Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

perchè no

Inserisci quello che vuoi cercare
perchè no - nei post

Vega Occhiali Rosaltiora sconfitta casalinga - 8 Dicembre 2019 - 12:05

Sconfitta casalinga per 3-1 (attenzione all’errore sul sito Fipavonline) per Vega Occhiali Rosaltiora contro San Paolo Torino.

Montani attacca su ospedale unico - 17 Novembre 2019 - 13:01

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Senatore Enrico Montani, Lega, a margine del Consiglio Comunale aperto di ieri sul tema sanità del VCO.

Sanità: Consiglio Comunale Aperto - 15 Novembre 2019 - 09:33

Sabato 16 novembre alle ore 15.00, presso il palazzetto dello sport di Intra si terrà un Consiglio Comunale aperto sul tema sanità e ospedale unico.

FAI - Annunciati gli interventi a Orta e Devero - 14 Novembre 2019 - 10:03

Si interverrà sul Lago d’Orta e il suo ecosistema a Orta San Giulio (no), sul Sacro Monte di Crea a Serralunga di Crea (AL) e sull’Alpe Devero (VCO).

Società Filosofica Italiana: "In te mi specchio" - 12 Novembre 2019 - 10:05

La società filosofica Italiana sez VCO, propone mercoledì 13 novembre ore 20.30, presso la Biblioteca Civica “P. Ceretti” di Verbania Spazio Bib Hub (Villetta), per il Gruppo di Letture Filosofiche – “Lo spazio bianco” la lettura del libro: "In te mi specchio" di Giacomo Rizzolatti e Antonio Gnoli.

Incontro presentazione Volt Italia - 6 Novembre 2019 - 23:47

Volt è un movimento progressista paneuropeo che punta a rivoluzionare il modo di fare politica in tutti i paesi dell'Unione. Incontro venerdì 8 novembre alle 20,30 presso hotel Il Chiostro.

Sanità e Ospedale: al via la raccolta firme - 6 Novembre 2019 - 08:01

Sanità e Ospedale: al via la raccolta firme sul documento dei Sindaci del Verbano.

Vega Occhiali Rosaltiora prima vittoria - 3 Novembre 2019 - 12:05

Finalmente il successo anche per Vega Occhiali Rosaltiora in questa stagione di Serie C Scusate il ritardo, si potrebbe dire, anche se la vittoria è arrivata in una partita iniziata con un primo set brutto, giocato male, con tanti errori individuali e un gioco poco bello.

Grande nord Verbania su sanità VCO - 23 Ottobre 2019 - 13:01

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Grande nord Verbania, riguardante la sanità della Provincia del VCO.

Metti una sera al cinema - Easy Rider - 21 Ottobre 2019 - 08:01

l Cinecircolo Socio Culturale Don Bosco, martedì 22 ottobre 2019, per la rassegna "metti una sera al Cinema", presso l'Auditorium de Il Chiostro ore 17:15, 19:30 e 21:45 propone la proiezione di "Easy Rider".

Domeniche a Teatro - 19 Ottobre 2019 - 19:06

Onda Teatro, Residenza Teatrale “Dalla montagna al lago” presenta DOMENICHE A TEATRO dal 20 ottobre al 8 dicembre 2019. Rassegna di teatro per le famiglie giunta alla Quattordicesima edizione.

Nasce il Comitato Difesa Trasporti VCO - 6 Ottobre 2019 - 15:03

Riceviamo e pubblichiamo, una nota che annuncia la nascita del Comitato Difesa Trasporti VCO, al fine di affrontare le problematiche del servizio dei trasporti pubblici.

"Dimmi come scrivi e ti dirò chi sei" - 25 Settembre 2019 - 15:03

L'Associazione culturale no profit Spazio Verbano prosegue la sua stagione socioculturale con un nuovo interessante appuntamento free. "Dimmi come scrivi e ti dirò chi sei".

Sold out con 1250 spettatori per l'AIDA - 23 Luglio 2019 - 08:01

Dopo il grande successo di AIDA, con 1250 spettatori, il festival celebra con uno show aereo ed immersivo - in prima assoluta - i 500 anni dalla scomparsa di Leonardo e i 50 dallo sbarco dell'uomo sulla luna.

Motonautica: c'è chi dice no - 18 Luglio 2019 - 15:14

Nel prossimo fine settimana a Stresa si terrà la prova di motonautica, la Stresa Grand Prix of Italy - XCAT World Championship. Riceviamo e pubblichiamo un comunicato di Legambiente Il Brutto Anatroccolo APS, contrario all'evento.

Haber inaugura Tones on the Stones - 27 Giugno 2019 - 11:27

Alessandro Haber inaugura la XIII edizione di Tones on the Stones. Venerdì 28 giugno alla Cava Seula di Baveno Haberowski porta in scenai sentimenti più nichilisti e cinici dello scrittore americano Charles Bukowski.

Comitato Salute VCO: "E adesso?" - 17 Giugno 2019 - 08:01

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Comitato Salute VCO che si dice pessimista sull'ospedale unico dopo le divisioni locali.

Uno Street Food tutto nuovo per Omegna - 23 Maggio 2019 - 08:01

Lo promette l’Associazione Culturale EXPERIENCE di Grignasco (no) che, con il patrocinio del Comune, porta nad Omegna un week end di specialità culinarie di prim’ordine.

Marco Mengoni a Tones on the Stones - 15 Maggio 2019 - 15:03

Il 24 luglio sarà in concerto alla Cava La Beola di Montecrestese. Proseguono le prevendite a prezzo ridotto fino al 31 maggio.

Masterclass per strumenti musicali - 4 Maggio 2019 - 17:04

L'anno scorso hanno avuto un ottimo successo, pertanto anche nel 2019 Anbima VCO ripropone 6 masterclass per i musicanti della zona.
perchè no - nei commenti

Montani risponde al PD su sanità - 28 Novembre 2019 - 14:48

ridiamoci un po su almeno!
Di nuovo, nessun dibattito, nessuna discussione ma comunicati stile commissari politici della più sperduta provincia sovietica. Del resto il VCO per molti politici regionali questo è, tanto che dovendo scegliere un posto dove mettere un edificio hanno trovato naturale la Siberia… ma vediamo nel dettaglio che cosa fanno e dicono, in ordine casuale: PIZZI: il sindaco di Domo a mio avviso è forse quello che più di tutti ha detto e agito in modo aperto. Voleva l’ospedale (meglio se nuovo, meglio se unico) a Domo. Lo ha ripetuto più volte “senza l’ospedale, ed il suo indotto, Domodossola muore”. Ha ragione, purtroppo. Per lui non è una questione di sanità ma di pura economia locale spiccia. Ed è interessante che prenda questa posizione che altro non è che una condanna di se stesso come amministratore. non è riuscito a creare le condizioni per il mantenimento minimo dell’economia locale, e ha bisogno dell’assistenzialismo statale e regionale per non vedere la disoccupazione e l’emigrazione ammazzare il suo paese. Povero, fa un po come i sindaci di Taranto, che gli frega se tra dieci anni qualcuno muore della malasanità che propone, a lui interessa che tra due anni il panettiere che vende il pane all’ospedale lo rivoti. Certo direte voi, ma un minimo di lungimiranza? Se l’avesse avuto non avrebbe questo cappio al collo. E forse non farebbe il politico no? non può andare ad un incontro sulla sanità, perché i suoi interessi sono altri e non avrebbe senso discuterne. PREIONI: lui invece fa un discorso diverso, che affoga nel senso di “vittoria mutilata”, termine che credo gli piaccia, dell’istituzione della provincia giusto un ventennio fa. La sua idea è quella che è fondamentale dare qualcosa a Domo, a Verbania poi se la caveranno, faranno qualcosa, questo di fatto non è affar suo. Inoltre abbattere sulla carta il costo della sanità locale gli fa far strada nel partito, cosa che per altri versi sarebbe molto più complicata e richiederebbe forse un altro livello culturale. Forse. non può andare ad un incontro sulla sanità, perché non saprebbe che dire, se non che ha ragione la regione, che è la sola a decidere (cosa che il suo collega Lincio dice che è falsa, e invece dice essere condivisa coi comuni). MONTANI. Poveretto, anche dopo quest’ultimo messaggio a me per lui quasi spiace. Scrive che vuol salvare il Castelli, rendendolo privato come in Liguria (non gli hanno detto che la riorganizzazione ligure prevede a parità di territorio 2 ospedali pubblici). Poi dice che ci sono 35 milioni pronti subito per il Castelli. Per far cosa? non si sa visto che vuol chiudere e spostare 2 reparti di urgenza su 3, magari lo tinteggiamo e gli facciamo una mensa di Cracco? Ai privati piacerebbe… Si dimentica di dire che senza reparti il DEA non sta in piedi, e si dimentica di considerare il fatto che un’urgenza da Verbania non andrà mai a Domo, ma sicuramente a Borgo, che sarebbe a quel punto il DEA naturale di Verbano e Cusio, ben posizionato verso l’hub di novara, che è l’ospedale di riferimento (leggersi le linee di guida su come organizzare le reti sanitarie, ce n’è uno fatto anche per chi ha la quinta elementare dalla Regione Emilia Romagna) dove la rete neurale pone al centro l’hub, poi gli spoke con DEA e quindi gli ospedali con PS, la geografia non è un’opinione. non può andare ad un incontro sulla sanità perché poi, come al palazzetto, si accorge platealmente di aver torto e gli mancano le parole. segue...

Montani attacca su ospedale unico - 19 Novembre 2019 - 06:24

Montani , lo vuole o non lo vuole ......a Domodoss
A quanto tradimenti e voltagabbana è meglio stare zitti, perché su questo punto i politici sono tutti maestri ! Vedono la pagliuzza negli occhi degli altri e non la trave nel proprio . Lei Montani Sabato al consiglio comunale ha voluto ascoltare e questo lo poteva fare , ci mancherebbe altro .! Ma poi era doveroso alzarsi e spiegare ,guardando negli occhi i suoi cittadini, come la pensava . Lei ancora adesso ci gira intorno , ma non prende posizione , sulla decisione presa da Cirio , Preioni e Aicardi ..........è d'accordo sì o no dell'ospedale unico farà Villadossola e Domodossola ? Lei non ha voluto parlare , solo ascoltare ,per cercare le pecche è così ,colpire sui social i suoi avversari . Si è concentrato sul Castelli , dimenticandosi, volutamente, di toccare il punto dolente , Domodossola ! Pensare che in maggioranza, il Cosiglio comunale aperto ,ai cittadini e associazioni era stato improntato proprio sul fatto che non si vuole l'ospedale unico a Domodossola , ma in altra sede e baricentrico . L'ospedale unico non si farà mai , perché sapete solo farvi dispetti, perché non sapete dialogare , perché anche una buona idea ,se la propone l'avversario politico la osteggiate . Intanto si perde tempo e grazie a proclami egoistici , si è ottenuto solo di portare malumori e divisioni , fra gli ossolani ,verbanesi e cusiani .

"Oltre le passioni tristi" - 15 Ottobre 2019 - 08:16

Re: Re: Re: Posto fisso
Ciao SINISTRO Chi ha lavorato nel privato e poi va nel pubblico secondo me è molto avvantaggiato da un lato perché non ha la tendenza a perdere tempo e conosce le dinamiche lavorative. Chi comincia in comune e non ha avuto esperienze private fa molta meno fatica ad adeguarsi e forse si adagia. Io mi faccio il mazzo ora e me lo facevo prima. Poi chi mi conosce può dirlo. Chi parla solo per far prendere aria alla bocca no. Te lo ripeto. Il signore in questione magari si prende il reddito di cittadinanza....

Autonomia Piemonte: Cirio scrive al Ministro - 15 Settembre 2019 - 22:33

Re: Vero, ma....
Ciao lupusinfabula Andiamo in ordine: le elezioni europee valgono per il parlamento europeo. Fine. E nello specifico, parliamo di 9 milioni di voti su 51 milioni di elettori,che tutto è tranne "una decisa svolta a destra". Se invece fai riferimento ai sondaggi,allora siamo alla follia pura. La repubblica fondata sui sondaggi non esiste neanche nei peggiori incubi di Salvini. La "temuta svolta europea" di cui parli quale sarebbe,di preciso? no perché dovresti sapere che nel parlamento europeo il gruppo dei sovranisti non arriva al 10%, nemmeno Orban ne fa parte! Sicuro di sapere di cosa parliamo? In ultimo,il tentativo di far passare Salvini come un povero ingenuo e sprovveduto vittima delle volpi della politica dimostra che: o è veramente così,e quindi è un pollo che chiunque può infinocchiare, oppure (più verosimile) è uno che sperava di fare il colpaccio,ma non sapendo cosa c'é scritto nella costituzione su cui ha giurato,ora si trova come un fesso all'opposizione e con un pugno di mosche in mano. In entrambi i casi,uno a cui non affidare nulla per manifesta incapacità. Caro Lupus,arrenditi all'evidenza. La destra italiana merita di meglio di un simile buono a nulla,ma capace di tutto (cit) pur di avere una poltrona, visto che di lavorare non ne vuole proprio sapere.

Spiaggia sulla passeggiata? - 11 Settembre 2019 - 13:41

...il solito scontro tra i CONTRO e non
Siamo sempre alle solite. Esempi….paragoni e via dicendo. non si posso fare paragoni con altre realtà, specie internazionali. non si posso fare perché non abbiamo la stessa contezza delle regole e delle istituzioni che gli altri hanno e che non hanno perso ma accentuato con le regole e norme partorite a Bruxelles. noi, ahimè, l'abbiamo persa questa "paura delle istituzioni" a causa di molte ragioni che non sto ad elencare ma che probabilmente nascono dal lassismo con siamo stati gestiti in questi anni (40). non si tratta di apprezzare o no i gesto ma di rilevare che lo stesso non è previsto. Essendo tale non dovrebbe essere accettato. L'aiuola non è una spiaggia. Come del resto un parapetto non è un trampolino. Vogliamo invece dire che Verbania non ha spiagge? che non ha una zona trampolini? Che le aree dove si potrebbe fare pic nic sono spesso sporche e non segnalate? Questo si che è necessario evidenziarlo e pretenderne un miglioramento. La prossima estate tutti sulle aiuole…..a banchettare a base di benzene vista l'estrema vicinanza della strada. Alegher

PD: "I 34mln per la SS34 già c'erano" - 20 Agosto 2019 - 11:23

Vado. Anzi no,torno.
Appena gli hanno spiegato che aprire la crisi significava anche lasciare istantaneamente tutti i privilegi come: auto blu,una scorta che manco Maduro, elicotteri e aerei di stato usati come taxi per i comizi,e soprattutto un bel po' di poltrone,la sua innanzitutto e quella di una pletora di ministri, sottosegretari, componenti delle commissioni (e relativi emolumenti),capitan mojito è precipitosamente tornato sui suoi passi. Ragazzi,oltre ad andarci piano coi mojito vedete anche di studiare,mica di scoprire un giorno che bastava sfogliare un paio di libri per non perdere Il lavoro. Anche perché il buon cuore di Maria (che ha altre cose più importanti da fare,per chi ci crede) non può sempre metterci una pezza.

Fratelli d'Italia su politiche giovanili - 7 Agosto 2019 - 13:34

Re: Pallanza Mortorio
Ciao annes Pallanza è un mortorio perché dà fastidio tutto a molti residenti e negozianti. no street food, no bancarelle, no i bambini, no la musica. Ora anche lamentele le quelle poche serate al bar di villa giulia... Facciamoci case di riposo e amen. Feste a Suna e Intra.

Montani: "Quinta proroga al teatro" - 30 Luglio 2019 - 19:39

più che un teatro, un bunker antiatomico
a parte che la relazione della commissione è stata pubblicata sull'Albo Pretorio online, ma non fa altro che mettere per iscritto una sequenza di eventi "storici" che compongono la vicenda. Dalla discussione in consiglio si evidenziò che non ci fu una responsabilità di un singolo individuo o di una singola entità giuridica (sia pubblica che privata) ma concause che portano allo stallo attuale, A me vien da dire che più che un teatro, la commissione regionale dei VVF vuole che il CEM sia un ottimo rifugio antiatomico. Ora, non bastano i sistemi di rilevazione incendio e spegnimento, non basta la messa in sicurezza delle singoli parti strutturali contestate, no serve anche sostituire gli infissi dei camerini perchè non sono REI90. Cioè, una finestra che deve reggere al fuoro per 90 minuti. Fa nulla se in commercio non esiste: noi vogliamo un RIFUGIO! più polifunzionale di così! Basterebbe poi considerare che le proroghe ai vincoli normativi sono ammesse dalla commissione solo perchè la struttura è ritenuta comunque adeguata, ma non perfettamente a norma, Le stesse norme che, i naltre città e per altri manufatti - pubblici o privati che siano, partoriscono strutture molto meno vincolate dal punto di vista della resistenza al fuoco. Tant'è: il VVF deve fare il suo lavoro e tutte le commissioni pubbliche hanno un obiettivo. Rispettare le regole e scaricare le responsabilità. In attesa che qualche buon produttore di serramenti ci costruisca la finestra REI1000, andiamo pure tranquillamente a Teatro: è molto più facile che prenda fuoco l'impianto elettrico di casa nostra, che una struttura di quel genere osservata da 5VVF (per gli eventi in strutture a regola ne "bastano" tre!) ogni secondo della manifestazione. Saluti AleB

Verde infestante sui marciapiedi - 24 Luglio 2019 - 15:54

Pulizia piazza.
Bisogna innanzitutto capire se colonnato e piazza sono pubblicio privati. non si può andare a pulire a casa d altri (che poi non ti lasciano comunque usare lo spazio). Se fosse pubblico i permessi si ottengono in in attimo e la squadra si fa (c e un gruppo fb, oltretutto). Serve solo una persona con spirito di iniziativa che si prenda a cuore la causa. Puoi essere tu, Annes, perché no? Io vengo.

Sanità VCO: incontro e polemiche - 18 Luglio 2019 - 09:10

Ospedali nel VCO
Finalmente l'assessore Icardi ha capito che due ore di macchina scarrozzando il paziente in attesa di cure è troppo anche per noi cittadini del VCO. Andiamo avanti così ed avremo più che l'ospedale, l'obitorio unico...ovvero nessun ospedale. I pazienti non chiedono l'ospedale di grande classe, inteso come luogo dove la sanità interviene su problemi operatori importanti ai massimi livelli. Lo sappiamo bene che per gravi problemi medico-chirurgici andremo comunque nei grandi centri dedicati: MIlano, Torino e perchè no Parigi, Huston ecc. A noi servono le massime capacità d'intervento tempisticamente vicino al luogo dove lavoriamo e viviamo: l'importante è intervenire tempestivamente sul grave problema, stabilizzarlo per essere curato anche altrove. non credo che nel VCO ospedali uno due o tre, unico o separato che sia, possa avere eccellenze nazionali della chirurgia, dell'oncologia o di altre importanti specialità. Siamo consapevoli di trasferirci per le cure di grande importanza. non è tollerabile però l'intervento tardivo sulle acuzie tipo l'infarto o il grave trauma, piuttosto che per un'emorragia: è imperativo attrezzarci vicino alle nostre case al nostro posto di lavoro con autentiche eccellenze salvavita alle quali non possiamo, non vogliamo rinunciare, ne qui sul lago ne in Ossola. La sanità militare su quest'argomento è davvero avanti. E visto che noi contribuenti paghiamo tasse e siamo esasperati dalla malgestione dei fondi, avremo ben qualche voce in capitolo o per farci sentire dobbiamo occupare strade ferrovie e autostrade? Esasperando l'esercito dei pazienti questo scenario potrebbe accadere e non solo nei film.

Festa del Vino - 26 Giugno 2019 - 16:29

Per robi
Solo perché non è sport se no qualcuno iniziava a dire che non si può fermare una strada per un evento sportivo vedi triathlon

"Parliamo di memoria" - 14 Giugno 2019 - 11:00

Re: Sono d'accordo
Ciao lupusinfabula concordo in toto col tuo pensiero: capisco il tentativo di fornire giustificazioni plausibili, ma un'analisi ragionata non può portare a dire che, causa gita fuori porta della domenica (e allora perché solo al ballottaggio, e non anche al primo turno?), mentalità culturale, mancanza di senso civico e irresponsabilità hanno portato ad un certo risultato piuttosto che ad un altro. Analogo discorso per i referendum: se non andare alle urne equivale a votare no, non si può dire che la gente non è interessata alle questioni amministrative. Come ha detto qualcuno, se non si va al ballottaggio, forse a molti sta bene il sindaco uscente. Idem per il discorso del nuovo parcheggio a Piazza Don Minzoni ad Intra: tutti sedicenti ed incompresi architetti e urbanisti, quando invece anche in questo caso sono state prontamente fornite delle spiegazioni logiche. Inoltre, notizia dell'ultim'ora, la sindaca ha offerto la presidenza del consiglio al capogruppo dell'opposizione: anche questo per me è un bel gesto, come lo è stato quello dello sfidante quando ha accettato il confronto in vista del ballottaggio. Queste elezioni comunali sono state molto combattute, con un elettorato diviso a metà, magari fossero tutte così entusiasmanti....

"Parliamo di memoria" - 14 Giugno 2019 - 10:59

Re: Sono d'accordo
Ciao lupusinfabula concordo in toto col tuo pensiero: capisco il tentativo di fornire giustificazioni plausibili, ma un'analisi ragionata non può portare a dire che, causa gita fuori porta della domenica (e allora perché solo al ballottaggio, e non anche al primo turno?), mentalità culturale, mancanza di senso civico e irresponsabilità hanno portato ad un certo risultato piuttosto che ad un altro. Analogo discorso per i referendum: se non andare alle urne equivale a votare no, non si può dire che la gente non è interessata alle questioni amministrative. Come ha detto qualcuno, se non si va al ballottaggio, forse a molti sta bene il sindaco uscente. Idem per il discorso del nuovo parcheggio a Piazza Don Minzoni ad Intra: tutti sedicenti ed incompresi architetti e urbanisti, quando invece anche in questo caso sono state prontamente fornite delle spiegazioni logiche. Inoltre, notizia dell'ultim'ora, la sindaca ha offerto la presidenza del consiglio al capogruppo dell'opposizione: anche questo per me è un bel gesto, come lo è stato quello dello sfidante quando ha accettato il confronto in vista del ballottaggio. Queste elezioni comunali sono state molto combattute, con un elettorato diviso a metà, magari fossero tutte così entusiasmanti....

Marchionini confermata sindaco di Verbania - 12 Giugno 2019 - 16:13

Re: Re: Re: Re: sergio 11.6
Sig. Vincenzo Colombo, la frase da lei scritta: "I miei nonni e tutta la gente di Troaso di quei tempi, non chiudevano neanche la porta di casa, avevano piu coraggio di noi".... non faccio fatica a crederci, non avevano a che fare con gli attuali personaggi che vagano per l'Italia senza averne diritto, me ne darà atto e, in ogni caso, ne prenderà atto. In riferimento alla sua pseudo domanda: " lei mangia il Kebab, il Sushi o gli Hamburgher?" nemmeno per sogno, ma non perché ho la mente chiusa, semplicemente perché non fanno parte della mia dieta (a parte gli hamburger di origine locale/italiana). In riferimento all'altra domanda: ".Pensa che le reti 5G siano utili?" le rispondo che ce lo impongono, non lo richiedo né io né lei nè gli altri. Al quesito :" Ritiene che il Buddismo possa insegnarci a vivere meglio e rispettare gli altri? le rispondo chiedendo a lei: " Ritiene che l'Islam possa insegnarci a vivere meglio e rispettare gli altri; solo quando risponderà precisamente a questa domanda le darò risposta (le avevo chiesto di non fare il giro di parole e lei, furbamente, lo ha fatto prendendo come esempio la religione non al passo con i tempi. Sul discorso: "Per fare questo, per quanto sia complicato, dobbiamo accogliere le altre culture ed integrarle nella nostra societa’ a patto che ne seguano le regole di convivenza e le leggi", a parte il fatto che ci mancherebbe che non rispettino le regole di convivenza e le leggi ma, i dati di fatto, smentiscono anche questo; il fatto di accogliere le altre culture e soprattutto che noi dobbiamo integrarle...capisce, è qua che divergiamo e non è questione di essere chiusi: gli altri vengono qui senza averne diritto e in più saremmo noi a doverli integrare? no, no e poi no, anzi, mai e poi mai, si adeguano e basta. Questo vale per il resto del mondo e noi dovremmo adeguarci a chi ? Sul discorso "Le persone per bene devono avere una possibilita’ di integrarsi, chi ha intenzioni corrette e’ bene accetto." , quindi o lei è Salviniano o razzista e xenofobo, scelga lei.

Una Verbania Possibile chiude il progetto politico - 10 Giugno 2019 - 16:10

Re: Re: dove vado? io sto fermo!
Ciao AleB che dire? perso ho perso, ha vinto la città? temo di no Certamente ognuno fa le proprie analisi , di sicuro non sono pentito di ciò che ho fatto, il mio intento non è mai stato vincere "contro" ma dimostrare la logica di un ragionamento politico. Il fatto che non ci sia riuscito non dimostra che il ragionamento sia sbagliato, forse che io non sono stato abbastanza capace di farmi capire... Giustamente io ho solo un blog e su quello scrivo i miei pensieri, ognuno gli dia il peso che vuole, il lo scrivo perchè mi diverte farlo . Questo il pezzo di oggi http://www.verbaniafocuson.it/n1404993-ha-vinto-lei-ancora-lei.htm

"Ambiente e salute. Quali cambiamenti possibili?" - 30 Maggio 2019 - 22:38

Re: Re: andiamo bene
Ciao paolino, ti risponderei in privato perché non mi piace vantarmi, ma ti assicuro che sia del ruolo chiave dei vaccini che di metodo scientifico e di etica ne so sicuramente di più, e lo stesso vale per il cv e l’esperienza internazionale... è il mio lavoro. come oculista invece no, però non mi sembra che venga a parlare di cataratte, per le quali avrebbe probabilmente il mio rispetto... un abbraccio,

SS34 rifiutato lo stato d'emergenza - 16 Maggio 2019 - 15:10

Una constatazione polemica
Avete parlato di politica perdendo di vista ciò che è successo prime e.....molto prima di questo governo. Lungi da me fare l'avvocato del diavolo ma a voler essere sinceri e neutrali il problema della nostra strada statale esiste da un bel pezzo. Forse già da quando era il sig. Imperiali il primo cittadino di VB.. perchè lamentarsi in maniera così accesa per la situazione disperata in cui versa la strada solamente perchè (giustamente) la commissione governativa ha rifiutato l'urgenza? In questo paese si sono elargire le peggiori mazzette con la scusa dell'URGENZA e tanto bene ha fatto il governo a dire….no! I responsabili dell'attuale situazione sono coloro che hanno sempre tirato a campare mettendo una pezza ad un pantalone che, di lì a poco, si sarebbe certamente strappato di nuovo. Venga allo scoperto chi negli anni ha dimenticato o sottovalutato la gravità della situazione (Presidenti di Provincia e Regione, governi) sperando unicamente che tutto andasse bene e che non toccasse a lui la patata bollente (morto…..frane....traffico bloccato). Algar

La delegazione Russa ospite di Unione Industriale VCO - 6 Maggio 2019 - 20:58

E invece no!
Se uno parla e lancia sospetti su alcuni imprenditori o ne ha le prove e fa i nomi o sta zitto, perchè altrimenti ingenera il sospetto che tutti siano "amici degli amici": certo che come faceva dire il Manzoni:.... se uno il coraggio non ce l'ha.......E visto che si parla di un incontro tra la delegazione russa ed imprenditori locali, prima di buttar fango sulla categoria sarebbe doveroso circostanziare le accuse od i sospetti. Altra cosa è parlare per far prendere aria ia denti.

La delegazione Russa ospite di Unione Industriale VCO - 27 Aprile 2019 - 11:13

Import
Se l'import ci conviene, perchè no?

Forza Italia: "Niente bike sharing per Pasqua?" - 26 Aprile 2019 - 09:20

Re: Re: io niente so,niente vedo
Ciao Hans Axel Von Fersen non ci capite più niente! prima vi ha convinti di vivere in un'emergenza facendovi credere che ci fossero clandestini ovunque pronti a entrarvi in casa. poi se ne esce bello bello a dire che no,non c'è nessuna emergenza perchè i clandestini non sono 600mila (come vi ha detto per mesi fino a rimbambirvi) ma solo (forse) 90mila. la farsa della legittima difesa poi è ancora più bella. prima,a stabilire se la difesa fosse proporzionale all'offesa,e quindi si configurasse una difesa legittima,era un giudice. bene,adesso a stabilire se la difesa è proporzionale all'offesa (tenuto conto del grave turbamento,come se prima non se ne tenesse conto...) sarà,udite udite,un giudice. eh beh,devo ammettere che c'è una bella differenza! quanto ai calabresi pregiudicati e non,se il partito del nord ha tutti questi stretti legami con la calabria (regione tristemente nota per essere quella più infettata dai fenomeni mafiosi) io una domandina me la sarei fatta. voi no. e questi sono i risultati. ah dimenticavo i poliziotti: wow,addirittura 1800! fanno uno ogni 5 comuni. adesso sarete tutti molto più tranquilli.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti