Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

verbania cittï¿

Inserisci quello che vuoi cercare
verbania cittï¿ - nei post

M5S: gettoni presenza e bilancio - 31 Marzo 2020 - 12:05

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Movimento Cinque Stelle verbania, che annuncia la devoluzione dei gettoni di presenza e chiede alcune modifiche alle voci di bilancio a favore del Fondo verbania Solidale.

Prima verbania: gettoni presenza e ristorni - 31 Marzo 2020 - 08:01

Riceviamo e pubblichiamo, del Gruppo Prima verbania con il quale comunicano la devoluzione dei gettoni di presenza relativi al 2019 al Fondo di solidarietà, chiedendo altresì - e soprattutto - che i Ristorni Fiscali Frontalieri (€220.000,00) attualmente destinati a bilancio per parte del I lotto di P.zza Fratelli Bandiera vengano destinati al Fondo.

#verbaniaSolidale - 28 Marzo 2020 - 16:06

Un fondo di solidarietà e rilancio istituito dal Comune. "Abbiamo chiesto alla Fondazione Comunitaria di aiutarci per emergenza economica. Primi versamenti con l’indennità di carica del Sindaco, Vice Sindaco, Giunta e Presidente del Consiglio. Serve la solidarietà di chi può".

Prosegue la realizzazione del progetto Mobster - 28 Marzo 2020 - 08:01

È online lo studio sulla situazione attuale della mobilità elettrica e dei relativi impatti sul settore turistico nelle regioni di Alto Adige, Cantone Ticino e provincia del verbania-Cusio-Ossola legato al progetto Mobster.

La scomparsa di Sergio Aicardi - 23 Marzo 2020 - 15:03

Un grande dispiacere ha colpito la cerchia degli amici dell’Associazione Circolo del Pallanzotto per la morte di Sergio Aicardi Presidente dell’Associazione dal 2010 al 2016 e successivamente membro attivo del Consiglio Direttivo.

Appello ai Verbanesi - 17 Marzo 2020 - 17:04

Appello ai Verbanesi dal Sindaco Silvia Marchionini, dal Presidente del Consiglio Comunale Giandomenico Albertella e dai capigruppo consiliari.

Chiusura dei parchi pubblici cittadini - 14 Marzo 2020 - 17:04

Considerato che i DPCM del Governo pongono come obiettivo di carattere generale evitare il formarsi di assembramenti di persone e più in generale, evitare ogni occasione di possibile contagio che non sia riconducibile a esigenze specifiche o ad uno stato di necessità, e considerato lo specifico stato di evoluzione del contagio, si ritiene indispensabile adottare misure coerenti con queste impostazioni.

Il Comune di verbania ha istituito un servizio per la spesa a domicilio - 11 Marzo 2020 - 07:02

La città di verbania attraverso i suoi servizi, e coinvolgendo volontari formati, si rende disponibile a organizzare un servizio di consegna della spesa a domicilio rivolto agli anziani e alle persone in difficoltà per le restrizioni in materia di Coronavirus.

Fratelli d’Italia su piano triennale delle opere per la città - 7 Marzo 2020 - 10:03

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Damiano Colombo, Capogruppo Fratelli d’Italia in Consiglio Comunale verbania, riguardante l piano triennale delle opere per la città,

Sacchi sostiene candidatura di verbania a capitale della cultura 2021 - 3 Marzo 2020 - 12:05

Anche Tommaso Sacchi, presidente e ideatore di CROSS Award, nonché assessore alla cultura di Firenze, tra i membri del Comitato d’onore per la candidatura di verbania Capitale della Cultura italiana 2021. Riportiamo il comunicato stampa del Comune di verbania.

Premiati progetti vincitori riqualificazione area Acetati - 28 Febbraio 2020 - 18:06

Si intitola ‘Landscape in between’ (‘Paesaggio di mezzo’) il progetto elaborato da due giovani progettiste, entrambe impegnate sia come architetti che come insegnanti e ricercatrici preso l’ETH di Zurigo.

Immovilli su blocco edilizia agevolata San Luigi - 28 Febbraio 2020 - 10:03

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Michael Immovilli, capogruppo della Lega Salvini in consiglio comunale a verbania, dopo la notizia apparsa oggi su un quotidiano locale del blocco da parte della Regione Piemonte del progetto di edilizia agevolata del S. Luigi.

Zucco torna sul ring - 28 Febbraio 2020 - 07:01

All’Allianz Cloud tornerà sul ring l’imbattuto peso supermedio verbanese, Ivan Zucco.

Bonus facciate e detrazione fiscale al 90% - 24 Febbraio 2020 - 15:03

La legge di bilancio 2020 ha stabilito una detrazione fiscale pari al 90% delle spese sostenute per gli interventi finalizzati al recupero o restauro della facciata esterna degli edifici situati nelle zone classificate come A e B.

Dimissoni: Tigano torna sulla questione - 21 Febbraio 2020 - 11:04

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Giorgio Tigano, Consigliere Comunale del Gruppo Misto, che replica al comunicato di Insieme per verbania sulle sue dimissioni dal gruppo.

Carnevale Cannobiese 2020 - 21 Febbraio 2020 - 08:01

Riportiamo il programma del Carnevale Cannobiese 2020.

“Insieme per verbania” su dimissioni Tigano - 19 Febbraio 2020 - 11:04

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Gruppo Consigliare “Insieme per verbania”, in risposta alle dimissioni del consigliere Giorgio Tigano.

Successo per il Cross del Maggiore - Classifiche - 17 Febbraio 2020 - 12:05

Grandissima giornata di atletica domenica 16 febbraio al CROSS DEL MAGGIORE di verbania organizzato da Avis Marathon verbania con il patrocinio de Comune di verbania e della Provincia del VCO.

Cross del Maggiore - 15 Febbraio 2020 - 09:34

Avis Marathon verbania quest’anno scommette sulla storica manifestazione che ha compiuto 18 anni la scorsa edizione al Tecnoparco di Fondotoce trasferendola nell’area del parco di Villa Maioni e Teatro Il Maggiore di verbania il 16 febbraio 2020.

"Due giornate con Nino Chiovini" - 13 Febbraio 2020 - 16:02

Con la tenera immagine di Cleonice − così come descritta da Nino Chiovini e tradotta in forma teatrale da Maria Silvia Caffari (Venerdì 14 febbraio ore 21,00 Villa Giulia) − si aprono le due giornate dedicate a questo nostro concittadino, partigiano, storico, scrittore e ricercatore dagl'interessi policromi.
verbania cittï¿ - nei commenti

Comitato Stop 5G incontra Marchionini - 30 Marzo 2020 - 11:16

Comitato stop 5G VCO
Gentile Isabella, A Whuan città cinese dove è iniziata la diffusione del Corona Virus era la città cinese dove era in corso la sperimentazione del nuovo sistema ditelefonia mobile 5G. La frequenza utilizzata era di 80 GHz la più elevata mai utilizzata nella fascia delle microonde. Secondo alcuni studiosi il 5G interferisce con l'assorbimento dell'ossigeno da parte del corpo umano. Anche un consulente del governo italiano paventa il rischio che il 5G indebolisca il sistema immunitario. Per quanto riguarda il Comune di verbania è stato presentato un Ordine del Giorno che chiede la Moratoria del 5G. Ho parlato col Sindaco di Premia, uno dei tre Comuni del vco dove avrebbe dovuto iniziare la sperimentazione del 5G , e mi ha riferito che al momento non è stata fatta alcuna richiesta di implementazione del 5G.

Lega su rincari parcheggi - 11 Gennaio 2020 - 11:35

Re: Re: odio auto
Ciao SINISTRO, che c'entrano le grandi città, io sto parlando di verbania, se là è peggio bisogna seguire questi stupidi esempi, solo per essere radical chic??

Verbania: accordo con Tomtom - 10 Gennaio 2020 - 08:45

...e con Telecom....
Più che con TomTom verbania dovrebbe siglare accordi con Telecom Italia per far si che i suoi ripristini stradali siano fatti ad hoc e non lasciati degradare a buche insensate. C'è poi la questione delle cabine di derivazione che si vedono a bordo strada, spesso in condizioni vergognose, su cui sono state posate le derivazioni della fibra ottica (bordate di rosso). Questo si che sarebbe interessante che il Comune facesse. Per un miglior decoro della città. Invito a pubblicare foto interessanti su questo aspetto. PS: da quando la Telecom (grazie a Baffetto) distribuisce dividendi agli azionisti il suo degrado interno ed esterno si è amplificato in maniera esponenziale.

Montani: manutenzione, cittadini e turismo - 9 Gennaio 2020 - 08:49

Anche noi cittadini abbiamo una resposabilità
Buon giorno. Quello che Lei dice è vero ma aggiungerei che anche noi cittadini abbiamo una responsabilità in tutto quanto succede nella ns città. Se da una parte l'amministrazione sembra non riuscire a "farne una con il buco" dall'altra anche noi abitanti sembriamo aver perso quel senso di appartenenza e quella "deontologia" di cittadino che fa il suo dovere e che, in qualche maniera, sostituiva la presenza istituzionale in alcune occasioni. E' indubbio che la decadenza di verbania si imputabile alla cattiva gestione dei nostri amministratori e all'incapacità manifesta di far girare bene la macchina comunale ma non ci astraiamo dalle nostre responsabilità e la prossima volta che saremo chiamati al voto non ci "tappiamo il naso". In questi ultimi anni ho avuto la sensazione che la gente si sia rassegnata alla mediocrità.

Forza Italia: "Piazza Garibaldi diventi il salotto di Verbania" - 4 Gennaio 2020 - 00:03

Salotto????
Per far si che lo diventi rimane da sistemare qualcosina.........Un esempio per tutti è l'edificio comunale stesso. Serramenti in legno sverniciato con vetro da 2mm (alla faccia del risparmio energetico), intonaco che si stacca, cavi elettrici che corrono lungo i muri ad imbellire la struttura. Il portico sottostante indecoroso per essere la sede comunale con le colonne ormai compromesse dalla pipì dei cani (sono i padroni che non devono farla fare) e la beola della pavimentazione (una volta vanto della città) ora sporca lurida e puzzolente, le volte del portico piene di ragnatele……..illuminazione scarsa…..oggetti strani e panchine inguardabili come pure i cestini delle immondizie, troppo spesso pieni oltre misura. Questo solo nei pressi della sede comunale…….volete aggiungere Voi qualcos'altro (1. Piazza Pedroni abbandonata a se stessa - 2. cantiere edili fronte Ospedale pediatria da 12 anni in stato di abbandono - 3. San Pallanza Hotel a che punto siamo? - 4. la tristezza della piazza san Giuseppe? - Il porfido della via Ruga? - 5. Questo lungolago che non si riesce a chiudere nemmeno per sperimentare? - 6. via Troubezkoy e Castelli che dopo le 20 diventano piste di F1 a dispetto del 30Kmh ? - 7. Quella triste, sporca e solitaria aiuola al centro del lungolago) "Salotto" di verbania? Mi pare un sottoscala…….purtroppo, oltretutto, mal tenuto. PS: ma qualche inquilino del palazzo passa…...vede…..e fa finta di niente oppure proprio NON vede?

Montani risponde al PD su sanità - 28 Novembre 2019 - 17:16

seconda parte...
ICARDI: se una persona non è preparata deve avere l’umiltà di non fare quella cosa. Arriva al Tecnoparco con una presentazioncina (per fortuna registrata dalla TV locale, sennò indisponibile ai poveri cittadini) ppt che è onestamente orrenda, umiliante per lui che la presenta e irritante per chi con più di tre neuroni deve assistere ad uno spettacolo così triste. A parte la qualità grafica del lavoro, che credo sia costata non più di 20 minuti di impaginazione, e che sarebbe stata triste in Bangladesh, la cosa peggiore è la qualità dei dati presentati, in gran parte incompleti e quando presenti limitati a valori unici, senza un minimo di valore matematico e statistico. E dire che ha a disposizione dati di vent’anni e aveva pure tre mesi di tempo… se un mio studente non dico di magistrale ma di triennale mi si presentasse con un lavoro del genere lo rispedirei al primo anno a rifarsi l’esame di statistica dove evidentemente dormiva! Il fatto è che nel panorama politico lui era quello “esperto”… pensate gli altri! Non può andare ad un incontro sulla sanità perché non ha la sicurezza di avere un videoproiettore :-) MARCHIONINI: non si può dire che non sia coerente, vuole l’ospedale unico, tra Fondotoce e Ornavasso, e tre presidi di territorio, uno per ogni centro principale, con una sorta di PS che fa riferimento al DEA centrale. Soluzione ragionevole, se l’ospedale unico fosse in grado di attirare quelle competenze e quel livello di qualità negli assunti che gli ospedali di verbania e tanto meno di Domo riescono a garantire. La mia domanda è: perché l’ospedale unico dovrebbe attrarre medici più bravi? Che io sappia a Biella, situazione paragonabile, non è che succeda… Soprattutto a causa della competizione fortissima da parte delle strutture di pianura, Milano, Novara e Pavia in primis… Perlomeno agli incontri sul territorio ci va, e la netta maggioranza dei cittadini della provincia è schierata con lei, nuovo capopopolo… ALBERTELLA: Ha dimostrato di avere coraggio, oltre che di usare il cervello in modo indipendente dai vantaggi del momento. Sta su posizioni molto simili a Marchionini, fa notare con cattiveria le incongruenze di Montani &co (“abbiamo fatto sta scelta perché per fare l’ospedale nuovo ad Ornavasso ci volevano 15 anni…” mentre quello di Domo sorgerà dalle sabbie del Toce in una notte come se fossimo a Guangzhou…) e secondo me è furbissimo. Ora ha tutta la Lega contro, ma quando ci saranno le prossime elezioni secondo voi Salvini a chi offrirebbe la candidatura, a lui con suo seguito o quelli che ho citato sopra? CRISTINA: mitica! facciamo un centro oncologico di eccellenza! E chi ci viene? Forse non le hanno detto che a parte quelli già esistenti nel raggio di 100 km a breve ne avremo di nuovi alla Città della Salute di Novara, allo Human Technopole e per la parte articolazioni pure al nuovo Galeazzi di Rho… che dire? Romantica? Secondo me la cosa migliore sarebbe che il Verbano ed il Cusio si spostassero con l’ASL di Novara, avremo in ASL un nuovissimo centro hub, e due spoke con DEA a Borgo e a verbania. Avremo reparti convenzionati con l’università con professori a volte di fama mondiale a fare i primari, e i migliori tirocinanti e specializzandi in reparto. Avremo pure accesso alle apparecchiature del Maggiore che verranno presto liberate… Domo resterebbe sede della sua piccola ASL di montagna, manterrebbe l’ospedalino, comunque giustificato dalla specificità, e pure la sede dell’ASL, così Pizzi potrà dire che ha fatto assumere altri 4 gatti. Però tutti noi avremo cure migliori, non peggiori come viene prospettato ora!

Presentazione Elicottero di Soccorso - 23 Novembre 2019 - 07:52

ELISOCCORSO FONDAMENTALE PER LE ZONE MONTANE COME
Finalmente una buona notizia, Mentre Sindaci e popolazione discutono da anni sul nuovo ospedale del VCO ecco affacciarsi l'iniziativa che da tempo cerco di suggerire. In sostanza e per esperienza diretta, una chiamata x l'intervento di una ambulanza nei casi in cui i minuti contano diventa problematica se ci si trova sulle alture del VCO e non solo. le patologie cardiache come infarti del miocardio ed ischemie hanno tempi brevissimi d'intervento e proprio x via delle distanze le problematiche di offrire un tempestivo soccorso svaniscono. Prendiamo Premeno, Miazzina, S. Maria Maggiore, Malesco, Cannobio, Quarna, tutti comuni che per essere raggiunti da una medicalizzata richiedono oltre 20 min. come minimo, quindi siamo fuori tempo massimo. Invece di costruire un ospedale nuovo nella speranza che qualche medico con esperienza delle grandi ospedalità milanesi o di altre città vengano a seppellirsi in un ospedale di provincia è molto difficile. figuriamoci i tirocinanti poi che avendo a disposizione realtà come Niguarda, Humanitas, Gruppo S, Donato, Monzino, Policlinico, Sacco o altre realtà importanti possano optare per un ospedale dai numeri esigui sotto ogni aspetto. quindi il potenziamento con i 40 mil. di Cirio vanno proprio fatti in questa direzione. Uno o due elicotteri e 77 helipad notturni (valore (20.00) cad non si superano i 13 mil. il resto dei fondi va all'ammodernamento delle strutture di Domo, verbania e se si vuole Omegna (misto pubb. e privato). solo in questo modo si potrà affrontare le emergenze al meglio trasportando come di consueto a Novara, Vercelli o Milano dove indubbiamente i numeri la fanno da padrone ed i chirurghi. Infatti le mergenze sono il vero punto cruciale chi ha patologie oncologiche non ha urgenze come chi ha un infarto pertanto i protocolli assegnati al paziente possono essere seguiti a verbania o Domo adeguatamente. per ulteriori informazioni su emergenza contattatemi. grazie.

Sanità: Preioni attacca Marchionini - 1 Novembre 2019 - 21:28

Re: Re: superman
Ciao robi Caro Robi, questa volta hai toppato. Il 61% degli abitanti del VCO è più vicino all'ospedale di Pallanza, il 39% è più vicino a quello di Domodossola. Se per ipotesi tutti gli abitanti del VCO dovessero andare singolarmente all'ospedale di verbania, percorrerebbero 3,6 milioni di km, se invece andassero a Domodossola percorrerebbero 4,9 milioni di km. Questi sono dati certi, incontrovertibili. Se si utilizzasse il tuo criterio per costruire un solo ospedale in Egitto, sarebbe in mezzo al nulla in pieno deserto e non al Cairo che è una città da 10 milioni d'abitanti o comunque al nord della nazione.

Albertella: "Verbania città turistica?" - 26 Agosto 2019 - 02:33

Ma quale turistica
verbania è una desolazione altro che città turistica. Estate 2019 il nulla. Ragazzi obbligati ad andare a cannobio per trovare un minimo di divertimento .un vergognoso schifo

Parcheggio "libero" - 24 Agosto 2019 - 13:37

ahhahha
verbania si sa è una città che odia le macchine , si fa di tutto per eliminare i parcheggi: una città assurda che vive al contrario!!!

Fratelli d'Italia su politiche giovanili - 6 Agosto 2019 - 09:45

la verità forse sta nel mezzo.....come sempre
D'altronde non si può nemmeno pensare di lasciare fare quello che si vuole. Si diceva di fare cambiare mentalità ai residenti che si lamentano (e chi non lo farebbe?); perché allora non pensiamo di far cambiare la mentalità ai nostri "giovani" dicendo loro che la sera potrebbe iniziare prima e di conseguenza far finire prima la serata/nottata? Certamente una parte di responsabilità è della P.A. che non ha saputo prevedere e quindi programmare un PRG in grado di isolare alcuni punti della città in maniera tale che si potesse conciliare la presenza di locali serali/notturni. Ancora oggi ci sono situazioni in cui sopra il locale abitano le persone. Immaginatevi cosa vuole dire abitare sopra un locale che ha clienti fino alle due o alle tre…...chi di voi, che scrive, vorrebbe fare cambio con la sua tranquilla casetta? Bisogna quindi cercare di conciliare le due presenze con intelligenza ma anche con intransigenza. Le regole ci sono e devo essere rispettate (per altro regole comunali - regionali e nazionali). Gli esempi sono tanti e ognuno può dire la sua. Io sono stata recentemente in Francia, in una città poco più grossa di VB. I locali nel centro storico sono quasi esclusivamente ristoranti silenziosi che non servono più dopo le 22.. I pub e Music Cafè sono tutti nella parte dove sorgono i palazzi degli uffici e dove la sera, tranne in qualche raro caso, non sono presenti residenti, Al punto tale che arrivando nel centro (piazza della municipio) pensavo ci fosse qualche sciopero…….completamente deserto. Ho poi chiesto e mi sono ritrovata in mezzo a strade e stradine (che alla sera diventano pedonali) affollate all'inverosimile. Il modello potrebbe adattarsi anche a verbania o a qualunque altro posto ma deve esserci un'adeguata volontà di realizzarlo, specie ora che si dovrebbe aprire la questione degli spazi lasciati dall'Acetati.. Alegar

Verde infestante sui marciapiedi - 21 Luglio 2019 - 12:32

Re: Re: Catastrofismo gretiano
Ciao Anonimo Come Italia o come verbania? Anche In Italia abbiamo.città pulite e sicure. Se parliamo di verbania c'è da migliorare. Ma non facciamo sempre quelli indietro perché anche i paesi apparentemente più avanti hanno molte pecche.

Verde infestante sui marciapiedi - 21 Luglio 2019 - 09:20

Catastrofismo gretiano
Da quello che si legge mi pare di abitare in un campo profughi. .. sindrome da greta? E chi dice che in Danimarca o nel resto del mondo stanno meglio? Abbi il mito del nord europa ma non sappiamo che nelle loro città ci sono degrado e delinquenza. verbania non sarà l'eldorado ma non serve andare a Copenaghen. Basta spostarsi a Varallo Sesia ad esempio. Poi se le cose vanno migliorate bene. Ma non esagerare!

Forza Italia su ospedale unico - 5 Luglio 2019 - 09:56

Che noia!
Siccome la critica a senso unico e fine a sé stessa è il vostro forte, non vi è balenata la possibilità che il sindaco abbia fatto questa affermazione in conseguenza alla presa di posizione del sindaco di Domodossola che auspicava si facesse nella sua città? Forse in preda a delirio di polemica sterile, vi siete scordati che ella disse:” Se il progetto di un ospedale unico ad Ornavasso non andrà a buon fine, allora mi batterò perché venga fatto a verbania”. UN PO’ DIVERSO DA CIÒ CHE SCRIVETE!

Di Gregorio: Riflessione post-elettorale - 26 Giugno 2019 - 07:59

Re: Re: Analisi corretta
Ciao Giovanni% Condividevo solo la separazione tra politiche e amministrative. Per il resto il problema del doppio turno é essenzialmente di un elettorato liquido ma tendenzialmente di centro destra. A verbania forse ha inciso la non netta differenza politica tra i due competitors. Anzi direi tra il più moderato Albertella e la più decisionista Marchionini. Destra e sinistra si sono mescolate. Non è un caso che si sia apparentata con Rabaini e tagliato la sinistra. Comunque un dato risalta da molte città. Molti hanno vinto per un pugno di voti. verbania ma anche Cagliari o Potenza. Tantissimi. Significa cosa non lo so. Ma è un dato interessante. Forse è lo specchio del paese. Il centro destra complessivamente è circa al 50 per cento. Pd e 5 stelle più altri di centro sinistra circa al 45. Siamo oramai a un dualismo checché se ne dica dei 5 stelle che obbiettivamente sono a sinistra.

Grande Nord su Acetati Immobiliare - 21 Giugno 2019 - 09:47

Re: Quindi???
Ciao "Cervello (poco)" in fuga Vero: la stessa Marchionini replica: Non mi sembra che sia il sindaco di verbania a dichiarare i fallimenti. Mi risulta che la società farà ricorso entro i 15 giorni alla Corte di appello di Torino. Se sarà fallimento i costi della bonifica saranno a carico della collettività, indubbio problema per la città. Il Comune intanto ha avviato concorso Europan 15 per ridisegnare l’area. Ricordiamo che Europan è il più grande concorso internazionale per giovani professionisti che si svolge ogni due anni nell’ambito dell’architettura, dell’urbanistica, del paesaggio e dell’ambiente e verbania è presente proprio con il progetto legato al futuro per delineare il percorso che si avvia con la riqualificazione dell’area Acetati.

Comitato Salute VCO: "E adesso?" - 19 Giugno 2019 - 17:17

Mi pare logico
Mi pare logico che Pizzi sponsorizzi l'ospedale della sua città, così come è logico se Marchionini sponsorizza verbania: nessuno dei due vuole correre il rischio di essere linciato dai propri concittadini! Nessuno dei due vuole giustamente correre il rischi a fronte di un fantomatico ospedale unico che, anche se la favoletta fosse vera, entrerebbe in funzione non prima di dieci anni, per come vanno queste cose in Italia! Ergo, tra l'uovo oggi e la gallina domani, meglio l'uovo, tanto nulla cambierebbe: chi volesse emigrare in ospedali di altre regioni lo faraà sempre e comunque,ospedale unico si o ospedale unico no: e ci mancherebbe che ci vietassero anche questo!

Marchionini confermata sindaco di Verbania - 11 Giugno 2019 - 10:11

....e ora?
Io sinceramente del Suo programma non ho capito granché. Speriamo che, essendo l'ultimo mandato, faccia scelte più coraggiose allungando la vista su panorami temporali più lunghi. verbania ha bisogno di scelte ardite che ne facciano finalmente una città turistica vera. Non solo a parole.

Una Verbania Possibile chiude il progetto politico - 5 Giugno 2019 - 14:06

dove vado? io sto fermo!
Una verbania Possibile era un gruppo civico ora sciolto nei fatti, ognuno è libero di fare ciò che crede. Io come sempre ci ho messo la faccia e ce la metto , Mi assumo le responsabilità del mio percorso, come ho sempre fatto , perchè non credo che la ragione stia dove i numeri della politica indicano che stia... Ciò non significa che pretendo di aver ragione , ma che è il "dubbio" che muove le mie scelte. Il confronto è il modo migliore per fugare i dubbi, in 5 anni di Marchionini i confronti sono stati molto vicini allo zero. Per questa ragione io non mi muovo verso destra ma faccio ciò che dissi più di un anno fa, ovvero voto Albertella. Lo faccio senza secondi fini, non per acredine ma per pragmatismo, ho cercato di spiegare anche questo, ma ai miei detrattori è più funzionale caricaturare ciò che dico e che faccio, ma a me poco importa, se mi fermassi per ciò che gli altri pensano di me, in una piccola città provinciale, non sarei mai uscito di casa... si diventa grandi se si impara a rispettare prima di tutto se stessi e le proprie idee, si diventa arroganti se si pensa di valere più degli altri... ancora per un po' continuerò a dire ciò che penso, quando non lo farò più vorrà dire che mi sento troppo vecchio e avrò perso la speranza. Per il momento spero non vi dia troppo fastidio se continuo a dire la mia, altrimenti pazienza :-) http://www.verbaniafocuson.it/n1400304-amministrative-e-non-politiche-marchionini-o-albertella.htm

Una Verbania Possibile chiude il progetto politico - 4 Giugno 2019 - 13:00

Un mio libero pensiero
Il gruppo di cittadini che ha partecipato al progetto di Una verbania Possibile l’ha fatto con animo civico e fuori da logiche partitiche, non ha inseguito poltrone né tornaconti personali, ha solo lavorato come impegno civico, credendo nell'importanza di alcuni temi, quale immaginare un diverso futuro economico per la nostra città, la tutela dell’ambiente e del paesaggio, lo spazio per i giovani ecc. Il pessimo clima di “lavoro” in consiglio comunale è noto a tutti, additare la responsabilità di questo alla tempra dell’consigliere Brignone è ovviamente ingiusto, occorre sempre approfondire chi realmente provoca e chi reagisce, oltre che ovviamente entrare nel merito delle questioni: spesso la mancanza di un approfondimento costruttivo, una perfettibile terzietà del presidente del Consiglio o le logiche della contrapposizione politica hanno inciso pesantemente, soprattutto nei confronti delle rappresentanze di minoranza consigliare, nessuna esclusa. Certo è che l’azione propositiva del gruppo c’è stata, soprattutto negli spazi concessi nelle commissioni comunali, dove il clima più collaborativo ha permesso un confronto costruttivo, con i giusti approfondimenti, nel rispetto della pluralità del pensiero degli intervenuti, che spesso hanno convenuto anche sulle nostre (tante) proposte. Queste elezioni (non solo a verbania) hanno di fatto comportato la polarizzazione della politica, con l’effetto di coagulare i voti nei due schieramenti Marchionini e Albertella, oscurando per reazione le liste civiche non allineate (di qualsiasi orientamento politico). Credo che così però la politica nel suo insieme, o meglio la città, abbia perso qualcosa, in quanto alla fine si assiste a un difetto di pluralità di pensiero, ovvero di democrazia e rappresentanza, il mondo non sarà mai possibile descriverlo solo col bianco o col nero, ma per dare profondità alla sua immagine ha sempre bisogno di tutte le sfumature del grigio, o meglio... di colore. Anche se ho creduto e collaborato al progetto civico di Una verbania Possibile, quanto sopra rappresenta solo il mio libero pensiero, a chi poi amministrerà in futuro la nostra amata città rivolgo l’ augurio "ad maiora", facendo presente che il lavoro del gruppo resterà a disposizione comune nel nostro sito per chiunque vorrà trovarne spunti. Cordiali saluti Marzio Cabassa
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti