Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

l����������������������������������������������������������������acqua ������������������������������������������������ di tutti'

Inserisci quello che vuoi cercare
l����������������������������������������������������������������acqua ������������������������������������������������ di tutti' - nei post

Sulla Vigezzina viaggi in 2 paga 1 - 10 Gennaio 2023 - 11:04

Fino a fine febbraio sulla Ferrovia Vigezzina-Centovalli si viaggia in 2 pagando 1 solo biglietto. Dal 10 gennaio al via la promozione per un viaggio nel cuore dell'inverno.

"Cantando sotto la pioggia" - 19 Dicembre 2022 - 12:05

Martedì 20 dicembre 2022 a Metti una Sera Al Cinema "Cantando sotto la pioggia".

Visite alle Centrali ossolane - 14 Dicembre 2022 - 15:03

Enel Green Power apre le centrali idroelettriche ai visitatori e alle scolaresche per promuovere un turismo sostenibile e consapevole.

"Acqua pubblica, bene comune" - 1 Dicembre 2022 - 10:03

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Partito Comunista Italiano, sulla necessità di costituire un ambito ottimale idrico corrispondente alla Provincia del VCO.

dicembre nel distretto Turistico dei Laghi, Monti e Valli dell'Ossola. - 30 Novembre 2022 - 12:05

Il mese di dicembre del distretto Turistico dei Laghi, Monti e Valli dell'Ossola si apre nel weekend dell’Immacolata a Santa Maria Maggiore, principale centro della Val Vigezzo.

GTLO Tappa ARTIGIANI con Escursione Trekking - 18 Novembre 2022 - 09:57

Camminar Degustando Escursione con degustazione lungo la Tappa degli Artigiani del Grand Tour del Lago d'Orta sabato 19 novembre h 9.00 / ORNAVASSO

“Sopravvivere alle nuove bollette" - 15 Novembre 2022 - 08:30

Consumare con consapevolezza, cercare opportunità di risparmio, studiare le diverse soluzioni per aumentare l’efficienza energetica dei propri elettrodomestici (caldaie, frigoriferi, ecc.). Mai come in questo periodo è necessario essere cittadini e consumatori attivi.

Lago d’Orta, nasce l’Osservatorio Cusio: il progetto sperimentale Legambiente-Unipol - 14 Novembre 2022 - 15:03

Dal recupero case-history di uno dei laghi più acidi al mondo allo sviluppo di un laboratorio scientifico contro la crisi climatica: la genesi e le potenzialità del bacino lacustre piemontese

Giornata della Meraviglia - 15 Ottobre 2022 - 14:21

Il pomeriggio di domenica 16 ottobre p.v. si terrà al “Centro Studi Angelo Dell’Acqua” la seconda edizione della GIORNATA DELLA MERAVIGLIA organizzata dall’Associazione “Per far sorridere il cielo” - Claun Pimpa -

Autunno "Fuori di Zucca" - 14 Ottobre 2022 - 14:30

Un autunno di sapori e colori nella piemontese valle dei pittori: il 15 e 16 ottobre in programma la 17esima edizione di Fuori di Zucca.

Camminar Degustando - 7 Ottobre 2022 - 10:33

Escursione a tappe degustative lungo la Tappa dei Castagni del Grand Tour del Lago d'Orta, sabato 8 ottobre 2022. alle ore 9.00 - Armeno.

"Metti una Sera al Cinema" al via - 4 Ottobre 2022 - 15:03

Tutto pronto per la 33^ rassegna METTI UNA SERA AL CINEMA, al via l'11 ottobre 2022

Autunno all'Università del Ben Essere - 2 Ottobre 2022 - 11:04

Lunedì 3 ottobre riprendono a pieno ritmo le attività di Università del Ben Essere Aps Auser Insieme Verbania dedicate all'invecchiamento attivo.

Toce Bike, un fiume da pedalare - 1 Ottobre 2022 - 11:37

Domenica 2 ottobre si svolgerà una pedalata lungo la valle del fiume Toce. La pedalata è organizzata da FIAB Verbano Cusio Ossola Bicincittà.

Gente di Lago e di Fiume 2022 - 27 Settembre 2022 - 15:03

Enogastronomia, divulgazione scientifica, tradizione, animazione e intrattenimento per coinvolgere e sensibilizzare i cittadini sull’importanza di valorizzare e salvaguardare il mondo dell’acqua dolce e la sua inestimabile biodiversità.

Festival LetterAltura 2022 - Programma 25 settembre - 24 Settembre 2022 - 11:04

L’ultima giornata di Festival, domenica 25 settembre, dalle ore 10 alle ore 12 LetterAltura si rimette in cammino, in collaborazione con l’Associazione Psicologi del VCO, con un percorso ad anello in partenza (e arrivo) da Villa Giulia, toccando Villa Taranto e Villa San Remigio, per una passeggiata freudiana guidata da Francesco Marchioro, saggista, storico ed esperto in psicanalisi; spunto sarà anche il suo libro La passeggiata Freud. Camminare, ricordare, sognare (Weger).

Festival LetterAltura 2022 - Programma 23 settembre - 22 Settembre 2022 - 09:34

Riportiamo gli appuntamenti della seconda giornata di LetterAltura 2022, venerdì 23 settembre.

Torna il Treno del Foliage - 19 Settembre 2022 - 18:06

Torna una delle esperienze turistiche più amate, che negli ultimi anni ha registrato un vero e proprio boom di viaggiatori: il biglietto speciale Treno del Foliage®, per salire a bordo dei convogli della Ferrovia Vigezzina-Centovalli, che unisce la Svizzera all'Italia attraverso 52 km di percorso inserito dalla Lonely Planet tra i dieci più spettacolari d'Europa.

Un ringraziamento per i "Tre Pesci" - 19 Settembre 2022 - 15:03

Il 9 aprile, con il patrocinio del Comune, vengono installati in piazza Castello a Verbania i "Tre Pesci" in bronzo di Nino Ventura .

Letteraltura 2022, tutto pronto - 16 Settembre 2022 - 11:04

Dal 21 settembre al via il Festival Lago Maggiore LetterAltura 2022: tema della sedicesima edizione “corpo corsa cammino pensïero”. Tra gli ospiti più attesi: Enzo Bianchi, Gioele dix, Fabrizio Gatti, Takoua Ben Mohamed e il Colonnello Mario Renna.
l����������������������������������������������������������������acqua ������������������������������������������������ di tutti' - nei commenti

Ordinanza per la limitazione dell'uso dell'acqua a Verbania - 21 Luglio 2022 - 06:32

Re: Insomma.....
Ciao lupusinfabula In effetti hai proprio ragione. È vero che come cittadini possiamo fare molto di più. Un comportamento normale del tipo fare la doccia un paio di minuti invece che dieci o non lasciare il rubinetto aperto troppo tempo. Ma per il resto sono limitazioni un po' paranoiche. E dipende molto dalle politiche adottate a livello globale e locale. Bisogna intervenire su acquedotti colabrodo e sulla gestione complessiva dell'acqua che come ogni bene non è infinito. E lasciamo stare le vaccate dell'acqua bene comune che portano solo a pensare che l'acqua non ha un costo ed è gratis per tutti. Il modo peggiore per preservarla! L'acqua non è gratis! Lupus ha il diritto di annaffiare l'orto o i fiori. Magari usandone leggermente meno...

Laghi Maggiore e Orta: per lo più “fortemente inquinati” - 15 Luglio 2022 - 09:37

Re:
Ciao Filippo di solito non intervengo in discussioni dove non ho cognizione, più che altro perchè preferisco discutere cose davanti a una birretta che non davanti ad un pc. Quindi non sto a pubblicarti il mio cv, però se ti sei scaricato i rapporti CIPAIS (bravo!) e fai una ricerchina il mio nome lo trovi, e sei poi lo metti in google scholar trovi pure i risultati del mio lavoro :-) In breve, non mi bevo l'acqua del Maggiore, mi bevo quella del rubinetto che a Intra è di eccellente qualità. I dati che hai visto, confermano una lago in grandissima parte balneabile, situazione eccezionalmente migliore rispetto a trent'anni fa, ed assolutamente migliore rispetto agli altri grandi laghi italiani. Se non consideriamo l'inquinamento da PCB (che si trova nel Maggiore e non in altri corpi d'acqua, semplicemente perchè parliamo di uno dei tre laghi più conosciuti e studiati d'Europa, a differenza di altri posti dove non sono monitorati) il lago è in ottima salute, con pochissime criticità puntiformi, e con il rischio di un peggioramento dovuto al cambiamento climatico in atto. Come ti dicevo sopra, le criticità puntiformi "microbiologiche" sono dovute a situazioni note su cui si sta lavorando (con una certa difficoltà, principalmente dovute al fatto che sono il risultato di problematiche legate alla struttura delle reti dei reflui, che non si risolvono in 10 minuti e nemmeno in 10 mesi, specialmente quando i fondi dedicati a queste opere è assolutamente limitato), mentre in gran parte riflettono la vetustà del metodo di analisi. Per esempio, rimanendo a Fondotoce, la stragrande maggioranza dei coli presenti (che sono unicamente legate a scarico del fiume e non sono stabilizzate nelle comunità microbiche lacustri), se studiate in modo moderno, si vede chiaramente che sono patogeni animali, quindi frutto di inquinamento fecale da allevamento, di fatto non sono indicatori di presenza di batteri pericolosi per l'uomo in nessun modo per l'uomo. Lo stesso vale per molti altri punti. Le analisi "di legge" invece si limitano a conte fatte come le avrebbe fatte Pasteur, e non hanno cognizione in questo senso. Come invece non sono in grado di valutare tutti quei batteri, potenzialmente pericolosi, che non crescono su una piastra perchè non lo fanno e basta. Sono un'indicazione relativa, che come si suol dire "mei che gnenta", ma che va comunque interpretata. Il Maggiore ha di fatto centrato da anni tutti gli obiettivi di qualità molto stringenti che gli sono stati assegnati, frutto del buon lavoro dei gestori delle acque reflue (in Piemonte e in Ticino, meno in Lombardia) e di fatto, di una de-industrializzazione del territorio. Il vero problema, oggi, è meteorologico, eventi estremi, periodi siccitosi, carenza di acqua che portano ad un costante riscaldamento delle acque (anche profonde), in termini di decimi di grado, che hanno come risultato il mancato rimescolamento primaverile e quindi una parabola verso l'anossia al fondo. Quindi se bevi una sorsata di acqua del Maggiore, hai lo stesso rischio di prenderti la cacarella come se la bevessi a Ginevra o a Costanza. ciao!

Laghi Maggiore e Orta: per lo più “fortemente inquinati” - 13 Luglio 2022 - 13:52

dati...
Lupus, questi dati non significano assolutamente nulla. Non hanno alcun valore tecnico ne tantomento scientifico. Se avessero campionato l'acqua della spiaggia di Suna dopo una giornata di bagni, o peggio ancora la sabbia della stessa, avrebbero ottenuto risultati ancora più eclatanti. Un campionamento una tantum, fatto in modo dilettantesco, è del tutto inutile. Per avere conoscenza della situazione basta guardare i dati periodici dei campionamenti seri fatti da ARPA. Questa è solo pubblicità gratuita per l'associazione (meritevole finchè vuoi). Inoltre c'è un altro enorme limite, le analisi di contaminazione microbiologica a nomr adi legge (che sono scimmittate qui) purtroppo si fanno con metodologie vecchie di 150 anni, e sono lontanissime dal livello di definizione (e quindi di classificazione del rischio per l'uomo che oggi, con pochissimo sforzo, si potrebbe ottenere). Ma a chi interessa cambiare le leggi? Essendo queste tecnologie alla base del mio lavoro, posso dirti che buona parte delle E.coli che vengono trovate sono di fatto ambientali (arrivano dal dilavamento dei suoli, in passato le definivano criptiche) e non indicano alcun pericolo per l'uomo. Inoltre altri batteri invece pericolosi (spesso anche antibiotico resistenti) si possono trovare e indicano decisamente inquinamento da parte dell'uomo (scarichi abusivi o non correttamente regimentati, impianti di trattamento che non funzionano a dovere, impatto zootecnico...). Non sto a farti liste, ma nel Maggiore sono presenti in quantità bassissime, e spesso si concentrano alle foci dei fiumi su sponda lombarda. Nell'Orta o nel Mergozzo poi siamo messi ancora meglio. Per cui tranquillo... Certo abbiamo corsi d'acqua che dal punto di vista microbiologici sono problematici (Boesio, Bardello), altri che non sono in ottima salute (Tresa, Toce) altri in eccellente salute (Ticino, San Bernardino)... ma tutto comunque paragonabile (e spesso un po meglio) che in tutti i grandi bacini subalpini. Per conoscere lo stato di salute dei nostri laghi basta leggersi i dati pubblici di ARPA e quelli ancora più dettagliati prodotti da CIPAIS (commissione per la protezione delle acque italo svizzere), anche questi disponibili e pubblici online. Se poi questo serve a far pensare che dell'ambiente in cui viviamo ci si deve prender cura va bene pure, però far inutile allarmismo non ha senso... ciao!

Verso un estate con crisi idrica - 21 Giugno 2022 - 09:38

acqua, e ancora acqua
Ciao, Gianluca. Condivido anche con te . Aggiungo : Con l'immigrazione sempre in aumento, tra un pò l'acqua non basterà più per tutti, e le prossime guerre, oltre che per questioni economiche, avranno come sottofondo proprio il problema acqua. Basta pensare che le nuove tecnologie per produrre energia elettrica non sono sufficienti a produrla senza l'utilizzo di acqua ( pale eoliche, pannelli solari, etc ), per cui i paesi dove scarseggia maggiormente l'acqua, saranno i nuovi avversari. e mi fermo qui per non appesantire il discorso già poco piacevole.........

"La viabilità? un boccone amaro" - 28 Settembre 2021 - 01:07

Re: Re: Rido molto
Buonasera annes innanzitutto la ringrazio per l’educazione nello scrivere. Sicuramente ci saranno errori logistici ma io non sto difendendo nessuno, visto che non ho neppure ben presente chi “deve fare cosa”. Il mio commento voleva mettere in risalto la natura “elettorale” della critica, Anche se Vb non è sotto elezioni, da tempo alcuni partiti stanno già sperimentando le proprie strategie, volte per lo più a screditare l’avversario, piuttosto che fornire programmi/soluzioni FATTIBILI per risolvere i problemi. È proprio per questo motivo che la politica fa acqua da tutte le parti, invece che votare tenendo presente i compiti con cui si dovranno cimentare i candidati, si scelgono quelli che ci dicono ciò che vogliamo sentirci dire, in modo tale che le competenze (spesso inesistenti) passino in secondo piano, con i risultati che sono sotto gli occhi di tutti: l’Italia affonda in un mare di ignoranza.

Lupi e Orsi nel VCO - 21 Febbraio 2021 - 19:41

Convivenza = buon senso, Estremismo = fucile
Spettabile Robi, più equilibrio di così? Non credo che chi si oppone a sparare al lupo siano tutti estremisti. Rilegga il mio messaggio: massima tutela degli allevatori (il piano prevede strumenti utili a ridurre se non eliminare la predazione delle greggi), ma massimo rispetto anche per la natura e il suo ambiente. In pratica, buon senso. Andare in montagna, rispettandone e conoscendone l'ambiente. E' possibile allevare le proprie greggi come andare tranquillamente a fare trekking. Mi sembra decisamente più estremista la posizione di chi vuole subito eliminare a fucilate ogni cosa che dà fastidio. Il lupo fa parte dell'habitat, ha un ottimo ruolo di riequilibratore, dobbiamo solo predisporre le attenzioni necessarie per evitare la predazione, così rivolgerà le sue attenzioni alla fauna selvatica. Per quanto riguarda Trump, anche se non è questo il contesto, durante il suo mandato ha fatto delle cose da rabbrividire per quanto riguarda l'ambiente e quando parlo di ambiente mi riferisco a quella stessa aria, acqua e terra che ci permette di vivere, un concetto che molti, accecati dal dio denaro, dimenticano. Basta andare online pr vedere quante scempiaggini e atrocità ha permesso, cose che anche altri presidenti repubblicani prima di lui, non certo paladini dell'ambiente, avevano permesso. La stampa ne parla poco, ma online si trova ampia bibliografia. Quindi non è che per il propro credo politico bisogna sostenere questo genere di personaggi, sono nocivi per tutti, se non rispetti l'ambiente che serve a tutti per vivere.

PD VCO risponde su fondi emergenza covid-19 - 22 Agosto 2020 - 20:53

Re: Fateli anche voi
Ciao paolino Il sottoscritto possiede un immobile che in famiglia chiamiamo "villa triste" e non a caso. Ora ti spiego cosa succederà da lunedì 24 agosto. Rientrerà dalle ferie il mio geometra, che gli avevo già rotto i maroni da quando sta str...ata del bonus 110% era nell'aria, e gli avevo rotto i maroni anche quando era al mare, il quale ha avuto l'incarico di rifarla. In pratica farò cappotto, pannelli fotovoltaici, pannelli per acqua calda, riscaldamento a pavimento, ventilazione forzata, sostituzione finestre e caldaia con modello stra-top con pompa di calore acqua aria. Totale importo lavoro circa 150k€. Ora l'impresa localissima che incaricherò (che è già stata precettata come il geometra) probabilmente farà uscire dalla casa integrazione Bogdan che invece di ritornare a casa sua, era rimasto in Italia ad usufruire dei sussidi italiani, anzi assumerà anche il fratello di Bogdan Marius che arriverà direttamente dalla Romania. Tra 2 anni questo governo giungerà a fine legislatura e potrà urlare a squarciagola: "abbiamo fatto ripartire l'economia e c'è stata una persona che non è più in cassa integrazione e un nuovo assunto". Sì ma il nuovo assunto non farà calare la disoccupazione perché dei disoccupati italiani non è stato assunto nessuno. Dal 2022 finita la bolla di questo superbonus, l'impresa rimanderà in cassa non solo Bogdan ma anche Marius perché l'edilizia era stata drogata e non c'è richiesta perché girava il primario e il secondario ma solamente grazie a questi incentivi. Nel frattempo a fronte dei 150k di lavori dal 2022 perché verosimilmente il grande dei lavori verrà terminato nel 2021, la contessa Fersen scalerà dall'IRPEF 30.000€ (1/5 dei 150.000€) + altri 3k€ che il governo le sta regalando. Il nuovo governo in carica dal 2022 si troverà per 5 anni, si troverà mancati incassi fiscali per 33k€. E con un mucchio di disoccupazione in più. E saremo costretti a chiedere i soldi a strozzo per non morire di fame. Ah quasi mi dimenticavo.... Dal 2022 Villa Triste sarà in vendita, con la maggiore valutazione dei 150k€, ma essendo questo valore regalato, potrò anche scontare anche un 50k€. Tradotto, questo governo mi farà guadagnare 100k€ + 15k€, mi farà guadagnare con la vendita della corrente, droga l'economia e quando questa bolla sarà terminata, avremo un mucchio di nuovi disoccupati soprattutto stranieri. Ma questo governo potrà dire che ora io invece di spendere 800€ di metano ne spenderò solamente 200€ tutto a vantaggio dell'ambiente e soprattutto della bilancia dei pagamenti con l'estero. Quindi 600€/anno di soldi che non finiranno in Olanda o Russia. Invece no, perché dei 600€ solo 60€ sono il costo della materia prima, il resto lo sappiamo tutti cosa sono. In pratica un governo che sta a guardare 60€ che vanno all'esterno, permette al mio vicino di comprare un SUV messicano da 80k euro. Finiti questi lavori, se convinco la contessa madre, inizierò i lavori anche su un altro immobile. Lavori, che non solo mi costeranno nulla ma anzi mi faranno guadagnare il 10%.

Una nota del Sindaco di Cossogno - 4 Giugno 2019 - 15:19

Ricettività senza acqua?
Per la ricettività a Cicogna bisognerebbe anzitutto risolvere l'annoso problema della carenza idrica che si manifesta in tutto il periodo estivo, difficile lavorare con i turisti con certe condizioni. Sembra assurdo ma il paese, circondato da acqua di ottima qualità, non ne ha in quantità sufficiente per tutti. Da anni e anni, praticamente da sempre.

Centralina San Bernardino: archiviazione - 19 Marzo 2019 - 14:33

Auspico che.....
…….la Regione Piemonte intraprenda un percorso che porti all'emanazione di una Legge Regionale dedicata alle centraline idroelettriche sullo stile "Trentino Alto Adige", così da poter rendere le esistenti e le future opere vere e proprie strutture a servizio dei territori e dei cittadini e non fonte di ricchezza per pochi con l'acqua di tutti. Alegar

Una Verbania Possibile su decreto sicurezza - 6 Gennaio 2019 - 10:33

delirio
ormai siamo al delirio puro. riassumendo: il governo vara un provvedimento che fa acqua da molte parti con l' avallo del presidente della repubblica (in verità potrebbe benissimo non firmarlo,ma pilatescamente firma tutto da anni lasciando poi la palla alla consulta); alcuni sindaci pongono un giusto problema sbagliando totalmente l'approccio,ovvero minacciando di non applicare la legge e passando subito dalla parte del torto; il ministro degli interni,quello che invitava i sindaci a non applicare la legge sulle unioni civili (quindi a commettere un reato) ora diventa improvvisamente paladino della costituzione e del presidente Mattarella,che è lo stesso che ha firmato la legge che lui invitava a violare. nel frattempo migliaia di stranieri diventano improvvisamente irregolari e se ne perdono le tracce,andando inevitabilmente a ingrossare le fila della microcriminalità,ottenendo l'effetto esattamente opposto a quello annunciato,tra i peana dei fans che non hanno capito una beata fava. complimenti a tutti,una classe di prima elementare saprebbe fare meglio.

Area Acetati una nota degli ambientalisti - 8 Dicembre 2018 - 09:37

Non è facile...
.. non è facile immaginare cosa poter fare ma non prenderei spunto da Tunisi con la città della cultura, stiamo parlando di una capitale con la sua storia e con portate completamente differenti: per il discorso della cultura impegnerei il nuovo teatro. Effettivamente spazio alle idee di tutti, lasciando da parte la politica e quel fastidioso discorso sull'ecologia, tema tra l'altro caro a tutti e non solo ai radical chic di sinistra. Si può immaginare un Eataly, le terme, parco giochi stile Tivoli di Copenaghen (che è anche attrattiva per intere famiglie), ristoranti di tutto il mondo, spazi verdi affiancati da giochi di acqua e luci di notte, ecc.… in ogni caso qualcosa che attiri l'interesse del turismo, in tutte le stagioni. Le mie sono solo piccole idee per smuovere la fantasia di tutti, qualcuno potrebbe avere quella vincente. Del resto l'opportunità è unica ma non lascerei fare all'attuale amministrazione, non è assolutamente in grado. Pronto a ricevere critiche ma contestualmente a valide controproposte. Vediamo cosa viene fuori.

PCI del VCO: no al passaggio alla Lombardia - 6 Settembre 2018 - 15:53

È il referendum ?
Buongiorno a tutti gli storici presenti ! Ma possibile che non si possa stare sul tema ? Il referendum si sa chi l'ha voluto , ma secondo me questo non è la cosa più importante , nel senso che a perte le motivazioni riguarda tutti . Io non voterei mai una cosa per accontentare o scontentare quello o un altro partito . Visto che diffido di tutti e tutti portano innanzi tutto acqua al loro mulino . È solo un caso che il mio NO può coincidere con il pensiero dei Comunisti e non cambierò il mio voto solo perchè loro la pensano come me ! Io non cambio casacca , sport utilizzato spesso dai nostri politici . Se le cose non vanno come vogliamo , non è diventando lombardi che avverrà il miracolo . Il miracolo abbiamo il dovere di attuarlo noi e i rappresentanti che mandiamo a Torino o Roma . Se sono incapaci lo saranno anche se il vco fosse autonomo e allora che si diano da fare invece di inventarsi diversivi . Voterò no e andrò a dirlo, sono contraria al suggerimento di non andare al voto . Sono piemontese e intendo rimanerlo , perciò NO,NO,NO !

PD su ospedale unico e sindaci "dissidenti" - 8 Agosto 2018 - 11:10

solo per te......
Ciao SINISTRO e' inutile che cerchi di spiegare, hai tutta la mia comprensione, ma e' inutile. E' inutile spiegare che questo e' solo un governo raffazzonato che serve solo ai pentastellati per vantarsi, un giorno, di aver dimezzato qualche centinaio di vitalizi. L' economia sta andando allo sfascio, lo spread sta risalendo in maniera assurda, ma il legaiolo destrorso e' felice perche' il suo capo ha bloccato qualche centinaio di profughi al largo del canale di Messina, questo e'. Il decreto "dignita'", indegno di fatto, un altro buco nell' acqua, lo hanno spiegato in tutte le maniere che non portera' nessun beneficio, ma che anzi. portera ad alzare la percentuale di disoccupati, ma niente, il sorridente giggino continua per la sua strada. Parlano di vaccini per gettare un po di fumo negli occhi a chi si meriterebbe di vivere nel medioevo, la tav non si fa, si fa, forse.... Non stenderemo gli asciugamani sul gasdotto e ci daranno un bell' assegno di cittadinanza..... a settembre/ottobre ci sara da ridere, P.s. per tornare in tema, per raggiungere l' ospedale unico, quello moderno, quello che dovrebbe migliorare tutti i servizi sanitari del vco, dal Castelli ci vogliono al massimo 20 minuti, l' ambulanza ci metterebbe molto meno, per quelli che ne usufruirebbero partendo dalla parte bassa del vco, Cannobio compresa, che cosa cambierebbe?

Fratelli d’Italia su regolamento edilizio - 15 Giugno 2018 - 12:02

Onestà intellettuale questa sconosciuta
"La leggenda vuole che un giorno la verità e la menzogna si siano incrociate. -Buongiorno. disse la menzogna. -Buongiorno. Rispose la verità. -Bella giornata. disse la menzogna. Quindi la verità si sporse per vedere se era vero. Lo era. -Bella giornata. disse allora la verità. -Il lago è ancora più bello. Rispose la menzogna. La verità guardò verso il lago e vide che la menzogna diceva il vero e annuì. La menzogna disse: -L'acqua è ancora più bella. Nuotiamo. La verità sfiorò l'acqua con le dita ed era davvero bella e si fidò della menzogna. Entrambe si spogliarono e nuotarono tranquille. Qualche tempo dopo la menzogna uscì, si vestì con gli abiti della verità e se ne andò. La verità, incapace di vestire i panni della menzogna, cominciò a camminare senza vestiti e tutti erano inorriditi nel vederla così. Questo è il modo in cui ancora oggi le persone preferiscono accettare la menzogna camuffata come verità e non la nuda verità. "

Verbania: 48% di perdite idriche - 24 Dicembre 2017 - 17:42

Re: quindi paghiamo il doppio
Ciao paolino No Paolino, l'acqua è gratuita (non viene acquistata né dai russi né dagli arabi), tu paghi quella che ti consegnano al contatore senza che le perdite ti vengano contabilizzate. Anche se le perdite fossero al 99%, tu pagheresti sempre quello che consumi. L'unica inefficienza sta nel fatto che le pompe girano il doppio di quello che potrebbero girare nel caso non ci fossero perdite. Quindi c'è solo uno spreco energetico e di lavoro pompe. Anche se i dati delle perdite fossero realistici, questi maggior costi che ti ho evidenziato, non compenserebbero il costo di rifacimento di svariati chilometri di acquedotto. Inoltre se le perdite sono state calcolate sottraendo ai vari contatori delle pompe, la somma di tutti i singoli contatori, questo dato sarebbe enormemente approssimato perché i contatori vecchi girano meno del dovuto e molti sono addirittura bloccati

"Tuteliamo ambiente e territorio agricolo" - 15 Ottobre 2017 - 10:31

Solo il finale!
Mi trovo d'accordo solo per nella parte finale che rappresenta purtroppo l'elemento cruciale di tutta la vicenda. Quell'area sembra abbandonata e sembrerebbe apparentemente opportuno costruirci e peraltro ho visto delle immagini molto belle di future prospettate realizzazioni. Sappiamo però tutti che durante le alluvioni quel campo diventa uno specchio d'acqua e non so chi desidererebbe avere un proprio immobile invaso periodicamente dalle acque. Hanno pensato a questa eventualità?

Comunicato: nubifragio e allagamento a Intra - 16 Agosto 2017 - 21:49

Re: Pistole
Ciao lupusinfabula non devi dirlo a me, bensì a coloro che, in apposita deliberazione consiliare comunale, hanno votato contro! E forse rimarrai stupito nel constatare che, tra coloro che hanno votato contro l'armamento della Polizia Locale H24, ci siano stati anche quasi tutti i consiglieri d'opposizione, tranne 1 (ex leghista che ha creato il gruppo consiliare Forza Nuova). Altro rompicapo della politica nostrana! Poi, tanto per fare una battutina, potremmo dire: "piove, governo ladro", giusto per ricordare quella famosa tassa sulla raccolta d'acqua piovana... Infine si sa, a furia di spararle grosse, mi sovviene la famosa canzone del compianto Giorgio Gaber "Destra-Sinistra"! Beati i Don Chisciotte che lottano contro i mulini a vento.... :-D

"Problemi con il nuovo NUE 112" - 4 Agosto 2017 - 07:39

x Giovanni %
Caro Giovanni, scusi se mi permetto il caro, prima di parlare di migliorie innovative bisognerebbe prima provarle sul campo e sulla propria pelle; le cito solo uno dei tanti episodi accadutomi personalmente dall'entrata in vigore di questo NUE: un sabato mattina al centralino dell'ospedale è giunta una chiamata di soccorso di un cittadino molto agitato per le gravi condizioni di salute di un famigliare (garantisco che al centralino dell'ospedale di questo genere di chiamate ne arrivano parecchie), il centralinista prende i dati essenziali della persona e la tiene in stand by per poi trasferirla al 118, chiama questo nuovo 112 chiedendo di essere messo urgentemente in comunicazione con il 118 (partono i primi 30 secondi di attesa con relativo accompagnamento musicale), a questo punto l'operatore di questo 112 NUE, che chiarisco non è ne un medico ne un infermiere, non ha voluto sentir ragioni sul fatto che chi chiedeva il trasferimento diretto della chiamata al 118 era l'ospedale e, con tutta tranquillità, ha voluto fare ugualmente il 3° grado sia all'operatore del centralino dell'ospedale (che vorrei ricordare, nel frattempo aveva sempre in linea la persona che chiedeva aiuto), che successivamente al paziente, al quale poi è stato passato finalmente il tanto sospirato 118 dove anche lì, per necessità oggettiva, hanno dovuto di nuovo chiedergli tutti i riferimenti necessari per poter portare a buon fine l'intervento. Sa signor Giovanni%, che difende questo ennesimo doppione che fa acqua da tutte le parti e che, grazie a questa fallimentare comunità europea, ai cittadini italiani costa un botto di denaro, quanto tempo è trascorso solo in telefonate questo passa chiamata, musica compresa? minuti 11:32. Solo uno sprovveduto può affermare che questo NUE tecnologico funziona, almeno qui in Italia. Su Mattarella ha ragione, ho solo fatto un errore d'incarico ma non di contenuti, infatti non è stato presidente ma giudice della corte costituzionale dal 2011 al 2015 (altro magna magna di stipendi e vitaliazzi da nababbi), nonostante ciò ha dichiarato quanto già detto nel precedente commento, e aggiungo, è stato eletto presidente della nostra repubblica da una banda da lui stesso dichiarati illegittimi che ad oggi si sono portati a casa stipendi per oltre un miliardo di euro; siamo proprio il PAESE DELLE BANANE. Buona salute!!

Soccorso Nautico: VVF VCO soddisfatti dopo incontro - 18 Luglio 2017 - 13:44

x giacomo
Non volevo più intervenire su questa faccenda, perchè quanto da me replicato era più che ovvio, ma forse devo chiarirle un passaggio fondamentale che lei non ha probabilmente capito; al di la di quanto detto sui tanti soldi pubblici spesi ulteriormente senza che il vero problema (SICUREZZA SPIAGGE) sia risolto; io sono tremendamente furibondo perchè I COMUNI, NEL SOLO PERIODO ESTIVO, NON ASSUMONO ADDETTI (ASSISTENTI BAGNANTI) AL CONTROLLO E ALLA VIGILANZA DEI BAGNANTI SULLE SPIAGGE, PERCHE' ALTRE REALTA', GIA' ECONOMICAMENTE SOSTENUTE A LIVELLO ISTITUZIONALE SI PROPONGONO, NEL CALDERONE DELLA SICUREZZA IN ACQUA, di FARE ANCHE QUESTO GENERE di SERVIZIO, DANDO COME VALORE AGGIUNTO, PER OTTENERE LE CONVENZIONI, L'USO di GOMMONI E di MOTO D'ACQUA (legalmente non possono espletare questo servizio sulle spiagge), QUINdi I COMUNI I CONTRIBUTI LI DESTINANO A QUESTE REALTA'. Capisce che le mie rimostranze non c'entrano nulla con quello che commenta lei e hanno commentato tutti gli altri: la barca antincendio dei VVF (per me possono dargliene anche una flotta), le maxi emergenze, gli incidenti sul lago, ecc. ecc.. Le rispondo poi in merito all'appunto sullo scontro dei due motoscafi a Stresa tempo fa; lei manco si immagina io e la mia ex squadra di Assistenti Bagnanti quante centinaia di interventi di soccorso e di salvataggio abbiamo fatto in acqua (laghi, fiumi e mari), tra il 1987 e il 2000; questo sia di giorno che di notte, h24 e per 365 giorni all'anno. Quindi la sua battuta finale: "MA PER FAVORE!!!! penso che in questo caso sia fuori luogo! Spero di aver chiarito una volta per tutte che i miei commenti non erano di sicuro un attacco all'Istituzione Corpo dei VVF, che anzi, ritengo debba essere supportata pienamente dallo Stato per avere le giuste attrezzature e i mezzi necessari per svolgere il loro lavoro; questo però non significa che non sostengo la legittimità, in tema di sicurezza in acqua legato alle spiagge e degli Assistenti Bagnanti.

Soccorso Nautico: VVF VCO soddisfatti dopo incontro - 17 Luglio 2017 - 14:31

Chiarimento sig. Furlan
Fa piacere vedere che il sig. Furlan e' ancora attivo sul territorio (non ricordo con che associazione ora) volevo informarlo visto che probabilmente ha perso qualche passaggio, il Corpo Nazionale Vigili del Fuoco ha al suo interno personale Soccorritore Acquatico,lo stesso ha tutti i brevetti riguardanti l'ACQUA (soccorso) in regola . Glieli elenco ATP (autoprotezione ambiente acquatico), SALVAMENTO (brevetto assistente bagnante) riconosciuto S.N.S. (ma guarda un po) , brevetto S.F.A. (soccorso fluviale alluvionale ) e infine brevetto SA (soccorritore acquatico). Non dimentichi che siamo operativi h24 365 giorni anno in POCHI minuti e non abbiamo bisogno di "ciucciare" soldi (noi) visto che come ricorda siamo organi dello Stato. Forse le e' sfuggito il fatto che noi rivendichiamo un imbarcazione ANTINCENdiO visto che e' il nostro compito istituzionale ( legge Nazionale ) e certo maggiore coinvolgimento.Rimango a disposizione se volesse maggiori indicazioni e volesse visionare i nostri brevetti e come si svolgono i nostri corsi.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti