Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

eventi e manifestazioni'||sleep(3)

Inserisci quello che vuoi cercare
eventi e manifestazioni'||sleep(3) - nei post

Coronavirus: Ordinanza Ministro della Salute - 23 Febbraio 2020 - 20:08

Riportiamo l'Ordinanza del Ministro della Salute di Intesa con il Presidente della Regione Piemonte. Misure urgenti in materia di contenimento e gestione della situazione epidemiologica da COVID-2019.

Coronavirus: scuole chiuse nel VCO - 23 Febbraio 2020 - 18:33

Sospensione attività didattiche scuole e agenzie formative.

Coronavirus: in Piemonte 6 casi, allo studio ordinanza pubblica - 23 Febbraio 2020 - 16:16

Situazione alle ore 16.00. Salgono in totale a 6 i casi positivi al coronavirus attualmente accertati in Piemonte, tre italiani a Torino, tra i quali è compreso anche il 40enne già risultato positivo nella giornata di ieri; e altre tre persone a Cuneo, già ospedalizzate, appartenenti alla comunità cinese. Sono invece una ventina i casi sotto stretta osservazione.

Baveno: eventi e manifestazioni dal 21 al 27 febbraio - 20 Febbraio 2020 - 12:05

eventi, e manifestazioni in programma a Baveno e dintorni dal 21 al 27 febbraio 2020.

Omegna: eventi e manifestazioni dal 20 al 25 febbraio - 19 Febbraio 2020 - 20:11

eventi, e manifestazioni in programma a Omegna e dintorni dal 20 al 25 febbraio 2020.

Omegna: eventi e manifestazioni dal 14 al 19 febbraio - 13 Febbraio 2020 - 10:23

eventi, e manifestazioni in programma a Omegna e dintorni dal 14 al 19 febbraio 2020.

Cannobio: nuova gestione Ufficio Turistico - 9 Febbraio 2020 - 18:06

Una forte presenza sul web e un piano di comunicazione integrata per la valorizzazione del territorio: sono questi gli ingredienti della nuova veste dello IAT di Cannobio, la cui gestione è stata recentemente affidata dal Comune di Cannobio alla società Itur.

Omegna: eventi e manifestazioni dall'8 all'11 febbraio - 7 Febbraio 2020 - 11:04

eventi, e manifestazioni in programma a Omegna e dintorni dall'8 all'11 febbraio 2020.

A Omegna nuovo Ufficio Informazioni Turistiche - 6 Febbraio 2020 - 11:04

L’annunciata collaborazione con Confcommercio Alto Piemonte vedrà l’apertura dell’Ufficio 7 giorni su 7 nel periodo estivo, tra giugno e settembre.

Baveno: eventi e Manifestazioni dal 31 gennaio al 16 febbraio - 31 Gennaio 2020 - 08:01

eventi, e manifestazioni in programma a Baveno e dintorni dal 31 gennaio al 16 febbraio 2020.

Fabbrica di Carta: aperte le iscrizioni - 22 Gennaio 2020 - 18:06

Al via le iscrizioni alla XXIII edizione de La Fabbrica di Carta, il Salone del libro degli autori ed editori del Verbano-Cusio-Ossola.

Baveno: eventi e Manifestazioni dal 17 al 31 gennaio - 17 Gennaio 2020 - 08:01

eventi, e manifestazioni in programma a Baveno e dintorni dal 17 al 31 gennaio 2020.

Omegna: eventi e manifestazioni dal 4 al 6 gennaio - 3 Gennaio 2020 - 08:01

eventi, e manifestazioni in programma a Omegna e dintorni dal 4 al 6 gennaio 2019.

Baveno: eventi e manifestazioni dal 2 al 6 gennaio - 2 Gennaio 2020 - 12:05

eventi, e manifestazioni in programma a Baveno e dintorni dal 2 al 6 gennaio 2020.

Baveno: eventi e manifestazioni dal 26 dicembre al 6 gennaio - 26 Dicembre 2019 - 08:01

eventi, e manifestazioni in programma a Baveno e dintorni dal 26 dicembre al 6 gennaio 2019.

Zucco torna sul ring - 21 Dicembre 2019 - 19:06

Domenica 22 dicembre, torna la boxe al teatro Principe di Milano con una riunione organizzata dalla Opi Since 82 in collaborazione con la società Rocky Marciano.

Omegna: eventi e manifestazioni dal 21 al 22 dicembre - 20 Dicembre 2019 - 19:11

eventi, e manifestazioni in programma a Omegna e dintorni dal 21 al 22 dicembre 2019.

Baveno: eventi e manifestazioni dal 14 al 24 dicembre - 14 Dicembre 2019 - 08:01

eventi, e manifestazioni in programma a Baveno e dintorni dal 14 al 24 dicembre 2019.

Omegna: eventi e manifestazioni dal 12 al 15 dicembre - 12 Dicembre 2019 - 08:01

eventi, e manifestazioni in programma a Omegna e dintorni dal 12 al 15 dicembre 2019.

Baveno: eventi e manifestazioni dal 6 al 20 dicembre - 6 Dicembre 2019 - 09:16

eventi, e manifestazioni in programma a Baveno e dintorni dal 6 al 20 dicembre 2019.
eventi e manifestazioni'||sleep(3) - nei commenti

Fratelli d’Italia: Il Maggiore e la visita del Ministro - 4 Luglio 2018 - 11:51

Accostamenti azzardati
Quelli di FdI non si smentiscono e continuano a regalare perle. [..] l’opera nel 2017 è risultata tra i 75 progetti vincitori dell’International Architecture Award nella categoria musei e spazi culturali mentre oggi, a causa del degrado in cui versa, è stata inserita da Vittorio Sgarbi tra gli “sfregi al paesaggio d’Italia” [..] Come a dire, ha vinto un premio di architettura MONDIALe, ma vorrete mica metterlo in confronto con un post su facebook?? Ministro, suvvia, oggi la laurea non si prende più nemmeno per corrispondenza, ma sui social. Il Maggiore è talmente un fallimento che: - sta ospitando la Milanesiana, manifestazione culturale affermata a livello nazionale gestita ed organizzata, udite udite, dalla sorella del critico Sgarbi (ah, tra l'altro, lo stesso personaggio è ospitato nella manifestazione in quel del Cusio). Nell'ambito di tale manifestazione, arriva a VB un Neri Marcorè qualunque: evento gratuito per la cittadinanza. - ospita manifestazioni dello Stresa Festival, con artisti di caratura internazionale. - nella prossima stagione teatrale, porta sulle rive del Verbano gente dai nomi poco conosciuti: Beppe Fiorello, enrico Bertolino, elio, Anna Foglietta, Paolo Calabresi, e via dicendo. - e' stata creata una Fondazione a capitale comunale e regionale per mezzo della quale si consolida l'ambito economico, le rispettive competenze e si gettano le basi per l'accesso a fondi ministeriali. Davvero un fallimento. Ci tenevamo la vaschetta dell'Arena e sicuramente avremo potuto apprezzare gli stessi grandi nomi, Per inciso, gli spettacoli vengono annullati perchè non si possono tenere davanti a 4 persone: sappiate che il problema non è della struttura ma della società. Se preferite guardare Maria De Filippi piuttosto che assistere ad un concerto di musica classica (tanto per citare la serie di eventi annullata per mancanza di pubblico), eh no, la struttura CeM non c'entra proprio nulla: indovinate un pò di chi è la colpa? Consiglio spassionato: venite a teatro, godetevi gli spettacoli, ascoltate musica, informatevi, leggete, STUDIATe. La cultura rende ricchi, in tutti i sensi, ma soprattutto evita di mostrare il lato peggiore di noi stessi. Saluti AleB PS: per inciso, i tavolini in plastica son per l'area esterna. All'interno del bar ci sono tavoli in alluminio e legno, design minimal ma apprezzabile. Se a lor signori non aggrada, possono sempre andare altrove!

Incontro in Prefettura sulla Movida - 5 Ottobre 2017 - 10:58

Re: Movida verbanese
eccone un altro. Veramente tante considerazioni campate in aria. Tante kermesse devono essere svolte propsrio nei centri cittadini per tante motivazioni: flusso di persone nei locali pubblici e attività commerciali, atmosfera festosa e vivace ecc. C'è confusione tra l'attività notturna di qualche giovinastro fuori dalle regole con le manifestazioni e eventi cittadini.

Ubriaco e armato: espulso - 20 Agosto 2017 - 14:03

Re: Riproviamo..
e poi quelle inutili manifestazioni e fiaccolate per dire che non abbiamo paura: non è vero che non si ha paura, se non la avessero perché quelle manifestazioni sono rigorosamente sotto controllo delle forze dell'ordine? Tutti abbiamo paura, è inutile nasconderlo, ognuno a suo modo, chi più chi meno, la nostra vita è stata cambiata e influenzata da questi eventi. Mi ricordo che 15-20 anni fa, quando vedevo alla tv le camionette dei militari e della polizia in Israele dicevo tra me e me: come fanno a vivere in quelle condizioni, sotto scorta o sotto tiro, che se prendi un pullman non sai neanche se riesce a ripartire perché potrebbe esplodere, in alcune zone ti s scortavanobi carrivarmati...quelle stesse immagini le rivedo oggi da noi, in europa, in Italia, abbiamo le camionette dei militari che presidiano i cosiddetti punti sensibili..non ci siamo nemmeno resi conto che siamo già arrivati a quel punto, come in Israele (a parte il fatto che oggi come oggi mi sentirei più sicuro in Israele). e tutto appare ancora abbastanza lontano solo perché da noi non è accaduto un attentato (ma siamo tutti consci che manca poco). Il silenzio di tutte le comunite islamiche sono un rumore assordante per le mie orecchie..

Giochi senza quartiere: conduce Zoverallo - 9 Agosto 2017 - 16:43

eppure non è difficile
nessuno contesta gli eventi,anzi,ce ne fossero anche di più. ma chiedere che il volume sia portato a un livello tale per cui gli amplificatori non distorcano il suono (perchè questo succede,volume troppo alto per l'impianto,suono stridente e fastidioso) è sensato e ragionevole. poi qualcuno gentilmente avverta i "presentatori" che la gente non va per vedere loro,ma le manifestazioni. un po' meno egocentrismo,peraltro completamente ingiustificato,gioverebbe alla riuscita delle serate.

Giochi senza quartiere: conduce Zoverallo - 8 Agosto 2017 - 10:50

Re: Re: Re: robi...
Ciao annes la sindaca non sarà certo il massimo per simpatia, ma dire, o far intendere, che è colpa sua se a Verbania non c'è turismo, mi sembra eccessivo...l'importante è che ci siano manifestazioni, sportive, culturali, gastronomiche,... e che ci siano persone, come gli organizzatori del B4B, che si "sbattono" per organizzare eventi ben fatti! Poi è normale che i turisti se ne stanno chiusi nei campeggi, così come in altre zone nei villaggi, hanno tutto, stanno bene, non si sbattono... Ma intanto si smuovono le acque, se si aumenta l'offerta di manifestazioni, di qualsiasi genere, a qualcuno interesserà, io sugli spalti del B4B ho visto anche stranieri, non so se turisti o meno e domenica sera qualche straniero in giro per Pallanza c'era, come si dice a Milano, "piuttost che nient, le mei piuttost!" Ma se il problema è un pò di rumore... Saluti Maurilio

Per lo stadio Pedroli nessun rischio - 30 Luglio 2017 - 21:12

Re: Maurilio e Giovanni
Ciao lucrezia borgia meno male che non ci sarà replica da parte tua, ti mancano tutti i fondamenti per replicare! 1. Non conosco la realtà di Stradella, ma il problema non sono il numero di posti, ma il contesto complessivo. Quando, fino ai primi anni novanta, a Verbania, si tenevano splendide stagioni teatrali e concertuali, bastavano il VIP, il sociale e il palazzetto dello sport e anche da noi non si è mai annullato nessun evento, ma il contesto era diverso! Il maggiore, per sopravvivere e giustificare la sua esistenza, deve fare manifestazioni tutte le settimane, più volte alla settimana, ma a Verbania, e nel VCO, non ci sono le condizioni per farlo! Ripeto, spero che qualcuno, non mi interessa l'appartenenza politica, riesca a fare la magia, ma dubito 2. "Pezze giustificative"?!?! Ma come parli? Basta leggere i giornali per farsi un'idea di massima (qui puoi fartela anche tu http://www.vcoazzurratv.it/eventi/6760-teatro-maggiore-ecco-la-nuova-stagione, "1 milione e 70 mila euro di costi correnti, a fronte di 395 mila euro complessivi di entrate"!!!!!!), per quella che è una provocazione, ben strutturata ma sempre una provocazione è!!! Saluti Maurilio P.S. Qualche libro in vita mia l'ho letto e ne dubbio, so usare bene anch'io wikipedia per sapere chi fossero Alvar Aalto ed eugenio Montale.

Interpellanza su Villa Giulia - 24 Maggio 2017 - 10:29

Re: Re: cultura
Ciao robi. A parte il fatto che il mio commento viva le sagre era x sottolineare che a Pallanza vogliono eventi di livello e non caciaroni.... Uno che abita a Pallanza lungolago sa che da sempre ci sono feste ed eventi. e non si tratta di tutte le settimane, dai. Non facciamo gli esagerati. Se vogliamo vivere di turismo la strada sono le manifestazioni. Se tutyo da fastidio muoriamo di fame in attesa della apertura di nuove fabbriche. Salut.

Addio alle serate “Intra by night” - 28 Aprile 2017 - 14:22

Re: Re: Re: Cannobio....
Ciao Aston e Maurilio. Io credo che le manifestazioni in generale debbano essere a cura di una sinergia tra amministrazione (per l immagine della città), commercianti (alla fin fine son quelli che ci guadagnano di piu e non solo i bar. A me e' capitato di adocchiare articoli e poi tornare se il negozio era chiuso) e le associazioni che mai con in questo periodo sopperiscono una pro loco al palo. Certo che volere la pappa pronta (ora sembra che il by night sarà proposto dalla loco) e avere solo i pro degli eventi a me non piace per niente.

Giochi Senza Quartiere 4.0 - 5 Agosto 2016 - 12:47

Certo meglio che niente...
Certo meglio che niente ma sono perplesso sulla validità turistica di tali eventi. Sono manifestazioni dove sostanzialmente si divertono i partecipanti e i loro vari amci e familiari. Alla lunga tali giochi, specialmente se ripetute, stufano. Certo, ripeto, meglio che niente!

A.N.P.I. nasce sezione Alto Verbano - 15 Febbraio 2016 - 13:16

andre
Caro Andre . Ti ricordo che pico tempo fa abbiamo discusso sul fatto che io difendevo la vita di piccole associazioni del territorio che fanno fatica a sopravvivere. Tu mi dicesti che l unica soluzione era unirsi. Unirsi tra loro, anche se una si occupa di tradizioni, un altra di eventi sportivi, un altra di altro ancora. Ora. A me non disturba affatto che lo stato dia sovvenzioni ( foraggiamo tanti ladri) ma se quello che mi hai detto vale x piccole e diametralmente diverse realtà, perché x associazioni che trattano la stessa diffusione di ideali, valori del territorio no????? Campanilismo? e x la cronaca, si. Ci sono stata. Sono stata a manifestazioni celebrative degli alpini. Dei circoli soms. Del cai.. Per dirne qualcuna. Cambia qualcosa ora ?

Interpellanza nuova Associazione - 4 Febbraio 2016 - 12:37

...mi chiedo...
Premesso che è un dovere di ogni amministrazione rispondere alle interpellanze dei gruppi consigliari, e di farlo in tempi ragionevolmente rapidi. Mi chiedo, voglio che la gente (elettori), che poi legge le interpellanze che poi sono comunicate ai vari organi di stampa, voglio che vedano la luna o il dito che la indica? Perchè dopo aver letto l'interpellanza, subito, come qualcuno dei commentari ha scritto, si pensa alle peggiori porcate che un amministratore pubblico può fare (il dito) e dimentico che nella notte di capodanno, si è svolta una delle poche belle feste pubbliche fatte a Verbania negli ultimi 10, o forse 20 anni (la luna). Mi viene un dubbio. Come sono assegnate gestione e contributi per tutte, e dico tutte, le altre manifestazioni che si svolgono in città? Come sono state assegnate la gestione e i contributi per le innumerevoli eventi svolti sotto il patrocinio delle altre amministrazioni? Saluti Maurilio P.S. siccome il gusto è soggettivo, ho usato come metro di giudizio della serata non il mio gusto, ma quello dei miei figli adolescenti e dei loro amici, che per una volta hanno avuto una festa a loro misura!

Minore: aiutare famiglia in difficoltà - 11 Gennaio 2016 - 23:50

Magari...
la consigliera Minire si è decisa a rendere pubblica questa triste vicenda proprio a causa dell'assordante silenzio dell'amministrazione comunale e dei servizi sociali. Questi poveri giovani hanno chiesto ripetutamente aiuto, ricevendo solo indifferenza. Quindi, a mio avviso, sarebbe opportuno che il comune si renda parte diligente ed aiuti chi ne ha bisogno e si trova in serie difficoltà. Del resto vi è un assessorato ad hoc che dovrebbe vagliare tutte le richieste e quindi sorreggere le effettive emergenze. Se poi si pensa che vengono elargite sovvenzioni per manifestazioni ludiche,che ben potrebbero essere svolte da pro-loco o volontari, che sarebbero ben lieti di organizzare eventi, non può che indignare ove si consideri che vi sono persone che non hanno di che vivere! Dove sta la tanto invocata sussidiarietà ???

Manifestazioni, rumori e quiete - 11 Agosto 2015 - 23:41

in effetti....
In effetti non c'era bisogno di tenere ad alto volume una voce già così "squillante". Certo, le manifestazioni sono sempre viste singolarmente. Chi le vive da spettatore le considera sempre come eventi delimitati nel tempo e quindi limitate ma chi abita o esercisce un'attività la cosa non è proprio così. Il susseguirsi di serate, manifestazioni ed eventi alla lunga può stancare e far saltare i nervi.....comprensibile. Forse bisogna evitare, in tali occasioni, che non si ecceda con l'amplificazione e prevedere la figura, che in molti stati esiste e funziona, di un supervisore ambientale (responsabile) che tenga sotto controllo proprio gli aspetti legati al rumore, gli schiamazzi e i comportamenti della gente in luogo pubblico.

Minore e Immovilli interrogazione sul Giro d'Italia - 15 Aprile 2015 - 09:37

Una considerazione...
Una considerazione. Si è sempre detto, da tutte le parti politiche, che Verbania e il VCO, devone crescere nel turismo, turismo di qualità, turismo sportivo,...(basta avere voglia e tempo per cercare le varie dichiarazioni in campagna elettorale). Ora che qualche cosa si muove, si diceva in un commento ad un altro post che il ciclismo è il terzo sport più seguito al mondo, in questo contesto, il Giro d'Italia è una delle manifestazioni ciclistiche più seguite, ci si lamenta? Forse si pensava che la crescita nel turismo si possa fare a costo zero? e' come se un imprenditore del mobile decidesse di fare uno stand al "Salone del Mobile" di Milano, non lo fa gratis! Deve essere, però, chiara un'altra cosa. Come l'imprenditore del mobile deve avere una strategia chiara, non basta andare al "Salone del Mobile" per vendere, se poi non ho prodotti adatti, capacità produttiva (qualità+quantità) per far crescere la propria azienda, non basta puntare sul "Giro d'Italia" per far sviluppare il turismo nel VCO. e' necessario avere una strategia chiara di cosa si vuole offrire, di infrastrutture sportive adeguate, di capacità imprenditoriali e amministrative all'altezza della situazione. Dopo anni di immobilismo, qualche cosa si muove, costa, ma non può che essere altrimenti! Magari è l'occasione per innovare, per esempio si potrebbe pensare a un sistema di barriere mobili su via VIttorio Veneto, in modo da poter meglio utilizzare la strada per altre e diverse occasioni, come gare ciclistiche giovanili o amatoriali, triathlon,... Il problema non è spendere, ma spendere bene! Cioè spendere avendo chiari gli obiettivi da raggiungere! La butto lì, uno spunto che non potrà valere in questa occasione. Io sono sempre stato contrario al CeM, ma visto che c'è, o meglio ci sarà, perchè abbia un senso dovrà essere utilizzato all'interno di eventi e contesti di grande livello e visibilità, per esempio come centro stampa in una situazione come quella della tappa del gior. Se servirà solo per le recite di Natale delle scuole, sarà un fallimento totale. Però a Verbania, e nel VCO, questi eventi non ci sono, forse ad esclusione delle "Settimane Musicali di Stresa", o se ci sono, per esempio "Letteraltura", hanno bisogno di un supporto per crescere ancora di più. Questo supporto costa! Quindi, ma è il mio modesto pensiero, cari politici locali (e non) fate gli statisti: "Un politico guarda alle prossime elezioni, uno statista alle prossime generazioni" (frase attribuita ad Alcide De Gasperi"). Non cercate facili consensi criticando spese che comunque, ormai devono essere sostenute, ma pensate come questo evento può, potrà e dovrà dare una spinta allo sviluppo del nostro territorio Saluti Maurilio

Posate le fioriere al posto della roggia - FOTO - 14 Aprile 2015 - 10:34

Due cose...
Due cose... La prima, in realtà l'ho già scritta nel mio commento "Piutost che gnient, le mei piutost..." all'articolo "Una Verbania Possibile: roggia e fioriere, soldi buttati", qui il link http://www.verbanianotizie.it/n309383-una-verbania-possibile-roggia-e-fioriere-soldi-buttati.htm. Purtroppo la storia delle roggie è nata male (giunta Zanotti), corretta peggio (giunta Zacchera), abbandonata a se stessa (Commissario straordinario), ora qualcosa andava fatto, ma ormai quando fai qualche cosa hai sempre chi ti critica per partito preso, o convenienza politica o per apparire!. La seconda sul giro, ma non si può non condividere il pensiero di Hans Axel Von Fersen, Verbania sarà l'arrivo di una delle ultime tappe, quindi di grande importanza, di uno degli eventi sportivi più importanti al mondo! Non bisogna chiedersi cosa porterà questa tappa, perchè la risposta è una sola, niente, a parte un abbellimento della città, che tutto sommato non guasta. Questo evento porterà valore se sapremmo, e potremmo, dare un seguito, costante di eventi e manifestazioni che sappiamo promuovere prima d tutto il "brand" Lago Maggiore /VCO! Saluti Maurilio

Arriva Jerry Calà: "Non sono bello...Piaccio!" - 16 Ottobre 2014 - 00:08

x lady oscar
Si puo anche andare a Cannobio per vederlo tu che dici? Lo sport favorito di molti su questo blog ma anche di chi vive a verbania è quello di lamentarsi che non succede mai nulla.ebbene mi e' spesso capitato di andare a vedere eventi e manifestazioni presso il cineteatro di omegna.....il palazzo dei congressi di stresa etc etc dove si sono tenuti concerti di big della canzone italiana moderna e passata , manifestazioni internazionali di blues e jazz ma ho sempre constatato scarsa presenza di pubblico. Non c'e' manifestazione che tenga se non si cambiano le mentalità. Una cosa che interessa non sara' mai ostacolata da una manciata di km.

Resoconto Consiglio Comunale - 27 Agosto 2014 - 17:06

Convenzione Grandi eventi Sport PRO-MOTION A.S.D.
Buongiorno a tutti, per non essere di parte non posso commentare la scelta delle due amministrazioni di investire sui Grandi eventi che in ogni caso, dati alla mano, sono in grado di rappresentare un validissimo strumento per concrete ricadute economiche e di promozione per tutto il territorio. Non posso però non replicare a Renato Brignone con alcune considerazioni: - Tutti i contributi pubblici che Sport PRO-MOTION A.S.D. riceve hanno giustamente l'obbligo di vedere delle rendicontazioni dettagliate di tutte le entrate/uscite delle manifestazioni, documenti che puntualmente forniamo alle Istituzioni post-evento insieme ai numeri relativi alla partecipazione di atleti, accompagnatori e pubblico. Bene fino ad ora i ns rendiconti per le due manifestazioni sono in passivo, fatto che non denota una scarsa partecipazione e nemmeno una cattiva gestione, ma semplicemente conferma che i Grandi eventi (vedi Maratona di Praga, da me diretta sino al 2007 prima di ritornare a investire la mia professionalità nella ns Provincia) necessitano di anni di duro lavoro ed investimento per potersi affermare e per poter diventare economicamente sostenibili. Bene la Maratona di Praga, prima di essere indipendente, ha investito oltre 10 anni in promozione, formazione del personale e volontari e sulla ricerca di tutte le forme per poter ottimizzare e ridurre i costi, migliorare la logistica etc......risultato? Un indotto economico attuale di oltre 20 milioni di euro; non dico arriveremo a tanto, ma sono convinto che Maratona e Mezza Maratona possano portare ricadute davvero importanti. Noi dal 2008 investiamo per migliorare i ns eventi, semplicemente perché crediamo di avere dei margini di miglioramento altissimi...speriamo si aggiungano altre forze per far crescere la LMM e la LMHM! - La preparazione di un grande evento prevede dei costi che non variano minimamente in relazione alle condizioni meteo. Nel senso che se ci aspettiamo 2.500 o 3.000 partecipanti (numero derivante dalle statistiche delle precedenti edizioni) si lavora per questo numero approntando un Piano Operativo che prevede tutti i materiali e servizi (bevande, gadget, tensostrutture, WC, ambulanze, volontari etc.) per questo numero. Quindi non possiamo agire nei termini da te descritti. L'unica variabile è rappresentata, in caso di maltempo, dal pubblico che ovviamente risulterà meno numeroso. - In merito alla partecipazione di atleti diversamente abili ti posso dire che erano previsti per le prime 3 edizioni della Lago Maggiore Half Marathon. Qui il problema è stato che non abbiamo mai avuto più di 5/7 handbikers (atleti in carrozzina) e dover chiudere i tratti stradali 40 min. prima, a tanto ammonta la tempistica, risultava difficile; a confronto di altre gare che vedono 70/80 partecipanti. Il problema è che si andrebbero ad allungare ulteriormente i tempi di chiusura delle arterie avendo il passaggio dei primi atleti diversamente abili con a seguire un buco di 30/40min prima dell'arrivo della gara di testa. Quando si terranno le riunioni di pianificazione in Prefettura, sarà comunque mia cura riproporre l'iniziativa per capire il possibile reinserimento delle categorie Hanbike & Wheelchair. - Sono felice di leggere che reputi i due eventi ad "Impatto Zero"; in questo senso abbiamo stretto una collaborazione con Acqua No.Vco per eliminare quasi totalmente l'utilizzo delle bottiglie in PeT. Concludo dicendo che il ns territorio ha potenzialità indescrivibili, dobbiamo solo essere in grado di offrirle e presentarle al meglio...in maniera coesa e compatta.....almeno in questo....prima che sia troppo tardi e per evitare che chi ha deciso di investire anni di esperienza all'estero sul territorio si stanchi di "correre contro vento"... Buona serata. Paolo Ottone Presidente Sport PRO-MOTION A.S.D.

Summer Volley annullata prima tappa - 21 Luglio 2014 - 06:16

Chiarimenti
Buon giorno ai lettori, leggo le due mail di commento al Comunicato Stampa inviato dal sottoscritto in data venerdì 18 luglio. Inviterei i due lettori a firmarsi con il proprio nome e cognome anziché con soprannomi o altro, in questo modo diventano tutti scienziati ed esperti sulla materia. Al "signor" lupusinfabula faccio presente che il sottoscritto organizza dal 1993 manifestazioni di Beach Volley e, a parte piccoli incidenti di gioco (abrasioni e escoriazioni varie) o infortuni parte dell'impegno sportivo (distorsioni o simili), non c'è mai stato altro di grave in particolare con riferimento alla sicurezza di chi partecipa agli eventi stessi. Al "signor" Paolino dico di andare a leggere la storia di Summer Volley (sezione dedicata di summervolley.it) per capire cosa vuol dire organizzare eventi con anche 75 coppie iscritte oppure avere in campo a Verbania (estate 2002) i tricolori di Beach Volley. Se si è deciso di annullare la tappa non è solo per le 9 coppie iscritte, ma soprattutto per quanto è stato scritto da un "atleta", "fresco maestro di Beach Volley" che ha pensato bene di rovinare tutto scrivendo al Settore Beach Volley della Fipav delle falsità inaudite alle quali alcuni giocatori e giocatrici evidentemente hanno dato credito. Peccato che lo scorso anno a Cannobio (stessi campi, stesso Supervisore) ci fossero 30 coppie iscritte e tutto andò per il meglio. Prima di emanare sentenze, vedete di informarvi e di firmarvi con nome e cognome.... Marco Calcaterra

Notti di Note a Cannobio 2014 - 12 Luglio 2014 - 13:15

ma noi abbiamo i mercatini...........
eh...Ascona e Locarno hanno in painta stabile ,per tutta la stagione estiva,eventi e manifestazioni che attraggono centinaia di migliaia di turisti e residenti,compresi noi italiani limitrofi...Cannobio non e' da meno,e' sempre questione di ''uomini'',ma so gia' che qualcuno mi postera' che ''non ci sono i fondi''....azzate...e' questione che che siamo individualisti,abbiamo l'abitudine di coltivare il nostro orticello,per categorie,intendo.Il corso fiorito no xche' e' a vantaggio di...allora le disco no xche' la musica...le notti di note no xche' guadagnano i bar...i plateatici no xche'...bla ..bla ...bla.....andando avanti cosi' diventeremo la ''sponda magra'',come i nostri cugini lombardi,che comunque ci stanno bagnando il naso.Ma noi abbiamo i ''mercatini''.......eh gia',le solite cose ,per tutta l'estate'riciclate e fasulle,fintamente artigianali e fatte al solo scopo di.......vabbe' ,non aggiungo altro.....stasera rigorosamente gita a Cannobio....ciao amata Verbania al palo!!!!!!!!!!

Ordine del Giorno sul CEM - 29 Giugno 2014 - 11:42

possibile?
Scusate, sono fuori da giochi politici e parlo da utente cittadina. Non credete possibile far fruttare la struttura in questione? Lasciamo stare dove si poteva fare, ormai è lì. Ad esempio, alle compagnie teatrali di Verbania (intesa come provincia) manca un teatro. Quella di cui faccio parte va a domo, a Novara, a Cannobio... Con una gestione illuminata e multidirezionale non credete si possa 'far su ' quel che serve per le spese? e, invece che al palazzetto , le manifestazioni ginnico/sportive si potrebbero fare lì, e poi proiezioni cinematografiche, presentazioni sportive di società con sede non adeguata, conferenze stampa, eventi... In fin dei conti non deve rendere ma offrire un servizio alla città. Credo che ormai, arrivati a tal punto, valga il detto "se non puoi sconfiggerli unisciti a loro". Visto che c'è e si farà, remiamo nella stessa direzione per far sì che non siano soldi buttati.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti