Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

ex acetati

Inserisci quello che vuoi cercare
ex acetati - nei commenti

Preioni su outlet all'ex Acetati - 30 Ottobre 2018 - 12:29

ex acetati
sempre star dietro a criticare tutto, il teatro, la questura i locali, insomma Verbania muore ma non gliene frega niente a nessuno, io sono d'accordissimo con il Sindaco di Verbania se c'è una sola opportunità che venga riqualificata la zona dell'ex acetati creando un qualsiasi cosa che dia lavoro ai cittadini, ben venga, mia moglie ha lavorato 18 in acetati ed ora si ritrova a casa in cerca di occupazione, a Verbania non si trova nulla .. smettiamola di bloccare e criticare tutto .. facciamo crescere questa città .. creiamo nuovi posti di lavoro... chi ha un lavoro o percepisce una pensione per favore dedichi un pensiero a chi fatica ad arrivare a fine mese.... chiedo scusa se ho usato parole forti ....

Preioni su outlet all'ex Acetati - 29 Ottobre 2018 - 14:12

Re: partecipazione
Certamente..... l' area ex acetati e' assolutamente una grande opportunita'. Scrivi che per impiegarla bisognerebbe sentire: forze politiche, sindacati ecc. ecc. dimentichi che prima di tutti bisognerebbe sentire i proprietari.... Ti assicuro che sono e ragiono come uno di sinistra e l' esproprio popolare nel mio vocabolario non esiste.

Lega Nord su rottami abbandonati - 10 Ottobre 2017 - 08:35

Re: Re: Maurilio
Buon giorno Maurilio Piccola annotazione. Penso che nessuno abbia obbligato l'attuale Sindaca e la sua giunta (per altro rimaneggiata più volte) a prendere il comando della città. Nel momento in cui hanno deciso di partecipare al "giochino" sapevano benissimo che la patata bollente, insieme ad altre, sarebbe arrivata tra le loro mani. Troppo comodo dire "chi era in sella quando è successo?".......nel caso specifico, tra le altre cose, tutto il blocco delle macerie (perché è di quello che si tratta e non di rifiuti) sono nelle disponibilità del comune solamente da pochi mesi dato che prima erano sotto sequestro probatorio. Certamente questioni annose come: la circonvallazione, l'area ex acetati, Hotel Eden.....etc, sono il prodotto di più amministrazioni ma nella questione del porto non vedo tutto ciò. La questione non è politica ma semplicemente di buona gestione del territorio. Come ben diceva bene qualcuno prima di me.......il turista che è venuto in visita due anni fa ha visto i rottami e ora li rivede sempre nello steso posto. Segno inequivocabile, per una città che si definisce (che vorrebbero i nostri politici degli ultimi 40'anni) a motivazione turistica, di poca lungimiranza e, fin quasi, di incapacità gestionale. Questo è l'unico dato di fatto. Alegar

Interpellanza orti civici - 4 Marzo 2017 - 10:50

Vicino all'ex acetati !!!!
Avrei qualche perplessità sul coltivare verdure su un terreno così prossimo alla zona industriale, per non parlare dell'inceneritore del cimitero che sparge i suoi fumi. Ma siamo sicuri che crescano verdure salutari?

Scioglimento del Consiglio Comunale di Verbania - 4 Dicembre 2016 - 10:23

Re: Acetato, lidl, e discussione
Ciao renato brignone come puoi dare retta alle voci? Hai notato da quanti anni sul palazzo ex Enel è esposto uno striscione con scritto "vendesi o affittasi"? Questa è la risposta definitiva alle voci! Se qualcuno era veramente interessato, cioè aveva un progetto e i fondi per realizzarlo, si sarebbe fatto avanti da tempo. Il resto sono chiacchiere, come l'idea dell'outlet nell'area ex acetati è certamente una bufala, non ho certezze, ma gli outlet sorgono in prossimità di svincoli autostradali e al centro di aree altamente popolate (Vicolungo, Serravalle, Fidenza, Barberino del Mugello, Mendrisio,...), l'area acetati non ha nessuna di queste caratteristiche Saluti Maurilio P.S. Il modello di business degli outlet è al capolinea, nessuno investe più in questo settore!

Scioglimento del Consiglio Comunale di Verbania - 3 Dicembre 2016 - 13:40

Come per casa Squassoni
L'ex Consigliere Paracchini ha detto che per l'area ci sono stati interessamenti da privati per altri progetti, tutto starebbe nel definire tempi e obiettivi dell'amministrazione e nel pubblicizzarli, forse quegli interessamenti si tramutano in proposte. A titolo di esempio voglio ricordare la vicenda "Casa Squassoni" ora demolita e volume ceduto, in quel caso un privato é venuto da me lamentando che lui aveva proposto un progetto e avrebbe investito su quello stabile... Peccato non lo abbia protocollato perché attendeva risposte mai arrivate... Oggi il volume é demolito e la sua attività mai partita. Insomma, della cosa pubblica , basterebbe parlarne chiaramente, oggi gira voce di un Outlet in zona acetati, vero? Bufala? Che idee ha l'amministrazione? Che idee ha la città ? Aspettiamo che tutto venga deciso in segrete stanze per poi dire che non c'erano proposte alternative?

Scioglimento del Consiglio Comunale di Verbania - 24 Novembre 2016 - 14:15

Re: Gentile Renato
Ciao Grazia io pure sono un semplice cittadino eletto in una lista civica, senza partito. Svolgo il mio ruolo di consigliere con grande impegno, interrogo l'Amministrazione e faccio proposte. Fotografo la realtà che vivo quotidianamente e agisco di conseguenza. Ho votato, malgrado sia in opposizione, il programma amministrativo. Purtroppo le mie critiche sono ben argomentate , se sapesse che ho dovuto fare addirittura 9 interpellanze su unico tema (beata giovannina , 370 mila euro di soldi pubblici investiti) e non ho mai ricevuto risposte esaustive... insomma , la invito a non ridurre tutte le critiche sul medesimo piano, io chiedo solo che le commissioni lavorino e si discuta delle questioni della città dove è previsto che ciò avvenga. Lo sa che il Prossimo Consiglio delibererà molto probabilmente sullo spostamento della LIDL e nessuno sa ancora praticamente nulla? che pare qualcosa si muova su acetati e non si discute del tema? Idem per l'area dell'ex Eden... ma siamo sicuri che vada bene che Marchionini faccia tutto nelle "segrete stanze" e ci porti a conoscenza delle cose a giochi fatti? 8 milioni di soldi pubblici previsti in spese parcheggi?! Gentile Sig.ra Grazia, io chiedo solo di poter fare la mia parte di Consigliere Comunale e di conoscere e contribuire alla diffusione delle informazioni al fine di poter avere una città più consapevole e magari in un ottica più europea in cui le amministrazioni imparino ad ascoltare le istanze che arrivano da tutti, anche dalle minoranze. Ci sono in ballo partite importanti in termini sia di costi che di prospettive di servizi e occupazione. Lo sa Che Marchionini sta facendo di tutto per privatizzare ConSer e i consiglieri Comunali di ciò non hanno mai discusso in Commissione? ... insomma, non siamo tutti brutti e cattivi, siamo cittadini preoccupati e in più abbiamo un ruolo pubblico.

Forno crematorio: "perchè non andremo a votare" - 11 Aprile 2016 - 11:35

Re: Re: Re: Re: Re: Re: addirittura!
Ciao Maurilio Per la prima volta condivido in parte il tuo commento, in particolare dove puntualizzi che l'amministrazione ha sbagliato, avrei anch'io apprezzato la pubblicazione su questa piazza della tua analisi economica, anche se come giustamente dici sono ipotesi e hanno molte variabili, le quali andavano fatte e condivise il più possibile, prima di portare in consiglio comunale la delibera oggetto del referendum, a maggior ragione non devi denigrare chi espone le sue tesi con i numeri di cui dispone, in quanto è proprio da quel tipo di confronto tra le varie posizioni che si deve trovare il giusto equilibrio nell'interesse della città. Per comodità rispondo anche al Sig. Tedesco, uno dei motivi per cui sono convinto aumenteranno le cremazioni è proprio nel suo commento, per ottimizzare l'efficienza del forno e di conseguenza risparmiare energia, vie è la combustione continua, il forno consuma molto ad arrivare a temperatura da freddo, mantenerla in seguito è meno dispendioso. Il fantomatico macchinario che limita le emissioni, altro non è che l'abbattimento della temperatura fumi, con relativo recupero di calore, e conseguente abbattimento delle diossine, la convenienza energetica dello scambiatore c'è sempre che si abbia dove recuperare questo calore, in inverno in parte può essere ceduto al riscaldamento dei locali, diversamente in estate ad esempio se non si collega ad una importante utenza di acqua calda sanitaria va sprecato, le possibilità possono essere svariate, basta confrontarsi serenamente per il bene della città, ad esempio la famosa falda di acqua temperata che hanno evidenziato i 5stelle, aiutata dal forno crematorio, potrebbe essere sfruttata per riqualificare la zona ex acetati e creare delle terme. Magari da valutare per essere inserito nel fantomatico Paes, il quale chiede di abbassare le emissioni di Co2 non di aumentarle, per chi non avesse letto la notizia in Olanda le auto a benzina e gasolio saranno vietate dal 2025, concludo ribadendo che i 2 referendum non sono fuffa come qualcuno dice, ma voler guardare a lungo termine come migliorare la qualità della nostra vita per non essere cremati prima del tempo

LegalNews: Eccezione di inadempimento nei contratti con prestazioni eseguibili entro termini diversi - 14 Marzo 2016 - 12:38

Collocazione
Hai tante ragioni ma purtroppo hai sbagliato la collocazione del commento. Il luogo giusto è questo http://www.verbanianotizie.it/n580191-un-outlet-nell-ex-acetati.htm#commenti-34559

Un outlet nell’ex Acetati? - 11 Marzo 2016 - 19:34

Siamo seri...
Siamo seri, gli outlet si fanno in punti facilmente raggiungibili, Vicolungo è a metà strada tra milano e Torino, una delle zone più popolose e, potenzialmente, ricca d'Italia, Serravalle è a un'ora da Milano, vicino a Genova, e anche alla Francia, così come tutti gli altri outlet, come Foxtown a Mendrisio, Franciacorta e altri ancora. Un outlet nell'area dell'ex acetati sarebbe un buco nell'acqua clamoroso, dubito che ci sia qualcuno disposto a mettere dei soldi in questo affare. Saluti Maurilio

Inaugurazione Casa dell'Acqua a Sant'Anna - 21 Gennaio 2016 - 21:43

x SHPALMAN
Dopo le vicende del 2013 , chiusura del P9 , e considerando gli ipotetici rischi x altri pozzi nella zona ex acetati , non bevo più l'acqua del rubinetto ( è una mia scelta) .

Zacchera: Cem “meglio tardi che mai” - 11 Maggio 2015 - 09:13

Architettura fine a se stessa?
Io penso che l'architettura debba essere a servizio dell'ingegneria, la quale progetta/costruisce per soddisfare esigenze funzionali (ma sono molto ignorante in materia). In altre parole, se il CEM, così com'è fosse stato costruito nell'area ex acetati, sarebbe una struttura stupenda, perchè avrebbe permesso il recupero di un'area non fruibile allo stato attuale, caratterizzando in modo unico il recupero di un'area. Farlo dove è stato fatto, per me, è uno scempio, perchè ha "distrutto" una delle poche aree urbane pubbliche a lago, distruggendo l'arena che nel suo genere era una struttura unica, teatro all'aperto sul lago!. Poi del resto si è già tanto discusso... Saluti Maurilio

Cassa integrazione, -36,9% nel Vco - 9 Dicembre 2013 - 09:24

cassa integrazione diminuita?
Non sara' diminuita la cassa integrazione perche' si e'trasformata in mobilita' scrive n un ex cassaintegrato dell'acetati di 57 anni senza lavoro e senza pensione il sussidio della Mobilita' finira'. Io voglio lavorare a verbania dove sono cresciuto e dove ho tutti i miei Affetti non voglio l'elemosina ,grazie sindacati e interinali e centri di impiego ,bisogna Creare un alternativa valida a questi initili apparati ,feddi e clientelari,la solidarieta' ci Salvera'

Di Gregorio: "Danni e Inganni" - 14 Ottobre 2013 - 11:47

se capissero quello che leggono.....
i soliti 3 commentatori di destra che commentano senza capire quello che leggono e si nascondono dietro nickname, nomi di battesimo e nomi e cognomi inventati . nel comunicato stampa non si parla di mal costruzione, ma di non manutenzione (se non riuscite a capire ditecelo e vi manderemo i disegnini.. magari con le figure fate prima) . Si contesta il fatto che i 10 milioni di € del pisu potevano essere destinati a rimettere a posto ciò che il "tornado" del 2012 ha distrutto e intaccato, si contesta la mancata manutenzione (e negli ultimi 4 anni verbania è stata governata dalla destra ). Signor Rizzo (se questo è il suo cognome) i lavoratori verbanesi , di casale, di taranto etc. etc. non sono stati ammazzati dalla fabbrica , ma da quegli imprenditori e manager servi dei padroni che conoscevano la nocività dei prodotti e degli impianti e per sete di profitto non hanno fatto nulla , che non rispettano le leggi dello stato sulla sicurezza sul lavoro .. tanto è vero che sono stati condannati o le fabbriche commisariate. L'ex sindaco Zacchera si è messo davanti a un cancello? davanti ai cancelli delle fabbriche ci siamo stati e ci saremo sempre... l'onorevole Zacchera oltre quella volta (e non metto in dubbio che c'era ) quando mai è andato (oltre a farsi un giretto di 5 minuti davanti ad acetati poco prima della chiusura) ? e cosa ha fatto in parlamento tutti gli che è stato seduto sulla poltrona per i lavoratori? Nulla.. anzi la destra ha approvato una serie di leggi contro il lavoratori alimentando il precariato .

Comunisti Italiani sullo stadio di Verbania - 7 Settembre 2013 - 09:23

polo chimico
Signor Paolino, per dovere di cronaca, il polo chimico ampliato non riguarda gli anni 50/60 ma riguarda l'amministrazione di "sinistra" dei fine anni 90 e secondo millenio. Non le dice nulla la Italpet e l'ingrandimento dell'acetati, ex Rhodiatoce, ex Montefibre, ex ancora e ancora, la cartina di pochi anni fa con i vari punti critici a rischio della città e la sirena sul monterosso. Quelli che hanno fatto lo scempio sono quelli, o amicissimi di quelli che ancor oggi puntano il dito contro tutti, VERGOGNA!!!!!!! Per il campo da rugby le garantisco che è comunale e basta chiedere a qualche residente del cubo cosa ne pensano. E' ora di finirla di parare il 16 a questa gente che ne ha fatto peggio di Bertoldo e Bertoldino.

M5S: "Questo CEM non s'ha da fare" - 19 Luglio 2013 - 09:30

E io inizio a pensare ...............
E io inizio a pensare che tra i mille comitati anti tutto, sia nato anche quello per decidere le balle più grosse da sparare così da obbligare poi gli altri a precisare, controdedurre, smentire in un gioco all'assurdo che premia solo ..............gli assurdi; dò quindi il mio personalissimo contributo al surreale comitato Bri.Pa.Zo.: dopo aver ipotizzato di poter sistemare previo acquisto il Santa Maria, l'ex Cinema Sociale, l'Isolino San Giovanni, perché non comprare anche l'area ex acetati e il Monte Rosso ............. Ci facciamo un superparco e, come diceva la mia nonna, più gente entra e più bestie si vedono ...... Benito Rizzo (nome e cognome), per gli amici Benzo.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti