Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

terza età

Inserisci quello che vuoi cercare
terza età - nei post

CSSV: "Non dividiamoci ora" - 21 Aprile 2020 - 08:01

Una lettera-appello dai Servizi Territoriali e dalle RSA del Verbano Cusio Ossola.

"La Cultura da una mano a Verbania" - 8 Aprile 2020 - 08:01

“In un momento di crisi come quello che stiamo vivendo anche il comparto cultura è in forte difficoltà, - dichiara l’Assessore alla Cultura di Verbania Riccardo Brezza – e per questa ragione abbiamo messo in campo alcune azioni di sostegno e di rilancio per dare un primo segnale di vicinanza al mondo della cultura e dell’istruzione".

Ginnastica per terza età ai tempi del coronavirus - 7 Aprile 2020 - 12:05

L'Assocazione Università del Ben Essere Verbania Auser Insieme, da un mese propone un servizio di ginnastica alle persone fermate in casa dall'emergenza coronavirus.

Progetto Over Tv del CST - 6 Aprile 2020 - 12:05

Prende il via oggi, lunedì 6 aprile, alle 13.30, su VCO Azzurra Tv, “Over Tv”, un contenitore televisivo quotidiano dedicato in particolare alla terza fascia di età. Si tratta di un progetto del Centro Servizi per il Territorio Novara e VCO realizzato con la Fondazione Comunitaria del VCO.

Weekend di Onda all’Ospedale di Verbania - 5 Marzo 2020 - 17:04

Dal 6 al 9 marzo in occasione della Festa della Donna l’Ospedale di Verbania aderisce all’open weekend di Onda offrendo gratuitamente alle donne servizi clinici, diagnostici e informativi sulle principali patologie femminili.

Slot machine: giocati 497 milioni in meno - 4 Febbraio 2020 - 15:03

Dopo l’entrata in vigore della norma regionale che impone limiti alle slot machine in Piemonte, “si è assistito a una forte diminuzione dei volumi di gioco fisico (vale a dire non on-line) a fronte di un incremento nelle altre regioni italiane". Inizia così la nota di Regione Piemonte.

Un vascello che mantiene giovani - 25 Gennaio 2020 - 12:05

Troppo spesso il senso comune porta a ritenere la terza età come una fase della vita durante la quale l’apprendimento termina, dove le passioni scemano, la voglia di fare progressivamente si riduce.

“I ragazzi della terza età…in movimento” - 22 Ottobre 2019 - 08:01

Il progetto “I ragazzi della terza età…in movimento”, avviato da diversi anni dal CSI e dal CONI, ha come scopo quello di promuovere iniziative che favoriscano il benessere del corpo e della mente, per anziani autosufficienti e in buone condizioni di salute, facilitando allo stesso tempo momenti di aggregazione e socializzazione.

Giornata Mondiale della Menopausa - 17 Ottobre 2019 - 17:04

Il 18 ottobre Onda, Osservatorio Nazionale sulla salute della donna e di genere, organizza l’(H)-Open day con servizi clinico-diagnostici e informativi gratuiti su tutto il territorio nazionale dedicati alla menopausa. Visite gratuite all’Ospedale Castelli.

I Venerdì della Comunità - 17 Ottobre 2019 - 11:04

Proseguono a Verbania I Venerdì della Comunità, organizzati dalla rete di enti ed istituzioni pubbliche e private del VCO de La Cura è di Casa.

Corsi UNI3 2019-2020 - 23 Settembre 2019 - 12:05

Ritornano anche quest’anno i corsi teorico/pratici dell’Assessorato alla Cultura della Città di Baveno.

Santa Maria Maggiore stagione 2019 - 29 Luglio 2019 - 18:06

Tra gli appuntamenti più attesi l'inedita “Mountain Academy”, la terza edizione di Deep in the Tree, gli imperdibili concerti di Musica da Bere, la ricchissima 7a edizione di Sentieri e Pensieri e i grandi eventi di fine estate fino ai Mercatini di Natale.

Concorso fotografico "Nuovi sguardi" - 17 Giugno 2019 - 18:06

Il Museo del Paesaggio, organizza un concorso fotografico per le scuole superiori di Verbania e Provincia dal titolo “Nuovi sguardi”. Sponsor dell’iniziativa è il Centro Commerciale “Le Isole” di Gravellona Toce e partner d’eccezione il Fotoclub Verbania.

Anno del turismo lento - 30 Gennaio 2019 - 10:03

Inizia il 2019, Anno del turismo lento. Come il 2016 è stato l'Anno nazionale dei cammini, il 2017 l'Anno nazionale dei borghi e il 2018 l'Anno del cibo italiano, il 2019 è l'anno del turismo lento. È dedicato a chi vuole viaggiare in Italia a passo lento. Quello che in montagna conosciamo benissimo. Passo lento e corto. Verso l'alto.

Pallavolo Altiora arriva Borgofranco - 15 Dicembre 2018 - 09:33

Serie C Regionale: Altiora all’esame Borgofranco, attuale terza forza del girone. Settore Giovanile: in settimana successo dell’Under 18 sul Pavic. Ieri in campo l’Under 14, le due Under 16 giocano domenica nell’ultimo turno di prima fase. Sabato a Romagnano sottorete le due Under 12.

Poste: Uncem con i piccoli Comuni a Roma - 26 Novembre 2018 - 11:04

Oggi a Roma Poste Italiane incontrerà 4mila Sindaci dei piccoli Comuni italiani, in un evento promosso d'intesa con Anci e Uncem. Alla mattinata di lavoro, alla Nuvola di Fuksas, sarà presente il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte.

Pallavolo Altiora ad Asti - 16 Novembre 2018 - 20:01

Serie C Regionale: Altiora ad Asti contro l’Hasta Volley, finalista stagionale di Coppa Piemonte. Settore Giovanile: triplo test esterno contro il Volley Novara, i 2004 in casa replicano il match contro il S. Rocco dei colleghi del 2003. Progetti scolastici: grandi numeri di Pallavolo Altiora nel pianeta promozione.

Zucco vince sul ring del Teatro Principe - 23 Ottobre 2018 - 09:16

Una sabato sera da cardiopalma in un Teatro Principe a Milano sold out gremito da oltre 100 supporters venuti appositamente da Verbania per incitare il nostro Ivan Zucco, una coreografia da stadio che denota che il pugilato piace e affascina persone di ogni età.

Università della terza età nuovi corsi - 18 Ottobre 2018 - 09:16

Anche quest’anno Verbania propone i corsi dell’Università della terza età, nella convinzione che la cultura non sia un bene per pochi ma una necessità per tutti e a tutte le età.

Università del Ben Essere: ottobre 2018 - 1 Ottobre 2018 - 08:01

L'Università del Ben Essere Verbania Auser insieme con il mese di ottobre avvia un nutrito programma di attivita' particolarmente rivolto alla fascia della terza età con obiettivi di socializzazione,prevenzione e invecchiamento attivo.
terza età - nei commenti

Minoranze: il Presidente difenda il Consiglio Comunale - 25 Settembre 2017 - 11:52

Re: Re: Re: Re: Re: Re: l'insostituibile
Ciao Giovanni% beh, se vogliamo dirla proprio tutta, dopo l'eliminazione del divieto di doppio mandato per i loro parlamentari, nonché del divieto di candidarsi e rimanere in carica per chi è indagato o rinviato a giudizio (tipici casi della Raggi e di Di Maio, quest'ultimo per diffamazione...), ora la farsa delle primarie, ripetendo lo spettacolo, tra il tragicomico ed il grottesco, avvenuto in quel di Genova. Come mai non hanno partecipato anche Di Battista, Fico, Taverna, Crimi? Certo, avrebbe comunque vinto Di Maio (che alle amministrative di Ercolano ha preso 59 voti....), magari anche di misura, perché no, ma sarebbe stato di sicuro più credibile! Pensa che se n'è reso conto anche Travaglio, però solo dopo che il guru genovese ha mancato di rispetto alla sua categoria.... Non c'è che dire: 5 stelle (o stalle), 5 pesi e 5 misure, o anche più! Per quanto concerne le elezioni in primavera, inutile negare che è stra-favorito il centro dx, solo che c'è l'incognita Premier: il Matteo verde è particolarmente inviso ai leader europei, l'ex Cav. vorrebbe farlo lui, però, essendo per il momento non candidabile, freme sub judice, la sua è una lotta contro il tempo, anche considerando l'età; la terza alternativa, dato il peso politico ridotto, non è da prendere in considerazione. Se poi pensiamo anche che nessun partito o schieramento arriverà alla soglia del 40% per il premio di maggioranza, allora finirà in stallo, simile ai casi spagnolo e tedesco.

Federazione Degli Studenti VCO: "SI al referendum Costituzionale" - 30 Giugno 2016 - 18:15

Non capisco
Non capisco l'approvazione di Giovanni%, stranamente sono d'accordo con Paolino: a quell'età devi essere rivoluzionario e chiedere la luna, ma soprattutto mi impensierisce che dei giovanissimi, come avremmo fatto noi alla loro età, non si chiedano "dove sta l'inghippo" in una proposta governativa, inghippo che da sempre c'è stato da parte di chi sta nelle stanze del potere, quando vanno a proporre qualcosa al popolo che guardano sempre (...ora soprattutto) dall'alto al basso, quasi con disprezzo, e che considerano pressochè degli imbecilli definendoli spregevolmente "la pancia" (Brexit docet) e che, come da molti di loro affermato pubblicamente, su certe questioni sarebbe meglio non fosse dato al popolo il potere di esprimersi; raggelante!! Il loro comunicato poi, può essere paragonato ad un temino da terza media: scopiazzato bellamente su testi di un'unica parte, privo di ogni confronto con tesi alternative, senza alcun esame critico e personale della tematica; voto: 3 meno-meno.

PsicoNews: Tristezza per favore vai via - 10 Marzo 2016 - 10:09

Depressione
Attenzione.L'argomento è estremamente complesso e molto diffuso. Se posso,consiglierei di leggere un libro relativo al problema. "E LIBERATI dal MALE OSCURO" Questa terribile indisposizione non è legata solo alla terza età. Può colpire anche persone relativamente giovani.

PsicoNews: Tristezza per favore vai via - 9 Marzo 2016 - 11:05

Depressione
non sono nella terza età, convivo con questa bestia da tempo in maniera massiccia da 5 anni. E' un inferno soprattutto quel nodo che ti stringe la gola la mattina , magari dopo aver dormito poco e male , e ti fa solo sperare di morire. La prevenzione sì, dovrebbe cominciare dalle scuole materne perché a quell'età si genera il germe che può' spuntare aggressivo magari in età adulta. Non è un bel vivere , né facile convivere la depressione ti tarpa le ali e nei casi estremi te le spezza.

Sei di Verbania se .... - 5 Settembre 2015 - 16:30

Amarcord Suna
Ho dei bellissimi ricordi di Suna avendo vissuto i miei primi otto anni e mezzo di vita,ed esattamente dal settembre 1948 al febbraio del 1957.I miei primi ricordi sono quelli dell'asilo infantile : Suor Luisa, suor Maria e la superiora di cui non ricordo il nome.Di suor Maria ricordo la sua dolcezza e comprensione nonostante io ed altri miei compagni fossimo un po' troppo vivaci ,ma soprattutto il suo viso molto carino e materno che ci rassicurava.Abitando in via dei Partigiani , allora molto frequentata,non c'era da annoiarsi. Molti erano i bambini coi quali giocavo:Adriano,Renato,Pierangelo,Flavio e Nives che mi graffiava regolarmente in quanto sosteneva che le facessi un po' di dispetti. La zona del Monterosso andando verso Cavandone era una delle nostre mete preferite per giocare e se devo dire la verità utilizzando a volte fionde e archi costruiti con i telai di vecchi ombrelli,col rischio di farsi seriamente male.Poi c'erano i ragazzi più grandi di noi che cercavamo di imitare osservandoli nei loro comportamenti non sempre positivi. C'era Ettore un amico di mio fratello Cesare,un ragazzo di 17 o 18 anni che era un po' turbolento ma buono d'animo; Roberto che gli piaceva fare i dispetti a Don Rino col beneplacito di mio fratello e col vizietto di tracannare un po' di vino;Giuliano che si divertiva ad usare i famosi sandolini abbandonati dall'esercito americano sulle spiagge di Suna, che erano delle piccole imbarcazioni che assomigliavano vagamente alle nostre canoe jole ; poi c'era Pollini un fanatico della pesca in quanto proveniva da famiglia di pescatori famosa in tutta Suna che portava mio fratello in barca. Altri personaggi a volte caratteristici che ricordo: Remigio,un uomo già abbastanza anziano e sordomuto che abitava di fronte a casa mia e che viveva in un locale di una vecchia casa fatiscente,come tante altre case di quel tempo, assieme alle sue capre.Vivacchiava vendendo un po' di frutta e verdura e qualche bottiglia di vino ed ogni tanto chiedeva a mio padre se la guerra fosse finita in quanto non potendo socializzare molto ed essendo analfabeta viveva in un mondo tutto suo.Poi c'era Mentina,una signora di mezza età che gridava spesso,ma forse era il suo modo di esprimersi, nervosa e bizzarra che ogni tanto veniva ricoverata a Novara al centro neuro psichiatrico.Ricordo anche Mazzola un commerciante di generi alimentari che aveva un figlio col quale ogni tanto giocavo;Lomazzi un capomastro edile ,un uomo sempre indaffarato padre di tre figli;Benvegnù un commerciante di frutta e verdura col figlio Claudio,morti entrambi in un incidente stradale negli anni settanta;il Dott.Garzoli con la sua vecchia balilla che rigava regolarmente contro il muro quando imboccava la via in cui abitavo.C'era poi Elena una ragazzotta robusta col viso bianco e rosso che abitava in via Brofferio che tuttti i giorni andava a riempire due secchi d'acqua in una delle fontane di via Partigiani;Giannina di origine veneta che andò a farsi suora che era ancora ragazza; Il postino con il viso sempre allegro e paonazzo; il farmacista che con la sua aria seriosa mi metteva soggezione e Adriana che commerciava in maglie di lana e cotone che diventò anni dopo suocera di Alberto ,un mio carissimo amico che abitava nei pressi del cimitero di Suna e che suo padre faceva il carrettiere in tutta Verbania, un mestiere allora abbastanza diffuso.Non posso poi dimenticare il famoso colonnello Galli ,un ufficiale in pensione di circa 75-80 anni,un vero e proprio signore che faceva il galante con tutte le donne del paese.Termino ricordando le mie prime maestre delle scuole elementari che sono: Flora Ciambellini allora molto giovane e carina della quale forse mi ero per così dire innamorato e la maestra di 2° elementare Maria Farina che ebbi sino in terza in quanto poi mi traserii a Pallanza con la famiglia.

Giochi Senza Quartiere: vince Cavandone - 12 Agosto 2014 - 06:56

Evento, divertimento, ma educazione.
Egregio Filippo, se chiedere discrezione è "vecchiume", e "l'essere giovani" ostentare roboanza, prevaricare i l diritto alla quiete pubblica, lei fa un assist alla terza età! Non dovrebbero proprio i giovani mostrare sensibilità ecologica (quindi anche acustica?) . Noto che fra i commenti emerge proprio questo concordare sull'eccesso di invasione dello spazio sonoro da parte di gente in cerca di protagonismo, evidentemente. Così come mi pare sia da considerare l'idea della rotazione dell'evento anche negli spazi periferici. Per altro, complimenti ai giovani sportivi e a tutti coloro che si sono impegnati con pazienza , discrezione e rispetto dell'ambiente. Sulla tolleranza- come eccezione-per le soste irregolamentari, dato l'impedimento di spazi, chiedo ancora al Sindaco d'intervenire con una sanatoria.

Giochi Senza Quartiere: vince Cavandone - 12 Agosto 2014 - 06:43

A Filippo
Egregio Filippo, se chiedere discrezione è "vecchiume", e "l'essere giovani" ostentare roboanza, prevaricare i l diritto alla quiete pubblica, lei fa un assist alla terza età! Noto che fra i comemnti emerge proprio invece questo concordare sull'eccesso di invasione dello spazio sonoro da parte di gente in cerca di protagonismo, evidentemente. Così come mi pare sia da considerare l'idea della rotazione dell'evento anche negli spazi periferici. Per altro, complimenti ai giovani sporivi e a tutti soloro che si sono impegnati con pazienza e discrezione. Sulla tolleranza- come eccezione-per le soste irregolamentari, dato l'impedimento di spazi, chiedo ancora al Sindaco d'intervenire con una sanatoria.

PSI appello a Silvia Marchionini - 30 Maggio 2014 - 15:17

Alabarda spaziale
Premessa: le assegnazioni fatte dal PSI sono ineccepibili, sono state premiate le persone più votate. Provo ora ad argomentare in modo diverso, e a farmi delle domande. Badate bene: sono solo domande, e so che vanno, in parte, contro la legge, ma domandare è sempre lecito. La prima è sostanziale ed è sul PSI. Quello che mi chiedo è: chi votava PD era a conoscenza che, in una lista chiamata Partito Democratico, ci fossero 2 candidati che si professano di un altro partito? Mi immagino chi va fuori dal seggio, legge i nomi e vede scritto PD e non PSI. La seconda è: il PSI dice che "abbiamo dato i voti alla lista" .. io li conto e mi dico "vero, ma c'e' una lista che ne da dati più di voi", contando la sommatoria delle singole preferenze chiaramente. Alla base di questo, è corretto che abbia rappresentanza chi ha portato meno? Chiaro, se contiamo le preferenze di candidato la risposta è si, ma vorrei porre questo dubbio: meglio premiare un gruppo o una singola persona? terza dicendo largo ai giovani, e tirando dentro persone fino ai 42 anni, non è che .. poco poco .. si voglia dire qualcosa di populista? Me lo chiedo perché lo stato, quando parla di giovani, parla di persone fino ai 35 anni. Sopra i 35 si viene considerati giovani solo dai propri genitori (i propri nonni esagerano e arrivano anche ad età molto superiori) Poi, ognuno ha le sue opinioni, giuste o sbagliate, ma se nessuno si facesse delle domande, non esisterebbe manco la ruota.

M5S: cerca assessori tra i cittadini - 15 Aprile 2014 - 06:52

speranza
Invece spero proprio che il governo attuale annulli la riforma Fornero se vogliamo creare nuovi posti di lavoro per i giovani ed avere una forza lavoro da terza età!

PdcI: Parachini riutilizza nostre idee - 25 Novembre 2013 - 13:56

infatti..
"ingiusto fece me contra me giusto"..e nella Commedia ingiusti furon entrambi.Questi "sacrifici" a spese dei cittadini per favorire un turismo della terza età viene proposta da entrambe le parti la cui unica visione politica si riduce grettamente a metter le mani sul risarcimento enichem.Idee ne avete 0,e ve le contendete pure.Ma pensate a chi qui ci vive,mica sempre ai turisti! Pallanza è stata lasciata morire da queste ideone assurde,a far di questa cittá una colonia stagionale di gitanti in economica.Siate seri!
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti