Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

essere in disagio'

Inserisci quello che vuoi cercare
essere in disagio' - nei post

Spazio Bimbi: Il Circle-time a scuola: un’occasione di condivisione e di crescita - 8 Dicembre 2019 - 10:03

Il “momento del cerchio” è uno spazio utile per potenziare lo sviluppo personale e sociale all’interno della classe

Bus senza posto, si resta giù - 20 Novembre 2019 - 11:04

Riceviamo una mail di un lettore del blog che lamenta alcuni disservizi nel trasporto pubblico locale.

Emporio dei Legami, primi risultati - 5 Novembre 2019 - 17:04

Sono stati presentati ieri, lunedì 4 novembre in conferenza stampa, i risultati e le attività svolta dall’Emporio dei Legami di Verbania nei suoi primi sei mesi di attività.

Sciopero ASL VCO - 29 Ottobre 2019 - 10:03

in occasione della giornata di giovedì 31 ottobre è stata proclamata da UIL FPL una giornata di sciopero di tutto il personale della dirigenza medica e sanitaria dell’ASL VCO.

“Verbania Viva” e “La Verbania del Sì” su sanità VCO - 21 Ottobre 2019 - 09:33

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato delle liste civiche “Verbania Viva” e “La Verbania del Sì”, riguardante il futuro della sanità nel VCO.

Open Day Salute Mentale all’Ospedale Castelli - 9 Ottobre 2019 - 09:34

in occasione della Giornata Mondiale sulla Salute Mentale, il Servizio Psichiatrico di Diagnosi e Cura (SPDC) dell’ASL VCO, insieme alla Fondazione Onda - Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere promuove, in continuità con l’evento organizzato nel 2018, la sesta edizione dell’ H-Open Day dedicato alle donne che soffrono di disturbi psichici.

Il caso del “signor imperatore” – di Miguel Benasayag - 6 Settembre 2019 - 14:03

Dal 6 all’8 settembre si svolgerà a Omegna la rassegna culturale Agorà – cultura per la vita quotidiana, la tematica trattata quest’anno sarà “L’umano tra ragione e sentimento”.

Di Gregorio su case popolari - 8 Aprile 2019 - 14:40

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Vladimiro Di Gregorio, riguardante le case popolari.

Dati Centro Antiviolenza VCO - 5 Marzo 2019 - 13:01

Riportiamo il documento riepilogativo dei servizi offerti dal Centro Antiviolenza VCO e con i dati del monitoraggio dell’utenza per l’anno 2018.

Spazio Bimbi: Violenza in famiglia. I bambini vedono - 20 Gennaio 2019 - 08:00

Situazioni di violenza assistita che persistono nel tempo senza possibilità di miglioramento costituiscono delle forme di maltrattamento per il minore. Genitori e adulti cosa possono e devono fare per proteggere questi bambini?

ODG "Persone in difficoltà e decreto sicurezza" - 11 Gennaio 2019 - 08:05

Riceviamo e pubblichiamo la proposta di Ordine del Giorno presentata dai consiglieri Comunali Brignone Renato, Zanoia Paola, Vladimiro Di Gregorio, con oggetto "Persone in difficoltà e decreto sicurezza".

Studenti del Maggia: "chiediamo solo aule calde" - 24 Dicembre 2018 - 15:03

Riceviamo e pubblichiamo, la lettera aperta dei rappresentanti d’Istituto del Maggia e approvato da tutti gli alunni, consegnata sotto forma di regalo all’amministrazione provinciale.

interpellanza per ampliare le fasce orarie sulla SS34 - 4 Dicembre 2018 - 09:16

Riceviamo e pubblichiamo, il testo di una interpellanza del gruppo consiliare Sinistra Unita, in cui si chiede di aprire una fascia oraria di passaggio notturna sulla SS34.

Gran finale del progetto “Un dono che ti dona...” - 13 Novembre 2018 - 17:32

Appuntamento, mercoledì 14 novembre, al Teatro Maggiore di Verbania, tra Domodossola, Omegna e Verbania oltre 1200 gli studenti coinvolti.

Disegno di legge sulla Zona Economica Speciale - 28 Ottobre 2018 - 09:33

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Forza Italia - Verbania, riguardante la presentazione di un disegno di legge per una Zona Economica Speciale nel territorio del Verbano Cusio Ossola.

incontri Eco-Logici: "Legge Basaglia" - 23 Ottobre 2018 - 17:04

Mercoledì 24 Ottobre 2018, presso l'Hotel "Il Chiostro" a Verbania intra alle ore ore 21:00, per la rassegna incontri Eco-Logici, conferenza "Legge Basaglia: un esperienza innovativa a Torino". relatore Dott.Ugo Zamburro, Psichiatra, medico ASL di Torino, Impegnato sui Diritti Umani in America Latina

“Dona la Spesa” - 12 Ottobre 2018 - 13:41

Sabato 13 ottobre ritorna “Dona la Spesa”, la raccolta alimentare straordinaria promossa da Nova Coop, in collaborazione con le Onlus del territorio che si occupano di sostegno alle famiglie in difficoltà. L’iniziativa è resa possibile dall’impegno dei Presidi Soci Coop e dai volontari delle associazioni locali.

Spazio Bimbi: Come aiutare i bambini al rientro dalle vacanze? - 2 Settembre 2018 - 08:00

Le vacanze stanno giungendo al termine e molti studenti tra qualche settimana faranno ritorno sui banchi di scuola. Ecco qualche suggerimento per far vivere al meglio ai bambini il ritorno alla routine quotidiana, fatta di pasti ad orari regolari, sonno adeguato e libri di nuovo in mano.

M5S: Giro Rosa, le polemiche serviranno? - 8 Luglio 2018 - 07:02

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Movimento Cinque Stelle Verbania, riguardo alle polemiche scaturite dai problemi alla viabilità causati dalla tappa del Giro Rosa.

Spazio Bimbi: Il disegno della famiglia - 10 Giugno 2018 - 08:00

Attraverso il disegno della famiglia il bambino esprime il proprio punto di vista sulle relazioni familiari
essere in disagio' - nei commenti

Insieme per Verbania: si mantengano due ospedali - 14 Luglio 2019 - 07:05

Ospedale unico ?
Il problema è , che se si sentono le ragioni di chi vorrebbe l'ospedale unico e poi di chi invece vuole potenziare i due esistenti, in fondo hanno ragione tutte e due ! Il fatto è che sarebbe meraviglioso poterli mantenere tutte e due , ma allora ci vogliono molti soldi , bisogna avere politici coraggiosi , e competenti . Due ospedali significa autonomi in tutto , senza avere bisogno di mandare i pazienti da intra a Domodossola , e viceversa ! Aspetta e aspetta tutte e due sono trascurati , quando invece avrebbero bisogno di essere ammodernati, essere accoglienti funzionanti e con personale motivato è sufficiente ! Creare invece l'ospedale unico in uno dei due ospedali esistenti creerebbe disagio e troppa distanza ! Quello a Domodossola poi dal lato logistico lo trovò troppo caotico da raggiungere , quello a Verbania un po meglio , ma sempre troppo lontano per gli abitanti dell'Ossola ! Un bel rebus che solo volontà politica intelligente e un grosso investimento può risolvere . Una cosa è certa qualcosa bisogna fare e farlo bene !

“La famiglia è superata?” - 3 Maggio 2019 - 09:22

Re: Quella tradizionale
Ciao lupusinfabula si può parlare di famiglia, visto che è prevista e tutelata dalla Costituzione. Poi è fin troppo facile e comodo tirare in ballo il legittimo discendente di Pietro, soprattutto in occasione di un evento a cui partecipano anche persone separate e divorziate. Sia ben chiaro, possono esserlo per causa propria, del coniuge o di entrambi, e ad ogni modo anche una famiglia cosiddetta alternativa potrebbe essere una soluzione a minori che provengono da situazioni di forte disagio e degrado sociale, in mancanza di una richiesta di affido o adozione da parte di famiglie tradizionali.

Una Verbania Possibile su bilancio fine mandato - 23 Marzo 2019 - 12:27

Re: E quella del vostro fine mandato?
Ciao robi È necessario fare alcune premesse ( mi auguro non venga presa alla leggere come semplice scusa), dopo meno di un anno ci si è reso conto dell'impossibilità di trattare ordini del giorno delle opposizioni ( i tempi biblici li rendevano quasi tutti obsoleti) per cui si è dovuto ripiegare sulle interpellanze ( ovviamente dalla diversa natura). L'ulteriore premessa è che ovviamente i numeri li ha l'attuale maggioranza quindi risulta difficile pensare che i il mancato raggiungimento dei risultati sia solo nostro ( poi può essere anche che a lei personalmente non piacciano le nostre proposte). Detto questo, abbiamo spinto per il bilancio partecipato e siamo stati parte attiva nella redazione del regolamento, abbiamo spinto per gli orti civici e anche qui siamo stati parte attiva nella redazione del regolamento, su nostre sollecitazioni si è riusciti a trattare un ordine del giorno per promuovere una legge regionale sul recupero dei ruderi ( progetto Terre alte). Abbiamo provato, senza successo, a proporre nuove soluzioni per il trasporto pubblico ( autobus più piccoli su alcune cose visto lo scarso utilizzo, richiesta di fermata oltre al tempo stabilito se il treno in ritardo magari attraverso app, più incontri con frontalieri e pendolari per verificare reali esigenze). Fino a quando abbiamo presieduto la commissione servizi alle persone abbiamo provato a trattare il tema del disagio giovanile ( l'idea era di appoggiarsi a servizi sociali e associazioni per poter aver un quadro ben definito del disagio così da conoscere come arginarlo, in realtà poi l'amministrazione ha fatto qualcosa ma non ci ha fornito alcun dato). Abbiamo spinto sulla digitalizzazione, chiedendo sia lo streaming in consiglio che efficientamento dei social media ( riteniamo che al momento sia leggermente dispersiva la pagina "città di Verbania"), abbiamo lanciato albopop ( utile strumento perche i cittadini siano aggiornati su tutto ciò che accade in comune, servirebbe che gli uffici lo prendano in carico ma al momento non è accaduto). Abbiamo provato a fornire le nostre competenze per la realizzazione del PAES, proponendo analisi dettagliate dei consumi degli immobili comunali così da avere una scaletta di interventi, proponendo l'aumento dei punti di ricarica elettrica ( è positivo che ne sia stato realizzato uno ma questo non può incentivare la gente ad acquistare una macchina elettrica). Speravamo di fare un buon lavoro sui rifiuti ma senza i dati sulla qualità degli stessi è stato impossibile.

"Problemi con il nuovo NUE 112" - 3 Agosto 2017 - 07:42

nue 112
Concordo pienamente con quanto scritto dal sindacato dei Vigili del Fuoco, anzi, confermo che sul fronte del soccorso e dell'emergenza questa ennesima imposizione dell'Europa è un vero buco nell'acqua. Fino a poco più di un mese fa tutte le chiamate di soccorso fatte ai numeri istituzionali (118 Emergenza Sanitaria, 112 CC, 113 Polizia, 117 Guardia di Finanza, 115 Vigili del Fuoco), venivano evase in tempo 0, oggi invece, con questo nuovo call center, i tempi di attesa, sia per il cittadino che per gli Enti sopra menzionati, SI SONO TRIPLICATI, aumentando di gran lunga il disagio per chiunque avesse necessità di un aiuto o di essere soccorso. Questo è solo uno dei tanti fallimenti del sistema "europa", gestito in Italia da questo clan di ciarlatani che, per ubbidire alle lobbi bancarie e ai poteri forti della finanza, sta svendendo e mettendo in ginocchio questo nostro Paese, nonostante siano stati definiti incostituzionali da Matterella quand'era Presidente della Corte Costituzionale. Finchè non troviamo la forza di ribellarci a questo sistema, cercando di salvare quel poco che rimane di questo sfacelo, lasceremo alle generazioni future solo macerie. Solo per rinfrescare la memoria: Il principio della sovranità popolare si inserisce tra i principi fondamentali della Costituzione della Repubblica Italiana. L'art. 1 della Costituzione afferma che l'Italia è una Repubblica, fondata sul lavoro e che la sovranità appartiene al popolo che la esercita nelle forme e nei limiti della Costituzione. La sovranità è fonte di legittimazione del potere degli organi costituzionali: ciascun organo costituzionale è tale e può esercitare la propria funzione perché trova legittimazione e fonte prima nel popolo; non esiste, quindi, organo che sia estraneo alla sovranità popolare; per tale motivo gli organi costituzionali sono anche detti organi sovrani, (aggiungo, legittimati quando fanno gli interessi del popolo).

Spiaggia di Suna e divieti - 21 Aprile 2017 - 19:06

leggi esistenti
Ciao a tutti. Capisco che il segnalante abbia vissuto una situazione di disagio...ma non essendo stagione balneare, prevista da legge regionale, i ragazzi potevano giocare a palla...come le persone possono portare sulla spiaggia i cani , cosa vietata sempre da legge regionale , durante la stagione balneare. Adesso non lo é. Ma volendo le autorità preposte potrebbero emanare qualche ordinanza più restrittiva.... P.s. Gli assistenti bagnanti, come dice la parola e la legge, devono assistere il bagnante= essere umano in acque entro le boe delimitate....lo stesso assistente deve subito intervenire in caso di pericolo in acqua o in prossimità. Non si inventi altro...per altri problemi deve contattare altre autorità.

Tre fermi per spaccio - 9 Dicembre 2016 - 15:34

Re: per Privatemail
Ciao lupusinfabula Non ti alterare 😊☺, stiamo semplicemente discutendo, ed in virtuale sono frequenti i fraintendimenti, credo che tutti siamo d'accordo sulla gravità dovuta all'immigrazione di massa. Nessuno che non abbia interessi o non sia il buon samaritano dal cuore puro, crede veramente sia possibile accoglierli tutti, con questi numeri, pensando di non scatenare i peggiori istinti da una parte e dell'altra. Respingerli con la forza nella migliore delle ipotesi vuol dire farli annegare, nel peggiore sparare a vista. Se vogliamo rispedire da dove sono venuti, o verso un'altra frontiera vuol dire esasperare gli animi ed aprire altri conflitti armati, ora sinceramente dimmi in concreto cosa faresti? Io oltre a tentare d'invertire la deriva della società nel suo complesso, anche a livello internazionale, con il nostro esempio, non vedo soluzioni. Una puntualizzazione, non vedermi come il buonista di turno, credi non sia consapevole dell'eventualità in cui con la crescita del disagio, potrei essere in pericolo io o la mia famiglia un giorno, e proprio a causa di un immigrato disperato? Spero non arrivi mai quel momento perché il lupo nero che è in me probabilmente prenderebbe il sopravvento. Ma ciò nonostante non riuscirei ad affondare i barconi in mare preventivamente, ne con un consenso elettorale e tantomeno direttamente premendo un grilletto.

Traversata a nuoto e Giro podistico del lago di Mergozzo - 17 Luglio 2016 - 09:09

Capire l'italiano!!!!!!!
Io ho solo fatto notare che non si ha abbastanza cura del lago e delle leggi che devono essere solo applicate. Per Maurilio voglio solo chiarire che sul lago è vietata la navigazione a motore a scoppio è regolare navigare con motori elettrici. E il porto è dove sono ormeggiate le barche, lo si impara alle elementari o forse all'asilo. La manifestazione a me come mergozzese porta solo disagio dato che non sono un commerciante, ma come cittadino pago per ripulire tutto lo sporco che viene lasciato in giro, diverso il discorso se gli organizzatori pagassero una cifra al comune allora sarei d'accordo .Per Giovanni % voglio dirle che se lei può tranquillamente venire a Mergozzo a fare il bagno lo deve a persone come mè che da sempre si sono battute e opposte al potere di persone che facevano il bello e cattivo tempo sul lago, senza quelli come me ci sarebbero ancora motoscafi con sci nautico etc etc con benzina che galleggiava per tutto il lago, quindi non dica a me che mi lamento dei "sereni bagnanti" , io li ho sempre e solo protetti , infatti mi sto anche prodigando per portare l'assistenza bagnanti sulle spiagge di Mergozzo che è obbligatoria ma di cui nessuno si cura. Ecco perché torno a ribadire che tutti sfruttano.Aspetto risposta GRAZIE

Sorso di Corsa - FOTO e VIDEO - 27 Giugno 2016 - 16:15

Al dilà del codice
Al dilà del codice e della costituzione ritengo doveroso il rispetto per il riposo delle persone, magari anche sofferenti per motivi di salute, di chi deve alzare di buon' ora per andare a lavorare, di chi magari rientra dopo aver lavorato fino a tarda ora, degli anziani ed anche dei piccoli che hanno il diritto di dormire così come altri hanno il diritto di divertirsi....ma non come e quando vogliono loro se creano disagio al resto della popolazione. Il principio dell'andarsene a vivere altrove se si desidera quiete può anche anche essere ribaltato. se si vuole il rumore, il caos, la bagarre con musica tutto spiano si vada pure a Rimini e nelle realtà simili.in altre realtà del lago ove comunaue la vita serale è brillante e vivace, comunque dopo le 24 o le 0.30 max la musica all'aperto viene fatta cessare: in tal modo si accontenta tutti.

Beata Giovannina: Interpellanza sullo sci nautico - 24 Giugno 2016 - 14:11

Canoa
La situazione come ha detto Brignone è un po' più complessa (cit.). Certamente le due realtà hanno diritto di trovare spazio per essere praticate. Il vero problema, a mio avviso, sta nel fatto che: 1- nel "tragitto" per arrivare ai 200 metri si potrebbero (!) creare delle situazioni di pericolo dovute ad esempio a distrazione del pilota del motoscafo; 2- in caso di mancato rispetto della distanza di cui sopra potrebbero succedere incidenti (sfido chiunque a calcolare in tempo reale la distanza); 3- la pratica dello sci nautico, compresa la partenza e l'arrivo dal molo creeranno necessariamente situazioni di disagio per i canoisti a causa delle molte onde che si verranno a creare soprattutto per i meno esperti che di solito sono anche i più giovani. Non voglio bocciare tout court il progetto, mancheres, dico solo che bisogna seriamente calcolare l'impatto che questa pratica avrà sulle attività che già si svolgono in quella località, al fine di trovare delle soluzioni che possono aumentare la sicurezza durante lo svolgimento dei due sport. E non si tratta del fatto che "in ogni caso già è pieno di motoscafi quindi....." es: durante il passaggio delle canoe davanti alla beata per raggiungere il luogo di allenamento limitare/inibire la partenza degli sciatori (si tratterebbe di mezz'oretta più o meno) P.S. sono pienamente consapevole che gli incidenti possono capitare sempre, quindi evitate di darmi dell'uccellaccio del malaugurio e di dire cose tipo "anche se vai in bici ti può arrivare addosso un camion, anche sciando può caderti in testa un meteorite et similia. Saluti

Bocconi killer per i cani - 5 Novembre 2015 - 10:42

E ancora....
Giusto. Ricordo infatti che feci una raccolta di firme. Non è necessario che chi sottoscrive dichiari di "essere infastidito". Io scrissi su carta semplice qualcosa come «...confermo di udire l'abbaiare frequente dei cani siti in Via X al numero civico Y ...» e sotto, chi effettivamente "udiva" i cani, firmava. Il fastidio è tanto maggiore quanto più si è vicini e in funzione di tante altre varianti. Se i cani erano "uditi" da qualcuno più lontano, figuriamoci cosa sentivano i confinanti. L'importante e dichiarare che "i cani vengono uditi". Precedere in questo senso serve anche a proteggere le povere bestie e da padroni disattenti (un cane che abbaia disperatamente per ore manifesta un disagio; non sono stupidi né pazzi) e dai disgraziati che provocano loro sofferenze indicibili.

PD: "Uno spettacolo basso e deprimente" - 26 Luglio 2015 - 17:53

A proposito dell'essere patetici
Quando un partito come il PD emette comunicati di questo genere mi chiedo a cosa siano servite tutte le mie speranze di giovanotto imbevuto di ideali; che fine hanno fatto le vie nuove di Ho Chi Min, le lettere di Gramsci, la nascita di questa povera Repubblica, le lotte sindacali, il 68…vero tutto ciò è passato ma gli ideali della sinistra, cioè far bene e far del bene ai poveri cristi che nessuno difendeva e difende da chi sono stati adottati? Orfani di questo PD che non so quante volte ormai ha cambiato nome, e perché si cambia il nome? Era già chiaro nei propositi, come uno qualsiasi che cambia identità su Facebook per essere un altro che non è. Il PD quindi è un “non è”; non è niente, più niente di vero, sincero, leale, onesto quindi se è questo “non è”, è invece, tramite i suoi rappresentanti, che siano nazionali, regionali, provinciali e comunali, bugiardo, sleale, disonesto ideologicamente e materialmente. La dimostrazione è nel comune ove risiedo, arrivo da Torino, dove forse ormai sarà uguale a qui, ma lo spessore di un sindaco come Chiamparino o Fassino certo non vedo qui, anzi, una brutta copia, una tipa arrogante che se fosse sindaco in Svizzera sarebbe rimasta in carica due ore. Una che autorizza certi metodi e li applica chi rappresenta? Verbania, è così questa città ? Certo questo sindaco ci offre spettacoli nobili come spendere chissà quanto 2-3-400.000 € per la tappa del giro d’Italia e lasciare famiglie nel disagio, e perdersi nel nulla di una dialettica miserabile, povera e sterile con chi critica la sua amministrazione anche dall’interno, tipo il Brignone della situazione, Renzi docet. Goffi arrembaggi ? Goffi saranno i vostri. La consigliera Minore alimenta illazioni e pregiudizi? Rispondete coi fatti, ma non ne avete. Cavalca il malcontento della Lega, stroncatelo, opere di bene, non fiori… Lasciamo poi perdere l’invasione dei rifugiati dato che non avete competenze nemmeno per dare asilo ai vostri cittadini in difficoltà, di cosa state parlando? E’ alla ricerca di consensi fascistoidi? Qui i fascisti nuovi siete voi del PD non chi, non essendo rappresentata da un capogruppo 5 stelle con le palle e stranamente silente di fronte a tutto ciò che avviene in città, ha il coraggio di una nuova via per denunciare e protestare. Se la Minore strumentalizza su un poveraccio, toglietele questo piacere e provvedete, subito, vergognosi! E poi altra balla a proposito del canile, e balle su balle e cretinate senza senso logico ma solo per antagonismo e invidia verso la Brizio. Ecco che razza di sindaco abbiamo, che si perde in chiacchiere, anziché essere un mediatore intelligente e lungimirante. Poi parlate di stadio? E perché non spiegate come mai lo stadio è stato affittato a squadre non verbanesi e non avete pagato i debiti dell’amministrazione verso il Verbania calcio, ditelo perché forse speravate fallisse, questa è la verità, di cosa parlate quindi? Dulcis in fundo voi, voi del PD ritenete di sostenere l’etica? Beh allora siete rimandati a settembre per studiarvela. Essa è morale, significa dare un senso alla vita e francamente i vostri comportamenti sono anti-etica. Dio vi benedica ma vi conservi altrove.

Elenco completo dei divieti e delle modifiche alla circolazione per il passaggio del Giro d'Italia - 28 Maggio 2015 - 12:59

Poro disagio per una grande festa
Questa mattina mi sono recato regolarmente al lavoro, ma non poteva essere diversamente visto che le strade chiuderanno dalle 13.00 in poi; e riapriranno alle 18.00 per cui si potrà rientrare senza problemi. interventi per emergenze sanitarie assicurati da 118 ed elisoccorso. Scuole chiuse dalle 12,30 proprio per evitare problemi alla circolazione e pericoli nel pomeriggio. Poche ore di disagio per una bella festa di sport e divertimento che per tutto il mese di maggio ha coinvolto i Verbanesi e richiamato molti turisti. W il Giro!

Forza Nuova Verbania si mobilita per assicurare il lavoro a una famiglia verbanese - 4 Aprile 2015 - 14:58

...continuo a non capire...
Continuo a non capire, cosa è stato fatto? Perché una forza politica si deve preoccupare di dare spazio ad una cosa che non si capisce. Caro Hans Axel Von Fersen, sarò gnucco io, ma o mi aiuti a capire, oppure...(ti faccio notare che quello sulle unioni civili è un'altro post!) Lo dico con estremo rispetto di chi sta soffrendo, ma lo ribadisco per utilità della discussione, che io, e chiunque legga cercando di capire, da queste parole: "...mobilitate da ieri per trovare una soluzione al forte disagio di una famiglia Verbanese che dopo essere stata raggirata con una falsa promessa di lavoro nel Biellese si è trovata ad aver perso anche quel poco che gli consentiva di sopravvivere...Mediando tra le parti e rendendoci disponibili per la famiglia in questione siamo riusciti a trovare un compromesso e rendere temporaneamente stabile la situazione..." non leggo nessun tipo di denuncia, tranne che ho aiutato qualcuno in difficoltà. Anzi, potrei anche pensare che qualcuno che si è mangiato un patrimonio in donne e champagne, lasciando una scia di debiti; poi le è stato promesso un lavoro strapagato in un'azienda inesistente, però siccome conosco qualcuno in FN sono stato aiutato. Immagino che le cose non siano andate così, però questa potrebbe essere una chiave di lettura lecita, per questo è importante dare sostanza a ciò che si scrive, altrimenti sono altre parole al vento! Come dice, sintetizzo, quel simpaticone di Hans Axel Von Fersen, tutti i giorni sono fatti annunci "a vuoto", è vero! Altrettanto vero che uno in più fa male a nessuno, ma non è allineandovi a questa strategia che permettete di migliorare "...situazioni di abbandono che subiscono le famiglie...". Io faccio molto del bene, ma non emetto un comunicato stampa tutte le volte! Saluti e buona Pasqua Maurilio

Forza Nuova Verbania si mobilita per assicurare il lavoro a una famiglia verbanese - 4 Aprile 2015 - 13:25

...ribadisco...
Ribadisco il mio concetto, ben venga che i singoli, di ogni appartenenza politica, si diano da fare per aiutare chi è in difficoltà, anche usando le relazioni che si generano dalla propria attività politica, ma questo non obbliga a fare un comunicato stampa. Se tutte le persone che fanno del bene quotidianamente, dovessero fare un comunicato stampa... Voi dite: "...abbiamo voluto raccontare questa storia per sensibilizzare la popolazione su ciò che succede ogni giorni...", ma in realtà non avete raccontato assolutamente nulla. Nel comunicato dite: "...mobilitate da ieri per trovare una soluzione al forte disagio di una famiglia Verbanese che dopo essere stata raggirata con una falsa promessa di lavoro nel Biellese si è trovata ad aver perso anche quel poco che gli consentiva di sopravvivere...Mediando tra le parti e rendendoci disponibili per la famiglia in questione siamo riusciti a trovare un compromesso e rendere temporaneamente stabile la situazione...". Ma chi ha raggirato chi? E quale situazione avete stabilizzato? Da cosa è stata creata questa situazione? Queste sono informazioni importanti per capire e denunciare una situazione, un comunicato così generico non dice nulla, senza raccontare il contesto nei dettagli, sono parole senza senso. Il mondo è pieno di gente "raggirata", basta guardare "Le iene" o "Striscia la Notizia", ma se non dite come... Per questo ho trovato il vostro comunicato vuoto e inutile, al punto che mi chiedo, e chiedo alla redazione, che senso ha pubblicare un comunicato simile?

M5S: sulla medaglia di congedo - 4 Gennaio 2015 - 00:37

Faccia di tolla ....
Dopo aver mortificato i dipendenti comunali in ogni modo, si fa il teatrino con la consegna di una medaglia a chi ha vissuto gli ultimi mesi di lavoro con il disagio di essere considerato alla stregua di una scrivania o di un portaombrelli. Sindaco medaglia d'oro della faccia di tolla.

NCD e Comunità.vb: "No alla chiusura dei Dea" - 8 Novembre 2014 - 19:11

Cosa ha buttato via il VCO
Il modello di un Ospedale Funzionale, Moderno, descritto da robi -citando l'architetto Renzo Piano- esiste già a Rozzano sul Naviglio, L"HUMANITAS", padiglioni immersi in un area verde meravigliosa, una struttura paragonabile alle più efficienti cliniche oltre oceano e/o asiatiche. A Castellanza si trova una struttura affiliata alla HUMANITAS, la MATER DOMinI, eccellente Cinica collegata telematicamente (come naturalmente anche la HUMANITAS) con prestigiosi ospedali americani, come per esempio in Tampa, FLORIDA. Ma nel nostro caso qui a Verbania si tratta della chiusura del DEA, un danno inimmaginabile per la popolazione del VCO, compresi i turisti stagionali, in particolare "bambini, anziani e gravi infortunati", che dovrebbero essere trasportati a Domodossola in auto-ambulanze mal ammortizzate, un tragitto che in caso di grande emergenza non auguro a nessuno. Semmai sarebbe auspicabile un ampliamento del Pronto Soccorso del CASTELLI, spesso insufficiente con grave disagio per pazienti, medici e personale paramedico.

Brignone sull'assenza della maggioranza in commissione - 3 Ottobre 2014 - 12:03

io mi chiedo non chi, ma come...
Gentile Sig. Vincenzo, questo era l'ODG : 1- analisi con l'aiuto di professionisti, ASL e Consorzio Servizi , del disagio nelle fasce di età adolescenziale e pre-adolescenziale con l'intento di progettare e/o proporre progetti di prevenzione. 2- varie ed eventuali. in che modo trattare questi argomenti potrebbe essere considerato "dettare l'agenda"/"mettere in difficoltà"? le commissioni hanno compiti consultivi e propositivi, nello specifico l'intento era propositivo.

Maggioranza assente alla commissione sui servizi alla persona - 3 Ottobre 2014 - 12:00

in che modo?
Gentile Sig. Vincenzo, questo era l'ODG : 1- analisi con l'aiuto di professionisti, ASL e Consorzio Servizi , del disagio nelle fasce di età adolescenziale e pre-adolescenziale con l'intento di progettare e/o proporre progetti di prevenzione. 2- varie ed eventuali. in che modo trattare questi argomenti potrebbe essere considerato "dettare l'agenda"/"mettere in difficoltà"? le commissioni hanno compiti consultivi e propositivi, nello specifico l'intento era propositivo.

Sondaggio: Quali priorità a Verbania? - 12 Settembre 2014 - 09:13

fare un pò di politica
la priorità secondo me è attivare rapporti costruttivi tra le forze presenti in consiglio, tra queste e i movimenti tra questi e i cittadini. La situazione della comunità verbanese e dintorni è difficile.Lo stato degli ospedali, la difficoltà nel farsi curare, l'assenza di lavoro, la mancanza di soldi , la paura di perdere tutto sono cose vere e riguardano molti di noi. I vandalismi, l'incuria, la sporcizia, l'ira, sono alcune delle espressioni di disagio. Sapere di poter contare su persone che ,avendo ottenuto la nostra fiducia, si impegnano per dare a tutti maggiore "-ben-essere" e garanzie darebbe conforto e fiducia. Occorre uno sforzo per mettere a fuoco obiettivi comuni, aree di confronto operative. Abbiamo bisogno di sapere che qualcuno c'è. invece la mia impressione è che si stanno definendo i rapporti di forza, tracciando confini, piantando bandierine ,prepararsi a combattere , Il blocco di cemento che incombe ormai visibile a tutti è la prova più difficile ,partirei proprio da lì , chiamerei a raccolta tutti un bel mattino davanti al cantiere e insieme guardare e vedere e poi avanti a decidere il possibile e l'impossibile ma ostinatamente tutti perchè solo così ci si può salvare .Facendo politica. in consiglio, nella città, sono presenti intelligenze, competenze, esperienze, visioni, di grande valore, un patrimonio che non deve essere sciupato o mortificato . Il rischio è di restare nel canile o sul gradone della beata intanto che tutto si sfascia.

Comunità.vb: preoccupazione per il trasferimento di Lidl - 9 Settembre 2014 - 08:35

Robi
é chiaro che lo spostamento per alcuni anziani sarà una penalità e per altri invece sarà meno faticoso arrivarci. Io non discuto dello spostamento o meno...criticavo solo chi affermava che poche centinaia di metri non sono nulla....Ribadisco che per un anziano, con la spesa...anche pochi metri in piùsono tanti.Troppi. Poi è normale che non ci possa essere un supermercato ogni 50mt però ammettere il disagio, questo si può fare.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti