Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

museo

Inserisci quello che vuoi cercare
museo - nei commenti

Ex Casa della Gomma: si ferma la vendita, sino ad aprile al Museo - 5 Gennaio 2016 - 12:22

Pessima idea
Si poteva utilizzare quello spazio per un ufficio di proozione turistica atutto tondo. Ora intravedo un'inutile vetrina del nostro piccolo e SOPRAVVALUTATO, ripeto sopravvalutato, museo cittadino. A questo punto era meglio vendere e far cassa. Pessima idea

Ex Casa della Gomma: si ferma la vendita, sino ad aprile al Museo - 5 Gennaio 2016 - 11:50

museo del paesaggio...questo sconosciuto..
Con questo comunicato si sono salvati capra e cavoli. A parte ciò: Chi di voi ci e' andato l ultima volta? E i vostri figli???? Auspico nel futuro gite di istruzione al museo della nostra città da parte delle nostre scuole di ogni ordine e grado, con guide che sappiano interessare gli studenti a seconda dell età. Perché andiamo in giro x l Italia, a vedere gli altri musei quando ne abbiamo uno sotto casa sconosciuto ai più. Perché la promozione inizia da casa nostra. Incentivate le visite come x villa Taranto. Avere un museo pieno e' sicuramente un vanto x la città. Secondo me.

Serata sulla salvaguardia del Palazzo Pretorio - 18 Ottobre 2015 - 13:48

Oppure
Oppure (o anche), più in tema, una sorta di museo/esposizione che racconti la storia di Intra, e Verbania in genere?

Comunità.vb su acquisto di Casa Ceretti - 4 Ottobre 2015 - 07:51

URCA !!!!!!
L'intervento di Alberto é di una pesantezza devastante e lancia precise accuse ai precedenti amministratori del museo. Ma scusate ma l'attuale Presidenza non ha proprio nulla da dire o da fare al riguardo?

Comunità.vb su acquisto di Casa Ceretti - 3 Ottobre 2015 - 14:47

Re: Comunicato di Comunità vb su Casa Ceretti
Ciao Verbania Documenti, faccio notare sommessamente che andare "al di là della lettera della legge" vuol dire infrangerla. Per inciso la ratio sottostante alla legge stessa è proprio impedire quello che lei chiama garbatamente "soccorso finanziario". Non sarebbe invece il caso di ammettere candidamente che il museo del paesaggio di Verbania non ha le risorse economiche per gestire e mandare avanti TRE sedi distaccate (Palazzo Viani Dugnani - Palazzo Biumi Innocenti - Casa Ceretti) e cercare di concentrare le poche risorse in una unica direzione? A breve per il comune ci sarà da aprire il capitolo Villa San Remigio, altra sede tanto prestigiosa quanto impegnativa (sotto tutti gli aspetti); scommettiamo che sarà necessario un "soccorso finanziario" anche in cima alla castagnola?

Non approvata la variazione di bilancio - 2 Ottobre 2015 - 12:32

preciso
Secondo me il fatto che vengano organizzate mostre e altre simili iniziative non vuol dire che per il Comune sia necessario investire in quell'immobile una così grande somma che tra l'altro come dice Brignone non ha. E comunque anche se li avesse, da buon amministratore secondo me sarebbe più logico investirli nella sede principale del museo a Pallanza, magari dedicando qualche stanza a attività e mostre che si rinnovano, insomma concentrare tutte le energie su un unico luogo che diventi il punto di riferimento per questo tipo di iniziative culturali. Inutile avere più dislocazioni che non possono essere attive al 100%, meglio concentrarsi su una cosa sola e farla bene.E secondo me il museo stesso ora proprietario dell immobile dovrebbe liberarsene e capitalizzare.

Comunità.vb su acquisto di Casa Ceretti - 1 Ottobre 2015 - 15:17

Debiti del museo
Ma non avete ancora capito che oramai è diventata una tradizione, dove ci sono interessi da gestire, acquistare, amministrare, le dita nella marmellata a qualcuno scappano sempre; l'esempio di oggi, avete sentito i tg? cos'hanno pappato e con che strafottenza parlavano alcuni amministratori e dirigenti del Comune di Milano? Una cosa però la devono spiegare: se non c'è interesse e tutti dicono che lo fanno per passione (non hanno però mai spiegato qual'è questa passione e cosa riguarda), come mai invece emerge questo feroce accanimento per occupare e tenere ben salda qualunque poltrona che gestisce e/o amministra del denaro?

Comunità.vb su acquisto di Casa Ceretti - 1 Ottobre 2015 - 15:15

non sappiamo che farne di Casa Ceretti?
non stupisce più di tanto che Comunità.Vb non sappia che farsene di Casa Ceretti... magari si potrebbe rileggere questo, tanto per evitare qualche magra figura. http://www.verbanianotizie.it/n386786-casa-ceretti-nel-futuro-de-museo-del-paesaggio.htm saluti

Comunità.vb su acquisto di Casa Ceretti - 1 Ottobre 2015 - 14:51

Comunicato di Comunità vb su Casa Ceretti
E' probabilmente vero che l'indicazione dell'indispensabilità e indilazionabilità è stabilita dal 2014 e, forse, anche prima. Nel corso della storia amministrativa di Verbania, tuttavia, non ci sono parsi indilazionabili perché probabilmente indispensabili, l'acquisto di Villa Olimpia. a Pallanza, né la concessione edilizia che ha fatto scomparire la Canonica a Intra (gli intresi ricordano solo, laicamente, la sparizione del Teatro sociale). Anche in quel caso, almeno per Villa Olimpia, così pure per l'acquisto comunale dell'ex Cucirini di Renco, i progetti vennero dopo. Al di là della lettera della legge, quindi, che il Comune dovrà pur risolvere, perché obiettare ad utile proposito di soccorso finanziario affinché un Ente indispensabile all'arte, culture e turismo verbanesi, come il museo, possa risolvere i suoi problemi e operare fattivamente per la città? Così come potrà avvenire da parte del Comune per Casa Ceretti. Entrambi ci paiono esigenze indilazionabili. Cordiali saluti. Verbania documenti (VB/doc)

Comunità.vb su acquisto di Casa Ceretti - 1 Ottobre 2015 - 12:47

Domanda ...
Ma per quale motivo il Comune dovrebbe pagare i debiti del museo??

Sorso di Corsa 2015 - 25 Giugno 2015 - 08:33

Mostra del crisantemo
Pericolosissimo. Si vuole organizzare qualcosa di allegro a Verbania! Si apre qualcosa di un'altra dimensione che potrebbe fare esplodere Verbania! Troppo chiasso, troppa allegria fa male agli intolleranti verbanesi. Organizziamo un nuovo evento più compatibile con l'animo della maggioranza dei cittadini verbanesi. Propongo una bella mostra del crisantemo con esposizione nel lungo lago di quegli allegrissimi quadretti presenti nella Sezione della religiosità popolare del museo di Verbania.

Zacchera: "Attenzione al CEM" - 15 Maggio 2015 - 14:23

Penso che.........
l' attuale amministrazione non debba rimanere insensibile ai consigli dell' ex sindaco. Da ingenuo quale egli è, visionario, sognatore, indica una via assolutamente percorribile: ossia che un elemento privato si assuma oneri e doveri, ma sopratutto "vantaggi", e quindi guadagni, di una struttura assolutamente ingestibile quale sarà il CEM. Auspico che il sindaco e la sua attuale maggioranza recepisca e faccia propri i consigli dell' ex. Del resto chi governava spalla a spalla con lui, un modo per valorizzare il CEM l' avrebbe già trovato: "il museo del lago". Una rivisitazione di 4 anni di fallimento.

Nuovo Museo del lago nel''Ex Cem? - 11 Maggio 2015 - 06:54

Ancora!
Ancora si propone il posizionamento si questo dimenticato e inutile museo! Basta!

Presentata LetterAltura 2015 - 7 Maggio 2015 - 08:34

ancora impressioni e pochi dati
Letteraltura è un punto di partenza perfetto, è in errore chi pensa che il "nazional popolare" sia la risposta. basti guardare a che tipo di fruizione ha il parco Nazionale della Valgrande... siamo noi di Verbania che misconosciamo le sue potenzialità. Le nicchie (plurale ) sono le risposte: Trekking, lago, funghi, sacrimonti, formaggi, teatro (cavandone ora CEM), ville, paesaggi (museo del paesaggio e circuiti dei musei che ci sono e sono di qualità)... non siamo il posto del festivalbar. Andare a Pogallo e scoprire che Verbania ha avuto la luce pubblica prima di Roma... Avremmo molto da offrire proprio a partire da letteraltura, ma di Verbania nel Parco quando si parla? In questo la Provincia dovrebbe "fare sistema", col Veglia il Devero, l'ossola ecc. Serve una visione che non è fatta di grandi opere ma di menti aperte e di nuova progettazione , partecipata!

Restauro dei Castelli di Cannero - 20 Aprile 2015 - 09:37

Castelli, quanto tempo perso
A leggere oggi le parole dell'architetto Simonelli, pare di sentire l'eco delle nostre (museo del Paesaggio, Legambiente, Comitato locale), che sono risuonate negli anni scorsi, per scompaginare i progetti stile Disneyland, che i Borromeo promuovevano, affinché anche i Castelli si affiancassero agli altri beni e tenute, per arricchire la casata. Ancora una volta il tempo ci ha dato ragione. E' piacevole saperlo.

Una Verbania Possibile: roggia e fioriere, soldi buttati - 24 Marzo 2015 - 21:30

Commissione paesaggio di alto livello.
Decisa dalla Giunta la proposta di composizione della Commissione Locale del Paesaggio, che sarà presentata, come da regolamento, alla Conferenza dei Capigruppo del 22 ottobre 2014. Il Bando scaduto a fine agosto ha accolto 34 candidature. Tra queste sono state selezionate le proposte della Giunta che sono: Massimiliano Zappa (architetto progettista, lavora per vari studi professionali in Svizzera), Antonio Montani (architetto, indicato dal museo del Paesaggio di cui è Vice Presidente), Maurizio Forella (architetto, co-titolare di Archistudio, Verbania), Silvia Monaco (architetto, co-titolare StudioMonaco Scianna, Milano), Matteo Fieni (architetto, paesaggista, Milano). La commissione si occuperà di rilasciare i pareri in materia di tutela dei beni ambientali e paesaggistici ai sensi della L.R. 32/2008. Sarà determinante l'apporto di questo organismo, anche di consulenza, per l’Amministrazione Comunale su materie paesaggistiche e urbanistiche. Commenta il Sindaco Silvia Marchionini: «Ci aspettiamo da questa compagine - rinnovata nei nomi, plurale nelle competenze - una grande funzionalità per rendere più semplicemente conclusivi gli iter burocratici che riguarderanno i cittadini». (Parere contrario alla chiusura della roggia della Commissione) "..La commissione paesaggio non aveva specifica competenza, si procede regolarmente rispettando quanto previsto nell’ordinanza». (Parole della Sindaca). Secondo me c'è qualcosa che non quadra! Mi aspetterei almeno le dimissioni in blocco dei facenti parte della Commissione!

Forza Italia: Il CEM? Chiamiamolo "Palastones" - 24 Gennaio 2015 - 11:43

Nome di uno sponsor
Fare come ho letto in un commento. Inserire nella denominazione della struttura quella di uno sponsor del momento. Creare festival e eventi ricorrenti e far diventare una vera risorsa. Serve attività creativa e non le solite polemiche disfattiste di certe opposizioni o idee sterili come quella di impiatravi un museo che non sarà ca.gato da nessuno.

CEM: "Da problema a risorsa" - 28 Dicembre 2014 - 17:51

Incredibile frascavb. Idee e pernacchie
Ma tu sei quello che difendeva l'inutile idea di posizionare un inutile museo nel Cem cone gra idea di turismo culturale? Le tue "grandiose" idee si giudicano da sole.... Vai in giro per la città e esterna le tue idee e verifica tra le pernacchie quanto sono valide.

CEM: "Da problema a risorsa" - 28 Dicembre 2014 - 08:38

E pensare che...
.... in termini turistici vale di più quella semplice ed economica SPIAGGIA che è accanto al Cem. Questa semplice osservazione prova l'assurdità di tante scelte politiche. Non contenti hanno proposto di dare tanto spazio a un inutile museo e qualche commentatore era pure d'accordo riempendosi la bocca di paroloni come "turismo culturale ".

Club Forza Silvio: una proposta per il CEM - 16 Dicembre 2014 - 22:44

sconosciuta "CASA del LAGO"
Come ho letto dalle vostre risposte,il dubbio che avevo si è rivelato verità,nessuno conosce la "CASA DEL LAGO" è un piccolo museo che già esiste vicino alla pericolante "Villa Simonetta" ,un museo che nessuno visita,perchè è proprio di scarsissimo interesse,salvo obbligare le scolaresche a "conoscerlo".. Una barca rotta un pò di polvere ,così come il famoso Acquamondo di Cossogno,si vedono molti più pesci alla ESSELUNGA portate li i vostri ragazzi,oppure la fantomatica "casa CERETTI" o il museo di TRAREGO inutilità fatte con i soldi dei contribuenti,la proposta era solo di spostarlo in una sede piu congrua,non di inventarne un'altro. Comunque ho i miei dubbi sulla realizzazione del CEM penso che se verrà finito sarà nel 3015 .
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti