Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

marco zacchera sindaco

Inserisci quello che vuoi cercare
marco zacchera sindaco - nei post

Costituzione Lista Civica "Verbania Viva" - 19 Marzo 2019 - 11:27

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato della nascente Lista Civica "Verbania Viva" che sosterrà alle prossime elezioni amministrative di Verbania 2019 la candidatura a sindaco di Silvia Marchionini.

zacchera: "ospededale unico finira in niente" - 27 Dicembre 2018 - 18:06

Riceviamo e pubblichiamo una nota di marco zacchera, estratta dall'ultima edizione della sua newsletter "Il Punto", riguardante l'ospedale unico del VCO.

zacchera su esito Referendum - 23 Ottobre 2018 - 10:23

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di marco zacchera a commento dell'esito del referendum per il passaggio in Regione Lombardia.

Con Silvia per Verbania su fusione Cossogno-Verbania - 18 Aprile 2018 - 15:03

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato della Lista civica Con Silvia per Verbania, riguardante la questione fusione tra Verbania e Cossogno.

zacchera: no alla fusione - 15 Aprile 2018 - 13:01

Riceviamo e pubblichiamo, una nota di marco zacchera in cui si dichiara contrario alla fusione tra i comuni di Verbania e Cossogno.

FdI torna su lavori lungolago Pallanza - 19 Marzo 2018 - 17:34

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Fratelli d'Italia Verbania, che torna sulle recenti critiche al progetto di riqualificazione del lungolago di Pallanza

Chifu e Immovilli su pratiche legali congiunte - 31 Gennaio 2018 - 23:19

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato dei Consiglieri Comunali Adrian Chifu e Michael Immovilli, riguardante la gestione delle pratiche legali di Provincia del VCO e Comune di Verbania.

zacchera: un ricordo di Ramoni - 1 Ottobre 2017 - 12:34

Riceviamo e pubblichiamo, dalla Newsletter "Il Punto" di marco zacchera, un ricordo di Giacomo Ramoni, scomparso pochi giorni fa.

"Verbania: fusioni logiche" - 29 Agosto 2017 - 09:33

Riceviamo e pubblichiamo una nota di marco zacchera, estratta dall'ultima edizione della sua newsletter "Il Punto", riguardante le fusioni tra comuni.

Convegno Pesca sul Verbano - 6 Giugno 2017 - 09:16

In collaborazione con il C.N.R. - Istituto degli Ecosistemi, mercoledì 7 giugno alle ore 10.00, presso la sala "Tonolli" dell'Istituto (Largo Tonolli - Verbania Pallanza) si terrà una conferenza-dibattito sulla pesca nel Lago Maggiore, con speciale riguardo alla pesca dei coregoni lavarello e bondella.

Fratelli D'Italia Alleanza Nazionale su pista da skate - 19 Marzo 2017 - 13:01

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Fratelli D'Italia Alleanza Nazionale Verbania, riguardante la riqualifica della pista da skate a Pallanza.

zacchera: "Chiacchere e realtà" - 10 Marzo 2017 - 10:23

Riceviamo e pubblichiamo, una nota di marco zacchera, estratta dall'ultima edizione della sua newsletter "Il Punto", riguardante il turismo locale.

Fabio Volpe segretario di Fratelli d’Italia - 20 Febbraio 2017 - 17:04

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Fratelli d’Italia a Verbania, a margine del congresso cittadino che ha eletto segretario Fabio Volpe.

Nessuna vessazione per lo sfratto dalle case popolari - 17 Gennaio 2017 - 12:07

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato dell'Amministrazione Comunale, riguardante le polemiche sullo sfratto dalle case popolari di una persona disabile.

Marchionini risponde a zacchera su Il Maggiore - 9 Ottobre 2016 - 16:01

Riceviamo e pubblichiamo, la risposta del sindaco Silvia Marchionini, alla nota diffusa dall'ex sindaco marco zacchera riguardante la gestione del teatro Il Maggiore.

zacchera: dal Guggenheim a Il Maggiore - 9 Ottobre 2016 - 13:01

Riceviamo e pubblichiamo, un nota dell'ex sindaco marco zacchera, riguardante un "parallelismo" tra il museo Guggenheim e il nuovo teatro il Maggiore.

"Teatro -Buco": Marchionini risponde a zacchera - 29 Luglio 2016 - 15:03

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del sindaco Silvia Marchionini, che risponde punto per punto alle critiche mosse da marco zacchera sulla gestione e sui costi del Teatro Il Maggiore.

zacchera: "Teatro -Buco" - 28 Luglio 2016 - 07:02

Riportiamo dalla newsletter Il Punto di marco zacchera, l'intervento riguardante la presentazione del primo bilancio della gestione estiva del teatro Il Maggiore.

zacchera controreplica al sindaco - 18 Giugno 2016 - 19:31

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di marco zacchera, che prosegue nella querelle con il sindaco Marchionini sul teatro Il Maggiore.

Il Maggiore: Marchionini risponde a zacchera - 18 Giugno 2016 - 13:01

Riceviamo e pubblichiamo, la risposta del sindaco Silvia Marchionini, alle dichiarazioni di marco zacchera a seguito dell'inaugurazione del teatro Il Maggiore.
marco zacchera sindaco - nei commenti

"Teatro -Buco": Marchionini risponde a Zacchera - 31 Luglio 2016 - 00:51

Re: la trasparenza che non c'è
Caro marco zacchera qualsiasi scelta (trasparente o meno, giusta o sbagliata) intraprenda faccia l'attuale sindaco, è una diretta conseguenza delle scelte scellerate, il CEM appunto, fatto dalla tua amministrazione! Che ci piaccia o meno, il CEM sarà un buco che divorerà una bella fetta delle risorse che le amministrazioni attuali e future avranno a disposizione! E ne divorerà di più di quanto non avrebbe fatto l'altra scelta scellerata che era il teatro nella versione Zanotti. Non vedo, attualmente, nessuna idea che lo possa far diventare proficuo! Se hai un'idea, tirala fuori, criticare oggi non serve più, indipendentemente dal colore o dallo schieramento! Saluti Maurilio

"Teatro -Buco": Marchionini risponde a Zacchera - 30 Luglio 2016 - 19:26

la trasparenza che non c'è
A seguito della "risposta- non risposta" del sindaco Marchionini alle problematiche da me sollevate vedo che sostanzialmente il sindaco CONFERMA TUTTO e ne sono molto soddisfatto. D'altronde Il "cittadino "semplice marco zacchera ha il diritto di far conoscere (come tutti) il proprio parere su cose CONCRETE, ovvero i conti comunali quando NON sono a mio avviso trasparenti. Tutto il resto è "fuffa" o fa parte delle legittime e divergenti opinioni. Assegnare incarichi senza rispettare le norme (vedi deliberazione n. 7 fdel CC di Verbania dell'11.1.2016) non è a mio avviso corretto così come ritengo che NON chiedere i danni alla Show Bees, ma anzi insistere (senza gare) ad incaricarli - mettendo però a carico del comune costi che a leggere determine e delibere dovevano pagarsi loro - non mi sembra giusto . Assegnare copertura palco, stagione cinematografica, spettacoli, direzioni artistiche, forniture ecc.ecc. a semplice presentazione di un singolo preventivo e senza concorrenza fra fornitori o diversi preventivi fa spendere il comune ben di più del possibile. Se poi "il dirigente del procedimento ha chiesto più preventivi" (come sostiene il sindaco) perché non sono mai indicati in determina e non risultano neppure citati agli atti ? Certo, caro sindaco, che se si fa una gara ci sono delle regole da osservare, ma con il trucchetto della "manifestazione di interesse" si fa alla fine quel che si vuole, come avvenuto e come già si sapeva addirittura PRIMA della chiusura dei termini, circostanza che il sindaco si guarda bene dallo smentire. Nossignori, sul CEM - MAGGIORE non c'è trasparenza e i fatti (non le opinioni) mi daranno ragione. marco zacchera

De Gregori non verrà dopo le critiche di Zacchera - 9 Maggio 2016 - 19:40

ore 18,30
“L’artista non c’entra nulla, la questione riguarda l’agenzia FeP Group e il Comune di Verbania”. Parole e Dintorni ufficio stampa di Francesco De Gregori non fornisce altre spiegazioni sull’annullamento del concerto inaugurale del Teatro Maggiore del 9 giugno. “E’ una questione tra l’acquirente e la società venditrice, Fp Group che organizza i concerti di De Gregori. L’artista non c’entra proprio niente con questa cosa”. Per il momento da F e P Group che abbiamo contattato non è ancora arrivata risposta in merito all’accaduto. Ma cosa è successo quindi? L’annuncio è arrivato dall’amministrazione comunale, che ha inviato ai giornalisti una nota arrivata dall’ufficio stampa della Fondazione Teatro Coccia che si occupa anche della comunicazione per il teatro Maggiore, l’evento è cancellato :” a causa del clima acceso e che continua a danneggiare, denigrare e strumentalizzare, per scopi altri, l'immagine dell'Artista sulla stampa locale”. La ragione è la “ripresa da parte di alcune testate del territorio della “lettera aperta” a firma di marco zacchera, nella quale comunicava le sue considerazioni personali in merito alla scelta dell’evento, ma non anche dati sensibili dell’artista”. Si fa anche sapere che direzione del teatro e amministrazione comunale hanno inviato una lettera di scuse De Gregori. Il sindaco Silvia Marchionini dichiara: “ La "cattiva azione" di zacchera che ha fallito come sindaco mira a creare un clima sfavorevole all'esordio del Teatro Maggiore,grande sfida economica e culturale per la città di Verbania. Garantiamo ai tanti cittadini e associazioni che aspettano con curiosità l'apertura del Teatro che non verrà meno il nostro impegno per una programmazione di qualità (che sarà illustrata il prossimo 13 maggio) confidando nella loro vicinanza e partecipazione”. Quindi è tutta colpa di zacchera? Il diretto interessato commenta: “La vera notizia è che un cantautore di fama come Francesco de Gregori rinunci ad un cachet sostanzioso ed alla inaugurazione di un teatro perché a Verbania il suo coscritto marco zacchera sulla propria newsletter personale - pur ribadendo la qualità dell'artista che nessuno contesta -segnala l'irregolarità di una serie di atti amministrativi del comune. Anche Franceschini ha dato forfait, sempre colpa di zacchera?”. L’ex sindaco si domanda anche se a questo punto il Comune incasserà il risarcimento previsto da contratto per annullamento dell’evento, dal momento che non si tratterebbe di cause di forza maggiore.

Zacchera : "i misteri del CEM" - 16 Marzo 2016 - 11:42

@ zacchera marco
Di tutto il suo scrivere l' unica cosa che mi piace, tanto da , come si dice: "tirare un sospiro di sollievo", è il suo proponimento di non fare più politica attiva. Dopo i danni a Roma e poi da sindaco, devo dire che è una ottima scelta, per lei che si godrà il vitalizio maturato col sudore della fronte e per noi , sopratutto per noi.... Alegar

"Continuità, rinnovamento e la città di domani" - 23 Novembre 2015 - 10:35

Re: Riportare da altri
Buongiorno Cesare, non ricordiamo precisamente la segnalazione a cui si riferisce, in ogni caso riportiamo, previa autorizzazione, post con argomenti tratti da verbaniasettanta.it dell'ex sindaco Claudio Zanotti, come ad esempio post con argomenti tratti dalla newsletter "Il Punto" dell'ex sindaco marco zacchera, e così anche per altre realtà, in quanto si tratta di siti, blog o newsletter personali, da cui riproponiamo contenuti su temi locali. Questione diversa sono i quotidiani, che, essendo per loro ogni singolo contenuto un "redditto", solitamente non autorizzano e noi riteniamo di essere corretti nel non farlo, che si riportino loro articoli. Facciamo rare eccezioni, riportando poche righe da quotidiani e indicando sempre in più punti un link alla fonte dell'articolo completo, quando riteniamo vi siano argomenti interessanti che non hanno avuto spazio localmente, e quindi ripresi da quotidiani non locali, ritenendo che la non contiguità territoriale possa evitare qualsiasi possibile "conflitto d'interesse", ancorché il nostro resta un semplice blog svolto nel tempo libero da pochi verbanesi. Grazie di seguirci!

Zacchera: "Da Fiumicino agli Agoni" - 18 Luglio 2015 - 08:38

Il lago come l'oceano.
L'ex onorevole zacchera, con un paragone suggestivo, ci fa capire come la burocrazia italiana, dall'aereoporto della Capitale in giù,riesca a far danno con la sua ignavia e la sua mancanza di competenza che la porta a non prendere decisioni, proprio per non rischiare di assumersi responsabilità . Nel caso specifico del Lago Maggiore, tuttavia, io sto con gli Agoni, con i Coregoni, con i Persici e le Alborelle senza se' e senza ma. Perché, cari utenti del blog, il nostro simpatico ex sindaco, più che preoccuparsi dell'equilibrio biologico del Lago, difende, da sempre, gli interessi dei pescatori professionisti delle isole. Questa storica categoria, infatti, da secoli getta le reti nel lago forte di una concessione secolare conferita dagli allora signori di queste terre, i Borromeo, tutt'oggi proprietari di circa metà del Verbano. Ma mentre due o tre secoli fa il Lago era più pescoso e le reti meno tecnologiche, e le specie ittiche non venivano decimate dalle rudimentali attrezzature degli antenati dei professionisti attuali, oggi dalle Isole partono imbarcazioni che gettano reti di giorno e di notte, di lunghezze anche di chilometri che falcidiano qualsiasi cosa. Chiedete ai pescatori dilettanti ( quelli con la canna) se riescono ancora a prendere qualcosa, o guardate con attenzione il lago di notte, potrete scorgere le luci di segnalazione delle mega reti all'opera. In conclusione, invece di abbaiare alla luna, lo stimato marco zacchera meglio farebbe a regolamentare la pesca con le reti, a procedere a un ripopolamento che non si limiti alla sola trota, e magari a limitare la presenza di gabbiani e cormorani che falcidiano gli avanotti o piuttosto,a trasformare pescatori industriali che trattano un piccolo lago come fosse un Oceano in ...allevatori di pesce. Magari li si' con contributi per installare gli impianti, con la possibilità di allevare più specie e magari ad immetterne un po'nel lago per proteggere anche le razze che sono in via di estinzione....altro che quattro agoni in carpione.

Zanotti e le cluster-bomb verbanesi - 16 Dicembre 2014 - 05:23

ritorna
Calma, calma, calma: L'ex sindaco Zanotti sta tornado a pensare di fare almeno l'assessore? E' tutto qui. Pensateci!Ma soprattutto ci pensi (e ci ripensi) Silvia Marchionini. Al netto degli insulti "Zanottiani" (ricordate che OGNI GIORNO io me lo dovevo sorbire?) più di un verbanese ha notato che nell'opuscolo del Comune sul CEM vi sono alcune realtà che evidentemente lo hanno fatto imbufalire, ma sono verità. Per esempio che il suo progetto di teatro prevedeva 5.5 milioni di mutui a carico della città, il CEM va quasi in pari, si chiama "Centro Eventi" con tutta una serie di offerte culturali e turistiche in più ed è senza costi per Verbania. Il piano di gestione di Zanotti era SICURAMENTE in perdita, il CEM può reggersi (parliamone quando si vuole...), il "filo d'acqua" di San Vittore l'aveva realizzato lui e solo con un giretto a piedi per San Vittore e i lavori del primo e secondo lotto si confrontano da soli (il 2° è stato realizzato in metà tempo e con meno soldi dalla mia amministrazione). E che dire della vicina area Besozzi Benioli, oggi un parco e da lui abbandonata con detriti (inquinanti) sopra e sotto terra. Chi ha deciso all'inizio di spendere una somma (folle) per la spiaggia dela Beata Giovannina? La Sua amministrazione! Quanti confronti sarebbero possibili con la pacatezza, ragionando, nella diversità delle opinioni. Resta una ed una sola, inequivocabile verità: Zanotti nel 2009 contro di me ha perso le elezioni e lui è stato artefice dell'unica sconfitta della sinistra in 69 anni. Quindi, caro Zanotti, lasciamo lavorare in pace Silvia Marchionini che cercherà di fare il meglio che può come d'altronde hanno fatto lo stesso Zanotti, il sottoscritto e tanti prima di noi perchè tutti - credo - hanno lavorato per il bene della nostra città. Circa TASI, IMU, tornado ecc. non sono colpa del sindaco zacchera che ha lasciato una amministrazione con oltre 6 milioni in cassa, i conti in ordine e un bilancio che ha certificato Verbania "città virtuosa" e prima in campo ambientale (ma con dati veri e non farlocchi). Caro Zanotti, è Natale, ira ed invidia non dovrebbero stare nei cuori, almeno in questi giorni. Auguri anche a te! marco zacchera

Parachini attacca sui costi della Giunta - 25 Giugno 2014 - 11:49

conti senza l'oste
Buongiorno, mi sembra giusto rimarcare pubblicamente alcuni aspetti, in favore della Giunta Comunale del sindaco Silvia Marchionini: - viene attribuita una indennità di 1401,41€ alla Presidenza del Consiglio Comunale, che attualmente non risulta ancora eletto (verrà votato questa sera nella prima seduta di insediamento). Fino ad oggi quindi tale compenso non è riconosciuto pertanto non può essere preso in considerazione. - come tutti i parametri economici, le indennità di Sindaci ed Assessori nel tempo (nei 10 anni presi dallo schema come riferimento) sono di legge aggiornate al "costo della vita" ed in base all'indice ISTAT che in 5 anni si è incrementato del 9,8% (fonti: www.istat.it) e del 18,9% nei 10 anni. Alla luce di questo parametro è considerevole la riduzione delle indennità adottate dall'intera Giunta Comunale di oltre il 20%, oltre ai tagli dei costi della politica definiti dai decreti Monti e Del Rio. - a partire dal mese di settembre il sindaco Marchionini rientrerà dall'aspettativa e percepirà quindi una riduzione sostanziale delle indennità percepite. - l'ex sindaco zacchera a suo tempo dovette scegliere se percepire la pensione da Parlamentare della Repubblica o sindaco di Verbania: immaginate la sua decisione!? Se dovessimo conteggiare i soldi pubblici spesi per il suo vitalizio, lo schema riportato risulterebbe addirittura indecoroso per il Centro Destra. - in ultimo ricordo che il Commissario di Verbania nell'ultimo anno ha percepito l'indennità massima di legge (aumentandosela) per un totale di oltre seimila euro al mese. Tengo a precisare che tutte le indennità riportate sono da intendere lorde, pertanto subiscono una imposizione fiscale di circa il 40%. Se si vogliono presentare dei dati all'opinione pubblica, credo sia giusto dire la verità e dare un significato ai numeri. Scusandomi per essere stato prolisso, vi ringrazio per lo spazio concesso, Buona giornata, marco Tartari Consigliere Comunale di Verbania Gruppo Partito Democratico

Zacchera: "I perchè delle mie dimissioni" - 12 Aprile 2014 - 12:04

meditazione e preghiera
sulla vicenda narrata dall'ex sindaco, ciascuno è libero di fare le proprie valutazioni, ovviamente. io, da uomo pio, faccio solamente alcune piccole considerazioni: 1) a roma, prima delle elezioni politiche del 2008, chiedono dal pdl all' on marco zacchera di occuparsi delle candidature degli italiani all'estero. egli, porta il sen. di girolamo. 2) a verbania, il sindaco marco zacchera, scegli come suo addetto stampa, quello che poi egli stesso definirà un gran pettegolo maldicente. 3) si occupa della cessione a titolo gratuito dell'ex pala-bpi. lo cede a suoi ex-amici. e poi è finita come è finita. 4) il sindaco marco zacchera scegli i suoi assessori. e leggete com'è andata a finire. Ora, per tutti vale la presunzione di buonafede, e marco zacchera è certamente, a mio parere, politico onesto. Ma, i fatti restano tali. e probabilmente, il sindaco-parlamentare ha problemi a scegliersi i compagni di strada, evidentemente. E se un uomo politico sbaglia tutte o quasi le scelte, diventa difficilmente difendibile. Consigliamo al dott. marco zacchera un buon periodo di riposo, meditazione e preghiera. segua l'esempio dal nostro Papa emerito Benedetto XVI.

Zacchera: "I perchè delle mie dimissioni" - 12 Aprile 2014 - 10:09

la versione dei fatti
Abbiamo conosciuto la versione dei fatti di marco zacchera. Sono curioso di leggere e-mail ed sms incriminati. Vorrei conoscere anche la versione dei vari soggetti citati. Al di là della modalità con la quale i suoi ex sodali hanno cercato di eliminarlo politicamente, in questo lungo e disordinato scritto non si capisce per quale motivo quasi tutti gli assessori non lo volevano più come sindaco. Ci sarà pure una motivazione se stava sul gozzo a molti assessori ed ha subito un tradimento politico da gente che collaborava con lui da decenni. Siamo sicuri che le colpe siano solo di coloro che hanno tramato?

Zacchera: "I perchè delle mie dimissioni" - 12 Aprile 2014 - 07:37

INCREDIBILE!!
Rimango basito nel leggere la nota diffusa da marco zacchera. Ma ho capito bene?? Uno degli assessori potrebbe essere stato spinto a mettersi contro il sindaco con un ricatto basato sulle sue presunte tendenze sessuali?? E a chi mandava gli sms durante la giunta uno degli assessori, presumo facente parte della "congiura dei funesti"? E a che scopo?? E chi ha girato ai giornali la famosa lettera del PDL al sindaco? Se ogni testo spedito era diverso non dovrebbe essere difficile sapere chi è stato? Chi ha fatto i dossier e su chi? E per chi li ha fatti? Chi ha violato il computer del sindaco? E poi il comitato d'affari lo avrebbe fatto il sindaco?? VERGOGNA, VERGOGNA e VERGOGNA. Spero che zacchera possa al più presto divulgare tutti questi particolari cosi sapremo come comportarci!!

Sottocornola passa ai Comunisti Italiani - 1 Marzo 2014 - 16:27

Cambiano i tempi
Oramai siamo al "liberi tutti". Stanno saltando tutti gli steccati che per troppo tempo hanno imbrigliato la politica in un confronto ideologizzato, in un'anacronistica contrapposizione tra destra e sinistra senza utilità alcuna in sede locale dove si tratta di amministrare una città nell'interesse comune. Non mi stupirei di trovare qualche ex popolare, a suo tempo antiberlusconiano, a sostegno e supporto della candidatura di Parachini a sindaco. Il quale, per inciso, da esponente del Ppi già nel lontano 1994 sosteneva la necessità di un dialogo tra popolari e Forza Italia. Si sta rivelando quanto mai azzeccata la recente indicazione formulata da marco zacchera, quella di andare oltre destra e sinistra per il bene di Verbania.

La risposta di Parachini - 25 Febbraio 2014 - 12:38

Ipse dixit ....
Ciao ragazzi, dunque penso di conoscere abbastanza bene l'ambiente del Centro Destra verbanese per, tenetevi forte, dirvi che: - marco Parachini, per scelta sua o per scelta di altri ben difficilmente sarà il candidato del centro destra alla carica di sindaco di Verbania; - marco zacchera, che vi piaccia o che non vi piaccia, sicuramente ha mantenuto un "suo" elettorato di riferimento che è ancora forte anche perché le persone hanno capito che nonostante quello di cui è convinto paolino, il fallimento della passata amministrazione è stato causato in gran parte dalla totale pochezza e incompetenza di alcuni componenti della giunta vicini all'attuale NCD verbanese. Per concludere e se non siete ancora svenuti, uso le parole del livoroso Livio: non vendere la pelle dell'orso prima di averlo ucciso o per dirla con parole mia di qualche giorno fa "i morti si portano via freddi"; sempre per il livoroso Livio, come avevo detto sempre qualche tempo fa chi ha vinto le primarie del PD?? Chi?? Bastava andare agli appuntamenti elettorali come ho fatto io, per capire che Brignoli, brav um, non ce l'avrebbe fatta.

La risposta di Parachini - 24 Febbraio 2014 - 21:33

il penultimo
Parachini non sia così severo con sè stesso. il peggior candidato possibile,peggio di lui,si chiama marco zacchera. talmente peggiore di Parachini che infatti non si ricandida,sapendo che prenderebbe più pernacchie che voti,in primis dai suoi,dopo la brillante performance da "sindaco". coraggio Parachini,tanto non vincerà. ma nella remota ipotesi stia tranquillo,parte avvantaggiato: peggio del suo predecessore non potrà fare!

La risposta di Parachini - 24 Febbraio 2014 - 12:39

Candidati .....
Cavolo una "condanna" alla candidatura non si era mai sentita ..... Apprezzo comunque lo spirito di sacrificio di Parachini soprattutto alla luce di come sono andate le primarie del PD. La vittoria della Marchionini lo condanna ad una probabile sconfitta anche in considerazione del fatto che il candidato sindaco del centro sinistra raccoglie consensi un po' dovunque. Un altro candidato ci sarebbe, anzi due ...... Se marco zacchera ci ripensasse e se fosse ancora della partita non sarebbe ancora detta l'ultima parola, perché poi fare le primarie con Mirella Cristina??? Che non c'è tempo per organizzarle son tutte balle.

PD: "Zacchera lasci scrivere a noi il finale!" - 26 Maggio 2013 - 11:16

Se zacchera si informasse prima di parlare
Caro marco zacchera, vorrei spezzare una lancia a favore di Riccardo Brezza. Forse non ne è al corrente, ma Riccardo da anni è impegnato attivamente a Verbania, non solo a livello politico (Vorrei ricordarLe che alle ultime elezioni era candidato in una lista civica proprio contro di Lei, e a mio avviso ha preso anche parecchie preferenze), ma anche a livello sociale si è sempre impegnato molto e si impegna tutt'ora. Molti sono gli esempi che potrei fare, a partire dal suo impegno nell'associazione LIBERA contro le mafie, oppure gli scout, o ancora la grande energia che ha speso nel progetto legato al Cantiere di possaccio. Personalmente ho conosciuto Riccardo ai tempi del liceo proprio grazie alla sua enorme voglia di partecipare alla creazione di una Verbania migliore. Quindi Caro ex sindaco, prima di giudicare la prossima volta si informi meglio! Riccardo, vai avanti così, come hai sempre fatto, chi ti conosce sa bene quanto tu creda in quello che fai. P.S. Non è che, forse, zacchera non conosce Riccardo proprio perchè questa amministrazione è stata poco attenta alle esigenze e dalle richieste dei giovani?

Comunisti Italiani su dimissioni Zacchera - 20 Aprile 2013 - 12:16

riscontro sig. Brignone
egr. sign. Brignone, mi scuso per non averLa riscontrata prima. Ho cercato di documentarmi un pò e ho trovato: Deliberazione di Giunta n.82/2012 - legittimata dal Segretario Comunale Zanetta Corrado. Importo totale dei lavori € 16.950.000,00 coperto finanziariamente come di seguito: € 10.000.000,00 finanz. reg. PISU - € 200.000,00 AA - € 2.000.000,00 proventi concessione gas - € 845.000,00 Mutuo Cassa DDPP - € 3.160.000,00 contributo da privati - € 745.000,00 alienazione immobile. Controllando gli esiti di gara sull'Albo Pretorio, ho trovato il relativo l'Esito di Procedura Aperta: pare che i lavori siamo stati affidati a Notarimpresa SRL-CDL Srl-Tecnocostruzioni Srl per l'importo di € 11.309.838,43. Se così fosse....l'Amministrazione avanza ancora qualcosa.....ma non mi sbilancio troppo perchè non mi ritengo nè la saccente di turno, nè infallibile; però queste sono le notizie che ho trovato su documenti ufficiali. Sig. Brignone è mia opinione che quest'opera serva molto per il turismo.In relazione alla conformazione geografica del vostro territorio, della vicinanza con le nazioni più ricche del Nord Europa, con il CEM si potrebbe sviluppare un turismo qualificato e di èlite, in grado di portare "soldini" alla città e dintorni. Il turismo di massa ormai è rivolto verso altre località e purtroppo anche all'estero; Verbania non può competere con queste realtà. Egr. sig. Brignone, la ringrazio per il civile scambio di idee che ha voluto avere con una "non verbanenese". Per questo motivo non intendo proseguire oltre e togliere spazio alle discussioni dei "verbanesi doc" Per ciò che concerne il vostro sindaco dimissionario, mi sia consentito dire che, dopo averne letto la biografia, i tanti incarichi che ha avuto, anche all'estero, e dopo averlo conosciuto di persona, il mio giudizio non può che essere positivo. Penso che marco zacchera sia un uomo d'azione, privo di falsi buonismi, lungimirante, e autore di tante opere benefiche concrete, non tanto strombazzate. Un caro saluto a tutti i verbanesi. Tenete d'acconto la vostra bella città. Silvana Dagrada

Comunisti Italiani su dimissioni Zacchera - 13 Aprile 2013 - 22:58

dimissioni sindaco
Illustre Segretario dei Comunisti Italiani, sig. Aurelio Todesco, Nel Suo commento, rilevo che tra le accuse che Lei muove al sindaco dimissionario c'è quella di aver speso inutilmente 18 milioni di Euro per la realizzazione del CEM. Illustre sig Todesco, a me risulta che quel progetto è totalmente finanziato da altri Enti e che a Verbania non costa nulla. Se sono in errore, La prego cortesemente correggermi dettagliatamente. Per ciò che riguarda "l'assoluta inadeguatezza del sindaco e della Giunta sulla questione lavoro", mi risulta che l'8 ottobre 2012, Equitalia, tramite l'Istituto di Vendite Giudiziarie, aveva messo all'asta, auto e macchinari aziendali di una ditta di Verbania che aveva un debito verso l'Inps e che Equitalia si era rifiutata di rateizzare. Avutane notizia, che ha fatto l'inadeguato marco zacchera? Si è recato sul luogo dell'asta, con giornalisti e TV locali al seguito e di fatto, rischiando una denuncia personale per turbativa d'asta, ha impedito che lo scempio venisse consumato, salvando l'azienda, il posto di lavoro ed il reddito di 12 famiglie e dei titolari. Illustre sig. Aurelio Todesco, in nome dell'interesse e dell'amore che manifesta per la questione lavoro.....penso....anzi, sono sicura....che Lei sarà stato presente sul luogo dell'episodio e che avrà affiancato e sostenuto marco zacchera nella battaglia per il salvataggio di quella azienda e di quelle famiglie. O no? Cordiali saluti. Silvana Dagrada

Zacchera: la lettera di dimissioni - 11 Aprile 2013 - 10:38

marco zacchera
mi dispiace davvero tanto per le dimissioni del nostro sindaco,e guardando in tv (vco)ho seguito attentamente i suoi motivi!ha dimostrato di volere il cambiamento,e ricordo a Paolino che marco,lavorava gratis per la nostra città,e che voleva tagliare i costi della politica che tutti vogliamo ( riduzione assessori)ma poi quando ci tocca personalmente nessuno fa un passo indietro.marco lo ha fatto.e' molto più facile criticare sempre l'operato degli altri,che cercare di costruire e fare bene.grazie marco.

Zacchera: la lettera di dimissioni - 10 Aprile 2013 - 16:50

Dimissioni sindaco
Non ho mai avuto il piacere di conoscere di persona marco zacchera, che però ho seguito attraverso il suo operato da parlamentare prima e da sindaco poi. Mi piace seguire le vicende della politica verbanese e compatibilmente con i miei impegni lavorativi cerco di tenermi informato su quello che succede in città. Devo dire di essere rimasto sorpreso dalla sua decisione di dimettersi da sindaco di Verbania. Forse conformandomi ai tempi, pensavo che dopo lo stucchevole tira / molla del rimpasto di giunta si arrivasse al solito compromesso all'italiana. E invece no. zacchera come al solito ha rotto gli schemi, ha salutato tutti e da gran signore se ne é andato. Tanto di cappello! In fondo, come si suol dire, era lui il "direttore del pastificio" e forse per solidarietà da dirigente industriale per un attimo penso di averlo capito. Rimango abbastanza colpito però dal leggere sui giornali di questi giorni le posizioni che stanno prendendo i vari partiti. I partiti di centrosinistra recitano il loro ruolo e va bene, ma fa una certa impressione (oltre ad essere causa di moderata arrabbiatura) vedere come i partiti di centro destra si arrabattino nel tentativo di spalmare la responsabilità. Una cosa poi non l'ho proprio capita e vorrei che il Senatore Zanetta o il Signor Franzi mi spiegassero: ma qual'é il motivo per cui hanno deciso che l'assessore Parachini doveva essere assolutamente mantenuto in giunta come esponente del PDL??? Leggo per la sua autorevolezza ..... Allora devo pensare che nel PDL non ci sia nessun altro degno di ugual considerazione. Anch'io sono di Verbania, ho i capelli bianchi e se non ricordo male l'assessore Parachini, tranne che nell'ultima tornata elettorale, non é mai stato candidato nel centro destra, anzi ....... Ora, é chiaro che tutti possono cambiare idea, ma fare di Parachini una sorta di "Piave" politico mi sembra un po' esagerato e sostenere un assessore "ultimo arrivato" a tal punto da far dimettere il sindaco ........ é quanto meno anomalo ...............
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti