emilia-romagna, Friuli Venezia Giulia, Lombardia, Piemonte e Veneto.

Gli ex nazionali di fondo a Riale - 3 Giugno 2022 - 19:06

Riale, in alta Val Formazza in Piemonte, culla dello sci di fondo, si tinge di azzurro: il 4 e 5 giugno ospita il raduno degli ex atleti della nazionale italiana dello sci nordico, che comprende fondo, biathlon, salto e combinata.

Bando Residenzialià Montagna: 21 finanziamenti nel VCO - 11 Maggio 2022 - 15:03

E’ stata approvata la graduatoria definitiva del bando della Regione che offre incentivi per chi sceglie di trasferirsi da una città italiana in uno dei piccoli comuni delle montagne piemontesi.

In tanti alla Mostra della Camelia - 29 Marzo 2022 - 08:01

A Verbania è stato un weekend di relax e occasione di scoperta, o riscoperta, dello straordinario patrimonio botanico del nostro territorio per i migliaia di turisti e residenti che hanno potuto passeggiare tra le collezioni di camelie nei parchi, giardini e vivai del lago Maggiore e lago d’Orta e ammirare a Villa Giulia la bellezza delle composizioni floreali realizzate da Elio Savioli, “inossidabile” ideatore e flower designer verbanese”.

Pneumatici raccolte 640ton nel VCO - 31 Gennaio 2022 - 10:03

In Piemonte raccolte 9.800 tonnellate di Pneumatici Fuori Uso da Ecopneus nel 2021.

I Saldi iniziano l'8 gennaio - 30 Dicembre 2021 - 18:06

In Piemonte i saldi inizieranno mercoledì 5 gennaio 2022 e dureranno per 8 settimane, anche non continuative.

Distretto di Laghi: promozione in TV - 31 Ottobre 2021 - 18:36

Distretto di Laghi, la nuova campagna di promozione turistica porta Alpi, laghi, valli e colline in tv e guarda sia ai mercati di prossimità che internazionali.

“Io non rischio” - 23 Ottobre 2021 - 17:04

Il 24 ottobre, in contemporanea con le altre città italiane, anche VERBANIA partecipa alla campagna “Io non rischio”. Per scoprire cosa ciascuno di noi può fare per ridurre il rischio di alluvione l’appuntamento è in Piazza Ranzoni a Verbania Intra, dalle ore 10.00 alle ore 17.00.

"La web tv delle biblioteche italiane" - 19 Ottobre 2021 - 15:03

Il sistema bibliotecario del VCO, con la Biblioteca del Comune di Verbania capofila, ha contribuito insieme a altri sistemi bibliotecari in tutta Italia a lanciare un nuovo progetto della Rete delle Reti, il coordinamento nazionale dei sistemi bibliotecari italiani.

Successo per il Meeting di Autunno - 12 Ottobre 2021 - 15:03

Altra grande giornata di Atletica leggera a Verbania. Perfettamente organizzato da AVIS MARATHON VERBANIA, presso la pista di atletica leggera del Campo Verbathlon di Pallanza, si e svolto nella giornata di Domenica 10 Ottobre il 5° Meeting di Autunno, “Riservato alle Categorie Giovanili”.

Poste Italiane assume nel VCO - 11 Ottobre 2021 - 10:03

Poste Italiane ricerca nel Verbano-Cusio-Ossola ed in tutta la Regione Piemonte dei portalettere da inserire con contratto a tempo determinato a decorrere dal mese di ottobre.

Scoperto il Dragone Spettro in Val Grande - 15 Settembre 2021 - 16:06

Il dragone spettro osservato nel Parco Nazionale della Val Grande: è la prima segnalazione di questa elusiva libellula per il Parco e la provincia del VCO.

Scritture di Lago - 8 Settembre 2021 - 18:06

Svelata la rosa degli autori di opere inedite candidate alla seconda edizione del premio letterario Scritture di Lago che, con le loro parole, danno risalto ai territori di lago della fascia prealpina italiana e svizzera.

Giallo Stresa: 142 richieste - 13 Giugno 2021 - 18:06

Sono stati 142 i racconti ricevuti per l’edizione 2021 del Premio Giallo Stresa, di cui 136 rispettano tutte le regole del bando.

Festa dell'Arma: un anno di attività nel VCO - 5 Giugno 2021 - 15:33

Ricorre oggi il 207° annuale di fondazione dell’Arma dei Carabinieri. Anche quest’anno le misure di contenimento della pandemia non hanno consentito di celebrare l’evento con la solennità del passato, ma si è preferita una simbolica cerimonia che si è svolta, a Roma, all’interno della Caserma intitolata al Cap. De Tommaso, sede della Legione Allievi Carabinieri, alla quale ha preso parte un ridotto numero di Autorità.

64 furti e rapine: arrestati - 26 Maggio 2021 - 16:06

Nelle prime ore di questa mattina i Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Verbania hanno dato esecuzione a diverse ordinanze di custodia cautelare a carico di una banda di cittadini albanesi responsabili di numerosi furti e rapine in abitazione perpetrati nel periodo da novembre 2019 a gennaio 2020.

Resoconto 7° Meeting Liberazione - 27 Aprile 2021 - 08:01

Bellissima giornata di sport domenica alla pista di atletica del campo Verbathlon manifestazione perfettamente organizzata in modo congiunto dalle due Società Verbanesi di Atletica “Avis Marathon Verbania”del Presidente Maurizio Forella e “GAV Gruppo Atletica Verbania”del Presidente Mauro Gavinelli,

Consegna vaccini a Verbania - 10 Marzo 2021 - 12:02

Sono arrivati a destinazione in queste ore i furgoni, per la consegna alla Farmacia Ospedaliera di Verbania di 1800 dosi del vaccino AstraZeneca .

Stop Euro 4 diesel rinviato - 7 Gennaio 2021 - 11:04

Le Regioni del Bacino Padano, emilia-romagna, Lombardia, Piemonte e Veneto, al termine di un incontro tra i presidenti Stefano Bonaccini, Attilio Fontana, Alberto Cirio e Luca Zaia, a cui hanno partecipato anche gli Assessori all’Ambiente, hanno condiviso la necessità di un rinvio fino al termine dell’emergenza Covid dello stop ai veicoli Euro 4 Diesel previsto per il prossimo 11 gennaio.
emilia romagna - nei commenti

PD Verbania su sanità locale - 27 Luglio 2022 - 08:58

Re: Mi verrebbe da dire..
Ciao robi sulla questione ospedale unico le responsabilità sono bipartisan: inutile negarlo. L'emergenza covid ha avuto un effetto propellente, cioè ha fatto emergere delle criticità che fino a quel momento erano state accantonate, senza nulla togliere a chi ha gestito tale emergenza: vedasi, ad esempio sull'altro fronte, l'emilia romagna. Riguardo la faccenda Salvini-Meloni, beh, mancano le condizioni democratiche in quanto non riescono a trovare un punto d'incontro: basterebbe capire, e non credo sia così difficile, che non può vincere e governare chi prende meno voti, mettendo da parte invide e rancori personali. Qualcuno giustamente ha detto che la sinistra alle amministrative ha vinto perché la destra fa di tutto per perdere! Infine su Orban credo che oramai non abbia più nulla da dire o dimostrare, visto che continua a fare il vassallo di Putin e Kirill, non avendo una chiara visione del futuro dell'Europa. Almeno decidesse una volta per tutte con chi schierarsi, senza i soliti valzer e balletti ondivaghi!

Sicurezza CEM, centrodestra rilancia - 22 Giugno 2021 - 08:17

Re: A spanne
Ciao lupusinfabula appunto, è tutta una strategia! Con quel 2% silente è riuscito a raggirare gialli/verdi/rossi, ecc.... Riguardo alla coerenza, beh, merce molto rara in politica: sbaglio o quel qualcuno ex comunista padano diceva: "mai coi 5stelle, mai col pd", e ora è di nuovo al governo.... Infine sull'emilia romagna, dai, la bergonzoni che, dopo aver perso in maniera clamorosa, in quanto boicottata da FdI, si ritrova un sottosegretariato alla cultura, nonostante ignorasse persino i confini della sua regione....!

Caruso su manifestazione a Intra - 20 Aprile 2021 - 09:27

dati
Gentile Paolo, grazie per la sua chiara risposta. Cercherò di essere chiaro nella mia, anche se so che spesso è difficile e non credo di essere molto bravo in questo. Con ordine: tamponi (antigenici rapidi credo, non penso stiamo parlando di molecolari). Di tamponi rapidi ne esistono ormai in commercio di vario tipo, che si differenziano per meccanismo di detection, per sito molecolare target (o multitarget), per grado di qualità dei componenti, e per sito di raccolta del campione. Le performances dei vari tamponi variano molto sia in termini di sensibilità che di efficienza. A differenza delle analisi molecolari pure sono fatti principlamente su individui asintomatici, e rispetto alle prime hanno un delay di 24-48 o anche 72 ore nel determinare un positivo sulla base della cosiddetta carica virale. Io uso unicamente il kit classico di Roche, che ha performances impressionanti rispetto agli altri in circolazioni (Abbott, cinesi vari). E' naturale che visto il campione target di popolazione si abbiano pochi positivi sul totale, e che si tragettino principalmente individui asintomatici o comunque paucisint. perchè se sono un buon medico e presumo che uno possa stare su una brutta strada gli faccio il "molecolare" e anzi comincio subito la terapia. Tutto quello che ho detto è un riassunto rapido di dati dal ECDC e dall'EMA, non è una mia opinione. Facendo il ricercatore mi limito a discutere questo, le sentenze di tribunali o le interpretazioni della Costituzione le lascio a chi ha competenza nel settore. Il profilo del relatore che mi ha postato va bene per pavoneggiarsi davanti a chi non è del settore, ma non è un CV scientifico. Mi sono ricercato le pubblicazioni vere (sono stato bravo e ho usato Pubmed che per i medici scheda ogni refolo scritto, non WoS o Scopus che sono più seri e limitanti), che sono meno di settanta dal 1979 (il dato vero è inferiore perchè non avendolo pulito contiene anche lavori di omonimi di cognome), e nessuno di questi è nei settori di virologia, epidemiologia, microbiologia o infettivologia. Inoltre l'ultimo lavoro risale a 3 anni fa e negli ultimi 5 anni ha pubblicato 3 lavori. Cosa non sorprendente dato che il suo ruolo è quello di tecnico di laboratorio e non di ricercatore. Non vado avanti perchè non vorrei sembrare superbo, e anche perchè in un passato remoto era stato parte di famosi gruppi di ricerca, che avevano pubblicato eccellenti lavori in un settore complesso come quello dell'approccio molecolare ai tumori infantili. Se il secondo relatore ha fatto quanto afferma (e anche qui, mi consenta, ho un conato appena leggo antibiotici, ed avendo sottomano i dati di sviluppo di resistenze in ambiente ai macrolidi nel 2020, mi girano come eliche...) mi chiedo perchè non ha mai pubblicato nulla, perchè non ha partecipato alle tante surveys disponibili per raccogliere i dati (e qui la regione emilia romagna, anche grazie alla bravura dei colleghi del Sant'Orsola, ha davvero dato mille opportunità per farsi aiutare a raccogliere dati e a pubblicarli, anche quando in aperta contraddizione con quello che all'epoca era vulnus scientifico). Non si possono accampare scuse in questo senso (ho sentito da alcuni blaterare in tv di ricerche non pubblicate perchè "nemiche"), ecco ogni scienziato sa che è una cavolata tremenda: mai come quest'anno, mai come con il COVID s'è pubblicato di tutto, quando non passava serie revisioni perchè di basso livello o assurdo finiva su riviste pay-per-print che pubblicherebbero per 300 euro pure la bibliografia di mia nonna come articolo scientifico... oppure usando i repositories non validati come MedRxix o BioRxiv, tanto per finire sui media o sui social va bene tutto... Quindi non mi chieda di commentare cose che non ho alcuna possibilità di valutare, nella scienza il metodo è più importante del merito, se così non fosse non avrebbe senso farla, potremmo fare talk show dove ognuno dice quello che gli passa per la testa e ogni opinione vale l'altra. Ultima cosa, non ho simpatia per gli enti di controllo, ma posso capire e sem

Voce Libera VCO replica al PD - 24 Marzo 2021 - 10:08

Re: Re: Fuochi per Robi
Ciao robi beh, questa analisi combacia perfettamente con quella della lega salviniana, ora di nuovo al governo con i giallo-rossi, soprattutto quando schierò la Bergonzoni (che non conosceva nemmeno i confini geografici dell'emilia romagna) contro Bonaccini (lui sì che merita di essere alla guida del Pd, al contrario del nipote dello zio berlusconiano e beniamino dell'ex dc Andreatta) e che ora, sottosegretaria alla cultura, ammette di non leggere un libro da 3 anni..... D'altronde, se nemmeno la pasionaria di atreju la voleva, un motivo ci sarà! Non c'è che dire, proprio un bel quadretto da opposizione (con 2 pezzi mancanti) alternativa e costruttiva: al nulla si offre in cambio il vuoto.... Ancora una volta il fiorentino ci aveva visto lungo, e pure parecchio!

Appello per consentire la caccia - 15 Novembre 2020 - 13:26

Re: turk
Ciao nadia Dispiace che tu consideri politica la questione e avalli le considerazioni del signore che sono prettamente politiche. Le affermazioni per cui lega FI e fdi siano i principali "colpevoli" della caccia sono errate. FI è il prototipo del partito animalista con Silvio che bacia i cani e la brambilla con la sua campagna nazi animalista. Di fdi non ho notizie di scatenati cacciatori. La, lega essendo derivazione diretta di pezzi del vecchio PCI ha forse più simpatizzanti per la, caccia. Come ben sai i cacciatori erano perlopiù compagni. E le regioni rosse come Toscana ed emilia romagna sono tra le più attive nella caccia. Se vogliamo parlare si caccia in senso morale possiamo farlo. Ma buttarla ancora in politica è fuori luogo. Che io sappia salvini non ha mai sparato in vita sua ma non penso debba essere un discorso partitico. La classifica del sig. Turk è molto soggettiva e non ha molto senso. O meglio ha senso politico. Io non andrò mai a caccia perché mi piace sparare ai bersagli di carta al poligono e amo la natura pur non essendo né ambientalista nazi né animalaro. Equilibrio. Please.

Un lettera per la petizione di via XXIV Maggio - 28 Agosto 2020 - 14:56

Non sono stupita
Concittadini, non sono stupita della risposta dell'Amministrazione. Così fanno anche per altre situazioni in altre vie di Verbania. Sono ormai anni che lotto affinché la via Castelli e Trobezkoy diventino finalmente "vivibili". La soluzione non è certo l'apposizione di cartelli con scritto 30 Kmh. Posso affermare con certezza che gli unici che rispettano l'indicazione sono i turisti stranieri. Tutti gli altri, compresi autobus di linea e gli stessi dipendenti dell'amministrazione sembrano non accorgersene. Mai un controllo…….dico mai. Soluzione? Forse quella che allego che in emilia romagna ha risolto più di un problema….

Obbligo di mascherina anche all’aperto dalle 18 alle 6 - 18 Agosto 2020 - 12:54

Re: Oggettivamente..
Ciao robi che ci sia confusione è vero, difatti sarebbe stato meglio no riaprire le discoteche, dove il distanziamento sociale e le mascherine sono impraticabili. Ma onestamente cosa c'entri la campagna elettorale con le sale da ballo, beh, questo sì che è un mistero massonico! Da quando si raccolgono voti in discoteca? Per il resto, dicesti la stessa cosa anche a gennaio per l'emilia romagna e, vedendo poi come sia andata a finire, se tanto mi da tanto....

Borse europee per un mese di volontariato in Finlandia e Grecia - 11 Agosto 2020 - 20:44

2 notizie dell'ultimo minuto
2 notizie dell'ultimo minuto ( da La Stampa): l'emilia romagna impobe la quarante a chi rientra dalla Grecia e la seconda ondata di covid in Grecia è già arrivata; se avessi un figlio che volesse aderire a questa borsa europea mi opporrei di sicuro.

Arresti per danneggiamento baite - 6 Agosto 2020 - 15:40

Re: sempre per HAvF
Ciao lupusinfabula beh, lo stesso dicasi per la candidata leghista alla carica di governatore dell'emilia romagna, che non conosceva nemmeno i confini della sua regione.... Ad ogni modo, non credo che questa gaffe sia stata il motivo unico e determinante della sua sconfitta elettorale!

Montani risponde al PD su sanità - 28 Novembre 2019 - 14:48

ridiamoci un po su almeno!
Di nuovo, nessun dibattito, nessuna discussione ma comunicati stile commissari politici della più sperduta provincia sovietica. Del resto il VCO per molti politici regionali questo è, tanto che dovendo scegliere un posto dove mettere un edificio hanno trovato naturale la Siberia… ma vediamo nel dettaglio che cosa fanno e dicono, in ordine casuale: PIZZI: il sindaco di Domo a mio avviso è forse quello che più di tutti ha detto e agito in modo aperto. Voleva l’ospedale (meglio se nuovo, meglio se unico) a Domo. Lo ha ripetuto più volte “senza l’ospedale, ed il suo indotto, Domodossola muore”. Ha ragione, purtroppo. Per lui non è una questione di sanità ma di pura economia locale spiccia. Ed è interessante che prenda questa posizione che altro non è che una condanna di se stesso come amministratore. Non è riuscito a creare le condizioni per il mantenimento minimo dell’economia locale, e ha bisogno dell’assistenzialismo statale e regionale per non vedere la disoccupazione e l’emigrazione ammazzare il suo paese. Povero, fa un po come i sindaci di Taranto, che gli frega se tra dieci anni qualcuno muore della malasanità che propone, a lui interessa che tra due anni il panettiere che vende il pane all’ospedale lo rivoti. Certo direte voi, ma un minimo di lungimiranza? Se l’avesse avuto non avrebbe questo cappio al collo. E forse non farebbe il politico no? Non può andare ad un incontro sulla sanità, perché i suoi interessi sono altri e non avrebbe senso discuterne. PREIONI: lui invece fa un discorso diverso, che affoga nel senso di “vittoria mutilata”, termine che credo gli piaccia, dell’istituzione della provincia giusto un ventennio fa. La sua idea è quella che è fondamentale dare qualcosa a Domo, a Verbania poi se la caveranno, faranno qualcosa, questo di fatto non è affar suo. Inoltre abbattere sulla carta il costo della sanità locale gli fa far strada nel partito, cosa che per altri versi sarebbe molto più complicata e richiederebbe forse un altro livello culturale. Forse. Non può andare ad un incontro sulla sanità, perché non saprebbe che dire, se non che ha ragione la regione, che è la sola a decidere (cosa che il suo collega Lincio dice che è falsa, e invece dice essere condivisa coi comuni). MONTANI. Poveretto, anche dopo quest’ultimo messaggio a me per lui quasi spiace. Scrive che vuol salvare il Castelli, rendendolo privato come in Liguria (non gli hanno detto che la riorganizzazione ligure prevede a parità di territorio 2 ospedali pubblici). Poi dice che ci sono 35 milioni pronti subito per il Castelli. Per far cosa? Non si sa visto che vuol chiudere e spostare 2 reparti di urgenza su 3, magari lo tinteggiamo e gli facciamo una mensa di Cracco? Ai privati piacerebbe… Si dimentica di dire che senza reparti il DEA non sta in piedi, e si dimentica di considerare il fatto che un’urgenza da Verbania non andrà mai a Domo, ma sicuramente a Borgo, che sarebbe a quel punto il DEA naturale di Verbano e Cusio, ben posizionato verso l’hub di Novara, che è l’ospedale di riferimento (leggersi le linee di guida su come organizzare le reti sanitarie, ce n’è uno fatto anche per chi ha la quinta elementare dalla Regione emilia romagna) dove la rete neurale pone al centro l’hub, poi gli spoke con DEA e quindi gli ospedali con PS, la geografia non è un’opinione. Non può andare ad un incontro sulla sanità perché poi, come al palazzetto, si accorge platealmente di aver torto e gli mancano le parole. segue...

Autonomia Piemonte: Cirio scrive al Ministro - 17 Settembre 2019 - 18:40

Re: Re: Re: per Paolino
Ciao SINISTRO Forse sei troppo intelligente per me. Incomprensibile. Voi non si sa a chi ti riferisci. Poi tiri fuori la Thatcher con la quale non hai nulla a che fare...boh. Pensa piuttosto al tuo partito disintegrato dal furbetto fiorentino che ora comanda. Ha avuto il coraggio di essere il tessitore dell'accordo con I poveri 5 stelle e poi ve lo ha messo in quel posto. E il tanto vituperato salvini ha in sostanza perso il tre per cento e si è tolto dagli impicci degli sbarchi e della finanziaria e ora si appresta a conquistare qualche regione in più dato che in Umbria e in emilia romagna se non sono matti non voteranno mai un candidato di bibbiano o un grillino con voi si auguravano la morte un paio di settimane fa. ..stai sereno!

Forza Italia: referendum, meglio la ZES - 15 Ottobre 2018 - 13:25

autonomia?
Non capisco; le due cose non mi sembrano in contraddizione.. Si può benissimo cercare di ottenere qualcosa a livello Zes, ma intanto entrare a fa parte di una regione che sicurante funziona meglio in tutto e per tutto. E poi la Lombardia (insieme a Veneto ed emilia romagna) ha avviato un percorso di autonomia trattando la cosa a livello ufficiale con Roma, il Piemonte no. Quindi secondo questi signori si ha più possibilità di ottenete la Zes restando in una regione che non ha neanche chiesto per se stessa l'autonomia, invece di entrare a far parte di una che la sta già facendo?. boh... mistero

Montani su passaggio VCO da Piemonte a Lombardia - 9 Maggio 2018 - 10:24

Re: Attenzione. pro e contro
Ciao Giovanni% beh, anche Mantova è parecchio lontano da Milano, ma mica ha chiesto l'annessione a emilia-romagna o Veneto?

SS34: Promesse disattese sui fondi messa in sicurezza - 15 Agosto 2017 - 19:06

Firenze, appunto
Banca MPS, Banca Etruria ecc. ecc. SINISTRO, personalmente sono ancora in attesa di vedere la ricostruzione delle zone terremotate dell'emilia e romagna, di Amatrice e dintorni nonostante le roboanti promesse ed il grido "non sarete lasciati soli" del "piazzista di Rignano" e della sua ciurma..... Non hanno nemmeno sgomberato le macerie!

PD su bilancio Comunale e ricorso respinto - 10 Giugno 2017 - 21:19

Agli albori di questa legislatura
Qualcuno scrisse di un utile........ allora mi sembrava un esagerazione, penso proprio di essermi ricreduto. In merito alle preoccupazioni del Pd di come spendono i soldi (a loro detta) pubblici. Vorrei ricordare che gli unici a rinunciare ai finanziamenti pubblici, a restituire parte dello stipendio, e rimborsi non spesi e rendicontati, sono proprio i 5 stelle. Non si parla si spiccioli, - fino a novembre 2016 avevano rinunciato, restituito e donato oltre 80 milioni di euro, precisamente 80.727.000,585 euro. Una cifra che aumenta ogni giorno. https://www.google.it/amp/www.fanpage.it/restitution-day-il-m5s-rimborsa-gli-italiani-con-un-assegno-da-80-milioni-di-euro/amp/ Per fare un altro esempio a noi vicino in Regione Piemonte, mentre altri hanno alimentato lo scandalo spese pazze, il nostro consigliere Bono ha rinunciato al vitalizio. http://www.torinoggi.it/2017/04/20/mobile/leggi-notizia/argomenti/politica-11/articolo/rinunciare-la-vitalizio-basta-volerlo-solo-il-m5s-lha-fatto.html Sul Pd la norma sono notizie di altro genere, ad esempio https://www.google.it/amp/www.lastampa.it/2017/05/03/italia/cronache/terni-arrestato-il-sindaco-pd-favoriva-cooperative-locali-4mtob2Qy1X98Pugml2PMeP/amphtml/pagina.amp.html https://www.google.it/amp/www.ilfattoquotidiano.it/2017/02/03/emilia-romagna-ai-domiciliari-sindaco-pd-di-morciano-ha-messo-a-bilancio-proventi-di-una-falsa-sponsorizzazione/3366806/amp/ la lista è infinita qui avete l'idea di quanti onesti esponenti del pd solo nel 2016 sono stipendiati con soldi pubblici, ma sembra no bastino mai ed allira arrotondano, sempre con soldi pubblici. Quindi prima di fare certe illazioni, appurarne se sia vero e guardarsi allo specchio https://forum.termometropolitico.it/710550-indagati-e-condannati-del-pd-del-anno-2016-a.html

M5S dona i gettoni di presenza - 24 Dicembre 2015 - 10:05

Trasparenza?
Signor André il grillino non ha bilancio di partito , ogni singola raccolta fondi per eventi o quant'altro raccoglie microdonazioni finanzia l'evento è quello che rimane in cassa lo devolve alla comunità, nelle elezioni nazionali del 2013 ha raccolto circa 750 mila euro, da 27 mila italiani e speso la metà, la rimanenza l ha donata ai terremotati Dell'emilia romagna, per quanto riguarda i rimborsi elettorali ben 42 milioni li ha restituiti nel fondo ministeriale destinato al microcredito, e si potrebbe continuare a lungo, aggiungerei che esiste un sito tirendiconto.it dove i parlamentari rendicontano ogni spesa e pubblicano il bonifico con cui hanno restituito una parte sempre nel fondo per il microcredito alle pmi, a differenza dei soliti partiti onnivori i quali nonostante gli italiani hanno risposto con un bel no al referendum per il finanziamento pubblico, loro hanno aggirato la cosa chiamandolo rimborso elettorale, non bastasse sono tenuti a far verificare il bilancio di partito pena la non erogazione del rimborso, ebbene con il ddl boccadutri in ottobre in 3 ore hanno bypassato le regole dimostrando che se si tratta di spennare i cittadini i lavori parlamentari sono velocissimi, alla faccia delle riforme del senato sono necessarie per velocizzare i lavori parlamentari. BUNE FESTE A TUTTI http://www.ilfattoquotidiano.it/2015/10/14/finanziamento-partiti-voto-lampo-per-i-soldi-senza-verifiche-bilanci-m5s-ecco-la-boccadutri-card/2127854/

Rimborsopoli: circa 15 consiglieri verso patteggiamento - 10 Aprile 2014 - 22:55

La sinistra ruba come e di più
Evidentemente c'è chi pensa ancora che la sinistra sia immacolata ed incorruttibile. La storia dice il contrario. Berlusconi è uno specchietto per le allodole. il vero ladrocinio è nei meandri delle coop, dei sindacati, del sistema emilia romagna. Da chi ha accettato soldi dall'URSS ai tempi della guerra fredda non si possono accettare lezioni di moralità. Purtroppo come scrive Piero Ostellino siamo un "paese fondamentalmente di socialismo reale, di un comunismo senza comunismo", in cui l'egemonia della sinistra è soffocante come in una dittatura. E chi tocca i fili (rossi) muore.....

Qualità della vita: Verbania sesto posto - 29 Marzo 2013 - 14:05

Campanilismo
Essendo frutto di sondaggi effettuati tra i cittadini, la classifica esprime ciò che le persone intervistate esprimono in base all'esperienza fatta senza avere termini di paragone. I servizi erogati in regioni come l'emilia romagna, non hanno paragone con i nostri. Credo che la maggior parte dei mie concittadini non conosca i dati sulla qualità dell'acqua potabile. Molti probabilmente vanno oltre Arona una decina di volte all'anno, queste classifiche sono ridicole, i verbanesi dovrebbero andare a vedere cosa c'è nelle altre città, prima di dirsi soddisfatti di ciò che hanno, che tristezza.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti