Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

societ�

Inserisci quello che vuoi cercare
societ� - nei post

Appuntamenti con la Società filosofica - 9 Dicembre 2019 - 16:16

4 appuntamenti per questa settimana filosofica: Gruppo di lettura, Palestra di botta e risposta e dibattito, approfondimenti e discussioni.

Nuoto: esordio super per i colori della VerbaniArcobaleno - 7 Dicembre 2019 - 08:01

Nel fine settimana appena trascorso, a Novara, si è svolta la prima giornata del Trofeo di Nuoto “Davide Filippini” del circuito CSI.

Incontro alla SOMS di Intra - 5 Dicembre 2019 - 11:27

Il prossimo venerdì 6 dicembre 2019, alle ore 21.00, presso la Società Operaia del Mutuo Soccorso di Intra, in via De Bonis 36 Verbania Intra, la giornalista Chiara Geloni attentissima osservatrice della politica, presenta il suo ultimo libro “TITANIC come Renzi ha affondato la sinistra”

Festa dello Sport del VCO - 4 Dicembre 2019 - 08:01

Come consuetudine anche quest'anno, si terrà la `Festa dello Sport' nel corso della quale saranno assegnati riconoscimenti ad Atleti e Società Sportive vincitori di Titoli italiani, podi europei e mondiali.

Ho cambiato idea - corso di formazione al dibattito - 3 Dicembre 2019 - 15:03

La società filosofica Italiana sez VCO, Associazione Sherazade, propone un corso di formazione al dibattito, presso la Biblioteca civica "P. Ceretti" di Verbania e la Biblioteca civica "G. Contini" di Domodossola, "Ho cambiato idea".

Karate Trofeo delle Regioni - 2 Dicembre 2019 - 20:11

Domenica 01 Dicembre, è andata in scena, presso il palazzetto dello sport di Gerenzano (VA) la 20a Festa di Natale “Jitakyoei” 2019.

“Al di là del muro. Scatti oltre la cortina di ferro” - 29 Novembre 2019 - 10:03

Venerdì 30 Novembre 2019 alle ore 18.00 inaugura la mostra “Al di là del muro. Scatti oltre la cortina di ferro” a cura di Alessandro Cini e Stefano Menegon - presso Casa Elide Ceretti (Via Roma 42 -Verbania Intra).

Vicecampionessa italiana Sara Bonassi Ritmica VCO - 28 Novembre 2019 - 11:04

Per la Ritmica VCO un risultato storico che la ginnasta Sara Bonassi, classe 2006 porterà con orgoglio e fierezza alla sua Verbania e renderà onori al suo comune di residenza (Cannobio), il titolo di vicecampionessa italiana junior 1^ nella specialità clavette.

Presentazione Elicottero di Soccorso - 23 Novembre 2019 - 09:33

Domenica 24 novembre 2019 – alle ore 15:00 nel parcheggio antistante il parco di Villa Taranto in via Vittorio Veneto a Verbania, atterrerà, per essere presentato alla cittadinanza, l’elicottero che l’Ordine Giovannita ha proposto in convenzione alla Regione Piemonte per il soccorso sull’intero territorio del Verbano-Cusio-Ossola.

Ritorno alla Fantasia - 22 Novembre 2019 - 16:16

Sabato 23 novembre 2019 alle ore 21.00, presso la palestra delle scuole medie di Gravellona Toce, La Società dell'Allegria propone lo spettacolo "Ritorno alla Fantasia".

Città social ICity Rank: Verbania tra prime città su Facebook - 20 Novembre 2019 - 13:01

Le città italiane sono sempre più attive sui social network, con una presenza costante su diversi canali e una crescente attenzione alle ultime evoluzioni del settore, anche se sono ancora pochi i Comuni che, oltre a informare e comunicare con i cittadini, usano questi strumenti per coinvolgerli e promuovere il dibattito.

Un galà lirico per celebrare i 150 anni del CAI di Domodossola - 15 Novembre 2019 - 19:06

Associazione Ruminelli e CAI SEO di Domodossola promuovono una importante serata di musica sabato 16 novembre con l'Orchestra Filarmonica Amadeus.

Giornata Mondiale del Diabete - 15 Novembre 2019 - 11:04

Anche quest'anno per sensibilizzare la popolazione e far conoscere i rischi di questa malattia, viene organizzata la Giornata Mondiale del Diabete.

L'Inverna a Belgirate vince Lady Nadì - 13 Novembre 2019 - 13:01

Domenica 10 novembre primo appuntamento con il Trofeo Invernale “L’Inverna a Belgirate”, sesta edizione, nato dalla collaborazione tra la Società delle Regate 1858 e la Pro Loco di Belgirate.

Società Filosofica Italiana: "In te mi specchio" - 12 Novembre 2019 - 10:05

La società filosofica Italiana sez VCO, propone mercoledì 13 novembre ore 20.30, presso la Biblioteca Civica “P. Ceretti” di Verbania Spazio Bib Hub (Villetta), per il Gruppo di Letture Filosofiche – “Lo spazio bianco” la lettura del libro: "In te mi specchio" di Giacomo Rizzolatti e Antonio Gnoli.

Workshop di formazione sull'Antiriciclaggio - 11 Novembre 2019 - 15:03

Il rinvio al 1° gennaio 2020 della scadenza entro cui le Regole Tecniche stabilite dal CNDCEC per l’applicazione del D.Lgs. 90/2017 - che recepisce la IV direttiva UE antiriciclaggio - concede ai professionisti più tempo per l’adeguamento ma restano comunque una serie di obblighi di controllo a cui i commercialisti devono attenersi per ottemperare alla normativa antiriciclaggio.

L'Inverna a Belgirate - 9 Novembre 2019 - 19:06

Anche quest’anno la Società delle Regate 1858 e la Pro Loco di Belgirate organizzano il Trofeo Invernale “L’Inverna a Belgirate”, giunto alla sesta edizione, che si disputerà nelle acque antistanti il lungolago di Belgirate nei giorni 10 novembre, 1 dicembre 2019 e 12 gennaio 2020.

Società Filosofica Italiana: "Donne che corrono coi lupi" - 9 Novembre 2019 - 17:34

La società filosofica Italiana sez VCO, propone martedì 10 novembre alle ore 21.00, presso la Biblioteca Civica del Comune di Baveno, Letture filosofiche: Donne che corrono coi lupi. di Clarissa Pinkola Estès.

Attenzione alla truffa salvavita gas - 8 Novembre 2019 - 09:05

Riceviamo una mail di un lettore del blog che segnala la presenza di truffatori che si spacciano per installatori di salvavita sul gas.

XV edizione della Mostra della Camelia Invernale - 8 Novembre 2019 - 08:01

Il 9 e 10 novembre a Verbania, in occasione della XV edizione della mostra della camelia invernale, sarà possibile ammirare (ed acquistare) esemplari insoliti per varietà, dimensioni, tinte dei fiori.
societ� - nei commenti

Spazio Bimbi: Quando lo smartphone diventa una dipendenza - 28 Ottobre 2019 - 12:53

Smartphone
Ma da parte mia e sempre e cmq il genitore che deve limitarne l'uso, poi da grandi purtroppo non ne facciamo a meno, ma e la società che ti porta a questo, il futuro e quello.

FDI su cura e decoro del verde pubblico - 5 Settembre 2019 - 06:50

Re: Re: Re: X robi
Ciao SINISTRO Il pd all'epoca aveva il 40 alle europee come ora la lega e il cdx hanno avuto quasi il 50...ma siccome il pd è il partito che va bene all'Europa e Salvini è un pericoloso nazifascista allora tutto é lecito. Ora abbiamo un esecutivo steso a pelle di leopardo ai piedi di Ursula Merkel e macron. Anche i giornalisti di sinistra e I politici di sinistra ammettono che si sono mossi tutti per fermare salvini e la manovra è anche fuori dai nostri confini. Ora va bene tutto ma se fai una cosa del genere per fermare una sola persona tra l'altro un politico tosto ma non geniale sei alla frutta. Significa che hai una paura fottuta non di salvini ma di quello che rappresenta. Il sovranismo e un ritorno al concetto di patria e nazione e difesa dei confini contro la politica terzomondista. Tutto qui. Come Alternativa per la Germania, LePen, Orban, e in tutto il mondo. Quello che non capite è che il concetto è stato seminato e si sta diffondendo. Far fuori Salvini non serve a nulla. Ci sono mille Salvini solo nella lega. Zaia, Crippa., Bergonzoni....ma non è questione di nomi. Hanno ragione il. Papa e i politici terzomondisti a dire che per loro il pericolo è il.sovranismo. E ovviamente per i sovranisti è il terzomondismo schiavista di cui conosci bene i rappresentanti. Noi italietta ci perdiamo con gli intrallazzi penosi per non far votare ma ovviamente la regia è altrove. Uno come il fiorentino c'è lo vedi a organizzare questa congiura da solo? E i 5 stelle sono nati apposta per veicolare il voto populista. Grillo e Casaleggio e associati. ..associati di cosa? Un comico miliardario sposato con un iraniana di nobili origini e una società privata dalla quale abbiamo atteso il si per il governo della repubblica italiana. Ma ti rendi conto della gravità della cosa? Giovanni Maria Flick lo ha detto chiaro. Violazione art. 1 costituzione.. questo abbraccio mortale e questa demolizione della vita democratica in nome della guerra a Salvini ne valgono la pena?

PD: "I 34mln per la SS34 già c'erano" - 24 Agosto 2019 - 04:16

Re: Re: Re: Re: Domanda per Paolino
Ciao paolino a parte che non è il mio idolo. Apprezzo solamente tutti quelli che dicono che 3+3 fa sei e schifo coloro che vogliono convincermi che sia un bene che 3+3 faccia 7. Comunque la differenza tra Bersani e Salvini è questa: Bersani può tranquillamente andare anche nella sede di casa Pound e tranquillamente può uscirne senza che nessuno gli abbia torto un capello. Salvini quando rappresentava un partito al 5% (in pratica quando non contava un K) è stato più volte preso a sassate mentre andava ad un comizio. Ora che è quotato ben oltre il 5% è il nemico numero 1 di una parte politica e dei loro accoliti violenti soprattutto da quando ha chiuso i rubinetti ad un'accoglienza che a 35 euro/g era "un dovere morale", "umanità", "ci pagano le pensioni" bla bla bla e quindi vai di cooperativa e stipendi garantiti mentre a 15 euro/g non lo è più. E' risaputo che ogni comizio di Salvini attiri la peggior feccia avversaria non con propositi amichevoli. Anche nell'ultima seduta in parlamento c'era chi voleva impedirgli di parlare, figuriamoci in piazza. Ora non so se abusi della scorta ma una persona che è sia vice premier sia ministro degli interni ha comunque sempre un certo entourage al seguito e quindi il codazzo non è solo formato da uomini di scorta col mitra in mano. Anche io volentieri avrei evitato di mettermi l'antifurto, la serratura blindata, la cassaforte, la videosorveglianza purtroppo la società attuale non me lo permette. Così per chiudere, pensierino della notte (lo so non centra nulla col discorso), mio zio emigrato in Australia negli anni 60, naturalmente col benestare del governo australiano e col benestare di un industriale che l'aspettava in catena di montaggio il giorno successivo il suo arrivo, mi diceva che, allora non esisteva il concetto di immigrato irregolare (oggi invece con l'escamotage del visto turistico molti entrano e poi non ritornano così mi riferisce), le automobili non avevano le serrature

PD: "I 34mln per la SS34 già c'erano" - 8 Agosto 2019 - 06:44

Re: Se fose vivo ......
Ciao lupusinfabula Almirante non avrebbe mai avuto il 38 percento. Bisogna comprendere il tempo in cui siamo e la nostra società. La denigrazione di chi ha consensi c'e sempre stata. Ma oggi si capisce che c'è una grande distorsione della battaglia politica. La contrapposizione élite popolo è oggettivamente quella principale. E viene enfatizzata da entrambe le parti. Ciabatte, vacanze su spiagge normali, linguaggio diretto si contrappongono a sobri vestiti, vacanze a Capalbio, e linguaggo pseudo colto. Salvini è il popolo il resto è élite. Il grande e forse fatale errore del mondo progressista che negli anni 90 e 2000 pareva essere l'unico possibile con i miti oramai caduti di Blair, Clinton, Obama e da noi di Prodi e Veltroni, è stato il voler imporre questo modello a società solo apparentemente favorevoli al loro modello ma in realtà contrarie. Globalizzazione, multiculturalismo, finanza, immigrazione, lavoro precario fatto passare per progresso hanno minato alla base la società occidentale e le sue certezze. E oggi paghiamo e anzi loro pagano tutto quello che hanno prodotto. Il loro prodotto sono Trump e Salvini, Orban e la brexit. La logica conseguenza di scelte sbagliate alla fonte. Inutile gridare e sbraitare al fascismo o al populismo e contro le ciabatte di Salvini. Oggi il popolo è con i populisti e le élite con i loro giornali e gli intellettuali, con i filantropi schiavisti e con la macchina propsgandistica della chiesa stanno per fortuna soccombendo. Cercate i motivi in voi stessi care élite. Anche se la vostra cecità probabilmente ve lo impedisce...

Forza Italia: addio fondi per SS34 - 17 Luglio 2019 - 11:40

STORIE DI ORDINARIA MOROSITÀ'
“ANAS SPA, gestore delle strade e autostrade pubbliche, controllato dallo stato, si ritrova pignoramenti per 200 milioni di euro per lavori mai pagati. ci troviamo di fronte a una società dello stato che: 1) non paga fornitori e creditori; 2) accolla ai contribuenti l'onere del recupero crediti; 3) contribuisce all'intasamento della giustizia civile; 4) indebolisce il suo stesso azionista” Qui, l'articolo...http://www.ilgiornale.it/news/politica/anas-morosit-stato-lavori-mai-pagati-pignorati-200-milioni-1727800.html Cari amici di Forza Italia, di cosa stiamo parlando? In queste condizioni, non si faranno più partire cantieri per anni... Ora, criticare è facile, ma cosa avete fatto, nei vostri anni di governo, per migliorare la situazione (dell'ANAS e della SS349?

Grande Nord su Acetati Immobiliare - 21 Giugno 2019 - 09:47

Re: Quindi???
Ciao "Cervello (poco)" in fuga Vero: la stessa Marchionini replica: Non mi sembra che sia il sindaco di Verbania a dichiarare i fallimenti. Mi risulta che la società farà ricorso entro i 15 giorni alla Corte di appello di Torino. Se sarà fallimento i costi della bonifica saranno a carico della collettività, indubbio problema per la città. Il Comune intanto ha avviato concorso Europan 15 per ridisegnare l’area. Ricordiamo che Europan è il più grande concorso internazionale per giovani professionisti che si svolge ogni due anni nell’ambito dell’architettura, dell’urbanistica, del paesaggio e dell’ambiente e Verbania è presente proprio con il progetto legato al futuro per delineare il percorso che si avvia con la riqualificazione dell’area Acetati.

Verbania al ballottaggio Albertella e Marchionini - 2 Giugno 2019 - 22:24

Re: quadretto
Ciao paolino Caro Paolino, chiediti come mai l'italiano s'è ridotto a votare un "ex ultrà, comunista padano, leoncavallino, orgogliosamente "nullafacente" (non che la concorrenza politica abbia i calli sulle mani...), mangiapreti", forte della sua esperienza professionale da friggitore di patatine fritte da Burghy? Probabilmente perché quelle 4 cose che dice, le dice giuste. Perché nessuno crede più che l'immigrazione sia ricchezza ma anzi ha portato povertà nelle classi meno istruite trovandosi una frotta di concorrenti che lavorano per 4 soldi anzi 4 euro/l'ora. Perché nessuno spera che "la loro cultura presto sarà la nostra" (che poi se la loro cultura li ha portati ad avere un paese da cui devi scappare per la guerra o per la povertà non sarebbe proprio un modello da importare...) perché, così per dire, in alcune parti dell'Africa, stuprare non è nemmeno una colpa anzi sì, la colpa è della donna. Proprio 5 minuti fa, articolo su repubblica.it parlava di uno stupro a Roma, ti lascio immaginare la provenienza dell'autore. Perché ora la lega prende i voti anche dagli immigrati integrati come Bossi prendeva i voti dai meridionali perché parole della collega calabrese di mia moglie "Bossi ha stramaledettamente ragione". Perché la sicurezza è la base di ogni società civile. Perché fino a 20 anni fa, nell'astigiano, pochissimi avevano le sbarre alle finestre, ora non c'è casa senza. Perché nel mio piccolo, una cinese m'ha rifilato 100 euro falso (unico 100 euro incassato nella giornata e quindi nessun dubbio), m'hanno rubato le grondaie di rame a Verbania ed infine m'han sgraffignato l'auto in un posto non noto per tali furti e dopo 1 anno titolo dei giornali: "Sgominata organizzazione albanese dedita al furto d'auto per pezzi di ricambio". Perché nessuno crede che si possa accogliere mezza Africa. E poi cadi nel ridicolo quando rimproveri Salvini di non riuscire ad espellere i clandestini che i governi precedenti hanno accolto indiscriminatamente. In pratica il ladro che sfotte il gioielliere che non è riuscito ad evitare la rapina. Renzi s'era presentato come rottamatore ma l'unica cosa che ha rottamato sono stati i soldi dei risparmiatore delle banche gestite dal PD, dopo aver dichiarato pomposamente "abbiamo risanato il Monte dei Paschi di Siena" nonché i guai dei propri familiari accusati d'aver rubato i soldi destinati ai bambini, roba da far rivalutare coloro che truffano le vecchiette spacciandosi per addetti dell'Enel, così per dire. Dimenticavo... Obama ha giurato in nome di Dio, tenendo la mano destra sulla Bibbia, per diventare presidente,non dello Yemen.

“La famiglia è superata?” - 6 Maggio 2019 - 09:17

Re: Contro natura
Ciao robi Persino la Lady di Ferro diceva che non esiste la società civile, ma solo le persone e le famiglie. Senza peraltro specificare....

“La famiglia è superata?” - 6 Maggio 2019 - 07:44

Contro natura
Di certo padre, madre e figli sono la famiglia che la natura ci ha dato. Il resto sono surrogati e forzature post sessantotto che hanno notoriamente rovinato la nostra società. Poi ciascuno ovviamente fa quello che vuole e può avere la famiglia che vuole. Ma l'unica famiglia che si possa chiamare tale è quella classica. Ah. Risparmiatevi insulti e risposte inutili che tanto non vi rispondo.

Montani su banche e rimborsi risparmiatori - 23 Aprile 2019 - 07:24

Non so di sapere, so di non sapere
"Non so di sapere", "so di non sapere" sono due condizioni apparentemente simili, ma profondamente diverse! Cara Hilde, umanamente capisco tutto il tuo dramma, ma il tuo "Non so di sapere" che ho acquistato azioni di una SpA non ti può mettere nella condizione di aver ragione a tutti i costi. Apprezzabile l'approccio di lupusinfabula, "so di non sapere" e quindi mi astengo da certe operazioni. In ultimo, caro Hans Axel Von Fersen mi semba un po' banale l'approccio "i dipendenti delle banche vendevano le azioni della banca così il valore saliva e loro guadagnavano"! Come ho già scritto, molti hanno commesso errori madornali, primo fra tutti far investire l'intero patrimonio in azioni VenetoBanca, ma sicuramente non hanno agito per proprio tornaconto, diretto o indiretto. Non a caso, il pm Massimo De Bortoli della procura di Treviso ha chiesto il rinvio a giudizio per 4 "top manager" della banca con accuse molto precise e circostanziate: ostacolo all'esercizio delle funzioni dell’autorità pubbliche di vigilanza, aggiotaggio e falso in prospetto 8si veda questo articolo, che è stato del tutto trascurato dagli organi di informazione del VCO https://www.vicenzapiu.com/leggi/crac-veneto-banca-chiuse-le-indagini-indagati-consoli-trinca-faggiani-e-bertolo-costabile/) In sintesi, “allo scopo di conseguire per sé o per altri ingiusto profitto (consistito nella vendita di azioni a condizioni inique) nel prospetto informativo relativo all'offerta pubblica di azioni relativa a un aumento di capitale della predetta società effettuata nel periodo 26 giugno 2014 e 28 luglio 2014 con l’intenzione di ingannare i destinatari del prospetto occultavano dati e notizie circa l’effettiva situazione patrimoniale e finanziaria della società in modo idoneo a indurre in errore i suddetti destinatari delle informazioni (che venivano indotti a investire in titoli azionari che avevano un valore di molto inferiore a quello prospettato e che in breve tempo si sarebbe completamente annullato)”, cioè, i 4, hanno mentito a tutti!

Forza Italia: "Niente bike sharing per Pasqua?" - 20 Aprile 2019 - 13:49

Re: Re: Re: Programma CdX, comunale e regionale
Ciao "Cervello (poco)" in fuga Io sono liberale di destra e oggi per necessità voto partiti come fdi e lega che hanno come priorità sicurezza e immigrazione che considero i due argomenti vitali per la nostra società. Oggi destra è ordine e sicurezza che la sinistra abbandonato negli anni anche se il PCI prima rappresentava appieno questi concetti. Oggi ci sono personaggini come Zingaretti e la ex presidenta terzomondista che nulla hanno a che vedere con la vecchia sinistra ordine e sicurezza. Per me una società basa le fondamenta su questi concetti. E oggi solo partiti che si possono considerare di destra lo possono garantire. Se poi vogliamo fare un trattato di partiti e sistemi politici e parlare di destra e sinistra non è questo il luogo. Ti rimando a Sartori e Bobbio.

"Fine pena, mai: l’ergastolo è giusto" - 20 Aprile 2019 - 10:31

Re: Re: Pene certe ma al di là di ogni ragionevol
Ciao SINISTRO Eh...purtroppo il 68 non solo è stato un peso ma soprattutto una rovina. Ha portato masse di incapacI politicizzati ai vertici della nostra società passando dai gruppi extra parlamentari fino al terrorismo. Oggi si limitano a mantenere il loro status di incompetenti pericolosi e tengono le fila della cultura e non solo. Ma non posso dire altro.

"Fine pena, mai: l’ergastolo è giusto" - 19 Aprile 2019 - 15:52

Pene certe ma al di là di ogni ragionevole dubbio
Io sono anche per la pena di morte in certi casi. Sicuramente per pene severe e giuste secondo il parametro più violenza più galera. La cosa fondamentale è che la pena vada comminata al di là di ogni ragionevole dubbio. I colpevoli fuori sono una sconfitta per lo stato e la società. Peggio un innocente dentro. Ma va riscritto totalmente il codice penale Vassalli Pisapia (avvocati...) depurandolo da assurdi vantaggi per i colpevoli. E va depurata la nostra società dalle scorie dell'anno Horribilis 1968 e tutto il ciarpame che si porta dietro. Chi sbaglia paga e non siamo tutti uguali. A parte davanti alla legge. E che la legge si avvicini sempre di più alla vera giustizia. Questo è il.mio vero auspicio.

Fronte Nazionale: no all'ospedale unico - 11 Aprile 2019 - 07:50

Re: Re: Re: Re: Re: corto circuito
Ciao paolino Capisco il tuo ragionamento ma secondo me sbagli. È proprio per la voragine di buchi aperti nella sanità con montagne di soldi senza controllo che negli anni novanta e duemila si sono portati parametri di sostenibilità economica come efficienza efficacia ed economicità. Le ruberie e le inefficienze ci sono ancora ma in modo molto più limitato. Prima non venivano a galla. Oggi si. La salute e un diritto ma anche un servizio. E i servizi costano. Non avere controllo sulla spesa sanitaria sarebbe il suicidio dello stato. E lo stesso sarebbe non avere una adeguata attrezzatura e organizzazione militare. Non pensare che la nostra vita quotidiana e la nostra società siano frutto solo della mostra civiltà. A monte ci sono uomini mezzi e armi.che ci difendono e fanno sì che non finiamo come altri paesi. Mi dispiace ma tutto ha un costo. Se la sanità non guarda ai costi che deve sostenere è semplicemente in bancarotta. Altrimenti anche medici e infermieri dovrebbero lavorare gratis!

Montani su banche e rimborsi risparmiatori - 11 Aprile 2019 - 06:51

Re: Ignoranza finanziaria . IO BOH??? Laura
Ciao hilde muehlbauer la tua risposta dimostra tutta la nostra ignoranza finanziaria, ovviamente non è un insulto ma uno stato di fatto, si ignorano gli elementi base della finanza! Un azione è sempre e solo un'azione! Se è trattata su uno dei listini di borsa subisce un certo tipo di controlli, se non è trattata in borsa altri, ma un'azione è una quota di una società, che partecipa alla distribuzione dell'utile o delle perdite! Detto questo, il decreto non mi piace, come non mi piacciono tutti i decreti che distribuiscono, o tagliano, le spese in modo piatto, perchè non distingue chi ha comprato le azioni come scelta consapevole, a cui non deve andare nessun rimborso, a chi ha "subito" una qualche forma di malversazione, come chi è stato costretto ad acquistare le azioni (moti sono i casi di mutui/prestiti concessi sotto ricatto) o chi, come sembrerebbe il tuo caso, è stato mal consigliato da un addetto incompetente, raramente in cattiva fede, ricordatevi che la maggior parte dei dipendenti era a sua volta azionista, perchè NON SI INVESTE MAI TUTTO il capitale su un solo titolo, ma si deve differenziare con cura, magari seguito da qualcuno esperto! Questo decreto "premia" tutti, per questo non mi piace!

Una Verbania Possibile su relazione CEM - 5 Aprile 2019 - 06:48

La frase sembra chiara
Da questa estrapolazione del discorso mi pare chiaro quando si dichiara che "le entrate derivate dall’acquisto dei biglietti degli spettacoli del Maggiore hanno coperto i costi degli spettacoli stessi". Mica ha detto che coprono tutti i costi di gestione! È come se le società di calcio si sostenessero solo con i biglietti delle partite e non con sponsor e diritti tv. Mi pare l'ennesima provocazione di una forza politica (per fortuna marginale) che fa dell'aggressività fine a se stessa, della disinformazione e dell' antipatia personale verso il sindaco (che io non ho votato) il proprio must.

Comitato Salute VCO torna su sanità provinciale - 1 Aprile 2019 - 09:40

Re: Re: Re: Re: Re: E figuratevi la giravolta del
Ciao robi 1) concordo sui trasporti regionali, visto che nemmeno in Lombardia è tutto rose e fiori; 2) se vota solo il 50% di sicuro non è una percentuale bassa, ma ad ogni modo esprime comunque una spaccatura, una divisione della società civile, segno di evidente sfiducia nei confronti della politica e delle attuali democrazie, compresa quella guerrafondaia stile yankee. 3) Riguardo i regimi, un conto sono i plebisciti a favore del partito unico, altra cosa le percentuali d'affluenza alle urne. Ad ogni modo, anche io mi auguro che in Piemonte, anche a seguito della candidatura di un esponente di FI per il centro dx, ci sia maggiore partecipazione, segno di libertà , come diceva il compianto Sig. G!

PD su ospedale unico - 18 Marzo 2019 - 00:36

Re: Re: Strada
Ciao laura Io voto una donna. Ma è di destra dunque impresentabile per l'altra parte della società che Beppe sala si è vantato di rappresentare mentre milano è sotto scacco di furti e rapine di immigrati e i vigili fanno sciopero. Pensa che alla donna che voto hanno dato della scrofa fascista. Ma si sa'. Se sei di destra e donna sei uno scarto di natura. Se sei donna di sinistra sei una Dea. Allora mi dica. Posso votare la Meloni o deve stare a cuccia in quanto "fascio"?

Una Verbania Possibile su Consiglio Comunale - 9 Marzo 2019 - 14:34

Guanti bianchi
C...rnuti e mazziati. Trattare con i guanti bianchi questa società che ha deciso di spostarevaltrove la produzione lasciando tanti lavoratori verbanesi in strada. Tutto questo non mi piace.

Di Gregorio candidato sindaco PCI - 3 Marzo 2019 - 12:33

Ah. ..quel partito. .
Il.PCI è quel partito che si chiama come quel partito che voleva far diventare l'Italia un satellite dell'URSS, che prendeva soldi dall'URSS quando l'Italia aveva scelto la democrazia occidentale e un muro divideva le nostre opposte società? Quel partito che andava a braccetto con Stalin e appoggiava le invasioni di Ungheria e Cecoslovacchia e i regimi comunisti sanguinari di Cuba? Ci devo pensare. ..ma a naso non lo voterò...
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti