Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

minori

Inserisci quello che vuoi cercare
minori - nei commenti

Incontro sul DDL #Salvaciclisti - 18 Ottobre 2017 - 18:18

X Hans
Ciao Hans hai ragione, con l'ultimo aggiornamento di luglio del codice della strada il casco obbligatorio per i minori di 14 anni è sparito, quindi probabilmente il casco era solo un consiglio , in compenso hanno messo le bretelle cartarinfrangenti obbligatorie dopo il tramonto.

Incontro sul DDL #Salvaciclisti - 16 Ottobre 2017 - 10:12

Re: x giovanni %
Ciao Giovanni Ah Giovà che stai a dire! Dubito fortemente che abbia detto che sia obbligatorio indossare il casco per i minori di 14 anni visto che non lo è!!!

Incontro sul DDL #Salvaciclisti - 15 Ottobre 2017 - 14:55

x giovanni %
Ciao Giovanni % a dir la verità non mi sembra che il comandante si sia sbilanciato più di tanto , mi sembra piuttosto che ha ribadito che delle norme ci sono già a protezione dei ciclisti (vedi il fatto di viaggiare in fila indiana, indossare il casco per i minori di14 anni etc ) ma che molte volte vengono disattese. E naturalmente non era li per appoggiare o meno il DDL anche perché non avrebbe potuto farlo, la sua presenza era istituzionale e quindi lui era favorevole alla sempre più sensibilizzazione delle normative in generale della sicurezza stradale.

Festa in Rosso - 8 Settembre 2017 - 11:45

equazione superficiale
l'analisi di Robi è semplicistica e superficiale. come sempre la situazione è molto più complessa. in sintesi,la sua teoria è che siccome ci sono tanti stranieri c'è poca sicurezza. fosse vero,la Svizzera (che ha un quarto abbondante di popolazione straniera contro il nostro scarso 10%) sarebbe il far west. il problema non sono gli stranieri,sono le leggi italiane. domanda: se le leggi le fa un parlamento nel quale siedono un centinaio abbondante tra inquisiti e condannati,potranno mai essere efficaci? per proteggersi tra loro,finiscono per proteggere tutti i delinquenti,ma in galera finiscono quasi solo gli stranieri,che non hanno soldi per buoni avvocati,e anche perchè ci si va solo per reati "minori" (il grosso sono per spaccio e clandestinità,che sono certamente gravi ma non mi sembrano i mali maggiori di questo paese). siamo tutti d'accordo che la sicurezza sia un valore fondamentale,ma non la si ottiene per magia cacciando gli stranieri.

Ruba benzina: denunciato - 10 Agosto 2017 - 13:25

BEH....
siamo in buona compagnia, visto ciò che accade in altri Paesi (Francia, Belgio,ecc....): terroristi, fermati in precedenza per reati minori, che erano a piede libero, che subiscono perquisizioni nelle ore diurne, come previsto dalle loro leggi!

Niente sussidio da in escandescenze - 3 Agosto 2017 - 09:06

Come volevasi dimostrare!
Questa è l'ennesima dimostrazione che la linea morbida, della comprensione nei confronti di coloro che non rispettano le leggi (vedi reati concernenti gli stupefacenti), considerati reati minori o inesistenti dai maledetti radical chic (per forza, ne fanno uso a volontà e gli fa comodo avere gli spacciatori che li riforniscono), non funziona e non potrà mai funzionare. Se sono previsti gli arresti domiciliari per chi commette questo tipo di reato, come si può pensare che tale pena serva a qualcosa? È come dare il castigo al bambino che si è comportato male e per qualche giorno non lo si porta al parco giochi! Davvero, l'Italia è gestita e comandata da incapaci che, però, sono capacissimi a creare caos nella società non punendo coloro i quali commettano qualsiasi tipo di reato (siamo anche quasi arrivati al punto che se ti ammazzano...è colpa tua, non dovevi farti ammazzare!).

Frontalieri: slitta la firma su nuova tassazione - 29 Giugno 2017 - 09:35

ERA ORA...
dopo la chiusura elvetica delle frontiere minori, e la pseudo-ritorsione occupazionale della società italiana di navigazione sulla sponda elvetica, il Bel paese rilancia la posta!

Conferenza di Magdi Cristiano Allam - 2 Maggio 2017 - 17:46

Rocco P.G.
Buona sera Rocco Pier Luigi, E' un dato di fatto che il Procuratore di Catania, Carmelo Zuccaro, esaminando i bilanci di alcune Ong, si è accorto che hanno disponibilità finanziarie sproporzionate in rapporto alla loro consistenza. Se certe cifre sono perfettamente in linea con organizzazioni come MSF e Save the Children (il cui operato è fuori discussione), non lo sono per molte altre tipo Moas (vedi intervista di Repubblica del 28.o4.17) Inoltre, in una intervista rilasciata a La Stampa ripresa da RaiNews il 23.4, Carmelo Zuccaro parla di "telefonate che partono dalla Libia verso alcune Ong, fari che illuminano la rotta verso le navi di queste organizzazioni, navi che all'improvviso staccano i trasponder, sono fatti accertati". A mio parere,tutti gli atti di bontà a cui fa seguito un cospicuo compenso economico sono alquanto sospetti e fa benissimo Carmelo Zuccaro ad indagare. Quest'uomo si è messo di traverso ad interessi enormi: Temo faranno di tutto per fermarlo! Ma di quale accoglienza stiamo parlando? Li salvano in mare per distruggerli a terra. Non basta dar loro un tetto ed un pasto togliendo loro la dignità, sapendo benissimo che non potremo neanche offrirgli questo per sempre! Quello che è in corso è uno sfruttamento epocale delle loro e delle nostre sempre minori risorse. Poche balle; qui è in corso un vero e proprio crimine contro l'umanità. Aggiungo che i veri disperati sono ancora nei "luoghi della disperazione"; sono costretti a stare lì e sono pelle ed ossa.

Frana SS34: indagati i proprietari? Solo atti dovuti - 4 Aprile 2017 - 10:07

Re: Calamita`Naturale Svizzeri Confusi.
Ciao piero cambiaggio non volermene, ma credo che anche te stai facendo un po' di confusione. Fatalità dovuta a forti piogge? Nel 2014 sicuramente, ora direi proprio di no! In effetti, in quel tratto di ss34 di 6 km (Cannero -Cannobio), che poi prosegue oltre confine con la n.13 in quel di Brissago, la roccia è molto friabile, causa, milioni d'anni or sono, il ritiro e lo scioglimento dei ghiacciai, che poi hanno dato vita, in zona alpina e prealpina, ai vari laghi, lasciando però le rocce piene di fratture interne. Se poi aggiungiamo anche un'attività sismica, di bassa intensità ma costante, e quindi che ha una sua rilevanza, vedi per es. l'ultimo sisma in territorio elvetico, guarda caso, qualche giorno prima della frana.... Riguardo alla chiusura delle dogane, ne sono state chiuse solo 3, minori, sul versante lombardo (Como-Varese) in via sperimentale, per 6 mesi, dalle 23:00 alle 05:00. Il che è tutto dire....

Svizzera: “Prima i nostri” diventa proposta di legge - 3 Aprile 2017 - 12:48

Sempre un passo avanti
Sti svizzeri, sempre un passo avanti a noi nel difendere il loro territorio: già attuata la chiusura notturna ( con tanto di cancello) di alcuni valichi minori che non potevano essere presidiati nelle ore notturne. Fanno benissimo: dovremmo sempre cercare di sapere chi entra e chi esce da casa nostra; abolire Schengen che di danni ne ha già fatti a sufficienza!

La Cura è di Casa cerca volontari - 26 Febbraio 2017 - 19:49

La "rete" andrebbe avvolta attorno a queste idee
Certo, c'è bisogno di una "rete", però adatta a coloro che prendono simili iniziative, ma di neuroni. Loro costruiscono "una comunità" per gli anziani.... e naturalmente gratuita. Con queste amene iniziative voi cooperate al totale smantellamento dei sempre minori diritti di queste persone.

Identificato piromane del canforo - 23 Febbraio 2017 - 13:39

Re: Re: graziella burgoni 51
Ciao Giovanni% non so come hai fatto a rispondermi visto che il mio commento e' sparito come tutto cio' che non si vuole sentire in Italia, i politici hanno tante colpe ma minori rispetto quelle della magistratura anche quando le leggi ci sono, " loro " le " interpretano ". non capisco come mai se si nomina la parola Fascisti allora i commenti rimangono, se si parla di giudici o di figli dei fiori, i commenti sono censurati, qualcuno me lo spiega?! mi auguro solo che Presto arrivera' qualcuno di diverso che finalmente fara' tornare il nostro Paese agli antichi splendori quando l'italiano all'estero era qualcuno! ed ora se ci tenete, censurate anche questo commento, non mi fara' cambiare idea!

Lega Nord sulla rivolta migranti - 20 Novembre 2016 - 17:45

le colpe....
Purtroppo la caduta di Gheddafi è stata dettata dalla ex candidata Presidentessa USA Hillary Clinton quale Segretario di Stato e dalla Francia. Il centro destra ha sempre cercato di farsi amico Gheddafi, e i risultati erano che gli sbarchi ammontavano ai 30 mila annui se non meno. Poi quando gli è stato ordinato ha obbedito. Come tutti i governi Europei fanno con gli USA. Direi che Berlusconi e la Lega hanno le responsabilità minori.... Ma questi discorsi sono oramai inutili, data la svolta epocale cui stiamo arrivando

"Sì" al casellario d'obbligo per lavorare in Svizzera - 13 Novembre 2016 - 10:22

Re: Sempre per Lady
Ciao lupusinfabula, questa volta non concordo con te. Verbania è tranquilla non per merito della meritoria azione delle forze dell'ordine ma per merito dei verbanesi e la sua piccola realtà. E' proprio l'assenza di una massa di problemi seri che i tribunali pongono attenzioni anche per i reati minori. hanno lo spazio per farlo.

"Sì" al casellario d'obbligo per lavorare in Svizzera - 13 Novembre 2016 - 08:21

Re: Re: Re: Re: Lady e i patteggiamente
Ciao Anonimo. Certamente e' il giudice che giudica il reato. Ma decide se portarlo in causa a seconda di quello che gli viene sottoposto da chi ha fatto le indagini. Ora, se a Verbania la finanza ti trova ....boh, dieci canne in tasca e' probabile che tu finisca nel guai mentre in una città. Metropolitana con problemi piu grossi vedrebbero la cosa in modo leggermente diverso. Non e' il reato diverso ma come viene presentato al giudice dagli inquirenti. Vogliamo davvero credere che le priorità siano le stesse in ogni città? Vogliamo credere che agenti, inquirente e giudice di alcune città perdano tempo" x cose " minori" quando in casa hanno molto di peggio???? Maddai.

"Sì" al casellario d'obbligo per lavorare in Svizzera - 12 Novembre 2016 - 12:18

casellario...
Calma. Ci sono reati e reati...Purtroppo a volte il casellario viene "macchiato" da un semplice patteggiamento che "il colpevole" accetta per diverse ragioni tipo risparmiare il costo di una causa o togliersi "la rogna" dalle scatole. Trattasi di reati "minori" che a vb sono considerati da accuse e a Torino probabilmente no... Valutiamo bene tutto...

ApriBottega: bando comunale per aiutare ad aprire una attività - 20 Ottobre 2016 - 14:02

Re: Era dei negozi
Concordo con Giovanni, soprattutto sulla parte dei soldi pubblici destinati al sostegno di privati. Aggiungiamo poi la (ahimè) perseverante bassa capacità di spesa delle persone o comunque la propensione a una spesa oculata, ed eccoci alla contribuzione comunale destinata ad alcuni soggetti privati che "tentano" di aprire un'attività anziché all'investimento per la totalità della popolazione residente. Infine, le minori entrate per TARI e IMU dove saranno recuperate?

Ipotesi di passeggiata Intra - Suna - 11 Ottobre 2016 - 17:56

Re: Re: Follia è fare sempre la stessa cosa
Ciao Aston Tutti i dubbi sono leciti ci mancherebbe, proprio per questo motivo scelte strategiche e costose andrebbero sempre attuate in un ottica di lungo periodo, e questo per i motivi sopracitati non viene fatto. Prima di investire milionate forse qualche studio di fattibilità non guasterebbe. Per quanto può valere il mio parere ci provo magari in maniera troppo fantasiosa, parlavi di insostenibilita economica pensiamo che al prezzo di un bus classico credo si possano comprare almeno 8/10 pulmini da 9 posti , senza contare i minori costi di manutenzione, e si aumenterebbe l'occupazione. Riguardo ad una metropolitana mi sembra eccessiva per verbania , forse si potrebbe pensare ad una sorta di tram elettrico su ruote per la tratta lungolago intra pallanza, se riduciamo il traffico auto e la via le facciamo a senso unico con ciclabile annessa, magari se fosse un filobus si potrebbe sfruttare la linea aggiungendo una copertura a vantaggio della ciclabile, che sarebbe protetta per la pioggia. Esagerato? Forse ma le buone idee vengono anche con questi esercizi. Sui turisti che girano in auto a verbania farei alcune considerazioni, quanti sono solo in transito e non si fermano? Quanti sono alloggiati in campeggio magari a fondotoce dove tra il continental e l'isoluno parliamo di 4/5000 persone che si muoverebbero volentieri con dei mezzi pubblici efficienti, aumentando i consumi e l'occupazione di intra e pallanza e riducendo il traffico, qualche sondaggio in merito che non sia autocelebrativo non guasterebbe. I residenti che rinuncerebbero o ridurebbero l'uso, dell'auto darebbero spazio ai turisti Sempre i turisti o chi abita in collina sfrutterebbero vari parcheggi già esistenti anche se non centrali con una buona rete pubblica. Voglio esagerare, perché non incentivare in estate o al sabato anche d'inverno una sorta di tuc tuc , con pedalò elettrici a batteria , le prestazioni cominciano ad essere incredibili nel cicloturismo, dove ragazzi disoccupati o studenti potrebbero avere uno sbocco, quanti di noi salirebbero in coppia su di un pedalò intra pallanza al costo di 2 euro? In un turno di 4/5 ore un ragazzo potrebbe incassare dai 30 ai 40 euro , senza menzionare i vari noleggi con conducente o servizi tipo uber o bla bla Car, dato che i nostri giovani avranno sempre meno possibilità economiche per mantenere un auto di proprietà. Il bike sharing esistente andrebbe reso più fruibile, prevedere una sorta di app dove tutti questi ipotetici servizi ed orari con relative mappe siano visibili prenotabili ed aggiornati, all'ingresso della città pubblicizzare a caratteri cubitali la sola app dove il turista avrebbe subito tutte le informazioni ed i mezzi per un piacevole soggiorno, magari sviluppata in collaborazione con alberghi ed associazioni varie dividendo i costi spero di non avervi annoiato ma di aver stimolato la fanatasia

Marchionini replica sull'Interpellanza piscine - 9 Settembre 2016 - 18:42

Brignone...
Brignone non ha scritto cavolate... Basta documentarsi un po' per vedere che c'è chi gioca sui termini. Tra l'altro, per una volta, non ha nemmeno voluto fare polemica ma solo una richiesta. Maurilio, Il dire, a prescindere, che è piena di strafalcioni significa o che sei perfettamente informato sulla faccenda, oppure che ti fidi ciecamente del parere del sindaco (io propendo per questa seconda ipotesi)... Il problema è però una altro... Lasciando stare le presunte inesattezze (che inesattezze non sono, e su questo penso che a breve qualcuno più titolato di me darà risposte), il problema vero è che c'è una società associata FIN a cui, come da contratto stipulato tra comune e gestore, deve essere concesso uno spazio acqua in base alle esigenze. Se questo non viene fatto, il gestore è inadempiente... Il gestore ha risposto con una proposta che probabilmente è stata considerata provocatoria (due giorni dalle 20.30 alle 22) sia per il fatto che la maggior parte degli atleti sono minori (voi mandereste a nuotare bambini di 10 anni alle 10 di sera?) sia per il fatto che la concessione è sicuramente irrisoria rispetto alle richieste fatte (quelle dell'interpellanza). Al sindaco è stato semplicemente richiesto di vigilare sul contratto e di essere mediatore del processo, senza nessuna polemica politica (in questo si deve dare atto a Brignone di essere stato corretto). Il sindaco invece, ha voluto entrare a gamba tesa nella vicenda soffermandosi sugli aspetti formali (tra l'altro mal consigliata) invece che sul problema reale... Anche sul fatto che non sia stato richiesto un intervento dell'amministrazione prima dell'interpellanza ci sono molte cose da dire... Anzi... Solo che il sindaco ha ritenuto più che ragionevole la risposta del gestore (due giorni a settimana dalle 20.30 alle 22).

Lettera Aperta sul tema Sicurezza - 23 Agosto 2016 - 21:47

Re: Re: ENNESIMO SCIVOLONE...
Ciao Maurilio sulle sue foto, beh, la ragazza merita, questo è innegabile. Per il resto, personalmente sono contrario ad esporre foto di minori, anche se lo scopo era quello di richiamare l'attenzione sul concetto di famiglia. Sulla questione esibizionismo, onestamente non so quanto ne possano beneficiare le testate giornalistiche.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti