Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

sveglia italia

Inserisci quello che vuoi cercare
sveglia italia - nei post

Campus calcio estivo a Druogno - 28 Giugno 2018 - 10:18

E’ tutto pronto a Druogno, dove dall’8 luglio torna, con la sua undicesima edizione, il Campus Calcio Estivo 2018 dell'Academy Valle Vigezzo, riservato ai bambini/e dai 6 ai 14 anni.

Ultra Tour Monte Rosa vicono Tamang e Pont Combe - 4 Settembre 2016 - 19:08

Sono Tirtha Tamang (Nepal) e Séverine Pont Combe (Svizzera) a vincere l’ULTRA TOUR MONTE ROSA. Trionfo italiano nell’Ultramaratona 1° Simone Musazzi e 2° Fabio Cappelletti. Prima donna Tatiana Locatelli. Grande prova del macugnaghese Stefano Balossi che chiude al 6° posto.

"sveglia italia – è ora di essere civili" - 21 Gennaio 2016 - 15:03

Arcigay Nuovi Colori Onlus, Agedo Verbania Onlus, Consulta Laica e Arci il 23 gennaio 2016 saranno in Piazza Ranzoni dalle 10,00 alle 18.00 per far sentire le loro voci e presenze a favore delle persone LGBT, che non hanno ancora pari diritti nel nostro Paese.

Cristina: "Il Pd non scarichi sul territorio le conseguenze dei suoi errori" - 11 Novembre 2014 - 10:18

Riceviamo e pubblichiamo una dichiarazione della capogruppo di Forza italia a Verbania Mirella Cristina, sulla situazione sanità provinciale.

"Nino l'imbianchino" sponsor dell'Udinese - 28 Ottobre 2013 - 07:12

Michael Nino, un imbianchino 26enne di Villadossola è stato sponsor dell'Udinese per la partita casalinga contro la Roma
sveglia italia - nei commenti

Obbligo di mascherina anche all’aperto dalle 18 alle 6 - 19 Agosto 2020 - 00:00

Re: Re: Oggettivamente..
Ciao SINISTRO magari ho compreso male il tuo discorso, nel caso non considerare ciò che scrivo. Dunque, mentre assorto meditavo sui massimi sistemi - cose che esulano da questo terrorismo che ha rincitrullito buona parte dell'umanità - poco prima di giungere al culmine di una esperienza sovrumana, mi sono caduti gli occhi casualmente sulle parole che vergasti, e ciò a causa, parafrasando battiato, della mia parte assente identificatasi con lo schermo di un computer. Non ri-cito i dati della svizzera da comparare con quelli italiani, nel caso interessasse ne ho scritto tempo fa, che dimostrano come queste c. di mascherine non servono a un c., tanto quanto limitare la libertà di deambulazione dove pare e piace. (A volte quella parola che comincia con quella lettera è assai esplicativa e liberatrice di energie positive che non dubito sapranno effondersi beneficamente in coloro che le accoglieranno con gioia). Quindi passo oltre e cito i dati di quei balordi di svedesi che vengono trattati quasi come criminali. Evito inoltre di ritornare sulla questione assai importante delle modalità di conteggio dei deceduti, ad esempio facendo riferimento al presidente dell'ordine dei medici della regione liguria, il quale asseriva che sostanzialmente presso l'obitorio di genova non risultava più alcun morto privo di covid; anche di questo ne ho fatto cenno tempo fa. Sorvolo pure su quell'altra cosetta che naturalmente viene taciuta, ovvero che allo stato attuale e ormai da mesi questo virus è pericoloso tanto quanto l'influenza stagionale se non meno. Nemmeno mi metto a parlare di come i mass media astutamente continuino a parlare di "contagi" quando questa parola significa solo ed esclusivamente trasmissione di malattia: come già detto nel mio ultimo o penultimo post avere nel proprio corpicino un virus e stare bene non significa essere malati, e non significa "contagiare". E neppure parlo di tante altre belle cosette per evitare prolissità e giustificate scurrilità. Per il confronto, partiamo dall'italia. Casi confermati 255.000 Decessi 35.400 Ora la svezia, i cattivoni che non hanno cambiato vita privando di libertà, distruggendo l'economia ed impoverendo milioni di persone. Casi confermati 85.220 Decessi 5.790 Risultati in percentuali della letalità. italia 13,9% Svezia 6,8% Dati ricavati da qui. https://news.google.com/covid19/map?hl=it&mid=%2Fm%2F0d0vqn&gl=IT&ceid=IT%3Ait https://news.google.com/covid19/map?hl=it&mid=%2Fm%2F03rjj&gl=IT&ceid=IT%3Ait Ora, prima di andare nel mio bel lettino e sognare gli angioletti che caritatevoli affluiranno a frotte verso le masse oceaniche di sognatori che mantengono tale stato anche in posizione eretta, per toglierli dallo stato ipnotico, con amorevole premura dico: sveglia! C'è una canzone di Gaber che è intitolata Non insegnate ai bambini, ecco, non ci si rende conto del disastro che sta avvenendo in particolare in loro e da settembre sarà con ancora maggiore aggessività, esserne inconsapevoli non è una attenuante, perché ognuno di noi è fornito di intelletto. Mi viene in mente la parabola dei talenti, il versetto 29, il più intrigante.

Immovilli: decrescita fa riflettere - 11 Gennaio 2020 - 19:54

Re: benone
Ciao marco In Africa più si ha figli, più si conta ma soprattutto si ha più sicurezza di essere mantenuti. In italia il discorso è diverso. La gente è mediamente più sveglia di 100 anni fa e soprattutto sa cosa vuol dire il benessere. E di conseguenza sa che i figli devo vivere nel benessere e non come 100 che i figli erano tutti “straccioni” come lo erano quelli dei propri fratelli e quelli dei propri vicini. Oggi un figlio costa 100 volte di più di uno di 100 anni fa e 10 volte di più di uno di 50 anni fa. Ho presente la casa natale di mia nonna (classe 1905) e in 7 vivevano in una casa che oggi definiremmo un rudere. Oggi con tali condizioni verrebbero i servizi sociali dopo il primo figlio. La gente vorrebbe fare i figli ma vorrebbe anche le certezze per poterli mantenere. Tradotto, come ha detto Lupus, stipendio decente e certo

Una Verbania Possibile: politica e questione di principio - 9 Novembre 2017 - 09:27

Re: Re: Re: Purtroppo non si può
Ciao robi i politici disonesti,non tutti. in tutti gli schieramenti c'è gente che fa politica da decenni e mai è stata nemmeno sfiorata da indagini,non scherziamo. e la solita menata della giustizia a orologeria ormai la bevi solo tu e pochi altri,in italia si vota per qualcosa almeno un paio di volte all'anno e quindi si finisce sempre a ridosso di un'elezione. oltretutto se avessero voluto influenzare il voto lo avrebbero arrestato prima delle elezioni,mica dopo, sveglia!!

PD sui fatti di Arizzano - 27 Novembre 2016 - 13:26

paolino
se permetti, io come molti altri siamo stufi di sentire questa nenia, dove e come. non mi interessa, ci pensi Renzi a dove e come visto che non solo ha dato il permesso di sbarco, negato a giusta ragione da tanti altri stati con premier piu' intelligenti del nostro,ma, addirittura manda la nostra Marina Militare a recuperarli fino in Libia e permette a tutte le navi Europee di andare a recuperali e, barzelletta, sbarcarli in italia. siamo arrivati alla demenza, una nave rappresenta territorio nazionale per cui non vedo perche' quando li recuperano poi non se li portano al loro Paese anzi, capisco bene perche', in Europa i cittadini votano, in italia uno si sveglia al mattino e si siede a palazzo Chigi per cui non puo' fregargliene di meno del giudizio del popolo

Atti vandalici a Premeno - 29 Febbraio 2016 - 15:51

per Andrea
sono pienamente d'accordo con lupusinfabula, anzi, rincaro la dose di battutone se possibile e, sono felice che sempre piu' persone la pensano come noi, e' per come ragioni tu che l'italia va male e se non cambiamo veloci chi ci governa, andra' sempre peggio! naturalmente sempre che chiedano il nostro parere su chi vogliamo al governo perche' anche le elezioni sono diventate un optional, uno, domani mattina si sveglia, decide che vuole governare l'italia e lo fa, probabilmente sono io che mi confondo mi sembrava di ricordare che la nostra costituzione parlava da qualche parte di " popolo sovrano " e, se non sbaglio, il popolo e' tutta la gente del paese, non quei quattro gatti che vanno a votare alle primarie.

FN raccoglie firme contro l'immigrazione - 1 Aprile 2015 - 22:20

...in tutto questo c'è un palese paradosso...
Il sistema economico dominante in occidente, è un sistema economico che si basa sul liberismo e capitalismo, quindi è un sistema economico di "destra". In un sistema economico di questo tipo, ci sarà sempre qualcuno che offre un servizio o un prodotto a un costo più basso. Le fortune economiche svizzere, o quantomeno ticinesi, si basano proprio su questo sistema, pescando in italia la manodopera a basso costo , sia per l'effetto del cambio che di un regime di fiscale favorevole a frontalieri. Questo permette, per esempio, all'industria orologiera di acquistare in estremo oriente componentistica, a un costo più basso; di assemblarlo in Ticino con la manodopera italiana, che ovviamente costa meno di quella svizzera, e di vendere in tutto il mondo orologi con il marchio "Swiss Made". Ovviamente, in periodo di vacche grasse nessuno si lamenta, gli svizzeri svolgono lavori meglio remunerati e spendono i soldi guadagnati anche grazie agli stranieri (frontalieri o residenti). In tempo di crisi, il primo demagogo che si sveglia, se la prende con l'ultima ruota del carro così aumenta il suo consenso, con annessi e connessi (tutto il mondo è paese!). Qualche cosa di simile, è accaduto in Veneto negli anni 80 e 90, che si comportava come la Cina europea, costi bassi, prezzi bassi, tanto lavoro e di conseguenza tanta ricchezza e temo anche tanta evasione fiscale! Poi sono arrivati i cinesi veri e quel modello è entrato in crisi, facendo le fortune dei demagoghi! Che ci piaccia o meno, questo è il modello economico dominante, personalmente penso che sia l'unico modello possibile, anche se con qualche aggiustamento! Un modello spinto al massimo da veri uomini (?) di destra come Ronald Reagan o Margaret Thatcher, non come i destrorsi italioti che si dicono di destra, ma poi "sputano" su questo modello, vedi la raccolta di firme contro l'immigrazione. Questo modello fa si che ci sia sempre qualche qualcuno disposto a fare lavori a un costo più basso, qualcuno che sogna la fortuna e tenta di raggiungerla con tutti i mezzi possibili e qualcuno che vive di espedienti a margine di questo sistema. Non si riuscirà mai a bloccare i flussi migratori ma questo non significa non doverli controllare. Saluti Maurilio

Mercatone Uno: 60 posti a rischio - 20 Febbraio 2015 - 10:54

@ Andrè: solo parole vuote
La mozione presentata dal M5S è la 1-00089 del 25 giugno 2013, potresti indicare gli estremi delle mozioni presentate sul reddito di cittadinanza nei vent'anni precedenti ? Guarda la foto che allego, si possono vedere chiaramente i 181 NO (PD, PDL E Scelta Civica) e i 50 SI (M5S, SEL), votazione alla quale la Lega Nord si astenne. Proprio nei giorni scorsi, tra queste pagine, si parlava di quella coppia costretta a vivere nell'Ipercoop a causa di uno sfratto. Se quella votazione fosse andata a buon fine [per i cittadini intendo] non sarebbe mai accaduto. sveglia Andrè, sei ancora immerso nel gigantesco e tranquillizzante Truman Show, quel cielo blu che vedi all'orizzonte è di cartone, dietro ci sono dei nuvoloni grigi, urla e povertà, la Grecia è molto più vicina di quanto credi. p.s. oltre all'italia, in Europa, il reddito di cittadinanza manca solo in Grecia !

Dei truffatori di anziani si schiantano in auto per sottrarsi all'arresto - 25 Ottobre 2014 - 19:16

da rinchiudere
Da rinchiudere dovrebbero essere delinquenti e assassini di qualsiasi nazionalità, mentre chi è straniero e delinque in italia dovrebbe essere caricato su un camion e scaricato al suo paese, come un sacco di indifferenziata. I vostri commenti da piccoli buonetti pelosi fatti di demagogia spiccia e sociologia da quattro soldi potete anche farli, ma non potere chiudere la bocca agli altri commentatori. La libertà di pensiero c'è ancora, nonostante voi. E' grazie a gente come voi che l'italia è conciata così, con le carceri che straboccano di stranieri, le città in mano a spacciatori nordafricani, i rom che occupano le case, gli albanesi che rapinano ville e uccidono, i romeni che fanno tutto quello che non dovfrebbero fare, i sudamericani che occupano le strade con le gang di latinos. Devo aggiungere qualcosa? Ah, qualche afrincano che prende ad accettate la gente. Siete la vergogna dell'italia, tanto piccoli e squallidi che non meritereste risposta. Per fortuna, come ha scritto Vermeer, siete minoranza sia sul blog, sia nel paese. La gente comincia a svegliarsi, e anche a sinistra stanno capendo che la realtà non è come quelle descritta da certi buonisti da accatto. il bus per i rom non lo ha mica proposto la destra becera e razzista...... sveglia, allocchi!

Sondaggio: Quali priorità a Verbania? - 12 Settembre 2014 - 05:37

Piste ciclabili
Desidero spiegare a Fede Fede che le piste ciclabili, oltre che per i verbanesi, sarebbero per i turisti. Basta andare nei Paesi del nord (basta già la Germania) o solo il Trentino, per trovare una fitta rete di piste ciclabili che si intersecano fra di loro; una rete stradale vera e propria ad uso delle biciclette e, perché no, dei pedoni. Si incontrano tantissime persone, giovani e anziani, famiglie con bambini ed adolescenti che le percorrono sia nei piccoli spostamenti che per le vacanze vere e proprie. Questo è ciò che ci chiede il turista straniero e provo vergogna ad immaginare cosa pensino i turisti che dai vari campeggi si trovano solo brevi tratti di ciclabile che terminano ad esempio nel traffico caotico delle ore di punta tra Fondotoce e Suna.. Non possiamo pensare di offrire un turismo concorrenziale con altri Paesi. Il tedesco che sceglie il Lago Maggiore per le vacanze, l'anno successivo sceglierà il Trentino (se va bene...): ci sono altrettanti posti belli ai nostri in italia e all'estero nei quali c'è più offerta. Verbania sveglia!!!!!

Punto Nascite Domo: Consiglio di Stato dice NO - 31 Agosto 2014 - 08:34

ben vi sta'
cari verbanesi ossolani e cusiani. ben vi sta'!!!avete osteggiato fino alla morte l'ospedale unico ed adesso pagate il fio.non ci sono piu' soldi!!! per delle stupide motivazioni campanilistiche avete rinunciato alla grande opportunita di avere un ospedale completo e moderno e vi siete fatti manovrare dai politici che distribuiscono posti di lavoro, primariati e le cariche all'interno di un ospedale. sveglia ragazzi siamo nella globalizzazione , divisi non si va' da nessuna parte uniti forse qualcosa puo' migliorare. e pensare che l'ospedale lo finanziava l'europa!!!!non ci posso pensare!!!! avete dato retta ai sindacati perche' gli ospedalieri , poverini, erano scomodi!!!! o magari era per mantenere piu' posti di lavoro e conseguentemente piu' tessere sindacali? per quanto riguarda le mamme delle valli...non mi sembra che siamo l'unica zona di montagna d'italia perche' non guardiamo alle regioni piu' avanzate come il trentino alto adige? sono pieni di soldi per il fatto che sono regione autonoma e pur potendo mantenere un sistema costoso non mi pare proprio che ci sia una situazione del genere..dai siamo seri....e' ora di razionalizzare le risorse , voglio un ospedale unico efficente con attrezzature adeguate e che per la sua modernita' attiri bravi medici, non voglio piu' dover emigrare in lombardia per avere una sanita' efficente non voglio piu' essere trasportata a novara se ho un problema anche di media entita' .ed adeguata. non fatevi strumentalizzare dalla politica e dai sindacati non e' piu' tempo per gli sprechi.

Carabinieri sanzioni ad esercizi pubblici - 29 Luglio 2014 - 16:28

Tutti devono
Tutti devono vivere e se muoiono le imprese che pagano il 68% di tasse muoiono i dipendenti.. muore l'italia ....sveglia ....

Parcheggio multi piano "odissea" in ascensore - 15 Luglio 2014 - 23:46

Basta polemiche
Il cem ormai e cosa fatta giusta o sbagliata, pensiamo tutti quanti come sfruttarlo al meglio per attirare un po' di gente a verbania!! Basta polemiche sterili aiutiamo verbania a sopravvivere!!! Tra qualche anno saremo un comune fantasma se non facciamo qualcosa tutti insieme!! sveglia verbania!!! Abbiamo un posto che è tra i più belli d italia e non sappiamo sfruttarlo!!! Ripeto basta polemiche e chi amministra sappia valorizzare questo fantastico posto!!

Solidarietà ai lavoratori della piscina Comunale - 22 Marzo 2014 - 02:40

sveglia
Forse qualcuno ha le fette di salame sugli occhi e non vede che la crisi fa chiudere ole imprese e che diminuire l'organico è l'unico modo per tirare avanti. Tasse, sindacati e burocrazia non permettono di fare impresa in italia perció cari comunisti, mai parola fu piu brutta, fate silenzio oppure rimboccattevi le mani e fate voi gl"imprenditori vediamo cosa siete capaci di fare....

Cambiasca parco giochi in cattive condizioni - 1 Marzo 2014 - 13:08

A Lupus...
Mi pare che il senso sia corretto, ora te lo spiego con parole semplici: con la crisi economica che c'é il problema é un parco giochi? O Le talpe? Si apre la caccia alle talpe ora.... Povera italia!! Ma se la Provinciale é un colabrodo, piena di buche. I soldi pubblici non ce ne sono più, sveglia!!
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti