Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

val cannobina

Inserisci quello che vuoi cercare
val cannobina - nei post

VVF soccorrono uomo caduto nel torrente - 29 Ottobre 2020 - 18:17

I Vigili del Fuoco di Verbania nella mattinata di oggi, tra cui operatori fluviali e personale appartenente al nucleo elicotteri di Malpensa è intervenuto per soccorrere una persona abitante in frazione Calachina, in valle cannobina.

Frana a Oggebbio, SS34 bloccata - 28 Agosto 2020 - 16:45

Riceviamo segnalazioni di lettori del blog che ci dicono di una grossa frana a Oggebbio.

Apertura invernale Ecomuseo - 5 Dicembre 2019 - 13:01

Apertura invernale dell'Ecomuseo del Parco Nazionale val Grande Ed Leuzerie e di Scherpelit di Malesco.

"Paesaggi e natura tra binari e funi – PAES.CH.IT” - 10 Ottobre 2019 - 18:06

L'Unione Montana valle Vigezzo e l’Ente regionale per lo sviluppo del Locarnese e della valle Maggia sono capofila di un progetto ambizioso che, grazie ad un finanziamento europeo di quasi 1.800.000 euro, punta a ridisegnare gli obiettivi promozionali dei territori attraversati dalla Ferrovia Vigezzina-Centovalli.

Musica in Quota in 300 all'Alpe Campra - 18 Luglio 2019 - 09:16

Un nuovo successo per Musica in quota, la cui stagione numero 13 è entrata nel vivo. Domenica scorsa il meraviglioso anfiteatro naturale dell', in val Vigezzo, ha fatto da quinta naturale per l'apprezzatissimo concerto del Baraccone Express.

Il week end in val Grande - 4 Luglio 2019 - 14:42

Le iniziative del fine settimana: Fenix, Come Nella Musica, Baldassare Verazzi, Giornata col FAI, Festa all’Alpe Pogallo

Malescorto: 918 corti per la 20^ edizione - 28 Giugno 2019 - 11:27

Malescorto, ventesima edizione del Festival Internazionale di cortometraggi. Dal 29 luglio al 3 agosto a Malesco, borgo Bandiera Arancione del TCI in val Vigezzo. 918 corti da tutto il mondo – record assoluto – e un ricco programma di eventi collaterali.

Settimana Nazionale dell'Escursionismo - 7 Giugno 2019 - 07:03

E' tutto pronto per la 21^ edizione della Settimana Nazionale dell'Escursionismo del Club alpino italiano. Il calendario dei ricchi appuntamenti, coordinati dalle Sezioni Est Monte Rosa, aprirà i battenti ai soci e a tutti gli appassionati della montagna dall'8 al 16 giugno in val Grande, in Piemonte.

"Videogiro" - 30 Maggio 2019 - 18:06

Malesco è l'unica tappa del VCO per "Videogiro", il contest videociclistico a tappe organizzato da Open Cinema, Piemonte Movie e Movieday.

C.A.I. programma di maggio 2019 - 1 Maggio 2019 - 08:01

Appuntamenti del mese di maggio 2019 del Club Alpino Italiano sezione Verbano-intra.

BeBookers. Escursioni letterarie nel Parco Nazionale val Grande - 6 Aprile 2019 - 10:23

Il 7 aprile prende il via la seconda edizione. Perché scegliere di dedicare una bella giornata solo a una delle vostre passioni, quando potete dedicarla ad (almeno) due?

23° “Motogiro della Lombardia e dintorni” - 6 Settembre 2018 - 13:01

Il 23° “Motogiro della Lombardia e dintorni” partirà da Macugnaga e farà tappa in val Vigezzo. Partirà da Macugnaga l’edizione numero ventitré del “Motogiro della Lombardia e d’intorni”. Venerdì 7 settembre un centinaio di partecipanti, provenienti da diverse regioni Italiane, si sono dati appuntamento ai piedi della Parete Est del Monte Rosa. Il ritrovo è fissato per le 10.30 in piazza Municipio.

Lavori in corso nel Parco Nazionale val Grande - 5 Settembre 2018 - 19:06

L'ente parco comunica che nel corso del mese di settembre apriranno i cantieri e si svolgeranno i lavori previsti nel progetto PSR 751 - Via GeoAlpina.

Lavori di sfalcio lungo i sentieri del Parco val Grande - 9 Agosto 2018 - 19:06

Camminare è il miglior modo per conoscere la val Grande. Per tale motivo l'ente parco, come ogni anno, nell'approssimarsi dell'estate è impegnato nel mantenere in buono stato la propria rete sentieristica.

I temp d’una volta a Cannobio - 9 Luglio 2018 - 13:01

Martedì 10 luglio, presso il lungolago di Cannobio, dalle ore 19.00, si terrà la tradizionale manifestazione folkloristica della val cannobina, con la cena tipica a base di polenta,

Lavori di pulizia e sfalcio dei sentieri del Parco Nazionale val Grande - 2 Luglio 2018 - 08:01

Già da qualche settimana, con l'avvicinarsi dell'estate, sono iniziati i lavori di pulizia e sfalcio di alcuni dei principali sentieri del Parco Nazionale val Grande. Vediamo in breve (e quindi in modo poco dettagliato) quali sono gli ambiti di intervento.

Galleria "Verta" chiusa - 20 Giugno 2018 - 13:01

La Provincia del Verbano Cusio Ossola, in accordo con il Comune di Omegna, informa la cittadinanza che, con Ordinanza n. 162 in data odierna del Dirigente del Settore II opere pubbliche ing. Mauro Proverbio, è stata disposta l’inibizione al transito della galleria “Verta” di Omegna in entrambi i sensi di marcia “al fine di garantire la pubblica incolumità e fino al ripristino delle condizioni minime di sicurezza”.

BeBookers. Escursioni letterarie nel Parco Nazionale val Grande - 28 Maggio 2018 - 18:06

Perché scegliere di dedicare una bella giornata a solo una delle vostre passioni, quando potete dedicarla ad (almeno) due?

Storia della Guardia di Finanza di Cannobio e valle cannobina - 11 Maggio 2018 - 11:27

Sabato 12 maggio 2018, alle ore 10,30 presso il nuovo Teatro di Cannobio si terrà la presentazione del libro: Grigioverde di Lago, Storia della Guardia di Finanza di Cannobio e valle cannobina.

C.A.I. programma di maggio 2018 - 5 Maggio 2018 - 11:27

Appuntamenti del mese di maggio 2018 del Club Alpino Italiano sezione Verbano-Intra.
val cannobina - nei commenti

UNCEM fattura elettronica e negozi chiusi in montagna - 16 Gennaio 2019 - 10:31

Re: Re: Re: Re: Re: liberismo
Ciao Hans Axel Von Fersen potevano pur sempre unire le forze col neonato comune val cannobina....

"Sanità piemontese ai primi posti in Italia" - 30 Marzo 2018 - 08:36

Ospedali
Forse perché non ne avete mai avuto bisogno , di ospedali piemontesi,parlate di Lombardia . Un mio amico operato a cuore aperto a Alessandria , riabilitazione a Veruno , tutto benissimo ! Una mia amica caduta a Gurrone ( val cannobina ) frattura a vertebre , arrivato elicottero , trasportata a Torino, operata e stà benissimo ! Certo non sempre le cose vanno benissimo ! Tutti i giorni la gente muore , questo succede anche in Svizzera . Anche loro a seconda della gravità del caso vengono trasportati a Berna , o un locarnese preferisce andare a Lugano , piuttosto che a Bellinzona. Molti nostri medici e infermieri lavorano in Svizzera . Comunque se i conti sono in equilibrio e se siamo al secondo posto è una bella notizia , ma che dobbiamo ancora migliorare è fuori di dubbio , le potenzialità ci sono , basta saperle amministrare e valorizzare nel modo giusto !

Tutto pronto per il 53° Rally Valli Ossolane - 10 Giugno 2017 - 13:06

Basta Rally !
Lupusinfabula , il suo commento vede ancora altri aspetti del problema che io condivido . Io non voglio togliere il gioco delle macchinone ai bambini cresciuti , il mio intervento era sinceramente preoccupato per le già precarie condizioni della strada della val cannobina! Mi piacerebbe sapere se qualche Sindaco si è altrettanto allarmato e si è opposto . Per due giorni scorrazzeranno in lungo e in largo senza preoccuparsi del disagio che porteranno !

Tutto pronto per il 53° Rally Valli Ossolane - 9 Giugno 2017 - 15:42

Prima noi ! Ma salviamo il rally !
Robi come al solito non ha capito un fico secco del perchè un rally in val cannobina è da INCOSCENTI ! È talmente fissato sui Migranti , su i temi cari a Salvini da non riuscire a stare in tema . Questo sarebbe un tema veramente caro a chi davvero ha a cuore il suo territorio, ma il discorso sconclusionato di Robi , dimostra come nei fatti poi ci si scalda solo per dare addosso agli altri, ma poi non si fà niente per difendere , nemmeno a parole una valle che è in uno stato disastroso ! Grazie Robi , menomale che abbiamo un italiano come lei , mi sento più al sicuro ! La cannobina ringrazia tutti quelli che per divertimento, la violenteranno ancora una volta in più e ringrazia gli amministratori che lo hanno permesso !

Tutto pronto per il 53° Rally Valli Ossolane - 9 Giugno 2017 - 09:47

Incompatibilità
Concordo pienamente con Graziella e Lucrezia, la cannobina ha già abbastanza problemi (dighe cresciute come funghi, strada in condizioni critiche) senza che ci si metta anche il Rally, oltre ai disagi di tenere "sotto sequestro" tutti gli abitanti per quasi due giorni interi. L'unica "obiezione" che potrebbe porsi (oltre al solito "siete ottusi e contrari a qualsiasi evento, degli eremiti") sarebbe l'eventuale afflusso di appassionati che portano €. RESPINTA: La maggior parte degli spettatori prediligono sicuramente altre parti del percorso (Fomarco e l'Ossola in generale) e i pochi esercenti rimangono pressochè tagliati fuori a causa della chiusura della strada. Inoltre, a parer mio, gli appassionati di uno sport così chiassoso non penso che possano apprezzare le peculiarità della val Tupa!

Tutto pronto per il 53° Rally Valli Ossolane - 7 Giugno 2017 - 15:10

Come è possibile?
Scusate ma non riesco a capire la necessità, di fare un Rally , in val cannobina . Pensate che una valle , con una strada in sofferenza , dove la vedi in molti punti che cede , con buchi e chissà quanto altro non vediamo ,ma che esiste e può cedere da un momento all'altro , abbia bisogno di ulteriori sfruttamenti e sollecitazioni ? Lei ha bisogno di manutenzione, di essere sistemata e non capisco come nessuno sia intervenuto a dire una parola in sua difesa . Il divertimento passa sopra ogni ragionevole valutazione a difesa bel mio ,del nostro territorio.

SS34: lavori alla frana ultimi aggiornamenti - 27 Marzo 2017 - 19:48

Evitabile !
I segnali ci sono stati , con le frane precedenti . Il caso ha voluto che fino a ora non ci siano state vittime . Era necessario intervenire sul l'allargamento della strada ? O forse era meglio controllare, sistemare , rendere visibile tutto il versante montuoso a ridosso della strada ? A partire da Intra fino al confine ? Sono state fatte delle scelte , un pò in tutti i commenti precedenti si trova la risposta , un pò tutti hanno ragione ! La frana era pronta per scaricare , ma chi poteva vederla ? Nascosta da piante e arbusti ? Il pericolo c'era ma non lo si vedeva , per vedere bisognava guardare , salire pulire e guardare . È questo può benissimo essere ancora in altri punti . Per esempio oggi ho fatto la val cannobina, è un disastro...

In 100mila ai Mercatini di Santa Maria Maggiore - 13 Dicembre 2015 - 13:35

Chiarimento
Gentile Marco, mi occupo della comunicazione e ufficio stampa per Santa Maria Maggiore e tengo a mia volta a precisare alcuni dettagli. I numeri che comunichiamo non sono gonfiati. Sono basati su passaggi di auto, camper e bus, oltre ai biglietti "staccati" dalla Ferrovia Vigezzina. Gli alberghi della valle erano al completo (e quelli aperti erano di più rispetto al 2014). Sappiamo per certo di gruppi che hanno soggiornato sul Lago Maggiore (e magari anche per questo non avete ricevuto prenotazioni). Le strade erano meno congestionate grazie ad una nostra operazione informativa, che ci ha permesso di convogliare più persone negli orari meno di punta o attraverso mezzi alternativi (car sharing, bus e treni). Inoltre è aumentato notevolmente il traffico sulla strada della cannobina e delle Centovalli, che non sono monitorate da numeri di passaggi e dunque non sono "incluse" nei numeri che abbiamo fornito. Il fatto che le strade non fossero affollate è poi una sua opinione del tutto personale, visto che nel giorno di maggior afflusso il traffico era fermo lungo tutta la statale della val Vigezzo. Cosa che non consideriamo certo un "vanto", ma un disagio per i visitatori. Dunque, affermare che la strada per la valle non fosse affollata è dare un'informazione non corretta. Rinnovo il pensiero e il "sentire" di molti altri operatori del settore che invece hanno risentito positivamente dell'evento: non abbiamo suonato nessuna grancassa, i numeri sono registrati, comunicati ufficialmente e parlano chiaro. Sono ovviamente spiacente che non abbiate ricevuto prenotazioni, ma, le faccio una domanda (partendo dal presupposto che non so di quale struttura ricettiva sia il referente): voi cosa avete fatto per attirare clienti presso il vostro albergo? Avete promosso pacchetti speciali? Avete comunicato la vostra presenza per attirare magari persone che hanno scelto altre località per il loro soggiorno? Buone feste!

Sanità Vco: ci batteremo per pari diritti - 11 Dicembre 2014 - 03:38

DEA di Pallanza...
Un po' in ritardo ma arrivo sempre.beh,piu' ritardo di così sono le 2,30 di giovedì' 11 DIC 2014 ,Che tristezza dovrò' essere poco porsi vero Lady Oscar?Beh,l'argomento Dea si Dea no a Pallanza richiederebbe un trattato lungo lungo in quanto come "ex dipendente ASL 14=azienda sanitaria latitante"come paramedico ne s' tante che se dovessi scriverle tutte anche Toto Reina arrossirebbe.Partendo dal fatto che il DEA a Pallanza deve rimanere,se non altro per la maggior parte dell'utenza maggiormente debilitata soprattutto delle persone anziane,sia fisicamente che finanziariamente,è oltre modo un servizio che fa acqua da tutte le parti(ovviamente mi assumo la responsablita' di quello che scrivo perché' dopo oltre 40 anni di servizio la dentro e in un po tutto il VCO so' cosa dico e come si lavora.E questo lo premetto perché' gia' un mese fa avete scritto che non si capisce un acca di quello che scrive il fantomatico Luigi che tanto fantomatico non è dato che fino al 2004 vedevo quotidianamente oltre 1000 persone al giorno presso l'ALS 14 . Il problema del DEA di Pallanza,non è tanto o solo rimanere o no a Pallanza,ma migliorare al pari di quello di Domodos sola,i propri servizi.Lasciando perdere chi ideo' questo sistema di lavoro dopo essere stato messo al comando del DEA con l'avvento dell'eclatante FI oggi PDL,cioè' l'ultimo degli ultimi(che come dice la Bibbia saranno i primi) e come lo condusse negli anni è meglio sorvolare.Il fatto di "fare piaceriai più'"non significa essere un buon conduttore di un programma.Ma come si dice:"Meglio una cos CHE FUNZIONA MALE CHE NON AVERLA AFFATTO.Partendo da questa bacata teoria"teniamoci il DEA a Pallanza.Ma come asserisce un noto medico di Verbania con il quale lavorai per oltre 8 anni in val cannobina per il servizio prelievi(perché' esistono anche i canobbini, con gli stessi diritti e non solo gli ossola ni)tale Dottor Carlo Bava,a Domodossola esistono requisiti tali(anche se non eccelle come ospedale fidatevi)che a Pal lanza non ci sono.Se avere la necessita di effettuare una visita oculistica d'emergenza(è capitato a me tre settimane fa ma ad altre centinaia di utenti in passato),se non cè in servizio a Palanca un ocullsta nei soliti due giorni alla settimana cosa fate? Dato che il DEA da sempre,non ha specialisti di alcun genere?Dovete correre a Domodossola.E dato che il DEA si differenzia dal Pronto Soccorso solo per la presenza di letti utili e non(con ubriachi ricoverati urlanti tutta la notte in mezzo a cardiopatici che avrebbero la necessita' di riposare tranquill),visto che dopo averci derubati i politici vogliono risparmiare,che lo tolgono come DEA e lo lascino come PS,Tanto il risultati fiale per l'utente è sempre lo stesso.decessi distorsi a parte.Che sicurezza o fiducia puo'avere un cittadino che core fiducioso al DEA e si sente dire"Non doveva ve nire qui da noi ma andare la'!"Nessuna,ma lo fa ugualmente perche' non ci si può' curare con il fai da te,anche se molti lo fanno e ne pagano le conseguenze,Mi fanno ridere e innervosire i vari sindaci e maestranze politiche varie che dovrei bero decider sul da farsi,quando in tanti anni(io ho lavorato in ASL 14 dal 1978) proprio loro crearono i tanti disguidi per incapacità'a gestire la situazione in un zona così altamente geografica e demografica come il VCO.Si svegliano solo quando c'è di messo il prestigio e l'interesse personale.Che si ammazzino fra di loro e anziche' gettare ik denaro della finestra facendo costruire cose inutili o meno utili di altre come il CEM ,e facciano si che v sa una sanità' migliore nel VCO non solo in vista di eventuali campagne elettorali.Purtroppo la sig una Marchionali è da sola in mezzo ai mulini a vento(premetto che sono apolitico)ma sinistra una forte determinazione nel fare.Se fossero tutti i signori uomini come lei forse a Verbania e nell'intero VCO ,gia da anni sarebbe cambiato qualcosa.Poi se volete dire che Luigi fantomatico scrive in un modo che non si capisce un acca,prima informatevi prima di come vi stanno prendendo ben bene per i fondelli...ciao La

Frana SS34: adesioni per la navetta - 7 Dicembre 2014 - 06:03

Frana
Io vivo a Cannobio , e incomincio ad essere preoccupata ! Non potremo andare avanti così ancora per molto tempo ! Cosa faremo ( se la strada non verrà aperta ) quando nevicherà in val Vigezzo ? La cannobina e'gia una strada difficile da percorrere , con la neve , anche peggio . Molti mezzi grandi , che servono i supermercati e negozi o altro passano di li ' . I battelli fanno un grande servizio , ma non risolvono tutti i problemi , che sono tanti . Noi siamo in apprensione , si sta 'facendo il massimo per i lavori necessari a mettere in sicurezza la frana ? Spero non si stia perdendo tempo in burocrazie !

La vignetta della domenica - Sette nani - 16 Marzo 2014 - 23:06

Per Paolo Andrea Bacchi Mellini
Se deve parlare male di qualcuno e citare (a sproposito) sentenze, abbia il buon di gusto di informarsi prima, perlomeno. Le firme della mia lista NON sono false, chiaro!? Perché se fossero state tali il tribunale avrebbe dovuto cancellarle d'ufficio, e così non ha fatto. Anzi, l'ultima sentenza del Consiglio di Stato ci riconosce proprio che le firme NON sono false. Il brutto pasticciaccio l'hanno combinato giudici amministrativi che, non rispettando una sentenza della Corte Costituzionale, si appropriapiano di poteri che la legge gli vieta espressamente. La dimostrazione è che, può verificarlo lei stesso chiedendo di prenderne visione, quegli atti sono ancora legalmente validi, nella loro interezza ed efficacia giuridica. E' stato travolto il verbale di proclamazione degli eletti, non le accettazioni di candidatura e meno che mai le firme! Sul fatto che in val cannobina non mi vede mai nessuno, beh, è assai curioso affermarlo, visto che mi hanno votato ed eletto ben 2 volte, la prima volta come più votato, e la seconda volta dopo che era già esploso lo scandalo di cui lei parla... Se invece lei ama disquisire di firme false, se vuole le parlo di quelle dei Pensionati Invalidi della Bresso, che però, poiché i giornali non amano parlarne, non conosce nessuno.. Pensi che la sua "capa", la signora Luigina Staunovo Polacco, è stata rinviata a giudizio il prossimo 19 giugno 2014, ma su quella lista falsa pende già una sentenza definitiva in Cassazione che la cancella totalmente!
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti