Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

eventi sull

Inserisci quello che vuoi cercare
eventi sull - nei post

Sentieri e Pensieri 2020 - 18 Agosto 2020 - 10:03

Dal 19 al 25 agosto torna a Santa Maria Maggiore Sentieri e Pensieri, il festival letterario diretto da Bruno Gambarotta.

"Beach for Babies”, non solo “Casa del Parto” - 2 Agosto 2020 - 18:06

Con l’inaugurazione della “Casa del Parto”, giovedì 23 luglio, si è ufficialmente chiuso il biennio 2018/2019 del Beach for Babies, l’evento solidale che quest’anno, a causa dell’emergenza COVID-19, non si disputerà.

“Di-Se – Disegnare il territorio” - 20 Luglio 2020 - 19:06

Un triennio all’insegna del disegno e dell’arte grazie al progetto Interreg Italia-Svizzera “Di-Se – Disegnare il territorio”. Nato da un lavoro di progettazione in rete, “Di-Se” vede come ente capofila italiano l’Associazione Musei d’Ossola, come capofila svizzero il Museumzentrum La Caverna di Naters in Canton Vallese e come partner l’Associazione Culturale Asilo Bianco sul lago d’Orta.

Sentieri e Pensieri 2020 - 18 Luglio 2020 - 12:05

Dal 19 al 25 agosto torna a Santa Maria Maggiore , il festival letterario diretto da Bruno Gambarotta.

I 5 finalisti di Premio Stresa di Narrtiva - 2 Luglio 2020 - 13:01

La giuria dei Critici del Premio Stresa di Narrativa, composta da Piero Bianucci, Emmanuelle de Villepin, Orlando Perera, Marco Santagata e Andrea Tarabbia ha selezionato le cinque opere finaliste del Premio Stresa di Narrativa 2020.

Giovani di Fratelli d’Italia su aggressione - 30 Giugno 2020 - 09:34

In un comunicato che riportiamo, il Gruppo Giovani di Fratelli d’Italia Verbania: "esprime la massima solidarietà possibile ai due panettieri coinvolti, lo scorso 18 giugno a Pallanza, in un’aggressione vile quanto ingiustificata e, al tempo stesso, condanniamo ogni atto di violenza e vandalismo".

Torna Musica in quota - 27 Giugno 2020 - 08:01

Le note salgono in vetta anche quest'anno. Dal 28 giugno al 6 settembre 9 appuntamenti: tra le esibizioni più attese quella di Paolo Fresu e Ramberto Ciammarughi in una cava di pietra.

Piemonte: sviluppo sostenibile i dati - 14 Giugno 2020 - 12:05

Presentazione della Strategia regionale per lo Sviluppo sostenibile, del rapporto Piemonte Economico Sociale 2020 e della Relazione sullo stato dell’ambiente.

L'ambiente in Piemonte: i dati del 2019 e del lockdown - 13 Giugno 2020 - 10:03

Presentato venerdì mattina, in una conferenza virtuale dalla sala della trasparenza della Regione Piemonte, la relazione sullo Stato dell'Ambiente in Piemonte.

Insieme per Verbania: fare fondo da 1milione€ per le attività - 5 Maggio 2020 - 11:05

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato relativo alle proposte avanzate dal Gruppo Consigliare Insieme per Verbania in merito al sostegno delle attività commerciali, turistiche e artigianali.

Coronavirus: VCO zona Rossa - 8 Marzo 2020 - 09:18

Il decreto del Governo. Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ha firmato nella notte un nuovo decreto contenente le misure urgenti per contenere il contagio da Coronavirus in Lombardia e in altre 14 province, tra cui Asti, Alessandria, Vercelli, Novara e Verbano-Cusio-Ossola.

Coronavirus: Ordinanze Ministro della Salute per il Piemonte - 2 Marzo 2020 - 14:52

Riportiamo le Ordinanze Ministro della Salute di Intesa con il Presidente della Regione Piemonte. Misure urgenti in materia di contenimento e gestione della situazione epidemiologica da COVID-2019

Coronavirus: Ordinanza Ministro della Salute - 23 Febbraio 2020 - 20:08

Riportiamo l'Ordinanza del Ministro della Salute di Intesa con il Presidente della Regione Piemonte. Misure urgenti in materia di contenimento e gestione della situazione epidemiologica da COVID-2019.

Lakescapes 2020 - 14 Febbraio 2020 - 11:28

Quinta stagione di Lakescapes – Teatro diffuso del Lago 17 appuntamenti in sei città da febbraio a dicembre. La stagione culturale itinerante nei comuni di Meina, Lesa, Baveno, Stresa, Castelletto Ticino e Dormelletto.

Metti una Sera al Cinema - Il Signor Diavolo - 10 Febbraio 2020 - 08:01

Il Cinecircolo Socio Culturale Don Bosco, martedì 4 febbraio 2020, per la rassegna "metti una sera al cinema", presso l'Auditorium de Il Chiostro ore 17:15, 19:30 e 21:45 propone la proiezione di "Le invisibili".

Conferenza sulle Foibe - 8 Febbraio 2020 - 08:01

Domenica 09 febbraio 2020 presso il Centro eventi il Maggiore di Verbania si terrà una conferenza sulle foibe e sull'esodo giuliano dalmata.

Baveno: eventi e Manifestazioni dal 17 al 31 gennaio - 17 Gennaio 2020 - 08:01

eventi, e manifestazioni in programma a Baveno e dintorni dal 17 al 31 gennaio 2020.

In 30mila ai Presepi sull'acqua - 11 Gennaio 2020 - 14:06

Presepi sull'acqua cresce: 30.000 visitatori per l'edizione 2019/2020- La manifestazione del Comune di Crodo ha consentito importanti ricadute economiche e turistiche per il territorio.

Bilancio di previsione 2020 - 21 Dicembre 2019 - 13:01

Bilancio di previsione 2020 del Comune di Verbania riportiamo la bozza di relazione del Sindaco Silvia Marchionini illustrata al Consiglio Comunale del 19 dicembre 2019.

Comitato STOP 5G del VCO - 10 Dicembre 2019 - 09:16

Mercoledì 4 dicembre si è riunito a Gravellona il COMITATO STOP 5G del VCO. Di seguito la nota diramata.
eventi sull - nei commenti

Montani: "Quinta proroga al teatro" - 30 Luglio 2019 - 19:39

più che un teatro, un bunker antiatomico
a parte che la relazione della commissione è stata pubblicata sull'Albo Pretorio online, ma non fa altro che mettere per iscritto una sequenza di eventi "storici" che compongono la vicenda. Dalla discussione in consiglio si evidenziò che non ci fu una responsabilità di un singolo individuo o di una singola entità giuridica (sia pubblica che privata) ma concause che portano allo stallo attuale, A me vien da dire che più che un teatro, la commissione regionale dei VVF vuole che il CEM sia un ottimo rifugio antiatomico. Ora, non bastano i sistemi di rilevazione incendio e spegnimento, non basta la messa in sicurezza delle singoli parti strutturali contestate, no serve anche sostituire gli infissi dei camerini perchè non sono REI90. Cioè, una finestra che deve reggere al fuoro per 90 minuti. Fa nulla se in commercio non esiste: noi vogliamo un RIFUGIO! più polifunzionale di così! Basterebbe poi considerare che le proroghe ai vincoli normativi sono ammesse dalla commissione solo perchè la struttura è ritenuta comunque adeguata, ma non perfettamente a norma, Le stesse norme che, i naltre città e per altri manufatti - pubblici o privati che siano, partoriscono strutture molto meno vincolate dal punto di vista della resistenza al fuoco. Tant'è: il VVF deve fare il suo lavoro e tutte le commissioni pubbliche hanno un obiettivo. Rispettare le regole e scaricare le responsabilità. In attesa che qualche buon produttore di serramenti ci costruisca la finestra REI1000, andiamo pure tranquillamente a Teatro: è molto più facile che prenda fuoco l'impianto elettrico di casa nostra, che una struttura di quel genere osservata da 5VVF (per gli eventi in strutture a regola ne "bastano" tre!) ogni secondo della manifestazione. Saluti AleB

"No alla chiusura del Circolo Socialista" - 8 Settembre 2017 - 15:37

Re: Non capisco
Ciao Giovanni% stesso commento che ho fatto alle 09:57 al post "Festa in rosso" nella pagina eventi, rispondendo a Renato Brignone sulla sua domanda a proposito del silenzio del PD sull'argomento "A quanto pare, ci hanno pensato quelli di FI ex Cav., forse per riaffermare la continuità storica con l'esule di Hammamet?". Tieni conto che oramai i socialisti come formazione politica sono suddivisi in varie correnti (persino i figli del compianto Ghino di Tacco fecero 2 partiti diversi!) e che la maggior parte di loro confluì nel 1994 in FI, ora anch'essa a sua volta suddivisa (NCD, ex CoR, F.lli d'Italia)....

Forza Italia Vco: rivalutare le gallerie sulla SS34 - 26 Marzo 2017 - 14:47

Se non erro
Se non erro il progetto della galleria per aggirare Cannobio sarebbe dovuta sboccare in località Creda o poco più avanti e quindi non avrebbe evitato la frana attuale; quella per aggirare Cannero sarebbe dovuta partire dopo l'attuale frana per sfociare appena dopo l'abitato di Cannero e quindi prima di Cassino. Entrambe non avrebbero risolto le criticità della SS34 che sono evidenti anche poco dopo Ghiffa, all'ingresso di Oggebbio, da Cassino a Cannero, da Cannero al confine; quindi o si faceva la famosa stada a mezza costa o le due gallerie sarebbero servite a ben poco. Nella situazione attuale, detto da uno che non se ne intende, la soluzione più rapida, sicura e meno costosa è quella delle gallerie artificiali paramassi collocate sull'attuale sede stradale, proprio come è stato fatto nella strada dirimpettaia in terra lombarda dal valico di Zenna fino a Laveno.Vogliamo scommettere che anche la calata a Roma dei sindaci servirà a ben poco se non a fare loro grandi promesse? Poi si sa che tra il dire ed il fare....basti dire che sono i Sindaci a dover andare a Roma e non il ministro ( che li ha convocati con comodo quasi ad un mese dagli eventi) a scomodarsi per recarsi sul posto e prendere diretta visione della situazione. Chissà se si sarebbe comportato allo stesso modo se la strada fosse stata una di quelle che porta ad un qualche paese dei suoi amici e sodali del giglio magico!?!?

"Veneto banca: non serve allarmismo" - 15 Novembre 2016 - 11:58

Re: e gli azionisti?
Ciao livio Per quanto riguarda gli azionisti, si dovrebbe fare un distinguo. Chi ha investito sapendo cosa comprava, ed i rischi cui andava incontro, dovrà farsene una ragione. A chi invece hanno rifilato azioni in vari modi, alterando il profilo di rischio, o subordinando un prestito od un mutuo all'acquisto di azioni, dovrebbe andare un rimborso, magari pagato dalle varie autorità di controllo che esistono solo per elargire bonus e stipendi principeschi ai soliti noti, e mai una volta che anticipano gli eventi a difesa dei consumatori, oppure dalla stessa ABI sempre pronta a giurare sull'onestà e correttezza delle banche

De Gregori non verrà dopo le critiche di Zacchera - 9 Maggio 2016 - 13:27

La barca che affonda...
E con questo il "buon" Zacchera ha chiuso ultimo la sua gara: anzi, NP - non pervenuto al traguardo. Avrebbe avuto nelle sue mani quel vento in poppa che, con un’inaugurazione di degna portata ed una crescente partecipazione agli spettacoli a divenire, l'avrebbero riconosciuto vincitore, il fautore della rinascita culturale cittadina, colui che testardamente contro tutto e contro tutti volle ed ottenne questo "bellissimo mostro" in riva al lago pronto a salpare con il suo carico di passione ed eventi. No, troppo semplice gustare il sapore della vittoria a posteriori, troppo semplice limitarsi a constatare l'eventuale fallimento colpa della grossolana gestione: NO!! moooolto meglio essere ricordato negli annali della città da un 50% della popolazione come colui che costruì un'orrenda struttura minandone il panorama e dall'altro 50% come il personaggio che, mirando lo scafo con la bottiglia di Champagne, colpì sull’ala un ignaro piccione. Perchè, colpa o non colpa, alla gente arriva questo ed all’avversario politico è stato offerto il capro espiatorio perfetto: pur navigando a vista c’erano tutte le premesse per far bene. Ma Zacchera ha preferito ritirarsi, affondare la sua barca virando verso l’avversario, colpendolo e facendogli imbarcare acqua: in gioco però non c’è la sua credibilità, ormai persa, ma quella di una città intera. Quella città che ha più che mai bisogno che i vecchi (della politica) si ritirino in pace gongolandosi nelle loro laute pensioni ed i giovani guardino al futuro, senza perdersi in polemiche tanto inutili quanto dannose. “Che amarezza!” Saluti AleB

Club Forza Silvio su Polizia Municipale - 8 Ottobre 2015 - 19:31

Ipotesi da considerare
La discussione sull'armare o meno la Polizia Locale mi sembra che qui a Verbania stia seguendo un carattere decisamente IDEOLOGICO. Non mi sembra del tutto da scartare l'ipotesi di armare i nostri vigili urbani. Svolgono importanti compiti di vigilanza tra la gente, fermano veicoli e il malitenzionato che vuole sottrarsi a un controllo, denuncia o sanzione può sempre agire violentemente. Le guardie giurate e la Polizia Stradale ricordo che sono armate. Se diamo un sguardo all'Europa notiamo che solo la Grecia, Estonia e Cipro hanno la Polizia Locale non armata insieme alla Gran Bretagna e l'Irlanda che forniscono comunque in dotazione un manganello un paio di manette. Ecco un dossier sulla la situazione europea http://www.aci.it/fileadmin/documenti/notizie/eventi/Polizia_Locale_in_Europa.pdf

I vincitori della prima tappa di Summer Volley 2015 - 13 Luglio 2015 - 22:41

E allora....
Chi pontificava sull'annullamento della prima tappa dell'anno scorso per motivi collegati all'operato del Promoter è servito ! Quando non ci sono fenomeni nei paraggi gli eventi riescono al meglio... Grazie a chi ha ancora la forza di allestire eventi di questa levatura dalle nostre parti !

Tornano "Le Notti di Suna" - 25 Giugno 2015 - 14:57

NON VENITE A VERBANIA!
Appello a tutti. NON VENITE A VERBANIA. Verbania è una città triste piena di persone isofferenti a ogni minimo moto di gioia, felicità e festa. Ecco qualche esempio. 1) Sappiate che c'è qualcuno che ha protesta nel vedere bambini e ragazzini che giocavano vicino al un lido di balneazione lacuale. 2) Altri tristi personaggi hanno pesantemente protestato per un afesta di fine anno organizzata da studenti. Un afesta durata una sola notte. Studenti che erano privi di impianti di forte amplificazion eper eventi all'aperto e che poi hanno ripulito tutto. ripeto hano poi ripulito tutto! 3) Formano COMITATI DI PROTESTA per ogni accenno di spettacolo serale. Ora si leggono commentacci su dei piccoli concertini serali che si svolgeranno ua volta alla settimana a Suna. 4) per l'organizzazione di una corsa goliardica che prevede bevute sfonano PIPPOTTI ridicoli sull'aspetto dieducativo dell'evento e su eventuali guide in stato d'ebbrezza dei partecipanti. Ma... forse sono loro delle personi deboli che si fanno influenzare da un evento imitando come scimmie chi fa qualcosa o sono facilmente dediti con facilità ad attività illegali e pericolose come quella di mettresi al volante dopo aver bevute. A tutti i giovani: SCAPPATE DA VERBANIA! A chi vuole venire qui come turista: NON VENITE!

Forza Nuova su "Settimana contro il razzismo" - 16 Marzo 2015 - 23:12

Opportunismo
I nostri onesti politici promuovono questi eventi, a protezione del business immigrazione, essendo uno dei tanti tangentifici della premiata ditta Bassotti, e dato che dovranno fare cura dimagrante con il finanziamento ai partiti, ne hanno bisogno come l'aria, se fossero sinceri non tratterebbero i propri concittadini come da definizione di razzismo "fondato sull’arbitrario presupposto dell’esistenza di razze umane biologicamente e storicamente «superiori»(loro con i loro privilegi ed immunità varie), destinate al comando, e di altre (noi comuni cittadini)«inferiori», destinate alla sottomissione

M5S: i primi 3 ordini del giorno - 25 Giugno 2014 - 10:08

Teatro o non teatro
Non confondiamo il teatro con la struttura nel quale viene fatto. Coccia, Regio e Fenice, vero, sono teatri storici, cosi come Carignano, Petruzzelli, ma come non pensare anche a quello di Taormina etc etc. Ma dietro a questi teatri "d'epoca" ci sono un mare di piccoli teatri che esistono e ogni tanto accolgono degli spettacoli che fanno fatica a ripagarsi la struttura che deve essere messa in piedi (costo delle luci, diritti siae, attori etc etc). Il teatro è passione, e lo sa bene chi sceglie la strada per portare la propria arte. Fare polemiche sul CEM non porta da nessuna parte, cosi come l'accanirsi con commissioni d'inchiesta, che potrebbero anche avere l'effetto di bloccare tutto. Quante opere sono state bloccate in questo modo? Meglio sarebbe concentrarsi sull'opera, pensare a come renderla sostenibile, fare accordi con le compagnie teatrali e di spettacolo della zona per riuscire ad avere un calendario eventi decente. Fare a gara a chi trova gli aggettivi peggiori per descriverlo non ha senso. Se e' vero che deve essere concluso, concentriamoci su come evitare che diventi solo una montagna di cemento e non un centro culturale, il resto è solo polemica per il gusto di farla.

Cristina: punti in comune si, larghe intese no - 30 Marzo 2014 - 11:02

per Renato
sarà per me un piacere confrontarmi sull'argomento con il dott. Carlo Bava nei prossimi incontri. Per il signor Giovanni, il CEM va visto come un offerta di eventi, concordo sulla necessità di una corretta programmazione turistica che porti le persone a frequentare la città. Le due cose possono convivere, per maggiori informazioni sul nostro programma la invito a seguirci sulla nostra pagina facebook "insubriaperverbania" e tenersi informato sui nostri incontri.

Zanotti: porto turistico, mille domande senza risposta - 20 Ottobre 2013 - 12:23

commento articolo Zanotti
Rilevo con piacere il pezzo di Zanotti, il quale ha descritto con precisione, pur senza dettaglio, il susseguirsi degli eventi e degli atti. Non mi scandalizza neanche il commento di Paolino, che è motivato evidentemente, nelle imprecisioni, dalla non conoscenza della questione. Il Bando di Gara del porto turistico fu definito dalla Giunta Regionale, La gestione della Gara fu condotta da un dirigente regionale, i criteri di valutazione affidavano al piano industriale più punti che a quello economico. Questo principio era forse riconducibile alla vocazione turistica dei nostri territori, cosa che negli anni 90 appariva ad alcuni e non a tutti. Il piano Industriale prevedeva e ha poi realizzato, una valorizzazione dell'impianto portuale attraverso la qualificazione del naviglio ormeggiato, la crescita dell'indotto nautico sulla città, il volano turistico con le benefiche ricadute puntualmente avvenute. Inoltre metteva a disposizione della città una parte del posteggio (33 posti) regolarmente in concessione al porto, partecipazione sino al concorrere di cifre non marginali, alla realizzazione di manifestazioni ed eventi cittadini, alcuni sono stati anche di livello nazionale ed altro ancora. E' per questo che siamo stati scelti fra gli altri, i quali, ricordo, fondavano la partecipazione alla Gara solo sul versante economico. Sempre con spirito non polemico, mi permetto di ricordare che la società che conduco non ha affondato alcun porto, anzi ha salvato tutto il naviglio presente su quello di Cannobio il quale tracollò in una rigida, ma tranquilla serata di gennaio 03. Questo non lo affermo io, ma lo determina una serie di sentenze in sede penale e civile che si sono susseguite. Inoltre dai procedimenti che hanno fatto scaturire quelle sentenze, dopo i primi diciotto mesi nei quali si è svolto "l'incidente probatorio" per la parte penale, la società European Nautic Service srl, è stata scagionata completamente. Segnalato questo, non mi resta che attendere un commento più ampio sull'importanza o meno che a Verbania la classe politica e la cittadinanza vogliono attribuire al porto turistico, è o no una risorsa per il futuro della città. Questo a fronte anche degli obbiettivi occupazionali e d'immagine che ha prodotto. Questa città, che veniva osannata come la "capitale dei laghi", se vuole veramente essere tale, non può prescindere dall'esprimere alcune consapevolezze. Ringrazio chi parla delle cose che riguardano il porto turistico, anche se lo fanno convintamente in negativo, perché solo cosi le cose possono ripetersi e proseguire.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti