Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

verbania*2013

Inserisci quello che vuoi cercare
verbania*2013 - nei post

CROSS Award 2019 Ecco i vincitori - 16 Ottobre 2019 - 11:27

Con oltre 260 candidature provenienti da oltre 30 Paesi europei e extraeuropei CROSS Award 5a edizione si conferma un appuntamento di grande interesse per artisti e performers internazionali.

Minivolley al via i corsi - 27 Settembre 2019 - 08:01

E’ prossima all’inizio la stagione del minivolley targato Vega Occhiali Rosaltiora in grande collaborazione con gli amici di Pallavolo Altiora, il lato maschile della pallavolo verbanese.

"L’aforisma" - 28 Maggio 2019 - 08:01

La società filosofica Italiana, organizza presso la Biblioteca Civica “P. Ceretti” di Verbania, , mercoledì 29 maggio 2019 alle 18.00, Amedeo Ansaldi presenta "L’aforisma" Cenni storici, funzioni e strumenti di un genere letterario.

DiversamenteLago: Crociera gratuita per disabili - 1 Maggio 2019 - 18:06

Il Rotary Club Borgomanero Arona in veste di capofila, affiancato da numerosi rotariani di altri club italiani e dai “Mariners” dell’IYFR (International Yachting Fellowship of Rotarians), da tempo si è impegnato a rendere possibile la navigazione sui laghi ai disabili di ogni età, tramite l'installazione di sollevatori per agevolare l'imbarco e lo sbarco in sicurezza nei porti.

LetterAltura anticipa il festival con 4 incontri - 5 Aprile 2019 - 09:16

La 13a edizione del Festival Lago Maggiore LetterAltura, il cui titolo sarà "Librarsi in aria, volare lontano", si terrà a Verbania dal 26 al 29 settembre, ma l'Associazione presieduta da Michele Airoldi proporrà già in queste settimane alcuni appuntamenti che idealmente anticipano la nuova edizione del festival.

"I nostri cammini di Santiago" - 4 Aprile 2019 - 13:01

"I nostri cammini di Santiago" raccontati con parole ed immagini da: Marcella Zorzit, Carlo Cerutti, Lino Baldo, Giancarlo Pinotti, venerdì 5 aprile 2019 alle ore 21.00 presso la Sede Sociale del Cai a Verbania Intra -Vicolo del Moretto 7.

Seconda edizione di "Sconfiniamo" - 24 Febbraio 2019 - 13:05

La prima edizione di ‘Sconfiniamo’ si è svolta fra ottobre e novembre 2018, con grande interesse da parte del pubblico per gli incontri proposti e dedicati ai temi degli spostamenti dei popoli e del dialogo interreligioso.

Dal Colorado a Verbania per insegnare inglese - 11 Febbraio 2019 - 18:06

La 22enne Abigail Page, ragazza di Denver, in Colorado, assisterà i docenti dell’Istituto Comprensivo di Verbania Intra fino al mese di aprile.

Una Verbania Possibile su dilazione tributi - 25 Gennaio 2019 - 09:33

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del gruppo Una Verbania Possibile, riguardante la dilazione di pagamenti dei tributi concessa dal Comune di Verbania ad Acetati Immobiliare S.p.A.

Giovani Democratici su liceo Cavalieri - 17 Gennaio 2019 - 10:23

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato dei Giovani Democratici sulla situazione del Liceo Classico Cavalieri.

Catasto a Fondotoce, c'è chi dice no - 9 Gennaio 2019 - 11:04

Riceviamo e pubblichiamo, di quattro Gruppi consigliari di Verbania contro lo spostamento degli Uffici del Catasto a Fondotoce.

Arresto per furto e sostituzione di persona - 3 Gennaio 2019 - 18:06

Il 2 gennaio 2019 in Stresa i militari della locale stazione, hanno dato esecuzione ad ordinanza di carcerazione emessa dalla locale procura della repubblica di Verbania – ufficio esecuzioni penali a carico di un 48/enne di Gignese.

BEAThoven al LAC di Lugano il percussionista Davide Merlino - 12 Novembre 2018 - 16:42

Domenica 18 novembre alle ore19.00 presso il LAC di Lugano (Svizzera) si terrà Beethoven Reloaded (Early Night Modern) Organizzato da LuganoMusica.

Presentato il Ballo Debuttanti di Stresa 2019 - 29 Ottobre 2018 - 10:23

Lunedì 8 ottobre presentata la nuova edizione del Ballo Debuttanti di Stresa di APEVCO (la no profit Associazione Promozione Eventi VCO) che si terrà sabato 2 marzo 2019 nella prestigiosa cornice dell’Hotel Regina Palace, sul Lago Maggiore, nei saloni dove vennero incoronate le prime Miss Italia.

Spot Lamborghini girato al Maggiore - VIDEO - 13 Ottobre 2018 - 12:05

La nota casa automobilistica Italiana di supercar, ha girato lo spot della linea di abbigliamento legata al brand di auto, al Teatro Il Maggiore di Verbania.

Caso Regeni: Amnesty International Vb, incontro con Riccardo Noury - 2 Ottobre 2018 - 08:01

Amnesty chiede ancora “Verità per Giulio Regeni”. Il Gruppo di Verbania invita a seguire gli sviluppi della ricerca di giustizia e verità sulla morte del giovane ricercatore italiano

Un Paese a Sei Corde: NefEsh Trio - 6 Settembre 2018 - 11:27

Venerdì 7 settembre 2018, a Verbania presso Villa Olimpia alle ore 21.00, si terrà il concerto gratuito di NefEsh Trio.

“Il Matto 3 ovvero non sono stato io” - 30 Agosto 2018 - 19:06

Il Ruolo Terapeutico di Verbania organizza per venerdì 31 agosto alle 21 a Villa Olimpia a Verbania Pallanza lo spettacolo teatrale “Il Matto 3 ovvero non sono stato io” con Massimiliano Loizzi.

Presentazione In mountain bike nel Cusio - 13 Luglio 2018 - 19:06

Sabato 14 luglio, alle ore 18.00, presso la Libreria Alberti di Verbania, si terrà la presentazione del libro: . 20 Itinerari intorno al Lago d’Orta di Amedeo Liguori.

Un Paese a Sei Corde a Gravellona - 6 Luglio 2018 - 16:07

Sabato 7 luglio – Gravellona Toce – Giardini Albertini - Corso Milano 83 – ore 21.00. Volare In Alto - Concerto gratuito di Simone Alfonsi, Yuri Yague.
verbania*2013 - nei commenti

Lega Nord su rottami abbandonati - 8 Ottobre 2017 - 20:22

Ricordo male...
Ricordo male io, può essere, ma il porto non ha ceduto per la scarsa manutenzione? Dal 8 giugno 2009 al 30 aprile 2013, chi ha governato a Verbania? Il porto ha ceduto nell'ottobre 2013, è sempre tutta colpa di questa amministrazione^ Ora, la situazione va sistemata, direi anche al più presto, ma venirci a fare la morale no!?!? Saluti Maurilio

Primarie PD gli eletti del VCO - 18 Maggio 2017 - 09:46

Re: Re: Tornando al tema del post
Ciao privataemail visto che lupusinfabula sentenzia che manco di argomentare perché messo all'angolo allora rispondo con questa bella analisi dell'ex parlamentare grillino Samuele Segoni pubblicato su Rights Report della quale riporto qui un passaggio su come sia cambiata la politica del M5S: 《Inizialmente il piano era: “entriamo in Parlamento a marzo 2013, non facciamo assolutamente niente tranne denunciare in maniera dura ed eclatante scandali e malefatte e fare azioni virali sul web, tanto ad ottobre 2013 con l’interdizione di Berlusconi la maggioranza entrerà in crisi ed andremo a votare, gli indecisi ci voteranno e vinceremo”. Era il modello “#scatoletta di tonno”. Ci fu detto di non perdere tempo con emendamenti, mozioni e proposte di legge ma di fare solo interrogazioni perché era lo strumento per eccellenza dell’opposizione. Come ampiamente previsto da chi come me si opponeva ad un simile approccio, col cavolo che si andò alle votazioni. Tuttavia la linea non cambiò molto, si continuò a dire che le proposte non interessano alla gente, che si doveva puntare a ottenere reazioni di pancia e che si doveva comunicare via web》. http://www.rightsreporter.org/tutta-la-verita-sul-m5s-raccontata-da-un-deputato-grillino/ Curiosamente si osservano analogie nell'azione degli obbedienti soldatini dell'asse Lega-M5S in Consiglio Comunale a Verbania, dove pare proprio che fare proposte sia divenuto un optional mentre fare interrogazioni sia ormai lo strumento per eccellenza di queste opposizioni.

Scioglimento del Consiglio Comunale di Verbania - 2 Dicembre 2016 - 10:47

Coerenza
Personalmente sono da sempre di idee politiche di sinistra, solo dal 2013 oggi ho deciso di impegnarmi attivamente sostenendo prima la.candjdaturandi Marchionini alle primarie, poi candidandomi nella lista civica a sostegno della sua elezione a Sindaco. Quindi queste le considerazioni: Marchionini è arrivata e in pochi mesi ha vinto primarie ed elezioni contro ogni previsione, perché? Semplice, perchè votata dalla gente di Verbania, indistintamente e trasversalmente: questo è forse indecente ed esecrabile? Credo che i cittadini di Verbania siano stati consapevoli nell'esprimere il loro voto scegliendo chi hanno ritenuto più adatto a salvaguardare gli interessi della città e di tutti i cittadini. Seconda considerazione, personalmente non sono stato eletto ma, come altri, sono rimasto in lista a lavorare per sostenere quest'amministrazione che ho contribuito a far eleggere... la.prossima volta non cambierò bandiera per cercare di sedermi in Consiglio Comunale, questa si chiama coerenza di ideali.

Lega Nord su nuovo porto turistico - 22 Gennaio 2016 - 09:42

Chiarezza e giustizia
La vicenda del porto, sul quale mi sono espresso proprio su queste pagine molte volte, è uno degli episodi meno chiari e più imbarazzanti riguardanti Verbania negli ultimi vent'anni di storia. Per essere molto sintetici e non rivangare adesso tutti i contorni della vicenda, sintetizzo dicendo che Madre Natura ha fatto piazza pulita in una notte di una struttura e di un concessionario discutibili. Si offre ora l'occasione di rimediare ad un privilegio accordato a cifre ridicole che ha portato al disastro del 2013, con idee e progetti nuovi. In questo senso le proposte sono senz'altro ben accette, ma questo non deve nemmeno consentire all'Amministrazione di sottrarsi alle proprie responsabilità, lasciando, di fatto, carta bianca, al primo progetto presentato. La cittadinanza sarebbe d'accordo con una cementificazione selvaggia dell'area? Non sarebbe forse meglio progettare qualcosa che ripristini gli ormeggi (tecnicamente riveduti e corretti) e magari pensare ad ampliamento del parco, ad uno spostamento della caserma dei Carabinieri in un'area a minore impatto ambientale? Magari spendendo meno della metà dei soldi e rendendo la struttura più redditizia per tutti (comune e gestore). In conclusione, il progetto della ditta Bego non è l'unico possibile e il Comune deve fare fino in fondo il suo mestiere, nell'interesse della Città, di vagliare più ipotesi e non farsi imporre progetti dal primo arrivato.

Zanotti, Brignoli e Grieco: pro e contro privatizzazione crematorio - 18 Gennaio 2016 - 19:34

Dati pubblicati forno crematorio di Frosinone
Questa comparazione è un semplice esempio per far comprendere a chi è interessato alla vicenda forno ed anche agli amministratori, che vi sono molte soluzioni da vagliare e non una semplice offerta di un privato, se a casa Vostra dovete ristrutturare date il lavoro al primo che vi propone un suo progetto, senza considerare più soluzioni ? Il forno non è fuori norma e nemmeno da rottamare, giustamente bisogna programmare il suo futuro servizio. Inoltre con il solo utile del 2014 si può cambiare il forno, per quanto riguarda sala commiato l'ampliamento credo sia necessario alla ditta in questione per organizzare 2 sale, in modo funzionale per le cremazioni che sicuramente verranno incrementate e farne pagare a parte l'utilizzo come avviene in altri forni. In ultimo il limite delle 4 cremazioni non è tecnico ma burocratico http://www.frosinoneweb.net/2013/10/05/forno-crematorio-di-frosinone-c-%C3%A8-l-ok-della-conferenza-dei-servizi/ "La tecnologia di riferimento adottata per la cremazione è quella della ditta “GEM s.r.l.” di Udine, già realizzatrice di numerosi altri impianti di cremazione in Italia, tra cui quello realizzato presso il civico cimitero di Udine, il cimitero di Venezia Marghera e di Spinea (VE) con due linee di cremazione, il cimitero Maggiore di Padova, il cimitero di Brescia con due linee di cremazione, il cimitero di Verbania, il cimitero di Aosta, il cimitero Oltre Isarco di Bolzano con due linee, le tre linee realizzate presso il cimitero di Lambrate per il comune di Milano, presso il cimitero di Ferrara, di Como con due linee, di Busto Arsizio, di Sassari e di Mantova. L’impianto ha avuto un costo complessivo di 890.000 euro di cui 526.000 euro per le opere in muratura e 364.000 euro per forno crematorio, e attrezzature varie. Possiamo ritenere quindi che la spesa complessiva della realizzazione del complesso del forno crematorio possa essere considerata di poco superiore ad un milione di euro, tenendo conto delle ulteriore spese minori che l’amministrazione ha dovuto sostenere quali: spese tecniche, adeguamento cabina per fornitura elettrica, autorizzazione ASL e autorizzazione per la emissioni in atmosfera dell’impianto di cremazione.

Ecco come sarà il nuovo Porto Turistico - 1 Gennaio 2016 - 09:50

I buoni propositi di capodanno
È capodanno ed è tempo di bilanci e progetti: il comune non fa eccezione, aprendo il libro dei sogni. Intanto faccio notare che il faraonico progetto lascia perplessi per il costo, tenendo conto che la vecchia struttura, complessivamente, costo' circa tre milioni. In secondo luogo il comune, ma lo dirà il processo che comincia a febbraio ( era ora), potrebbe uscire con le ossa rotte dalla causa per danni intentata dai proprietari delle barche affondate nel 2013. Ultimo punto, non trascurabile, sono gli attori citati e la chiamata in causa di istituti di credito che, a questo stato del progetto, mi sembra prematura. Concordo con chi, invece, propone la creazione di un lido, magari con una o più piscine, magari proponendo ai Carabinieri lo spostamento in un'area diversa, con minore impatto ambientale rispetto a quella attuale, e rimodellando il lungolago di Verbania in maniera radicale. Concludo con una ulteriore domanda: ma è sufficiente andare in comune con un rendering fatto al computer per avere l'investitura? Non bisognerebbe, al limite, indire un bando? Buon anno a tutti.

Comitato Salute VCO: "Due più due fa sempre quattro" - 17 Agosto 2015 - 12:35

cosa vuol dire?
Riguardo la maternità dell'ospedale di Verbania: "che dal 2013 noi denunciamo periodicamente una situazione umana insostenibile nel Dipartimento"

Timbravano e uscivano dal lavoro, denunciati - 12 Giugno 2015 - 09:01

Italia unita
Con emerita ironica soddisfazione noto che tutta l'Italia è unita nel rubare ai contribuenti. Si passa dalla Regione Sicilia agli uffici Regionali decentrati di Verbania. Ma come siamo finiti? Rimpiango Berlinguer, Almirante e Moro. Ora è solo pattumiera. I dipendenti? Sicuramente guardando in tv i servizi serali di Striscia la notizia del 2013 dove venivano illustrati con perizia i metodi con cui i dipendenti pubblici del comune di Napoli o della regione Sicilia lasciavano i posti di lavoro per eseguire i propri comodi ci avranno riso sopra. Come allora e anche adesso a piangere e vergognarsi per questi mascalzoni sono solo i cittadini onesti.

M5S: Porto turistico e #Verbaniainquina - 7 Aprile 2015 - 18:35

La verità... O, meglio, la mia verità
La vicenda del porto è stata più volte dibattuta nelle pagine di Verbania Notizie e, certamente, sono in molti ad essere aggiornati in materia ma, per i distratti o per coloro che non frequentano con regolarità questo sito, faccio un piccolo riassunto: il porto viene dato in concessione alla ENS che si aggiudica una gara indetta dal Comune nel 2001. ENS non presenta l'offerta più alta, ma viene scelta in virtù di una serie di progetti e opere da realizzare a carico del concessionario che fanno propendere la scelta dell'amministrazione di quel tempo in quella direzione. Va detto che nessuno dei lavori promessi è stato eseguito (si veda il contratto stesso). La concessione viene data per 10 anni a euro 18050 annui. Il comune si "dimentica " di formalizzarla e in realtà, per questa dimenticanza viene riconosciuto al concessionario il termine di 10 anni a partire dal giorno in cui in comune si accorgono di essersi dimenticati di registrare il tutto, vale a dire nel 2007(!!!). Da quando esiste la concessione esistono contrasti tra concessionario e comune su chi debba eseguire la manutenzione. In ogni caso la legge stabilisce che quella ordinaria è a carico del concessionario, quella straordinario a carico del locatore. Si verificano negli anni vari episodi di meteo avverso che causano danni alla struttura, sempre riparata a carico del Comune, mentre non si hanno tracce dell'avventura esecuzione della normale manutenzione ordinaria da parta dell ENS, anzi, leggendo la relazione dell'Università di Bologna, commissionata dall'amm.ne per indagare sulle cause del disastro del 10/2013, ci sono prove documentarie che mostrano che non sia stata eseguita e che nell'imminenza del disastro i pontili esterni non erano correttamente allineati. Quindi ecco qui alcune delle responsabilità del concessionario, ma cosa dire del Comune, il cui responsabile del demanio emana un'ordinanza già nel marzo 2013 e la spedisce con r/r alla ENS e in cui, per la cronaca, si vieta l'approdo e l'accesso,via lago e via terra alla struttura ? E cosa dire del fatto che nessuno è a conoscenza dell'ordinanza perché il suddetto responsabile non ne fa parola al comando dei Vigili Urbani, che avrebbero potuto transennare il tutto e, quindi , evitare il disastro di qualche mese più tardi? Cari lettori, appuntamento a ottobre in tribunale a Verbania per la causa civile per danni contro Comune e ENS....vedremo.

M5S: Porto turistico e #Verbaniainquina - 7 Aprile 2015 - 15:23

scusate
la mia ignoranza e la mia memoria traballante. Il primo colpo il porto lo subisce il 26 Agosto 2012 , non ricordo chi era Sindaco di allora e la giunta che lo sosteneva .. cosa è stato fatto in quel momento ? il KO il porto lo subisce il 10 Ottobre 2013 (passa più di un anno) , anche qui non ricordo chi a Verbania aveva in mano la situazione...

M5S: "Houston avete un problema!" - 6 Marzo 2015 - 02:23

Obiettività
Ma dai!! Ma quale falsità occulta! Quella del mancato abbattimento del CEM voleva essere solo una divertita forzatura dell'arcinoto must del "No al CEM". Grandissima coda di paglia!!! Piuttosto si eviti di fare proprio un concetto da me espresso in entrambi i precedenti post per evidenziare la grande debolezza dell'azione di questa piccola opposizione: "Calimero, per ottenere un qualche consenso, urla e sbraita, ingigantendo i problemi, anche i più banali, a proprio uso e consumo", ovvero solo chi è a corto di reali e serie argomentazioni distorce ad arte la realtà dei fatti per suscitare nell'opinione pubblica quell'indignazione necessaria per poter portare a casa consensi e visibilità, a prescindere e a ogni costo. Ma vavava! Inoltre vedo che da queste parti travisare parole e concetti è sport nazionale: non sono certo io che rispondo (e a chi poi? Non certo a voi, men che meno stigmatizzando, che sono? autolesionista?) affermando che vi son cose "non fatte o mal fatte", mentre a farlo (e questo è chiaro) è da sempre la piccola opposizione che sbraita di continuo di queste cose "non fatte o mal fatte", basandosi quasi sempre solo su congetture e/o sulla libera interpretazione dei fatti. Che poi le si ritengano più corpose rispetto a quelle ben fatte e mero gioco di punti di vista. Credo che a mancare di obiettività sia Gabriele, evidentemente scorda come Zacchera abbia progressivamente aumentato la TARI dal 2009 al 2013 e lo stesso voleva fare il commissario, ora la previsione è di ridurla del 5%, certo un piccolissimo passo, ma nella giusta direzione. Gli ricordo inoltre come Zacchera si vantasse di avere una Giunta a basso costo, a vantaggio della comunità Verbanese. Bella forza: ciò era dovuto unicamente al fatto che lui stesso non percepiva alcuna indennità, perché percepiva quella parlamentare tre volte maggiore (!), e anche dopo la rinuncia al mandato parlamentare percepiva un lautissimo vitalizio (!!), mentre gli assessori di allora percepivano più o meno gli stessi indennizzi che percepiscono gli assessori di oggi! Alla faccia dell'obiettività! E credo proprio che il solo commissariamento della storia democratica di Verbania ce lo abbia regalato Zacchera, con grande vergogna per chi questa città la ama veramente. Pensatore il mio parere, sempre personale, è che le diverse politiche adottate da questa A. C. tendano nella direzione del contenimento della spesa (come ho già avuto modo di dire, un risultato concreto l'hanno già dato, l'assunzione di 6 persone disoccupate, anche qui poca cosa, ma la direzione sembra quella giusta), la speranza chiaramente è che diano i risultati di rilievo.

M5S: "Un Giro d’Italia senza forature sul sociale" - 31 Gennaio 2015 - 09:18

spese inutili e sbagliate
ai sindaci ed agli assessori piace spendere i nostri soldi per il giro d'Italia,per i gemellaggi con paesi stranieri, per le feste di paese ecc (non ricordo le cifre con esattezza ma nel solo 2013 il piemonte ha stanziato diversi milioni di euro) nel frattempo si aumentano tasse IVA.IMU ,tasse sulle rendite ecc ecc....( chi più ne ha ne metta). Così facendo non si invitano certo le aziende ad investire con buona pace dei disoccupati che resteranno tali.ancora per molto tempo Qualche politico sostiene che queste spese richiamano turisti,ma sono in malafede basta pensare che a Verbania l'ufficio istituito per i turisti per dare informazione circa gli eventi da visitare nella nostra zona è aperto solo il mattino e non sabato e domenica.Evidentemente i nostri rappresentati pensano che i turisti ci siano solo al mattino dei giorni feriali.oppure più realisticamente l'ufficio turistico serve solo per dare un posto di lavoro ad un amico di amici

"Porto Turistico di Verbania: realizziamolo velocemente!" - 15 Dicembre 2014 - 23:14

Per Cesare
Gentile utente, leggo con sorpresa le tue considerazioni sulle responsabilità del disastro del porto. Ma come può una persona attenta e obiettiva solo pensare che i proprietari delle barche siano una delle concause della distruzione del porto? La famosa ordinanza dell'8/3/2013 non è mai stata resa nota al pubblico, salvo essere tirata fuori dal cassetto dopo l'evento. L'ordinanza che vieta " approdo e transito da lago e da terra " fu inviata con raccomandata a/r alla ENS, ma non fu mai consegnata ai vigili urbani perché la facessero rispettare. Insomma, fu un gioco di fioretto tra il responsabile del demanio/patrimonio del Comune e il concessionario, per mettere le mani avanti in caso di futuri problemi. Gli ignari diportisti che hanno pagato l'ormeggio alla ENS, oltre ad essere stati, a mio avviso, truffati dal concessionario, hanno anche avuto la beffa di vedersi negare i rimborsi dalle compagnie di assicurazione che, ovviamente, hanno citato l'ordinanza dell'8/3/2013 per evitare di risarcire i danni. Per questo sono in rampa di lancio ( con i tempi lunghi della giustizia) le cause contro ENS e Comune di Verbania, che hanno palesemente combinato un pasticcio dietro l'altro, da parte dei proprietari delle imbarcazioni distrutte. Spero che ora le cose ti siano più chiare.

Pochi a bordo dell'aliscafo - 12 Novembre 2014 - 17:50

Italia e Verbania
L'italia, e la minuscola non è un errore, è governata da schifo, perché dopo 20 anni di CAF abbiamo avuto 20 di egemonia del putxxxxxre di Arcore, diretta quando governava, indiretta perché la sinistra quando ha governato non ha saputo liberarsi da questo fardello. Oggi Renzi non sta facendo quanto ha promesso, ci sono molti motivi, ma anche in questo caso, se la sinistra, militanti compresi, non si fosse arroccata su posizioni pseudoideologiche, Renzi sarebbe al governo dal febbraio 2013, con una maggioranza cospicua. Invece, la sinistra è riuscita a pareggiare le elezioni e dopo un anno di immobilità con il governo Letta, Renzi governa senza maggioranza in un parlamento spaccato in tre, "destra", "sinistra" e Movimento 5 Stelle. Quindi tutto e più difficile e Renzi ha l'alibi, purtroppo lo stesso che ha usato Berlusconi 20 anni fa, di non poter governare... Veniamo a noi, Zacchera, senza accorgermi ho fatto una citazione "storica", non mi sembra che abbia fatto grandi cose, non ne ho viste, anche lui è stato costretto a governare con la Lega, che sul lago ha rappresentanti "pittoreschi", non mi viene nessun'altro aggettivo che si possa mettere in un post. Verrà ricordato solo per il CEM, grande opportunità, ma intanto, solo peri mutui che dovranno essere accesi per modifiche necessarie, vedi parcheggi, e arredi, bloccherà quasi tutti gli altri investimenti sulla città! Non vedo dove sia la grande occasione per la città, considerando che la sala maggiore non è tanto più grande di quella che era la sala dell'ex cinema VIP. Inoltre in provincia esistono già sale convegni praticamente inutilizzate (Palacongressi di Stresa, Fabbrica di Villdossola, Tetro Galletti di Domodossola, Forum di Omegna a cui vanno aggiunti Famiglia Studenti, Centro Sant'Anna, Aula MAgna Cobianchi e Sala Convegni di Santa Maria a Verbania)...dov'è l'opportunità? Per tornare al nostro tema, vi pongo un problema da scuola elementare: se invece di costruire il CEM, si fosse offerto il viaggio gratuito, in aliscafo, ai cittadini di Verbania per andare ad assistere a spettacoli ed eventi al Palacongressi di Stresa, a 1000€ a viaggio, quante volte avrei potuto andare a Stresa gratuitamente? Saluti Maurilio

PD VCO: Nota sulla sanità - 11 Novembre 2014 - 20:34

Ma PD e Marchionini si parlano?
Questa "chiamata alle armi" é apparsa sulla pg Facebook del Sindaco: Il "2013:Passaggi Dea: Verbania:36759 Domodossola; 22131 2014 6 mesi: Vb:passaggi 18970 Domodossola:11310 I dati sono oggettivi. CONSIGLIO COMUNALE APERTO SABATO:le battaglie si fanno" Mi sembra confiligga un po' con il comunicato quí sopra... Siamo proprio in buone mani...

Pochi a bordo dell'aliscafo - 11 Novembre 2014 - 09:55

Bagni Pubblici del Porto
In Commissione Bilancio e in Consiglio Comunale in merito al progetto "Frontalieri con le ali" avevo sostenuto che questa iniziativa non avrebbe avuto adesioni sufficenti da parte dei lavoratori frontalieri, rimarcando forti perplessità. Mi auguro che l'Amministrazione Marchioni si sia attivata per sospendere il progetto, facendo seguito al flop, non esponendo il Comune di Verbania a costi, pari a 2.000 al giorno. Va ricordato che la sperimentazione del progetto "Fronalieri con le ali" costa ai contribuenti di Verbania 42.000 euro al mese. Nella passata legislatura anno 2013 il Consiglio Comunale approvò una proposta della Giunta Zacchera, che impegnava la Nvigazione Lago Maggiore a ristrutturare i bagni pubblici del porto. I servizi igenici sono chiusi dal 2008. L'immobile dove sono collocati i bagni pubblici sono da ammodernare, l'importo stimato dei costi è di 35.000 + iva; Sarà un caso ma se andiamo a sommare l'iva il totale è 42.700. Fatti due conti si è scoperto che la seconda variane al bilancio l'Amministrazione Marchionini ha introitato i 42.000 (destinati alla sistemazione dei bagni pubblici) e gli ha impegnati per il progetto "Frontalieri con le ali". In conclusione si può sostenere che il progetto va eliminato perchè non ha avuto il successo che il Sindaco Marchionini aveva garantito sbandierando in più riprese numeri maggiori di adesioni. E va ripristinata la convenzione con la LNM. E' necessario impegnare le risorese nella sistemazione dei bagni pubblici del porto, che come sempre sostenuto è una elemento di valutazione che ha la massima priorità nell'area portuale. La struttura del attracco dei traghetti di Verbania deve avere garantito i servizio dei bagni pubblici, fornendo agli utenti la possibilità di usufruire della struttura.

Immovilli risponde su parcheggio CEM e VCO Servizi - 5 Novembre 2014 - 18:37

Chi prendete spiegazioni prima deve darle
Ci spieghi invece il sig. Immovilli, Presidente di una società sportiva ed intestatario da qua quanto mi risulta delle utenze dello stadio dei Pini, come fa a poter garantire introiti a queste due società essendo Lui nullatenente. Apprendo dal sito del comune, come verificabile al seguente link, che il sig. Immovilli non ha dichiarato nulla per l'anno 2013. Sarei felice di essere aver delucidazioni in in tal proposito. http://www.comune.verbania.it/content/download/25294/263295/file/IMMOVILLI%20ALLEGATO%20D.pdf Nulla di personale è solo una curiosità che mi è venuta in mente.....

Casa Simonetta quale futuro? - 27 Ottobre 2014 - 21:00

Per Sibilla
Ha ragione e chiedo venia, ho semplificato troppo raggruppando il tutto sotto il cappello Pisu, ma nei fatti la sostanza non cambia, avevo letto un documento ufficiale che non riesco più a trovare, dove ne usciva la cifra complessiva vicino ai 20 milioni. Questa cifra emergeva sommando questi dati e ne specificava nel dettaglio la destinazione ( D.D. n. 471 del 03 novembre 2011 la Regione Piemonte ha disposto l’ammissione a contributo di €. 12.800.000,00 di cui €. 10.000.000,00 da destinare al Centro eventi multifunzionale a valere sul P.O.R.F.E.S.R. 2007/2013 – Asse III – attività III.2.2 “Riqualificazione aree degradate”, approvando il Programma Integrato di Sviluppo Urbano (P.I.S.U.) denominato “Verbania 2015 – Piano per una nuova centralità urbana” nel lambito del quale è ricompresa l’opera di cui trattasi) in quanto vi erano altre opere oltre al cem quindi sommando 12.800.000,00 sul P.O.R.F.E.S.R. dove vige la regola che l'amministrazione deve partecipare con proprie risorse e lei giustamente ha elencato le cifre € 200.000,00 AA - € 2.000.000.000 da introiti concessioni gas - € 845.000,00 Mutuo Cassa Depositi e Prestiti - € 3.160.000,00 contributo da privati - € 745.000,00 alienazione immobile. La somma corrisponde a 19.750.000,00 quindi la cifra non si discosta molto dai 20 milioni di cui sopra, non sono un fenomeno con i numeri correggetemi se sbaglio, in ultimo ho qualche riserva sui 2 milioni dei proventi concessioni gas

Comunicato stampa ufficiale sulle elezioni della Provincia del VCO - 15 Ottobre 2014 - 13:49

per eraldo
Forse mi sono spiegato male. Sono contrario all'abolizione delle province , sono contrario al fatto che siano diventati enti di secondo livello e di conseguenza al modo di elezione dei nuovi consiglieri e del nuovo presidente .Detto questo , rispondendo a Lupus ,ho solamente spiegato il conteggio dei voti come avveniva ed era normale che fosse così nel momento in cui la provincia sia diventato ente di secondo livello e votano solo i consiglieri comunali . Che mi si dica che io mia sia inserito in mezzo a quei "politicanti che basta la cadrega"... beh su questo ne avrei molte da dire : Non ho mai svolto o ricoperto incarichi istituzionali , pur essendo stato candidato a queste e alle passate elezioni comunali non mi sono fatto campagna elettorale personale e non mi sono nemmeno votato (credo di avere avuto sette preferenze se non ricordo male). Ho accettato la candidatura alla camera nelle elezioni del 2013 con Rivoluzione Civile solo perchè il mio nome fu indicato da 3 federazioni ,oltre la mia ,del partito al quale sono iscritto e perchè sarei stato messo in fondo alla lista . Subito dopo le elezioni ho dato le dimissioni da segretario provinciale del mio partito e nonostante respinte al mittente le ho confermate e ,non dico a Verbania, ma in altri luoghi ,ho rifiutato di entrare in c.d.a. Dunque caro Eraldo.. quando parli di cadreghe con me sbagli un pochino . poi concordo naturalmente con te che la nostra Costituzione nata dalla Resistenza è una delle più belle in assoluto e non è mai stata applicata...

Canile: Laura Sau parla di cifre - 4 Ottobre 2014 - 22:01

Impossibile tacere!
Testo confuso: non può essere lasciato passare senza replica; a me interessano i cani diversamente da Lei; dare ospitalità a cani venuti da altre regioni, fatto avvenuto qualche anno fa non è certo un delitto; ripeto qualche anno fa! 1) (non ci deve occupare del canile perchè c'è la crisi); affidare il canile ad un ditta privata che vuol guadagnare con i cani tagliando lo stipendio ai tre dipendenti la crisi si risolve? Il Comune oltretutto con la nuova convenzione sta spendendendo molto di più! 2) E' un'iniziativa contro quella dell'Associazione amici degli Animali? Iniziativa a favore dei cani e contro il Comune di Verbania che vuol affidare ad una società privata che con i cani vuol solo guadagnare disprezzando persone che si impegnano e dedicano tanto del loro tempo ai cani. Giusto! Lei ha veramente capito! 3) Le somme ricordate si possono semplificare così, senza mescolare pere e mele come si suol dire come fa Lei : basta guardare l'utimo bilancio depositato in Comune: i precedenti sono simili : i soldi del Comune bastavano appena a pagare i tre dipendenti ed il resto era a carico dell'Associazione amici degli animali (circa 60.000 euro nel 2013)! 4) I cittadini di Verbania hanno comperato magliette e i calendari dell'Associazione ma le hanno pagate con i loro soldi non hanno chiesto niente al Comune! 5) Nel 2010 è successo qualcosa al Canile di Verbania; sempre può succedere qualcosa! Adesso siamo nel 2014! Per scrivere un testo così, mescolando dati e argomenti a piacimento non omogenei occorre veramenete impegnarsi!
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti