Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

la stampa processo

Inserisci quello che vuoi cercare
la stampa processo - nei post

Insieme per Verbania su futuro Piano Regolatore - 31 Gennaio 2021 - 11:04

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Gruppo consigliare “Insieme per Verbania”, riguardante la revisione del Piano Regolatore

"Osservazione di una superficie" - 9 Ottobre 2020 - 13:01

Sabato 10 ottobre 2020 alle ore 17.30 l’Officina di Incisione e stampa in Ghiffa “Il Brunitoio" inaugura presso la Sala Esposizioni “Panizza” di Ghiffa,la mostra “Osservazione di una superficie” di CRISTINA AMODEO.

"Il rumore del tempo" - 11 Settembre 2020 - 19:06

Sabato 12 settembre 2020, alle ore 18.00, presso la Sala Esposizioni Panizza di Ghiffa (Verbania) l’Officina di Incisione e stampa “Il Brunitoio” inaugura la mostra di Leo Ragno: “IL RUMORE DEL TEMPO - incisioni e disegni a cura di Giulia Grassi.

Dati turistici Piemonte - 3 Agosto 2020 - 15:03

Nel 2019 il turismo in Piemonte ha segnato +1,82% in termini di arrivi, con un incremento maggiore nella componente estera, pari al +3,7%. In flessione di un punto percentuale i pernottamenti. In aumento la soddisfazione e il sentiment positivo di chi ha visitato il Piemonte.

“Eva Sørensen: Biennale 1982” - 17 Luglio 2020 - 11:05

Sabato 18 luglio 2020 alle ore 18.00 presso la Sala Esposizioni Panizza di Ghiffa (VB) l’Officina di Incisione e stampa in Ghiffa “Il Brunitoio” inaugura la mostra “Eva Sørensen: Biennale 1982” a cura di Rosalia Pasqualino di Marineo.

Tones on the Stones, edizione 2020 confermata - 15 Giugno 2020 - 12:05

Before and After è il titolo della settimana di eventi in cava con cui il festival diretto da Maddalena Calderoni inizia un nuovo percorso che guarda al futuro:dell’uomo, dell’ambiente, delle performing arts.

Seminari su integrazione europea - 19 Settembre 2019 - 08:01

Il Centro di Documentazione Europea (CDE) del VCO, costituito in base ad una convenzione tra la Rappresentanza in Italia della Commissione Europea e l’Associazione Ars.Uni.Vco, organizza per l’autunno a Verbania un ciclo di incontri seminariali relativi al processo di integrazione europea con specifica attenzione ai più recenti sviluppi e alle ripercussioni a livello degli ordinamenti nazionali.

Treni: Lombardia e Piemonte rivedono la tratta Arona - Milano - 3 Settembre 2019 - 15:03

Migliorare i servizi nell’immediato e sostituire i treni nel medio-lungo periodo sulla tratta ferroviaria Arona - Milano: sono gli obiettivi principali emersi dall’incontro lunedì ad Arona.

“Trame di materie” - 9 Agosto 2019 - 15:03

Sabato 10 agosto 2019 alle ore 18.00 presso la Sala Esposizioni Panizza di Ghiffa, l’Officina di Incisione e stampa in Ghiffa "il Brunitoio” inaugura la mostra “Trame di materie” di Debora Zamboni. A cura di Francesco Pagliari. Testo e presentazione di Francesco Pagliari.

Mostra "Pareidolia" - 31 Maggio 2019 - 16:07

Sabato 1giugno 2019 alle ore 18.00 presso la Sala Esposizioni Panizza di Ghiffa, l’Officina di Incisione e stampa in Ghiffa "il Brunitoio”, alla presenza dell’artista, inaugura la mostra “PAREIDOLIA” di Berty Skuber.

Filiera Eco-alimentare - 29 Gennaio 2019 - 18:06

Processi di Filiera Eco-alimentare: mercoledì 30 gennaio 2019 si terrà la conferenza di chiusura del progetto finanziato da Fondazione Cariplo.

“Variazioni Armoniche” - 9 Novembre 2018 - 18:06

Sabato 10 novembre 2018 alle ore 17.30 presso la Sala Esposizioni Panizza di Ghiffa l’Officina di Incisione e stampa in Ghiffa il Brunitoio, inaugura la mostra di Donatella Strada “Variazioni Armoniche”. A cura di Francesco Pagliari. Testo e presentazione di Francesco Pagliari.

Mostra Achille Castiglioni - 8 Novembre 2018 - 18:06

L' Ordine degli Architetti Novara VCO, in occasione dei 50 anni di fondazione (1968-2018), propone presso il Forum Arti e Industria di Omegna (Parco Pasquale Maulini, 1) una mostra per conoscere gli oggetti nati dalla collaborazione tra Achille Castiglioni, uno dei più importanti maestri del design italiano, e l'azienda omegnese Alessi.

“Il Matto 3 ovvero non sono stato io” - 30 Agosto 2018 - 19:06

Il Ruolo Terapeutico di Verbania organizza per venerdì 31 agosto alle 21 a Villa Olimpia a Verbania Pallanza lo spettacolo teatrale “Il Matto 3 ovvero non sono stato io” con Massimiliano Loizzi.

la Milanesiana al via - 10 Luglio 2018 - 08:01

Al teatro Il Maggiore mercoledì 11 luglio ore 21 concerto di Giovanni Caccamo (preceduto dalle letture di Eliana Liotta e Alberto Mantovani), venerdì 13 luglio ore 21 lo spettacolo con Neri Marcorè. Giovedì 12 luglio ore 18 a villa Giulia a Pallanza inaugurazione della mostra del pittore Maurizio Bottoni con la presenza di Vittorio Sgarbi.

Una Verbania Possibile risponde a Con Silvia per Verbania - 23 Maggio 2018 - 11:27

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del gruppo "Una Verbania Possibile", in risposta a quello della Lista Civica Con Silvia per Verbania riguardante l'assoluzione dell'assessore Sau.

Verbania documenti: "la nascita di Verbania" - 22 Febbraio 2018 - 15:03

Riceviamo e pubblichiamo, una nota di Verbania documenti, in vista del convegno del 3 marzo 2018: "la nascita di Verbania".

Presentazione “Il disobbediente” - 16 Febbraio 2018 - 13:01

L’Associazione Liberalis Institutio, in collaborazione con la Libreria Alberti invita all’evento “Il disobbediente”, sabato 17 febbraio 2018, alle ore 15,30, presso la Libreria Alberti.

Processi di Filiera Eco-alimentare - 14 Giugno 2017 - 15:03

Lunedì 12 giugno 2017 Processi di Filiera Eco-alimentare, la gestione di prodotto sostenibile per lo sviluppo dei territori alpini, progetto che ha ricevuto l’approvazione e il finanziamento di Fondazione Cariplo, è stato presentato agli Organi di stampa presso la sala laboratorio/Ristorante didattico dell’Istituto Alberghiero Mellerio Rosmini, a Domodossola.

Presentazione “Warum Die Zeit?” - 18 Maggio 2017 - 15:03

Venerdì 19 maggio 2017, ore 20.45, l’officina di incisione e stampa in Ghiffa “Il Brunitoio”, nell’ambito della mostra “Warum Die Zeit” di Roberto Toja, propone un incontro con il fotografo e l’editore Massimo Fiameni con la presentazione del libro d’arte dal medesimo titolo “Warum Die Zeit?”.
la stampa processo - nei commenti

Al via processo Ex Veneto Banca - 29 Febbraio 2020 - 16:53

Re: Re: Re: Re: C.V.D.2
Caro Hans Axel Von Fersen non scantonare, spostando la discussione su un argomento diverso! Il mio pensiero è stato esposto nei post di dicembre e gennaio. Siccome sostenevo la tesi che, per motivi assolutamente oggettivi, il processo sarebbe stato spostato a Treviso, oltre ad altre osservazioni che non starò qui a ripetere, il mio CVD (il come volevasi dimostrare di scolastica memoria) altro non voleva dire che la mia tesi è stata dimostrata, non c'era nulla d'aggiungere a quello già scritto! Il CVD 2, altro non è che un articolo sul tema della responsabilità dei dipendenti, anche questo un tema già ampiamente dibattuto nei post precedenti, dove si parla dell'orientamento della procura di Treviso. E' vero, in questo secondo punto non di è dimostrato niente, visto che a Treviso le indagini "ripartiranno", il mio CVD2 era solo una "licenza letteraria". Sei tu che mi hai messo in bocca cose che non ho scritto! Dopodiché, se hai voglia di discutere del nulla, accomodati pure, per me la questione è chiusa, il processo è stato trasferito a Treviso, vedremo se gli organi di stampa ci faranno sapere le motivazioni, e a Treviso, l'orientamento è di non coinvolgere i dipendenti, salvo che effettivamente ci siano elementi accusatori validi secondo la procura!

Al via processo Ex Veneto Banca - 17 Dicembre 2019 - 18:53

Re: Re: Re: Re: Non sarà questo processo
Ciao Hans Axel Von Fersen ????? spero che i miei saluti inoltrati tramite il tuo comandante spagnolo ti siano giunti.????? Anche se, alla fine siamo arrivati, più o meno, alle stesse conclusioni, ti ricordo che per le società quotate e per le banche il CdA ė il massimo organò di governo, quello che tu chiami “assemblea condominiale” ė, probabilmente, l’assemblea dei soci, che è tutta un’altra cosa! Non la penso come te per quanto riguarda le associazioni, ma finirei bannato o, peggio, con una denuncia. la stessa cosa per quanto riguarda la stampa locale, mi sono fatto un’idea ben precisa, ma me le tengo!

Al via processo Ex Veneto Banca - 16 Dicembre 2019 - 21:45

Re: Re: Re: Non sarà questo processo
Ciao "Cervello (poco)" in fuga poi naturalmente ci sono coloro, e penso che siano la maggior parte dei casi, che hanno consapevolmente comprato e ora per tentare di recuperare i soldi, e ora denunciano facendosi spacciare per poveri tapini raggirati. Per le risorse per ora spese e con le sorti del processo già segnate, penso che all'attualità, anche se la sede competente fosse poi Treviso, ad ogni caso le indagini dovevano essere fatte e poi tutto il malloppo lì trasferito. Alla fine, se verrà trasferito, sono solamente 2 o 3 udienze. Perché le associazioni spingono ad iscriversi? Stanno cercando in tutti i modi di coinvolgere banca Intesa affinché oltre all'osso da mordere ci sia anche la carne per poi costituirsi parte civile. E più l'associazione è rappresentativa, più risarcimento avranno. Ma da quello che mi risulta, Intesa è stratutelata dalle dalla legge che in pratica s'è scritta da sola. Per il tuo ultimo punto extra-numerazione in merito ai sospetti del silenzio della stampa locale in merito alle questioni che hai espresso, hai qualche ipotesi?

Montani su banche e rimborsi risparmiatori - 11 Ottobre 2019 - 21:19

L'è tutto sbagliato...
"L'è tutto sbagliato...l'è tutto da rifare!" avrebbe detto il grande Gino Bartali. Una notizia che sugli organi di stampa locali non è ancora, stranamente, uscita! https://www.rainews.it/tgr/veneto/video/2019/10/ven-processo-Veneto-Banca-Cassazione-treviso-competenza-territoriale-consoli-udienza-9e96be8d-ee04-4c0e-aff8-77e50f4400c3.html https://it.geosnews.com/p/it/friuli-venezia-giulia/ts/trieste/la-sentenza-della-cassazione-sul-caso-veneto-banca-per-le-truffe-indaghi-la-procura-di-treviso_26307371

Assoluzione per l'assessore Laura Sau - 23 Maggio 2018 - 14:03

fatevi una vacanza , siete troppo tesi :D
Una Verbania Possibile, da diverso tempo ha scelto una linea meno “rumorosa”, sono pochi i nostri comunicati stampa, perché crediamo che il livello politico sia talmente poco interessante da non meritare altra “caciara”. Certo un nostro Consigliere Comunale, Brignone ha un blog molto seguito (www.verbaniafocuson.it) , ma come abbiamo sempre sottolineato un “blog non è una linea politica di un gruppo”. A titolo di esempio, non abbiamo detto nulla sul risultato davvero risibile del referendum sulla fusione con Cossogno, abbiamo taciuto sul uso di denaro pubblico per pagare le “frecce tricolore” , Arona ci dovrebbe insegnare che non è questione di “militarismo” ma di oculato uso delle risorse pubbliche, abbiamo evitato di infierire su alcune dichiarazioni del segretario del PD che ci hanno stupito. Oggi però veniamo tirati per i capelli sulla questione del processo a Sau indirettamente un po’ da tutti, e direttamente dalla lista civica del Sindaco che riporta una nostra interpellanza in cui chiedevamo di “prendere le distanze dissociandosi espressamente e pubblicamente dalla condotta della Sig.ra Sau poiché essa appare, oltre che penalmente rilevante, inopportuna, impropria ed immeritevole del ruolo ricoperto”. Con l’odierna assoluzione di cui ci felicitiamo sul piano personale con l’assessore, ferma restando la possibilità di ricorso della parte lesa, per noi nulla cambia sul piano politico. Continuiamo a ritenere la condotta dell’assessore inopportuna, impropria ed immeritevole del ruolo ricoperto. Troviamo che le parole del PM : “Probabilmente è stata una grande leggerezza – ha affermato il pm, anche motivando la richiesta della pena minima –. Non c’era il dolo e l’episodio è di modesta entità, ma l’assessore ha piegato gli interessi pubblici: s’è colta l’occasione per una piccola vendetta” siano una fotografia più che rispondente di quanto accaduto, che il doppiopesismo evidente e la non terzietà di questa amministrazione siano evidenti e palesi. Certo, se seguendo la nostra indicazione la città si fosse costituita parte civile , risultando Sau assolta, almeno si sarebbero salvate le apparenze. Insomma ancora una brutta pagina politica che avremmo preferito non commentare se non fossimo stati chiamati direttamente in causa.

Primarie PD gli eletti del VCO - 6 Maggio 2017 - 12:26

Re: Re: Re: Italiani e stranieri
Ciao Claudio Ramoni Da quanto si evince non vi è nessun processo o condanna, ma semplicemente accuse da parte del PD. Usando questo criterio, anche da noi il Sindaco e la giunta avrebbero commesso irregolarità di ogni tipo stando alle opposizioni, un conto e se la magistratura avvia indagini e processi, un altro è accusare e sperare di trovare scheletri nell'armadio. Infatti si scrive: "L’appalto secondo le opposizioni è sospetto. In particolare, secondo il Pd che ha già affidato le carte a un plotone di legali, ci sono diverse irregolarità sia della ditta appaltatrice sia delle procedure del comune." "Si precisa - dichiara Fucci - che l'articolo in questione riporta una serie di inesattezze e approssimazioni. In particolare il giornalista omette un dato cruciale nella sua lunga e intricata narrazione della vicenda, ovvero che la cooperativa legata a Buzzi è stata estromessa dal consorzio Formula Ambiente, a cui il comune di Pomezia ha appaltato il servizio di gestione rifiuti e pulizia urbana, il 15 dicembre 2014, immediatamente dopo i primi arresti. L'iter per l'estromissione è stato avviato il giorno stesso. Inoltre, si ricorda che non è certo il Sindaco, nel suo ruolo politico ed istituzionale, ad assegnare un appalto. Il processo di assegnazione è stato, di fatti, sviluppato insieme agli organi della Prefettura, che non ha rilevato problemi sulla certificazione antimafia. Passaggio questo già evidenziato in un comunicato stampa diffuso ieri dal sottoscritto, ma che HuffingtonPost.it non integra nell’articolo in questione". Fabio Fucci Questi fatti come li vogliamo interpretare? Un attentato incendiario al comune di Pomezia, in provincia di Roma, guidato dal sindaco M5s Fabio Fucci. Nella tarda serata di mercoledì 26 aprile, è stata lanciata una tanica di benzina contro una finestra del piano terra della sede comunale di piazza Indipendenza, fino a colpire la porta di uno sgabuzzino. A quell’ora gli uffici erano vuoti, quindi nessuno è rimasto ferito nell’incendio che si è propagato nell’edificio http://www.ilfattoquotidiano.it/2017/04/27/m5s-attacco-incendiario-contro-il-comune-di-pomezia-il-sindaco-fabio-fucci-atto-intimidatorio/3547848/ Dal 2013, la percentuale della raccolta differenziata è schizzata dallo 0% al 60% del penultimo trimestre del 2016. Pomezia è uno dei comuni amministrati dal MoVimento 5 Stelle, uno di quelli da mostrare con fierezza per rivendicare l’operato del suo primo cittadino. http://www.reporternuovo.it/2017/02/09/qui-pomezia-laltra-faccia-dei-grillini-al-governo/ http://www.beppegrillo.it/2016/04/pomezia_torna_a_sorridere_con_fabio_fucci_e_il_m5s.html

Marchionini replica sull'Interpellanza piscine - 10 Settembre 2016 - 00:43

Re: Brignone...
Caro pulcinobig Cosa significa "Basta documentarsi un po' per vedere che c'è chi gioca sui termini."? Non sono io che ho scritto una interpellanza riportando informazioni molto dettagliate...bastava scrivere "ci sono 9 ragazzi, o 19 poco importa, che non possono allenarsi quanto dovrebbero..." il significato dell'interpellanza non cambiava! Perchè quel lungo preambolo? "Il dire, ..., che è piena di strafalcioni significa o che sei perfettamente informato sulla faccenda, oppure che ti fidi ciecamente del parere del sindaco..." è una frase senza senso, nessuno a confutato quanto scritto dal sindaco, anzi, gli errori sono stati ammessi, quindi... "...Al sindaco è stato semplicemente richiesto di vigilare sul contratto e di essere mediatore del processo, senza nessuna polemica politica...", è vero, ma l'uomo della strada che c'è in me si chiede, "questa era la strada più rapida per risolvere il (VERO) problema dei ragazzi che si devono allenare? Se non c'era polemica, perchè comunicarlo anche ad un organo di stampa?" "...sul fatto che non sia stato richiesto un intervento dell'amministrazione prima dell'interpellanza ci sono molte cose da dire"...beh, DICIAMOLE queste cose!!!!!! Altrimenti, l'uomo della strada, che non è dentro alle cose di palazzo, vede altro! Se questo sindaco non va bene, la maggioranza tiri fuori le palle e lo sfiduci! Questa situazione di ambiguità fa male alla città e al PD, che è l'unico che può fare questa mossa! Hai ragione, sicuramente, su un punto, cioè che Il problema è però una altro...la piscina così com'è non è più sufficiente a soddisfare i fabbisogno della città, allora "perchè in questi anni nessuno, di nessuna maggioranza, si è preoccupato di fare l'unica cosa logica, cioè raddoppiare la piscina? E nessuno, di nessuna minoranza ha sollevato il problema fino a pochi giorni fa?" Saluti Maurilio

Di Gregorio: "Muro del pianto" - 21 Gennaio 2016 - 15:03

Re: Re: Però continuo a chiedermi....
Ciao paolino a parte che non ce l'ho con De Gregorio, e in passato ho discusso con questo tono anche per altri comunicato, il problema, nella mia visione un po' romantica della politica, è proprio quello che scrivi tu: "...ogni gruppo presente in CC ci inonda di comunicati stampa,spesso inutili e vaghi...". la mia visione, ripeto un po' romantica, è che c'è una cosa che reputo un problema, in questo caso la parete spoglia sulla piazza", dopo di che: - provo a capire perchè si è manifestato questo problema. Su questo caso specifico, ci saranno interpellanze, risposte, verifiche, notifiche, comunque documenti che mi permettono di farmi un'idea. - Provo a formulare una proposta, anche solo abbozzata, - Faccio un'interpellanza, una proposta di votazione,... nelle sedi competenti (commissioni, consiglio,...) - Se non ricevo risposta o comunque una risposta soddisfacente, attivo il processo di comunicazione pubblico. Avrei ancora capito, se l'interpellanza fosse su un tema di stratta responsabilità di questa amministrazione, per esempio il forno crematorio, avrei capito anche la necessità di cercare visibilità su questo tema. Ma su questa facciata, a questo punto del mandato, cosa c'entra l'attuale giunta? Tutto qui, troppo spesso, ci sono comunicati, o come in questo caso comunicati su interpellanze, che trovo inopportuni, o solo di "facciata" :) Ma sono io che non capisco Saluti Maurilio

Bilancio: Minore lascia l'aula - 21 Giugno 2015 - 17:43

Giovanni %
È' successo che il giornalista ha scambiato un' ordinanza per una sentenza, pensando che il Tar avesse bocciato il ricorso, invece ha semplicemente respinto la richiesta di sospensiva cautelare, ossia di " bloccare" il bando, ha ritenuto in sostanza che ci fosse bisogno di più tempo per analizzare gli atti. Quindi niente sospensiva ma ricorso va avanti e ci sarà il processo. Il giornalista ha fatto comunque un errata informazione e il risultato si vede con il commento della Signora Simona. la rettifica sulla stampa di oggi, anche se molto ridotta rispetto all'articolo pieno di errate informazioni di ieri.

Cristina sul patto di stabilità - 30 Marzo 2014 - 10:05

Paolino x la par-condicio. Pantheon della sinistra
Per la par-condicio un elenco dei degni di sinistra. Mi scuso con tutti coloro erroneamente NON inseriti nell'elenco per errore. Per non infierire non sono inseriti tutti i protagonisti dell'affaire MPS (dove risultano volatilizzati alcuni miliardi di euro e poi fanno le pulci sulle cravatte di Cota...) Vittorio «Alvaro» Antonini. Già responsabile della colonna romana Br, coinvolto sequestro Dozier, arrestato nel 1985, è in semilibertà dal 2000. Ogni giorno entra ed esce di prigione per lavorare all'esterno. Presiede l'associazione culturale Papillon-Rebibbia promotrice della protesta che nel 2004 si è allargata a tutte le carceri Ha avuto l'onore di essere convocato a Montecitorio dalla commissione-giustizia per discutere dei problemi delle galere. Silvia Baraldini. Condannata dalla giustizia americana a 43 anni di galera per associazione sovversiva, è uscita per motivi di salute ottenendo, il 27 dicembre 2002, una collaborazione con la giunta Veltroni. A caldeggiare il rinnovo del contratto di consulenza sul lavoro femminile, nel 2003, fu l'assessore Luigi Nieri di Rifondazione comunista. L'associazione delle vittime ha presentato denuncia in procura, ma temo che non abbia molte speranze di essere accolta. Bernardini Rita (dep Pd): condannata nel 2008 a quattro mesi per cessione gratuita di marijuana, pena estinta per indulto. Ovidio Bompressi, condannato a 22 anni di reclusione per l'assassinio del commissario Calabresi, graziato dal presidente della Repubblica su richiesta di personaggi della sinistra, ma anche di due "moderati" come Clemente Mastella dell'UDEUR e Rutelli della Margherita, può già godersi la definitiva libertà. Castagnetti Pierluigi (dep Pd): rinviato a giudizio per corruzione, prescritto. Anna Cotone. Ex bierre del feroce Partito Guerriglia, coinvolta nel sequestro dell'ex assessore dc Ciro Cirillo, arrestata nel 1982, in semilibertà da anni, lavora dal 2002 nella segreteria politica dell'europarlamentare di Rifondazione comunista, Luisa Morgantini. Crisafulli Vladimiro (sen Pd): sotto inchiesta per abuso d’ufficio. D’Alema Massimo (dep Pd): finanziamento illecito accertato, prescritto. Nonché una serie di voli avuti aggratise. Roberto Del Bello. Ex brigatista della colonna veneta, condannato a 4 anni e 7 mesi per banda armata, oggi lavora al Viminale come segretario particolare di Francesco Bonato, sottosegretario agli Interni per Rifondazione comunista. Sergio D'Elia. Dirigente di Prima linea, sconta 12 anni di carcere. Liberato e ottenuta la riabilitazione, entra nel partito radicale. Nel 2006 viene eletto alla Camera nella lista della Rosa nel Pugno e diventa segretario d'aula di Montecitorio. Fra polemiche e proteste, ovviamente inascoltate. Alessandra De Luca. Anche lei brigatista nel processo Moro, è in semilibertà da tempo. È stata candidata col partito di Bertinotti alle regionali del lazio, ma non ce l'ha fatta. Genovese Fracantonio (dep Pd): indagato per abuso d’ufficio. Idem Josefa: ministro governo Letta. Dimissionaria per furbate sull’IMU laganà Maria Grazia (dep Pd): imputata per truffa ai danni dello Stato. Lolli Giovanni (dep Pd): rinviato a giudizio per favoreggiamento , prescritto. Lumia Giuseppe (dep Pd): indagato per diffamazione. Querelato dal suo ex addetto stampa. Luongo Antonio (dep Pd): rinviato a giudizio per corruzione. Lusetti Renzo (dep Pd): condannato a risarcimento per consulenze ingiustificate. Lusi Luigi (Misto-eletto Pd): indagato per appropriazione indebita e calunnia, è attualmente in carcerazione preventiva e resta senatore. Maurizio Jannelli. Già capocolonna romano delle Br, ergastolo per vari crimini (tra cui la strage di via Fani) ha lavorato alla Rai come autore a partire dal 1999. Per il Tg3 ha seguito «Il mestiere di vivere», «Diario Italiano», «Residence Bastogi», fa parte dello staff della trasmissione sportiva «Sfide». Ha scritto «Princesa», libro su un transessuale suicida. Dal 2003 è in condizionale. Filippo Penati: braccio destro di Bersani. Membro di quello che la magistratura def
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti