Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

adesso

Inserisci quello che vuoi cercare
adesso - nei commenti

Comitato Salute VCO: "E adesso?" - 18 Giugno 2019 - 09:01

E adesso o prima. .
È evidente l'appartenenza Pd del comitato. Anche perché non dice che la sindaca rieletta per un pelo a Verbania vuole l'ospedale a Verbania. Ovviamente non baricentrIco. E niente da dire sulla defunta giunta Chiamparino Reschigna. Meglio non parlarne. Lo so. Oramai lasciamo perdere l'ospedale unico. Se vuoi curarti meglio l'humamitas. Saluti.

FI: "Chi voleva vendere Villa San Remigio?" - 3 Maggio 2019 - 08:26

vedete voi
L'importante e' che Villa San Remigio sia adesso fruibile per scopi comunitari e che mettano a posto il parco. Il resto e' campagna elettorale.

Celebrazioni 25 Aprile - Verbania - 27 Aprile 2019 - 10:55

Re: Re: robi
Ciao robi certo, come Alba dorata in Grecia, cosa fa adesso? Stranamente quelli di Casa Pound occupano abusivamente uno stabile romano, proprio come i loro antagonisti; calpestano il pane destinato a chi non gradiscono, invece di darlo a chi vorrebbero.... Per il resto, ti confondi con i gilet gialli francesi, amici dei tuoi alleati di governo.... Estremismo a senso unico.

Forza Italia: "Niente bike sharing per Pasqua?" - 26 Aprile 2019 - 09:20

Re: Re: io niente so,niente vedo
Ciao Hans Axel Von Fersen non ci capite più niente! prima vi ha convinti di vivere in un'emergenza facendovi credere che ci fossero clandestini ovunque pronti a entrarvi in casa. poi se ne esce bello bello a dire che no,non c'è nessuna emergenza perchè i clandestini non sono 600mila (come vi ha detto per mesi fino a rimbambirvi) ma solo (forse) 90mila. la farsa della legittima difesa poi è ancora più bella. prima,a stabilire se la difesa fosse proporzionale all'offesa,e quindi si configurasse una difesa legittima,era un giudice. bene,adesso a stabilire se la difesa è proporzionale all'offesa (tenuto conto del grave turbamento,come se prima non se ne tenesse conto...) sarà,udite udite,un giudice. eh beh,devo ammettere che c'è una bella differenza! quanto ai calabresi pregiudicati e non,se il partito del nord ha tutti questi stretti legami con la calabria (regione tristemente nota per essere quella più infettata dai fenomeni mafiosi) io una domandina me la sarei fatta. voi no. e questi sono i risultati. ah dimenticavo i poliziotti: wow,addirittura 1800! fanno uno ogni 5 comuni. adesso sarete tutti molto più tranquilli.

Montani su banche e rimborsi risparmiatori - 9 Aprile 2019 - 03:56

BANCA VENETA
Che bella notizia dopo aver perso i risparmi investiti in carta straccia ed adesso il rimborso. Mi sembra di sognare. La mia domanda: Sarà automatico o bisogna fare una richiesta e a chi? Grazie per unangentile risposta.

Zorzit risponde su San Bernardino - 5 Aprile 2019 - 18:42

Re: Re: Re: Re: Due partiti...
Ciao SINISTRO Uhhhh. adesso facciamo la mia rassegna stampa? La signora disse che i miei commenti erano incommentabili e li ha commentati. Ho.solo risposto. Ho detto che non avrei più commentato i fatti politici per il livello di insulti? Mi pare che il livello sia tornato accettabile. In quanto al voto vediamo se riesco dopo la centesima volta che te lo spiego. Dove il centrodestra si unisce lo voto. Regionali. Dove posso votare il partito singolo alterno fdi e lega. Ho un solo dubbio tra Marchionini e Albertella per il nome del sindaco ma non sul partito che sarà fdi come voto disgiunto. Se ti sembra incoerente o difficile rileggi i tuoi di commenti. .e poi spiegarmelo se ci riesci. Dalla destra sociale a elettore di sinistra non sarà difficile per te...

"Una casa per tutti. I villaggi operai dal Nord Europa al Piemonte" - 4 Aprile 2019 - 11:52

Re: Questo succedeva....
Ciao lucrezia borgia.. Questo succedeva quando le maestranze erano preziose ed in numero limitato. Allora si cercava di tenersele strette con salari dignitose e qualche benefit, come la casa che non costava un numero di stipendi così alto come adesso. E soprattutto gli industriali avevano immensi guadagni che gli permettevano di essere generosi. Gli industriali attuali devono confrontarsi col mondo e soprattutto quel mondo dove un operaio guadagna al massimo 4.000 dollari l'anno. Oggi invece ci sono maestranze in abbondanza a poco prezzo che posso far venire da ogni parte del mondo. Cosa interessa ad un imprenditore tenersi stretto un operaio quando può sostituirlo con un ingegnere indiano con più qualifiche, ad un costo minore che s'accontenta di dormire su un giaciglio improvvisato?

Lega: fermeremo l'ospedale unico - 20 Marzo 2019 - 16:11

adesso ho capito!
Anch'io ho già rifiutato di ritirare la scheda delle comunali pwerchè nessuno dei candidati Sindaco riscuoteva la mia fiducia; e penso che anche stavolta sarà così. Ma io non ho chiesto di verbalizzare nulla, non ho preso semplicemente quella scheda. Non evito di recarmi alle urne perchè per le prossime regionali ed europee ho chiare l'idea sul simbolo sul quale apporre la croce.

Lega torna su ospedale unico - 20 Marzo 2019 - 15:12

ospedale nuovo
Scusate se intervengo, ma vedo purtroppo una grande confusione ed una scarsa conoscenza dei problemi. Mi permetto di far osservare che bisognerebbe partire dalle necessità dei cittadini sul territorio piuttosto che dall'ospedale. Quando io ho un problema di salute, la mia prima preoccupazione è quella di trovare qualcuno che mi dica che cosa ho. Se lo trovo vicino a casa come faceva notare la signora di Cannobio mi tranquillizzo subito ed evito di correre verso l'ospedale e mettermi in coda al DEA ad aspettare che qualcuno mi esamini. Quindi se le strutture sul territorio funzionano, posso anche evitare di ricorrere subito all'ospedale.. Non solo, i vari presidi che oggi stanno sorgendo e che si aggiungeranno a quelli esistenti di: Cannobio, Crevoladossola, Omegna, Verbania otterranno il risultato di coprire il territorio 24 ore su 24 come adesso fa il DEA.. Non solo, ma le due strutture ospedaliere esistenti, il San Biagio ed il Castelli diventano essenziali per completare questa copertura sanitaria territoriale. Alla luce di quanto esposto, la discussione che si è aperta oggi con le opinabili esternazioni di alcuni esponenti politici sull'ospedale nuovo ipotizzando improbabili "privatizzazioni" dimostrano la scarsa conoscenza dei problemi che dicevo, ed è strumentale alla loro rappresentanza politica, più che agli interessi dei cittadini. Certo un po' di folclore ravviva l'ambiente, ma la salute dei cittadini merita di essere trattata più seriamente.

Lega torna su ospedale unico - 19 Marzo 2019 - 19:56

privatizzare
Onestamente li preferisco come sono adesso, piuttosto che "privati", "efficientI" e "per chi se li può pagare". Comunque dato che abito a Pallanza perchè dovrei scegliere un paritto che vuole mettere l'ospedale unico all'altro capo della provincia ?

Centralina San Bernardino: archiviazione - 18 Marzo 2019 - 10:19

ed adesso la riqualificazione del fiume
Bella notizia Sarebbe bello che il prossimo passo dei nostri amministratori fosse quello di prendere come scopo finale quanto proposto dal comitato (vedi video relativo apparso qualche giorno fà)

PD su ospedale unico - 17 Marzo 2019 - 09:37

referendum
ci risiamo con l'ospedale nuovo ad Ornavasso,ma perchè non si indice un referendum consultivo giusto per avere il "polso" della sirtuazione?,ma davvero avete la supponenza di sapere quello che è gradito o no a chi, in buona sostanza, dovrà pagare? lo avete proposto, restando seri, per IL Tav (non la TAV) riservandolo ai soli piemontesi, adesso lo potete fare,sempre restando seri, per il VCO

Inaugurazione restauri basilica di San Vittore - 19 Febbraio 2019 - 20:23

restauro basilica s.Vittore
E' proprio la sua ubicazione e la sua forma che la rendono oscura e pesante. Ovviamente meglio adesso di prima.

Forza Italia su stazione di Verbania - 16 Febbraio 2019 - 20:52

Re: Stazione di Verbania
Buonasera Mario, innanzitutto, mi permetta di evidenziare una cosa: non appartengo ad alcun movimento politico e sono un comune cittadino con nessuna attività politica alle spalle o in corso. Per questo non è importante il mio nome, ma – visto che lo chiede, mi presento: “piacere di conoscerLa Mario, Alessandro Bertolazzi”. Non conosco quindi nemmeno il sindaco, nè di persona nè in modo indiretto. Per il suo problema può scrivere sia a ConserVCO (non so se è di loro competenza quel tratto di strada) oppure direttamente al Sindaco. Da quanto si legge e si sente, risponde quasi sempre nel merito. Tornando alla questione ferrovia, capisco che la situazione sia ormai al limite della sopportazione, ma è oggi il tempo in cui gli amministratori stanno risolvendo il problema, che si protrae da decenni. Le colpe vanno ricercate in quella eterna incapacità del sistema politico di risolvere i problemi in modo efficace. Le relazioni tra i vari enti sono la causa principale di un sistema troppo legato che si trova, spesso, davanti alla strada senza uscita della burocrazia. Certo, la politica è fatta di persone: difficile uscire da un sistema di questo genere, ma in questo clima almeno alcuni ci provano. Anche mio nonno viaggiava da e per Milano e, suppongo, le due ore erano necessarie per i treni locali: esattamente come lo è adesso. Di fatto la rete ferroviaria è rimasta tale, i materiali vetusti (sono degli ultimi anni gli investimenti in fatto di materiale rotabile) e nel frattempo i flussi verso Milano sono aumentati portando la capacità della rete al collasso. Sulla ns stazione, inutile negare le condizioni in cui ha versato per decenni: stride quindi leggere “comunicati elettorali” quando è chiaramente in corso un cantiere dove le attività hanno una consecutio prestabilita. Per anni - io stesso, la gente attendeva i treni sulla rampa di scale interna: la pensilina era inappropriata allora come lo è, in una condizione di cantiere, adesso. Per non parlare di una sala d’attesa fredda e sporca: meglio stare sotto l’acqua con l’ombrello che seduti. Non difendo nemmeno io colori politici ma sono abbastanza infastidito dalla demagogia: dov’erano gli amici di FI quando negli anni intorno al 2010 il partito controllava Regione, Provincia e Comune? Ora si muovono a paladini dei pendolari sotto la pioggia ma spiegateci dove eravate e cosa avete fatto in seno a questa operazione (Movicentro, progetto cantierato nel 2007) per sbloccarla, per uscirne o solo per dare una speranza alla città. Saluti Alessandro

Montani in visita al carcere Verbania - 29 Gennaio 2019 - 09:48

Re: Re: Re: Bene o male...
Ciao robi in verità è dal 2006 (indulto Mastella) che è iniziato a calare il numero: nel 2004 erano il doppio di adesso, e ricordo le sole visite dei sindaci di quegli anni (Reschigna e Zanotti).

Una Verbania Possibile: bilanci di fine ciclo - 4 Gennaio 2019 - 20:37

Re: luoghi comuni
Ciao AleB dimenticavo... 3a cosa. A dire il vero le lamentele per la qualità della posa del porfido a Intra ci sono state da subito e ci sono adesso. Se mi dici che non c'è differenza tra Intra e il lungolago di Pallanza, allora senza ombra di dubbio è un lavoro fatto coi piedi.

Autostrade: aumenti in Piemonte - 4 Gennaio 2019 - 07:27

E prima?
Sì sono svegliati adesso i signori piemontesi? E quando avevano il governo loro amico che hanno fatto? E i nostri parlamentari e politici regionali del vco invece di starnazzare sul referendum che hanno fatto fallire ora cosa dicono? Ma perché "nun ve ne annate...?"

Piazza F.lli Bandiera, FI: "costerà 10 milioni!" - 21 Dicembre 2018 - 13:54

La foto dice tutto
Basta guardare la foto che ricostruisce il progetto per comprenderne l'assurdità. Si spendono ben 7 milioni di euro per trasformare solo un quarto dell'area Di spendono ben 7 milioni per diminuire preziosi posti auto. Si elimina un'area che per la città è più utile che rimanga così come è adesso. Si spenderanno tanti soldi per stare peggio.

Da VCO al corteo NO TAV - 11 Dicembre 2018 - 10:40

Re: Re: Re: perchè?
Buongiorno Sig.Paolino, forse mi sono espresso male. adesso pochi utilizzano i treni per le merci perche' non sono convenienti. avendo tempi di smistamento piu trasporto troppo lunghi. Senza un sistema logistico efficiente i volumi di trasporto sul sistema treno/camion intermodale rimarranno quelli che sono. La linea attuale e' inefficiente.e non e' appetibile per le imprese La TAV va valutata in questa prospettiva

Da VCO al corteo NO TAV - 10 Dicembre 2018 - 15:35

Re: perchè?
Signor Paolino, purtroppo la risposta non e' cosi semplice e lineare. Puo' essere di aiuto la lettura del seguente articolo https://digilander.libero.it/altavoracita/storico/altavel/sc3.htm E un po' complesso, ma essenzialmente lo sviluppo futuro dei trasporti deve prendere in considerazione diversi fattori di evoluzione. Come esperienza personale le posso dire che se le imprese con grandi volumi di distribuzione merci avessero a disposizione dei centri di smistamento Intermodali ( cioe' caricare i truck sui vagoni ) efficienti nei punti strategi e quindi una linea ferroviaria efficiente, ne avrebbero grande giovamento. Meno tempo per il trasporto = meno costi di inventario (stock) in viaggio. Pero' occorre una rete veloce ed efficiente negli smistamenti, Ne conseguirebbe che utilizzerebbero i truck solo per il trasporto locale, inquinando di meno. adesso pochi lo fanno perche' non e' conveniente..
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti