Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

intra ghiffa

Inserisci quello che vuoi cercare
intra ghiffa - nei post

Il Carnevale organizzato dai Pacian da intra - 19 Febbraio 2020 - 08:01

Di seguito riportiamo il programma dei festeggiamenti di Carnevale 2020 a cura dei Pacian da intra.

Apertura nuovi ambulatori Medici di Medicina Generale - 25 Gennaio 2020 - 10:03

Nei prossimi giorni l'avvio dell’attività di quattro nuovi Medici di Medicina Generale e la conferma in ruolo di una Dottoressa sul territorio dell’ASL VCO.

Iscrizioni scolastiche al via - 2 Gennaio 2020 - 16:16

Su disposizione del Ministero della Pubblica Istruzione (MIUR), le iscrizioni scolastiche 2020/2021 dovranno essere effettuate esclusivamente con “procedura on line”.

Verbania: Eventi e Manifestazioni dal 14 al 16 giugno - 13 Giugno 2019 - 20:11

Eventi, e manifestazioni in programma a Verbania e dintorni dal 14 al 16 giugno 2019.

Celebrazioni 25 Aprile - Verbania - 24 Aprile 2019 - 08:01

Riportiamo di seguito il programma delle celebrazioni del 25 Aprile a cura dell'ANPI Verbania.

''Le vipere e gli altri serpenti del VCO'' - 11 Aprile 2019 - 19:06

Venerdì 12 aprile 2019, alle ore 21.00, presso la sede sociale del Cai a Verbania intra – Vicolo del Moretto 7, si terrà la conferenza a cura del dott. Luca Cavigioli ''Le vipere e gli altri serpenti del VCO''.

Carnevale Verbania 2019 - 27 Febbraio 2019 - 08:01

Il sindaco Silvia Marchionini, il console Pacian Claudio Loraschi, il presidente del comitato Pacian da intra Fiorella Ramoni, l’autore dei manifesti Alfredo Pedretti hanno illustrato ufficialmente lunedì mattina il programma del CARNEVALE VERBANESE 2019 organizzato dal Comitato Festeggiamenti “Pacian da intra”.

Storia della strada litoranea da intra alla Svizzera (1846-1868) - 6 Novembre 2018 - 18:06

Mercoledì 7 novembre alle ore 21.00 presso Palazzo Parasi a Cannobio si terrà l’ultimo appuntamento del ciclo di incontri organizzato dalla Rete Museale Alto Verbano, con il sostegno dell’Unione Lago Maggiore e della Fondazione Comunitaria VCO, dedicato ad approfondire un periodo storico cruciale, che ha determinato la fisionomia attuale del territorio in questa parte del Lago Maggiore, la seconda metà del XIX secolo.

Risottata Tricolore - 1 Giugno 2018 - 10:23

Il Comitato Cima d'intra organizza in piazza Cavour sabato 2 giugno 2018 alle ore 12.00 la Risottata Tricolore.

Carnevale Verbanese 2018 - 7 Febbraio 2018 - 08:01

Il programma degli eventi del Carnevale Verbanese 2018 (organizzato dai Pacian Da intra e da altre associazioni cittadine, con il patrocinio e il contributo della Città di Verbania) inizia Giovedì 8 febbraio 2018 e termina Martedì 13 febbraio 2018, tra merende, sfilate di maschere e balli per bambini e per adulti.

Altea Altiora ultimi impegni delle giovanili - 4 Giugno 2017 - 11:27

Settore Giovanile: terminano questa settimana le fatiche del Settore Giovanile di casa Altiora. Scuola di Pallavolo “Città di Verbania”: 11 atleti Altiora al “Memorial Zanchetta” di Novara.

Carnevale Verbania 2017 - 17 Febbraio 2017 - 17:16

Sarà i Teatro Il Maggiore il protagonista del Carnevale verbanese, che per la prima volta ospiterà la serata del giovedì grasso, e il ballo in maschera dei bambini martedì 28 nel foyer del Teatro.

Iscrizioni scolastiche: il via dal 16 gennaio - 15 Gennaio 2017 - 18:46

Al via le iscrizioni scolastiche 2017/2018 anche a Verbania. Dal 16 gennaio al 7 febbraio.

I 10 post più letti del 2016 su VerbaniaNotizie - 1 Gennaio 2017 - 12:36

Un classico appuntamento all'inizio dell'anno quello di stilare una graduatoria dei post più letti nell'anno appena trascorso.

Altea Altiora il bilancio di fine 2016 - 26 Dicembre 2016 - 12:10

Altea Altiora, il bilancio appena dopo il giro di boa della prima fase. Settore Giovanile Altiora: il punto sulle sette squadre verbanesi a un terzo del cammino stagionale. Scuola di Pallavolo “Città di Verbania”: tanto lavoro nelle scuole e nei corsi di avviamento al volley.

Presentazione "intra" - 2 Dicembre 2016 - 10:23

Sabato 3 dicembre 2016 presso il Circolo Arci di Trobaso si terrà una serata con la presentazione del CD "intra" il nuovo progetto discografico di Cristina Meschia.

VerbaniaArte: Paolo Troubetzkoy al “Museo del Paesaggio” - 16 Settembre 2016 - 08:01

Paolo Troubetzkoy? Chi era costui? Cercatelo su Wikipedia… Ma se potete, fino a ottobre, fate un salto di persona a Verbania, a godervi la splendida mostra curata da Federica Rabai, allestita per i 150 anni del Museo del Paesaggio: una “sfilata” seducente delle sue opere più interessanti, corredata di un apparato critico (anche in inglese!) intelligente e puntuale, che consente di apprezzare adeguatamente un artista poco noto al grande pubblico.

Presentazione del disco "intra" - 8 Settembre 2016 - 10:24

Venerdì 9 settembre 2016, alle ore 21.00, presso il teatro de Il Chiostro a Verbania intra. si terrà la presentazione del disco "intra".

I cappelli si fanno musica con Cristina Meschia - 8 Agosto 2016 - 15:03

A chiudere il ciclo di incontri estivi “Ma cosa hanno in testa le donne?” sarà martedì 9 agosto alle ore 17.30 presso il Museo del Cappello la cantante Cristina Meschia, accompagnata alla tastiera da Riccardo Zegna, per la presentazione della canzone “Un cappello da ghiffa” e un’anteprima sul Cd “intra”, che verrà ufficialmente presentato a intra il 9 settembre prossimo.

“E…state al Centro” e "ghiffa Estate" - 1 Agosto 2016 - 11:27

Continuano con successo le iniziative estive per i più giovani, “E…state al Centro” e "ghiffa Estate".
intra ghiffa - nei commenti

Ipotesi di passeggiata Intra - Suna - 12 Ottobre 2016 - 08:39

Re: Re: Re: Fuori dal mondo
Ciao Giovanni% Innanzitutto sarà gratuito o a pagamento? Poi scusami ma mai nessuno non è potuto andare a intra perché non c'era parcheggio... I genitori dei pulcini che giocano al campo di San Bernardino potranno continuare a parcheggiare in via alle fabbriche. La biblioteca ha già il suo parcheggio e dei tanti problemi che sono stato evidenziati dopo l'inaugurazione non ho sentito nessuno dire: "OK tutto, ma abbiamo parcheggiato a ghiffa..."

Auto cappottata sul lungolago - 29 Novembre 2015 - 15:15

Incidente a intra
Caro Paolo51, suppongo non c'entra il manto della strada, ma la colpa è unicamente della guidatrice, addormentatosi al volante e perso il controllo della macchina. Io parlo con cognizione di causa: 3 anni fa, venendo da Locarno -in piena giornata e non dormendo- mi è venuto un malessere all'altezza di ghiffa, avevo perso il controllo della macchina e sono precipitata giù al Lago dove 2 alberi mi hanno salvato la vita dal sicuro annegamento. Ha ragione dprofessional: debbo anche la vita alla cintura di sicurezza ed all'airbag. Purtroppo avevo riportato gravi lesioni alla gamba destra ed alla colonna vertebrale, codice rosso, ma dopo 5 mesi in 3 strutture ospedalieri sto abbastanza bene, un piccolo miracolo. Ma bisogna stare molto attenti sulla Statale Sempione 34 tra il Ticino e Verbania, i guaio è che sul lato destro, venendo da Brissago, ci sono solo poche insenature per fermare la macchina se uno si sente male, soprattutto è difficile fermarsi durante il traffico di punto.

Multe e buon senso - 20 Agosto 2015 - 14:43

considerazioni...
Se poi riscontriamo che nei momenti di maggior traffico (ore 11/12) ci sono code di auto da Pallanza a intra e da ghiffa a intra che bloccano il traffico esclusivamente perchè non si vede un solo vigile in cso mameli che disciplina i tempi sui passaggi pedonali . Vigili assenti nei punti di maggior traffico e tre impegnati (auto con tre vigili) per questi controlli . Dopo tanti cambiamenti e tanto caos ,se questo è il nuovo ,per favore ridateci la vecchia organizzazione..

Minore e Immovilli: "Rifiuti, tariffe e lavoratori" - 7 Maggio 2015 - 18:22

l'autorevole Hans
mettiamola così: se proprio devo scegliere,ritengo più attendibili i dati del ministero di grazia e giustizia e del ministero dell'interno piuttosto che quelli "a pelle" di Hans. riguardo alla storia che gli imprenditori stranieri assumono solo dipendenti stranieri,basta uscire di casa e spingersi a intra in un paio di negozi,o a ghiffa in un ristorante,per citare i primi che mi vengono in mente,per trovare dipendenti italiani di imprenditori cinesi. Hans,ne azzeccassi una..

Immobile fatiscente sulla ciclabile - 3 Febbraio 2015 - 16:15

La punta dell'iceberg
Gli edifici citati sono solo la punta dell'iceberg di tutti gli immobili di Verbania che giacciono in totale abbandono e che potrebbero essere sistemati e riutilizzati, tanto per citarne alcuni: villa Pos che da intra arriva fino al confine con il comune di ghiffa, lo stabile della vecchia fabbrica di birra a Sant'Anna, lo stabile della Telecom in piazza mercato, quello dell'Enel vicino alla rotonda di via Nazioni Unite, villa Iride, la vecchia Rimessa dei Tram e intra ecc. ecc.

Frontalieri al lavoro in aliscafo? - 14 Agosto 2014 - 08:35

Famo un po' di conti
Qualsiasi azienda seria, prima di lanciare un nuovo prodotto, fa una ricerca di mercato. La fa la Barilla, la deve fare il comune. La domanda è semplice: “Quanti sono gli utenti interessati al servizio?”. Come si fa? Si contatta i vari frontalieri e si pone il quesito. Non si ha l'elenco? Ci si mette a Piaggio Valmara e si fermano gli automobilisti. Qualcuno ha scritto che ci sono state richieste di istituire il servizio. Ok, ma quanti? 4, 5? Forse 10? Quanti poi di questi sono disponibili a passare dal mezzo privato al mezzo pubblico? Tra il dire e il fare... 2 conti Verbania – Locarno con l'auto sono 50 minuti (fonte Waze) intra – Locarno (via acqua) quanto? Allora prevediamo una fermata a ghiffa? Sosta obbligatoria per la dogana a Cannobio, sosta obbligatoria non so dove per la dogana Svizzera (Brissago?), non facciamo una fermata ad Ascona? Eccoci a Locarno 1 h. Bene, qualcuno penserà solo 10 minuti in più. Non è così. Innanzitutto per prendere il battello a intra devo anche arrivare all'imbarcadero, consideriamo 20 minuti di media tra chi abita in corso Mameli e chi abita a Pallanza (poi deve parcheggiare, poi deve fare il pezzo a piedi e poi ci sono 5 minuti di margine di sicurezza)? Siamo ad 1,20h per arrivare a Locarno e quando sono all'imbarcatoio ops imbarcadero di Locarno come ci arrivo al lavoro? Media tra caso migliore 10 minuti a piedi e caso peggiore dovendo prendere un mezzo. Allora 15 minuti di attesa e 15 minuti di mezzo poi altri 5 minuti a piedi, concludiamo Verbania dalla propria abitazione a Locarno luogo di lavoro 1h e 45 minuti se tutto fila liscio. Ma poi l'orario coincide con le esigenze? Ipotesi, partenza battello ore 6, arrivo al lavoro 7,25, orario inizio inizio lavoro 7,15 non va bene, vado in auto. Ipotesi, orario lavoro 7 e 45 OK va bene ma mi vale la pena uscire da casa alle 5:40 per iniziare a lavorare alle 7:45?? Diciamo che mi va bene, avrò poi una combinazione di orari (orario di fine lavoro, orario del mezzo pubblico per arrivare all'imbarcadero e orario del battello) che si sposano alle mie esigenze?? Dubito. Qualcuno ha scritto ma “quelli che vanno a Milano poi usano i mezzi pubblici”. C'è un po' di differenza, innanzitutto si va in treno per motivi di costi e di tempo. Il treno, non subendo la lotteria del traffico è abbastanza preciso. E poi dalla stazione ho centinaia di combinazioni mezzi pubblici che mi portano ovunque. A Milano è impossibile parcheggiare senza rischiare multe o lasciare mezzo stipendio nei parcheggi. Un conto è poi guidare un'ora per andare a Locarno, un altro è 2 ore per andare a Milano. Qualcuno ha scritto che sul Lago di Como lo fanno già. Anche sul Lago Maggiore lo fanno già, intra-Laveno. Un traghetto ogni 20 minuti. Le altre tratte non le fanno perché non c'è utenza. Ora parliamo di costi. intra-Locarno costa 18 euro (potrei sbagliarmi...), allora usiamo la buona regola che l'abbonamento mensile costa 15 volte il biglietto singolo eccoci a 250 euro! Consideriamo poi il maggiore onere visto che il battello torna a intra vuoto e poi il pomeriggio va vuoto e quindi per fare 2 tratte se ne devono fare 4? Diciamo 300 euro di abbonamento? Poi abbiamo l'abbonamento dei mezzi in Svizzera che costa almeno il triplo rispetto all'Italia. Ora iniziamo a contare chi lascia l'auto a casa e prende il battello, 3? 4? 5? o pochi di più. Qualcuno ha fatto notare che c'era già questo servizio negli anni '70 e poi è stato soppresso. Ci sarà stato un motivo??

Marchionini: frontalieri in aliscafo - 23 Aprile 2014 - 09:42

forse mi sbaglio...
... ma il servizio che vuole proporre c'era già ed è stato soppresso. Dopotutto i frontalieri che lavorano a Locarno città sono molto pochi, e nel caso ci fosse questo servizio, dovrebbero prendere un altro mezzo (sempre che ci sia una coincidenza decente). Ipotizzo di abitare a Trobaso, dovrei prendere l'auto per andare all'imbarcadero, diciamo esco di casa alle 5:40, alle 6:00 ho il battello. Consideriamo una sosta a ghiffa, Oggebbio, Cannobio, Brissago? Siamo a Locarno alle 7:00. Diciamo che dopo 20 minuti ho l'autobus? Allora 7:20 ho l'autobus. La mia fermata è alle 7:40. 10 minuti a piedi e alle 7:50 sono al lavoro. Il mio turno inizia alle 8:00 2 ore e 20 per raggiungere il mio posto di lavoro che dista 40 km. Non male!!! Ecco il probabile motivo perché, se c'era, è stato soppresso. Dimenticavo... La dogana non si evita prendendo il battello! Le vie d'acqua sono già utilizzate, dove sensatamente possibili, come la intra-Laveno. Magari se si rispolverano "l'ombrellaiooooo" "l'arrotinoooo" possono essere idee più valide.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti