Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

treni verbania

Inserisci quello che vuoi cercare
treni verbania - nei commenti

M5S: sulla medaglia di congedo - 4 Gennaio 2015 - 09:54

X carmine.lamorte
In uno SFOGGIO di ardore democratico afferma che ha un grande rispetto per le mie opinioni. Io al contrario non ne ho alcun rispetto. No, no aspetti il mio pensiero è molto più profondo rispetto a un luogo comune come quello che lei sta utilizzando in queste pagine. Io rispetto profondamente la sua persona e sua LIBERTA' (diritto) di esprimere le sue idee. Difenderò sempre il suo diritto di espressione ma valuterò, analizzerò e nel caso smonterò le idee che ha espresso nel caso le ritenessi sbagliate, pericolose, fuorvianti ecc. La questione è un tantino più profonda. Non è forse abituato a questo sig. Lamorte. Sforziamoci di uscire un po' dagli slogan, dai luogi comune, dalle battaglie preconfezionate e inutili. Legga, studi, approfondisca. Indirizzi per bene il suo apprezzabilissimo e nobile desiderio di partecipare alla politica e al bene collettivo. Per quanto concerne la storia del nome, cognome e codice fiscale (non mi chiamo neanche giovanni) lei ci tiene a comparire in quanto magari ha (legittime) velleità di essere un personaggio politico locale. Io non ho tali aspirazioni. Sono solo la voce di un semplice cittadino. Voi del M5s avete lavorato bene a verbania per tante altre cose ma vi fate a volte fuorviare dalle piccole cose. Non volte concedere una medaglietta all'impiegato, vigile o operaio comunale che va in pensione e intanto la vera casta va e viene indisturbata esternando i loro discorsi di facciata (li conosce i prefetti?). Passano i treni pieni di casta e veri privilegi e non li vedete!

Mostra fotografica "Ferrovia Intra - Premeno" - 2 Gennaio 2015 - 04:54

Rispondendo a Graziella
Ci sono diversi motivi per cui questo articolo mi interessa.Mi piace la fotografia che pratica da circa 30 anni.Amo le foro d'epoca,specie delle mie zone,e amo i treni sui quali viaggiai sempre da picciino.Inoltre conosco molto bene i sig Azzoni e so' che sara' una bella mostra fotografica,Pero'prendo pounto da questa notizia,per dare un punto in piu'a favore di Graziella che dice"Peccato che chi è arrivato dopo deve accontentarsi di vedere e fotografie.In effetti da anni passeg girando sul lungo lago di verbania,parlando con qualcuno e percorrendo alcuni luoghi salta spesso fuori il fatto che in quel punto c sono ancora i vecchi binari di quel trenino antico.Da li partono tutte le mie fantasie.E' vero che se fosse ripristinata quella antica linea,le società della ASPAN dovrebbero chiudere e con esse privare del lavoro diverse persone Ma sarebbe bellissimo se ci fosse qualche politio NORMALE al quale venisse l'idea (hanno fatto un CEM) di rimettere in funzione quel trenino con migliorie tecniche moderne.Si risparmierebbe sul carburante e non inquinerebbe affatto risp etto agli attuali autobus funzionanti con ecodiesel.Ma poi vogliamo mettere il fascino di un trenino su rotaia con quei ru morosi e ingombranti autobus dell'ASPAN o di altre ditte?In più',sarebbe una attrattiva forte per i turisti stranieri,molto di piu' di quell'enorme autobus scoperto per meta'che all'inno dell'anno porto' i turisti da Pallanza a Fondotoce e Vicever sa..ingombrante,puzzolente,caro.

Cristina su SS34 e aliscafo - 24 Novembre 2014 - 17:12

strada
ogni commento e valido ma forse ci stiamo dimenticando avvocato che per più di ventanni al governo eravate presenti voi e abbiamo votato un cittadino di verbania che nei suoi lunghi anni e riuscito solo a fermare i treni a stresa piuttosto che a verbania e abbiamo l'autostrada grazie a nicolazzi quindi nn parlate che e meglio

DEA: Marchionini ha incontrato Saitta - 18 Novembre 2014 - 09:11

Tutti in piazza per i DEA
Sono d'accordissimo con quanto scritto nel documento ufficiale e quanto ha rimarcato sopra Cesare: è una vergogna che i soldi vengano tolti da un territorio con specificità montana (altrimenti a cosa servirebbe questa dicitura?) già disagiato per i trasporti (non c'è un collegamento diretto con Novara e Torino, rendiamoci conto!). Sarebbe fin meglio fare un referendum per entrare in Lombardia: almeno i treni per Milano ci sono e traghettando in meno di un'ora si è a Varese. Ed è altrettanto vergognoso non solo l'atteggiamento della Regione Piemonte, che non si è MAI interessata al nostro territorio, e del "nostro" assessore, che men che meno pare interessarsi ma fa solo i SUOI interessi, ma anche i sindaci dell'Ossola che tirano acqua al loro maledetto mulino invece di unirsi nella battaglia...senza contare il Cusio, che pensa di avere il COC e di aver risolto i suoi problemi! Chiudere il DEA di verbania vuol dire far morire la CITTÀ CAPOLUOGO, vuol dire più spostamenti verso Novara, Milano e Varese (di certo non vado a farmi mettere le mani addosso in Ossola se posso scegliere un centro migliore e magari più comodo da raggiungere in condizioni meteorologiche difficili), a maggior ragione che, come ricordava Marcovicchio, non ci sono soldi per la pulizia e la messa in sicurezza di quel colabrodo che è la superstrada...come pensano di trasportare un'urgenza a Domo? E poi, soprattutto, DOVE SONO LE CIFRE??? Quali i veri risparmi? E quanti posti letto ci sono al DEA di Domo e a quello di verbania? Ci sono molte cose che non sono state dette, e se proprio si deve parlare di bilancio ci vogliono i fatti, le cifre, il bacino d'utenza (e VB potrebbe richiamare anche parte del Varesotto e del Novarese) e la capienza dell'ospedale e delle strutture ricettive ad esso collegate.

Pendolari Domodossola-Arona-Milano si riuniscono - 23 Ottobre 2014 - 10:08

basta
Si spera si arrivi ad una soluzione la situazione è insostenibile! Ormai i ritardi superano sempre i 10' i treni sono uno schifo freddi quando fa freddo caldi quando fa caldo! Sempre tutti in piedi! È una vergogna siamo trattati come animali! E ora a verbania nemmeno più posto per le macchine alle 7 di mattina!

Aggiornamenti sul PISU e sul Cem - 11 Ottobre 2014 - 14:52

Mezzi di trasporto
Vorrei ancora aggiungere caro Robi che a Locarno ed Ascona ci sono ferrovie e bus svizzeri con la loro proverbiale puntualità: il treno arriva in centro a Locarno e i collegamenti con Ascona sono regolari, frequenti, comodi e poco costosi. Da noi arrivi in una stazione fatiscente,lontanissma dal CEM,dove quasi devi aver paura a scendere, con treni dall'aspetto, soprattutto interno, rivoltante, con i bus dell'ASPAN che sono come le vecchie tradotte militari: realtà, questa à la realtà Robi altro che vagheggiare di spettacoli d'elite a verbania!

Acrobazie per salire sul treno? - 22 Settembre 2014 - 15:29

acrobazie sui treni
Quando da milano non vengo in macchina(perchè a verbania si può girare a piedi) continuo a prendere il bus perchè il treno è improponubile per i soliti problemi(peccato perchè io a Milano abito a due fermate di MM dalla stazione centrale,per Lampugnono invece..)però è meglio cambiare MM a Milano e con lo stesso biglietto piuttosto che due ore di treno in pessime condizioni e poi aspettare un bus (mai in coincidenza con l'arrivo del treno) impiegare altri 30 minuti (se va bene) e pagare un biglietto esorbitante per arrivare a Intra!

Acrobazie per salire sul treno? - 27 Agosto 2014 - 15:08

arrampicare sui treni
Ho segnalato questo problema mesi fa su questo blog.....non ho riscontrato interesse....e ora perchè si parla di movicentro....... Non sono anziana e non sono disabile...provate a salire sul treno con le valige ....ma provate anche ,sempre con le valige salire le scale del sottopasso.... Questa è una stazione da rifare ,e si deve anche far pressione perchè i treni a lunga percorrenza fermino a verbania (2 ore da Milano....quando anni fa erano 40' ) da notare che i treni a lunga percorrenza sono dotati di pedana mobile! Senza poi considerare che quando (con molta fatica e aiuto sei salito sul treno....)per sederti devi salire sulle scale per trovare posto a sedere al piano superiore(gli altri posti sono occupati da chi è salito a Domodossola) ! Che schifo ! Forse è per questo che il bus (milano/verbania) ora impiega anche più tempo perchè fa il giro della stazione di Stresa! Come si può incrimentare il turismo se i trasporti sono in queste condizioni? Mi/Vb media 2ore ! E poi che vogliamo fare per Expo? Informarsi quello che hanno fatto i laghi lombardi!

Marchionini: "Responsabilità: senza fretta, senza sosta" - 27 Agosto 2014 - 10:39

Renato dimenticavo per la stazione
dimenticavo.. parlai con Silvia prima delle elezioni della situazione della stazione e della difficoltà degli anziani di salire sui treni o di scendere.. mia madre è già caduta un paio di volte ... e Silvia si era preso l'impegno di intervenire immediatamente se fosse diventata Sindaco, andando a parlare con la regione e trenitalia e questo impegno mi sembra che lo abbia mantenuto ... costruiamo un altra verbania , ma anche con i modi di ragionare non dobbiamo guardare solo al piccolo presente, a quello ci guarda la bassa politica quella alta vola alto, lontano e guarda al futuro

Acrobazie per salire sul treno? - 26 Agosto 2014 - 21:16

Eppure non sono pochi...
Eppure non sono pochi i passeggeri che ogni giorno utilizzano la stazione di verbania. C'è sempre un gran saliscendi di viaggiatori. Anche io provo una gran pena a vedere questi tanti vecchietti aggrapparsi con estrema fatica sui treni in partenza per Milano. La stazione è in curva, ma siamo nel 2014, e una soluzione ci deve pur essere. Se si spendono tanti soldi per quel cantiere arrugginito limitrofo credo proprio che non ci sia alcuna giustificazione se in qualche modo non si aiutano i nostri anziani e, permettetemi di dire, tutti noi in futuro.

Acrobazie per salire sul treno? - 26 Agosto 2014 - 20:26

Non è così facile...
...ma tutto si può fare. Non è facile, come Novara, perchè la stazione di Fondotoce è tutta in curva e i treni esistenti, con le loro scalette sporgenti toccherebbero il terreno. Soprattutto non è facile, come a Novara, là transitano e sostano i Frecciarossa che sono appositamente tarati per banchine a livello. E' pure vero che una soluzione è obbligatorio trovarla; da anni anche la mia anziana madre non viene più in treno a verbania a trovare suo nipote a causa della difficilissima salita/discesa dalle carrozze. Ma è sotto gli occhi di tutti come l'antica linea internazionale del Sempione è sempre più malridotta e destinata a vedere le varie stazioni intermedie (soprattutto nel tratto piemontese, da Arona a Domodossola) ridotte a semplici "caselli" (o "case cantoniere" come sulle strade Anas). Per non scrivere poi del materiale rotabile utilizzato, vetusto e sempre causa di diatribe tra viaggiatori -soprattutto pendolari- e Ferrovie o degli orari/fermate che si diradano sempre più, con il "programmato" intento di dar loro il colpo di grazia. Peccato, davvero peccato.

Acrobazie per salire sul treno? - 26 Agosto 2014 - 15:59

A Novara
A Novara hanno alzato le banchine per essere all'altezza dei treni ed evitare questi problemi. Chiaramente l'intervento costa, ma è giustificabile in uno snodo come Novara. Non credo investiranno mai soldi per adeguare verbania o Mergozzo, considerate stazioni "di passaggio" Avremo un Movicentro fantastico (forse), o alla peggio un bel parcheggione, ma nessuno in grado di salire sul treno.

Acrobazie per salire sul treno? - 26 Agosto 2014 - 13:36

Salire sul ttreno anche a verbania
Salire su certi treni a verbania è anche peggio di quello che si vede in foto, quando a volte arrivanpo in treno o partono dei pazienti che vanno a Piancavallo per cure mediche dovute magari a obesità, è davvero scomodo per questi poveri passeggeri. Ma nache per anziani. Ci vorrebbe una scaletta da poter usare sui binari, mobile, fornita dal capotreno che ormai conoscono benissimo il problema e avran sicuramente segnalato a RFI., che se ne sbatte altamente le balle dei cittadini e dei suoi utenti.

M5S: su Movicentro e Variante SS34 - 22 Agosto 2014 - 17:29

Aurelio se non sai meglio tacere
I'amministrazione ha proposto di finire il movicentro senza modifiche sostanziali, di fatto dal 2002 a oggi il mondo è cambiato, la stazione é di fatto a servizio di treni pendolari, nessun treno "importante" . Il movicentro era pensato sovradimensionato, a verbania serve un comodo parcheggio economico. Solo la pazzia farebbe accettare di accollarsi nuove spese per un opera sovradimensionata... Di qui le proposte in commissione. Finire l'opera è cosa buona e giusta, ma visto che verbania si accolla gli oneri , facciamo in modo di ridurli... Sembra così assurdo? Sveglia che amministrare non significa solo farsi belli con la stampa!

I conti del Movicentro li paga Pantalone (cioè Verbania) - 20 Agosto 2014 - 10:07

Vorrei sapere chi gli fornisce la "roba"
Quando in Circoscrizione VB Ovest fu presentato il progetto del Movicentro, in qualità di Consigliere dello stesso, scrissi una lettera al Presidente, nella quale argomentavo come fosse un investimento spropositato ed uno sperpero di denaro, considerate le utenze della stazione di verbania e la politica di RFI che con il passare degli anni diminuiva sempre piu' il numero di treni. Purtroppo, poi, a spreco si è aggiunto spreco (vedi CEM) e noi cittadini a subire passivamente le manie di grandezza di questi incompetenti (spero non altro)..

Frontalieri al lavoro in aliscafo? - 14 Agosto 2014 - 12:22

X Brignone - Attendo fiducioso proposte concrete
La migliore sperimentazione è quella empirica, sul campo. Certo sono necessarie un'analisi costi-benefici e un progetto sulla carta fattibile. Ma non credo ci voglia la NASA per far viaggiare i pendolari sull'Aliscafo.... Altre proposte, oltre che dire a priori che non funziona, me le aspetterei da un Consigliere Comunale appena eletto che si dovrebbe occupare dei problemi dei verbanesi, compreso quello dei pendolari. Da Brignone, che è persona intelligente e decisa ma troppo legato a pregiudizi ed ideologia, e secondo me non ancora politicamente preparato, mi aspetto che in Consiglio Comunale faccia proposte concrete sul pendolarismo nel VCO. Accordi interregionali con trenitalia e RFI per migliorare il servizio dei treni per Milano, più bus navetta in stazione a verbania, frontalierato (la Sua proposta di car pooling, perchè no?). Inoltre attendo anche la Sua proposta sulla liberalizzazione della prostituzione, come si discuteva nel post dedicato, sulla falsariga del referendum della Lega Nord, esempio lampante che in Italia non è la "destra becera" a bloccare le riforme. Nel VCO lo sappiamo benissimo che esiste un pendolarismo anche per andare nei "postriboli" del Canton Ticino, dunque il problema è reale. Attendo moderatamente fiducioso.

La vignetta della domenica - Turismo - 14 Luglio 2014 - 07:56

il futuro
Questa vignetta sarebbe molto indicata per far cambiare il nome alla stazione di verbania PALLANZA che in realtà si trova a Fondotoce ! ...o meglio per dare notizia degli scioperi treni della domenica... e poi si parla di turismo !

Albero sulla linea ferroviaria del sempione - 30 Giugno 2014 - 12:09

Linea Domo-Milano
Ennesima interruzione. Informazioni da FF:SS zero. Stazioni di verbania/Stresa/Arona/Gallarate nessuna possibilita' di avere informazioni solo avvisi elettronici poco chiari e non esaustivi viaggiatori allo sbando. Forse sarebbe bene oltre alle riforme di cui si sta discutendo, senato/legge elettorale/giustizia ecc., fare una riforma delle ferrovie. Risultato finale visto il disagio (treni soppressi ben oltre le 19.00) viaggio a Milano in macchina con rientro a verbania ore 01.00. Servizi da terzo mondo.

Domani sciopero dei treni possibili disagi - 12 Giugno 2014 - 14:23

Non importa,
tanto sulla linea Milano Domodossola, anche quando non c'è sciopero i treni arrivano in ritardo: domenica 8 giugno alla stazione di verbania il treno delle 17,18 per Milano arriva, ancora una volta, in ritardo: record: 60 minuti!

Restauro della stazione ferroviaria - 31 Maggio 2014 - 15:35

restauro stazione
E .....finalmente! Però anni fa da Milano a verbania si impiegava poco più di un ora ,attualmente il doppio....e poi. treni cosi vecchi .....impossibile salire per una persona anziana e qualora salisse.....sporcizia..altri gradini interni alla vettura ...collegamenti con intra e pallanza....carissimi scomodi e con tanta perdita di tempo. Insomma un pomeriggio scomodo,lungo costoso da milano,io spero in una giunta regionale dalla precedente che sviluppi il turismo.altrimenti il lago fi Como è piu acesdibile,meno costoso e più comodo
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti