Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

2 persone pi ������������������������1������������������������������������������������2'''

Inserisci quello che vuoi cercare
2 persone pi ������������������������1������������������������������������������������2''' - nei commenti

Controlli dell'Ispettorato del lavoro Vco 2013 - 9 Febbraio 2014 - 16:26

Controlli ispettorato Lavoro
Lobby, piaceri personali e non, inviti a mancanza di volontà politica. Confermo e dico che se voglino cercare soldi lì ne troverebbero di illegali da fare rientrare..... Non riesco a capire alcune cose: Come mai, dopo ogni stagione certi alberghi ampliano le strutture. Come mai alcuni alberghi prendono forndi regionali, statali e CEE a tasso zero e a fondo perso? anche se gli enti pubblici non hanno soldi Come mai, con la crisi che c'è in tutti i settori compreso il dipartimento turistico, a Stresa si vogliono costruire altri alberghi ?? con la scusa di dare lavoro a nuove persoe, quando, prima facevano contratti di 1 mese, 1 giorno, ora ti assumono coi vaucher INPS da 10 euro (netti 7.5 euro) e te ne danno 1 per 2 opre di lavoro anziché 1 ogni ora. Possibile che va sempre bene così?? Se poi come me, sei bruciato a Stresa, la mafia in confronto è niente, non trovi più lavoro e basta per via di un (mod) Passaparola. E quello che mi fa arrabbiare è che ci sono in certi posti persone del tutto incompetenti, che rubano, che ne fanno di ogni, e continuano a mantenere posti di prestigio. In certi posti ove ho lavorato li avrebbero presi a calci nel c..... Che delusione.....

Rimborsopoli in Piemonte: chiesti 40 rinvii a giudizio - 18 Gennaio 2014 - 15:42

risposte ?
Sintetizzo cercando di rispondere alle vostre ,1°quando un amico o presunto tale commette un'illecito scopri che non potrà più essere tuo amico e non puoi prima ( non sono un veggente ) ,2° le dimissioni sono soggettive , io le avrei date , 3° i 5 stelle avevano detto che avrebbero rimborsato tutto il di più , peccato che gonfiano la nota spese per tenersi il massimo 4° sono quasi certo che le persone che sono indagate , alle prossime elezioni non si candideranno , almeno quelle che sono del mio partito . questo è il mio pensiero , se non vi va bene , non so cosa fare , buona serata .

Comitato Carlo Bava Sindaco rompe con il PD - 22 Dicembre 2013 - 11:55

Oppure il PD é miope e rigido?
Al di là di quanto si sente in giro, di quello che i "meglio informati" vorrebbero far credere, ovvero strani meccanismi politici , "cadreghismo", rancori, ruggini e personalismi, ci troviamo di fronte uno stallo banale: il PD desidererebbe che ci fossero delle primarie di coalizione ma con le regole di partito (ovvero quelle del PD). Sarebbe quindi più corretto chiedere ai diversi candidati di partecipare alle primarie del PD, ma ciò non avviene, primo perchè probabilmente chi non è del PD potrebbe legittimamente chiedersi perchè partecipare a primarie di un altro partito? Secondo, perchè per fare una cosa insieme bisogna sapersi venire incontro. Sono abituato ai politici che dicono a chiacchiere di voler fare una determinata cosa, poi la negano nei fatti. Ecco, questo è lo stallo del centrosinistra oggi. E' un peccato, io credo che il PD stia facendo un enorme sforzo per rinnovare se stesso, credo che questo sforzo vada riconosciuto, ma ciò non significa che fuori da quel partito possano o debbano valere le sue regole in virtù di un "unione di schieramento" , che se è solo di facciata è francamente inutile se non addirittura dannosa sul lungo periodo. Questo è un tema davvero innovativo in forma e contenuto: "...il criterio che prima delle elezioni amministrative il vincitore delle primarie si impegni a comunicare alla città le persone che dovranno ricoprire la carica di assessore, sulla base del principio della competenza e dello spirito di servizio. Costoro non dovranno aver fatto più di due mandati amministrativi nel Consiglio o nella Giunta Comunale e non dovranno sommare in sé conflitti di interesse, anche di tipo etico". Personalmente sono molto stanco che le logiche che sottendono la scelta degli amministratori siano oscure ai più, trovo quindi eccellente la scelta etica del comitato "Carlo Bava Sindaco" di non arretrare su questo qualificante punto. Come ho già detto non ho dubbi che candidati qualificati come Brignoli e Marchionini sapranno esprimere progremmi di governo della città di qualità, ma questo non basta, anche il comitato "Carlo Bava Sindaco" presenterà un programma credibile, di ampio respiro e qualità, magari anche il programma del centrodestra sulla carta sarà buono... la differenza da cosa può venire? semplice, dal comunicare la squadra amministrativa prima delle elezioni. Questo segnerà il coraggio verso il futuro e la differenza col passato. Non so se ci siano margini a che il PD riveda la sua posizione sul tema qualificante in oggetto, registro 2 dati oggettivi: 1-Le primarie proposte dal PD sono a tutti gli effetti primarie di partito e non di coalizione 2-per accordarsi bisogna essere almeno in due, e non a chiacchiere, ma servono fatti concreti.

PdcI: Parachini riutilizza nostre idee - 28 Novembre 2013 - 17:56

Basta diatribe !!!
Le diatribe lette sinora tra rappresentanti di destra e di sinistra appaiono come una riproposta delle noiose schermaglie politiche, alle quali ormai siamo purtroppo abituati nei talkshow televisivi. A noi cittadini "comuni" interessano solo alcune cose che si intrecciano, ma che debbono essere tutte risolte : 1) La passeggiata sul lungolago di Pallanza si potrà chiamare "passeggiata" solo quando non ci fosse più traffico automobilistico, che provoca inquinamento ambientale e rappresenta un pericolo per chi passeggia. Quindi ben venga la chiusura alla circolazione stradale ( salvo giornate particolari ). 2) Le manifestazioni musicali o che comunque creano inquinamento acustico, debbono essere limitate nella produzione di decibel di rumore e nell'orario, rispettando un refrendum cittadino, per rispettare la volontà degli abitanti. 3) Il comune di Verbania dovrebbe ritornare ai fasti di alcuni decenni fa, quando si svolgevano manifestazioni di buon gusto, come la fontana danzante con sottofondo di musica classica o il vecchio glorioso corso fiorito, che accoglievano folle di migfliaia di persone, senza disturbare gli abitanti, perchè c'era ancora buon gusto e discrezione. 4) A Pallanza dovrebbe essere poi creato un parco giochi per i bimbi, che non esiste. E via le brutture artistiche come le canoe di acciaio inossidabile portate da oscuri ominidi. 5) Ovviamente sarebbe auspicabile la creazione di parcheggi a più piani, utilizzando aree dismesse, magari sul tratto di strada che porta a Villa Taranto. Da tali pargheggi al lungolago ci sarebbe così anche l'occasione di fare quattro sani passi, respirando aria pulita ed ammirando la dimenticata bellezza del nostro lago.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti