Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

verbania stresa

Inserisci quello che vuoi cercare
verbania stresa - nei post

Premio Scuola Digitale 2019-2020 - 21 Gennaio 2020 - 10:03

L’innovazione nel settore digitale appartiene al nostro tempo presente e non può non comprendere il mondo della scuola. A verbania questo passaggio non è sfuggito grazie all’impegno dell’Istituto di Istruzione Superiore “L. Cobianchi”, che ha iniziato il nuovo anno con un evento di rilievo.

Progetto SPRECOpuntoEDU - 14 Gennaio 2020 - 11:05

Il progetto SPRECOpuntoEDU (realizzato dalla Condotta Slow Food Lago Maggiore e Verbano, in collaborazione con la Cooperativa Il Sogno e con il contributo della Fondazione Comunitaria del VCO) entra nella sua prima fase operativa

Sanità VCO: inviate 12mila firme alla Regione - 21 Dicembre 2019 - 11:04

La lettera inviata al Presidente della regione Piemonte Cirio e all'assessore Icardi dal sindaco Marchionini e dal Presdente del Consiglio Albertella. Consegnate le 12.148 firme e le delibere dei consigli comunali del Verbano che chiedono la realizzazione di un nuovo ospedale baricentrico e il ritiro della proposta avanzata dalla Regione Piemonte in merito alla riorganizzazione sanitaria del VCO lo scorso 25 ottobre.

Giornata Nazionale della Colletta Alimentare - 29 Novembre 2019 - 09:16

Circa settecento volontari di tutte le età, dai bambini agli anziani, daranno vita sabato 30 novembre nel VCO alla 23esima edizione della Giornata Nazionale della Colletta Alimentare, promossa in tutta Italia dalla Fondazione Banco Alimentare.

Appuntamenti in Biblioteca - 21 Novembre 2019 - 20:03

Tanti appuntamenti per genitori, bambini e adulti nelle biblioteche del Verbano Cusio Ossola, oltre ai nuovi libri e DVD in catalogo.

Chiusa la statale 33 - 20 Novembre 2019 - 00:30

Chiusa la strada statale 33 del Sempione nel tardo pomeriggio dopo che una crepa si è aperta nei pressi dell’hotel Concorde all'ingresso di Arona.

Latte Art - 17 Novembre 2019 - 19:06

Lunedì 18 novembre presso l'Istituto alberghiero "E.Maggia” di stresa (verbania) dalle 9:00 alle 12:30 vi sarà una dimostrazione di latte art alle classi, nonché la presentazione di Aibm project.

Lago Maggiore Marathon - 2 Novembre 2019 - 08:01

Domenica 3 novembre 2019 con partenza fissata alle ore 9. Nona edizione della Lago Maggiore Marathon. In gara la Trapletti, marciatrice azzurra.

Attivazione nuovi ambulatori - 31 Ottobre 2019 - 18:06

Con la finalità della riduzione dei tempi di attesa, sono state pubblicate e assegnate alcune ore a Specialisti Ambulatoriali nelle Specialità di Dermatologia e Otorinolaringoiatria.

Lincio su incontro con Poste Italiane - 30 Ottobre 2019 - 11:04

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Presidente della Provincia, Arturo Lincio, sull'incontro organizzato da Poste Italiane con i Sindaci.

Presentato Ballo delle debuttanti 2020 - 24 Ottobre 2019 - 13:01

Il Ballo Debuttanti stresa è un evento di lunga tradizione consolidato da ben 26 anni di storia sulle rive del Lago Maggiore.

De Ambrogi nuovo Segretario PD VCO - 16 Ottobre 2019 - 09:16

Alice De Ambrogi è il nuovo Segretario provinciale del Partito Democratico del Verbano Cusio Ossola. Di seguito la nota ufficiale del PD VCO.

BiblioCommunity: i nuovi corsi nelle biblioteche del VCO - 7 Ottobre 2019 - 15:03

Presentati sabato 5 ottobre a Villa Maioni i nuovi corsi promossi dal Sistema Bibliotecario del Verbano Cusio Ossola, in collaborazione con l’Associazione ‘Sherazade’ di Omegna.

Gente di Lago e di Fiume 2^ edizione - 5 Ottobre 2019 - 09:16

Il 6-7 ottobre sull’Isola dei Pescatori torna la manifestazione dedicata al mondo delle acque interne. Ricette stellate, conferenze, letture e concerti itineranti, performance artistiche e una grande caccia al tesoro coinvolgeranno il pubblico alla scoperta del patrimonio culturale, culinario e scientifico custodito sui fondali di fiumi e laghi.

Pellegrinaggio al Santuario della Madonna di Re - 28 Settembre 2019 - 08:01

Domenica 29 settembre si rinnoverà per la trentasettesima volta l’appuntamento con il Pellegrinaggio a piedi al Santuario della Madonna di Re, organizzato dalle comunità di Comunione e Liberazione della Diocesi di Novara.

Federalberghi tra Fiere ed educational - 19 Settembre 2019 - 17:04

Dalle fiere in Cina agli educational tra lago Maggiore e Val d'Ossola: prosegue l'impegno di Federalberghi VCO per la promozione turistica. Di seguito la nota dell'Associazione di categoria.

Metti una Sera al Cinema al via la nuova stagione - 11 Settembre 2019 - 10:03

Il CineCircolo Giovanile Socio Culturale Don Bosco presenta la 31° rassegna di cultura cinematografica Metti una Sera al Cinema, che si terrà come sempre presso l'Auditorium de Il Chiostro.

"Meina-stresa-Lesa e Baveno nel periodo 1943-1945" - 5 Settembre 2019 - 13:01

L’Amministrazione della Città di Baveno in collaborazione con l’Associazione Casa della Resistenza di verbania presenta Venerdì 6 settembre 2019 ore 21:00, presso la Biblioteca Civica di Baveno, Meina-stresa-Lesa e Baveno nel periodo 1943-1945.

GustAbile Green donati più di 19mila€ - 3 Settembre 2019 - 17:04

La serata di venerdì 30 agosto conclude la stagione di GustAbile 2019 davanti all’incantevole scenario del Golfo Borromeo de La Rampolina di stresa.

stresa Festival - Preludi e fughe - 29 Agosto 2019 - 15:03

Il 30 agosto, Teatro Il Maggiore di verbania, ore 20.30. Spettacolo di danza su selezione di Preludi e fughe di D. ŠOSTAKOVIČ. Prima assoluta su commissione di stresa Festival. In collaborazione con Compagnia Simona Bucci.
verbania stresa - nei commenti

Zacchera su referendum Lombardia - 24 Agosto 2018 - 00:39

Finalmente un analisi decente
 Direttore responsabile:  Riccardo Marchina OdG.103353 / 2004 HOME PAGE STAMPA CHIUDI  Isola dei Pescatori, stresa Verbano-Cusio-Ossola: pro, contro ed effetti del passaggio in Lombardia di NICOLA DECORATO pubblicato il 18/08/2018 Quanto guadagnerebbe la provincia del VCO se i cittadini decidessero, il 21 ottobre, di trasferirsi in Lombardia? La doppia analisi, quella dei costi-benefici e quella (più importante) del paragone tra le due regioni coinvolte, dei pro e dei contro del trasferimento del VCO in Lombardia passa in larga parte dalla comparazione degli stanziamenti indirizzati da un lato dal Piemonte al VCO, e dall’altro dalla Lombardia alla provincia di Sondrio, esclusivamente montana e di confine, come quella di verbania.  Tra le principali motivazioni addotte dal comitato Diamoci un taglio, promotore del referendum per il passaggio oltreticino della provincia, vi è l’apparente negazione dei 18 milioni di canoni idrici da parte della Regione Piemonte. Fondi che, invece, i cugini lombardi riconoscono alla provincia di Sondrio. In realtà la situazione che verrebbe a delinearsi è parecchio più complessa di quanto si voglia far credere. A partire proprio dalla questione relativa ai canoni idrici. I CANONI IDRICI – Nel 2018, per la prima volta, è stata inserita tra le voci spese del bilancio regionale l’attribuzione dei canoni idrici al VCO. Non nella loro totalità (circa 3 milioni sul totale richiesto), ma il caso rappresenta comunque un unicum nella storia della politica economica regionale. Scelta resa possibile dal pareggio di bilancio ottenuto dalla giunta nel 2017. Il mancato versamento dei canoni fino ad oggi è da attribuire ai debiti accumulati dalle precedenti amministrazioni, Bresso e Cota in primo luogo, cha hanno reso necessaria una difficile politica di ripianamento del debito, comunque portata a termine, nell’ottica del rispetto dei vincoli di bilancio richiesto alle regioni. FONDI COMPLESSIVI E SPESA PUBBLICA– Ma, a dispetto di dati parziali e circostanziali, occorre tenere a mente la portata complessiva degli investimenti pubblici dirottati, dalle regioni Piemonte e Lombardia, alle rispettive province montane.Fondi che, nel caso piemontese, superano i corrispettivi lombardi. A partire da quelli dedicati alle infrastrutture stradali: per la ristrutturazione della statale 34, il Piemonte ha investito circa 25 milioni di euro, a fronte dei 4,2 destinati da Milano alla statale 38 passante per Sondrio. Mentre, per quanto concerne l'assistenza ai trasporti, i disabili piemontesi godono di accesso completamente gratuito su treni e pullman regionali, agevolazioni non presenti in Lombardia. Per quanto riguarda il trasporto su rotaia, in Lombardi, differentemente che in Piemonte, le tratte locali vedono la compartecipazione al servizio di Trenitalia e Trenord: purtroppo, però, rilevamenti di giugno 2018 indicano come inaffidabile ben il 76% delle linee ferroviarie lombarde, sulla base proprio degli standard stabiliti nelle condizioni generali di trasporto di Trenord. Su38 linee, ben 29 sono state bocciate.  Anche per quanto concerne l’ambito culturale, Torino destina alla "provincia azzurra" somme più ingenti di quanto fatto da Milano verso Sondrio. E un caso interessante è rappresentato dal Teatro Maggiore. L’obiettivo dichiarato è quello di fare della struttura un polo culturale di rilevanza regionale, capace di attrarre visitatori (e investimenti) non solo dal VCO, ma anche dalle vicine province piemontesi (Novara e Vercelli), Lombarde (Varese), e lo svizzero Canton Ticino. In quest’ottica rientra il protocollo d’intesa firmato dalla Regione con il Comune di Novara a dicembre 2016. Per le sole attività in cartello nel 2018, il Piemonte ha investito 250.000 euro nellaFondazione Centro Eventi Il Maggiore. Politica differente, quella seguita dalla Lombardia, che destina ai centri culturali periferici della Regione meno del Piemonte, impegnandosi a concentrare sforzi e risorse ai poli culturali milanesi.  Altro caso

Giochi senza quartiere: conduce Zoverallo - 9 Agosto 2017 - 10:46

Re: Re: Re: a buon intenditor..
Ciao annes Infatti, si potrebbe creare un'app, tanto tutti abbiamo o avremo uno smartphone, da cui collegarsi ad un server che permette, tramite cuffie (ma non Bluetooth, non si sa mai le radiazioni!) ascoltare quello che si dice o si suona sul palco...così siamo tutti contenti, chi vuol fare casino e chi vuole dormire...in una città come verbania, e in parte anche stresa, sarebbe un successone... ...dai, siamo seri! Saluti Maurilio P.S. Nulla contro l'evento "silente party", anzi idea geniale, però ha senso perchè è UN evento!!!!

Addio alle serate “Intra by night” - 27 Aprile 2017 - 23:23

Aston e Sinistro
cari ''amici''...casualmente sarei ''molto introdotto'' nella questione.Vi faccio un esempio per tutti.....ad Arona,chi fa musica,mete i giocolieri,la danzatrice del ventre,il karaoke,SI PAGA il dovuto,mica va a chiedere al Comune di rimborsargli i tributi dovuti tipo SIAE.stresa,baveno,cannobio...etc etc. .......a verbania si danno contributi perché?Che se li paghino,i commercianti,la Siae etc etc. .............io me li pago se voglio organizzare qualcosa,non elemosino dai contributi dei cittadini.Cmnque,investimento andato in vacca ,visto che quest'anno la movida non ci sara'.meno male che ci salviamo con novita' assolute........i mercatini artigiani(fasulli) e lo Street Food.........se volete vi mando la programmazione di Cannobio........una citta' che conoscevamo perché si andava al Torchio,tutto li'mai un verbanese aveva pensato di andarci per passare una serata tipo portofino...ed invece e' cosi'....localini,ristorantini,concertini,negoziettini,e turistoni..........sul lago e' la citta' piu' attiva e percentualmente piu' gettonata........fate vobis...''e' tempo di morire''come disse il mio alter ego.....AMEN

Interpellanza su contributo evento - 16 Aprile 2017 - 14:48

evento importante
siamo a "il ballo delle debuttanti di stresa è un avvenimento importante per verbania"! manco per stresa lo è,tolto l'hotel Regina che ospita la baracconata. e poi gli alfieri del liberismo dovrebbero inorridire di fronte a contributi pubblici dati ad imprenditori privati per aiutarli,o un'impresa ha gambe per camminare da sola o il mercato la toglie di mezzo. son tutti liberisti se i soldi li mette qualcun'altro...

Senso unico alternato a Feriolo - SS33 - 4 Aprile 2017 - 06:57

lavori stradali verbania
verbania centro si sente sempre più in un'enclave difficile da raggiungere.Piste ciclabili (bene, ma non restringeranno le carreggiate, creando maggior rischio incidenti?), lavori a Feriolo e giro del globo dal Cusio: a nessuno è mai venuta l'idea di un servizio di traghetto Pallanza-Baveno ogni 1/2 ora? risolverebbe molti problemi.Uscita autostrada e traghetto per Pallanza e viceversa per la stazione di Baveno o stresa...

Lega Nord su aggregazione di Cossogno - 12 Febbraio 2017 - 20:11

Re: comodo io,comodi tutti
Caro paolino mi sembra che chi guarda alla sua comodità sei tu, non io ("quando ...abbiamo un problema,chiamiamo sul cellulare il vigile ... che... in qualche modo si attiva...")! Il mio è un ragionamento più generale. Che la maggior parte dei paesi collinari introno a verbania, ma anche Omegna, Domodossola e stresa/Baveno, siano paesi dormitorio, o per residenti pensionati, è un dato di fatto! Prima o poi, i nodi verranno al pettine, quindi è bene muoversi per tempo nel trovare soluzioni adeguate, non semplici pagliativi, proprio per il bene dei piccoli paesi, che possano continuare a vivere e a mantenere tutte le loro tradizioni, ma in un sistema funzionanente, efficiente ed efficace! Saluti Maurilio

Lega Nord su aggregazione di Cossogno - 11 Febbraio 2017 - 17:22

Già oggi...
Già oggi i comuni limitrofi sono come dei quartieri di verbania! I residenti dei comuni confinanti, e non solo, si "riversano" su verbania per quasi tutto, acquisti, servizi, istruzione, sport, cultura...voler negare questo è anacronistico! Avere comuni con gli abitanti di un condominio di una grande città non serve a nessuno, bene che si inizi a parlare sempre più spesso di aggregazioni. Nella nostra provincia non ha senso che ci siano più di 5/6 comuni. alto lago, cusio e valli, verbania, alta Ossola, bassa ossola e stresa/Baveno. Mantenere vivi questi campanilismi serve a poco, ridicola la frase si chiusura Saluti Maurilio

Lago Maggiore Marathon - viabilità - 7 Novembre 2016 - 14:09

documenti ufficiaòe
Qui trovi, oltre al protocollo di intesa firmato anche da stresa, anche il verbale della discussione in consiglio comunale: www.comune.verbania.it/content/download/25092/261268/.../DELC2014.0035.pdf

Salire sul treno è sempre una acrobazia - 25 Ottobre 2016 - 09:25

Salire sul treno
Confermo il disagio più volte segnalato per salire sul treno alla stazione di verbania. Io stessa, e non sono la sola, ho deciso di scegliere la stazione di stresa, per "baipassare" il problema. Vorrei infornare, se fosse necessario, che alla stazione centrale di Milano il problema è stato elegantemente risolto rialzando di 20-25 cm. la pensilina con un "corridoio" costruito sopra la pensilina stessa, al quale si accede da un opportuno scivolo, senza alcun problema, né per i viaggiatori né per i bagagli. In questo modo il viaggiatore si trova al livello del primo gradino della carrozza. Meraviglia! Non si potrebbe fare una cosa del genere anche a verbania, con opportuni scivoli di accesso? Ricordo , per girare volutamente il coltello nella piaga, che verbania è capoluogo di provincia! Grazie!

Ipotesi di passeggiata Intra - Suna - 11 Ottobre 2016 - 12:41

Re: Follia è fare sempre la stessa cosa
Ciao privataemail a proposito di meno auto in città siamo tutti d'accordo però deve appunto essere una città con tutte le alternative di mezzi di trasposrto (metropolitane, linee di superficie etc.) pubblici degne di questo nome; e qui è il punto dolente perchè una realtà piccola come verbania non troverà mai un punto di pareggio economico tra comprare i mezzi (per di più elettrici o a idrogeno) ed il numero di utenti, sempre e comunque limitato. E' un po il discorso di portare i frontalieri in Svizzera via lago; sulla carta è una buona idea ma a conti fatti irrealizzabile. Leggo in quasi tutti i commenti la parola "turismo"; ma allora non le vedo solo io le decine di macchine con targa svizzera, tedesca, francese etc. che durante l'estate cercano un parcheggio per visitare la nostra città. Perchè qui ci si dimentica troppo spesso che le quattro ruote sono il mezzo con cui il 95% dei turisti raggiunge verbania. Ed allora i parcheggi volenti o nolenti servono anche per loro e non solo per i verbanesi. Mi sembra inutile scomodare le macchinazioni della politica in combutta con la finanza e le banche, basta vedere il numero di posteggi disponibili nelle nostre città vicine a vocazione turisitica; stresa con un parcheggio enorme proprio sul lungolago e centinaia di parcheggi a disposizione all'interno degli alberghi, Arona ha una quantità infinita di parcheggi sempre in zona centrale, Orta, con un parcheggio scavato nella montagna alle spalle del borgo. E non parliamo di Locarno o di Ascona. Poi la pista ciclabile da Intra a Suna è perfetta, ma una cosa secondo me non esclude l'altra.

Cristina su ricomposizione contenzioso Comune - Conser VCO - 15 Luglio 2016 - 13:50

Ho letto
Ho letto altrove che anche altri comuni (Cannobio, stresa e altri) hanno GIUSTAMENTE chiesto che anche a loro venga risevato lo stesso trattametno di verbania con spazzature supplementari pomeridiane senza costi aggiuntivi: ci sono forse figli e figlistri per CONSER VCO?

Ufficio Turistico in via Ruga - 9 Luglio 2016 - 23:55

idoneo?
gia' era nascosto la',vicino al Kursaal,per semplicita' di spiegazione......figurati nella nuova collocazione....ma chi lo trova?Possibile che sia tanto complesso capire che i turisti ,a verbania,entrano nel nostro territorio DALLA SVIZZERA,quindi dalla Canottieri,onde per cui,per logica ,la posizione migliore e' quella del ''Cavallotti'',un bel cartellone ed un bel kiosk.............quello di Intra,ha sempre le serrande abbassate,almeno su un lato,piu' che turisti,ho sempre,dico SEMPRE,visto amici del ''conduttore''(ma sa le lingue??)e venditori di fiori e varia oggettistica fermi a cazzeggiare con lo stesso.......mah........tornando al Kiosk ,la collocazione e' utile anche al Museo ,comunque INDISPENSABILE in una collocazione piu' appetibie....certo,chi decide dovrebbe essere qualcuno che di Turismo abbia esperienza diretta enon ''per sentito dire''.......Cannobio docet....stresa idem...addirittura Mergozzo.....mah........sottoponetemi pure a moderazione,ma quando ce vo' ,ce vo'......senza offesa per nessuno......salut

"Turismo nel VCO: balle mediatiche e triste realtà" - 16 Aprile 2016 - 22:44

Re: Mah
Ciao gennaro scognamiglio difendere HAVF no...ma cosa c'entra l'attuale giunta, immagino di verbania, con la stazione di stresa? Mah! Saluti Maurilio

Calcio giovanile e partite rinviate - 28 Febbraio 2016 - 18:33

uno schifo
Stamattina gente che da Suna e' andata nel Cusio. Dall'Ossola a stresa. Da Omegna a verbania, ecc ecc. Sapendo che nn si sarebbe giocato. E' vero che i genitori seguono con passione i ragazzi. Però questa cosa DEVE essere rivista. Tempo e denaro buttati via. Eccheccavolo.

Posta a giorni alterni: TAR rinvia causa - 26 Febbraio 2016 - 15:48

concordo
chiudere subito uffici postale di Trobaso e Suna , tenere aperto dalle 8,30 alle 10 quello di Pallanza.. tanto c'è quello di Intra... Cambiasca si può appoggiare a Intra ... chiudere tutti quelli tra verbania e Cannobio e tenere aperto solo quello di Cannobio ... e a sud chiudere Baveno ,tanto c'è stresa e niente fino ad Arona ... tanto tutti scaldano la sedia ... e non fanno un c....o dalla mattina alla sera...la posta non la spedisce più nessuno... le bollette si possono pagare quando si ha voglia e i soldi sui conti correnti postali non sono mica nostri.. che ci frega... solo noi lavoriamo ... gli altri rubano lo stipendio... quando hanno toccato Suna .. subito tutti a reclamare..

Lago Maggiore Marathon 2015 vince Slimani - 19 Ottobre 2015 - 08:44

A buon intenditore poche parole
Ecco dal sig. Carlo Repossi ciò che di meglio si vuole nascondere. L'ambiente festoso sulle strade al posto del solito uso indiscriminato dei mezzi di trasporto privati, un modo che ha fatto di verbania e stresa un centro di attenzione lo si vuole CANCELLARE. Per il sig. Carlo Repossi tutta verbania da chi fa i turni ospedalieri, agli addetti a esercizi commerciali, etc si dovevano muovere ieri dalle 09.00 alle 12.00, non negli altri 364 giorni dell'anno, non nelle altre ore della stessa giornata di domenica.... Guarda caso proprio io ho saluto un'infermiera ieri mattina augurandole buon lavoro ma erano le sei di mattino e alle sette ho bevuto un caffè in un esercizio commerciale aperto. Purtroppo prendo atto che il blocco della circolazione per alcune ore è solo un modo per denigrare, per volere proibire chi ieri ha voluto con un evento sportivo mettere assieme festosamente la gente (Complimenti ai volontari). Sono queste volontà distrutte verso la socialità che dovrebbero andare sulle strade che nessuno conosce.

Lago Maggiore Marathon 2015 - 18 Ottobre 2015 - 19:06

Complimenti a tutti i volontari
Con stima per quanto scrive grazia crosskill. La ringrazio per la citazione a me fatta. "Il lupo è crepato". La gara a me è andata molto bene. Complimenti a tutti i volontari che hanno permesso la manifestazione molto ben riuscita. verbania (e anche stresa e Baveno) ha a che giovarsi dell'aiuto dei volontari (in azione prima dell'alba) che ha permesso un così felice appuntamento che sicuramente ha contribuito a migliorare l'immagine della città.

Minore e Immovilli interrogazione sul Giro d'Italia - 15 Aprile 2015 - 18:47

Concordo con Maurilio e Giovanni%
I due amici sopracitati hanno espresso considerazioni interessanti e condivisibili. Non è neppure la prima volta che il giro passa a verbania, e comunque siamo una zona turistica. I soldi per il turismo non sono mai buttati. Poi Giovanni centra il punto parlando di Cannero e Cannobio come esempi da imitare per attrarre turismo di qualità, come sul Garda. Per gli eventi c metterei anche stresa, anche se ha carattersitiche e storia completamente differenti. Confermo. inventiamoci qualcosa. Buone idee e qualche soldo da spendere, senza stare tutte le volte a contestare i bulbi o le luci o qualsiasi cosa. Il disfattismo non serve a nulla.

Minore e Immovilli interrogazione sul Giro d'Italia - 15 Aprile 2015 - 09:37

Una considerazione...
Una considerazione. Si è sempre detto, da tutte le parti politiche, che verbania e il VCO, devone crescere nel turismo, turismo di qualità, turismo sportivo,...(basta avere voglia e tempo per cercare le varie dichiarazioni in campagna elettorale). Ora che qualche cosa si muove, si diceva in un commento ad un altro post che il ciclismo è il terzo sport più seguito al mondo, in questo contesto, il Giro d'Italia è una delle manifestazioni ciclistiche più seguite, ci si lamenta? Forse si pensava che la crescita nel turismo si possa fare a costo zero? E' come se un imprenditore del mobile decidesse di fare uno stand al "Salone del Mobile" di Milano, non lo fa gratis! Deve essere, però, chiara un'altra cosa. Come l'imprenditore del mobile deve avere una strategia chiara, non basta andare al "Salone del Mobile" per vendere, se poi non ho prodotti adatti, capacità produttiva (qualità+quantità) per far crescere la propria azienda, non basta puntare sul "Giro d'Italia" per far sviluppare il turismo nel VCO. E' necessario avere una strategia chiara di cosa si vuole offrire, di infrastrutture sportive adeguate, di capacità imprenditoriali e amministrative all'altezza della situazione. Dopo anni di immobilismo, qualche cosa si muove, costa, ma non può che essere altrimenti! Magari è l'occasione per innovare, per esempio si potrebbe pensare a un sistema di barriere mobili su via VIttorio Veneto, in modo da poter meglio utilizzare la strada per altre e diverse occasioni, come gare ciclistiche giovanili o amatoriali, triathlon,... Il problema non è spendere, ma spendere bene! Cioè spendere avendo chiari gli obiettivi da raggiungere! La butto lì, uno spunto che non potrà valere in questa occasione. Io sono sempre stato contrario al CEM, ma visto che c'è, o meglio ci sarà, perchè abbia un senso dovrà essere utilizzato all'interno di eventi e contesti di grande livello e visibilità, per esempio come centro stampa in una situazione come quella della tappa del gior. Se servirà solo per le recite di Natale delle scuole, sarà un fallimento totale. Però a verbania, e nel VCO, questi eventi non ci sono, forse ad esclusione delle "Settimane Musicali di stresa", o se ci sono, per esempio "Letteraltura", hanno bisogno di un supporto per crescere ancora di più. Questo supporto costa! Quindi, ma è il mio modesto pensiero, cari politici locali (e non) fate gli statisti: "Un politico guarda alle prossime elezioni, uno statista alle prossime generazioni" (frase attribuita ad Alcide De Gasperi"). Non cercate facili consensi criticando spese che comunque, ormai devono essere sostenute, ma pensate come questo evento può, potrà e dovrà dare una spinta allo sviluppo del nostro territorio Saluti Maurilio

Belle FOTO di Palazzo di Città "arancione" - 18 Marzo 2015 - 16:39

Luce arancione
E ben venga la luce arancione che dipinge il Palazzo del Municipio offrendo un bel spettacolo. verbania soffre di troppa austerità e per diventare una vera perla del Lago Maggiore, paragonabile a Ascona, Locarno o stresa, deve adottare ogni strategia ausiliaria per riuscirci. Siamo più gioiosi per ogni novità "bella" ...
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti