Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

la costituzione

Inserisci quello che vuoi cercare
la costituzione - nei post

Toce Bike, un fiume da pedalare - 1 Ottobre 2022 - 11:37

Domenica 2 ottobre si svolgerà una pedalata lungo la valle del fiume Toce. la pedalata è organizzata da FIAB Verbano Cusio Ossola Bicincittà.

Consegna Toc 2022 - 9 Settembre 2022 - 11:37

Nella giornata di domenica 11 settembre si rinnova la tradizione della consegna del Toc alle persone benemerite che hanno dato un proficuo contributo alla comunità cossognese.

Musica in Quota, prossime tappe il 14 e 17 agosto - 13 Agosto 2022 - 08:30

Prossime tappe domenica 14 agosto con l'esibizione dei Keily's Folk all'Alpe Crampiolo, nel cuore del Parco Naturale Veglia-Devero, mentre mercoledì 17 agosto sarà il Trio Libertango a calcare il palco più ad alta quota dell'edizione 2022, nei pressi del Rifugio Città di Busto in alta Valle Formazza.

Comitato Salute VCO su sanità locale - 24 Giugno 2022 - 08:01

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Comitato Salute VCO riguardante la sanità locale.

Convegno con Angelo Del Boca - 20 Maggio 2022 - 16:06

Sabato 21 maggio, presso la Casa della Resistenza, Verbania Fondotoce, si terrà un convegno dedicato ad Angelo Del Boca, partigiano, giornalista, saggista, docente universitario e presidente onorario dell'Associazione Casa della Resistenza.

Iniziative 25 Aprile - Casa della Resistenza - 24 Aprile 2022 - 08:01

Nell' ambito delle celebrazioni per il 77° anniversario della Liberazione, l'Associazione Casa della Resistenza propone una serie di iniziative.

"Primavera delle Soms" - 1 Aprile 2022 - 08:01

Nell’ambito dell’iniziativa “Primavera delle Soms” le Società di mutuo soccorso di Cavandone, Fondotoce e Suna propongono a Verbania la mostra la costituzione a colori. I primi 47 articoli illustrati e la sua storia attraverso il disegno satirico.

Comunità Energetica Rinnovabile a Verbania - 25 Marzo 2022 - 09:11

Finanziata la nascita di una Comunità Energetica Rinnovabile a Verbania. Il Comune sarà capofila di progetti per l’installazione di impianti per la produzione di energie rinnovabili.

Giornata della Memoria vittime innocenti delle mafie - 18 Marzo 2022 - 19:06

Si avvicina anche quest’anno la Giornata della Memoria e dell'Impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie, giunta alla sua XXVII edizione.

"la costituzione a colori" - 18 Marzo 2022 - 14:03

Nell’ambito dell’iniziativa “Primavera delle Soms” le Società di mutuo soccorso di Cavandone, Fondotoce e Suna propongono a Verbania la mostra: la costituzione a colori. I primi 47 articoli illustrati e la sua storia attraverso il disegno satirico.

Progetto VCO: PNRR e bilancio - 10 Marzo 2022 - 08:01

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del gruppo Progetto VCO, in Provincia, riguardante PNRR e bilancio provinciale.

Comitato Salute VCO torna su sanità locale - 3 Marzo 2022 - 17:04

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del comitato salute VCO sul futuro della sanità locale e dell'Ospedale Castelli.

Comune Verbania: OdG Ucraina - 3 Marzo 2022 - 16:06

Ordine del Giorno del Comune di Verbania sulla guerra in Ucraina e sull'accoglienza dei profughi.

Nasce il Distretto diffuso del commercio del Cusio - 23 Febbraio 2022 - 18:06

I Comuni di Omegna, Casale Corte Cerro e Gravellona Toce hanno unito le forze e dato vita al Distretto diffuso del commercio del Cusio, una nuova realtà dove Pubblico e Privato collaborano per rispondere a uno scenario locale reso ancora più sfidante dalla pandemia globale.

Piemonte: i delegati all'elezione del Presidente della Repubblica - 12 Gennaio 2022 - 10:23

Il Consiglio regionale del Piemonte ha eletto i tre delegati che faranno parte dei 1009 grandi elettori che dovranno nominare il Capo dello Stato, un numero composto da 321 senatori, 630 deputati e 58 delegati regionali.

Popolo della Famiglia bene riduzione Tari - 10 Gennaio 2022 - 08:01

Riceviamo e pubblichiamo, una nota di De Giovannini Giuseppe, Consigliere comunale Stresa, riguardante la riduzione della Tari per redditi bassi a Verbania.

"la costituzione per i bambini" - 23 Dicembre 2021 - 08:01

A seguito della raccolta fondi dello scorso giugno, martedì 21 dicembre sono state consegnate le oltre 70 copie di “costiuzione per i bambini” e “dichiarazione dei diritti universali dell’uomo” all’assessore Brezza presso la biblioteca Ceretti.

"Fascismo, guerra e foibe" - 11 Novembre 2021 - 07:03

Venerdì 12 novembre alle ore 20:30 si terrà un incontro con lo storico Eric Gobetti, dal titolo "Fascismo, guerra e foibe".

“In dulci jubilo” - 6 Novembre 2021 - 13:01

Domenica 7 novembre 2021, ore 16.00, Concerto corale della Cappella Musicale del Sacro Monte Calvario di Domodossola.

Comunità energetiche - 19 Ottobre 2021 - 09:34

Nel corso degli ultimi anni la Regione Piemonte ha intrapreso, in attuazione della Legge regionale n. 12 del 3 agosto 2018, un importante percorso per la promozione e l’istituzione delle Comunità energetiche. Di seguito la nota della Provincia del VCO.
la costituzione - nei commenti

"8 settembre 1943" - 28 Settembre 2022 - 00:13

Re: fine?
Ciao lupusinfabula Mah, io direi piuttosto l'inizio della fine.... Sul bibitaro concordo, sulla valutazione del fiorentino invece ho i miei dubbi, visto che, essendo la differenza di numeri al Senato più ridotta, potrà comunque dire la sua, come ha fatto già in passato col 2%. Sull' ex capiton mojito, beh, credo che oramai abbia i giorni contati alla direzione del suo partito, e di sicuro, senza il Viminale e i ministeri chiave, non potrà fare le sue epiche battaglie, anzi battute, a parte quella brusca d'arresto che ha subito per i suoi continui voltafaccia! Ad ogni modo, essendoci pure l'altra incognita berlusca che, a pari merito, non vuole stare a guardare nell'angolino, la vedo dura per Giorgia fare la sintesi ed imporsi sui 2 pseudo-alleati nel lungo periodo. Quanto durerà e dove arriveranno, senza soldi, vedremo.... D'altronde, se ha voluto la bicicletta, bisognerà che impari a pedalare! Senza dimenticare che, per modificare la costituzione, non e' sufficiente la maggioranza assoluta, ma ci vuole quella qualificata dei 2/3.... Mai come ora, il tempo e' denaro! la sola protesta, senza valide proposte, non basta: ci vogliono pure i fatti, altro che promesse senza fondi e vaccinazioni.... A proposito, chissà come andrà a finire con la campagna anti-covid ... Chi vivrà, vedrà, piangerà e/o riderà: se siamo in una democrazia bisogna dare un'opportunità anche a loro, dopodiché possiamo dire che li abbiamo provati davvero tutti....!

"Il collasso di una democrazia" - 20 Settembre 2022 - 06:40

Re: la sovranità
Ciao lupusinfabula Beh, questo non autorizza a violare le leggi fondamentali, costituzione compresa .... Al punto tale da prendersela con una statua dedicata ad un eroe anti- sovietico, rimuovendola all'alba, e strizzando così l'occhio al suo amico Putin, fulgido esempio di democrazia liberale ....

"Il collasso di una democrazia" - 19 Settembre 2022 - 08:00

Re: Governi
Ciao lupusinfabula Infatti nel programma della Meloni c'è in riferimento alla normativa europea che oggi prevale su quella nazionale. Ma praticamente solo da noi e nel vecchio benelux. Lei invece indica nella costituzione italiana la prevalenza sulle norme europee che potranno essere immediatamente esecutive solo se non in contrasto con la normativa vigente italiana. In Germania ad esempio è così. Mica in Ungheria o Polonia! Questo significa salvaguardia degli interessi nazionali. Come fanno tutti. Se pensi al scendi letta o al massone di rignano o al figlio fannullone della comencini e pensi al loro stendersi a tappeto ai piedi della Ursula e degli eurogretini vedi la differenza di spessore politico e morale...

Minaccia l'autista con una spranga - 1 Febbraio 2022 - 15:52

Ammesso o non ammesso
Che la costituzione lo ammetta o non lo ammetta esplicitamente poco importa: se io dico che una cosa non la voglio più fare non la faccio, neppure se me lo chiede l'intera nazione. E' questione di coerenza tra il pensiero ed i fatti. Del resto da dx un po' di nomi (validi o meno) ne sono innegabilmente stato fatti ma nessuno andava bene alla sn che , per contro, di nomi espliciti non ne ha mai fatti e, soprattutto, si è ben guardata dal fare o sostenere nomi femminili. Io credo che FdI, Lega e M5S avrebbero dovuto lanciare e sostenere il nome della Belloni sulla quale aveva raggiunto un accordo, lasciando alla sn. l'onere di bocciarla esplicitamente. Insomma, se da dx forse troppi nomi ( alcuni dei quali sarebbe stato meglio non proporre per decenza) da sinistra neppure una candidatura esplicita, sopratutto nessun nome femminile. Ad esempio, fossi stato di sn, avrei proposto il nome di Liliana Segre, giusto per vedere l'imbarazzo a destra di rifiutarla: ma neppure questo hanno avuto il coraggio di fare.la verità è che la maggior parte dei nostri rappresentanti per ragioni di bottega e cadrega, ha il sacrosanto terrore di eventuali nuove elezioni politiche anticipate in conseguenza delle quali il parlamento lo rivedrebbero col binocolo.

Minaccia l'autista con una spranga - 1 Febbraio 2022 - 11:57

Re: Politici
Ciao lupusinfabula veramente la costituzione non vieta nemmeno la rielezione.

Minaccia l'autista con una spranga - 1 Febbraio 2022 - 10:14

Politici
Robi, quali politici? Quelli che dopo una settimana hanno rieletto il vecchio presidente? Poichè per me la parola "coerenza" ha ancora un significato, di tutta la masnada tanto di cappello a "Fratelli d' Italia" e a" L'alternativa c'è" che non si sono piegati ed hanno continuato ad esprimere i loro candidati fino alla fine e contro tutti. Del resto ho sperato fino all'ultimo in un guizzo di carattere anche in chi aveva detto in tutti i modi e tutte le lingue di non voler essere rieletto, anche perchè la costituzione non lo prevedeva. Poi abbiamo visto come è finita. Quindi, per tornare al tuo ragionamento, sono certo che anche se certe situazioni coinvolgessero certi politici nessuno di loro proporrebbe soluzioni drastiche ed un po' di giustizia stile Far West come sarebbe giusto fare in taluni casi, senza perder tempo in chiacchiere e scartoffie. Quello che manca alla maggior parte dei politici italiani sono gli attributi al posto giusto.

Comitato difesa Castelli 2021: "I nodi vengono al pettine" - 26 Gennaio 2022 - 17:08

Re: Re: Idee chiare
Ciao gianluca la tua è un'ottima disamina, credo da addetto ai lavori. Non sono d'accordo su alcune cose. Non mi pare che la giunta Cirio abbia fatto peggio delle altre. Nel 2001 o giù di lì c'era un'altra situazione sociale ed economica e non c'era il covid. Il piano aress della giunta Ghigo mi sembrava fattibile e l'ospedale era effettivamente all'avanguardia e basato su impostazioni dell'architetto renzo piano. la, provincia di ravaioli ha sponsorizzato il referendum ed è andato tutto a monte. Questo è stato il peccato originale. Le altre giunte di qualsiasi colore non hanno più fatto nulla. Ricordi saitta e reschigna? Ecco. Oggi un piano del genere come giustamente dici tu non va bene. Deve essere omogeneo e basato su altri parametri. Che tu hai ben sintetizzato. Sono d'accordo sul rafforzamento della medicina territoriale, a distanza etc. L'ospedale deve essere di eccellenza e l'ospedalizzazione deve essere l'ultima ratio. So bene che sanità non significa ospedale. Il nostro territorio è quello che è. Vasto frazionato e poco popolato. Allora facciamo le cose davvero seriamente. Non ti sembra inutile polemizzare con la regione daparte di sindaci che non hanno un benché minimo straccio di proposta? Scusa. Se provincia e sindaci tutti facessero una proposta univoca non credi avrebbe più possibilità di essere considerata? E invece... Vedi un po'.. In quanto alla Lombardia non è questione di scimmiottare. Se hai mai usufruito dei servizi di humanitas o auxologico beh.. Mi paiono quantomeno buoni! A questo punto il problema può essere di architettura istituzionale. È ancora il caso di fare sanità regionali se da verbania andiamo in Lombardia o a domo chissà dove? Il titolo v della costituzione sai bene che è un pastrocchio firmato sinistra. Ma lasciamo perdere la partitica e parliamo di policy. E allora.. Facciamoci tutti un esame di coscienza e sotterriamo l'ascia di guerra! Ciao

Controlli dei Carabinieri e sanzioni - 13 Luglio 2021 - 12:27

Controlli
Sono strabiliata da questo notizia di una eccezionalità pazzesca. Non credo che queste siano le notizie che i Carabinieri stessi vorrebbero fossero diffuse nei loro confronti! Penso siano operazioni banali e quotidiane per loro. È come dire che io oggi ho tranciato 1500 pezzi in fabbrica. Qual'era il messaggio che si voleva veicolare con l'articolo? Che sono state messe in atto tutte le strategie per evitare disordini pubblici in seguito alla vittoria dell'Italia? Poveri Carabinieri (di cui, personalmente, ho molta stima!) avete fatto fare loro una pessima figura! Chi ha scritto questa notizia dovrebbe guardarsi un po' intorno e decidersi a fare giornalismo vero. Riportare quanto succede nella realtà. Per esempio potrebbe fare un paragone fra la foto postata e quelle degli eventi e manifestazioni pacifiche che si sono tenute nella nostra provincia quest'anno. Potrebbe informarsi su quante sanzioni per mancanza di mascherina o per presunto assembramento sono state rilevate nelle manifestazioni citate e quante per i festeggiamenti delle varie vittorie calcistiche!! Potrebbe per esempio far notare che la volontà non è quella di evitare un pericolo di contagio con eventuali assembramento ma di VIOlaRE la NOSTRA costituzione SANZIONANDO la LIBERTÀ DI PAROla!! Spero che questo messaggio venga pubblicato. Sarebbe una bella dimostrazione che la libertà di espressione esiste ancora. Buona vita a tutti.

Montani: sanità, appello all'unità di centro destra - 8 Luglio 2021 - 23:37

Montani e la sanità del VCO
lo strabismo del Senatore Montani che chiama all'unità il centrodestra sulla sanità, solleva una certa preoccupazione perché nel suo intervento si rivolge al Cusio e all'Ossola quasi che il Verbano non esistesse. Forse dimentica che avrà ancora bisogno anche di questi voti se vuol essere rieletto alle prossime elezioni. Un cattivo esempio di come alla sanità è richiesta una connotazione "politica" estranea al diritto alla salute che la costituzione assegna indistintamente ad ogni cittadino.

PCI VCO su libri e scuola - 8 Giugno 2021 - 20:37

Re: Ah.. Pure revisionismo sulle foibe
Che coraggio. E' la storia che vi ha cancellato e per fortuna. 4 () senza spina dorsale. Finitela, che la costituzione vieta il vostro "riprodursi".

Caruso su manifestazione a Intra - 20 Aprile 2021 - 09:27

dati
Gentile Paolo, grazie per la sua chiara risposta. Cercherò di essere chiaro nella mia, anche se so che spesso è difficile e non credo di essere molto bravo in questo. Con ordine: tamponi (antigenici rapidi credo, non penso stiamo parlando di molecolari). Di tamponi rapidi ne esistono ormai in commercio di vario tipo, che si differenziano per meccanismo di detection, per sito molecolare target (o multitarget), per grado di qualità dei componenti, e per sito di raccolta del campione. Le performances dei vari tamponi variano molto sia in termini di sensibilità che di efficienza. A differenza delle analisi molecolari pure sono fatti principlamente su individui asintomatici, e rispetto alle prime hanno un delay di 24-48 o anche 72 ore nel determinare un positivo sulla base della cosiddetta carica virale. Io uso unicamente il kit classico di Roche, che ha performances impressionanti rispetto agli altri in circolazioni (Abbott, cinesi vari). E' naturale che visto il campione target di popolazione si abbiano pochi positivi sul totale, e che si tragettino principalmente individui asintomatici o comunque paucisint. perchè se sono un buon medico e presumo che uno possa stare su una brutta strada gli faccio il "molecolare" e anzi comincio subito la terapia. Tutto quello che ho detto è un riassunto rapido di dati dal ECDC e dall'EMA, non è una mia opinione. Facendo il ricercatore mi limito a discutere questo, le sentenze di tribunali o le interpretazioni della costituzione le lascio a chi ha competenza nel settore. Il profilo del relatore che mi ha postato va bene per pavoneggiarsi davanti a chi non è del settore, ma non è un CV scientifico. Mi sono ricercato le pubblicazioni vere (sono stato bravo e ho usato Pubmed che per i medici scheda ogni refolo scritto, non WoS o Scopus che sono più seri e limitanti), che sono meno di settanta dal 1979 (il dato vero è inferiore perchè non avendolo pulito contiene anche lavori di omonimi di cognome), e nessuno di questi è nei settori di virologia, epidemiologia, microbiologia o infettivologia. Inoltre l'ultimo lavoro risale a 3 anni fa e negli ultimi 5 anni ha pubblicato 3 lavori. Cosa non sorprendente dato che il suo ruolo è quello di tecnico di laboratorio e non di ricercatore. Non vado avanti perchè non vorrei sembrare superbo, e anche perchè in un passato remoto era stato parte di famosi gruppi di ricerca, che avevano pubblicato eccellenti lavori in un settore complesso come quello dell'approccio molecolare ai tumori infantili. Se il secondo relatore ha fatto quanto afferma (e anche qui, mi consenta, ho un conato appena leggo antibiotici, ed avendo sottomano i dati di sviluppo di resistenze in ambiente ai macrolidi nel 2020, mi girano come eliche...) mi chiedo perchè non ha mai pubblicato nulla, perchè non ha partecipato alle tante surveys disponibili per raccogliere i dati (e qui la regione Emilia Romagna, anche grazie alla bravura dei colleghi del Sant'Orsola, ha davvero dato mille opportunità per farsi aiutare a raccogliere dati e a pubblicarli, anche quando in aperta contraddizione con quello che all'epoca era vulnus scientifico). Non si possono accampare scuse in questo senso (ho sentito da alcuni blaterare in tv di ricerche non pubblicate perchè "nemiche"), ecco ogni scienziato sa che è una cavolata tremenda: mai come quest'anno, mai come con il COVID s'è pubblicato di tutto, quando non passava serie revisioni perchè di basso livello o assurdo finiva su riviste pay-per-print che pubblicherebbero per 300 euro pure la bibliografia di mia nonna come articolo scientifico... oppure usando i repositories non validati come MedRxix o BioRxiv, tanto per finire sui media o sui social va bene tutto... Quindi non mi chieda di commentare cose che non ho alcuna possibilità di valutare, nella scienza il metodo è più importante del merito, se così non fosse non avrebbe senso farla, potremmo fare talk show dove ognuno dice quello che gli passa per la testa e ogni opinione vale l'altra. Ultima cosa, non ho simpatia per gli enti di controllo, ma posso capire e sem

Caruso su manifestazione a Intra - 19 Aprile 2021 - 22:52

Manifestazione a Intra
Gentile Gianluca, Mi pare che i relatori che hanno partecipato alla nostra Manifestazione in difesa della costituzione e della Libertà, abbiano offerto spunti importanti di riflessione. In particolare i due medici: il dottor Domenico Mastrangelo e il dottor Fabio Milani Il dott. Mastrangelo ha rilevato la scarsa attendibilità dei Tamponi (affermata anche da sentenze dei Tribunali di Vienna e Lisbona), e che il 98% dei positivi o non hanno avuto alcun sintomo o sono guariti. Ha dimostrato come l'obbligo vaccinale sia illegale per il mancato rispetto degli articoli 2, 13, 32 della costituzione, del Codice di Norimberga, della Convenzione di OVIEDO, della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani delle Nazioni Unite, della Carta dei Diritti fondamentali dell'Unione Europea ecc. Il Medico ha pure affermato, citando un libro di Peter Gotche "Medicine Letali e Crimine Organizzato" i discutibili comportamenti delle case farmaceutiche più attente al profitto che alla salute dei cittadini. Il dottor Fabio Milani è un medico di Famiglia di Bologna che ha curato a domicilio tutti i suoi pazienti di Covid e i pazienti di altri colleghi (il 90% del totale), guarendoli tutti non utilizzando "Tachipirina e vigile attesa" indicata dall'ente governativo AIFA ma terapie ben note e conosciute da anni a base di Idrossiclorochina, cortisone, eparina, antibiotici e vitamine A, C, D ecc. Perchè nessuno si scandalizza per il divieto di fare autopsie per capire le cause di tanti decessi? Perchè per un anno è stato consigliato un protocollo di cure oggi ritenuto sbagliato? Perchè nessuno ha ricevuto al Ministero della Salute i medici che guarivano a domicilio tuttii loro pazienti anche ultraottantenni? Di seguito il profilo del dott. Domenico Mastrangelo uno dei relatori. Il dottor Domenico Mastrangelo nasce a Foligno (PG) il 7 genna- io del 1955. Il 26 ottobre del 1979 si laurea in Medicina e Chirurgia, presso l’Università “G. D’Annunzio” di Chieti, con il massimo dei voti (110/110) e lode. Consegue la specializzazione il Ematologia presso la stessa università, e succescon quello utilizzato dasivamente si specializza in Oncologia presso l’Università degli Studi di Modena. Frequenta 4 corsi in Farmacologia Clinica, a Londra, e lavora l come responsabile delle sperimentazioni cliniche, presso la ditta Sclavo S.p.A. di Siena. Nel 1991, lascia la Sclavo, per frequentare il Ludwig Institute for Can- cer Research, Montreal Branch, a Montreal e il Johns Hopkins Institute di Baltimora. Trascorre un intero anno al Wills Eye Hospital e alla Thomas Jefferson University di Philadelphia dove apprende le tecniche di biologia e genetica molecolare, applicate alla diagnosi dei tumori dell’occhio, con particolare riferimento al retinoblastoma e al melanoma uveale. Rientrato in Italia, crea un laboratorio per la diagnosi molecolare e la cura dei tumori dell’occhio ed entra in ruolo nel Dipartimentvanoo di Scienze Oftalmologiche. Nel frattempo partecipa a congressi nazionali ed internazionali e pubblica numerosi articoli scientifici e capitoli di libri in lingua italiana ed inglese Nel 2003 consegue il diploma di omeopata, presso la scuola “G. Garlasco di Firenze”, e nel2010 consegue la specializzazione in Oftal- mologia, presso l’Università degli Studi di Siena Attualmente, è “senior scientist”, nel Dipartimento di Scienze Me- diche, Chirurgiche e Neuroscienze dell’Università di Siena. Ha al suo attivo oltre 120 pubblicazioni scientifiche e si occupa è ello studio degli effetti della Vitamina C ad alte dosi, per via envovenosa, nel trattamento del cancro e di altre condizioni patologiche. Ha pubblicato i seguenti libri: Il tradimento di Ippocrate (Edizioni Salus Infirmorum), Le falsità sull’AIDS (Edizioni Salus Infirmorum), Esami pre-e post vaccinali, per la valutazione della sicurezza.,Vaccinopoli..

Caruso su manifestazione a Intra - 18 Aprile 2021 - 01:40

Manifestazione a Intra
Non credo nessuno si debba Vergognare della bella, civile, pacifica e partecipata manifestazione di sabato 10 aprile. Una Manifestazione per la costituzione E PER la LIBERTA'. Per quanto riguarda i vaccini siamo di fronte a vaccini o meglio a una terapia genica del tutto sperimentale.. a seconda i vaccini le sperimentazioni termineranno nel 2024. L'italia ha firmato trattati internazionali che vietano di rendere obbligatorio un vaccino sperimentale., Cosi afferma all'art. 1 il Codice di Norimberga. la Convenzione di Oviedo. vieta l'obbligo vaccinale e prevede il Consenso informato che puo' sempre essere revocato..la stessa costituzione afferma all'articolo 32 che "...Nessuno puo' essere obbligato a un trattamento sanitario se non per disposizione di legge. la legge non puo' in ogni caso violare i limiti imposti dal rispetto della persona umana.". Il Governo Draghi ha imposto l'obbligo al personale sanitario con un Decreto Legge che non si sà se verra' trasformeto in Legge.. Inviterei chi grida alla vergogna a leggere il foglietto illustrativo dei vaccini e a porsi qualche domanda. Al momento non è noto se e per quanto tempo i vaccini immunizzino, non si sa se interagiscono e con quali conseguenze con altri farmaci, E non si puo' sapere visto che la sperimentazione è in corso. Si sa che se trattato tempestivamente a domicilio il COVID19 è curabile e guaribile. Dopo un anno di terapia anticovid sbagliata il Piemonte per primo ha abbracciato le terapie domiciliari. Allora perchè tutta questa fretta dei vaccini? Penso che abbiate capito che si è pure scatenata una guerra commerciale tra le società che producono vaccini. RINASCITA VCO si batte per la LIBERTA' DI SCELTA E CONTRO L'OBBLIGO VACCINALE. LOTTA PERCHE' si utilizzino per tutti i malati di covid le terapie più efficaci e vincenti!

Caruso su manifestazione a Intra - 18 Aprile 2021 - 00:16

Manifestazione a Intra
Mi pare che si vuole evitare la sostanza del problema. Obiettivo della Manifestazione era la difesa della costituzione e della Libertà. I relatori hanno evidenziato che è stato ripetutamente violato l'articolo 13 della costituzione che afferma che la Libertà personale e inviolabile. Lo ha affermato a febbraio anche il tribunale di Reggio Emilia che in una sentenza definitiva afferma che le norme approvate dagli ultimi governi sia con DPCM che con Decreti legge che violano la Libertà personale sono INCOSTITUZIONALI e ILLEGITTIME.. Nessuno ci può obbligare a stare in casa e neppure a indossare mascherine ne a farci misurare la febbre o a sottoporci ad altre vessazioni.. Per evitare qualsiasi polemica pretestuosa il nostro gruppo RINASCITA VCO ha predisposto un servizio d'ordine di 50 persone tutti con mascherine, per far si che fossero rispettate le regole in vigore. In sostanza comunque la manifestazione ha avuto una grande eccezionale partecipazione e si è svolta in modo pacifico e non violento. Io mi scandalizzerei ad esempio sui 65 milioni di mascherine sequestrate a Gorizia dalla Guardia di Finanza, ma i sequestri sono stati effettuati anche dalla protezione civile. Ma lo sapete che sono state distribuite mascherine pericolose in quanto non adeguatamente protettive e dannose in quanto creavano problemi alla respirazione a medici e a forze dell'ordine? E i milioni di euro di mediazioni che qualcuno ci ha guadagnato? Io mi sono scandalizzato per il fatto che il Covid19 da fine marzo veniva curato e guarito da medici come il dottor LUIGI Cavanna primario oncologo di Piacenza, o medici di famiglia come il dottor Andrea Mangiagalli di Pioltello. e altre centinaia di medici che hanno curato e guarito tutti i loro pazienti. Usavano l'idrossiclorochina, eparina, azitromicina, vitamine A, C, D ecc. Ne ha parlato diffusamente per molti martedi su rete4 Mario Giordano che ha invitato decine di medici compreso i rappresentanti dell'AIFA che finalmente si era accorta che la terapia governativa con TACHIPIRINA E VIGILE ATTESA era fallimentare. I medici avevano chiesto un anno fa di essere ricevuti dal ministro della salute. per esporre gli ottimi risultati della terapia domiciliare. Non hanno mai avuto risposta!

Caruso su manifestazione a Intra - 17 Aprile 2021 - 20:47

Vergognatevi
Mettete solo confusione in testa alla gente. Vergognatevi. Argomentate male l'aspetto legale. la costituzione non vieta l'obbligo vaccinale. Questo lo avete ammesso anche voi tra le righe. la vostra propaganda su una presunta scelta personale è non solo antiscientifica ma vergognosamente irresponsabile. Una campagna vaccinale si fonda proprio nell'adesione di massa che a causa di irresponsabili novax dovrà essere resa obbligatoria. Che pensare poi dei sanitari che rifiutano di vaccinarsi? VERGOGNATEVI Nella vostra pseudomanifestazione ho visto gente accalcata senza mascherina VERGOGNATEVI

Caruso su manifestazione a Intra - 13 Aprile 2021 - 10:24

Re: ANCORA?
Ciao SINISTRO Scusa ma io non ho letto questa dichiarazione nel testo di Caruso. Il fatto che una persona appartenga a più gruppi, non significa che ci sia correlazione o interdipendenza fra gli argomenti trattati. la manifestazione era finalizzata alla DIFESA DELla costituzione E DELLE LIBERTÀ. Anche il Comitato Stop 5G, composto da liberi cittadini, persegue questi obbiettivi.

PD VCO su manifestazione a Intra - 12 Aprile 2021 - 13:07

la risposa degli organizzatori
Riporto cio' che ho letto sempre su queste pagine, chi ha ragione?? Voi o loro o entrambi?? non facciamoci la guerra tra poveri per favore, già abbiamo tanti dubbi e perplessità..... " la manifestazione di sabato 10 aprile Organizzata dal gruppo R2020 RINASCITA VCO si è tenuta in modo civile e pacifico e ha visto una partecipazione senza precedenti (da 500 a 700 partecipanti). Hanno aderito ANCORA ITALIA, VCO IN MOVIMENTO, CARC VCO E STOP 5G VCO. Aveva come obiettivo la DIFESA DELla costituzione E DELla LIBERTA’. Non era una manifestazione NEGAZIONISTA brutto termine veicolato dai Media che in genere definisce chi nega l’OLOCAUSTO. Il gruppo Rinascita non NEGA NULla tanto è vero che sta aiutando concretamente tante persone colpite dal Covid 19 mettendole in contatto con medici volontari che curano con efficacia la patologia. Non è stata una manifestazione NO VAX altro termine coniato dalla grande Comunicazione per emarginare chi vuole la LIBERTA’ di Scelta come previsto dall’art. 32 della costituzione, dalla Convenzione di Oviedo e dal Codice di Norimberga che afferma che un vaccino sperimentale come quelli anticovid non puo’ essere obbligatorio. Poi il Governo ha emanato un Decreto Legge per obbligare i Sanitari al vaccino. E se non fosse convertito in legge? Tanti vaccinati che avrebbero potuto scegliere hanno praticato un vaccino non obbligatorio.""

VCO in Movimento risponde su manifestazione a Pallanza - 29 Marzo 2021 - 17:16

Re: Regole non rispettate
Ciao robi Perché avrebbero fatto i furbi? Cosa ci hanno guadagnato? Non mi è chiaro! Il fatto di cercare di fare informazione e di dare spazio per i confronti, non mi sembra significhi guadagnare soldi o "rimanere aperti"! Queste persone, in osservanza della nostra costituzione, hanno semplicemente espresso la propria opinione proprio perché anche loro stanno subendo le stesse restrizioni di cui tu parli. la vera mancanza di rispetto nei confronti dell'intera popolazione è vedere assembramenti ingiustificati proprio nei luoghi da cui queste disposizioni vengono diramate. la vera mancanza di rispetto è ridurre in miseria le vere attività che sostengono la nostra economia mentre, per fare un esempio, il Festival di Sanremo va in onda tranquillamente senza mascherina sul palco!! Non ho visto tutto questo disdegno per una manifestazione tanto inutile quanto il Festival! E allora, fate finta che il luogo di socialità creato Domenica sia il palco del Festival e, se anche qualcuno fosse stato senza mascherina, almeno apprezzate questa "spruzzata di antiruggine" per riattivare ingranaggi rimasti per troppo tempo inattivi. Buona vita!!

Verbania in Azione su manifestazione a Pallanza - 27 Marzo 2021 - 20:31

Re: "obbedienza" alle leggi
Ciao sogni510 Sissignore. Studiata e approfondita anche all'università. I dpcm non sono fonti del diritto e non hanno forza di legge? Sono incostituzionali? Dovrebbe dirlo al precedente governo di pd 5 stelle e leu. la costituzione dice tante cose. Anche che l'Italia è unica ma è per le autonome. Quindi sostanzialmente federale. Eppure c'è stato, e in fondo non è cambiato molto, un governo centrale che asfalta le competenze regionali. Giusto o sbagliato? Dipende dal titolo v voluto dalla sinistra. E la costituzione? Boh? Io l'ho letta e studiata. Lei non si sa...

Verbania in Azione su manifestazione a Pallanza - 27 Marzo 2021 - 16:20

"obbedienza" alle leggi
Condivido pienamente il rispetto della LEGGE! E la LEGGE MADRE in Italia è la costituzione!!! Ho sempre obbedito, obbedisco e sempre obbediró alla costituzione. Ma chi si affanna a a richiamare il rispetto delle Leggi, l'ha mai letta? Sa quali principi sono contenuti? Le norme attuali sono di rango decisamente inferiore alla Carta Costituzionale e, per di più, dichiarate illegittime da molti TRIBUNALI ITALIANI. Vi siete mai chiesti perché i DPCM hanno sempre avuto una durata tanto breve? Provate a cercare una risposta nella miriade di esposti e ricorsi ancora pendenti perché al momento del dibattito l'atto era già scaduto. E, in tutto questo tempo, vi sembra veramente plausibile che il NOSTRO ORGANO LEGISlaTIVO non abbia potuto, volendo, approvare una vera Legge per normare la realtà che ci di sta palesando? Meditate gente, meditate e, magari, andate ad informarvi negli opportuni siti istituzionali dove si cerca ancora di fare rispettare la LEGGE. Buona vita a tutti!
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti