Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

il nostro paese

Inserisci quello che vuoi cercare
il nostro paese - nei post

Un paese a Sei Corde 2021 - 12 Giugno 2021 - 16:06

L'Associazione La Finestra sul Lago, che ha sede a San Maurizio d'Opaglio (Novara) sulle sponde del Lago d'Orta, organizza da 15 anni la rassegna UN paese A SEI CORDE, dedicata alla musica per chitarra acustica e classica.

CROSS Festival 2021 - 10 Giugno 2021 - 13:01

CROSS Festival con crescente convinzione e successo, porta dal 2012 sulle sponde del Lago Maggiore un’intensa programmazione legata alla danza e ai linguaggi performativi contemporanei. Dall’11 al 27 giugno 2021, con due appendici alla fine di luglio e a settembre, la nona edizione del Festival si presenta.

CST 57 progetti per il Bando - 9 Giugno 2021 - 08:01

Tanta è la voglia di ripartire per gli Enti del Terzo Settore e tanti sono i bisogni a cui cercano quotidianamente di dare una risposta.

Festa della Repubblica a Cossogno - 3 Giugno 2021 - 16:06

Anche quest’anno, per celebrare la festa della Repubblica Italiana (che cade il 2 giugno), il Comune di Cossogno ha issato, sul ponte che porta alla piazza principale (Piazza Vittorio Emanuele II dove è situato anche l’edificio comunale) una particolare bandiera tricolore.

Johnson&Johnson e Moderna a Verbania - 30 Maggio 2021 - 08:01

Oggi, domenica 30 maggio, il corriere di Poste Italiane, SDA, consegnerà presso l’Ospedale di Verbania 1300 dosi del vaccino Johnson&Johnson e 1000 dosi del vaccino Moderna.

Federconsumatori: chiarezza sulla tragedia del Mottarone - 25 Maggio 2021 - 10:03

Mottarone: si faccia la massima chiarezza sull’incidente. Necessaria una attività di manutenzione straordinaria sugli impianti che sia condizione imprescindibile per la riapertura.

PD VCO proposte rilancio turismo - 9 Maggio 2021 - 08:01

Riceviamo e pubblichiamo, una nota con le proposte del Partito Democratico per il rilancio del Turismo.

"il tuo Giro parte da Verbania" - 7 Maggio 2021 - 18:06

Sulle orme dei più grandi campioni di tutti i tempi per gli atleti più allenati o percorsi immersi nella natura per principianti e famiglie partendo dalla città “giardino sul lago” che ospita.

Arruolamento Vigili del Fuoco Volontari - 30 Aprile 2021 - 15:03

Lunedì 26 aprile presso la sede della Provinciale del VCO nella sala Ravasio è stata presentata la prima campagna di arruolamento del Verbano Cusio Ossola per i Vigili del Fuoco Volontari.

Getta rifiuti in superstrada: 600€ di multa - 28 Aprile 2021 - 17:04

Un trasportatore 42enne di origine bulgara, in transito con un mezzo pesante nel nostro paese, è finito nei guai per l’improvvido desiderio di pulire il proprio autoarticolato, gettando gli imballaggi rimasti a bordo del camion in una scarpata adiacente la “superstrada” S.S.33 del Sempione in località Montecrestese.

Plastic Free VCO - 17 Aprile 2021 - 08:01

Sono oltre 160 le città italiane che vedranno in azione nello stesso giorno i volontari Plastic Free lungo spiagge, parchi, boschi, sentieri, piste ciclabili, prati, ecc. ...

Buona Pasqua! - 4 Aprile 2021 - 07:01

In questo lungo periodo di grandi difficoltà per il nostro paese e per tutti noi, vi giungano i nostri più cari auguri di una serena Pasqua.

PD VCO proposte per i fondi Next Generation - 2 Aprile 2021 - 18:06

Riceviamo e pubblichiamo, una nota dl PD VCO con le proposte per i I fondi del Next Generation Eu.

12mln di € in Val d'Ossola - 27 Marzo 2021 - 15:03

Sono state recentemente approvate in giunta le delibere riguardanti gli Accordi di Programma Quadro Area Interna relativa alle Valli dell’Ossola, Valli di Lanzo e Valle Bormida.

VCO in Movimento risponde su manifestazione a Pallanza - 26 Marzo 2021 - 09:34

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di VCO in Movimento riguardante la manifestazione da loro organizzata domenica scorsa a Pallanza.

Patto Federativo FdI su chiusure domenicali - 21 Marzo 2021 - 18:06

Riceviamo e pubblichiamo, una nota dei consiglieri del Patto Federativo di Fratelli d’Italia, riguardante la scelta di chiudere i supermercati la domenica pomeriggio.

PD VCO su Recovery Plan - 13 Marzo 2021 - 13:01

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Partito Democratico VCO riguardante il Recovery Plan e la visita del Presidente Cirio nel VCO.

Cossogno commemora l'8 marzo - 9 Marzo 2021 - 08:01

In una nota il sindaco di Cossogno, Doriano Camossi, ricorda e ringrazia le concittadine in occasione dell'8 marzo.

Piemonte: vaccino, somministrate 403.553 dosi - 2 Marzo 2021 - 10:23

Sono 10.173, tra cui 6.273 ultraottantenni, le persone che hanno ricevuto il vaccino contro il Covid comunicate oggi all’Unità di Crisi della Regione Piemonte (dato delle ore 18.30). A 607 è stata somministrata la seconda dose.

Cristina: proposta di legge rete sentieristica - 25 Febbraio 2021 - 08:01

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato dell'on. Mirella Cristina, riguardante una proposta di legge per tutelare e valorizzare le reti escursionistiche e normare la fruizione di sentieri e mulattiere.
il nostro paese - nei commenti

Comitato difesa tre Ospedali Vco su piano Ires - 23 Maggio 2021 - 00:59

La tragedia di una provincia ridicola
Ebbene anche stavolta siamo riusciti a toccare il fondo. Mi chiedo che senso abbia una provincia del vco quando non c'è nessua volontà di essere una vera comunità. A ciascuno in proprio ospedale squinternato basta che ci sia.. Mi chiedo perché non facciamo ospedali anche a Stresa o a Formazza o a Mergozzo o in qualsiasi paese da dieci abitanti che forma il nostro disgraziato territorio. Vorrei io creare in comitato a favore della cancellazione dei comitati che sono nati come funghi a difesa di quello o quell'altro ospedale. La nostra provincia pare una creatura celeste. Un territorio con fiumi dorati e piante divine. E con abitanti che meritano di avere un ospedale a testa tanto sono belli bravi buoni intelligenti e ricchi. Detto fra noi abbiamo tanti abitanti come il santiago bernabeu pieno e forse non esaurito. Perché continuare in questa ridicolaggine che dura da decenni? Come si fa, e mi rivolgo a tutti i politici e amministratori, a difendere a spada tratta i "propri" ospedali se non per ridicoli interessi elettorali e beghe partitiche? il vco che pare la terra promessa non ha un posto dove costruire un nuovo ospedale moderno? No? Allora sapete c'è? Politici, sindaci, comitati... Ma fatemi il piacere! L'unica cosa che meritate, assieme a tutto il vco o come si chiama è solo una sonora risata in faccia!

Arresto per resistenza e lesioni - 21 Aprile 2021 - 10:42

Chissà......
Chissà cosa gli sarebbe successo se avesse tenuto lo stesso comportamento verso i tutori dell'ordine nel suo paese d'origine.........Non mi stancherò mai di dire che la feccia straniera che delinque in Italia va immediatamente espulsa senza se e senza ma, proprio per il rispetto che invece meritano quegli stranieri che in Italia vivono, lavorano, pagano le tasse, rispettano le nostre norme e leggi e si sono integrati con la nostra cultura ed il nostro modus vivendi. E nello specifico, essendo il bel tomo un ucraino, penso invece a tutte le badanti ucraine ( e ne ho avuto esperienza diretta) che seguono con cura e rispetto i nostri anziani.

Coronavirus: aggiornamenti 30/12/2020 - ore 18.00 da Regione Piemonte - 8 Gennaio 2021 - 13:45

Non sono un veggente
Non sono certo un veggente ma, a quanto pare, ci ho preso: nordafricano irregolare in Italia affetto da Covid in fuga dal San Biagio di Domodossola e diretto, pare, verso il sud del nostro paese: una mina sanitaria vagante. Ecco, spero che prima o poi arrivi qualcuno al Viminale che prenda provvedimenti tali per cui sul territorio nazionale i cosiddetti " irregolari" , e per me clandestini, non debbano più aver possibilità di accesso e stazionamento e, qualora individuati rispediti col primo mezzo utile verso il posto da cui sono arrivati o, meglio ancora, nel loro paese d'origine.

Panza su interruzione alcuni treni Italia-Svizzera - 10 Dicembre 2020 - 11:53

problema risolto
SI CONFERMANO I COLLEGAMENTI FERROVIARI TRA ITALIA E SVIZZERA - Dopo i timori dei giorni scorsi, ora sono confermati i collegamenti ferroviari tra Italia e Svizzera. E’ l’esito del colloquio tra la ministra delle Infrastrutture e dei Trasporti, Paola De Micheli, e la sua omologa e presidente di turno della Confederazione elvetica, Simonetta Sommaruga. Nel corso della telefonata c’è stata ampia convergenza sulla necessità di assicurare la continuità del trasporto passeggeri tra i due Paesi. Al colloquio è seguita una riunione tecnica in videoconferenza durante la riunione sono state approfondite e individuate le soluzioni organizzative per assicurare il rispetto delle misure anti-covid e la continuità del servizio di trasporto che nei prossimi giorni tornerà gradualmente alla normalità. Le modalità operative verranno definite attraverso un decreto interministeriale. Le ferrovie elvetiche riprogrammeranno il servizio regionale che tornerà regolare entro il fine settimana, Una notizia estremamente positiva per i lavoratori frontalieri del nostro paese – commenta l’onorevole Enrico Borghi – dopo le preoccupanti notizie degli ultimi giorni. Grazie all’intervento del Governo si è giunti a una soluzione che salvaguarda i lavoratori italiani.

Panza su interruzione alcuni treni Italia-Svizzera - 9 Dicembre 2020 - 11:25

BENE...
ma sarebbe interessante conoscere anche un Suo parere autorevole in merito a questo: LEGA DEI TICINESI: I FRONTALIERI IMPESTANO il nostro CANTONE - il transito transfrontaliero pone un problema sanitario: in marzo il Ticino si è impestato a causa dei confini spalancati con l’Italia, nella seconda ondata i contagi sono partiti dalla Romania a causa della libera circolazione con la Francia: allora bisogna intervenire con della restrizioni anche sui 70.000 e passa frontalieri, e sulle svariate migliaia di padroncini. Invece, la Svizzera non ha posto alcun limite all’accesso dei frontalieri. E ancora: Se nel loro paese sotto Natale gli italiani non possono spostarsi nemmeno da un comune all’altro se non per lavoro o per emergenze sanitarie, i frontalieri entrano tutti i giorni in Ticino come se niente fosse. Non ci vuole molta fantasia immaginare quale sarà lo scenario futuro. Ticinesi come indiani nella riserva grazie alla partitocrazia spalancatrice di frontiere. il nuovo durissimo attacco ai frontalieri, additati come untori della Svizzera, è riportato oggi dalla stampa del Canton Ticino e giunge da Lorenzo Quadri, consigliere nazionale della Lega dei Ticinesi. Una analisi che si qualifica da sola: e non dimentichiamo che qualcuno dalle nostre parti diceva che per gestire la pandemia bisogna prendere esempio dal vicino Cantone elvetico …. - Ora, alla luce di tutto ciò, mi chiedo: cosa ne pensano i leghisti nostrani che, stranamente, di fronte a queste sortite sono silenti?

PD VCO critico con Regione su zona arancione - 2 Dicembre 2020 - 13:06

Non è il singolo partito a essere dannoso
Ma i cattivi politici e la cattiva politica. Quindi sarebbe ora di finirla con questa campagna "il PD è dannoso al paese" perché oltre a non essere vero può valere lo stesso per quasi tutti gli altri partiti che hanno preso il potere portando persone inadatte. Vogliamo parlare degli scandali che riguardano la lega? Cosa da rivoluzione, ma si sa, bisogna accusare gli altri, così non si guarda in casa propria. Anche Forza Italia è stata ampiamente falcidiata. E lo stesso PD è rimasto coinvolto, con alcuni personaggi, in vicende poco chiare. il sunto del discorso è che sarebbe ora di riflettere due volte sulle persone che si votano, su quei procacciatori di voti che con grande ipocrisia prima dicono una cosa e poi ne fanno un'altra. Una politica più sana e onesta farebbe bene a tutti, quindi basta tifosi e basta tifo, la politica non è tifo! Si hanno visioni diverse, opinioni diverse ma alla fine serve onestà e più rispetto per i cittadini e il territorio! Ecco non dimentichiamoci dell'ambiente e qui senza essere di parte, perché i partiti di destra hanno sempre questo atteggiamento distruttivo nei confronti dell'ambiente? La sinistra spesso è ipocrita, ma la destra non l'ho mai vista davvero ascoltare la scienza e capire che il territorio non è solo urbanizzazione, ma soprattutto che l'economia del nostro territorio deriva anche dal turismo e quindi dal mantenere un certo livello ambientale. Spero in una nuova classe politica più preparata, più informata, più disposta ad ascoltare tecnici e professionisti e meno iprocrita. Per gli elettori sarà dura ma auspico un cambiamento anche in questo senso.

PD:"Tamponi nel VCO: troppe lentezze e ritardi" - 30 Ottobre 2020 - 08:20

APPUNTO!
avete tutti ragione, perché le colpe sono condivise e le responsabilità bipartisan. il modello federalista, non solo quello voluto dalla Lega di Miglio (perché tutto nasce da lui), non funzionerà mai perché il nostro paese non è ancora maturo e preparato. E ciò che sta succedendo ne è l'ennesima prova.....

Cristina su chiusura discoteche - 28 Agosto 2020 - 07:25

Re: Ma l'Onorevole è connessa?
Ciao Filippo il tuo discorso fila fino quasi alla fine. Peccato che il nostro premier iena ridens supportato da un governo di perfetti inetti abbia promesso in più sedi e in diretta una bocca da fuoco di miliardi di euro. E non solo per la sanità ma soprattutto come dice lui per sostenere le imprese. Ora. Se avesse deciso una volta per tutte di tenere chiuse le discoteche e di dare il mancato guadagno ai gestori e lo stipendio ai dipendenti sarebbe stato perfetto. Dato che ci sono trilioni di euro dedicati a questo. Sulla carta (igienica) ovviamente. E poi ci si stupisce che succedano queste cose e si gode se uno degli imprenditori più di successo si becca il covid dimenticando che il segretario del PD girava beatamente a birre e aperitivi in piena pandemia e beccandoselo. Un paese la cui caratteristica principale è l'odio sociale della sinistra per i ricchi o per chi ha successo è un paese squallido e finito.

PD VCO risponde su fondi emergenza covid-19 - 26 Agosto 2020 - 16:36

Re: Paolino e l'apologia
Ciao lupusinfabula Tranquillo. Dal sito la legge è uguale per tutti: "se la propaganda oppure la manifestazione è volta solamente a ricordare il partito fascista, senza volerne la ricostituzione e, quindi, senza attentare ai principi democratici del nostro paese, allora si tratterà di una libera manifestazione del proprio pensiero, non punibile. In pratica, chi ricorda con nostalgia il ventennio, anche rifacendosi ad espressioni o gesti (vedi il saluto romano) tipici di quel periodo, non commette reato; al contrario, la propaganda e le manifestazioni dirette a far rivivere il fascismo costituiscono il reato di apologia del fascismo, sempreché siano realmente pericolose. Ad esempio, difficilmente potrà essere accusato di apologia del fascismo colui che vaneggia l’imminente ritorno del duce e la conseguente ricostituzione del partito mussoliniano." Purtroppo non è punibile l'apologia di comunismo... Quella si pericolosa!

Arresti per danneggiamento baite - 6 Agosto 2020 - 15:49

La vedo diversamente
Sono stufo di dover ribadire a Sinistro il medesimo concetto, ma vedo che finge ogni volta di non capire: proprio perchè di delinquenti nostrani ne abbiamo a bizzeffe, non vedo e non capisco perchè dobbiamo subire anche le angherie di quelli d'importazione.Ergo, alla prima trasgressione vanno presi e buttati fuori dal nostro paese, se regolari, se irregolari addirittura non dovrebbero essere qui e pertanto l'espulsione andrebbe praticata anche se non hanno commesso reati ( tanto uno l'hanno comunque commesso: ingresso illegale in un paese estero). Per il covid il governo noleggia grandi navi passeggeri da 1000 posti per ospitarli: idem dovrebbe fare per i rimpatri: attuarli via mare verso il paese da cui sono arrivati. E di cosa avviene loro in quei paesi non dovrebbe essere un problema nostro.

Province: tagliato il 70% dei fondi dal 2008 - 18 Maggio 2020 - 19:51

Re: Siamo in bolletta...
Ciao Filippo Purtroppo il nostro governo si sta comportando molto male. Unico paese in cui soldi dell'emergenza passano da banche e inps. ..invece che direttamente sul.conto. eppure c'è chi come l'avvocaticchio promette miliardi a palate e bocche di fuoco di interventi di aiuto. Mai visti. Per fortuna sta arrivando draghi e chissà se ridà alle province il maltolto targato pd. ..

Comitato Stop 5G incontra Marchionini - 20 Aprile 2020 - 02:32

Stop 5g UN'ARMA SENZA FINE !!!
Trovo assurdo che il sistema mediatico italiano non abbia ancora avvisato l’opinione pubblica in merito alla nuova guerra fredda tra Usa e Cina per la gestione delle reti 5G. Un conflitto che farà più danni rispetto a quello che ha coinvolto l’Unione Sovietica. il 5G è già stato definito il nuovo Sputnik. L’Italia è chiamata in questi mesi ad un posizionamento sul fronte geopolitico che passerà dalla decisione di escludere o meno la cinese Huawei dalle reti di quinta generazione del paese. Lo scorso 25 marzo, in piena crisi pandemica, Donald Trump ha firmato un disegno di legge sulla sicurezza divulgato sul sito della Casa Bianca. Un decreto che porta il nome di “5G Security Act“, dove il presidente americano avverte che il 5G sarà presto il motore principale della prosperità della nazione e della sicurezza del XXI secolo. “È una corsa che dobbiamo vincere a tutti i costi” dice Donald Trump facendone una questione epocale. Questo nuovo atto si unisce al precedente decreto presidenziale del maggio 2019 che vieta a tutte le aziende americane di fare affari con Huawei. Vi è compreso anche il bando che proibisce a Google di vendere al colosso cinese il sistema operativo Android. il Segretario di Stato Usa Mike Pompeo, insieme ai vertici dell’intelligence americana e ai capi della diplomazia l’hanno ribadito ad ogni occasione: “chi fa entrare Huawei in casa propria mette in discussione i rapporti con l’alleato americano e con l’intera Nato. Mette in pericolo se stesso e la sicurezza degli Stati Uniti”. Frasi gravissime, aghiaccianti, che dovrebbero far scattare il campanello d’allarme nella nostra diplomazia. Anche perchè gli stessi avvertimenti sui pericoli di spionaggio da parte cinese con il 5G di Huawei sono arrivate proprio dal nostro Copasir. E noi non possiamo permettere che decisioni di vitale importanza come queste vengano prese da un Patuanelli qualsiasi. Conte è consapevole di tutto questo. Quando è stato convocato da Trump in America, ha ottenuto l’endorsement del presidente dopo aver ripreso il decreto sulla golden power come primo atto del suo Governo. Un provvedimento considerato proprio anti-Huawei. Ed ultimamente Conte si sta riavvicinando a Trump. Ecco perché stanno provando a commissariarlo su queste materie mettendo al suo posto l’ex ad di Vodafone Vittorio Colao, esperto di 5G che già in passato si è espresso sull’infondatezza del pericolo Huawei. Vedrete che sarà lui a guidare la transizione del paese verso il 5G. Qualora dovesse dare l’ok a Huawei esporrebbe l’Italia a dei rischi inimmaginabili sul fronte della sicurezza e della geopolitica. Non è possibile che non ci sia dibattito su un argomento che segnerà il futuro della nostra nazione. Colao chiede l’immunità e noi qualche domanda dovremmo porcela.

Comitato Stop 5G incontra Marchionini - 11 Febbraio 2020 - 12:32

Comitato Stop 5G del VCO
Gli studi effettuati dal Nationale Toxicology Program e dall'Istituto Ramazzini di Bologna sono stati bene eseguiti come ICNIRP conferma. I tumori rilevati sono quelli derivati dalle cellule di Schwann, cellule gliali periferiche che coprono e proteggono la superficie di tutti i nervi diffusi in tutto il corpo; quindi si tratta di vestiboli del nervo acustico e cardiaco nel caso dei ratti colpiti da tumore. L'aumento degli schwannomi maligni cardiaci, dei tumori gliali maligni del cervello e dell'iperplasia delle cellule di Schwann sono state osservati negli animali esposti in entrambi i laboratori a migliaia di chilometri di distanza in un'ampia gamma di esposizioni RFR studiate. Questi risultati non potevano essere interpretati come un caso. D'altro canto i campi elettromagnetici sono stati classificati dallo IARC gIà nel 2013 come possibili cancerogeni e gli studi citati sono già all'attenzione dell'Istiututo sulla ricerca sul cancro per una rivalutazione da possibile a probabile o certa della cancerogenicità dei campi elettromagnetici . Gli studi hanno riguardato frequenze sino a 1,8 Ghz 2G E 3G sfiorando il 4G ma proprio per questo non si puo' sottoporre l'intera popolazione a milioni di antenne e a 20.000 satelliti che emaneranno microonde ovunque senza alcuna autorizzazione sanitaria, sostanzialmente attuando una sperimentazione di massa sulla pelle dei cittadini. La comunità Europea e il nostro paese prevedono il Principio di precauzione recepito dal decreto legislativo 152/2006 che afferma che in caso di pericoli anche solo potenziali per la salute umana e per l'ambiente debba essere assiurato un alto livello di protezione. In merito all'elettrosensibilità è stato dimostrato in 4 studi (Rea 1991, Havas 2006 e 2010, Mc Carty e altri 2011) che è possibile identificare persone con ipersensibilità elettromagnetica e dimostrare che possono essere testati usando risposte obiettive, misurabili, dimostrando che questi soggetti sono realmente ipersensibili se confrontati con i normali controlli. Altri studi dimostrano che ci sono veri e propri cambiamenti fisiologici nei soggetti con elettrosensibilità (De Luca, Raskovich, Pacifico, Thai, Korkina 2011 e Irigaray, Caccamo, Belpomme 2018) e due studi hanno dimostrato che le persone elettrosensibili hanno alti livelli di stress ossidativi . il Parlamento Europeo nella risoluzione 2009 e l'Assemblea del Consiglio d'Europa con la risoluzione n. 1815 del 2011 hanno richiamato gli Stati membri a riconoscere l'Elettrosensibilità come una disabilità, al fine di dare pari opportunità alle persone che ne sono colpite.

Lincio su viabilità provinciale - 10 Ottobre 2019 - 09:00

Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Soldi russi
Ciao robi l'attuale segretario federale, essendo molto vicino al cerchio magico, non poteva non sapere. L'Urss era uno Stato nemico solo sulla carta, vero è che, essendo il PCI il più grande partito comunista d'occidente (col più del 30% di consensi), e avendo l'Italia democristiana al potere un grandissimo numero di imprese nazionalizzate, in tutto o in parte, con tanto di Ministero delle partecipazioni statali, non era affatto invisa all'Urss, anzi, basti pensare ai molteplici rapporti commerciali tra il nostro paese e quelli dell'ex blocco sovietico, come pure al cinema italiano, l'unico ammesso, al contrario di quelli britannici e americani (in Ungheria addirittura hanno dedicato una statua a Bud Spencer!). Riguardo ai mass media politici, beh, anche la Lega, attuale e pregressa, ha votato leggine ad hoc per salvare Radio Padania e Radio radicale. Comprendo il tuo disappunto nonché la tua contraddizione da pseudo moderato liberal conservatore, ma d'altronde la tua inclinazione a Napalm51 è inevitabile.... Punti di vista, mio caro ultrà, visto che le sentenze si possono anche commentare, ma per fortuna solo quelle dei giudici hanno valore.

Pallanza: tentata rapina, arrestati - 30 Settembre 2019 - 08:06

x Sig. Paolino
Probabilmente a lei non sono mai capitate, per fortuna, situazioni come quella descritta nell'articolo; detto questo, non mi sembra di aver detto spropositi sulla delinquenza locale ed estera qui in Italia, ho solo detto che se questa gente viene acchiappata nel nostro paese (perchè le nostre forze dell'ordine funzionano ma non funziona la giustizia), nelle nostre carceri stanno come in un hotel poi, se i due sono già in carcere, è una cosa normale, è quello che si meritano. Sulla pena di morte, da lei gratuitamente evocata, mi sento di dirle, che quello che stiamo vedendo in questi ultimi anni, bigotti a parte, sono in tantissimi a volerla per chi compie degli omicidi efferati; se non è convinto, provi a chiedere come la pensano i genitori e/o molte famiglie alle quali è stata strappata una persona cara, solo perchè qualcuno lo aveva deciso o solo per il gusto di uccidere. Solo un favore per i suoi prossimi commenti: non metta in bocca ad altri sue parole o sue intuizioni.

Pallanza: tentata rapina, arrestati - 26 Settembre 2019 - 17:47

Vero!
Vero, anzi, verissimo: non per nulla tutta la delinquenza (....come se già non ne avessimo abbatsanza di quella "nostrana"!!!) sceglie come prateria il nostro paese, ove tra lavori socialmente utili, arresti domiciliari, obbligo di firma, sconti di pena, depenalizzazione dei reati puniti ora con sanzioni pecuniarie che nessuno mai pagherà, ed altre amenità varie, qui da noi è il vero paese dei balocchi. Ma ad una certa politica va bene così.....ai cittadini molto meno..Non lo auspico perchè sarebbe il punto di non ritorno, ma temo che prima o poi qualcuno, esasperato da questa situazione, vorrà farsi giustizia da solo, e allora pur non condividendolo, ma avrà tutta la mia comprensione. ( Cari amici censori, sono stato abbastanza soft??)

Pallanza: tentata rapina, arrestati - 26 Settembre 2019 - 09:11

Italia - paese dei balocchi
Questo ennesimo reato denunciato è solo la punta di un iceberg, in questo paese (la minuscola è di rigore), tutti i malfattori, locali e stranieri, si divertono a compiere reati, gravi e meno gravi, perchè sanno che se anche gli va molto male vengono ospitati negli hotel carcerari italiani a 3 stelle; per fare un paragone: come acquistare un pacchetto viaggio Disneyland Paris - dove ci si diverte e dopo un buon pasto una buona dormita in uno splendido hotel, l'unica differenza è che il pacchetto viaggio lo paghi mentre per questi delinquenti paghiamo noi cittadini, anche quelli colpiti dalle loro malefatte. Penso che nel Mondo non esista un paese dei balocchi com'è il nostro.

Rubava a Verbania arrestata a Legnano - 23 Agosto 2019 - 16:00

risposta
do un dato che forse sfugge a qualcuno che pensa di conoscere i miei orientamenti politici e di quel che penso dell'attuale politica: l'unico credo che per me ha valore è quello di uno stato giustizialista che garantisca la sicurezza agli indifesi cittadini italiani, un sacrosanto principio che oggi in Italia non esiste più; mentre di tutto il resto non me ne può fregare di meno. Comunque, pur rispettando i pensieri di tutti, non posso accettare che si dica che i reati e la delinquenza nel nostro paese sono diminuiti, da qualunque pulpito arrivi.

Rubava a Verbania arrestata a Legnano - 22 Agosto 2019 - 21:48

x Paolino
mi tolga una curiosità, ma da quale dimensione arriva? sa quanti reati medio gravi accadono ogni minuto nel nostro paese? numeri presentati dal ministero che lei ha citato; Lo sa che in questo paese dei baluba, va in galera chi si difende e ha la meglio su un delinquente che lo ha aggredito, tentato una rapina, un rapimento, uno scippo, ecc. ecc., e gli tocca pure risarcire il bandito o i suoi parenti se per caso lo ferisce o lo uccide? Inoltre, lo sa che lo stesso ministero che lei ha citato, qualche mese fa ha stilato un rapporto sull'elevato aumento dei reati gravi compiuti nel nostro paese da extracomunitari che sono in giro nei nostri paesi e città a bivaccare e a vivere sulle nostre spalle; addirittura moltissimi di loro vivono ormai da anni in queste condizioni. E LEI MI VIENE A DIRE "Finiamola di dire falsità, per favore" MA MI FACCIA il PIACERE!!!!

Lega Salvini Verbania su nuova Giunta - 19 Giugno 2019 - 15:05

2 cose
1) So benissimo che, come dice il sig. Rocco, talora "sforo", ma il mio è uno sforamento voluto, o perchè una discussione si sta avvitando su se stessa o per cercare di buttare un sasso nello stagno visto che i temi proposti sono molto da "giornalino parrocchiale" e quindi non stimolano alcuna discussione. 2) Per quanto riguarda le "quote" cui fa riferimento Sinistro a mio modo di vedere i paesi che le rifiutano fanno bene a farlo: non devono esistere "quote": semplicemente chi sta in certi paesi deve restarci e chi è venuto qui non invitato e con le carte non in regola, passando da una normale frontiera e mostrando un documento di identità valido e non farlocco, deve essere rispedito al mittente (paese d'origine), con le buone o se serve, anche con le cattive.il paese Italia in particolare ha già un troppo elevato tasso di povertà e di problemi sociali (uno per tutti la questione rom e soci) e non ha alcun bisogno che vengano altri ad accrescere il nostro malessere.Se sono nati sfortunati può anche spiacermi, ma non capisco perchè per uno strano senso di solidarietà anche noi dovremmo ridurci come loro.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti