Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

riforma territoriale

Inserisci quello che vuoi cercare
riforma territoriale - nei post

Sanità Piemonte: presentata riforma medicina territoriale - 8 Dicembre 2020 - 10:03

Garantire l’effettiva realizzazione della continuità delle cure, la presa in carico della cronicità ed una migliore accessibilità alle prestazioni, anche nei territori montani o con caratteristiche di zona disagiata.

Assemblea CST - 1 Novembre 2020 - 12:05

Lunedì 26 ottobre si è svolta, in modalità a distanza, l’assemblea dei soci del Centro Servizi per il Territorio chiamata ad approvare gli adempimenti statutari introdotti dalla riforma del terzo settore e il bilancio dello scorso anno.

A LuBeC 2020 il confronto tra le candidate a Capitale Italiana per 2022 - 7 Ottobre 2020 - 13:01

"Ripartiamo con la cultura, ripartiamo per la cultura!". La prima edizione post-lockdown conferma tutti gli eventi in programma nel Real Collegio di Lucca, l'8 e 9 ottobre.

Comitato Salute VCO su proposte PD - 27 Giugno 2020 - 12:05

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Comitato SAlute VCO che inizia: "Abbiamo letto con una certa delusione il documento preparato dalla Segreteria provinciale del PD per illustrare la sua visione della sanità del futuro."

PD VCO 10 proposte per il turismo - 23 Maggio 2020 - 10:02

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Partito Democratico VCO, con dieci proposte per il rilancio del turismo.

Piemonte: tre nuovi livelli di monitoraggio del Covid19 - 10 Maggio 2020 - 08:01

Monitoraggio del contagio, livelli di allerta, gestione della fase 2 dell’emergenza sanitaria, economica e sociale, nuovo accordo con i medici di medicina generale e avvio della sperimentazione delle cure con il plasma.

Comitato Salute VCO: "il punto della situazione" - 19 Aprile 2020 - 12:05

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Comitato Salute VCO, che fa il punto della situazione attuale della pandemia valutando i comportamenti delle tre Regioni del nord più colpite.

Comitato Salute VCO: la volta buona - 19 Novembre 2018 - 19:06

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Comitato Salute VCO, riguardante l'avvio di nuovi presidi sanitari sul territorio.

M5S torna su fusione Verbania - Cossogno - 15 Novembre 2017 - 17:34

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Movimento Cinque Stelle Verbania, riguardante la fusione tra i comuni di Verbania e Cossogno.

"Salviamo gli Ospedali e la Sanità Piemontese" - 14 Novembre 2016 - 11:27

Per contrastare la revisione della rete ospedaliera attuata dalla giunta regionale del Piemonte con dgr 1-600 e sue successive modificazioni, nasce il Comitato Salviamo gli Ospedali e la Sanità Piemontese che vede comitati, associazioni, sindacati e forze politiche di tutta la Regione uniti nel difendere la sanità pubblica piemontese.

Gruppo di lavoro per il mantenimento dei servizi pubblici del VCO - 21 Gennaio 2016 - 10:18

Si è tenuta venerdì 8 gennaio 2015 presso la sede provinciale la riunione di insediamento del “Gruppo di Lavoro per Il Mantenimento dei Servizi Pubblici del Verbano Cusio Ossola”.

Prefetture: incontro tra parlamentari e Ministro Madia - 3 Ottobre 2015 - 09:41

Riportiamo il comunicato dei parlamentari che hanno partecipato all'incontro con il Ministro Madia, per parlare del futuro delle Prefetture.

Legge Delrio: osservazioni presentate dal Vco - 16 Giugno 2015 - 20:02

Il Presidente della Provincia del VCO, Stefano Costa, ha presentato lunedì a Torino, all’incontro dell’Osservatorio regionale in materia di riordino delle funzioni e dei compiti amministrativi degli Enti Locali, le “osservazioni” al disegno di Legge regionale in applicazione della cd. Legge Delrio.

PD: Medicina territoriale - 8 Aprile 2015 - 18:07

Riceviamo e pubblichiamo, l’ordine del giorno presentato ieri 7 aprile 2015 all’Assemblea Provinciale del PD sulla medicina territoriale.

Proposta di Legge regionale specificità montana - 28 Marzo 2015 - 09:41

E’ stata approvata all’unanimità dall’Assemblea dei Sindaci, riunitisi in Provincia ieri pomeriggio 27 marzo, la proposta di Legge Regionale sulla specificità montana VCO.

Fronte Nazionale su sanità nel Vco - 17 Marzo 2015 - 09:02

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato con l'analisi proposta dal Fronte Nazionale sulle problematiche Dea, emergenze, assistenza territoriale del VCO.

PD Vco sulla sanità nel Vco - 4 Marzo 2015 - 15:03

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Partito Democratico Vco, riguardante la vicenda sanità in Provincia, la posizione del sindaco di Domodossola e la stesura di un progetto sperimentale per il VCO riguardante l’assistenza integrata.

Autonomia montana: il PD risponde Marcovicchio - 2 Marzo 2015 - 10:23

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Consigliere Provinciale Rosa Rita Varallo, riguardante l'Autonomia montana e le recenti dichiarazioni del Consigliere Provinciale, Matteo Marcovicchio.

Autonomia e sanità: dobbiamo preoccuparci? - 27 Febbraio 2015 - 10:36

Riflessioni di Matteo Marcovicchio sul futuro della sanità del VCO e sulla marginalizzazione delle nostre zone

Laboratori Arpa: Odg di Sinistra Unita - 17 Dicembre 2014 - 10:23

Riceviamo e pubblichiamo, l'Od.G. in discussione al Consiglio Comunale di Verbania il 18.12.2014 sul rischio chiusura dei Laboratori ARPA, presentato dal Consigliere Comunale di SINISTRA UNITA Vladimiro Di Gregorio.
riforma territoriale - nei commenti

Province: tagliato il 70% dei fondi dal 2008 - 17 Maggio 2020 - 14:13

Re: Governi Italia dal 2008
Ciao Filippo Sono d'accordo. Ma il colpo di grazia lo ha dato la riforma Delrio. Province svuotate di competenze e soldi. Anzi. Competenze rimaste ma senza soldi. Poi colpa di tutti se non si ritorna indietro. In ogni stato esiste un governo territoriale che corrisponde alle province. E così deve tornare. La riforma truffa deve essere cancellata.

Provincia: 31 ottobre uffici chiusi - 31 Ottobre 2016 - 23:06

Il Gattopardismo
Nel Gattopardo c'è ancora una verità italiana: se tutto cambia esteriormente, tutto rimane com'è; se tutto rimane com'è, tutto può cambiare interiormente. Credo che siano varemente in pochi, ad aver compreso la fantomatica ABOLIZIONE DELLE PROVINCE E non credo di essere tra gli eletti, ad averne compreso compiutamente le modifiche. Di una cosa sono certo, chi detiene il potere (teoricamente dovrebbe essere il popolo, ma appunto in teoria) non lo cede senza essere costretto, che questa classe politica lo faccia per il bene comune lo trovo alquanto improbabile. Dopo questa lunga premessa provo a dare una mia lettura. Con il no a tutti gli emendamenti proposti, Montecitorio ha approvato con 260 voti favorevoli, 158 voti contrari, 7 astenuti e 204 assenti,la famosa legge Delrio. Probabilmente ci sarà stata qualche partita di calcio, per motivare l'assenza di 204 parlamentari, forse si poteva pensare anche a dimezzare la camera dei deputati,dimezzandone i costi, tanto le leggi passano ugualmente con gli Yes Man. Comunque tornando alla legge si modificano competenze che devono gestire questioni, come bloccare il traffico di un viadotto pericolante che crolla causando lutti e feriti come appena successo in Lombardia, ad esempio. Secondo quanto previsto dal disegno di legge approvato, infatti, le Province non spariranno, ma vedranno ridefiniti molti dei suoi compiti e, soprattutto, cesseranno di essere organi elettivi. A fare parte delle nuove giunte provinciali e dei nuovi consigli, infatti, i sindaci, gli assessori o i consiglieri eletti dei Comuni che appartengono al territorio sotto cui la giurisdizione della provincia rimane. Così nascono le Città metropolitane e gli Enti di Area Vasta, che hanno lo scopo di svuotare le competenze delle attuali Province in attesa della riforma della costituzione. Quindi in sostanza credo che non abbiano torto, ma nenche ragione sia Paolino che Giovanni%. Sempre se vince il SI con la riforma del titoloV. Le province saranno abolite sulla carta come dice Giovanni% ma nei fatti vi saranno ancora. Non cambia nulla come dice Paolino? Non proprio, sono circa 20.000 i lavoratori da ricollocare entro il 2019, e chi non lo sarà verrà di fatto licenziato. Le competenze provinciali vengono trasferite alle Regioni e ai Comuni. Si fa eccezione per le competenze di edilizia scolastica, della pianificazione dei trasporti, della tutela dell’ambiente: funzioni che rimarranno alle Province (fino a quando queste non verranno completamente abolite con la riforma del Titolo V). Ma non per le Città Metropolitane, le quali avranno le seguenti funzioni fondamentali proprie: a) piano strategico del territorio metropolitano; b) pianificazione territoriale generale; c) organizzazione dei servizi pubblici di interesse generale di ambito metropolitano; d) mobilità e viabilità; e) promozione e coordinamento dello sviluppo economico e sociale; f) sistemi di informatizzazione e di digitalizzazione in ambito metropolitano. Ulteriori funzioni possono essere attribuite alle città metropolitane dallo Stato o dalle regioni, quali? Sia Regioni che Comuni ricevono sempre meno risorse da Roma, e si troveranno ad avere maggiori costi per le ulteriri funzioni. Chi mastica un pò di politica attiva, conosce quanto sia grande l'impegno mentale, fisico ed in termini di tempo da dedicare al prorio rulolo, che sia un Sindaco od un consigliere, se vuol fare seriamente il proprio lavoro, quindi aggiungere ulteriori impegni, (nel caso delle città Metropolitane il Sindaco della città capoluogo coincide con il Presidente, doppio ruolo) non farà altro che aumentare l'inefficienza e la superficialità della politica, e della macchina amministrativa, ad affrontare questioni complesse e delicate. La stessa cosa dicasi per il Senato Segue......
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti