Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

verbania ospedale ginecologia

Inserisci quello che vuoi cercare
verbania ospedale ginecologia - nei post

Albertella su sanità dopo il Consiglio Comunale - 4 Febbraio 2020 - 20:03

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Giandomenico Albertella, Presidente del Consiglio Comunale di verbania, a margine del Consiglio Comunale di ieri sera.

Due bollini rosa al Castelli - 18 Dicembre 2019 - 18:06

L’ospedale Castelli di verbania ha ricevuto ieri da FondazioneOnda, Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere, 2 Bollini Rosa sulla base di una scala da uno a tre, per il biennio 2020-2021.

Sindaci del Verbano respingono decisione su nuovo ospedale - 5 Novembre 2019 - 08:01

Riportiamo l'ordine del giorno approvato dall'assemblea dei Sindaci del Verbano, lunedì 4 novembre 2019, riguardante la sanità provinciale.

Articolo Uno e Sinistra Italiana su nuovo ospedale - 29 Ottobre 2019 - 12:05

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Articolo Uno e Sinistra Italiana del VCO, in materia di nuovo ospedale.

Giornata Mondiale della Menopausa - 17 Ottobre 2019 - 17:04

Il 18 ottobre Onda, Osservatorio Nazionale sulla salute della donna e di genere, organizza l’(H)-Open day con servizi clinico-diagnostici e informativi gratuiti su tutto il territorio nazionale dedicati alla menopausa. Visite gratuite all’ospedale Castelli.

ASL VCO: nuovo ambulatorio per l'endometriosi - 9 Settembre 2019 - 10:03

Attivazione ambulatorio per la diagnosi precoce dell’endometriosi e del dolore pelvico cronico all’ospedale Castelli di verbania.

Open Day malattie reumatiche autoimmuni per una gravidanza sicura - 9 Maggio 2019 - 13:01

L’ASL VCO partecipa il 10 maggio prossimo all’open day sulla malattie reumatiche autoimmuni organizzato da ONDA, Osservatorio nazionale sulla salute della donna, perché programmare una gravidanza non è più impossibile anche per le donne affette da malattie reumatiche autoimmuni, purchè sia possibile eseguire controlli specialistici multidisciplinari.

Giornata nazionale della salute della donna - 10 Aprile 2019 - 08:01

Onda, Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere, in occasione della Giornata nazionale della salute della donna che si celebra il 22 aprile, organizza la 4a edizione dell’(H)Open Week con l’obiettivo di promuovere l’informazione e i servizi per la prevenzione e la cura delle principali malattie femminili.

Donazione fotografica al Castelli - 29 Dicembre 2018 - 11:03

Umanizzare gli spazi dei reparti ginecologia e maternità con degli scatti fotografici era lo scopo del progetto realizzato grazie alla donazione di alcuni scatti.

3a Giornata nazionale della salute della donna - 15 Aprile 2018 - 11:27

3a Giornata nazionale della salute della donna, dal 16 al 22 aprile porte aperte in tutta Italia in oltre 180 ospedali del network Bollini Rosa.

Bollini Rosa assegnati all'ospedale Castelli - 8 Dicembre 2017 - 08:01

I Bollini Rosa sono assegnati a ospedali impegnati nella promozione della medicina di genere e che si distinguono per l’offerta di servizi dedicati alla prevenzione, diagnosi e cura delle principali malattie femminili.

Giornata Mondiale della Menopausa - 17 Ottobre 2017 - 10:23

Dal 18 ottobre porte aperte in otre 110 ospedali del network “bollini rosa” di ONDA, Osservatorio Nazionale sula Salute della Donna.

Al Castelli ricollocati i posti letto pediatria - 5 Aprile 2017 - 15:03

Da lunedì 10 aprile 2017, a conclusione dei lavori di ripristino dei locali, i posti letto della SOC Pediatria del Presidio Ospedaliero di verbania saranno ricollocati presso la propria sede originaria, al primo piano della seconda ala.

Temporaneo spostamento Reparto Pediatria dell’ospedale Castelli - 31 Ottobre 2016 - 16:22

Da giovedì 3 novembre e per la durata di circa due mesi i posti letto della Pediatria dell’ospedale Castelli di verbania saranno spostati dall’attuale sede e ricollocati preso la SOC Ostetricia e ginecologia, dove saranno dedicati 7 posti letto di Pediatria di cui 1 per pazienti che necessitano di isolamento totale.

“Open day – Salute Mentale al Femminile – Onda bollino rosa” - 9 Ottobre 2016 - 19:06

In occasione della giornata “Open day – Salute Mentale al Femminile – Onda bollino rosa” di lunedì 10 Ottobre, dalle ore 9.00 alle ore 11.00, il Servizio di ginecologia e Ostetricia, il Servizio di Psicologia e il Dipartimento Materno Infantile dell’ASL VCO organizzano una giornata di presentazione ai cittadini delle modalità di assistenza psicologica per le donne in gravidanza e per le donne che hanno appena partorito.

Trasferimento sede Ufficio Accettazione Ricoveri ospedale di verbania - 6 Marzo 2016 - 09:16

A decorrere dal 7 marzo 2016 lo sportello Accettazione Ricoveri del Presidio Ospedaliero di verbania sarà trasferito presso l’Ufficio Ritiro Referti e Cartelle Cliniche.

SOS Ossola: PD verbania non vuole 2 punti nascite - 3 Agosto 2015 - 14:33

Riportiamo un comunicato stampa di SOS Ossola, a firma del Presidente Bernardino Gallo, che polemizza con la posizione sui punti nascite di Lo Duca e Zanotti.

Sotto i 500 parti anno: Zanotti, Lo Duca non convinti - 3 Agosto 2015 - 13:01

Riportiamo dal sito verbaniasettanta, un intervento di Davide Lo Duca e Claudio Zanotti, sulle recenti notizie che parlano del superamento del limite minimo dei 500 parti/anno.

Marcovicchio: "Assumere subito per salvare i reparti" - 13 Marzo 2015 - 17:32

"Quattro medici ostetrici e sei infermieri per il Dea, subito e solo per cominciare". Così l'inizio del comunicato del Consigliere Provinciale, Matteo Marcovicchio, alla notizia delle 600 nuove assunzioni nella Sanità Piemontese.

Marcovicchio: "Sanità, a quando?" - 7 Febbraio 2015 - 09:43

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del consigliere provinciale, Matteo Marcovicchio, sul tema sanità nel Vco, e il countdown fissato dalla Regione che scorre inesorabile senza che, secondo il suo parere, si affrontino i problemi.
verbania ospedale ginecologia - nei commenti

Lega: fermeremo l'ospedale unico - 15 Marzo 2019 - 13:42

Re: Ci tocca votere Lega?
Ciao Giovanni% spero tu sia di Domodossola, perchè tra le righe di questa affermazione, c'è tutto fuorchè lo sviluppo del nostro (VB) ospedale cittadino: "Sulla riqualificazione del S. Biagio di Domodossola e su una collaborazione tra pubblico e privato per quanto riguarda il Castelli, valutato che a verbania operano già dei privati e sulla scia dell’esperienza positiva in atto da anni a Omegna" Se a te sta bene avere un ospedale pubblico a Domodossola ed ambulatori pubblici/privati a VB, a me no! Se non ci sarà una rettifica sulla linea del mantenimento di entrambi i presidi con le stesse caratteristiche (impossibile dal pdv finanziario, ma hanno trovato i soldi per il RdC, figurati se non li trovano per galleggiare ancorà per un quinquennio), il tuo voto farà pari a patta con il mio! Siamo nelle mani di chi urla di più: a Domodossola, per una manciata di parti all'anno (qualcosa più di 100), si tiene aperto un reparto di ginecologia&ostetricia con tutti i rischi annessi (fonte OMS, prima che...). A VB siamo oltre 400 parti all'anno, ma Preioni pensa che da noi serva il privato e che le future mamme di verbania si recheranno a Domodossola per partorire (è una congettura, ma così sarà se passa il modello omegnese). Un genio (che sia chiaro, lui lo dice nel rispetto di tutta la popolazione del VCO...non perchè è sindaco di un borgo a 12km da Domo e 44 da VB)! Saluti AleB

Zacchera: "ospededale unico finira in niente" - 29 Dicembre 2018 - 18:41

Re: Evento negativo per verbania
Ciao Giovanni% ma certo, lo è per tutte le comunità all'infuori di quella di Ornavasso e Gravellona se la mettiamo sotto l'aspetto logistico. E' per questo che una soluzione che scontenta tutti di fatto è l'unica ad essere percorribile; se la vedi invece da un altro punto di vista, uscendo da un provincialismo spiccio - bandiera degli ossolani più testardi, probabilmente i vantaggi sono assai più numerosi a cominciare dalla qualità del servizio, dagli ambienti moderni e, più indirettamente, dai costi di lungo periodo. Sarebbe importante condividere con l'intera comunità i risultati delle ricerche tecniche: la tesi del giovane ossolano può essere uno strumento importante di comunicazione, così come i risultati degli studi di un tempo (appoggio HAVF nella richiesta a Robi per sommi capi). Ma anche senza addentrarci in tecnicismi finanziari, è palese che un ospedale unico con TRE sedi costa certamente di più di un nosocomio unico con sede singola. Rileggete l'intervista al primario di ginecologia: «Ho lasciato Novara per questa sfida, ma è dura. I punti nascita richiedono un medico in guardia attiva e uno reperibile 24 ore al giorno, 7 giorni alla settimana. Siamo in 11, dal primo gennaio saremo sotto organico di 4 e in queste condizioni siamo poco attraenti agli occhi di giovani specialisti». I turni si riescono a coprire solo ricorrendo alla collaborazione - come capita anche a pediatria, Dea e ortopedia - di «gettonisti» esterni. In sostanza: un unico punto nascite con doppia sede --> doppio personale. C'è poco da far di conto. Così per tutti gli altri reparti, non contanto le mobilità tra i due ospedali e senza monetizzare i costi che le famiglie sostengono per passare da uno all'altro plesso ospedaliero. La regione, nonchè lo Stato, ragiona su investimenti di lunghissimo periodo: un ospedale "vive" per almeno 50 anni (ALMENO!) ed i conti si fanno sul lungo termine. Rinnovare oggi i due plessi potrebbe apparentemente avere un senso rispetto ai 170M€ di investimento + interessi per il nuovo polo, ma non lo ha per chi ragiona con la finanza dei pubblici investimenti. Io non sono certamente un tecnico di queste cose, ma i ragionamenti mi sembrano alquanto semplici. Saluti AleB
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti