Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

sito associazione

Inserisci quello che vuoi cercare
sito associazione - nei post

Importante riconoscimento per COMUNITERRAE - 23 Novembre 2020 - 10:03

Il progetto Comuniterrae inserito nel catalogo delle buone pratiche europee 2020 sul patrimonio culturale.

"Los Ninios del Maniana" progetto virtuale raccolta fondi - 21 Novembre 2020 - 10:03

Dal 2012, l’organizzazione di volontariato Los Ninios del Maniana, ogni anno si impegna nella raccolta di fondi a sostegno di bambini e famiglie in difficoltà nelle Ande Argentine e nella provincia del Vco.

Open-Day sclerosi multipla - 11 Novembre 2020 - 15:03

Il 12 novembre 2020 l’ASL VCO aderisce all' iniziativa "l’(H)-Open Day Sclerosi Multipla" promossa dalla Fondazione ONDA, Osservatorio Nazionale sulla salute della donna e di genere, coinvolgendo gli ospedali nel network Bollini Rosa del territorio nazionale e i Centri Sclerosi Multipla per offrire gratuitamente servizi di consulenza clinico-diagnostici e informativi alle pazienti con sclerosi multipla, per accompagnarle dalla programmazione della gravidanza al post partum.

Nasce il Parco Letterario Nino Chiovini - 23 Ottobre 2020 - 14:04

Parco Nazionale della Val Grande, associazione Casa della Resistenza e Paesaggio Culturale Italiano avevano programmato sabato 24 ottobre un evento pubblico per l'istituzione nel Verbano del Parco Letterario® Nino Chiovini.

Al via un nuovo ciclo di webinar sui più attuali temi europei - 19 Ottobre 2020 - 08:01

Il Centro di Documentazione Europea del Verbano Cusio Ossola, gestito dall’associazione Ars.Uni.Vco, con il patrocinio di molti enti tra cui Città di Verbania, Fondazione Cariplo, Dip. DISEI Università Piemonte Orientale, Casa della Resistenza di Verbania, Istituto Studi Federalisti Altiero Spinelli e ASIT, propone un calendario di incontri nella forma dei WEBINAR, che avranno ad oggetto le più significative tematiche relative alla conferenza sul futuro dell'Europa, al processo di integrazione europea di particolare attualità e rilevanza.

“Io non rischio” - 10 Ottobre 2020 - 12:05

“Io non rischio”: campagna nazionale per le buone pratiche di protezione civile. L’11 ottobre i volontari del Gruppo Comunale di Protezione Civile saranno nella piazza digitale di Verbania.

Ciak e Quack. Tavole originali tra cinema e fumetto - 25 Settembre 2020 - 15:03

Da sabato 26 settembre a domenica 4 ottobre il Forum di Omegna ospita la mostra Ciak & Quack. Tavole originali tra cinema e fumetto.

“Turista nella tua città” programma autunnale - 12 Settembre 2020 - 08:01

Il Comune di Verbania e l’associazione Turistica Pro Loco di Verbania sostengono l’iniziativa a Verbania “Turista nella tua città” che vedrà una serie di appuntamenti, sino a novembre, in collaborazione con le guide turistiche della città.

San Martino: “Vota i luoghi del cuore” - 23 Agosto 2020 - 14:33

Il complesso monumentale di San Martino, partecipa al 10° censimento FAI: “Vota i luoghi del cuore”.

“Il paese dei narratori” - 21 Agosto 2020 - 10:03

Sono trascorsi ventisette anni, quando per la prima volta a Cavandone, la più piccola frazione di Verbania, si diede il via a “Il paese dei narratori”.

Sentieri e Pensieri 2020 - 18 Agosto 2020 - 10:03

Dal 19 al 25 agosto torna a Santa Maria Maggiore Sentieri e Pensieri, il festival letterario diretto da Bruno Gambarotta.

Bonus Cultura da 700€ a 1.000€ a fondo perduto - 17 Agosto 2020 - 08:01

Da venerdì 7 agosto a sabato 31 ottobre 2020 è attivo il bando per richiedere la corresponsione del Bonus Cultura della Regione Piemonte.

Bando aperto CST, finanziati altri 22 progetti - 10 Agosto 2020 - 10:03

Davvero moltissimi i progetti valutati dal Consiglio Direttivo del CST Novara - VCO lo scorso 28 luglio, sono 22 quelli che verranno finanziati dal Centro (13 per la provincia di Novara e 9 per il VCO).

Ossola Guitar Festival 2020 - 20 Luglio 2020 - 12:05

In questo anno particolare contrassegnato da rinunce e cancellazione di eventi, l'Ossola Guitar Festival si impone sulla scena culturale con un programma che, seppure ridotto, esprime con determinazione e rinnovamento i suoi obiettivi di sempre.

Sentieri e Pensieri 2020 - 18 Luglio 2020 - 12:05

Dal 19 al 25 agosto torna a Santa Maria Maggiore , il festival letterario diretto da Bruno Gambarotta.

Olzer e Marangon in streaming per Ruminelli - 14 Luglio 2020 - 08:01

L'associazione Ruminelli prosegue con gli eventi musicali in streaming:il 15 luglio protagonisti Roberto Olzer ed Elisa Marangon.

Maxi arresto per furti di carte di credito - VIDEO - 1 Luglio 2020 - 10:36

Con tecniche di “social engineering” e “spoofing” truffavano banche e clienti riuscendo ad ottenere centinaia di migliaia di euro da carte di credito intercettate prima di giungere ai destinatari.

Piemonte dal Vivo - 30 Giugno 2020 - 18:06

Dal 1° luglio il Piemonte diventa un unico grande palcoscenico per lo spettacolo dal vivo: teatro, danza, musica e circo contemporaneo, in spazi all’aperto, giardini, dimore storiche e arene estive, con oltre 100 repliche.

Torna Musica in quota - 27 Giugno 2020 - 08:01

Le note salgono in vetta anche quest'anno. Dal 28 giugno al 6 settembre 9 appuntamenti: tra le esibizioni più attese quella di Paolo Fresu e Ramberto Ciammarughi in una cava di pietra.

Stresa Festival 2020 ci sarà - 17 Giugno 2020 - 08:01

Con tutte le precauzioni previste dall’attuale normativa per la tutela della salute del pubblico e degli artisti invitati, il Festival di Stresa Edizione 2020 si terrà nel consueto periodo estivo.
sito associazione - nei commenti

Regione Piemonte abolisce tiket sui farmaci - 6 Marzo 2019 - 12:33

Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: confusione
Ciao robi purtroppo ho un'età per la quale ho vissuto gli eventi di quegli anni, ma questo poco importa! Quello che ti contesto, è che se dici: "La montefibre di verbania è finita per colpa loro (dei sindacati)" stai vedendo un pezzo marginale del problema (insomma ti preoccupi della pagliuzza nell'occhi e non della trave nel...) e non stai vedendo la situazione nel suo complesso. I sindacati hanno sicuramente avuto un ruolo negativo, ma la montefribre ha chiuso perchè non era competitiva, e non avrebbe in nessun modo esserlo, lontana come era dalla ferrovia e dalle autostrade (ricordo che la parte finale della A-26 ha aperto nel 2005, prima di andava a prenderla a Vergiate e solo 89/90 a Borgomanero!); poteva avere un senso nel 1930, non oggi! La stessa cosa si potrebbe dire per una bella fetta di crisi aziendali che si sono succedute nella nostra zona fino ad oggi. Le attività a basso valore aggiunto, quali rubinetterie, casalinghi, chimica di base,acciaierie, tessile,...NON POSSONO trovare terreno fertile in zone periferiche come è il VCO, csi sarebbe dovuto sviluppare in modo molto diverso, ma non è successo! Ti consiglio, ma lo consiglio a tutti quelli che sperano ancora in un ritorno di un certo tipo di imprese, di collegarti al sito dell'associazione Industrie Ticinesi (www.aiti.ch/membri/associati/) per vedere nella vicina Svizzera, su un territorio con caratteristiche simili alle nostre, che tipo di imprese si sono sviluppate! Il confronto con le aziende del VCO è deprimente, e ti deprimi ancora di più se confronti i due territori con google maps o similari. Ma per fare tutto questo, ci sarebbero voluti imprenditori, e imprese, amministratori, sia locali che nazionali e sindacati di spessore completamente diverso, ma questa è tutta un'altra storia!

Una Verbania Possibile: "Quale trasparenza?" - 2 Marzo 2016 - 07:27

Re: sig maurilio - 2
Caro Andrea Marconi se il consigliere 1 è iscritto al partito, o al gruppo B, quando parla parla per conto del gruppo/partito o a titolo personale. Oppure, è il gruppo partito che fa un comunicato e lo pubblica, magari a firma del segretario o del capogruppo. Io capisco chi parla, per conto di chi, a quale titolo,... Premesso che ognuno è libero di dire quello che vuole, un blog, perchè dal sito si evince che non si tratta nulla di più di un blog per "riflessioni, informazioni e approfondimenti sulla realtà verbanese" ha un peso completamente diverso, non è la stessa cosa. Un blog non è un movimento, un'associazione, un partito o altro. Come faccio ad aderire e a contribuire a "Una Verbania possibile"? Dal blog questo non si capisce! Quindi, per me che sono duro di comprendonio, è una questione di trasparenza capire chi scrive, per conto di chi, altrimenti non è altro che un attacco, a titolo gratuito, all'amministrazione. L'ennesimo comunicato scritto tanto per apparire! In democrazia, gli organi di stampa sono importanti, così come è importante la firma di chi scrive, spesso, la forma è sostanza! Saluti Maurilio

Una Verbania Possibile: "Quale trasparenza?" - 1 Marzo 2016 - 11:51

Re: Maurilio, e le tue novità?
Caro Renato Brignone ne approfitto per una domanda che ti avevo rivolto su questo post, ma che non ha trovato risposta. Nel post "Interpellanza nuova associazione" (http://www.verbanianotizie.it/n543519-interpellanza-nuova-associazione.htm), chiedevo: "mi era sfuggito, ma sono io che sono molto disattento, che Bava e Brignone erano in due gruppi diversi! E "Una Verbania Possibile" che fine ha fatto?" Ora, se in consiglio Bava è capogruppo di "CITTADINI CON VOI" e tu sei capogruppo di "SINISTRA & AMBIENTE", "Una Verbania Possibile" cosa è? Un circolo? Un movimento? Un partito? Da chi è formato? Chi lo presiede? Sono tutte cose che mi sfuggono, ovviamente e risposte saranno ovvie ma proprio mi sfugge. Saluti Maurilio P.S. puoi anche non rispondermi, ma non rimandarmi al sito, ci sono già stato più volte, ma mi ha solo confuso le idee!

L’associazione 21 Marzo risponde a De Magistris e Minore - 18 Febbraio 2016 - 17:25

Ora è tutto chiaro!
Ho assistito alle risposte del presidente dell'associazione 21 Marzo sul profilo facebook di Minore. Parrebbe proprio che la consigliera non sia ancora convinta.. nonostante il fatto che grazie a quanto riferito ora sappia che: nel 2012 il contributo per il kantiere e l'informagiovani sia stato dimezzato (da 40mila € sono stati dati 20mila € per gestire due servizi) per partecipare si ottiene un certo AVCpass (ho cercato, è il pass dell'anticorruzione, solo gli operatori economici possono averlo quindi 21 Marzo dev'essere per forza iscritta in camera di commercio) sul sito del registro imprese si può verificare l'iscrizione di 21 Marzo c'è differenza tra un'associazione di promozione sociale e una di volontariato (la prima può avere dipendenti soci la seconda no) nello schema di convenzione si parla espressamente dell'obbligatorietà di avere dei dipendenti NESSUN ALTRO OLTRE A 21 MARZO HA PARTECIPATO AL BANDO! Se avesse avuto davvero voglia di far luce sulla vicenda e incontrare i ragazzi come da loro richiesto a quest'ora avrebbe già chiesto scusa.. i ragazzi nonostante tutto l'hanno nuovamente invitata a prendere visione di tutto presso la loro sede e lei ha detto che si rivolgerà unicamente in comune.. allucinante! ha il doppio dell'età e sono i ragazzi a dover dimostrare il buonsenso mentre vengono ricoperti di insulti per fare quello che nessun altro ha avuto la voglia, e a questo punto il coraggio di fare. Per quanto possa valere... forza ragazzi, avete tutto il mio supporto! R.S.

Nuova postazione DAE in città - 2 Agosto 2015 - 12:26

DAE
E' vero, un defibrillatore è uno strumento sofisticato, ma la moderna tecnologia ci viene in aiuto. Questo strumento parla e dà tutte le indicazioni perchè si agisca nel minor tempo possibile (questo è il segreto, la tempestività). Agisce in assoluta autonomia: nessuno può forzare l'apparecchio a dare la scarica se il sistema integrato non ne riconosce la necessità. E' innegabile che la defibrillazione sia "un momento" dell'atto rianimatorio: può essere però quello determinante. Reale è la necessità di figure "patentate" in ambiti ufficiali. Grazie al cielo, però, sono ormai tante le persone comuni che investono volontariamente il loro tempo per acquisire questo attestato. Il significato della mia iniziativa era comunque questo: in quel punto della città è presente un DAE, chi ne ha bisogno, tecnico o no, può accedervi. Credo che il segreto stia qui: la capillarità di diffusione e l'informazione di dove siano. Cito dal Web: "Un fattore fondamentale affinché il procedimento di defibrillazione sia efficace è che lo stesso venga eseguito in tempi brevissimi. Un esempio esplicativo di questo concetto è ciò che quotidianamente accade nella città di Chicago. La percentuale di sopravvivenza nella città di Chicago è pari a quella di ogni città del mondo non attrezzata con i defibrillatori. Al contrario l'aeroporto internazionale O'Hare della stessa città è attrezzato con numerosi totem, sono delle strutture verticali attrezzate con defibrillatori ma corredate anche da video o tabelle grafiche che insegnano l'uso dell'apparecchio. La percentuale di sopravvivenza in questo sito è altissima, il 54% ed arriva al 73% se si viene defibrillati entro 3 minuti." Fondamentale, quindi, l'informazione della LOCALIZZAZIONE. Mi piace comunque comunicare che ieri sono stato contattato da una associazione di Soccorso che si rende disponibile a collaborare per corsi formativi all'uso del DAE. questo credo sia il valore aggiunto: una iniziativa privata stimola l'attivazione di una rete con associazioni cittadine. Penso quindi che presto partiremo con un corso "condominiale". Grazie per l'attenzione

Canile di Verbania: immobilismo del comune - 12 Marzo 2015 - 14:33

La risposta dei volontari al sindaco
COMUNICATO STAMPA I VOLONTARI del Canile/Rifugio del Cane di Verbania esprimono la loro PROFONDA INDIGNAZIONE per quanto dichiarato dal sindaco Marchionini e pubblicato sull’edizione di “Eco Risveglio” dell’ 11 marzo e ribadiscono, contrariamente alle affermazioni NON VERITIERE e oltraggiose proferite dal sindaco, la loro netta OPPOSIZIONE al trasferimento di alcuni cani presso il canile di Omegna. I volontari che erano presenti in canile durante la “visita” effettuata dal personale del canile di Omegna hanno espresso apertamente alla dottoressa Martini la loro ASSOLUTA CONTRARIETA’ al possibile trasferimento dei cani in quanto motivo di destabilizzazione e stress per gli stessi, accuditi con amore e dedizione dai dipendenti e dai volontari, i quali hanno sempre dimostrato (numeri delle adozioni alla mano) il grande impegno nel trovare una famiglia agli ospiti del canile e che l’impegno deve essere volto alle adozioni e non al trasferimento presso altro canile. L’insensatezza e l’assurdità della proposta sono provate dal fatto che sul sito web del canile di Omegna compaiono ben quarantadue cani in cerca di adozione, non si comprende quindi la ragione del progetto. Si rammenta inoltre che l’associazione Amici degli Animali ONLUS vanta una ben più lunga esperienza, tale da non necessitare di consigli da parte dei colleghi di Omegna. Si precisa che, mentre il canile di Verbania si è aggiudicata la classificazione a “tre stelle” dalla Regione Piemonte, il canile di Omegna risultava “inclassificabile”. Si precisa inoltre che presso il canile comunale/rifugio del cane risultano presenti cinquanta cani e non più di sessanta, come affermato dal sindaco, il quale ha fornito DATI ERRATI, non è dato sapere attinti da quale fonte. I volontari del canile

Canile: problemi con le piogge e non solo - 17 Novembre 2014 - 21:01

x Paolino
L'associazione avrà tutte le ragioni del mondo (e lo spero anche...) ma se non le fanno valere nelle sedi opportune limitandosi a "postarle" su questo sito, la loro azione è un po' come gridare alla luna. Mi sembra strano che non abbiano trovato un legale che curasse i loro interessi pro bono visto la grande attenzione e stima che l'associazione ha.

Successo per Amico Cane - 16 Settembre 2014 - 12:20

un sentito ringraziamento
a tutti coloro che hanno partecipato e contribuito al successo della manifestazione. Hanno sfilato 78 cani di privati e 12 cani del canile, per farsi conoscere e speriamo anche adottare. Sono stati estratti i biglietti della lotteria. I relativi numeri sono stati pubblicati sul sito canile di Verbania e su altri mezzi di informazione. I premi potranno essere ritirati presso il canile di Verbania, preferibilmente il sabato o la domenica pomeriggio. Approfitto dell'occasione per invitare tutti presso il canile di Verbania per conoscere i nostri cani e fare qualcosa per loro. Avrete anche modo di verificare come opera l'associazione di volontariato, nell'interesse di tutta la città.

Gemellaggio Verbania - Spinazzola - 21 Agosto 2014 - 10:34

Spinazzolesi
Tralascio di commentare Bruno e i suoi dati urlati, con numeri inventati. 4000 persone da un comune che ne faceva 10000 negli anni 60 è un dato impossibile da commentare. Piuttosto sono interessato alle attività fatte dall'associazione Le Radici. Silvano: c'è un sito internet, un gruppo facebook, qualche posto dove leggere le attività svolte dall'associazione?

Turismo? A Cannobio fanno anche così: FOTOGALLERY - 20 Agosto 2014 - 21:06

Trasparenza e correttezza
Egregio Sig. O sig.ra D., per prima cosa rispetto il suo parere o opinione unicamente per quanto riguarda il permettere o non permettere l'evento e sul genere di musica; ma devo disquisire su altri punti come: la musica è stata abbassata alle ore 12.30 , la chiusura o lo spegnimento è sempre avventuro alle 02.30 in punto e non dopo le 3 ( forse il bar difronte)... Per quanto riguarda le forze dell'ordine erano informate dal presidente dell'associazione (con tanto di documenti e recapiti telefonici) oltre Che presenti sul sito in tutta la Sera. Le bevande alcoliche del bar, era accessibile solo a persone maggiori di 18 anni; esisteva una cassa unica dove venivano chiesti i docenti prima di accettare ordinazioni anche di una birra! Gli alcolici dei ragazzi che cita lei, arrivavano da casa o da altre sedi. Per le bottiglie e bicchieri nel prato, forse era meglio che lei fosse passato/a dalle 3 alle 4 per vedere che i ragazzi dell'organizzazione, pulivano quanto possibile ,o meglio visibile a quell'ora, e ciò che avanzava, erano presenti alle 07.30 per finire il lavoro (tenga in considerazione che l' orario permesso dal comune fissava entro ore 9.00). Ultima cosa, ma non meno importante è che chiunque ha diritto di dare il proprio parere o dissenso, ma a mio avviso dovrebbe anche avere la cortesia di identificarsi con nome.

Restelli: "Il CEM. La nostra proposta" - 15 Maggio 2014 - 01:55

Rispondo
A Roberto, la ringrazio per il commento positivo. A Maurilio, se ha trovato del buon senso nelle mie parole, mi permetto di spiegarle il perché dell'esempio. L'argomento del comunicato era il CEM, per cui l'accostamento alla storia dei teatri cittadini era ovvia. Se vuol parlare di come la partitocrazia ha mal gestito il patrimonio dei verbanesi, ho tanti esempi da portare. Guardi villa Simonetta che sta crollando, palazzo Cioia danneggiato nelle strutture, il museo del paesaggio chiuso perché inagibile, la delegazione civica di Intra con gravi infiltrazioni di umidità, il lascito dell'ex artigiana abbandonato da tre anni ecc.ecc.. Le ex scuole elementari di Fondotoce si sono salvate dal declino totale grazie al mio consiglio di darla in comodato d'uso all'associazione CORI PIEMONTESI, che nel limite del possibile ne ha cura. Potrei proseguire, ma non è questa la sede, se ha interesse ad un confronto la invito a contattarmi sul sito www.giorgiorestelliperverbania.it. Cordialmente.

Nasce "Verbania Unita" - 9 Settembre 2013 - 14:46

Precisazione
Nella riga dedicata alla fonte, alla fine del post c'è il link al sito dell'associazione...

Clamoroso: forse il CEM non si fa più - 11 Luglio 2013 - 18:40

gentile Silvana
Gentila Silvana , forse il non essere di verbania non le consente un puntuale aggiornamento sui fatti. le riporto di seguito le parole del commissario prefettizio: "...Pertanto il Cem... va avanti. Al riguardo è corretto far sapere che tale procedere non è per nulla facile e scontato, tenuto presente che allo stato attuale vi sono, sostanzialmente, due scogli ancora da superare.Il primo è legato ai problemi sorti nel confronto tra la progettazione definitiva del Gruppo Stones e la progettazione esecutiva dell’Ati (associazione temporanea di imprese) Notarimpresa, per la cui soluzione nell’immediato occorre circa un milione di euro di risorse aggiuntive...Il secondo ostacolo, invece, sembra di maggiore difficoltà in quanto legato alla differente destinazione del materiale proveniente dallo scavo nel sito Arena che, essendo contaminato..." quindi i soldi non è vero che ci siano, anzi, non si sa nemmeno quanto costerà alla fina , tenga conto che molti arredi e attrezzature sono state stralciate dal progetto per abbassare i costi. in sintesi: il risultato è evidente anche a un bambino, INIZIERA' IL CANTIERE E NON VERRA' MAI FINITO IN TEMPI UTILI! bisognerà quindi restituire i finanziamenti, l'operà sarà incompiuta e l'area inagibile per anni. Con buona pace di tutte le analisi di flussi turistici e comparazioni varie

Accogliere la diversità: AGAPO risponde ad ARCIGAY e AGEDO - 5 Giugno 2013 - 18:20

opinione
Il fatto è che l'omosessualità non è una malattia e neanche un disagio o il frutto di una ferita infantile come piacerebbe a chi sostiene "terapie" sconfessate da tutta la comunità scientifica (anche nel nostro paese) L'omosessualità è un normale e naturale orientamento sessuale al pari dell'eterosessualità (non una pulsione erotica). Giocare sul detto non detto, sul creare equivoci al fine di sostenere posizioni ideologiche di stampo confessionale (e basta visitare il sito dell'associazione agapo per rendersene conto) è quanto mai scorretto. Si cerca di negare l'evidenza dell'omofobia ancora così presente nella società solamente al fine di oscurare la vera causa del disagio di coloro (pochi) che provano disagio verso la propria natura omosessuale ossia l'omofobia interiorizzata. Allo stesso modo citare a sproposito il codice F66.1 del DSMIV non so quanto convenga....vero?

Raccolta fondi AslVco, attenti alle truffe - 23 Maggio 2013 - 17:13

RACCOLTA FONDI
Buongiorno, sono Stefania Civalleri, la Responsabile della delegazione ANVOLT di Novara ovvero associazione Nazionale Volontari Lotta contro i Tumori, ONLUS. Tanto per chiarire la situazione volevo informare tutti i cittadini del Verbano Cusio-Ossola e le Istituzioni, come la ASL VCO, che la nostra associazione opera regolarmente sul territorio. Siamo infatti iscritti regolarmente all'albo del volontariato regionale (nel nostro caso la regione è la Lombardia poiché la sede nazionale è a Milano) e facciamo parte del Consiglio direttivo della FAVO (Federazione delle Associazioni Volontari Oncologici). Operiamo sul Piemonte orientale dal 1989 aiutando i malati di tumore terminale e loro famigliari attraverso trasporti (ospedale-casa e viceversa), assistenza infermieristica (con infermiere specializzate) e assistenza domiciliare. Inoltre presso la nostra delegazione di Novara, sita in Via Marconi 18/ac, è presente un ambulatorio di prevenzione dove vengono effettuate visite di prevenzione ginecologica (comprensiva di pap test, visita ginecologica e ecografia transvaginale), urologica e dermatologica, il tutto senza impegnativa e con medici specialisti nel settore. ANVOLT è un'associazione senza scopo di lucro opera principalmente con progetti di prevenzione in collaborazione con l'Unione Europea, il Ministero della Salute, le Amministrazioni regionali e provinciali e varie ASL. ANVOLT si sostiene con contributi e donazioni da parte di privati e aziende. A questi benefattori si rivolge in particolare attraverso il sito web www.anvolt.org, ma anche a mezzo del c.d. "fund rising" annuale nelle province che competono la nostra delegazione (ovvero Novara, Vercelli, Biella, Verbano Cusio-Ossola, Asti, Alessandria e Pavia), una metodologia approvata ed utilizzata dai più importanti organismi del privato sociale. Tengo quindi a precisare che non facciamo raccolta fondi porta a porta, ma contattiamo prima telefonicamente le persone chiedendo gentilmente un'offerta. Se la persona dà il suo consenso, viene inviato a domicilio un fiduciario con regolare RICEVUTA FISCALE, detraibile secondo le norme vigenti. Inoltre, solitamente, prima di iniziare la raccolta fondi, vengono informate le autorità competenti del territorio, ovvero i Carabinieri. Sappiamo anche noi che, purtroppo, ci sono Associazioni poco serie, ma non dimentichiamoci che ce ne sono moltissime che operano regolarmente sul territorio. Con questo volevo tranquillizzare i Nostri generosi associati, sia di vecchia data che appena acquisiti, dicendo loro che ANVOLT è un'associazione seria e che opera alla luce del sole. Vi prego quindi di voler dare notizia della circostanza che l'associazione opera nel pieno rispetto delle normative in vigore e dei propri fini statutari, con assoluta trasparenza, e che niente ha a che fare con chiunque invece solleciti con fini devianti la raccolta fondi presso la cittadinanza. Vi invitiamo inoltre presso la Nostra delegazione di Novara o presso la sede nazionale di Milano al fine di averne una diretta conoscenza o confronto. Per info non esitate a contattarci al numero 0321-30220 fax 0321-390587 oppure all'indirizzo novara@anvolt.org. Siamo presenti anche sul sito WEB www.anvolt.org e su facebook come ANVOLT NOVARA. Distinti saluti Stefania Civalleri

Villadossola: Teatro e solidarietà - 28 Marzo 2013 - 14:54

manifestazioni
Buongiorno Maria Carla, se si riferisce all'associazione Amici del Cuore Vco abbiamo appena fatto il nuovo sito per loro che trova all'indirizzo http://www.amicidelcuorevco.it Se parla in generale, tutti gli eventi a nostra conoscenza sono inseriti nel Calendario, che trova nella barra rossa in alto. Per quanto riguarda Domodossola, abbiamo un nostro blog che trova all'indirizzo http://www.domodossolanews.it Grazie dell'attenzione!
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti