Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

mani paolino

Inserisci quello che vuoi cercare
mani paolino - nei post

Silvia Marchionini - 29 Aprile 2014 - 16:30

La scheda biografica, il programma e i candidati, di Silvia Marchionini candidato sindaco alle amministrative di Verbania per Partito democratico, Con Silvia per Verbania, Verbania Bene Comune e Sinistra Unita.
mani paolino - nei commenti

Verbania al ballottaggio Albertella e Marchionini - 2 Giugno 2019 - 22:24

Re: quadretto
Ciao paolino Caro paolino, chiediti come mai l'italiano s'è ridotto a votare un "ex ultrà, comunista padano, leoncavallino, orgogliosamente "nullafacente" (non che la concorrenza politica abbia i calli sulle mani...), mangiapreti", forte della sua esperienza professionale da friggitore di patatine fritte da Burghy? Probabilmente perché quelle 4 cose che dice, le dice giuste. Perché nessuno crede più che l'immigrazione sia ricchezza ma anzi ha portato povertà nelle classi meno istruite trovandosi una frotta di concorrenti che lavorano per 4 soldi anzi 4 euro/l'ora. Perché nessuno spera che "la loro cultura presto sarà la nostra" (che poi se la loro cultura li ha portati ad avere un paese da cui devi scappare per la guerra o per la povertà non sarebbe proprio un modello da importare...) perché, così per dire, in alcune parti dell'Africa, stuprare non è nemmeno una colpa anzi sì, la colpa è della donna. Proprio 5 minuti fa, articolo su repubblica.it parlava di uno stupro a Roma, ti lascio immaginare la provenienza dell'autore. Perché ora la lega prende i voti anche dagli immigrati integrati come Bossi prendeva i voti dai meridionali perché parole della collega calabrese di mia moglie "Bossi ha stramaledettamente ragione". Perché la sicurezza è la base di ogni società civile. Perché fino a 20 anni fa, nell'astigiano, pochissimi avevano le sbarre alle finestre, ora non c'è casa senza. Perché nel mio piccolo, una cinese m'ha rifilato 100 euro falso (unico 100 euro incassato nella giornata e quindi nessun dubbio), m'hanno rubato le grondaie di rame a Verbania ed infine m'han sgraffignato l'auto in un posto non noto per tali furti e dopo 1 anno titolo dei giornali: "Sgominata organizzazione albanese dedita al furto d'auto per pezzi di ricambio". Perché nessuno crede che si possa accogliere mezza Africa. E poi cadi nel ridicolo quando rimproveri Salvini di non riuscire ad espellere i clandestini che i governi precedenti hanno accolto indiscriminatamente. In pratica il ladro che sfotte il gioielliere che non è riuscito ad evitare la rapina. Renzi s'era presentato come rottamatore ma l'unica cosa che ha rottamato sono stati i soldi dei risparmiatore delle banche gestite dal PD, dopo aver dichiarato pomposamente "abbiamo risanato il Monte dei Paschi di Siena" nonché i guai dei propri familiari accusati d'aver rubato i soldi destinati ai bambini, roba da far rivalutare coloro che truffano le vecchiette spacciandosi per addetti dell'Enel, così per dire. Dimenticavo... Obama ha giurato in nome di Dio, tenendo la mano destra sulla Bibbia, per diventare presidente,non dello Yemen.

Fronte Nazionale: no all'ospedale unico - 11 Aprile 2019 - 14:04

Re: corto circuito
nel mondo ideale a risorse infinte, il ragionamento di paolino non farebbe una piega. Ahimè ci ritroviamo a fare i conti con la realtà, quella che si prospetta ancora più nefasta in ambito sanitario: https://www.open.online/economia-e-lavoro/2019/03/21/news/emergenza_corsie_vuote_dove_sono_finiti_i_medici_degli_ospedali_-175969/ Inoltre, la scienza medica dice che senza la numerosità dei casi, il livello della qualità si abbassa: mi sembra anche un ragionamento abbastanza logico trattandosi di materie dove il risultato non è mai scontato. L'esperienza e la multitudine di casi sanitari fanno progredire la conoscenza: d'altronde non stiamo dicendo che la mobilità passiva aumenta di giorno in giorno? E perchè qualcuno dovrebbe spostarsi nel milanese a farsi curare? Forse perchè da loro la numerosità dei casi è al di sopra dei livelli minimi e ci sentiamo in mani più sicure? No, non ci siamo. Rispetto la tua idea, per carità, ma ancora una volta facciamo i conti senza saper contare. Diamo in pasto temi complessi e complicati alla pancia del cittadino comune che non ha la chiave di lettura per dare giudizi di merito (io per primo, anche se ovviamente la mia opinione - che conta come quella degli altri, è ormai chiara). Nel rispetto delle opinioni altrui, sarebbe opportuno che temi che toccano aspetti importanti della vita delle persone siano gestite solo dai professionisti del settore (in questo caso, tutti favorevoli alla reunion, tranne TIgano!;)) che, ci si immagina e si spera, abbiano le competenze per intraprendere il percorso più corretto per tutti. Saluti AleB

Referendum Lombardia, chi paga? - 1 Settembre 2018 - 22:48

Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: SEMPLICE....
Ciao paolino Una precisazione. Tiziana Parenti e non Maiolo che era giornalista del manifesto Poi passata a FI. Per il resto un bel ragionamento che in parte condivido. Ma alla fine rimango dell'idea che il potere giudiziario sta prevaricando con uno scopo preciso. La propria sopravvivenza. Le leggi sono brutte e i politici scadenti. Vero in parte. Vero anche che molti magistrati interpretano le leggi in modo totalmente mirato ai propri scopi. Hai ragione. Non se ne esce. Buon accastamento! Uno che spacca la legna e ha i calli sulle mani ha il mio rispetto.

Referendum Lombardia, chi paga? - 1 Settembre 2018 - 12:33

Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: SEMPLICE....
Ciao paolino Intrusione assolutamente gradita. Mi permetto di rimanere sulle mie posizioni. La nostra classe politica non è più corrotta di tante altre. Anche nei paesi nordici è anglosassoni abbondano i "ladri". E debole e reagisce in modo duro alla magistratura perché la vede come un potere che interferisce. E I magistrati in politica sono molti di sinistra e pochi di non sinistra. In mani pulite è stata distrutta una classe dirigente non di sinistra. Ricordate il compagno Greganti? Dette a bere che agiva per il partito e non per lui. E il PDS si salvò. .. No. Credo assolutamente che la magistratura faccia politica, e politica di sinistra. Manca la politica dei pesi e contrappesi. I poteri devono bilanciarsi a vicenda. Altrimenti è puro giacobinismo.

Fenomeno immigrazione: le proposte del movimento 5 stelle e un aiuto agli italiani - 2 Maggio 2017 - 19:31

Re: stessa logica
Ciao paolino scusa. Ma come si fa su due piedi a progettare interventi del genere? Non dobbiamo farli noi ma i governi e magari con progetti internazionali e con accordi con i paesi di destinazione degli aiuti. In questo sono molto globalista. Nessuna preclusione. Anzi. Il problema è che non c'è la volontà di farlo per i noti motivi di sfruttamento. Ti sembra logico fare i taxisti del mare e riempire le nostre città di gente che nemmeno sappiamo chi sono? Oggi a Centrale in stazione ho assistito a una pulizia senza precedenti. Avrai sentito. Ma si deve arrivare a questo punto? Chi vuole queste situazioni di caos e illegalità? La Lega? Se noi portiamo queste migliaia di persone sul nostro territorio e poi le abbandoniamo nelle mani del crimine mi dici a che pro? Io non credo che tu o Pierluigi o Maurilio vogliate una società insicura in cui vigono violenza e illegalità. Non è questione di sinistra o destra. Ma di buon senso. Possiamo ragionare e ammettere che non possiamo accogliere tutti e soprattutto non in questo modo idiota? Secondo me si. Possiamo fare qualcosa di decentemente razionale del tipo cercare di fermare gli sbarchi alla fonte con interventi economici e militari che non vuol dire affondare i barconi pieni di gente? Possiamo pensare di reintrodurre una sorta di controllo alle frontiere per impedire agli Igor di turno di fare strage di italiani innocenti? Possiamo pensare di dare più mezzi alle forze dell'ordine invece che dargli addosso qualsiasi cosa facciano? Possiamo pensare di inasprire le pene per reati odiosi e violenti e renderle certe in modo esemplare per non continuare ad essere gli zimbelli dei delinquenti di mezzo mondo? Secondo me si. Ma secondo voi?

Servizio Civile Nazionale, Bando Ordinario 2015 - 25 Marzo 2015 - 10:18

Giovanni e paolino
Qual è il confine tra giusta retribuzione e autentico sfruttamento? Sarò "fesso" io ma non l'ho ritenuto sfruttamento. Mi hanno fatto una proposta, che era la migliore disponibile in quel momento, e l'ho serenamente accettata. Lavorando "a regola d'arte" visto che, contrariamente alla paolino-teoria che se prendi poco è perché lavori "ad cazzum". Capisco che per molti sia meglio stare a giocare alla playstation piuttosto che "fatticcare" o sporcarsi le mani, ma tale logica non rientra nella mia natura. Come non rientra il posto da dipendente strasindacalizzato intoccabile nullafacente. Ognuno faccia le proprie scelte. Per un lavoro dove non serve alcuna competenza né titoli né esperienza non è sicuramente una proposta da scartare.

Scaraventò il cane contro il muro: un anno di reclusione - 2 Febbraio 2015 - 09:04

Precisazione
Non entro nell'interpretazione storica di mani Pulite volevo solo sottolineare l'inesatteza del solito paolino quando ha scritto che Berluscono non ha mai formulato ipotesi di complotto: "su mani Pulite nemmeno Emilio Fede si è mai spinto a ipotesi tanto strampalate[...]". Berlusconi e i suoi hanno sempre avanzato ipotesi di complotto, all'insaputa solo del superinformatissimo paolino.

Scaraventò il cane contro il muro: un anno di reclusione - 2 Febbraio 2015 - 08:33

Continua la lettura
Bene paolino. Vedi che dopotutto, più o meno, so di cosa parlo. Schettino è quello che è, ma chi gli ha dato in mano la pistola fumante? In quanto a mani pulite concordo con Giovanni%. Non serve leggere "Il Giornale", basta guardare ai fatti in modo obbiettivo. E ricordiamoci come il PDS-PCI ne uscì per il rotto della cuffia, con la genialata di accusare solo il compagno G che aveva "rubato per il partito" ad insaputa della nomenklatura. Se Craxi è finito come è finito, la stessa fine la avrebbero dovuta fare tutti, comunisti compresi. Il naso nei finanziamenti dall'URSS, le mazzette delle coop rosse, tutto finito a tarallucci e lambrusco sotto il tendone della festa dell'Unità.

Scaraventò il cane contro il muro: un anno di reclusione - 2 Febbraio 2015 - 06:53

Ecco il solito
Il solito paolino scrive "su mani Pulite nemmeno Emilio Fede si è mai spinto a ipotesi tanto strampalate,anche perchè il maggior beneficiario della "pulizia" è stato proprio Berlusconi,che grazie a quel repulisti è passato dall'essere sull'orlo della bancarotta a diventare il dominus della politica per il ventennio seguente. quindi o Berlusconi è il grande capo del complotto comunista,oppure stasera sei andato giù pesante col Tavernello!". Enorme madornale sciokkezza! Berlusconi ha sempre insistito che mani pulite è stato un complotto giudiziario di toghe rosse che subito è proseguito contro di lui quando se lo sono ritrovati con sorpresa al potere. Berlusconi sostiene che il primo atto dei giudici di mani Pulite di Milano è stato il plateale avviso di garanzia fatto pervenire per vie mediatiche nel 1994 durante un vertice internazionale a Napoli. Questa tesi è stata pubblicata in un apposito opuscolo monografia distribuito qualche anno fa in campagna elettorale nei loro gazebo e compare più volte su quotidiano "Il Giornale". i "suoi giornalisti" si spingono oltre ipotizzando una regia americana ecc.ecc. paolino informati meglio prima di partire in quarta con le sciokkezze.

Aggiornamenti sul PISU e sul Cem - 11 Ottobre 2014 - 11:56

bella manica di gufi limitati
Va bene. Allora parlano solo quelli intelligenti che sanno loro come funzionano le cose, la politica, la vita. Abbiamo tutti da imparare da gente come paolino e Simona, ai quali si aggiunge deludentemente Pedretti, che si dimostrano molto limitati. Io intendevo dire che se si vuole organizzare qualcosa che vada al di là di qualche volta Van De Sfroos, con tuto il rispetto, forse la cosa si può evolvere bene. Innanzitutto i soldi non provengono solo dai biglietti, ma essenzialmente dagli sponsor. Certo che sei ci mettiamo nelle mani dei Paolini di turno possiamo chiudere subito. E Simona, se non comprendi quello che dico fai che stare zitta. Parlo di Emma intendendo una cantante che piace ai giovani e fa spettacolo, non essere troppo radical chic e snob, che ti fa male. Se intendi dire che sono ignorante, mi va bene. Se invece voi parlare di cinema e musica com me fammi sapere. Avrai delle sorprese. Intanto il CEM si farà, alla faccia vostra. E spero tanto che quando ci sarà qualche evento starete a casa a guiardare le telenovele o i film d'essai e a rompervi i co.glioni, intanto che il resto di Verbania e non solo si diverte. Auguri, manica di gufi!

Carabinieri: deferiti per furto di monete - 9 Ottobre 2014 - 11:24

paolino paolino...
.... ti deluderò! Vivo a 200km da Verbania. Nel 2014 ci sarò stato 3 volte. La mia unica fonte di notizie locali da cui mi abbevero a piene mani è questo sacro blog! E qualche amico che ogni tanto mi manda degli SMS di aggiornamento. Eccezionalmente guardo anche altri siti locali ma capiterà ogni 2 mesi. TeleVCO non l'ho mai guardata nemmeno quando vivevo a VB. Detto ciò ecco le mie considerazioni: come avrai capito la definizione di ricchezza che do agli immigrati, è mutuata dalle svariate dichiarazioni che la parte politica, a cui tu fai riferimento (senza offesa naturalmente), dà all'immigrazione africana, est europea, asiatica e sud americana. Di conseguenza, i tedeschi sono esclusi. Nel merito del caso, in effetti il tedesco è ricchezza perché ha una villa dal valore di svariati migliaia di euro che può essere usata benissimo per rifondere lo stato dell'evasione fiscali tramite Equitalia (spero di non scatenare gli strali di Renato Brignone, primo oppositore del pignoramento delle case da parte di Equitalia!). In ogni caso il tedesco non ha commesso alcun reato penale né atti di violenza né nocumento contro alcuno se non alla società. Insomma se lo dovessi incontrare per strada non avrei alcuna paura di subire alcunché. I peruviani, oltre ad aver commesso alcuni reati penale, dubito che saranno in grado di ripagare il danno causato (monete e l'eventuale danno al furgone), le indagini, l'avvocato, le spese di giudizio e nemmeno penso possano pagare il soggiorno presso il Grand Hotel di via Castelli. Sempre che poi ci finiscano.... Anzi, il buon Renzi (Fanfarenzi come lo definisce qualcuno del blog) gli darà anche un rimborso di 240 euro al mese. Spese e rimborsi che, mi piace ricordare, rimarranno a carico di pantalone. Tradotto nella pratica Emanuele Pedretti, paolino, Renato Brignone, Lupus, ecc

Dieci migranti in città - 3 Luglio 2014 - 19:50

i quindi di paolino
Se divergenti sono le opinioni sulla 'accoglienza o meno da dare o meno a questa gente, credo, e spero, che tutti siamo d'accordo nel condannare però gli scafisti; la mia proposta è questa: se lo scafista viene individuato orami a terra, sia fucilato sice et simpliciter sul posto, se invece individuato ancora in mare, semplicemente lo si leghi strettamente mani e piedi e lo si getti fuori bordo senza perdere tempo inutile nelle solite lungaggini processuali italiane; di entrame le esecuzioni vanno trasmesse con grande risalto le immagini nei paesi di provenienza degli scafisti. Volete scommettre che nel giro di un mese i barconi diminuiranno del 90%? Ma certamente anche questa soluzione al buon paolino ed ai suoi amici buonisti non andranno a genio.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti