Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

verbania ce la farÃ

Inserisci quello che vuoi cercare
verbania ce la farà - nei post

"verbania ce la farà” - Video - 17 Aprile 2020 - 08:01

Il video “verbania ce la farà” nasce da un’idea che ho avuto - scrive in una nota Sara Bignardi - pochi giorni prima: coinvolgere la maggior parte delle categorie professionali, economiche e sociali, tutte accomunate da un sentimento: il desiderio di ripartire.

Coronavirus: cosa vorresti facesse il tuo Comune - 15 Marzo 2020 - 10:03

E' questo che lunedì, il Movimento5 Stelle verbania, nella riunione dei Capigruppo del Consiglio Comunale in videoconferenza, vorrebbe riportare.

Vega Occhiali Rosaltiora sconfitta dalla capolista - 16 Febbraio 2020 - 12:05

Che fosse una gara sulla carta proibitiva questo era abbastanza chiaro, contro una formazione di altissimo livello e con giocatrici di categoria superiore (mancava la regista Erica Vietti febbricitante) Vega Occhiali Rosaltiora aveva i favori del pronostico altamente sfavorevoli, alla fine la capolista ha espugnato il PalaManzini ma per farlo ha dovuto soffrire.

Il VCO è Piemonte su referendum Lombardia - 17 Ottobre 2018 - 17:18

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di "Il VCO è Piemonte!", gruppo di cittadini auto-organizzatisi, riguardante il referendum sul passaggio a Regione Lombardia.

Vega Occhiali Rosaltiora: presentato il nuovo staff - 12 Giugno 2018 - 15:03

E’ stato presentato presso la sede di Vega Occhiali a verbania Intra il nuovo staff tecnico ed il conseguente nuovo progetto sportivo triennale di Vega Occhiali Rosaltiora alla presenza del patron del Gruppo Vega Occhiali Vincenzo Cinque e del sindaco di verbania Silvia Marchionini.

Vega Occhiali Rosaltiora vince ancora - 9 Aprile 2018 - 10:23

Netto 3-0 per Vega Occhiali Rosaltiora nel match della quintultima giornata del campionato di Serie D. la formazione di Andrea Cova ha vinto in poco più di un’ora di gioco contro Poggio In Volley Puntozero Chieri.

Vega Occhiali Rosaltiora prima sconfitta - 4 Febbraio 2018 - 13:01

Arriva la prima sconfitta stagionale per Vega Occhiali Rosaltiora in Serie D, arriva su di un campo tradizionalmente ostico per i colori verbanesi che nel passato recente mai hanno espugnato.

Presepi per Suna tutto pronto - 9 Dicembre 2017 - 11:27

Riceviamo e pubblichiamo, una nota del Consiglio di quartiere verbania Ovest, riguardante la manifestazione i Presepi per Suna, con informazioni e ringraziamenti.

M5S torna su fusione verbania - Cossogno - 15 Novembre 2017 - 17:34

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Movimento Cinque Stelle verbania, riguardante la fusione tra i comuni di verbania e Cossogno.

"Casa Della Salute a verbania, di cosa parliamo?" - 13 Novembre 2017 - 08:01

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del MoVimento5stelle verbania, riguardante il progetto Casa Della Salute a verbania, e il suo compito

FDI AN su dimissioni Abbiati - 18 Luglio 2017 - 11:27

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Direttivo FDI AN VB, riguardante le dimissioni da Assessore di Monica Abbiati.

lampi sul loggione: “Geppetto e Geppetto“ - 12 Maggio 2017 - 09:16

Sabato 13 maggio ultimo appuntamento con la 31° edizione, la prima ospitata al “Maggiore” di verbania, di “lampi sul loggione”. In scena, ore 21.00, con “Geppetto e Geppetto“, una pièce di Tindaro Granata coprodotto dal Teatro Stabile di Genova e dal Festival delle Colline Torinesi, già Premio Ubu 2016 come miglior testo teatrale italiano.

Giro di boa per la pallanuto CSI - 28 Febbraio 2017 - 15:03

E’ giunto al giro di boa il circuito interprovinciale di pallanuoto, valido per la Coppa Tre laghi Sport Experience, appoggiato dal comitato di verbania del Csi. Domenica il torneo farà tappa ad Arona per la quarta prova, a distanza di due settimane dalle ultime gare di Oleggio.

“Avviso Pubblico": PD pro, Lega contro - 21 Gennaio 2017 - 10:25

Riportiamo i comunicati della lega Nord verbania e del Partito Democratico riguardanti l'adesione all'Associazione “Avviso Pubblico", che vede posizioni opposte in merito.

Metti una sera al cinema: per CineAbile "Io sono Mateusz" - 23 Novembre 2016 - 11:01

Giovedì 24 novembre 2016, per la Rassegna CineAbile, un evento speciale dedicato al "centro anch’Io" del Consorzio dei Servizi Sociali del Verbano. In programma la proiezione di "Io sono Mateusz".

Minore: troppe multe - 13 Novembre 2016 - 11:27

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Stefania Minore Consigliere Comunale Lega Nord, riguardante le segnalazioni di cittadini sull'incremento di multe in città.

Scuole di verbania: 9°posto nazionale - 4 Novembre 2016 - 09:16

I dati di Ecosistema Scuola, dossier di Legambiente sulla qualità dell’edilizia scolastica. Piemonte, edilizia scolastica: nel 46,3% delle scuole necessari interventi di manutenzione urgente. “Urgente il completamento dell’Anagrafe scolastica per individuare le priorità”. Le scuole di verbania al 9° posto nazionale.

Una APP per segnalare disponibilità generi alimentari? - 13 Giugno 2016 - 10:23

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del gruppo Una verbania Possibile, che avanza una proposta per la creazione di una piattaforma in cui si possa far confluire disponibilità di generi alimentari in scadenza o "cucinati".

Nursing Up-VCO: mancano infermieri - 7 Giugno 2016 - 10:23

Riceviamo e pubblichiamo , un comunicato del segretario provinciale Nursing Up-VCO Simona Bianchini: “Se le cose non cambieranno velocemente siamo pronti a prendere provvedimenti”.

M5S: "questa situazione politica non aiuta la città" - 29 Maggio 2016 - 11:27

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del MoVimento 5 Stelle verbania, sulle recenti polemiche nella riunione dei capigruppo riguardo al Consiglio Comunale e alla trattazione della gestione de Il Maggiore.
verbania ce la farà - nei commenti

Montani risponde al PD su sanità - 28 Novembre 2019 - 14:48

ridiamoci un po su almeno!
Di nuovo, nessun dibattito, nessuna discussione ma comunicati stile commissari politici della più sperduta provincia sovietica. Del resto il VCO per molti politici regionali questo è, tanto che dovendo scegliere un posto dove mettere un edificio hanno trovato naturale la Siberia… ma vediamo nel dettaglio che cosa fanno e dicono, in ordine casuale: PIZZI: il sindaco di Domo a mio avviso è forse quello che più di tutti ha detto e agito in modo aperto. Voleva l’ospedale (meglio se nuovo, meglio se unico) a Domo. Lo ha ripetuto più volte “senza l’ospedale, ed il suo indotto, Domodossola muore”. Ha ragione, purtroppo. Per lui non è una questione di sanità ma di pura economia locale spiccia. Ed è interessante che prenda questa posizione che altro non è che una condanna di se stesso come amministratore. Non è riuscito a creare le condizioni per il mantenimento minimo dell’economia locale, e ha bisogno dell’assistenzialismo statale e regionale per non vedere la disoccupazione e l’emigrazione ammazzare il suo paese. Povero, fa un po come i sindaci di Taranto, che gli frega se tra dieci anni qualcuno muore della malasanità che propone, a lui interessa che tra due anni il panettiere che vende il pane all’ospedale lo rivoti. certo direte voi, ma un minimo di lungimiranza? Se l’avesse avuto non avrebbe questo cappio al collo. E forse non farebbe il politico no? Non può andare ad un incontro sulla sanità, perché i suoi interessi sono altri e non avrebbe senso discuterne. PREIONI: lui invece fa un discorso diverso, che affoga nel senso di “vittoria mutilata”, termine che credo gli piaccia, dell’istituzione della provincia giusto un ventennio fa. la sua idea è quella che è fondamentale dare qualcosa a Domo, a verbania poi se la caveranno, faranno qualcosa, questo di fatto non è affar suo. Inoltre abbattere sulla carta il costo della sanità locale gli fa far strada nel partito, cosa che per altri versi sarebbe molto più complicata e richiederebbe forse un altro livello culturale. Forse. Non può andare ad un incontro sulla sanità, perché non saprebbe che dire, se non che ha ragione la regione, che è la sola a decidere (cosa che il suo collega Lincio dice che è falsa, e invece dice essere condivisa coi comuni). MONTANI. Poveretto, anche dopo quest’ultimo messaggio a me per lui quasi spiace. Scrive che vuol salvare il Castelli, rendendolo privato come in Liguria (non gli hanno detto che la riorganizzazione ligure prevede a parità di territorio 2 ospedali pubblici). Poi dice che ci sono 35 milioni pronti subito per il Castelli. Per far cosa? Non si sa visto che vuol chiudere e spostare 2 reparti di urgenza su 3, magari lo tinteggiamo e gli facciamo una mensa di Cracco? Ai privati piacerebbe… Si dimentica di dire che senza reparti il DEA non sta in piedi, e si dimentica di considerare il fatto che un’urgenza da verbania non andrà mai a Domo, ma sicuramente a Borgo, che sarebbe a quel punto il DEA naturale di Verbano e Cusio, ben posizionato verso l’hub di Novara, che è l’ospedale di riferimento (leggersi le linee di guida su come organizzare le reti sanitarie, ce n’è uno fatto anche per chi ha la quinta elementare dalla Regione Emilia Romagna) dove la rete neurale pone al centro l’hub, poi gli spoke con DEA e quindi gli ospedali con PS, la geografia non è un’opinione. Non può andare ad un incontro sulla sanità perché poi, come al palazzetto, si accorge platealmente di aver torto e gli mancano le parole. segue...

Una Verbania Possibile chiude il progetto politico - 5 Giugno 2019 - 14:06

dove vado? io sto fermo!
Una verbania Possibile era un gruppo civico ora sciolto nei fatti, ognuno è libero di fare ciò che crede. Io come sempre ci ho messo la faccia e ce la metto , Mi assumo le responsabilità del mio percorso, come ho sempre fatto , perchè non credo che la ragione stia dove i numeri della politica indicano che stia... Ciò non significa che pretendo di aver ragione , ma che è il "dubbio" che muove le mie scelte. Il confronto è il modo migliore per fugare i dubbi, in 5 anni di Marchionini i confronti sono stati molto vicini allo zero. Per questa ragione io non mi muovo verso destra ma faccio ciò che dissi più di un anno fa, ovvero voto Albertella. Lo faccio senza secondi fini, non per acredine ma per pragmatismo, ho cercato di spiegare anche questo, ma ai miei detrattori è più funzionale caricaturare ciò che dico e che faccio, ma a me poco importa, se mi fermassi per ciò che gli altri pensano di me, in una piccola città provinciale, non sarei mai uscito di casa... si diventa grandi se si impara a rispettare prima di tutto se stessi e le proprie idee, si diventa arroganti se si pensa di valere più degli altri... ancora per un po' continuerò a dire ciò che penso, quando non lo farò più vorrà dire che mi sento troppo vecchio e avrò perso la speranza. Per il momento spero non vi dia troppo fastidio se continuo a dire la mia, altrimenti pazienza :-) http://www.verbaniafocuson.it/n1400304-amministrative-e-non-politiche-marchionini-o-albertella.htm

Una Verbania Possibile: bilanci di fine ciclo - 7 Gennaio 2019 - 14:04

Re: Re: luoghi comuni
Ciao Renato, intanto grazie per la risposta, in questo sei sempre molto puntuale e preciso. Non nutro alcun dubbio sulla tua convinzione: in politica però conta convincere gli altri e purtroppo, di concreto, rimangono sempre poche briciole. Il programma lo leggo anche volentieri, ma continuo a non inquadrare bene l'obiettivo. Per quanto riguarda la Mobilità: http://www.unaverbaniapossibile.it/image.php?id=135134&num=7 Si parla di "attendere soluzioni definitive", di "concorso di idee ed interventi leggeri" di piste ciclabili e messa in sicurezza degli attraversamenti pedonali, nonchè di ottimizzazione dei parcheggi. Per le idee in libertà: http://www.unaverbaniapossibile.it/image.php?id=135133&num=2 riqualificazione di Piazza Mercato (ma davvero??? cosa intendevi, manto stradale o, chessò, giardino pubblico? il nuovo progetto di F.lli Bandiera è figlio di un concorso di idee!!), Villa Simonetta, pedonalizzazione del lungolago di Pallanza (ehhh??? ma non hai contestato il passaggio automobilistico in questo comunicato?????) parcheggio **sotterraneo** nelle scuderie di Villa Giulia (!). Il disclaimer in calce però è significativo: "alcuni interventi potrebbero essere praticati in tempi relativamente brevi, utilizzando le risorse ordinarie. Altri sono solo auspicabili, subordinati alla possibilità di accedere a finanziamenti, bandi o risorse straordinarie.". Nel mettere le mani avanti, già prima di arrivare in Consiglio, hai centrato il tema fondamentale: un ambizioso programma di insieme, come lo chiami tu ed a partire dalla Mobilità, è irrealizzabile se non con continui e progressivi interventi medio-leggeri. Per quelli più pesanti, bisogna aspettare il treno che passa e prenderlo in corsa: così è successo per il Bando Periferie, per la riqualificazione di Villa Simonetta e per tanti altri interventi al di fuori della possibilità economiche locali ordinarie. Detto che un'idea di insieme non ce l'avete nemmeno voi perchè demandata al concorso di idee, alla luce di quanto auspicavi 5anni fa, in città vedo e vedrò: - attraversamente pedonali più visibili (alcuni già realizzati, altri da realizzare con il piano del traffico) - piste ciclabili in via di realizzazione (fondotoce-Suna: I lotto in corso, II lotto finanziato..ora non ci sono più dubbi sulle risorse, vero?) - Ottimizzazione dei parcheggi: lo vedremo con il nuovo parcheggio del ceM e con l'auspicato interramento di quello in P.zza F.lli Bandiera. Auspico che la vostra proposta di un parcheggio nell'area ex Tennis sia portata avanti dalla prossima amministrazione poichè l'obiettivo è quello di far camminare la gente, non per forza portarla in centro sulle 4 ruote. Lo vedremo con il nuovo parcheggio a Suna e con quello a Fondotoce Paese. Lo vedremo, finalmente direi, al Movicentro della stazione.. - nuovi servizi igienici pubblici, spero vivamente a pagamento. - nuovi arredi urbani, in piazza Don Minzoni ad esempio e sul lungolago di Pallanza. - nuovo piano spiagge, sempre dal bando Periferie. Dopo aver auspicato, e fortunatamente non realizzato, l'abbandono del cantiere ceM, sono molto curioso di sapere quale sarà la vostra proposta per il teatro: è indubbiamente un involucro dove finalmente si acquista Cultura di qualità. Portami Paolini e farò di persona le fotografie nella nuova Arena. :P Infine, ma lo sapevate che l'interramento dei parcheggi di Piazza Macello, alias F.lli Bandiera, stava nel programma elettorale della giunta Zacchera, 8/5/2009? http://www.comune.verbania.it/content/download/5925/66996/file/programma_elettorale_stesura_definitiva_852009.pdf Chissà perchè ora la stessa fazione politica si scontra con la stessa idea...misteri della demagogia. Saluti AleB

Pochi a bordo dell'aliscafo - 11 Novembre 2014 - 18:58

servizio pubblico e risorse naturali
E' assurdo che non esista già da sempre un servizio pubblico via lago che colleghi con orari decenti i diversi centri del VCO. Mi ricollego all'assurdità della notizia di qualche giorno fa secondo la quale qualche imbecille vorrebbe chiudere il DEA a verbania: avevamo già isolato Cannobio in questo senso, ora isoliamo pure verbania (o in alternativa Domodossola)...... Beh, andando avanti così potremmo quasi far saltare i ponti su fiumi e torrenti e mettere il filo spinato intorno ai singoli quartieri! L'aliscafo che oggi è "dei frontalieri" deve essere visto (a mio avviso) solo come un piccolo passo per metterci a livello della navigazione sugli altri laghi (Como, Garda), dove il servizio pubblico non è solo presente ma anche ampiamente utilizzato. certo non si può pensare in due giorni e completamente senza informazione che una bozza di idea si trasformi improvvisamente in un successo con tanto di utili e dividendi. L'appunto all'amministrazione verbanese per il modo approssimativo col quale è stata gestita la cosa indubbiamente non si può evitare: la mia azienda era ancora in attesa che venisse ufficialmente comunicato l'inizio delle corse. Gliel'ho comunicato io oggi chiacchierando in sala mensa! Questo comunque non deve come sempre far scadere tutto in caciara calcistica e coltellate a destra e a manca di chi sguazza in politica locale. Si sta facendo un tentativo, per quanto raffazzonato, per tornare a percorrere il lago e togliere un po' di casino dalle strade. Di strade, poi, ce n'è fin che mai, e l'idea di farne altre mi fa venire in mente solo il solito mangia mangia di amministratori e imprese. Abbiamo una via privilegiata, il lago, e dobbiamo (re)imparare a farne uso.

Ferragosto rumoroso finisce in Procura - 17 Giugno 2014 - 12:13

Conferma di quanto previsto prima
Come avevo previsto, il ragazzo meridionale è tornato su dal suo compagno, qui a verbania e la solita signora con grossi problemi mentali che abita giusto a lato del loro appartamento, ha ricominciato con i soliti insulti, coinvolgendo suoi conoscenti, mentre è di sotto sulla strada, per insultare il ragazzo. Questi....sono i verbanesi. Poi non lamentiamoci quando le persone che vengono da fuori e vedono e sentono con le loro orecchie tale squallore, ce lo rigettano addosso. Proprio come da copione...ECCOla QUA la SIGNORA FOLLE che mette voci in giro e calunnie false per far vedere di essere lei la vittime quando invece è LEI che insulta, provoca e calunnia apertamente gli altri. Buona giornata...( ci tenevo proprio a sottolinearlo visto che in questi giorni si sta lasciando andare a delle scene veramente VERGOGNOSE e poi fa la santa dicendo che non è lei ma il ragazzo ad insultare hahahahaha.... Lei e l'altra anziana signora che vive al lato opposto. Oddio....che squallore senza fondo).

Tombini: pulizia fai da te FOTO - 15 Giugno 2014 - 13:46

manutenzione verbania
A parte il fatto che i concittadini di via guglielmazzi hanno fatto bene a far da se e cmq nn e' che sono morti..., non si potrebbe fare come in svizzera ossia, chi prende la disoccupazione è mandato a fare lavori di manutenzione per la città e nei boschi?... Noi tutti sappiamo se ce ne sarebbe bisogno...

Silvia Marchionini vince le primarie PD - 24 Febbraio 2014 - 17:15

Squadra
Che ci siano state persone molto vicine al centro destra che hanno votato per la Marchionini non c'è dubbio, anche per dare un segnale preciso al centro destra....... Penso che alla fine la Marchionini ce la farà a fare il sindaco a verbania, anche per la totale miopia della destra verbanese; spero che alla fine però non scelga di circondarsi di qualche ferro vecchio della politica nostrana da cui si è fatta accompagnare nei suoi tour elettorali ...... Sarebbe una grande delusione e l ennesima presa per i fondelli; quindi anche stavolta concordo col mio amico/nemico Renato e chiedo di tirare fuori i nomi della squadra prima del voto di maggio; noi siamo un po' come i fiammiferi, ci facciamo fregare una volta sola.

Di Gregorio: "Danni e Inganni" - 14 Ottobre 2013 - 09:35

Danni e parole ..............
Come al solito Di Gregorio perde l'ennesima occasione per star zitto e rimedia l'ennesima figuraccia. A proposito di cattive costruzioni, é appena il caso di ricordare che il porto "turistico" é stato costruito dai suoi compagni nel luogo più assurdo di tutto il lago Maggiore, ma lui ha solo la cultura della fabbrica (che ha ammazzato decine e decine di Verbanesi, ma va beh ....) di venti e moti ondosi del lago non capisce un tubo, quelli si che sono stati soldi buttati via: costruito male, é ovviamente finito peggio .......... Per quanto riguarda il lavoro, io da piccolo imprenditore sto cercando con le unghie e con i denti di non lasciare a casa nessuno dei miei e forse, forse, ce la farò; Di Gregorio non mi risulta si sia speso quando si voleva pignorare i macchinari di un piccolo artigiano con conseguente licenziamento dei suoi dipendenti; solo l'ex sindaco Zacchera s'era messo davanti alla porta dell'Azienda per impedirne la chiusura; dov'era lei Di Gregorio???? Facile parlare di "lavoro" dal suo comodo posto da lavoratore pubblico ipergarantito e supertutelato ......... Signora Rossi, verbania per 64 anni é stata amministrata da Di Gregorio e soci ....... Sappia dunque ben indirizzare le sue critiche. verbania ha bisogno di tante cose, di sicuro non ha bisogno di parole, parole e parole ............

Clamoroso: forse il CEM non si fa più - 11 Luglio 2013 - 18:23

ceM
Buon giorno signor Todesco, torniamo al ceM. A mio parere, verbania non è città da industria ma da turismo come del resto tutta l'Italia. Il nostro Paese è privo di materie prime e di energia, condizioni indispensabili per una industria concorrenziale. Aggiungasi la vergognosa tassazione sulla mano d'opera e sulle imprese. Tassazione che serve a mantenere in piedi uno Stato con una burocrazia creata ad arte dove collocare gli ammanicati e trombati della mala politica. Torniamo al turismo. Quale tipo di turismo? Non il turismo di massa bensì turismo di èlite e di qualità. A verbania, Il lago,la passeggiata, qualche festa popolare e tipica non bastano più. Se non volete far chiudere tanti hotel, pensioni, ristoranti e tutto quel commercio che gravita attorno al turismo, dovete offrire ciò che richiede questo tipo di turismo e cioè prestigiose manifestazioni culturali tipo quelle che si svolgono nella vicina Locarno (festival musicali e cinematografici) Penso al Festival di Beyreuth in Germania dedicato a Wagner, a quello di Salisburgo dedicato a Mozart, al Gifuni fim festival, al Porretta Jazz festival, esempi dai quali prendere spunto e migliorare ce ne sono tanti. Queste manifestazioni vedono la fitta presenza di persone da tutto il mondo. Ecco il perchè del ceM. Si è parlato dei costi di gestione: con gli incassi delle manifestazioni, il ceM si gestirebbe da sè. Per i costi della realizzazione, osservo che sono tutti coperti, almeno secondo i documenti ufficiali (delibera di Giunta Comunale n.82/2012) anzi, se non ho sbagliato, vi avanza pure qualcosa (se vuole, veda ciò che ho scritto il 20.4) Per quanto riguarda l'acquisto degli F35 sono super d'accordo con Lei. E' una bestemmia! Concludendo; se fossi un'Amministratore di verbania, per le motivazioni su esposte, mi guarderei bene dall'annullare la realizzazione di un'opra così bella ed importante. Non solo bella ed importante ma capace di risollevare l'economia e proiettare verbania verso un futuro migliore, come verbania ed i verbanesi si meritano. Sig. Todesco, grazie per l'attenzione che ha riservato ad una non verbanese. la saluto molto cordialmente. P.S. perchè PalaZacchera? Qualora....che fastidio sarebbe? P.S. i parcheggi. Adesso, per l'Arena, che parcheggi ci sono?

In difesa del CEM - 9 Luglio 2013 - 16:45

Progetto ceM
Sono daccordo con Piera, il cem avrebbe dovuto essere il volano per la ripresa turistica, culturale, sociale e artistica di verbania e io spero lo possa essere ancora, perchè l'ultima parola non è ancora stata detta. A volte bisogna essere lungimiranti, quanti personaggi illustri del passato sono stati considerati pazzi ed eretici per le loro idee che poi si sono dimostrate vincenti. Nel mondo centri come il ceM ce ne sono moltissimi altri e funzionano, il ceM non sarà solo un teatro ma anche un centro per mostre, eventi sportivi, congressi, un cinema, un centro di aggregazione per giovani e meno giovani. A verbania si continua a dire che non si fa mai niente, e quando si tenta di far qualcosa di una certa rilevanza viene immancabilmente stroncata. Se poi ci si mette la politica, apriti cielo, un'idea puo essere meravigliosa ma.............viene immancabilmente stroncata, boicottata, rallentata, infangata, strumentalizzata e intanto i tempi si allungano, e non si arriva da nessuna parte. Povera verbania, di questo passo non cambierà mai niente, finchè non ci saranno persone nuove che al di fuori di ogni schieramento politico si siederanno attorno ad un tavolo per il bene della città, ho paura che non cambierà mai nulla...................peccato però.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti