Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

verbania arte

Inserisci quello che vuoi cercare
verbania arte - nei post

"Piacere Cultura" - 22 Ottobre 2020 - 18:06

Si apre venerdì 23 ottobre PIACERE CULTURA – dalla crescita personale alla crescita economica, una serie di tre incontri presso il Centro Eventi Il Maggiore di verbania per approfondire l’ambito culturale e le sue possibili declinazioni.

Archivi corali, la 4^ edizione - 18 Ottobre 2020 - 10:03

Dal 19 al 25 ottobre si terrà a Villa Giulia la quarta edizione di Archivi Corali; l’evento sarà rivolto al pubblico per la sensibilizzazione alla disciplina corale, ma avrà anche come obiettivo l’esplorazione di nuovi sistemi di interazione WEB e multimediale per le prove dei cori a distanza, in linea con gli obiettivi perseguiti da ACP.

"L'aperitivo nella grafica d'autore" - 16 Ottobre 2020 - 15:03

Sabato 17 ottobre 2020 dalle 17.30alle19.00 presso “Casa Ceretti” sede del Museo del Paesaggio, in via Roma 42,verbania, si terrà il secondo appuntamento dedicato alla grafica d’arte intitolato “L’APERITIVO NELLA GRAFICA D’AUTORE”curato dalla Dott.ssa Giulia Grassi.

Il restauro della bandiera del Comitato di verbania della Società Dante Alighieri - 10 Ottobre 2020 - 17:04

Quest’anno l’iniziativa Domenica di carta, che prevede l’apertura straordinaria di biblioteche e archivi statali, giunge alla decima edizione: con questo evento il MiBACT e la Direzione Generale Archivi intendono valorizzare luoghi della cultura - fondamentali per la società ma talvolta poco noti e meno frequentati di musei o gallerie d’arte - attraverso l’organizzazione di mostre, concerti, conferenze, visite guidate alla scoperta di un patrimonio tanto immenso quanto variegato.

Primo incontro grafica a Casa Ceretti - 25 Settembre 2020 - 13:01

“Il Brunitoio” Officina di Incisione e Stampa in Ghiffa, Corso Belvedere, 114 - 28823 Ghiffa (VB) in collaborazione con il Museo del Paesaggio di verbania riprende gli appuntamenti culturali dedicati alla grafica d’arte.

Imparare l’arte, imparare la storia - 24 Settembre 2020 - 13:01

In occasione delle Giornate Europee del Patrimonio, appuntamento fisso settembrino promosso dal MiBACT per far conoscere a tutti i cittadini il patrimonio culturale condiviso e incoraggiare la partecipazione attiva per la sua salvaguardia, l’Archivio di Stato di verbania organizza un’apertura speciale dell’Istituto in collaborazione con il Museo del Paesaggio di verbania.

verbania: eventi e manifestazioni dal 25 al 26 settembre - 24 Settembre 2020 - 08:01

Eventi, e manifestazioni in programma a verbania e dintorni dal 25 al 26 settembre 2020.

Presentazione libro Jenny Wiegmann Mucchi - 19 Settembre 2020 - 19:06

Domenica 20 settembre, alle ore 17.30, presso la Casa della Resistenza di Fondotoce, presentazione del libro: Genni - Jenny Wiegmann Mucchi.

"Acqua, Lago, Pesce (Uomo)" - 19 Settembre 2020 - 13:05

La mostra “Acqua, Lago Pesce (Uomo)” apre il 12 settembre 2020, nonostante tutte le difficoltà pandemiche, grazie alla disponibilità dell’associazione La Degagna di Vignone e la gradita partecipazione di Fabrizio Parachini, curatore e critico.

"Il rumore del tempo" - 11 Settembre 2020 - 19:06

Sabato 12 settembre 2020, alle ore 18.00, presso la Sala Esposizioni Panizza di Ghiffa (verbania) l’Officina di Incisione e Stampa “Il Brunitoio” inaugura la mostra di Leo Ragno: “IL RUMORE DEL TEMPO - incisioni e disegni a cura di Giulia Grassi.

Giardini disobbedienti - 11 Settembre 2020 - 13:01

Giardini disobbedienti mostra fotografica a cura di Maria Sabina Berra e Pio Tarantini dal 12 al 20 settembre 2020. Vernissage sabato 12 settembre alle ore 10.00.

"Che Bolle" 2020 - 5 Settembre 2020 - 15:03

Il 6 e 7 Settembre 2020 va in scena l’evento “Belgirate” CHE BOLLE presso Villa Carlotta (VB).

Grande Nord: chi spala e chi mangia - 30 Agosto 2020 - 15:03

Riceviamo e pubblichiamo, un nota a firma di Roberto De Magistris, Segretario Regionale Grande Nord Piemonte, in cui critica duramente l'atteggiamento di alcuni politici locali nel momento in cui si verificava la frana ad Oggebbio.

arte e natura sul lungolago di Pallanza - 23 Luglio 2020 - 13:01

Il lungolago di verbania Pallanza, ospita sino al 20 ottobre 2020, un percorso nell’arte e nella natura, in cui tre sculture monumentali del Maestro Angelo Bozzola (1921-2010) dialogano con il paesaggio.

Piemonte dal Vivo - 30 Giugno 2020 - 18:06

Dal 1° luglio il Piemonte diventa un unico grande palcoscenico per lo spettacolo dal vivo: teatro, danza, musica e circo contemporaneo, in spazi all’aperto, giardini, dimore storiche e arene estive, con oltre 100 repliche.

"Il tempo della buzza" - 25 Giugno 2020 - 12:05

Venerdì 26 giugno 2020 alle 18.30 “Il Brunitoio Officina di incisione e Stampa in Ghiffa” inizia la sua stagione espositiva con l’inaugurazione presso il Parco Besozzi Benioli Vicolo Jacchini, verbania -Intra della mostra: “IL TEMPO DELLA BUZZA” Disegni di Gianni Pizzigoni con fotografie di Natale Zoppis a cura di Ubaldo Rodari.

Il Museo del Paesaggio riapre - 19 Giugno 2020 - 08:01

Sabato 20 Giugno alle ore 15.00 il Museo del Paesaggio riapre al pubblico dopo la lunga pausa causata dall’emergenza sanitaria Covid-19, che l’ha costretto alla chiusura improvvisa nel mese di febbraio.

CROSS Festival 2020 rinviato - 3 Giugno 2020 - 18:06

CROSS Festival 2020, il progetto internazionale dedicato alle Arti Performative organizzato da LIS LAB a verbania, Lago Maggiore, diretto da Antonella Cirigliano, posticipa le attività al periodo autunnale.

ANPI festeggia il 2 Giugno - 1 Giugno 2020 - 08:01

Nell'anno in cui la pandemia ha stravolto le vite e la società, la Festa della Repubblica è carica di significato per la ripartenza.

C.A.I. Verbano Intra incontri online - 6 Aprile 2020 - 18:06

"La situazione che stiamo vivendo è drammatica e difficile per tutti noi, le vicende della nostra Sezione sono secondarie rispetto all'emergenza sanitaria che stiamo vivendo, eppure, nella speranza che in un futuro prossimo si possa tornare alla normale quotidianità, vi scriviamo per confermarvi il nostro impegno per il sodalizio e per aggiornarvi sugli sviluppi dell’attività sezionale."
verbania arte - nei commenti

Philippe Daverio racconta la nascita del Divisionismo - 2 Settembre 2020 - 10:53

Philippe Daverio e verbania
Oggi ci ha lasciato il critivo d'arte Philippe Daverio. La recente storia politico-cittadina si è incrociata con questo personaggio. Pur non parteggiando in alcun modo con l'amministrazione di centrodestra di Zacchera ho considerato riprovevole (mantengo i toni) la brutta accoglienza riservata allo studioso neo eletto alla presidenza del consiglio di amministrazione del Museo de Paesaggio. P. Daverio poteva essere una risorsa e senza dubbio non meritava atti che ricordo bene non erano neanche troppo civili. I Verbanesi dovrebbero salutarlo chiedendo umilmente scusa. RIP https://m.youtube.com/watch?v=5582Es_y0w8

Insieme per Verbania su ex ufficio turistico di Pallanza - 12 Agosto 2020 - 06:49

Perplesso
È utile un punto di informazioni turistiche? PUNTI A SFAVORE Gran parte delle informazioni ora sono fornite da internet anche attraverso gli smartphone. Mappe, volantini e informazioni vengono fornite dagli stessi hotel verbania non offre complessità tali da rendere vitali certe informazioni. Non è media o grande città d'arte. Si guarda il paesaggio, si passeggia, si va alle isole, caffè, ristorante. PUNTI A FAVORE Il turismo è costituito in gran parte da persone anziane poco avezze a internet. Si crea lavoro per qualcuno che conosce le lingue straniere. Siamo la seconda città in Italia con il rapporto turisti / residenti.

Area Acetati una nota degli ambientalisti - 10 Dicembre 2018 - 05:52

Re: Re: Re: Re: Obiettivo bonifica del sito
Ciao Hans Axel Von Fersen certamente la gestione e relative spese del nuovo forno crematorio se la potrebbero accollare l'amministrazione comunale ma questo avrebbe distratto molte risorse non consentendo così l'attuazione di importanti progetti di primaria importanza, oggi in fase di realizzazione. Un esempio su tutti il recupero del patrimonio immobilare, storico e turistico, di verbania quali palazzi Pretorio, Viani Dugnani, Biumi Innocenti, Cioja, Villa San Remigio e ora Villa Simonetta (in totale degrado erischio crollo), tutti interventi eseguiti con fondi comunali. Pensiamo sia più importante investire, ripetiamo, investire nel nostro patrimonio immobiliare storico per lo sviluppo di un turismo culturale (arte, storia, cultura) da affiancare a quello prettamente di svago, fondamentali per una città che ambisce a divenire prettamente turistica. Per concludere l'annosa discussione su Acetati ribadiamo quanrto detto da noi ma anche da altri cittadini qui intervenuti, che permette inoltre un illuminante collegameto con quanto or ora affermato sui necessari investimenti per un auspicabile sviluppo turistico della citta: qualsivoglia attività turistica non potrà fare a meno di quelle realtà economiche a supporto della stessa, e le idee contenute nel master plan Acetati consentirebbero anche tale sostentamento al turismo, quello auspicato anche da info all'interno dell'area. Ma secondo lei, invece, il progetto da seguire consiste nel far fallire Acetati per sbarazzarsene, piuttosto che agevolarla perché riesca a vendere i lotti immobiliari ai privati e intervenire quindi a spese sue sulla bonifica; procedere poi alla vendita dei terreni inquinati a presunti acquirenti privati che mai potranno essere industriali, perché intenzione dell'amministrazione è quella si disinnescare una bomba ecologica posta in centro città e perseguire progetti che siano ecocompatibili ed ecosostenibili, per cui essi si dovrebbero accollare la totale spesa per la bonifica per poi investire fortemente in progetti economici nel campo del comnercio per finanziare di altri, auspicabilmente al servizio della città, della persona e del turismo. I nostri migliori auguri. Cordiali saluti.

Con Silvia per Verbania su erba sintetica - 15 Giugno 2018 - 14:00

Accuse e scuse
Scrivo ancora una volta per chiudere la questione cane, non da me aperta ma qui sapientemente postata per screditare ad arte il sottoscritto con un argomento che nulla aveva a che vedere con l'oggetto del comunicato della lista civica sul posizionamento di prati sintetici in sei plessi scolastici di verbania le cui evidenze di veridicità sono state ampiamente riportate da chi (il sottoscritro) faceva parte del Comitaro di Quartiere verbania Est e ha partecipato a riunioni e consigli in occasione dei quali si è discusso delle richieste giunte al Comitato dalle scuole del quartiere. Questo, unito alle falsità espresse nell'articolo dalla Consigliera in merito alla vicenda, evidentemente in difetto e passata al contrattacco invece che cercare di riparare a quanto fatto, mi ha portato erroneamente ad attaccare la giornalista Gualandris per la pubblicazione dell'articolo dal contenuto del tutto falso e tendenzioso ma di cui essa non ha responsabilità alla quale esprimo le mie scuse per l'accaduto. Nel merito della questione erba sintetica continuiamo a difendere la scelta dell'amministrazione basata non solo sull'opportunità che si è presentata con il bando regionale sull'edilizia scolastica, importantissimo per mettere mano non solo ai problemi di manutenzione ordinaria e straordinaria, ma anche di ristrutturazione e di efficientemento, ma anche per la richiesta giunta alla stessa amministrazione da parte degli stessi plessi al fine di porre soluzione a problemi sia di sicurezza sia di necessaria edilia scolastica. Diversamente questi interventi non sarebbero stati possibili o parzialmente realizzabili sottraendo ulteriori risorse alle casse comunali.

Con Silvia per Verbania su referendum fusione - 16 Maggio 2018 - 19:15

Re: A Cossogno ha vinto il NO
Ciao cesare può anche darsi, ma faccio notare anche che i cittadini di Cossogno in venti anni (precisamente dal 1999) non hanno mai detto NO al servizio idrico fornito da SPV di verbania o al servizio di accalappiamento cani fornito dal Canile Comunale di verbania o ad altro servizio fornito da verbania. Quelli andavano e vanno ancora bene alla comunità cossognese. Per quanto concerne le strumentalizzazioni la invito ad andare a verificare il tenore dei comunicati dellamministarazione comunale, della maggioranza consiliare e del Comitato SI fusione rispetto a quelle del centrodestra verbanese per vedere chi esaspera ad arte i toni in maniera strumentalmente polemica.

Comitato SI fusione Cossogno Verbania: rinunciare a 30mln di €? - 3 Maggio 2018 - 14:39

Onestà intellettuale questa scinosciuta
A meno che non si consideri menzognero anche quanto sostenuto dai sindaci di Cossogno e verbania e relative amministrazioni credo che il punto sia a dir poco limpido a meno che non si voglia creare confusionen ad arte http://www.verbaniamilleventi.org/lappello-al-voto-di-sindaco-e-amministrazione-per-il-referendum-sulla-fusione-verbania-cossogno/?utm_source=dlvr.it&utm_medium=facebook

Per Sgarbi "Il Maggiore" tra le brutture d'Italia - 28 Dicembre 2017 - 09:43

architettura contemporanea
è certo che ogni struttura contemporanea è destinata a far discutere; ne è un esempio il museo di arte contemporanea di Graz (nella foto) o il Pompidou a Parigi; restando a verbania trovo orripilante soprattutto l'ara esterna a lago e davanti al baretto, un vero scempio se paragonato al costo della struttura; spero che la prossima amministrazione intervenga a sistemare almeno esteticamente l'intera area.

Mercato Europeo e Street Food - 9 Giugno 2016 - 17:51

minestra riscaldata
Ciao Giovanni% certo, ben venga qualsiasi manifestazione che porta movimento, ci mancherebbe. Dico solo, e parlo in generale, che in questo ultimo periodo, ovunque e non solo a verbania, questa smania di concentrarsi sul "food" sta un poco esagerando; ma è la moda del momento. Non era certo una critica, nè tanto meno voglio rovinare la festa, dico solo che grazie al questa mania del cibo (in tutte le sue declinazioni) mi sta "annoiando". Alessandro.. è inutile negare che rispetto ad una manifestazione "classica" (che sia di musica, teatro, intrattenimento..) sia "facile" fare una manifestazione - che beninteso io non voglio ne saprei organizzare - in cui gruppi organizzati di cucinieri si radunano e fanno il lavoro per cui sono pagati e infatti anche nel nostro territorio questo genere di manifestazioni prolificano ovunque e si sovrappongono, a volte, alle storiche kermesse culinarie locali (grigliate, pesciolate etc). Ripeto non era una critica ma un'analisi dello stato dell'arte.

Cannobio: Eventi e Manifestazioni - Giugno 2016 - 1 Giugno 2016 - 07:37

Giovanni%
E' grazie ad un Sindaco lungimirante che verbania si ritrova un gioiello! Il Maggiore sarà inutile se mal gestito, come ora, con tanti oneri organizzativi inutili Se ben gestito, potrebbe rilanciare verbania in ambito regionale, nazionale ed internazionale, con conseguente ricaduta economica per tutto l'indotto poichè porterebbe turismo nazionale ed internazionale qualificato, educato e con una buona quantità di € da spendere. Siete vicini a Locarno. Possibile che non siate in grado almeno di copiare? Secondo Lei, Anastacia è un'artista di "interesse esclusivamente locale"? E Katia Ricciarelli? E "madama Butterfly" diretta dal Maestro Matteo Beltrami? E si può migliorare ancora, se inetti ed incompetenti si faranno da parte. Viva il CEM, che se ben gestito sarà prezioso per valorizzare ciò che di meglio ha verbania e l'Italia, che il mondo ci invidia e che vuole da noi: clima, ambiente, arte e cultura (quella vera, non quella degli "scarponi")

Visita all'Ex CEM: quali impressioni? - 10 Novembre 2015 - 15:16

Polo attrattivo ?
Credo siamo quasi tutti d'accordo sul fatto di aver speso male tutti quei soldi, si sarebbe potuto sanare molti edifici fatiscenti e storici di verbania, l'intenzione di attirare turismo internazionale mi sembra inverosimile, mi sembra visti i commenti di esperti del settore, troppo piccolo per molti eventi e a mio avviso troppo grande da mantenere, non dimentichiamoci che nel raggio di 90 km vi è la Scala a Milano e a Lugano hanno appena inaugurato un teatro sul lago "Lugano 12 settembre 2015 Inaugura il LAC Lugano arte e Cultura: un nuovo polo culturale per il dialogo fra le arti e il pubblico" andate a vedere gli eventi in calendario, e se vuoi attirare veramente dall'estero le strutture devono essere altre (vedi Oslo) e non sono adeguate alla nostra città, e nemmeno alla mia personale idea contraria al consumo di territorio, detto ciò mi auguro il più grande successo possibile per il Tetro ops Teatro

Comunità.vb su acquisto di Casa Ceretti - 1 Ottobre 2015 - 14:51

Comunicato di Comunità vb su Casa Ceretti
E' probabilmente vero che l'indicazione dell'indispensabilità e indilazionabilità è stabilita dal 2014 e, forse, anche prima. Nel corso della storia amministrativa di verbania, tuttavia, non ci sono parsi indilazionabili perché probabilmente indispensabili, l'acquisto di Villa Olimpia. a Pallanza, né la concessione edilizia che ha fatto scomparire la Canonica a Intra (gli intresi ricordano solo, laicamente, la sparizione del Teatro sociale). Anche in quel caso, almeno per Villa Olimpia, così pure per l'acquisto comunale dell'ex Cucirini di Renco, i progetti vennero dopo. Al di là della lettera della legge, quindi, che il Comune dovrà pur risolvere, perché obiettare ad utile proposito di soccorso finanziario affinché un Ente indispensabile all'arte, culture e turismo verbanesi, come il Museo, possa risolvere i suoi problemi e operare fattivamente per la città? Così come potrà avvenire da parte del Comune per Casa Ceretti. Entrambi ci paiono esigenze indilazionabili. Cordiali saluti. verbania documenti (VB/doc)

Comunità.vb su acquisto di Casa Ceretti - 1 Ottobre 2015 - 14:01

casa ceretti
se il comune venisse incontro a questo progetto sarebbe una grande eventualità per Intra,di recente è stata fatta la Mostra di Taddei Nardino e tutte le persone che hanno visitato lo spazio espositivo ne sono rimasti entusiasti,purtroppo la maggioranza dei cittadini non lo conosce,ci vuole un interesse forte per l arte e per gli eventi che potrebbero essere svolti in quel centro,coinvolgere benefattori e sponsor ,avere delle persone esperte ed interessate al progetto per i cittadini e per verbania.

Zacchera: "VCO: Provincia Addio" - 26 Settembre 2015 - 20:23

la iattura del CEM?
quando ammetterete che il Dr.Zacchera stava portando verbania nell'unica direzione in cui può andare? Appunto con il CEM, con mettere verbania al centro della Capitale dei Laghi, portando a verbania personaggi del calibro di Goran Bregovic, Paolini e tanti altri artisti e persone del mondo dell'arte e della cultura e tentando di fare di verbania quel che è la vicina Locarno in Svizzera. A mio parere, verbania per la sua collocazione geografica, per il suo patrimonio naturale ed artistico, non può che andare, proficuamente, in quella direzione. verbania deve essere meta di turismo qualificato e danaroso, educato, non schiamazzante e propenso a commettere atti vandalici le cui riparazioni costano a tutti. verbania non ha possibilità di competere industrialmente. Al contrario, può essere ben competitiva nel settore turistico avendo a disposizione, gratis, il patrimonio di cui sopra. Non sarà certo trasformandola in Rimini, Riccione, Cervia, Cesenatico che si potrà avere sviluppo turistico. Questa Amministrazione, quale futuro e identità, intende programmare per verbania? Quali obiettivi si pone per assicurare il benessere dei verbanesi? Tanta, tanta fuffa: la tappa del Giro d'Italia (con l'asportazione delle barriera divisoria percorso ciclo/pedonale non ripristinata), frontalieri con le ali, copertura roggia, canile. Assistono allo smantellamento di tutto. Questi smantellamenti dovrebbero farli tuonare come Giove dall'Olimpo! Con tutti i quattrini mal spesi e che non hanno avuto riscontro economico si poteva far funzionare il CEM almeno due anni e forse con un buon riscontro economico. A Rignano hanno FanfaRenzi e senza offesa, a verbania c'è FanfaSilvia che è in buona fede, ma non è all'altezza di portare il pesante fardello che si è messa sulle spalle. Buona fortuna verbania, città che amo svisceratamente!

Parcheggio tra graffiti e rifiuti - 5 Giugno 2015 - 20:41

Considerazioni..
Purtroppo finchè c'è qualcuno che li giustifica, sostenendo che sono solo bravate, gli imbrattatori si sentono "autorizzati" a continhanno il coraggio di considerare arte. Ma a verbania esistono gli agenti in borghese? Si possono installare telecamere e, una volta individuati i responsabili, far ripagare i danni di riverniciatura e risanamento/pulizia, oltre ai costi di gestione del sistema video? Una volta ripresi, non si può rendere pubblico il video, in modo che la stessa popolazione possa essere in grado di riconoscere i responsabili? Non si risolve evitando di utilizzare il parcheggio o semplicemente essere consci che il problema esiste, bisogna affrontarlo e risolverlo. verbania non merita di essere un cesso a disposizione di piccoli sbruffoni che se ne approfittano proprio perchè non si agisce nei loro confronti. Vogliamo agire? O rimarremo sempre spettatori e ci lamenteremo pensando che si risolva da solo?

Marcovicchio: "Mille parole, una domanda. A quando la risposta?" - 7 Marzo 2015 - 02:26

Mille parole...
Una diatriba che va avanti da mesi, un parler à tort et à travers, senza una risposta valida definitiva. Il mio commento non conta niente, ma a mio modesto parere ci vogliono DUE DEA in un territorio come il VCO, che coprono gravi casi di emergenza che richiedono un "prontissimo soccorso/intervento" a regola d'arte, come fin d'ora fornito dal DEA di verbania.

M5S: "Houston avete un problema!" - 6 Marzo 2015 - 02:23

Obiettività
Ma dai!! Ma quale falsità occulta! Quella del mancato abbattimento del CEM voleva essere solo una divertita forzatura dell'arcinoto must del "No al CEM". Grandissima coda di paglia!!! Piuttosto si eviti di fare proprio un concetto da me espresso in entrambi i precedenti post per evidenziare la grande debolezza dell'azione di questa piccola opposizione: "Calimero, per ottenere un qualche consenso, urla e sbraita, ingigantendo i problemi, anche i più banali, a proprio uso e consumo", ovvero solo chi è a corto di reali e serie argomentazioni distorce ad arte la realtà dei fatti per suscitare nell'opinione pubblica quell'indignazione necessaria per poter portare a casa consensi e visibilità, a prescindere e a ogni costo. Ma vavava! Inoltre vedo che da queste parti travisare parole e concetti è sport nazionale: non sono certo io che rispondo (e a chi poi? Non certo a voi, men che meno stigmatizzando, che sono? autolesionista?) affermando che vi son cose "non fatte o mal fatte", mentre a farlo (e questo è chiaro) è da sempre la piccola opposizione che sbraita di continuo di queste cose "non fatte o mal fatte", basandosi quasi sempre solo su congetture e/o sulla libera interpretazione dei fatti. Che poi le si ritengano più corpose rispetto a quelle ben fatte e mero gioco di punti di vista. Credo che a mancare di obiettività sia Gabriele, evidentemente scorda come Zacchera abbia progressivamente aumentato la TARI dal 2009 al 2013 e lo stesso voleva fare il commissario, ora la previsione è di ridurla del 5%, certo un piccolissimo passo, ma nella giusta direzione. Gli ricordo inoltre come Zacchera si vantasse di avere una Giunta a basso costo, a vantaggio della comunità Verbanese. Bella forza: ciò era dovuto unicamente al fatto che lui stesso non percepiva alcuna indennità, perché percepiva quella parlamentare tre volte maggiore (!), e anche dopo la rinuncia al mandato parlamentare percepiva un lautissimo vitalizio (!!), mentre gli assessori di allora percepivano più o meno gli stessi indennizzi che percepiscono gli assessori di oggi! Alla faccia dell'obiettività! E credo proprio che il solo commissariamento della storia democratica di verbania ce lo abbia regalato Zacchera, con grande vergogna per chi questa città la ama veramente. Pensatore il mio parere, sempre personale, è che le diverse politiche adottate da questa A. C. tendano nella direzione del contenimento della spesa (come ho già avuto modo di dire, un risultato concreto l'hanno già dato, l'assunzione di 6 persone disoccupate, anche qui poca cosa, ma la direzione sembra quella giusta), la speranza chiaramente è che diano i risultati di rilievo.

Presepi a Villa Giulia - 14 Dicembre 2014 - 12:50

Manca la presenza costante della TV locale...
indubbiamente interessanti come presepi,non per niente vengono esposti per Natale,personalmente osservo con grande ammjrazione,tutto cio' che è capacita' e arte.Che poi siano presepi o palline da golf poco importa.L'anno scorso andai a Villa Giulia a filmare come da sempre e mi venne la voglia di FARE.Quello che molti giovani dovrebbero imparare anziche' stare ore al bar a ubriacarsi e spellarsi.Che senso avrebbe osservare cose belle e andare via con se si fosse guarda solo con gli occhi?Bisogna porsi alcune domande e ,anche se non tutti diventare modellisti e scultori o artisti in genere,privare un qualcosa che non è solo la momentanea magia del Natale che ci accompagna nel percorso della nostra vita.Filosofie a parte,che pii la gente limitata dice che non is capisce un acca di quello che scrivo,quando vado a Villa Giullia,poi riempi la mia casa di casette e presepi.Oddio,non con quella tecnica orgogliosamente tenuta segreta da quegli artisti,ma a modo mio ingegnandomi e scambiando con loro,tante interessanti argomenti che mi aiutano.L'unica cosa che mi rende assai nervoso è he come vedono il sottoscritto che filma,avviene il solito antipatico rituale con la caratteristica domanda che non ti fanno mai quando esci solo con la reflex"E' di tele VCO?"MA no,oltretutto offendete anche la mia attrezzutura:Tele VCO non usa telecamere di questo genere ma solo quelle che mete sul cavaìletto e poi mentre queste riprendono anche quello che nn serve vanno a bere il caffè'.Ecco perché' amo le manifestazioni,ma pre ferisco andare sui monti dove i camosci non mi pongono questa antipatica domanda che presuppone la solita antipatica risposta:"Noo state tranquill,non vi vedrete mai in tivù,sempre che Tele VCO non mi paghi il filmato,o mi proponga in qualsivoglia modo di averlo.Anzi a dire il vero mi sono spesso meravigliato di questo particolare,e che cioè' anche un "noto giornalista"di verbania con il quale parlo spesso,e lavora per Tele VCO,mi abbia diverse volte richiesto la DV mini digitale perché' Tele VCO non c'è mai.I camosci in montagna,quando e se li trovo,non mi chiedono mai nulla!

M5S Verbania sulla visita al CEM: #CEMoltodafare - 6 Ottobre 2014 - 16:24

Illustri Consiglieri Portavoce M5S - verbania
su verbaniaFocusOn mi sono confrontata con il sig.Brignone sull'argomento CEM, Che ne dite Voi del mio ragionamento e dello scambio di pareri sui costi e gestione del "suddetto", da alcuni definito "mostro", che a me pare un'opera d'arte da lasciare così com'è? (ovviamente, mio gusto e parere personale)

Bilancio: Assessore Vallone sulla copertura Giro d'Italia - 30 Settembre 2014 - 19:44

che marasma per una biciclettata!
Sinceramente mi pare questione di lana caprina, un caos generato ad arte dai soliti noti. Credo che l'iniziativa sia positiva per verbania e che i tagli siano comunque legittimi. Chi comprende di bilancio pubblico sa che tenere soldi fermi sul capitolo, anche in previsione dell'armonizzazione contabile, è come se andassero persi. In quanto all'arroganza, boh. Se si ha a che fare sempre con personaggi che fanno a gara a chi la spara più grossa, allora qalche volta la pazienza può scappare. Eppoi non ho capito chi ha detto che usare il termine grillini non sia corretto. Io credevo si chiamassero così. W il giro d'Italia!

M5S sulla Beata Giovannina - 16 Settembre 2014 - 17:25

Contestazioni fuffa
Chissà cosa pensano Sindaco e Giunta delle constestazioni che gi stanno piovendo addosso. Che tutta verbania è contro? Noooooo. Solo le opposizioni che numericamente sono nettamente in inferiorità.Che verbanianotizie è contro? Nooooooo. Che 4 o 5 affezionati della polemica riempiono di commenti feroci contro l'Amministrazione. In sostanza, non mi pare si preoccupino molto del polverone alzato ad arte, perchè credo che siano convinti che la gente normale, che magari non ha neppure internet, se ne sbatta di queste cose e consideri il loro operato buono. io penserei ad una seria campagna elettorale per le prossime elezioni, tra quattro anni e mezzo, giusto per non rimanere ancora in braghe di tela. E lo dico specialmente alla destra. Rifate tutto, perchè oggi come oggi la sconfitta è assicurata. Le altre opposizioni, compresi i 5 stelle, sono elettoralmente marginali.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti