Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

laghi subalpini

Inserisci quello che vuoi cercare
laghi subalpini - nei post

Lago Maggiore: Autorità di Bacino risponde a Marchionini - 7 Ottobre 2020 - 15:03

L’Autorità di Bacino Distrettuale del fiume Po-Ministero dell’Ambiente, in collaborazione con il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti-Ufficio Dighe Milano e con il Consorzio del Ticino, chiarisce nei dettagli la situazione dei livelli del Lago Maggiore a seguito delle dichiarazioni a mezzo stampa rilasciate dal sindaco del Comune di Verbania Silvia Marchionini.

Lago Maggiore: previsioni dell'evoluzione termica - 28 Novembre 2016 - 13:01

Previsione dell'evoluzione della struttura termica e del regime di mescolamento del Lago Maggiore con il cambiamento climatico atteso Presenta: Andrea Fenocchi. Dipartimento di Ingegneria Civile ed Architettura, Università degli Studi di Pavia. Martedì 29 novembre 2016 alle ore 11:00 presso l’Aula Tonolli dell’Istituto, Largo Tonolli 50, Verbania Pallanza.

“I grandi laghi profondi subalpini: dalla ricerca alla gestione” - 24 Ottobre 2016 - 13:01

Martedì 25 ottobre alle ore 9:30 presso l’Aula Tonolli dell’Istituto, Largo Tonolli 50, Verbania Pallanza, si terrà la conferenza: “I grandi laghi profondi subalpini: dalla ricerca alla gestione”.

L'astronauta Cristoforetti posta una foto del Lago Maggiore - 6 Maggio 2015 - 14:33

Samantha Cristoforetti, astronauta, prima donna italiana negli equipaggi dell'Agenzia Spaziale Europea e prima donna italiana nello spazio, ha postato oggi dallo spazio una foto dei nostri laghi. @astrosamantha.

"Acqua Bene Comune" 7° appuntamento - 29 Aprile 2014 - 20:03

Mercoledì 30 aprile 2014, alle ore 20.45, a Druogno presso Biblioteca San Giulio , il settimo appuntamento del ciclo di incontri ACQUA BENE COMUNE, organizzati da ISE CNR Verbania ed Associazione ARS.UNI.VCO, si occuperà dell'evoluzione trofica dei laghi subalpini.

"Acqua Bene Comune" 5° appuntamento - 2 Aprile 2014 - 23:38

Giovedì 3 aprile 2014 a partire dalle ore 20.45 a Baveno Sala Consigliare - Municipio – Piazza Alighieri, 14, si terrà il quinto appuntamento degli incontri organizzati all'interno del ciclo tematico "Acqua Bene Comune".

Incontri: "Acqua bene comune" - 26 Febbraio 2014 - 17:16

ARS.UNI.VCO e Istituto per lo Studio degli Ecosistemi del C.N.R. di Verbania, organizzano dal 6 marzo 2014, un ciclo di incontri informativi gratuiti sul tema dell'acqua dal titolo "Acqua bene comune".
laghi subalpini - nei commenti

Laghi Maggiore e Orta: per lo più “fortemente inquinati” - 13 Luglio 2022 - 13:52

dati...
Lupus, questi dati non significano assolutamente nulla. Non hanno alcun valore tecnico ne tantomento scientifico. Se avessero campionato l'acqua della spiaggia di Suna dopo una giornata di bagni, o peggio ancora la sabbia della stessa, avrebbero ottenuto risultati ancora più eclatanti. Un campionamento una tantum, fatto in modo dilettantesco, è del tutto inutile. Per avere conoscenza della situazione basta guardare i dati periodici dei campionamenti seri fatti da ARPA. Questa è solo pubblicità gratuita per l'associazione (meritevole finchè vuoi). Inoltre c'è un altro enorme limite, le analisi di contaminazione microbiologica a nomr adi legge (che sono scimmittate qui) purtroppo si fanno con metodologie vecchie di 150 anni, e sono lontanissime dal livello di definizione (e quindi di classificazione del rischio per l'uomo che oggi, con pochissimo sforzo, si potrebbe ottenere). Ma a chi interessa cambiare le leggi? Essendo queste tecnologie alla base del mio lavoro, posso dirti che buona parte delle E.coli che vengono trovate sono di fatto ambientali (arrivano dal dilavamento dei suoli, in passato le definivano criptiche) e non indicano alcun pericolo per l'uomo. Inoltre altri batteri invece pericolosi (spesso anche antibiotico resistenti) si possono trovare e indicano decisamente inquinamento da parte dell'uomo (scarichi abusivi o non correttamente regimentati, impianti di trattamento che non funzionano a dovere, impatto zootecnico...). Non sto a farti liste, ma nel Maggiore sono presenti in quantità bassissime, e spesso si concentrano alle foci dei fiumi su sponda lombarda. Nell'Orta o nel Mergozzo poi siamo messi ancora meglio. Per cui tranquillo... Certo abbiamo corsi d'acqua che dal punto di vista microbiologici sono problematici (Boesio, Bardello), altri che non sono in ottima salute (Tresa, Toce) altri in eccellente salute (Ticino, San Bernardino)... ma tutto comunque paragonabile (e spesso un po meglio) che in tutti i grandi bacini subalpini. Per conoscere lo stato di salute dei nostri laghi basta leggersi i dati pubblici di ARPA e quelli ancora più dettagliati prodotti da CIPAIS (commissione per la protezione delle acque italo svizzere), anche questi disponibili e pubblici online. Se poi questo serve a far pensare che dell'ambiente in cui viviamo ci si deve prender cura va bene pure, però far inutile allarmismo non ha senso... ciao!

Il VCO promuove il pesce di lago - 11 Maggio 2021 - 14:44

Re: Pesci di lago
Ciao a tutti, la quantità di pesce nel Maggiore, secondo i miei colleghi che la studiano, è relativamente stabile negli ultimi 20 anni (in leggero aumento), ed è più bassa di quella degli anni 80 e più alta di quella degli anni 90. Dati molto simili si vedono nel pescato professionale. Il Lago Maggiore, come tutti i laghi subalpini, è in un periodo di evoluzione, dovuto sia al minore inquinamento da nutrienti che riceve (e non solo) e al cambiamento climatico in atto. Questo fa sì che ci siano specie che scompaiono o si riducono ed altre che aumentano, specialmente tra quelle più o meno maldestramente introdotte. Il CNR di Pallanza coordina vari progetti in questo settore, al fine di tutelare la fauna che a noi piace di più, o che è più consona all'ambiente che vogliamo. Quando il lago era più inquinato e ricco di nutrienti supportava una carico maggiore di biomassa di pesce, ma andava anche incontro a fenomeni terribili di morie di massa e la qualità del pesce era pessima (forse oggi neppure commestibile). Concludo con una nozione base di ecologia che fa arrabbiare i pescatori (lo sono pure io) ma che nasce da queste considerazioni: il cormorano mangia i pesci. Se ci sono molti cormorani è perchè ci sono molti pesci. Se diminuiscono i pesci diminuiscono anche i cormorani, perchè non hanno più da mangiare. Se aumentano i cormorani è perchè stanno aumentano i pesci loro prede. Dire non ci sono più pesci perchè ci sono i cormorani è un nonsense, l'unica cosa che si può dire è che i cormorani sono dei pescatori infinitamente migliori di noi con le nostre povere lenze... saluti!
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti