Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

nave

Inserisci quello che vuoi cercare
nave - nei commenti

Fenomeno immigrazione: le proposte del movimento 5 stelle e un aiuto agli italiani - 8 Febbraio 2017 - 16:39

sovranazionale?
""""Il fenomeno che stiamo vivendo sull'immigrazione è a livello sovranazionale"""" Sovranazionale?? Direi più semplicemente italiano. In Spagna li respingono a fucilate, in Francia alla dogana, in Svizzera e in Austria li rimandano in Italia, in Ungheria han messo il filo spilato, l'Austria per evitare che si fermassero sul loro territorio sono andati a prenderli fuori dall'Austria e li han portati in Germania, in Inghilterra non ti fanno imbarcare né con l'aereo o né con la nave. Per non parlare dell'Austrialia, del Canada e degli Stati Uniti. Forse sovranazionale perché partono da tutto il mondo per arrivare in Italia

PD sui fatti di Arizzano - 27 Novembre 2016 - 13:26

paolino
se permetti, io come molti altri siamo stufi di sentire questa nenia, dove e come. non mi interessa, ci pensi Renzi a dove e come visto che non solo ha dato il permesso di sbarco, negato a giusta ragione da tanti altri stati con premier piu' intelligenti del nostro,ma, addirittura manda la nostra Marina Militare a recuperarli fino in Libia e permette a tutte le navi Europee di andare a recuperali e, barzelletta, sbarcarli in Italia. siamo arrivati alla demenza, una nave rappresenta territorio nazionale per cui non vedo perche' quando li recuperano poi non se li portano al loro Paese anzi, capisco bene perche', in Europa i cittadini votano, in Italia uno si sveglia al mattino e si siede a palazzo Chigi per cui non puo' fregargliene di meno del giudizio del popolo

Rimborsopoli: 10 condanne e 15 assoluzioni - 10 Ottobre 2016 - 09:47

Re: E ADESSO ?
Ciao marco zacchera e come la mettiamo con gli scontrini romani? Quelli verdi, gli stessi che l'hanno costretta ad abbandonare la nave, sono caduti per le firme false. Cosa c'entra sinistra e destra, se uno falsifica?

Zacchera: "Teatro -Buco" - 28 Luglio 2016 - 16:08

(prov.) Il bue dice cornuto all'asino
Ma tu pensa...il creatore del teatro (o di quello che oggi è) che fa le pulci al conto economico di inizio stagione dimenticandosi di aver speso 18mln di soldi pubblici (quindi nostri) in un'opera che, proprio dal pdv del conto economico, già si sapeva in partenza avrebbe generato perdite. Sottolineo: io son ben contento si siano spesi tutti questi soldi che finalmente portano la città ad avere un segno distintivo, riconoscibile anche dall'alto (vedi foto aerea sulla rotta di atterraggio verso MXP); ma a queste sterili polemiche, vien facile controbattere sposando le tesi dei più agguerriti anti-cem dei nostri tempi. I costi dei cachet o delle strumentazioni non li decide un sindaco, ma il mercato: piuttosto che lagnarvi sui costi di gestione, già noti a priori, chiedetevi il motivo per cui un'evento come Anastacia non abbia fatto il tutto esaurito all'Arena (mancavano quasi 800teste alla capienza massima), piuttosto ponetevi la domanda sul perchè a VB per la Vanoni c'erano 450persone, mentre per lo stesso concerto a Torino al teatro Alfieri la Signora porta in platea quasi 1500 paganti! Centra forse l'immobilismo culturale degli ultimi 30/50 anni? Centra forse quella politica del "parlare e mai fare"? Centra quel treno perso ormai vent'anni fa in direzione turismo di massa che porta il 98% della popolazione italiana a chiedersi "Verbania? Verbania dove?".? La domanda sorge spontanea: Zacchera ha finalmente creato, perchè oggi distrugge (verrebbe da dire opportunismo politico, ora che dall'opposizione è facile gridare)? La prima Opera a VB, a dispetto dei costi, è stato un successo: portare uno spettacolo che sicuramente sta fuori dai gusti di massa e rendicontare quasi 1500 paganti in una città dove questo tipo di spettacolo non è mai stato proposto ha quasi del miracoloso. La città si è svegliata un giorno con un teatro alle porte e probabilmente non sa che farsene perchè non è abituata ad acquistare Cultura, non è abituata a partecipare ad eventi che vanno al di là del cantante pop del momento. L'investimento di oggi, non la perdita economica, è promuovere eventi che convincano la massa a partecipare: che sia Anastacia o l'opera di Bach, il momento dei risultati, magari non economici, arriverà con il tempo. Tutto il resto è solo sterile polemica, una triste invidia per non sedere al comando della nuova nave! Saluti AleB

Forno crematorio: "perchè non andremo a votare" - 13 Aprile 2016 - 05:12

Re: Re: A quelli che "danno i numeri"
Ciao Maurilio Sbagli. Alcuni beni possono avere vita eterna altri no. Un aereo è progettato per poter lavorare un preciso numero di ore. Dopo aver volato quelle ore, l'aereo non può più volare. Fermo l'aereo e ne devo comprare un altro. Anche le pompe di raffreddamento di una centrale hanno una scadenza. Dopo aver funzionato un certo numero di ore devono essere cambiate anche se funzionanti. Una nave teoricamente è eterna. Vengono periodicamente riammodernate ma tranquillamente puoi trovare per mari navi che hanno un secolo magari nate come navi merci e poi trasformate in navi da crociera o viceversa. Anche un'automobile non ha limiti tecnici ma ha un limite di ragionevolezza economica. Non andrò mai a spendere 1.000 euro di tagliando (distribuzione, freni, manutenzione ordinaria, pompa) per una macchina che ha un valore commerciale di 300 euro. Butto l'auto e ne compro un'altra. Poi abbiamo impianti ad alto livello evolutivo. Anche se efficiente e relativamente nuovi sono diventati obsoleti. Un impianto di 5 anni fa che produceva microprocessori, oggi è completamente da buttare, puoi salvare solo il capannone. Poi abbiamo impianti con un bassissimo livello evolutivo ed è il caso dei forni crematori ("dal 2004 a oggi la tecnologia è rimasta pressoché invariata" prof. Nardin di una certa università) che dopo aver fatto l'investimento iniziale puoi continuarlo ad usare senza limiti di tempo. Come ogni impianto avrà le sue manutenzioni ordinarie, esempio: ogni 6 mesi pulire un certo condotto, ogni anno lubrificare certi componenti, ogni 2 anni fare certe tarature, ogni 3 anni cambiare il refrattario, ogni 10.000 h cambiare la valvola del gas ecc ecc. Poi abbiamo le manutenzioni straordinarie ovverosia la sostituzioni di componenti al di fuori della manutenzione ordinaria prevista che hai sempre per tutti gli impianti. Con meno frequenza per gli impianti nuovi ma passati i primi anni che hai componentistica nuova anche su un impianto di pochi anni si inizia ad avere la manutenzione straordinaria. Ad ogni modo questa manutenzione straordinaria corrisponde ad una piccola percentuale rispetto al valore dell'impianto. Per un impianto da un valore di 1,5 milioni (secondo gli 11) non si spenderà mai più di 50.000 euro di manutenzione all'anno. E' stato scritto che l'anno scorso è stato fermo 2 mesi perché rotto. Anche l'anno scorso il semaforo di Fondotoce è stato fermo quasi un mese perché rotto e sai cosa aveva di rotto? Aveva le lampadine bruciate e il comune non le aveva da cambiare. Non tenevano lampadine di scorta e ad agosto la ditta era chiusa! Alla fine sono riuscite a recuperarle facendosele spedire dal comune di Bologna... Quindi è bene non confondere l'inefficienza della PA con i problemi reali degli impianti. Comunque attendo con ansia la pubblicazione del business plaaaaaaannnnnn

ODG per Giulo Regeni - 4 Marzo 2016 - 12:04

r
Sei matta Lady Oscar ? A certa gente va bene che la Sgrena è stata recuperata ad ogni costo in Iraq, e i vari cooperanti recuperati anch'essi a suon di milioni di euro. Pero' se ci sono in mezzo due militari messi su una nave a servizio di antipirateria e poi arrestati e tenuti in India da anni, quello è giusto e se la sono cercata.

ODG per Giulo Regeni - 4 Marzo 2016 - 11:56

r
E' successo in acque internazionali e poi con un sotterfugio la nave Enrica Lexie è stata portata in acque indiane in modo da far arrestare i due fucilieri. Questo lo sanno tutti. Adesso aspetto la solita domanda di Giovanni che chiederà se sono un esperto marinaio, un esperto fuciliere o un esperto di qualcos'altro

Marchionini su dimissioni Brezza e Lo Duca - 28 Gennaio 2016 - 16:37

Re: L Amministrazione precedente.....
Ciao Lochness "cantieri" con bilancio in ordine, perché non ha avuto il tempo di far finanza creativa? Non credo abbia abbandonato la nave per antipatia altrui, forse anche perché qualcuno che lo ha succeduto non dice, come fanno tanti altri, che ha ereditato papocchi da precedenti gestioni..... Come pure non credo che l'attuale centro-destra verbanese abbia perso le elezioni e sia frammentato per poca simpatia (basta, per esempio, vedere quello che combinano i forzisti/forza-italiani, con quel popò di personaggi che si ritrovano) ma anzi per manifesta inadeguatezza e mancanza di contenuti.

Dimissioni di segretario e capogruppo PD a Verbania - 28 Gennaio 2016 - 12:48

fuga dalla nave?
Bibi e Bibò abbandonano la Petronilla........quando se ne andrà anche Capitan Coccoricò con la sua ciurma , ovvero i consiglieri del P.D. ? Cosa da Corrierino dei Piccoli , hanno messo lì un "personaggio" che era meglio lasciare a Cossogno, comunque l' ha voluta il PD ed il PD stresso non sa gestirla, complimenti alla nuova ex dirigenza del PD ! Ugo Lupo

Dimissioni di segretario e capogruppo PD a Verbania - 28 Gennaio 2016 - 12:39

E le primarie??
Scommetto che la prossima volta presenteranno due super allineati.... forse gli stessi che abbandonano la nave??

Dimissioni di segretario e capogruppo PD a Verbania - 28 Gennaio 2016 - 12:35

Abbandonare la nave!!
Il Pd verbanese abbandona il Sindaco....... io no...

Forza Italia su chiusura Prefettura - 12 Settembre 2015 - 10:00

ahahahah
Alfano chi? quello che fra non molto passerà ad ingrossare le file del PD? visto che NCD è da prefisso telefonico e che sta per sparire, come ben noto quando la nave affonda, i topi sono i primi a scappare...ahahah

Marco Zacchera: il futuro dell'EX CEM - 10 Aprile 2015 - 20:35

Abbandona la nave e poi ...
Abbandonare la nave e poi voler insegnare ad altri come condurla mi sembra il colmo dell'incoerenza. Il sig. Zacchera ,per questioni di coerenza e rispetto verso i suoi elettori, aveva il dovere di terminare la legislatura e non solo , doveva ricandidarsi per affrontare l'impegnativo problema della gestione.

Canile: i volontari non ci stanno - 12 Marzo 2015 - 20:36

GRAVE denuncia " DICHIARAZIONI NON VERITIERE"
" DICHIARAZIONI NON VERITIERE E OLTRAGGIOSE PROFERITE DAL SINDACO". Molto grave , se la sindachessa non smentirà , Il PD abbandonerà la nave . Scommettiamo?

Scaraventò il cane contro il muro: un anno di reclusione - 1 Febbraio 2015 - 15:32

Ultima per Lupus, per riflettere
A quanto vedo siamo divergenti su molte cose. Stare dalla parte dei Travaglio di turno, cioè coloro che sbatterebbero in galera uno che sputa per terra solo se si chiamasse Silvio o se fosse di Forza Italia ma che si disinteressano completamente della sicurezza e dell'immigrazione, beh......hai mai sentito Travaglio parlare delle rapine in villa? Mani pulite è stato un colpo di stato per mandare al potere il PCI-PDS, fallito perchè gli italiani in maggioranza non erano ne non sono di sinistra. Messe in galera decine di persone poi assolte, vita rovinata loro e delle loro familgie, per non parlare di suicidi in carcere. Erano innocenti capito? Anche qui, stare dalla parte di Di Pietro... Schettino non è innocente, ma non può essere considerato il capro espiatorio da Costa Crociere o da chi permetteva l'inchino a bordo a pochi metri da terra. Ci sono fior di casi documentati in cui si dimostra che l'errore umano deriva da procedure sbagliate, non dall'incapacità del singolo. Se un solo uomo ha il potere di far incagliare una simile nave per fare l'inchino, qualcuno glie lo ha permesso ed è quel qualcuno che deve pagare, non solo Schettino. Credo ci sia materiale per pensare e riflettete, e mi dispiace vedere una persona che si ritiene di destra, della destra pulita ma coerente che ricordo anch'io, cinicischiare e perdersi in discorsi che sento fare al fatto quotidiano o sul blog di Grillo o nei salotti radical chic della Bignardi o di Fazio. E francamente è un po' deprimente.

Capodanno in Piazza Ranzoni - 1 Gennaio 2015 - 23:20

Pensieri personali
Sig. Cesare, io credo che una che una squadra di Governo (a qualunque livello) possa funzionare solo se fatta di elementi dotati non solo di competenza e capacità, ma in sintonia tra loro e con il loro leader, e con un principale se non unico obiettivo comune: il bene della città/paese che stanno amministrando. Detto questo, posso concordare sul fatto che Zacchera potenzialmente potesse/volesse protendere a ciò, ma la storia ci ha dimostrato che, purtroppo per lui, la sua squadra tutto fosse tranne che coesa e, soprattutto, fiduciosa del proprio leader. Per il resto sono solo considerazioni personali, anzi, pensieri personali, per cui intendevo dire che quanto accaduto mi farebbe pensare ai soliti "giochi di potere" di alcuni che hanno incontrato l'opposizione di altri, e questo ha portato inevitabilmente la nave sugli scogli........ Come lei era fiducioso degli amministratori che ha votato, io lo sono di quelli da me votati, ma a parte questo non guasterebbe un po' più di correttezza nell'attribuire i meriti (e i demeriti, ci mancherebbe) di tutti (in minuscolo, per non urtare i sensibilissimi timpani, per non parlare dell'enorme ego del Sig. fascavb) per belle iniziative in atto in questi mesi, o quanto meno si parli se informati, senza aprir bocca solo per vomitare aprioristicamente cattiverie contro la parte avversa, solo perchè tale. E Sig. fascavb, la mente si nutre di cultura, ma anche di divertimento e fantasia, e a volte la superano: come disse uno dei più grandi uomini di cultura, tele Albert Einstein, "la fantasia è più importante del sapere". Di sicuro non sarò imputato d'ignoranza. Buon Anno a tutti!

Capodanno in Piazza Ranzoni - 1 Gennaio 2015 - 18:48

Il segreto è l'Unione
Inizio col sottolineare che noto come questa chat, nata dalla notizia del Capodanno in piazza organizzato da importanti Associazioni Verbanesi con il supporto dell'Amministrazione Comunale, invece che magnificare l'ottimo lavoro concertato tra Organizzatori e Comune a vantaggio di TUTTI i Verbanesi (tranne qualcuno che ha riconosciuto i meriti di TUTTI), viene sfruttata per polemizzare per partito preso. Quindi....... Quindi non dirò al Sig. Lucas che Isola Verde è la sola azienda che ha risposto alla gara su un totale di 20 (venti) aziende di settore che hanno ricevuto dal Comune la richiesta d'effettuare offerta, nessuna delle quali ha risposto, forse disinteressate per lo scarso profitto derivante. Come vede mi sono informato, sicuramente più di lei. Quindi non dirò al Sig. Cesare che il grande Amministratore Zacchera, IMPRENDITORE DI PROFESSIONE E PER VOCAZIONE, lui si che, oltre ad un paio di bei Capodanno, ha fatto tanto altro "per far rinascere Verbania" (slogan elettoral-imprenditoriale alle elezioni 2009). Risultato: grazie a lui Verbania (ne più ne meno del resto d'Italia retta politicamente negli ultimi 20 anni da capaci imprenditori) è piombata nella crisi più nera, perché il suo più grande problema non era far rifiorire Verbania, bensì tenere unita con lo scotch una Giunta che faceva acqua da tutte le parti, per non parlare di altri interessi di cui mai verremo a conoscenza, per poi abbandonare la nave alla Schettino, consegnandola al commissariamento, la più vergognosa, deprecabile e disonorevole pagina della storia democratica di Verbania. Gran bel lavoro imprenditoriale! Quindi non chiederò al Sig. Lochness quante migliaia di Capodanno dovrebbe organizzare per risanare i danni materiali e d'immagine causati a questa Città! Credo invece che un'Amministrazione lungimirante, al pari di un imprenditore che ama la sua azienda, debba per prima cosa amare la propria città (ciò che forse è mancato negli ultimi anni), di modo che di fronte alle grandi difficoltà cerchi di capire quali possano essere le potenzialità latenti della propria città e far di tutto per sfruttarle al meglio; e per far ciò, esattamente come farebbe un bravo imprenditore, per cercare di risanare un'azienda in crisi, investire con grande coraggio le poche risorse che gli restano, e in questo momento credo che l'unica carta da giocare e sulla quale investire sia quella del turismo, sia ludico che culturale, a vantaggio di TUTTI. E appoggiare e supportare qualsiasi buona idea venga dai cittadini, dai commercianti, dalle associazioni, da TUTTI, in un'azione sinergica tesa al raggiungimento dell'obiettivo comune. Quindi non dirò che il Comune ha speso 6.000€ degli 11.000 complessivi spesi questo Natale per le luminarie di Intra, che ha speso 10.000 € per supportare le Associazioni organizzatrici del Capodanno 2015, che ne ha spesi 12.000 per le principali rotonde (come risulta dagli atti, con polemiche annesse per l'entità della spesa, ma se si investe si critica, se non si investe si critica......) ad iniziare da quella di Fondotoce, biglietto da visita turistico di Verbania, con cartello di Amministrazione e Commercianti di Verbania (però chiedo al Sig. Lochness nome e cognome del privato che ha messo l'albero e quanto ha speso, cosi lo ringrazio io personalmente, credo lo abbiano coniato per lei l'eterno dilemma). No, dirò solo che se la VERA volontà è quella di far rinascere la città dalle ceneri dell'immobilismo, dell'incapacità, del menefreghismo, del personale interesse politico che hanno bloccato la VERA crescita di questa città dal 2009 al 2014, allora basterebbe che TUTTI ci si impegnasse per questa città, chi più chi meno, ognuno con le proprie forze e possibilità e, magari, si sia un po' più onesti intellettualmente e riconoscere l'impegno e i meriti di tutti, TUTTI. Sig. Alex, certo che son di parte, che diamine, dalla parte di Verbania! E lei?

Regione: manovra fiscale, aumenta l'Irpef - 27 Dicembre 2014 - 21:22

valium
Lupus, procurati il valium, perchè deve ancora arrivare il bello !!!!! Intanto auguri di buon 2015, ma non credo sarà buono.........Se no fai come Ulisse, che si fece legare all'albero della sua nave, dopo essersi messo i tappi di cera nelle orecchie, per non sentire il canto dei parlamentari sul jobs act........................................................!!!

Biganzolo: rifiuti abbandonati - 12 Dicembre 2014 - 23:20

Alla fine ...
... non ci si deve sorprendere perché la nave Italia sta andando a picco! Anche le questioni più elementari e comunque ben definite (leggasi: il cartello che dice esattamente quando viene raccolto l'ingombrante; non mi pare ci sia tanto margine di fraintendimento) vengono messe in discussione: e nonostante questo pare sia giusto lasciare la propria schifezza ingombrante al punto di raccolta quando pare e piace! Caro Giovanni: non è una questione di esagerazione; è una questione di civiltà o inciviltà. Punto. """I danni sono poco significativi in quanto da lì a pochi giorni sarà caricato tutto e portato via""": non direi. E' già minimo un paio di settimane che le cosucce stazionano in bella vista: ah ... già ... anche il termine """"pochi giorni""""" in effetti può essere interpretato in vari modi (2/3 giorni, 15/20 giorni, ecc.). Torno a ribadire, come già fatto da altri (vds. clprofessional, Roby18, Lamorte Carmine): se proprio ci tieni a tutta sta roba, te la vieni a prendere e te la porti a casa. Stai tranquillo che in questo caso la maggior parte delle persone di ringraziano e ti danno pure un bel feedback positivo!

Consiglio Comunale Aperto: il documento del sindaco - 16 Novembre 2014 - 11:44

No agli sprechi - Si ai due DEA
QUESTIONE - DEA ( Chiusura DOMO o VB ) La gestione, da parte degli amministratori del VCO, che con forme diverse hanno operato, tutti, solo per l'obiettivo finale di conservare il DEA più vicino al proprio territorio, dimostra la solita mediocre visione della politica. Invece di continuare ad aumentare le tassazioni, e tagliare i servizi, Perchè non si lavora sugli sprechi ? Perchè sugli sprechi la "quota" dell'illegalità e del tornaconto è vasta. No alla Chiusura dei DEA di Verbania e Domodossola era l'unico messaggio da lanciare. !!!!! Io rigetto completamente l'affermazione che una scelta dolorosa è necessaria. Dimezzare i compensi al personale politico è necessario. Azzerare le consulenze esterne che in tutte le regioni e i comuni succhiano soldi ai cittadini è necessario. Ridurre numero, compensi e premi dei dirigenti è necessario. Ma tutti lavorano per il proprio potere, la propria paghetta politica, e di conseguenza per gettare fango su chi denuncia il malgoverno. Un altro triste tassello !!!!! In queste condizioni ci sono speranze ????? Forse è quasi giunto il tempo di abbandonare la nave destinata inelluttabilmente a continuare a imbarcare acqua ed affondare ? Giordano Andrea FERRARI Segretario Provinciale PSI - VCO
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti