Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

non ce l'ha fatta

Inserisci quello che vuoi cercare
non ce l'ha fatta - nei post

Vega Occhiali Rosaltiora perde la prima - 7 Febbraio 2021 - 13:01

Era abbastanza scritto il pronostico del ritorno in campo a quasi un anno di distanza dall’ultimo match giocato da Vega Occhiali Rosaltiora in campionato.

Christian Sarsilli Campione d'Italia boxe - 27 Ottobre 2020 - 15:03

Christian Sarsilli è il nuovo campione d'Italia: dopo l'argento del 2019, domenica 25 ottobre si è migliorato ai Tricolori di Pescara riservati alla classe Schoolboy centrando l'oro.

cerco un Uovo Amico” - 25 Maggio 2020 - 12:05

In cucina per la Ricerca contro il Neuroblastoma: tante video ricette al cioccolato da tutta Italia. Da provare a casa con le uova dell’Associazione Neuroblastoma. “cerco un Uovo Amico” continua oltre la Pasqua, ordina e ricevi a casa le uova solidali fino al 15 giugno. Dal Piemonte la bartender Cinzia Ferro e lo chef Danilo Bortolin di Verbania.

Tombola Solidale: donati 5.000 euro - 15 Aprile 2020 - 11:04

La tombola su WhatsApp ha raccolto 5000€ da devolvere all’Ospedale Madonna del Popolo per l’acquisto di mascherine e camici al personale ospedaliero impegnato nel reparto Covid-19.

Comitato Salute VCO: "Democrazia contro prepotenza" - 24 Febbraio 2020 - 11:04

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Comitato Salute VCO, riguardante il futuro della sanità locale.

Intitolazione ad Anna Antonini dell'Istituto Comprensivo di Verbania Trobaso - 10 Dicembre 2019 - 10:23

Mercoledì 11 dicembre, alle ore 17, Presso la scuola Ranzoni di Verbania, si terrà la cerimonia di intitolazione dell’Istituto Comprensivo di Verbania Trobaso ad Anna Antonini.

Quaretta: sanità, e Omegna e il Cusio ? - 26 Ottobre 2019 - 16:01

Riceviamo e pubblichiamo un comunicato stampa/riflessione, del sindaco di Quarna Sopra Augusto Quaretta, a seguito dell'incontro di ieri in Provincia con i vertici della Regione Piemonte, sul futuro provinciale della sanità.

Pallavolo Altiora vittoria su Alessandria - 26 Febbraio 2019 - 10:23

Serie C Regionale: Altiora a segno con Alessandria al quinto ma quanta fatica. Settore Giovanile: in stand by i Tabelloni Regionali, partono ora le missioni Final Four e Six Territoriali per i principali team giovanili Altiora.

"Collasso - Come le società scelgono di morire" - 4 Febbraio 2019 - 15:03

La società filosofica Italiana sez VCO propone martedì 5 febbraio 2019 alle ore 21.00, presso la Biblioteca Comunale di Baveno, letture filosofiche, Collasso - Come le società scelgono di morire o vivere. di Jared Diamond.

Gran finale del progetto “Un dono che ti dona...” - 13 Novembre 2018 - 17:32

Appuntamento, mercoledì 14 novembre, al Teatro Maggiore di Verbania, tra Domodossola, Omegna e Verbania oltre 1200 gli studenti coinvolti.

M5S torna su fusione Verbania - Cossogno - 15 Novembre 2017 - 17:34

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Movimento Cinque Stelle Verbania, riguardante la fusione tra i comuni di Verbania e Cossogno.

Vega Occhiali Rosaltiora parte il campionato - 14 Ottobre 2017 - 10:23

Dopo il raduno, dopo settimane di lavoro intenso, dopo i bei giorni di ‘ritiro’ nel Vallese elvetico e dopo la partecipazione alquanto positiva in Coppa Piemonte culminata con una sesta piazza su 48 squadre che ha portato ad un inatteso passaggio del primo turno, per la prima squadra di Vega Occhiali Rosaltiora è tempo di iniziare l’avventura nel Girone A del campionato di Serie D.

Vette d'Artificio: in migliaia a Macugnaga - 10 Agosto 2017 - 13:26

Una fiumana di gente ha invaso il paese in occasione della terza edizione di Vette d’Artificio, spettacolo piromusicale. I tecnici hanno stimato 9000 presenze! Persone che hanno affollato il paese walser già dal mattino grazie ai molti eventi che hanno fatto da corollario allo spettacolo serale.

Vega Occhiali Rosaltiora ospita Pont S.Martin - 18 Marzo 2017 - 19:06

Torna tra le mura amiche la prima squadra di Vega Occhiali Rosaltiora che dopo due partite nelle quali la formazione di Andrea Cova si è trovata in testa per due set a zero salvo poi farsi riprendere cerca il risultato pieno.

Emilio Solfrizzi “Il borghese gentiluomo” - 7 Marzo 2017 - 07:03

Emilio Solfrizzi propone al Teatro di Locarno, le sere dell’8 e 9 marzo, “Il borghese gentiluomo”, la commedia del drammaturgo francese Molière scritta nel 1670 e riadattata e tradotta nella versione italiana da Annarosa Pedol.

Aiutateci a dare un tetto alle famiglie sfrattate - 25 Febbraio 2017 - 13:01

I fondi stanno per scadere! L’appello della Società di San Vincenzo De Paoli, che ad Omegna, insieme ad altre realtà, offre un tetto a chi non ha casa.

Verbania for Women fervono i preparativi - 10 Febbraio 2017 - 09:16

Premio letterario Verbania for Women: molte le opere ricevute. Annunciate le iniziative collegate al premio con la manifestazione “Verbania si tinge di Rosa”: si parte l'11 febbraio.

L'Amministrazione precisa su Beata Giovannina - 25 Gennaio 2017 - 15:03

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato dell'Amministrazione Comunale in risposta a quello del gruppo Una Verbania Possibile, riguardante la spiaggia della Beata Giovannina.

Ai nazionali di HIP HOP bene il VCO - 13 Dicembre 2016 - 15:03

Vittorie ed emozioni all'Hip Hop Contest di Brembate. Una domenica da incorniciare per i giovani ballerini di Arcademia e Studio Danza 45 seguiti da Stefania Mammucci.

Bimbo di 4 anni annega al Lido di Locarno - 20 Agosto 2016 - 08:08

E' quanto accaduto ieri pomeriggio a Locarno
non ce l'ha fatta - nei commenti

Lega, risponde sugli ospedali VCO - 9 Novembre 2020 - 09:23

Re: Corso di lettura
Ciao robi prima di risponderti, puntualizzo due cose: la prima è scusarmi per averti risposto con tanto ritardo, ma svariati impegni mi hanno impedito di farlo prima; la seconda è che se una persona scrive un comunicato stampa dove metà delle frasi sono composte con 4 o 5 subordinate, metà delle quali nemmeno relative al predicato principale ma in alcuni casi totalmente avulse allo stesso, o non ha la minima conoscenza della sintassi della lingua italiana, o ha scarso o nullo rispetto per chi deve leggerlo. Veniamo al punto: la tua risposta denuncia quel benaltrismo tipico di chi deve difendere una determinata parte, quindi tutto è relativizzato: questi hanno fatto questo questi altri hanno fatto lo stesso. Questo è però un problema tuo, non mio. Io non mi riconosco in nessuna delle parti politiche oggi presenti nel panorama italiano, locale o nazionale (figurati che io, nel mondo di oggi, vorrei un modello oligarchico ateniese, e sono fondamentalmente contrario al suffragio universale, quindi capirai che dal punto di vista ideologico, uno vale l’altro per me). Nel dettaglio: tutte le misure che ho indicato nel mio precedente messaggio sono totalmente a carico della giunta regionale e dell’assessorato. non ce n’è una che sia a carico del governo nazionale. Nessuna di queste cose è stata fatta. Secondo me queste persone dovrebbero 1) smetterla di farsi gli affari propri, 2) dimettersi, 3) autodenunciarsi alla magistratura per negligenza criminale. Questo non vuol dire che il governo abbia fatto meglio, ma è un altro discorso. Se su questo blog arrivasse un messaggio della ministra De Micheli che si vanta, come fanno questi, del suo buongoverno, avrei risposto allo stesso modo, elencando le terribili mancanze del suo dicastero, e chiedendo le stesse 3 cose che chiedo ai signori sopra (a lei ed ai suoi colleghi). Te ne faccio una lista brevissima: apertura senza senso di discoteche e locali a naturale aggregazione; mancato massivo utilizzo del tracing e dei tamponi da giugno (andavano fatti a tutti i viaggiatori) negli aeroporti e nelle stazioni principali; mancata promozione dell’app di tracciamento; mancata riorganizzazione dei trasporti pubblici in vista dell’autunno, mancata (o ridicola quando fatta) semplificazione delle regole burocratiche per assunzioni e acquisti nella pubblica amministrazione in situazioni di emergenza. Questo non vuol dire che tutti però sono uguali. Saitta come conoscenze valeva Icardi (cioè sottozero, una vergogna se pensiamo che il loro equivalente bavarese o del Baden W. non ricordo benissimo, che ho incontrato un paio di mesi fa ad un gruppo di lavoro EU, è un luminare mondiale della statistica applicata alla medicina del territorio: però Saitta si circondava di persone di livello molto più elevato di quanto faccia Icardi. Questo è un problema di classe dirigente e di metodo: in Italia (e solo qui) viene prima l’affiliazione politica dei titoli, e quindi i “tecnici” ed i “burocrati” li pescano dal loro stagno: quello del PD ha (anche) qualche pesce non disprezzabile, quello della Lega ha solo vecchi scarponi muffi. In Lombardia le cose vanno in parte diversamente, e non ho problemi a dirlo, del resto non sono io a copiare maldestramente gli atti regionali lombardi cambiando MI con TO… Siamo in una situazione sanitaria ormai disperata, e non siamo nemmeno a dicembre. Le possibilità di evitare tutto questo c’erano e nessuno, pur avendo tutte le possibilità, ha fatto nulla. E la cosa per me più triste è che con un minimo di conoscenza della base dell’infettivologia e dell’ecologia di un’epidemia (leggiti gli articoli scientifici di Andrea Rinaldo, EPFL e Uni Padova al riguardo se ti interessa) queste cose erano chiarissime. E vivo da 6 mesi in attesa dell’ineluttabile disastro che, puntualmente, è arrivato. Ieri il resp. leghista dell’unità di crisi regionale ha chiesto aiuto alle ONG mediche (tipo Emergency e MSF)…

PD VCO risponde su fondi emergenza covid-19 - 24 Agosto 2020 - 14:43

Una bella serata
La citazione di Sinistro cade a proposito: qualche sera fa, mentre prendevo il fresco sul balcone, in un'abitazione poco distante, un'allegra comitiva cenava attorno ad un tavolo all'aperto.Uno di loro, con una chitarra, ogni tanto intonava qualche canzone. Ad un certo punto ha intonato proprio "Faccetta nera"; la tavolata intera l'ha seguito coralmente ed io, confesso, non ce l'ho fatta a trattenermi e, alzatomi in piedi mi sono unito al coro. Scrosciante applauso finale (non a me, ben inteso). Poi, il solista (evidentemente per par condicio) ha attaccato "Bella ciao": ha cantato solo lui e non ho sentito applausi alla fine. Tutto sommato una bella serata.

PD VCO risponde su fondi emergenza covid-19 - 15 Agosto 2020 - 08:15

Fortuna
E' vero ciò che dice Paolino, M5S ha avuto un successone che lo ha portato alle ultime elezioni ad oltre il 30% e, confesso, la cosa mi aveva fatto molto piacere; ora però,visti i cambiamenti e le giravolte che hanno fatto rinnegando quei principi e quelle promesse che avevano fatto, solo per mantenere ed occupare più poltrone possibili, sono altrettanto certo che alla prossima occasione quel 30% verrà di molto ridotto.E sarà la giusta punizione. Quanto al rubare mi pare che bestie grame ce ne siano un po' in tutti i partiti, ovvio che più il partito è grande, nel senso che ha più esponenti, più è facile che si intrufolino dei furbacchioni: è una semlpice questione statistica. Quanto poi alla storia dei sussidi ho delle idee un po' controcorrente: chi ne ha approfittato è certo da deprecare ma non bisogna scordare che non hanno infranto alcuna legge o norma, hanno miserrimamente approfittato di una norma mal fatta e scritta con i piedi (per non dire di altra parte del corpo umano) senza porre alcun limite o paletto all'elargizione di fondi.; ma il curioso è che chi più fa l'indignato sono coloro che quella norma l'hanno scritta, vale a dire PD/M5S. E ora cosa facciamo: andiamo anche a verificare se tra coloro che hanno aderito al bonus 110% sulle ritrutturazioni vi sono anche palazzinari, gente che possiede appartamenti a decine, che ha capitali economici multimilionari? Insomma, pur risottolineando che non approvo per nulla chi ha preso i 600 euro, penso anche che anche se costoro fossero 1000(mille) si sono furbescamente impossessati di 600mila euro, una somma equivalente pressappoco al costo di una casa normale, cifra infinitesimale per un bilancio di uno stato disposto a pagare milioni di euro per noleggiare navi passeggere ove far trascorrere a spese degli italiani le vacanze a gente che in Italia neppure dovrebbe entrare.

Una Verbania Possibile: bilanci di fine ciclo - 6 Gennaio 2019 - 15:30

Re: Re: luoghi comuni
Ciao Hans Axel Von Fersen sul mancato CPI del teatro è stato scritto tanto e c'è un articolo di VCO24 che spiega bene tutti i passaggi fatti: sono con te quando sostieni che è stato un errore madornale e che qualcuno dovrebbe pagare, ma ho il dubbio che questo "qualcuno" sieda negli organi di controllo competenti e che non sia solo il progettista del costruttore privato. C'è una commissione d'inchiesta in corso e spero che si giunga ad una conclusione da cui trarre le dovute conseguenze. Quello che dico invece è che, in mancanza di altri temi, si continua a far polemica sul nulla: la scuola o qualsiasi altro edificio pubblico di vecchia data ospita cittadini (lavoratori od utenti) per diverse ore al giorno per tutti i giorni. non è comparabile con la presenza presso il nostro teatro (quasi mai pieno, ma questo è un altro discorso) e quindi la probabilità di accadimento è molto inferiore: non nego ci sia un problema con la conformità alle regole vigenti, dico che sarebbe ora di smetterla di fare allarmismi inutili poichè tali sono. In caso di incendio, la sala ci mette 3 minuti per evacuare avendo l'arena esterna direttamente accessibile dalle porte di emergenza poste sulla facciata. Sulla ex Acetati ormai abbiamo già esposto le ns opinioni: ci diamo appuntamento qui tra 10 anni e conteremo gli esercizi commerciali chiusi **a causa** di questo fantomatico centro commerciale. Probabilmente avranno già chiuso e nemmeno senza nuovi esercizi commerciali: ahinoi, il Sistema Italia ha una miccia sempre accesa. Infine, sul porfido di Intra, può darsi che a qualcuno non stia bene: probabilmente costoro non amano il porfido come pavimentazione. ce ne faremo una ragione. fatta. Saluti AleB PS: io cmq continuo ad attendere una risposta di Renato..confido in una sua replica a giorni! :)

Fronte Nazionale su futuro area ex Acetati - 23 Novembre 2018 - 11:48

Re: Re: Re: Bonjour monsieur de Lapalisse
Ciao SINISTRO Me lo immaginavo a leggere i commenti e cercare di resistere dal non commentare, ci ho provato anch'io a disintossicarmi ma non ci sono riuscito, ci aveva stramaledetto robi lanciandoci anatemi ma anche lui è ricaduto nel tunnel ed è di nuovo tra noi a commentare da qualche anno. E ora non ce l'ha fatta, troppo difficile trattenersi dal commentare. Ha cercato di restare anonimo ma il suo stile, le sue battute, il suo piglio, i suoi ragionamenti sono inconfondibili.

Una Verbania Possibile risponde a Con Silvia per Verbania - 24 Maggio 2018 - 12:51

Con Silvia per Verbania
Noi comprendiamo, come le tante persone di verbania con cui abbiamo parlato in questo giorni dall’assoluzione dell’assessore che le hanno dimostrato grande solidarietà, che una cosa sono le accuse presentate da un’associazione che non ha ricevuto un patrocinio (ed è di questo che stiamo parlando da mesi rendediamocene conto), che un PM, e non i giudici che decidono, ha detto che c’è stata leggerezza e che l’azione cagionata non è stata particolarmente grave (non grave, si leggano le trascrizioni prima di dire falsità), ma che ha piegato il pubblico interesse per piccola vendetta, e altra cosa sono le decisioni prese dai giudici del tribunale di Verbania che hanno sentenziato il non procedere per insussistenza scagionando in toto l’assessore dall’accusa di abuso d’ufficio perché il fatto non sussiste. Il fatto non sussiste, quindi la condotta e stata ineccepibile, corretta e onesta come sempre nel ruolo istituzionale da lei ricoperto nei confronti dell’associazione dei cittadini verbanesi. Questa é la verita, questo hanno stabilito i giudici. Questo è ciò che tutti hanno serenamente accettato tranne chi ha visto in questa assoluzione non la giusta conclusione di un’azione politica portata ai danni di una brava persona per colpirne molto evidentemente altre senza che importasse dei gravi risvolti personali che questa avrebbe causato loro bensì aver politicamente perso la faccia di fronte alla cittadinanza dimostrando, se mai ce ne fosse stato bisogno, la bassezza della loro azione politica, priva di contenuto nel merito al punto di arrivare a favorire e mettere in atto tali azioni inqualificabili. Noi siamo molto soddisfatti, lo e anche l'amministrazione e la maggioranza consiliare e, ne siamo certi, anche le tante migliaia di cittadini che da quattro anni sostengono questa amministrazione e la sua maggioranza politica; ad altri invece brucia, e molto, non aver raggiunto l'obiettivo sperato, cosa che come effetto collaterale ha causato certamente una indubbia perdita di credibilità politica, e non solo. Qui chiudiamo la polemica innescata, ci pare inutile proseguire a rispondere a puerili tentativi di autodifesa invece che fare mea culpa e fare le dovute scuse all’assessore. Ma si sa, chiedere scusa e per le persone intelligenti. E lasciamo l'ultima parola a chi non accetta aver gravemente sbagliato, a noi basta aver constatato che giustizia sia stata fatta.

Comitato contro Impianto idroelettrico S. Bernardino - 12 Settembre 2017 - 15:22

Re: Paese dei Comitati del NO
Ciao Filippo In Italia non ci sono più centrali ad nafta BTZ ne a carbone. Sono d'accordo alle centraline Idro solo se, sfruttando un bene comune come l'acqua, lascino un pezzo del loro profitto alla comunità. In questo senso (guarda caso) sia i Trentino che l'alto Adige fanno scuola. Infatti loro concedono derivazioni ai privati con precise e proficue collaborazioni ove spesso l'ente pubblico ha forniture gratuite di energia e/o parte del profitto prodotto. Spesso i consorzi di sfruttamento sono commistioni pubblico/privato. Da noi manco morti. La Regione non legifera in proposito e chi deve, si gongola pagando licenze con pochi spicci. Badate, da noi di centrali e centraline ce ne sono una quantità che manco ve lo immaginate. Forse una riflessione andrebbe fatta al di là dell'oasi.

M5S su riqualificazione via Madonna di Campagna. - 2 Novembre 2016 - 19:38

Re: Il valore dei Grillini
Ciao Claudio Ramoni Vogliamo scendere al livello di chi l'ha fatta più grossa? Ricordiamoci sempre che i parlamentari 5 stelle non sono professionisti della politica,e di sicuro non hanno responsabilità sulle condizioni in cui versa il paese,e non pagano per avere uno scranno come il PD 35mila euro http://www.ilfattoquotidiano.it/.../elezioni.../481632/ Detto questo la Senatrice ha sicuramente sbagliato, ma non dimentichiamoci che troppo spesso ciò che sembrava complottismo si è rivelata realtà, e che il M5S è arrivato ad essere il primo partito in Italia, anche perchè cerca di smascherare tutte le trame che danneggiano il popolo sovrano, e ce ne sono troppe. Giudicate Voi se questo è un atto di maggiore gravità La senatrice del Partito Democratico Maria S. su Twitter ha postato una foto parlando della piazza di Renzi per il Sì al referendum costituzionale dell’altro giorno. Peccato però che l’immagine sia sbagliata e si riferisca al 3 ottobre 2009, manifestazione per la libertà di stampa e contro il governo Berlusconi. Da notare l'ironia della sorte, il suo commento nel tweet è stato "Qualcuno ha detto che eravamo pochi..ora diranno che è un fotomontaggio..tanto bugia più...bugia meno" https://twitter.com/.../status/793071571212599297/photo/1... Parliamo di valori? magari del Vostro Leader e del suo Aereo da 40 mila euro al giorno? http://www.ilfattoquotidiano.it/.../air-force.../2503723/ Oppure della sua parola di uomo d'onore? - non farò mai il segretario del PD, sono il meno adatto. (Renzi 6 novembre 2012). - Se vinco mai più larghe intese. (Renzi 20 ottobre 2013). - "Quando un leader politico viene condannato con sentenza DEFINITIVA passata in giudicato, la partita è FINITA: game over." (Renzi, 11 settembre 2013 - Per tutto il 2014 il premier è e sarà Enrico Letta. (Renzi 22 dicembre 2013). - Nessuna intesa tra Letta, Alfano e me, non voglio essere assolutamente accomunato a loro (Renzi 29 dicembre 2013). - Enrico non si fida di me ma sbaglia io sono leale. (Renzi 12 gennaio 2014). - Il governo Letta deve lavorare per tutto il 2014. (Renzi 13 gennaio 2014). - Enrico stai sereno nessuno ti vuole prendere il posto vai avanti. (Renzi 18 gennaio 2014). - La staffetta Letta renzi non è all'ordine del giorno, io, sia chiaro sto fuori da tutto (Renzi 5 febbraio 2014). - Al governo senza elezioni chi ce l'ho fa fare? Io non diventerò mai presidente del consiglio senza il voto. (Renzi 10 febbraio 2014). - Accetto tre ministri di NCD ma devono essere facce nuove, Alfano quindi non può esserci. (Renzi 21 febbraio 2014). - Io non sono aggrappato alla seggiola. (Renzi 21 maggio 2014). - Nessuna intesa tra Letta, Alfano e me, non voglio essere assolutamente accomunato a loro. - "Immunità, reintrodurla, un errore clamoroso." (Renzi giugno 2014). - "non sono nelle mani di Berlusconi. (Renzi 10 agosto 2014). Se Renzi inganna i suoi, quanto ingannerà gli altri e gli italiani? Potremmo aggiungere il Vostro emerito Presidente bieletto, che faceva la cresta ai voli https ://www.youtube.com/watch?v=f6rD-FRHTx4  E se mai il M5S avrà una lista superiore a questa, http://www.ilfattoquotidiano.it/.../pd-la-nuova.../2691955/ solo allora potrete permettervi da dare lezioni di valori. Un piccolo appunto Sig.Ramoni si vada a leggere in particolare l'articolo 3 del Vostro manifesto dei VALORI (tralatro scritto da Mattarella) e mi spieghi come fà a coniugarlo con la Vostra riforma costituzionale

Referendum: incontro per il SI - 28 Ottobre 2016 - 13:06

Re: Re: Fine
Ciao Maurilio Premesso che Anonimo lo sei anche tu, il fatto che a te non interessi non vuol dire valga anche per altri, e comunque non è vero non ti interessa, perchè subito dopo dici "A parte aver scopiazzato qua e là un po' di idee, te ne sei fatta una tua precisa?" commentare in un blog vuol dire essere liberi di esprimersi come più ci aggrada, la provocazione nei lunghi post è un piccolissimo tentativo di contrapporsi alla propaganda Renziana cercando sempre di non insultare direttamente gli utenti,comunque dato che non ti interessa, la mia idea sul referendum, è di votare NO.....si era capito? cerco di argomentare per quanto è nelle mie limitate capacità. Quando un Partito (con una maggioranza incostituzionale in parlamento) millanta valori di questo tipo "metter fine alla stagione delle riforme costituzionali imposte a colpi di maggioranza" e si contraddice nei fatti non è credibile, e se non è credibile non mi fido delle sue azioni e promesse,quindi e NO, piccola nota la carta dei valori per il PD l'ha scritta un certo "Mattarella" e tra le sue prerogative di Presidente della Repubblica all'art 68 si legge il Presidente della Repubblica è il Capo dello Stato e rappresenta l'unità nazionale è il garante dell'indipendenza e dell'integrità della nazione ""vigila sul rispetto della Costituzione"" Scrive i valori etici e morali per un partito dove si evince la retta via (a parole), ma poi avvalla (nei fatti) queste riforme,e sbugiarda il suo pensiero, a me sembra non vigili e nemmeno tuteli l'integrità della Nazione. Se si voleva risparmiare senza stravolgere la costituzione bastava ad esempio dimezzare i Senatori ed i Deputati, ed in coerenza con il fine di risparmiare, perchè non si è votato Martedì la riduzione degli stipendi dei parlamentari tutti, proposta dal M5S? Quanti di Voi sono a conoscenza di questo gesto di solidarietà ? E' tutto scritto nel cosiddetto "comma Napolitano". All'articolo 40 comma 5 . Grazie al quale "lo stato le prerogative dei senatori di diritto e a vita restano regolati secondo le disposizioni già vigenti alla data di entrata in vigore della presente legge". Salvati in questo modo i 579 mila 643 euro l'anno riservati agli ex inquilini del Quirinale. Che vengono così addirittura blindati all'interno nella Costituzione. Insieme al cospicuo staff composto tra l'altro di un capo ufficio, tre funzionari, due addetti ai lavori esecutivi e altri due addetti ai lavori ausiliari. Oltre un consigliere diplomatico o militare A noi le pensioni con l' APE (quanti sanno cosa sia?) ed a loro i privilegi di una Monarchia? i diritti acquisiti delle persone comuni calpestati quotidianamente, e loro se li blindano in costituzione? è una riforma costituzionale o cosa? vi rendete conto modificare questi privilegi cosa comporta? Si vuole velocizzare perchè troppo lento l'iter, perchè non si è votato SI o NO per la riduzione degli stipendi ai parlamentari Martedì, e si scelto di rinviare in commissione? Quando la politica ha interessi diretti o deve ricambiare con favori le lobby finanziarie/ bancarie o delle multinazionali è veloce La manovra Salva-Italia di Monti e Fornero ha impiegato 16 giorni. Il lodo Alfano 20 giorni. A proposito di costi e casta per la legge Boccadutri (Maurilio sai di cosa parla?) ci hanno messo 20 giorni tra Camera e Senato Quando vogliono il parlamento funziona. Una curiosità il calendario per il Senato questa settimana prevedeva i lavori Martedì dalle 11,00 alle 13,00 Mercoledì 9.30-13,00 16.30-20.00 Giovedì 9.30-14.00 interpellanze dalle 14.00 quante ce ne saranno? e poi liberi tutti fino a Mercoledì 2 Novembre alle 16.30 Avrei molto altro da dire,in particolare sulla perdita di sovranità che inseriremo in questa riforma, magari in un altro post

Spiagge: deocoro e pulizia - 9 Giugno 2016 - 20:30

Segnalare ai vigili??
Ma come? Nell'altra segnalazione da me fatta sono stato accusato di regime militare, e adesso se la spiaggia è sporca bisogna chiamare i vigili? E se uno bestemmia chi devo chiamare? Ben vengano le foto, l'ho promesso, se per tutta l'estate verranno lasciati i rifiuti .. non solo, vale anche per l'autunno, l'inverno e la primavera.. farò le foto e le segnalerò come ha fatto la lettrice. Prima o poi qualcuno cederà.. e nessuno ce l'ha con i gestori della spiaggia, il problema sono i frequentatori , "la gente che vuole vivere il lago"!!

Testo integrale della lettera di dimissioni di Marco Bonzanini - 21 Marzo 2016 - 19:38

Ho riletto
Ho riletto ciò che ho scritto e mi convinco sempre più di aver fatto una giusta considerazione; la prova l'avete voi lì a Verbania: Bonzanini per uno ed un solo attacco ( e nepppure di quelli sparati ad alzo zero) non ce l'ha fatta e si è dimesso da tutto; la sindaca pur sotto il fuoco concentrico, continuo, quotidiano, implacabile sta ancora lì dov'è: evidentemente ha un animo ed uno spirito ben più "corazzato" di altri. Del resto anche la candidata M5S a Sindaco di Milano ha rinunciato affermando di non farcela a sostenere la pressione mediatica che si era creata attorno alla sua figura. Insomma, per fare il politico oggi in Italia, come si suol dire, ci vuole un fisico (ed uno spirito, aggiugno io, bestiale. Nel senso più letterale della parola.

CrazyNews: Chiede il divorzio perché la moglie era troppo brutta - 17 Settembre 2014 - 20:49

Pollice verso al padre?
Sembra sfuggire che il problema non sta nel nascere brutti ma nel fingersi belle. Il padre non ce l'ha con la figlia ma con la madre. E non perché s'è fatta la plastica quanto perché tenendolo segreto, lo ha ingannato. Ma come.... voi donne pretendete la sincerità ma poi, quando tocca a voi, non ne siete capaci?

M5S Verbania: Vengo anch'io, no tu no! Storia di "anormale" amministrazione - 12 Settembre 2014 - 16:21

Sempre sul canile e altro. Per Roby
Bello Signor Roby il riferimento al cane di Pavlov, quello che salivava al suono del campanello per riflesso condizionato indotto, anche se il boccone in quel momento non c'era... Ora, saremmo tutti curiosi di sapere, visto che l'esempio l'ha fatto Lei e non io, quale boccone prima è stato dato e poi promesso, e chi sbava comunque certo di riceverlo. Penso che un'idea ce la siamo fatta in tanti...

Comune di Verbania: cambia il Segretario Comunale - 15 Agosto 2014 - 19:20

io penso, caro Brignone....
io penso, caro Brignone che quello che Lei dice era a me chiaro da molto, e qui ne ho scritto più volte. Una sinistra vera al governo mai avrebbe votato a favore del prolungamento delle missioni militari all'estero, mai avrebbe permesso che si continuasso a non creare posti di lavoro per i giovani con la scellerata legge Fornero, una sinistra vera mai e poi mai avrebbe scelto di cambiare norme fondamentali del nostro paese con un pregiudicato scegliendolo come interlocutore privilegiato, e potrei continuare..... Ma sbaglio o è Lei che comunque ha sponsorozzito ( al ballottaggio) la scelta del PD dopo che Bava non ce l'ha fatta, attaccato ed affossato soprattutto dalla sinistra ( a cui faceva molta più paura che a destra)?? E' o non è Lei che ancora rincorre certe loro idee di accoglienza di extra com ? E' o non è Lei che continua ad attaccare chi Lei pensa stia a destra come fossero dei poveri dementi quando non degli appestati?

Elezioni Europee 2014 - risultati definitivi di Verbania - 26 Maggio 2014 - 11:54

Aspettando il Sindaco
Mi permetto, da non votante felice, di analizzare brevemente i dati elettorali. Stravince Renzi che traina il partitino dei perdenti da solo. Tonfo dei riccioloni maleducati e dell'amico dei cagnolini abbaianti. Bene Salvini che si è liberato dal fantasma del boss. Poco altro se non il dispiacere (mio) per Fratelli d'italia e per Tsipras (pare purtroppo ce l'abbia fatta..). A livello europeo la sinistra moderata vince solo in italia e quella radicale solo in Grecia. I popolari tengono e la destra trionfa in quasi tutto il paese. LePen disintegra Hollande e L'UKIP annienta tutti in GB. Il vero sorpresone è l'Italia, in controtendenza rispetto a tutti. Ora le amministrative, che credo non abbiano sorprese, con il nuovo che avanza Chiamparino alla regione e la Marchionini che forse passa al 1 turno. Ha vinto il partito della pagnotta, come si diceva un volta per la vecchia DC. Hanno perso i maleducati e gli arroganti. E in fondo questo non mi dispiace.

Cristina sul patto di stabilità - 30 Marzo 2014 - 10:05

Paolino x la par-condicio. Pantheon della sinistra
Per la par-condicio un elenco dei degni di sinistra. Mi scuso con tutti coloro erroneamente non inseriti nell'elenco per errore. Per non infierire non sono inseriti tutti i protagonisti dell'affaire MPS (dove risultano volatilizzati alcuni miliardi di euro e poi fanno le pulci sulle cravatte di Cota...) Vittorio «Alvaro» Antonini. Già responsabile della colonna romana Br, coinvolto sequestro Dozier, arrestato nel 1985, è in semilibertà dal 2000. Ogni giorno entra ed esce di prigione per lavorare all'esterno. Presiede l'associazione culturale Papillon-Rebibbia promotrice della protesta che nel 2004 si è allargata a tutte le carceri Ha avuto l'onore di essere convocato a Montecitorio dalla commissione-giustizia per discutere dei problemi delle galere. Silvia Baraldini. Condannata dalla giustizia americana a 43 anni di galera per associazione sovversiva, è uscita per motivi di salute ottenendo, il 27 dicembre 2002, una collaborazione con la giunta Veltroni. A caldeggiare il rinnovo del contratto di consulenza sul lavoro femminile, nel 2003, fu l'assessore Luigi Nieri di Rifondazione comunista. L'associazione delle vittime ha presentato denuncia in procura, ma temo che non abbia molte speranze di essere accolta. Bernardini Rita (dep Pd): condannata nel 2008 a quattro mesi per cessione gratuita di marijuana, pena estinta per indulto. Ovidio Bompressi, condannato a 22 anni di reclusione per l'assassinio del commissario Calabresi, graziato dal presidente della Repubblica su richiesta di personaggi della sinistra, ma anche di due "moderati" come Clemente Mastella dell'UDEUR e Rutelli della Margherita, può già godersi la definitiva libertà. Castagnetti Pierluigi (dep Pd): rinviato a giudizio per corruzione, prescritto. Anna Cotone. Ex bierre del feroce Partito Guerriglia, coinvolta nel sequestro dell'ex assessore dc Ciro Cirillo, arrestata nel 1982, in semilibertà da anni, lavora dal 2002 nella segreteria politica dell'europarlamentare di Rifondazione comunista, Luisa Morgantini. Crisafulli Vladimiro (sen Pd): sotto inchiesta per abuso d’ufficio. D’Alema Massimo (dep Pd): finanziamento illecito accertato, prescritto. nonché una serie di voli avuti aggratise. Roberto Del Bello. Ex brigatista della colonna veneta, condannato a 4 anni e 7 mesi per banda armata, oggi lavora al Viminale come segretario particolare di Francesco Bonato, sottosegretario agli Interni per Rifondazione comunista. Sergio D'Elia. Dirigente di Prima linea, sconta 12 anni di carcere. Liberato e ottenuta la riabilitazione, entra nel partito radicale. Nel 2006 viene eletto alla Camera nella lista della Rosa nel Pugno e diventa segretario d'aula di Montecitorio. Fra polemiche e proteste, ovviamente inascoltate. Alessandra De Luca. Anche lei brigatista nel processo Moro, è in semilibertà da tempo. È stata candidata col partito di Bertinotti alle regionali del Lazio, ma non ce l'ha fatta. Genovese Fracantonio (dep Pd): indagato per abuso d’ufficio. Idem Josefa: ministro governo Letta. Dimissionaria per furbate sull’IMU Laganà Maria Grazia (dep Pd): imputata per truffa ai danni dello Stato. Lolli Giovanni (dep Pd): rinviato a giudizio per favoreggiamento , prescritto. Lumia Giuseppe (dep Pd): indagato per diffamazione. Querelato dal suo ex addetto stampa. Luongo Antonio (dep Pd): rinviato a giudizio per corruzione. Lusetti Renzo (dep Pd): condannato a risarcimento per consulenze ingiustificate. Lusi Luigi (Misto-eletto Pd): indagato per appropriazione indebita e calunnia, è attualmente in carcerazione preventiva e resta senatore. Maurizio Jannelli. Già capocolonna romano delle Br, ergastolo per vari crimini (tra cui la strage di via Fani) ha lavorato alla Rai come autore a partire dal 1999. Per il Tg3 ha seguito «Il mestiere di vivere», «Diario Italiano», «Residence Bastogi», fa parte dello staff della trasmissione sportiva «Sfide». Ha scritto «Princesa», libro su un transessuale suicida. Dal 2003 è in condizionale. Filippo Penati: braccio destro di Bersani. Membro di quello che la magistratura def

La risposta di Parachini - 25 Febbraio 2014 - 12:38

Ipse dixit ....
Ciao ragazzi, dunque penso di conoscere abbastanza bene l'ambiente del centro Destra verbanese per, tenetevi forte, dirvi che: - Marco Parachini, per scelta sua o per scelta di altri ben difficilmente sarà il candidato del centro destra alla carica di sindaco di Verbania; - Marco Zacchera, che vi piaccia o che non vi piaccia, sicuramente ha mantenuto un "suo" elettorato di riferimento che è ancora forte anche perché le persone hanno capito che nonostante quello di cui è convinto paolino, il fallimento della passata amministrazione è stato causato in gran parte dalla totale pochezza e incompetenza di alcuni componenti della giunta vicini all'attuale NCD verbanese. Per concludere e se non siete ancora svenuti, uso le parole del livoroso Livio: non vendere la pelle dell'orso prima di averlo ucciso o per dirla con parole mia di qualche giorno fa "i morti si portano via freddi"; sempre per il livoroso Livio, come avevo detto sempre qualche tempo fa chi ha vinto le primarie del PD?? Chi?? Bastava andare agli appuntamenti elettorali come ho fatto io, per capire che Brignoli, brav um, non ce l'avrebbe fatta.

Sel: Comunicato Stampa primarie di Verbania - 21 Gennaio 2014 - 19:05

fantapolitica?..
fantapolitica...in 5 fasi (tutte ipotetiche ovviamente): fase 0 Brignoli è indicato dal PD quale unico candidato alle primarie [candidatura con tutto il rispetto un po' debole perchè capace di raccogliere solo i voti dell'elettorato di centro Sinistra...in gergo televisivo si potrebbe dire che non buca...ovviamente si tratta di un opinione sia chiaro] fase 1 Bava ha l'appoggio di Comunisti e Sel ed un buon appoggio anche al di là di tali partiti (la chiamano società civile) ma molto probabilmente (io non ne sarei stata così sicura) contro lo schieramento PD non ce l'avrebbe fatta [ripeto questo in fantapolitica, per me avrebbe potuto] fase 2 alle primarie, nonostante tutti i pareri contrari (anche e soprattutto quelli del PD?), si candida anche Silvia Marchionini. Da subito raccoglie simpatia e consensi soprattutto nell'area moderata (il centro degli indecisi che potrebbero votare per la persona al di là delle idee - ben più di Bava e indubbiamente più di Brignoli che rappresenta l'estabilishment) fase 3 strategia di uscita: Brignoli e Bava stringono un accordo (si direbbe sottobanco...si direbbe ma è fantapolitica sia chiaro) fase 4 il segretario del PD (di certo espressione dell'estabilishment) chiude le porte ad un accordo su Bava per le primarie per motivazioni oggettivamente poco comprensibili fase 5 i potenziali elettori di Bava alle primarie, ora escluso, possono (finalmente e tranquillamente, dando seguito all'accordo di cui sopra) votare Brignoli ma....il protagonismo della politica alcune volte fa uscire dichiarazioni magari controproducenti (come questa?) fase 6 gli elettori di SEL (tra cui la sottoscritta) che, detto per inciso, non mangiano di certo erba, trovano questa uscita parecchio strana ed anche poco in linea con le dichiarazioni di partenza anche perchè SEL non ha espresso un candidato alle primarie e quindi che senso ha esprimere ORA una preferenza tra i due?. Conclusione voterò lo stesso Silvia (e con me molte compagni e compagne)

Dumera: Comitato Alto Verbano chiede le dimissioni di Luisa Papotti - 10 Novembre 2013 - 22:47

pazienza
i nomi girano da anni..soprattutto al catasto.C'e' chi si e' preso una calunnia per aver detto su Ecorisveglio la verita'.Si e' dovuto pagare la difesa a un processo che peraltro ha vinto...e non ha neanche ceduto a tentativi di corruzione per ritirare le affermazioni.MA DOVE VIVETE? la strada a Rancone e' una priorita' anche quella,ma l'antenna garantisce una rendita di 50 mila euro all'ex sindaco proprietario del terreno.MA DOVE VIVETE? e pensare che queste cose le dovrebbe dire il sindaco come trasparenza di operato.Se non ci fosse stata l'antenna la strada a dumera non si sarebbe mai fatta,ovvio a questo punto.Peccato che il sindaco l'abbia negato fino all'ultimo. Insomma ...questione di stile...e di democrazia.non penso che ci siano fini elettorali del sig.Tommaso...almeno lo spero.Che stomaco ci vuole a gestire tali e tanti interessi ?ci vorrebbe la pazienza di Giobbe.Anche perche' a spiegare le cose..non si fa un passo avanti.Sempre pronti a pensare a sordidi interessi.ma ce li avete davanti al naso! Come l'antenna del resto, uno sfregio ps.b&b a Dumera? benissimo...chi viene a respirare l'antenna?? ci ha pensato? il turismo elettromagnetico? auguri
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti