Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

verbania 1

Inserisci quello che vuoi cercare
verbania 1 - nei post

“Cerco un Uovo Amico” - 25 Maggio 2020 - 12:05

In cucina per la Ricerca contro il Neuroblastoma: tante video ricette al cioccolato da tutta Italia. Da provare a casa con le uova dell’Associazione Neuroblastoma. “Cerco un Uovo Amico” continua oltre la Pasqua, ordina e ricevi a casa le uova solidali fino al 15 giugno. Dal Piemonte la bartender Cinzia Ferro e lo chef Danilo Bortolin di verbania.

VCO: dati turistici 2019 - 24 Maggio 2020 - 15:03

I dati turistici relativi ai flussi turistici per l’anno 2019 della Provincia del Verbano Cusio Ossola registrano una lieve flessione, del -3,47% negli arrivi e del -4,60% nelle presenze, rispetto al 2018.

Ampliato l’orario di apertura del Laboratorio Analisi - 21 Maggio 2020 - 15:03

Per tutto il mese di maggio l’ASL continua a garantire prestazioni ambulatoriali con prescrizione in classe di priorità U (urgente entro 72 ore) e B (entro 10 giorni).

Arresti per spaccio e maltrattamento animali - 21 Maggio 2020 - 11:04

Il 10 maggio ultimo scorso i Carabinieri del N.O.R. della Compagnia di verbania, nell’ambito di un’attività mirata antidroga, avevano avuto notizia di un ingente quantità di sostanze stupefacenti che si sarebbero trovate nella disponibilità di un soggetto italiano residente a Luino.

Ancora un arresto per spaccio - 18 Maggio 2020 - 12:05

Nel pomeriggio di sabato scorso in verbania, frazione di Trobaso, la pattuglia dei carabinieri della stazione di Stresa della Compagnia di verbania, durante un servizio mirato antidroga, ha individuato e fermato un soggetto.

Lavori sulla rete idrica - 17 Maggio 2020 - 08:01

Riportiamo i lavori che sono stati programmati sulla rete idrica di verbania di Acqua Novara.VCO S.p.A.

ASL VCO: Disposizioni di accesso agli ospedali - 16 Maggio 2020 - 12:05

Le nuove modalità di accesso agli Ospedali, ivi compreso l’accesso alle attività ambulatoriali che continuano a essere garantite per utenti in possesso di prescrizione con classe di priorità U (urgente entro 72 ore) e B (entro 10 giorni), saranno operative da lunedì 18 maggio.

Fondazione del VCO: erogati 393mila€ - 14 Maggio 2020 - 15:03

In questo momento difficile, Fondazione del VCO è in prima linea per far fronte alle prime emergenze.

Donazioni solidali Università del Ben Essere verbania - 12 Maggio 2020 - 10:03

Gli associati ed amici ancora una volta hanno risposto con solidarietà e generosità in questo lungo e duro periodo di emergenza.

Insieme per verbania: emergenza, fatti non parole - 8 Maggio 2020 - 16:33

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del gruppo consigliare Insieme per verbania: "Emergenza covid-19: Il sindaco privilegia autosufficienza, annunci e visibilità alla collaborazione e al merito dei problemi! Ma chi fa impresa distingue i fatti dalle parole!".

Riaprono i mercati ma solo banchi alimentari - 6 Maggio 2020 - 13:10

"Chiediamo a tutti i cittadini la massima prudenza, invitando a recarsi al mercato solo per necessità e non per svago - afferma il sindaco Silvia Marchionini - e con il rispetto delle norme: distanziamento, mascherine, ecc."

Problematiche sui treni Domo-Milano e Arona-Novara - 6 Maggio 2020 - 09:34

Riceviamo e pubblichiamo, una nota del Rappresentante dei Pendolari Domodossola Arona Milano, riguardante la ripresa dei trasporti nella Fase 2 e le problematiche riscontrate.

FdI: proposte per ripresa post Covid 19 - 6 Maggio 2020 - 08:01

In una nota il Gruppo Consigliare Fratelli d’Italia verbania e la Segreteria Cittadina, illustrano alcune proposte volte a intervenire in favore della ripresa post Crisi Covid 19 per la Città di verbania.

Insieme per verbania: fare fondo da 1milione€ per le attività - 5 Maggio 2020 - 11:05

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato relativo alle proposte avanzate dal Gruppo Consigliare Insieme per verbania in merito al sostegno delle attività commerciali, turistiche e artigianali.

Fase 2: divieto circolazione via Vittorio Veneto e altre regole - 2 Maggio 2020 - 10:03

Le ordinanze legate alla fase due dal quattro maggio a verbania: divieto di circolazione su via Vittorio Veneto. Continuano a rimanere chiusi i parchi con i giochi per bambini. Continua sin al 31 maggio la gratuità delle aree a pagamento.

Plateatici: possibile estensione per ripartenza - 2 Maggio 2020 - 08:01

L’Amministrazione comunale di verbania segnala, oltre a ricordare che sino al 31 luglio la tassa (Cosap) è stata azzerata che, per le attività interessate c’è la possibilità di richiedere, all’ufficio competente, l’estensione dell’area interessata dai plateatici.

Alienazione immobile di ASL VCO - 30 Aprile 2020 - 15:03

Mercoledì 22 aprile 2020 il Direttore Generale ha sottoscritto presso il Notaio Monica Gramatica l’atto di alienazione dell’immobile sito in Via Simonetta in verbania alla Associazione Gruppo Abele di verbania Onlus per l’importo di 141.000 Euro.

Coronavirus: aggiornamenti (27/4/2020 - ore 19.00) da Regione Piemonte - 27 Aprile 2020 - 19:49

Oggi pomeriggio l’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato che i pazienti virologicamente guariti, cioè risultati negativi ai due test di verifica al termine della malattia, sono 4.442 (187 in più di ieri).

25 aprile il discorso di Marchionini - 25 Aprile 2020 - 15:03

Riportimao il discorso del sindaco di verbania, Silvia Marchionini, in occasione del 25 aprile

Continuare ad investire sulla cultura - 24 Aprile 2020 - 13:01

L’Assessorato alla Cultura della Città di verbania sostiene e rilancia le proposte introdotte da 12 assessori alla Cultura delle maggiori città italiane.
verbania 1 - nei commenti

Arresto per spaccio - 19 Maggio 2020 - 14:46

Re: Risalire
Ciao lupusinfabula magari, ma non sempre: Ancora un arresto per spaccio Nel pomeriggio di sabato scorso in verbania, frazione di Trobaso, la pattuglia dei carabinieri della stazione di Stresa della Compagnia di verbania, durante un servizio mirato antidroga, ha individuato e fermato un soggetto. Redazione 18 Maggio 2020 - 12:05 verbania Ancora un arresto per spaccio Si tratta di un italiano già conosciuto all’Arma per precedenti specifici inerenti il traffico di sostanze stupefacenti. La perquisizione personale e domiciliare effettuata ha infatti permesso di rinvenire e sequestrare 1 grammo di cocaina e 12 grammi di eroina già divisa in dosi e pronta allo spaccio, nonché il materiale per la pesatura e il confezionamento. Il soggetto è quindi stato portato in Caserma per gli atti di rito e quindi poi tradotto presso la sua abitazione in regime degli arresti domiciliari.

Coronavirus: aggiornamenti (14/3/2020 - ore 12.00) da Regione Piemonte - 16 Marzo 2020 - 14:36

Decessi x coronavirus
Dati sbagliati dati dalla Regione Piemonte, a verbania, i decessi x corona virus sono 3 e non 1 voglio credere un errore di stampa, e non di comunicazione falsa

Al via processo Ex Veneto Banca - 25 Febbraio 2020 - 11:28

C.V.D.
Come Volevasi Dimostrare Truffa “Veneto Banca”: il processo sarà trasferito da verbania a Treviso: https://www.lastampa.it/verbano-cusio-ossola/2020/02/25/news/truffa-veneto-banca-il-processo-sara-trasferito-da-verbania-a-treviso-1.38515050

Case Popolari Sassonia: i residenti chiedono manutenzione - 10 Gennaio 2020 - 09:59

Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: uno crede a ciò c
Ciao SINISTRO temo , e invece vorrei, che i giudici non si occupino proprio di verbania, almeno per quanto concerne la parte politica , altrimenti per il CEM , se si fosse proceduto come la Commissione di inchiesta suggeriva , ci sarebbe stato da "divertirsi"... ma tu continua sereno a non affrontare le questioni nel merito e a crederti un bulletto dalla dialettica acuta, a me piace molto darti risposte che un giorno forse comprenderai e che oggi sucuramente faranno sorridere qualcuno. Buona giornata https://www.lastampa.it/verbano-cusio-ossola/2019/07/27/news/verbania-al-maggiore-quinta-proroga-per-il-certificato-antincendio-1.37230234?utm_source=dlvr.it&utm_medium=facebook&fbclid=IwAR3K6A7NGd7WgJjlLYhuO8GfadqwcOtmPi-Tvu2bJvdbM85n1uail71iBuA ,

Forza Italia: "Piazza Garibaldi diventi il salotto di Verbania" - 4 Gennaio 2020 - 00:03

Salotto????
Per far si che lo diventi rimane da sistemare qualcosina.........Un esempio per tutti è l'edificio comunale stesso. Serramenti in legno sverniciato con vetro da 2mm (alla faccia del risparmio energetico), intonaco che si stacca, cavi elettrici che corrono lungo i muri ad imbellire la struttura. Il portico sottostante indecoroso per essere la sede comunale con le colonne ormai compromesse dalla pipì dei cani (sono i padroni che non devono farla fare) e la beola della pavimentazione (una volta vanto della città) ora sporca lurida e puzzolente, le volte del portico piene di ragnatele……..illuminazione scarsa…..oggetti strani e panchine inguardabili come pure i cestini delle immondizie, troppo spesso pieni oltre misura. Questo solo nei pressi della sede comunale…….volete aggiungere Voi qualcos'altro (1. Piazza Pedroni abbandonata a se stessa - 2. cantiere edili fronte Ospedale pediatria da 12 anni in stato di abbandono - 3. San Pallanza Hotel a che punto siamo? - 4. la tristezza della piazza san Giuseppe? - Il porfido della via Ruga? - 5. Questo lungolago che non si riesce a chiudere nemmeno per sperimentare? - 6. via Troubezkoy e Castelli che dopo le 20 diventano piste di F1 a dispetto del 30Kmh ? - 7. Quella triste, sporca e solitaria aiuola al centro del lungolago) "Salotto" di verbania? Mi pare un sottoscala…….purtroppo, oltretutto, mal tenuto. PS: ma qualche inquilino del palazzo passa…...vede…..e fa finta di niente oppure proprio NON vede?

Al via processo Ex Veneto Banca - 15 Dicembre 2019 - 18:02

Re: Re: Non sarà questo processo
Ciao paolino La magistratura deve indagare sempre, ma poi dovrebbe anche avere strumenti per valutare meglio le diverse opportunità! Mi spiego meglio, sulla vendita di azioni Venetobanca, la magistratura ha già fissato dei "punti fermi"! 1. Ha già definito che un procedimento "analogo" a quello di verbania, dovrà essere fatto a Treviso. La cosa, al di là della procedura penale, ha sicuramente una sua logica; infatti, tenuto conto che le azioni sono state vendute su tutto il territorio nazionale, non è pensabile che indaghino tutte le procure italiane. Qui uno dei tanti link alla notizia https://www.vvox.it/2019/10/12/veneto-banca-indagine-corte-cassazione-verbania-potenza-treviso/ 2. Ha già detto che il Consiglio di Amministrazione di Venetobanca non può essere processato, o comunque è da ritenersi estraneo alla vicenda, perché il solo amministratore delegato, in concorso con un paio di dirigenti, ha fornito "false notizie in prospetto", cioè, non ha detto la verità al Consiglio di Amministrazione! Se il consiglio di amministrazione, cioè il massimo organo di governo di un'azienda è estraneo alla vicenda, come può essere accusato, processato ed eventualmente condannato un impiegato? E' pensabile che il presidente e l'amministratore delegato telefonassero direttamente ai 41 messi a processo? Ma le azioni, non le hanno vendute solo loro, perchè non sono processati tutti gli impiegati, direttori, consulenti finanziari che hanno venduto azioni? Qui uno dei link con la notizia https://www.ilfattoquotidiano.it/2019/08/08/veneto-banca-chiesta-larchiviazione-per-lex-presidente-del-cda-flavio-trinca/5376919/ Sia chiaro, io non sto sostenendo la tesi che tutti gli accusati in questo processo siano innocenti e che il processo non vada fatto, ma penso, che avrebbe sicuramente più senso evitare di occupare risorse (economiche, umane e di mezzi) in processi le cui sorti, in un modo o nell'altro, sono già segnate! In conclusione, ci sono movimenti che spingono fortemente gli ex azionisti ad associarsi (spero che la quota di iscrizione sia gratuita) e ma non ho mai letto o sentito nessun giornalista che provasse a porre queste questioni, mai nessuna testata locale che abbia fatto un cenno alle notizie riportate nei unti 1 e 2 o che abbia fatto qualche approfondimento, chissà perché?

Montani torna su sanità VCO - 22 Novembre 2019 - 14:38

Giuro, non capisco!
Davvero non si capisce la posizione di questi signori! <<[..]che in sostanza chiede di chiudere il Castelli per andare a realizzare un nuovo ospedale, non si sa dove. Tenendo conto che un appalto pubblico in Italia ha una durata media di 14 anni e mezzo, vuol dire che l’eventuale ospedale nuovo noi lo potremmo vedere attorno al 2034, o giù di lì. Inaccettabile.>> Quindi il nuovo ospedale di Domodossola non si fa più? O si fa ma lo vedremo nel 2034? La mozione comunale io l'ho letta: chissà se l'ha fatto anche il senatore: http://albopretorio.comune.verbania.it/sipal_ap/servlet/GetFile?id=00182910034\160496\VERCON.PDF mi permetto di suggerire con attenzione la lettura del punto 1 e del punto 3. Stando a quanto richiesto dalla maggior parte delle comunità del Verbano e del Cusio, a cui si aggiunge qualche Comune della bassa Ossola, la gente vorrebbe: un ospedale con DEA di I livello baricentrico alla provincia, due "ospedali", altresì detti "casa della salute" aperti H24 7/7 uno ciascuno per i verbanesi e gli ossolani. Ora, dire che questa non sia la soluzione ottimale per tutti, è pura follia, Come follia sarebbe quella di sostenere economicamente questo piano: io mi accontenterei di un ospedale "vero" ed unico al centro della provincia. Il resto verrà di conseguenza. Ma come dice bene il senatore, si stanno gettando le basi per non fare assolutamente nulla. La colpa sarà della Marchionini, ai loro occhi, ma è un loro malcelato obiettivo. Stare fermi e far muovere gli altri. La politica perfetta. Tristezza&Fastidio Saluti AleB

Verbania al ballottaggio Albertella e Marchionini - 2 Giugno 2019 - 22:24

Re: quadretto
Ciao paolino Caro Paolino, chiediti come mai l'italiano s'è ridotto a votare un "ex ultrà, comunista padano, leoncavallino, orgogliosamente "nullafacente" (non che la concorrenza politica abbia i calli sulle mani...), mangiapreti", forte della sua esperienza professionale da friggitore di patatine fritte da Burghy? Probabilmente perché quelle 4 cose che dice, le dice giuste. Perché nessuno crede più che l'immigrazione sia ricchezza ma anzi ha portato povertà nelle classi meno istruite trovandosi una frotta di concorrenti che lavorano per 4 soldi anzi 4 euro/l'ora. Perché nessuno spera che "la loro cultura presto sarà la nostra" (che poi se la loro cultura li ha portati ad avere un paese da cui devi scappare per la guerra o per la povertà non sarebbe proprio un modello da importare...) perché, così per dire, in alcune parti dell'Africa, stuprare non è nemmeno una colpa anzi sì, la colpa è della donna. Proprio 5 minuti fa, articolo su repubblica.it parlava di uno stupro a Roma, ti lascio immaginare la provenienza dell'autore. Perché ora la lega prende i voti anche dagli immigrati integrati come Bossi prendeva i voti dai meridionali perché parole della collega calabrese di mia moglie "Bossi ha stramaledettamente ragione". Perché la sicurezza è la base di ogni società civile. Perché fino a 20 anni fa, nell'astigiano, pochissimi avevano le sbarre alle finestre, ora non c'è casa senza. Perché nel mio piccolo, una cinese m'ha rifilato 100 euro falso (unico 100 euro incassato nella giornata e quindi nessun dubbio), m'hanno rubato le grondaie di rame a verbania ed infine m'han sgraffignato l'auto in un posto non noto per tali furti e dopo 1 anno titolo dei giornali: "Sgominata organizzazione albanese dedita al furto d'auto per pezzi di ricambio". Perché nessuno crede che si possa accogliere mezza Africa. E poi cadi nel ridicolo quando rimproveri Salvini di non riuscire ad espellere i clandestini che i governi precedenti hanno accolto indiscriminatamente. In pratica il ladro che sfotte il gioielliere che non è riuscito ad evitare la rapina. Renzi s'era presentato come rottamatore ma l'unica cosa che ha rottamato sono stati i soldi dei risparmiatore delle banche gestite dal PD, dopo aver dichiarato pomposamente "abbiamo risanato il Monte dei Paschi di Siena" nonché i guai dei propri familiari accusati d'aver rubato i soldi destinati ai bambini, roba da far rivalutare coloro che truffano le vecchiette spacciandosi per addetti dell'Enel, così per dire. Dimenticavo... Obama ha giurato in nome di Dio, tenendo la mano destra sulla Bibbia, per diventare presidente,non dello Yemen.

Di Gregorio candidato sindaco PCI - 6 Marzo 2019 - 07:35

Vedo, prevedo, stravedo!
Prevedo i seguenti risultati alle prossime elezioni comunali. Molte previsioni saranno accompagnate dall'avverbio "purtroppo". Non bisogna mai aspettarsi gran cose dall'elettore medio. 1) cominciamo dal veterocomunista di quest'articolo. Correndo sconsideratamente da soli e vista l'aria che tira, perderanno anche il loro tradizionale seggio n consiglio. Rimarranno solo le loro cene alla Casa del Popolo. 2) il centro-sinistra si gioca tutto sulla popolarità che il sindaco uscente ha con parte dei verbanesi. Il ridimensionamento del PD (parzialmente frenato con la recente elezione a segretario del fratello di Montalbano) sarà controbilanciato "purtroppo" da alcuni voti guadagnati dalla lista civica che porta il nome del sindaco. 3) il centro destra si gioca parte delle sue carte sul nome del loro candidato. Si prevede purtroppo un aumento dei voti della Lega derivanti solo e unicamente dalla popolarità di Salvini. Forza Italia è attualmente sovrarappresentata. Qualche voto probabilmente cadrà su una lista civica avente il nome de candidato sindaco. 4) Una verbania Possibile purtroppo vedrà probabilmente dimezzare i voti. 5) Il M5S aumenterà la percentuale di voti ma purtroppo non sfonderà. Il ballottaggio è scontato e vincerà il candidato meno debole. L'elettore medio non segue molto tutti i discorsi e le finissimi ragionamenti di politica locale. Vota di pancia, si riferisce alle sue superficiali simpatie politiche, vota magari il parente-amico-collega ecc.

Forza Italia su bonifica ex Acetati - 26 Febbraio 2019 - 04:25

Concorso Internazionale EUROPAN 15
Con il chiaaro intento di coinvolgere tutta la cottadinanza verbanese sul piano conoscitivo e partecipativo nella realizzazione del progetto di recupero e riqualificazione dell'area Acetati, consideriamo ottimo il concorso internazionale Europan 15 promosso dall’Amministrazione per costruire il futuro di quell'area e della città. La sfida del futuro dell’area Acetati va colta. La città non si può fermare come invoca il centro destra, verbania deve andare avanti. Per questo accogliamo con favore la proposta dell’Amministrazione comunale di partecipare al concorso internazionale Europan 15, che sarà presentato al teatro Il Maggiore martedì 26 febbraio dalle ore 16.00. Questo concorso va nella direzione auspicata da tutti: raccogliere idee e progetti di sviluppo validi, attraverso il lavoro di professionisti del settore di tutta Europa (architetti, progettisti, urbanisti, ecc.) per aprire, con queste idee e suggestioni, un confronto con la città e il territorio. Un concorso che vede verbania entrare in rete con decine di altre città in Europa, per poter avere gli strumenti idonei per decidere sul cosa fare di quest’area, così grande e importante in una zona strategica e determinate per il futuro dei prossimi decenni. In questo senso ha fatto bene l’Amministrazione a lavorare per tentare di evitare il fallimento del gruppo Acetati e aprire una discussione in città (vedremo come si concluderà la vicenda ora in mano ai giudici di Alessandria). Due cose sono certe. 1) Evitare il fallimento vorrebbe dire avere un interlocutore con cui discutere e provare a trovare soluzioni comuni. Il fallimento significherebbe avere un curatore fallimentare che, in maniera notarile, curerà gli interessi dei creditori bloccando lo sviluppo dell’area per decenni (come altri fallimenti in città dimostrano). 2) Evitare il fallimento vorrebbe dire risanare l’area e concludere entro il 2019 i lavori di bonifica a carico di Acetati stessa, come dichiarato due giorni fa alla stampa locale dal dirigente di Urbanistica del comune di verbania. Il fallimento significherebbe porre inevitabilmente i costi della bonifica a carico del comune e, quindi, dei verbanesi. Smontata anche l’idea (demagogicamente alimentata dal centro destra e dalla Lega) che quell’area diventi un centro commerciale, si tratta ora di aprire un percorso per costruire idee e progetti validi per lo sviluppo. Inoltre l'oggetto del concorso deve includere Madonna di Campagna, Sant'Anna e la Sassonia: il progetto su Piazza Fratelli Bandiera prevede il ricongiungimento attraverso il terzo ponte all'area Acetati, un progetto di riqualificazione diffusa, una visione globale di città a misura di cittadino. Noi siamo pronti. C’è chi vuole stare fermo (e d’altronde il centro destra è già scappato con Zacchera - e Montani - dalle sue responsabilità di Governo con le dimissioni da Sindaco). C’è chi invece vuole che verbania vada avanti e costruisca il suo futuro. Il concorso Europan 15 va in questa direzione.

Forza Italia su stazione di Verbania - 16 Febbraio 2019 - 10:02

Stazione di verbania
Sig. AleB (ma scusi, non potrebbe usare il suo nome e cognome),la ringrazio di avermi citato. Da quelle parti ci passo almeno una volta alla settimana. Dica a suo nonno, che ai nostri tempi il treno per Milano percorreva quella tratta in 1 ora e 35 minuti. Non volevo assolutamente suscitare altre reazioni se non quella di evidenziare (per colpa di chi?) i tempi infiniti per realizzare una situazione alternativa al vecchio parcheggio. Inoltre ci tenevo a precisare che almeno, in caso di pioggia ci si poteva riparare. Già che ci sono, dica (se la conosce) all'attuale sindaco, di verificare lo stato di sporcizia esistente sulla strada che dalla stazione di Fondotoce va verso Gravellona. M.Caroglio N.B. Assolutamente non voglio difendere nessun colore politico.

Piazza F.lli Bandiera, FI: "costerà 10 milioni!" - 20 Dicembre 2018 - 16:03

Meno giochi d'acqua, più parcheggi
Questa è Nantes: https://foursquare.com/v/miroir-deau/55e9b45b498eac9b6d847ba4/photos Questa è Bordeaux: https://www.shutterstock.com/image-photo/bordeaux-girondefrance-september-19-miroir-deau-490402750 Questa è P.zza F.lli Bandiera a Intra: https://www.lastampa.it/2016/01/18/verbania/verbania-un-parco-in-piazza-fratelli-bandiera-L4pOwslBGpMBQVQDy7sfqM/pagina.html ...e questo è quello che potrebbe diventare, scopiazzando magari qualche soluzione d'oltralpe: http://www.grafitech.vda.it/wp-content/uploads/2016/01/la-stampa-vco-pag-45-16-gennaio-2016-1.pdf "Giochi d’acqua Il parco sarà diviso in tre parti: area relax, botanica e zona ludica. [..] Il piano «zero» ospite- rà biglietteria (parte dei parcheggi diventeranno a pagamento), stalli per disabili e mezzi di soccorso, ascensore, servizi igienici. Nel seminterrato ci sarà il parcheggio. " A ciascuno il suo insindacabile giudizio. Saluti AleB

Minore su Farmacia Comunale - 19 Novembre 2018 - 13:08

ultras e consigliere di quartiere
Non si possono assegnare lavori direttamente sopra la soglia dei 40.000€ e leggendo, in questo caso specifico, il sindaco salta il bando pubblico ben 2 VOLTE. La demolizione dell’edificio di piazza mercato doveva essere assegnato tramite bando perché l’importo è di circa 70.000 I lavori della farmacia dovevano essere messi a bando perché superano i 600.000€ L’impresa scelta dal sindaco non ha regalato nulla a verbania L’impresa scelta dal sindaco ha ricevuto due regali: 1) volumetria derivata dall’abbattimento dell’edificio utilizzata per mettere a posto abusi edilizi fatti nei cantieri di Intra. 2) l’impresa anziché pagare gli oneri all comune ha eseguito i lavori beneficiando di un risparmio. Il lavoro della farmacia se fosse stato messo a bando sarebbe costato meno in quanto le gare chiudono sempre ad un ribasso del 25/30%. L’impresa dopo tutti questi favoritismi non ha ultimato i lavori e pretende il recupero di una somma intorno agli 80.000€ Il comune oltre agli 80.000€ in più ha dovuto spendere soldi per ultimare opere come cartongesso, elettriche e arredi, altre decine di migliaia di euro. Quante imprese edili vorrebbero simili agevolazioni? Il consigliere che ha fatto questo lavoro certosino invii tutto alla corte dei conti. Alberto C.

Zacchera su esito Referendum - 23 Ottobre 2018 - 11:01

PLEBISCITO DI UNA MINORANZA ATTIVA??????
1) Chi non ha votato lo ha fatto anche perché in questo modo era più facile e comodo dire NO! 2) Il clima elettorale per il Sì è stato espresso con strumenti tecnologici all'avanguardia, per es. mediante un anonimo foglio formato A3 appeso col nastro adesivo (senza nemmeno una busta/involucro di plastica forata), nella bacheca civica a via Ruga. 3) Considerato che la matematica non è un'opinione, quindi non politicizzata, sarebbe cosa buona e giusta accettare il risultato, basato su voti BIPARTISAN, invece di attaccarsi ad inutili e stucchevoli farneticazioni di scuderia, tanto politicanti quanto ipocrite. 4) Infine, come disse Qualcuno, è proprio vero che il potere logora chi non ce l'ha..... più!!!! Insomma, qualche ex parlamentare non ha ancora capito che la goffa e maldestra politicizzazione di questo referendum (chi vota Sì è di destra, chi vota NO è di sinistra) ne ha decretato il fallimento, con una reazione puerile e prevedibile, di tono completamente opposto a quella del referendum di fusione verbania/Cossogno.

Zacchera su Referendum Lombardia - 14 Ottobre 2018 - 08:08

Re: Referendum !
Ciao Graziellaburgoni51 Ami il Piemonte così tanto? Allora è solo per un sentimento dovuto all'amore per le langhe o per limone Piemonte? Oppure ti senti sabauda e ami i reali? Oppure come è probabile odi i lombardi? Io sono invece stufo di sentire gente come te che pregiudizialmente voterà no. Perché solo di questo si tratta. Sai che ti dico? Io voterò si per i seguenti motivi. 1 risparmierei circa 650 euro l'anno per l'abbonamento verbania arona. Mi correggano i pendolari. .. 2 avrei meno ritenuta in busta paga perché in Piemonte è più cara 3 pagherei meno bollo auto 4 detesto gli attuali governanti piemontesi e quindi ci guadagnerei in salute 5 vorrei godermi le facce di Chiamparino e Reschigna e stappare una bottiglia di spumante Asti piemontese. Ho finito.

M5S su Bando periferie - 16 Settembre 2018 - 04:46

Parte 1
Se dobbiamo fare chiarezza facciamola. Usando però la necessaria onestà politica e intellettuale, fornendo quindi ai cittadini tutte le informazioni necessarie per comprendere e non solo parte di esse, come molto furbescamente si usa fare a proprio uso e consumo. Il nostro sarà necessariamente un intervemto lungo e articolato. Innanzitutto, non corrisponde al vero che il bando periferie riguardi solo la riqualificazione e sicurezza delle aeree periferiche più degradate ma anche la riqualificazione urbana ed il welfare metropolitano e cittadino. In particolare l'art. 1, comma 974, della legge 28 dicembre 2015, n. 208 ha istituito per l'anno 2016 il "Programma straordinario di intervento per la riqualificazione urbana e la sicurezza delle periferie delle citta' metropolitane e dei comuni capoluogo di provincia, finalizzato alla realizzazione di interventi urgenti per la rigenerazione delle aree urbane degradate attraverso la promozione di progetti di miglioramento della qualita' del decoro urbano, di manutenzione, riuso e rifunzionalizzazione delle aree pubbliche e delle strutture edilizie esistenti, rivolti all'accrescimento della sicurezza territoriale e della capacita' di resilienza urbana, al potenziamento delle prestazioni urbane anche con riferimento alla mobilita' sostenibile, allo sviluppo di pratiche, come quelle del terzo settore e del servizio civile, per l'inclusione sociale e per la realizzazione di nuovi modelli di welfare metropolitano, anche con riferimento all'adeguamento delle infrastrutture destinate ai servizi sociali e culturali, educativi e didattici, nonche' alle attivita' culturali ed educative promosse da soggetti pubblici e privati". Potenziamento delle prestazioni urbane anche con riferimento alla mobilità sostenibile, leggasi PISTA CICLABILE per il collegameto della oeriferia con il centro di verbania; nuovi modelli di welfare metropolitano, anche con riferimento all'adeguamento delle infrastrutture destinate ai servizi sociali e culturali, educativi e didattici, nonche' alle attivita' culturali ed educative promosse da soggetti pubblici e privati: leggasi riqualificazione delle SPIAGGIE di verbania, ampliamento della CASA DELLA RESISTENZA di verbania e un'app di PROMOZIONE TURISTICA per verbania.. Poi, non corrisponde al vero che con il bando periferie si finanzino i progetti di soli 120 comuni bensì 120 progetti che, tra comuni e città metropolitane, significa 326 comuni, quasi il triplo. Vengono così sottratti a 96 progetti, per circa 300 comuni e quasi 20 milioni di cittadini, 1 miliardo e 600 milioni che, di fatto, vengono riversati nelle casse dei comuni virtuosi. Ancora, non corrisponde al vero che non ci sia copertura per il miliardo e 600 milioni destinati ai 96 progetti del bando periferie. Ottocento milioni sono stati stanziati con delibere Cipe, gli altri ottocento milioni attraverso l'art. 1 comma 140 della legge di bilancio del 2016, oggetto della sentenza della Corte Costituzionale e dell'emendamento del governo al decreto Milleproroghe: infatti tutte quelle convenzioni avevano avuto la verifica e la registrazione della Corte dei Conti. il massimo organismo di validazione contabile, non un organo politico.

Con Silvia per Verbania, Bando periferie: una vergogna - 12 Settembre 2018 - 07:27

Parte 1
Se si usa la parola onestà bisogna necessariamente essere i primi ad essere onesti, non solo politicamente ma anche intellettualmente. Per quanto riguarda l'informazione non solo sappiamo bene come stanno le cose ma, come sempre, forniamo ai cittadini tutte le informazioni necessarie, tutte e non solo parte di esse, come qualcuno molto furbescamente usa fare a proprio uso e consumo. Il nostro sarà necessariamente un intervemto lungo e articolato. Innanzitutto, non corrisponde al ver7o che il bando periferie riguardi solo la riqualificazione e sicurezza delle aeree periferiche più degradate ma anche la riqualificazione urbana ed il welfare metropolitano e cittadino. In particolare l'art. 1, comma 974, della legge 28 dicembre 2015, n. 208 ha istituito per l'anno 2016 il "Programma straordinario di intervento per la riqualificazione urbana e la sicurezza delle periferie delle citta' metropolitane e dei comuni capoluogo di provincia, finalizzato alla realizzazione di interventi urgenti per la rigenerazione delle aree urbane degradate attraverso la promozione di progetti di miglioramento della qualita' del decoro urbano, di manutenzione, riuso e rifunzionalizzazione delle aree pubbliche e delle strutture edilizie esistenti, rivolti all'accrescimento della sicurezza territoriale e della capacita' di resilienza urbana, al potenziamento delle prestazioni urbane anche con riferimento alla mobilita' sostenibile, allo sviluppo di pratiche, come quelle del terzo settore e del servizio civile, per l'inclusione sociale e per la realizzazione di nuovi modelli di welfare metropolitano, anche con riferimento all'adeguamento delle infrastrutture destinate ai servizi sociali e culturali, educativi e didattici, nonche' alle attivita' culturali ed educative promosse da soggetti pubblici e privati". Potenziamento delle prestazioni urbane anche con riferimento alla mobilità sostenibile, leggasi PISTA CICLABILE per il collegameto della oeriferia con il centro di verbania; nuovi modelli di welfare metropolitano, anche con riferimento all'adeguamento delle infrastrutture destinate ai servizi sociali e culturali, educativi e didattici, nonche' alle attivita' culturali ed educative promosse da soggetti pubblici e privati: leggasi riqualificazione delle SPIAGGIE di verbania, ampliamento della CASA DELLA RESISTENZA di verbania e un'app di PROMOZIONE TURISTICA per verbania.. Poi, non corrisponde al vero che con il bando periferie si finanzino i progetti di soli 120 comuni bensì120 progetti che, tra comuni e città metropolitane, significa 326 comuni, quasi il triplo. Vengono così sottratti a 96 progetti, per circa 300 comuni e quasi 20 milioni di cittadini, 1 miliardo e 600 milioni che, di fatto, vengono riversati nelle casse dei comuni virtuosi. Ancora, non corrisponde al vero che non ci sia copertura per il miliardo e 600 milioni destinati ai 96 progetti del bando periferie. Ottocento milioni sono stati stanziati con delibere Cipe, gli altri ottocento milioni attraverso l'art. 1 comma 140 della legge di bilancio del 2016, oggetto della sentenza della Corte Costituzionale e dell'emendamento del governo al decreto Milleproroghe: infatti tutte quelle convenzioni avevano avuto la verifica e la registrazione della Corte dei Conti. il massimo organismo di validazione contabile, non un organo politico.

Passaggio alla Lombardia: referendum a ottobre - 11 Agosto 2018 - 22:17

Re: Non credo
Ciao lupusinfabula Vero ma passando alla Lombardia cosa cambierà? Samarate sarà più vicina? Si potranno frequentare più università lombarde? Aumenteranno le possibilità di lavoro in Lombardia? Se escludiamo la riduzione dell’abbonamento del treno di Robi (che verrà compensata dall’aumento delle tratte che oggi sono regionali Piemonte che diventeranno interregionali es Arona verbania o Omegna Borgomanero) non cambierà nulla. Mia ipotesi che ci saranno solo machetate sui nuovi ospedali lombardi (Pallanza e Domo) a favore dei tanti ospedali varesotti. Dopotutto elettoralmente (numericamente) contiamo un asso in Piedmont e conteremo anche meno di un asso in Lombardy. Ad oggi contiamo il 3% del Piemonte, domani conteremmo 1,5% della Lombardia

Lega VCO risponde a Con Silvia per Verbania su CEM - 8 Luglio 2018 - 09:49

Basito
Amici di Silvia e leghisti, fondetevi e formate un partito, siete “deliranti” in egual misura! sugli amici di Silvia ho già detto e scritto molto, ed effettivamente i loro comunicati sono spesso “a vanvera”… però questa risposta leghista è perfettamente allineata, bastino 2 punti certi per inquadrarla: 1- i finanziamenti erano per 12 milioni , ne sono stati spesi più di 18… i verbanesi hanno pagato e pagheranno, eccome! (i numeri li cito a memoria … milione più milione meno) 2- il progetto di Arroyo è stato pagato 2 volte e non semplicemente spostato Insomma assistere ai due lati della stessa medaglia che litigano è surreale, ma “è verbania bellezza”

Patto sicurezza Prefettura per videosorveglianza - 23 Giugno 2018 - 21:00

Satanismo tutti
verbania è notoriamente pericolosissima! Si potranno inquadrare con riconoscimento facciale i seguenti pericolosi soggetti: 1) chi osa organizzare qualcosa di festoso soprattutto a Pallanza. 2) il terribile e minacciosissimo pianista bar che osa suonare una nota dopo le 12,00. 3) chi mette fuori il bidone della rumenta nel giorno sbagliato. 4) ricordo ancora i felicissimo giocatori di pallone e truffatori nel lago segnalati dal solito Info.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti