Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

pdf'[0]

Inserisci quello che vuoi cercare
pdf'[0] - nei post

Piemonte: vaccino, somministrate 6.001.906 dosi - 1 Ottobre 2021 - 12:05

In Piemonte è stata superata la quota di 6 milioni di vaccini somministrati: con le 18.575 persone vaccinate oggi (tra cui 9.019 seconde dosi e 1.671 terze agli immunodepressi), dall’inizio della campagna si è proceduto all’inoculazione di 6.001.906 dosi.

Gioco d'Azzardo: risultati della legge 2016 - 1 Febbraio 2021 - 10:03

Nel corso della seduta congiunta delle Commissioni consiliari Sanità, Commercio, Legalità e del Comitato per la qualità della normazione e la valutazione delle politiche della Regione Piemonte, tenutasi il 28 gennaio, è stata presentata la Relazione della Giunta sulla clausola valutativa della legge regionale 2 maggio 2016, n. 9 “Norme per la prevenzione e il contrasto alla diffusione del gioco d’azzardo patologico”.

Colore rosso del torrente: tutto ok - 28 Dicembre 2020 - 15:03

Colorazione rossa nelle acque del torrente Selva Spessa a Baveno. Nessun inquinamento afferma ARPA, solo la presenza naturale del ferro nei minerali e rocce del territorio.

BiblioCommunity: i nuovi corsi nelle biblioteche del VCO - 7 Ottobre 2019 - 15:03

Presentati sabato 5 ottobre a Villa Maioni i nuovi corsi promossi dal Sistema Bibliotecario del Verbano Cusio Ossola, in collaborazione con l’Associazione ‘Sherazade’ di Omegna.

Treni, in Piemonte scende il numero dei pendolari - 31 Gennaio 2019 - 10:02

Legambiente: “Servono risorse per il servizio ferroviario regionale. I dati dimostrano che la Tav è una falsa priorità. Nel 2019 si rischia un taglio del servizio". Tutto sul dossier Pendolaria 2019.

Orto civico nasce la petizione - 24 Aprile 2017 - 16:01

E' partito, nei giorni scorsi, il primo progetto di bilancio partecipato a Verbania , anche in questo caso non mancano risvolti polemici, dovuti a chi ritiene di essere stato escluso ingiustamente.

Progetto Uncem per valorizzare borgate alpine - 10 Gennaio 2017 - 19:15

Il 2017 sarà l'Anno dei borghi, anima ed eccellenza dell'Italia. E del Piemonte, e delle Alpi. Lo ha deciso il Ministro Dario Franceschini che ha firmato il Decreto del Mibact per valorizzare il patrimonio artistico, naturale e umano dei borghi, luoghi definiti nel Piano Strategico di Sviluppo del Turismo come una componente determinante dell'offerta culturale e turistica del Paese.

Edilizia scolastica: Verbania 1° in Piemonte, 4° in Italia - 17 Dicembre 2015 - 18:01

Legambiente presenta Ecosistema Scuola, dossier annuale sulla qualità dell’edilizia e dei servizi scolastici: "Piemonte: cresce l’attenzione per l’edilizia scolastica, ma i problemi restano. Il 32,6% delle scuole ha bisogno di interventi di manutenzione urgente. Verbania (4°) guida la graduatoria della qualità dell’edilizia scolastica piemontese, seguita da Biella (6°), Asti (18°), Torino (22°)".

Verbania Musica: via alla stagione concertistica - 7 Novembre 2015 - 11:27

Al via domenica 8 novembre la stagione concertistica Verbania Musica. Parte la stagione concertistica curata dall'Associazione Culturale Verbania Musica con il patrocinio del Comune di Verbania.

Zanotti: "Comune e contrasto all'evasione" - 17 Settembre 2015 - 15:51

Riportiamo dal sito verbaniasettanta.it, di Claudio Zanotti, l'ultimo post dal titolo "Comune e contrasto all'evasione. Adesso si può agire".

ihappy: felicità in base ai tweet, male il Vco - 22 Marzo 2015 - 13:01

In base al contenuto di circa 40 milioni di messaggi su Twitter raccolti quotidianamente nelle 110 provincie italiane e analizzati per produrre l’indicatore iHappy, emerge che nel 2014 la palma di capitale della felicità è stata assegnata a Cagliari.

M5S: "Un Giro d’Italia senza forature sul sociale" - 2 Ottobre 2014 - 08:03

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Movimento Cinque Stelle, che torna sulla questione delle cifra messa in bilancio dal Comune per la Tappa del Giro d'Italia.
pdf'[0] - nei commenti

Crisi o ripresa? Un sondaggio di CNA - 14 Marzo 2015 - 09:25

Grandi studi per risposte ovvie !
Quante parole, quante risorse e tempo sprecati per annunciare ciò che è sotto gli occhi di tutti. Per dire come stanno le cose, senza giri di parole e soprattutto con parole semplici, sarebbero state sufficienti un paio di righe: "artigiani e piccole imprese non hanno abbastanza clienti mentre lo Stato, dall'orecchio da mercante, continua a tassarli nonostante sappia che la ricchezza lasciata all'imprenditore non è sufficiente affinché l'impresa sopravviva. Lo Stato quindi innesca una spirale che costringe gli imprenditori a tentare di rimediare attraverso il prestito bancario che, alla fine, li spinge in pasto ad Equitalia che, a sua volta, per conto dello Stato, si impossesserà dell'Impresa." E già signori, il meccanismo è proprio questo, ma come ci si può salvare ? Il primo passo sarebbe l'abolizione di Equitalia: http://www.beppegrillo.it/movimento/parlamento/abolirequitalia_proposta_legge_m5s.pdf Il secondo passo sarebbe la fuoriuscita dall'euro e il ritorno ad una moneta nazionale sovrana valutata secondo l'economia italiana e non tedesca, che porterebbe immediatamente altri tre benefici: http://www.beppegrillo.it/fuoridalleuro/come-uscire-euro/come-si-fa.html 1) prestiti a tasso 0 o negativo nel caso di imprese da incentivare; 2) incremento della spesa interna e riduzione dell'importazione di materie e prodotti già disponibili sul territorio; 3) incremento delle esportazioni e del turismo estero. La grancassa dei media batte il suo tamburo spargendo il terrore dell'uscita dalla trappola in cui molti "statisti e economisti", a nostra insaputa, ci hanno lanciato. Parlano di un tragico tracollo dell'economia italiana dovuta alla improvvisa svalutazione della "nuova Lira" che ci strangolerebbe dovendo comprare "tutto" dall'estero. Signori, la peggiore delle ipotesi sulla svalutazione della "nuova Lira" sarebbe stata del 30%, sapete di quanto si è svalutato l'euro negli ultimi 10 mesi ? Bene, del 40% ! Essendo però all'interno di un sistema di cambi fissi, non abbiamo potuto godere di nessuno dei benefici di cui si parlava prima. Allora cittadini, non lasciatevi ingannare da giornali e TV, vi propinano espressioni sconosciute come il "Quantitative Easing di Draghi" per non farvi capire che la manovra non è altro che una "svalutazione dell'euro" che, se da una parte porterà ad un aumento del prezzo di materie prime e energia provenienti dall'esterno dell'area euro, dall'altra non ci permetterà di avere un beneficio nelle esportazioni e nel turismo avendo, nei confronti dei nostri partner commerciali europei, un cambio monetario fisso.

RSA Navigazione Lago Maggiore sul trasporto non di linea - 21 Luglio 2014 - 09:09

La convenzione che non è la concessione
Ad uso e consumo di chi "ignora" http://www.admin.ch/opc/it/classified-compilation/19983325/201203010000/0.747.225.1.pdf P.s. mi spiace si sia offeso Sig. Mocellini, non era mia intenzione, io stesso mi ritengo "ignorante". Ignoro, moltissime problematiche, quando mi rendo conto di non conoscere mi astengo. Cordiali saluti
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti