Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

progetto incipit

Inserisci quello che vuoi cercare
progetto incipit - nei post

incipit Offresi - 1 Febbraio 2019 - 13:01

incipit Offresi è un’iniziativa ideata e promossa dalla Fondazione ECM – Biblioteca Archimede di Settimo Torinese e Regione Piemonte, con la collaborazione della casa editrice SUR, della Scuola del Libro e della Scuola Holden con la sponsorizzazione di NovaCoop.

Una Verbania Possibile su classifica Ecosistema Urbano - 2 Novembre 2018 - 11:04

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del gruppo Una Verbania Possibile in merito a Ecosistema urbano 2018.

progetto incipit - per aspiranti scrittori - 9 Febbraio 2018 - 08:01

Arriva sabato 10 febbraio alle 18.00 al Centro Eventi “Il Maggiore” di Verbania la sesta tappa di "incipit offresi", format che dà agli aspiranti scrittori l'occasione di presentare la propria idea di libro, ed eventualmente vedersela pubblicata.

Presentazione libro e progetto incipit - 12 Dicembre 2017 - 13:01

progetto incipit 2018: il concorso per chi vuole scrivere. Mercoledì 13 dicembre ore 18.00 in biblioteca la presentazione del concorso e del libro finalista dell’edizione 2017

"incipit Offresi" tappa a Verbania - 10 Febbraio 2017 - 13:01

Sabato 11 febbraio, alle ore 17.30, presso la Biblioteca di Verbania, si terrà la quarta tappa di incipit OFFRESI, il format ideato e promosso dalla Biblioteca Archimede di Settimo Torinese, e in sinergia con Regione Piemonte e Fondazione ECM, che dà agli aspiranti scrittori l’occasione di presentare la propria idea di libro ad un gruppo selezionato di esperti.

incipit Offresi fa tappa a Verbania - 16 Febbraio 2016 - 18:06

Dopo il successo degli appuntamenti di Moncalieri, Chieri ed Asti, la quarta tappa del progetto culturale incipit Offresi si terrà a Verbania, giovedì 27 febbraio prossimo, presso la Biblioteca P. Ceretti di via Vittorio Veneto 138.

Ecco come sarà il nuovo parcheggio all'Ex Gasometro - 2 Dicembre 2015 - 18:04

Il progetto del Raggruppamento guidato dall’Architetto Fabrizio Bianchetti si aggiudica la gara, con la formula dell’appalto integrato, per il nuovo parcheggio multipiano nell’area ex gasometro.
progetto incipit - nei commenti

Evento prof. Galimberti: la posizione degli organizzatori - 17 Ottobre 2017 - 10:29

Pesare le parole
tratto da un altro quotidiano online locale: “Sono disgustato dal fatto che metà di voi sia rimasto fuori per motivi di sicurezza. Avete un teatro nuovo cui non è consentito l’accesso a metà del pubblico. E’ il risultato della mancata capacità di programmazione dei vostri amministratori e di una burocrazia troppo rigida. Se c’è qualche giornalista in sala, spero che lo scriva, senza compromessi!” http://www.verbanonews.it/prima-pagina/galimberti-al-maggiore-disgustato-che-meta-di-voi-sia-rimasta-fuori-2887.html Io sinceramente faccio fatica a capire il significato delle sue parole: la sala era piena, c'erano altre persone che non avevano diritto ad entrare (perchè non c'era più posto!), e lui dove le avrebbe volute mettere? sono rimaste fuori perchè se la capienza è 570, semplicemente non ci sono sedie libere. La burocrazia troppo rigida è quella che impone che al tutto esaurito non si faccia entrare altra gente? "E’ il risultato della mancata capacità di programmazione dei vostri amministratori": ma si riferisce al caso specifico o alla mancata lungimiranza di un progetto di quasi 10anni fa che doveva prevedere che il suo evento avrebbe attirato oltre 570persone? Nel primo caso il rimbrotto è da fare a chi lo ha invitato e pagato che non è stato in grado di prevedere e prevenire il grande afflusso (avrebbe potuto chiedere l'affitto della sala grande, MILLE posti!, deroga VVF permettendo); se è la seconda delle due chiavi di lettura, è solito contestare le capienze di tutti i posti dove viene invitato? Immagino che anche altrove abbia superato il tutto esaurito! E se 570posti per lui non basta, lo sa che in oltre un anno di programmazione, ben pochi sono stati gli spettacoli da tutto esaurito? Dovevamo pensare ad un teatro sempre mezzo vuoto perchè "non si sa mai che passa Galimberti da queste parti?". Io davvero non lo capisco...se non come incipit alle scorribande demagogiche di turno. Saluti AleB
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti