Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

cinema

Inserisci quello che vuoi cercare
cinema - nei commenti

Incidente a Pieve Vergonte di un lettore - 24 Luglio 2015 - 09:35

non è il caldo
no cari amici non è il caldo perchè il caldo da tempo immemorabile è sempre esistiti,siamo noi che siamo cambiati..noi tutti a partire dall'alto,cercate di capire, l'esempio, appunto ,viene dalla'alto...arroganza, soprusi, ecc non vengono mai, dico mai, puniti anzi,,vinca il più forte e quindi è facilmente intuibile cosa si possa trovare sulle strade come in qualsiasi occasione..spiagge, cinema ristoranti , ecc aggiungiamo le tensioni sociali e la poca liquidità disponibile,la mancanza del lavoro.le tasse esorbitanti ecc ed ecco che si è composta la miscela esplosiva.che alla minima occasione futile, esplode

Pochi a bordo dell'aliscafo - 12 Novembre 2014 - 17:50

Italia e Verbania
L'italia, e la minuscola non è un errore, è governata da schifo, perché dopo 20 anni di CAF abbiamo avuto 20 di egemonia del putxxxxxre di Arcore, diretta quando governava, indiretta perché la sinistra quando ha governato non ha saputo liberarsi da questo fardello. Oggi Renzi non sta facendo quanto ha promesso, ci sono molti motivi, ma anche in questo caso, se la sinistra, militanti compresi, non si fosse arroccata su posizioni pseudoideologiche, Renzi sarebbe al governo dal febbraio 2013, con una maggioranza cospicua. Invece, la sinistra è riuscita a pareggiare le elezioni e dopo un anno di immobilità con il governo Letta, Renzi governa senza maggioranza in un parlamento spaccato in tre, "destra", "sinistra" e Movimento 5 Stelle. Quindi tutto e più difficile e Renzi ha l'alibi, purtroppo lo stesso che ha usato Berlusconi 20 anni fa, di non poter governare... Veniamo a noi, Zacchera, senza accorgermi ho fatto una citazione "storica", non mi sembra che abbia fatto grandi cose, non ne ho viste, anche lui è stato costretto a governare con la Lega, che sul lago ha rappresentanti "pittoreschi", non mi viene nessun'altro aggettivo che si possa mettere in un post. Verrà ricordato solo per il CEM, grande opportunità, ma intanto, solo peri mutui che dovranno essere accesi per modifiche necessarie, vedi parcheggi, e arredi, bloccherà quasi tutti gli altri investimenti sulla città! Non vedo dove sia la grande occasione per la città, considerando che la sala maggiore non è tanto più grande di quella che era la sala dell'ex cinema VIP. Inoltre in provincia esistono già sale convegni praticamente inutilizzate (Palacongressi di Stresa, Fabbrica di Villdossola, Tetro Galletti di Domodossola, Forum di Omegna a cui vanno aggiunti Famiglia Studenti, Centro Sant'Anna, Aula MAgna Cobianchi e Sala Convegni di Santa Maria a Verbania)...dov'è l'opportunità? Per tornare al nostro tema, vi pongo un problema da scuola elementare: se invece di costruire il CEM, si fosse offerto il viaggio gratuito, in aliscafo, ai cittadini di Verbania per andare ad assistere a spettacoli ed eventi al Palacongressi di Stresa, a 1000€ a viaggio, quante volte avrei potuto andare a Stresa gratuitamente? Saluti Maurilio

Aggiornamenti sul PISU e sul Cem - 11 Ottobre 2014 - 14:30

Perchè Stresa, Ascona e Locarno si e Verbania no?
Me lo chiedo e te lo chiedo. Se si tratta di collocamento geografico, niente da fare. Siamo tutti sul lago maggiore. Se si tratta di capacità organizzative ed amministrative allora siamo diversi. Ma mi chiedo per quale motivo a Locarno si organizza un festival del cinema con i controfiocchi, a Stresa si fanno gare e congressi internazionali e a Verbania dobbiamo litigare per i cani. Me lo chiedo e te lo chiedo, perchè non siamo realtà distanti anni luce. E mi chiedo e ti chiedo, dato che sei uno dei pochi che ragiona su questo blog, se con la realizzazione del CEM le cosa non possano migliorare, con un minimo di inventiva, serietà, organizzazione. Che si fa? Si piange, si impreca contro la dittatura della Marchionini, si tira fuori la Costituzione, si chiama la Camusso e Landini o ci si organizza per bene per fare andare avanti la cosa? Ti confesso di essere molto alterato, per usare un eufemismo, e che mi spiace veramente di essere l'unico che "difende l'indifendibile". Ma sono arciconvinto che, stando con i piedi per terra come chiedi tu, il CEM sarà un fiore al'occhiello non solo di Verbania, e che tanti che ora gufano a prescindere cambieranno idea. Lupus, vedrai che non mi sbaglio. Ne riparleremo a tempo debito.

Aggiornamenti sul PISU e sul Cem - 11 Ottobre 2014 - 11:56

bella manica di gufi limitati
Va bene. Allora parlano solo quelli intelligenti che sanno loro come funzionano le cose, la politica, la vita. Abbiamo tutti da imparare da gente come Paolino e Simona, ai quali si aggiunge deludentemente Pedretti, che si dimostrano molto limitati. Io intendevo dire che se si vuole organizzare qualcosa che vada al di là di qualche volta Van De Sfroos, con tuto il rispetto, forse la cosa si può evolvere bene. Innanzitutto i soldi non provengono solo dai biglietti, ma essenzialmente dagli sponsor. Certo che sei ci mettiamo nelle mani dei Paolini di turno possiamo chiudere subito. E Simona, se non comprendi quello che dico fai che stare zitta. Parlo di Emma intendendo una cantante che piace ai giovani e fa spettacolo, non essere troppo radical chic e snob, che ti fa male. Se intendi dire che sono ignorante, mi va bene. Se invece voi parlare di cinema e musica com me fammi sapere. Avrai delle sorprese. Intanto il CEM si farà, alla faccia vostra. E spero tanto che quando ci sarà qualche evento starete a casa a guiardare le telenovele o i film d'essai e a rompervi i co.glioni, intanto che il resto di Verbania e non solo si diverte. Auguri, manica di gufi!

Nuovi parcheggi gratuiti per le soste 'veloci' - 8 Settembre 2014 - 20:54

non tutti hanno tempo
Noi non siamo turisti a casa nostra. Io sono sempre di corsa con mille cose da fare. Scuola e sport ragazzi, spesa, posta e banca.. Andare fornaio in ruga a Pallanza e'un cinema.. E poi vai veloce a intra a fare una commissione e devo posteggiare lontano x una cosa da dieci min. Se posso non ci vado. Bici ? Piedi? E'da single. Quando invece ho tempo e' gradevole fare la turista nella mia città. Posteggi lontano e fai due passi. Ma non tutti possono permetterselo.

M5S: Chiusura della spiaggia “Beata Giovannina”: aspettiamo risposte - 3 Settembre 2014 - 17:37

ancora aria fritta
A parte il parere non richiesto di Paolino, mi pare siamo sempre nell'ambito dell''aria fritta, come tutte le polemiche sollevate in questi ultimi tempi: CEM, Multicentro, Museo, ex cinema di Pallanza, canile.....Ci si chiede, almeno io lo faccio, a che scopo se non a creare il caos. E il caos significa ingovernabilità, e nell'ingovernabilità ci sguazzano i profeti e i demagoghi, non meno pericolosi dei politici inetti. Ma pare che il nuovo esecutivo di Verbania sia un osso duro e resista al fuoco incrociato. Speriamo regga.

Consiglio Comunale fiume: il CEM torna protagonista - 26 Luglio 2014 - 08:51

Ecomostro o opportunità?
Mi chiedo come si faccia a considerare "Ecomostro" una struttura acora da terminare. Anch'io la guardo spesso, e con le impalcature ancora presenti non è certo bello. Ma mica è finito! Quando sarà terminato potremo giudicare. Credo che l'ostruzionismo su questa opera sia essenzialmente demagogico e non di merito. Se ci fossero reati penali o amministrativi sarebbero già saltati fuori. Ma niente di niente. Si parla, da parte del Dott. Bava e del Sig. Brignone, di costi insostenibili etc, ma senza alcun riscontro. Io vedo solo una grande opportunità di sviluppo per la città, ed invito i contrari a fare proposte sull'utilizzo futuro della struttura, come spettacoli teatrali, concerti di classica e jazz sull'acqua con fuochi artificiali, mostre (Brignone, Lei che mi dicono ami la montagna, una bella mostra fotografica la saprebbe organizzare?), convegni (il palazzo dei congressi di stresa non mi pare un gioiello architettonico eppure....) e perchè no, una mostra del cinema come si fa a Locarno. Un po' di inventiva costruttiva, altro che Ecomostro!

Ordine del Giorno sul CEM - 29 Giugno 2014 - 16:02

teatri
per non dimenticare: una "arena" costruita con fondi pubblici pochi anni orsono e poi abbattuta senza essere MAI stata pienamente utilizzata,/ molti cinema verbanesi fatti chiudere, gran parte dei quali storici senza che alcuna giunta abbia fatto nulla x "salvarli" / un CEM che è una vergogna sia per la forma (la rovina di un paesaggio!) che per il fine ultimo sia per l'ostinazione a costruire un qualcosa di INUTILE e superfluo e che mai può portare beneficio ai cittadini se non forse a qualche PRIVATO/ un costo abnorme di costruzione e di manutenzione futuraper un'opera scempio che ricade sui cittadini verbanesi / una delle due uniche spiaggie di verbania destinata ad essere meramente il pacheggio di una vergogna italiana! Riporto un breve passo del libro Teatro Sociale di Intra 1836 – 1961. Elementi di un teatro scomparso “: "Il 13 maggio del 1848 a Intra fu inaugurato il “ Teatro Sociale”. Allora il la cittadina era chiamata “ la piccola Manchester” per le tante aziende di cotone e filati e il Teatro fù denominato “ la piccola Scala” per la sua architettura molto simile al grande teatro milanese. Il pubblico era vario dai più ricchi che occupavano i palchi al popolo che si accalcava nei loggioni. Il teatro era luogo di svago ma soprattutto luogo d’incontro. I locali annessi ai teatri foyer, sale da bigliardo, atri offrivano occasioni di vita sociale" avete presente cosa è davvero un TEATRO ?! INVITO la giunta a prendere esempio da veri Teatri ad ex Scala di milano, Regio di Torino ecc.. visto che cent'anni fà già lo sapevano e non buttavano milioni di euro in carnevalate!

M5S: i primi 3 ordini del giorno - 25 Giugno 2014 - 04:26

giù!
Quell' orrore vergognoso ed inutile cosiddetto CEM non ha niente di niente di un vero teatro (i teatri sono per eccellenza "Coccia" "Regio" "La Fenice" ,il resto sono chiacchere !), si fà prima a buttarlo giù, salvando così uno scempio che sta deturpando visuale del lago e spiaggia (ed a Verbania abbiamo soltanto Suna e l' "arena") Fondi europei per costruire un obbrobrio sul lago?? e a chi importa?? chi ci guadagna dal costruire un'opera inutile quando invece sono stati fatti chiudere ben TRE cinema nel giro di poco tempo?!

Marchionini: CEM è ora del cantiere delle idee - 14 Maggio 2014 - 13:29

Errore..al quadrato!
“La nostra proposta è quella di sospendere al più presto i lavori e di valutare [..] la possibilità di conversione di quanto sarà già stato costruito.” Delle due l’una Renato: o il comitato a cui appartieni (e per il quale fai propaganda elettorale e pertanto correttamente è espressione dell’idea politica del candidato sindaco Bava) propone di sospendere i lavori il giorno prima dell’inaugurazione, oppure il significato più immediato di questa espressione è che, una volta insediato e preso potere, i lavori nel pieno dell’opera verranno sospesi. Per come è strutturato il finanziamento PISU e per le scadenze di progetto, sospendere significa abbandonare. E non parliamo per un attimo delle penali annesse e connesse di cui il Comune si dovrà (eventualmente) far carico. Ma quello che davvero non si capisce è che dopo tutti i cantieri abbandonati di cui l’Italia è piena, con il lampante stato di abbandono e degrado del Movicentro in faccia alla stazione ferroviaria della città che dovrebbe accogliere turisti e cittadini, si possa anche solo pensare che la politica, le amministrazioni, lo Stato siano in grado in tempi brevi e ragionevoli di “riconvertire quanto già costruito”. Forse nemmeno il cinema è stato in grado di arrivare a tanto! Quindi se conoscete le risorse economiche dalle quali poter avviare un nuovo iter, meglio chiarirle ora, che pensarci domani quando, certamente, non rimarranno nemmeno le briciole! Inoltre, se proprio si ha paura dei costi di gestione, ma qual è il problema? Lo si chiude. Via le utenze, sbarrate porte e finestre e amen. costi pari a zero (o poco ci manca)...come la città! Sarebbe però opportuno a questo punto che il candidato Sindaco Bava faccia chiarezza, o in alternativa, che Renato ci dica che la sua è la posizione del comitato (ne va dei voti in più o in meno che potrebbe raccogliere!) E’ stato fatto un errore secondo Voi? Bene (anzi male)..evitate di aggiungerne un altro.

Cristina: CEM "Operazione verità" - 14 Maggio 2014 - 12:25

Aiutati che il ciel t'aiuta
Un singolo edificio non è un'area, verrebbe da dire. Ma poi: lei per quale area avrebbe usato i fondi Pisu? Per il lungolago di Intra o piazza Gramsci come disse il comitato che raccolse le firme sul cinema Sociale? Quelle sì che sono aree degradate...

M5S: cerca assessori tra i cittadini - 14 Aprile 2014 - 13:36

Squadra improvvisata?
Capisco l'apertura dei 5*, ma partire dal nulla per cercare degli assessori competenti e motivati, in un periodo così vicino alle elezioni, rischia solo di creare un'armata Brancaleone. In un'azienda qualsiasi, quando si devono cercare delle persone competenti, per un ruolo importante, si lavora parecchio tempo a cercare "curriculum", si fanno dei colloqui per capire quanto sia vero quanto scritto e si prevedono dei periodi di prova per verificare le reali capacità. Non stiamo cercando delle persone in grado di fare del volantinaggio, ma delle persone capaci, in grado di valorizzare Verbania. Potrà anche capitare di trovare qualche persona giusta, ma riuscire a fare la giusta squadra, in così poco tempo, mi sembra una cosa impossibile. Probabile quindi che qualcuno verrà sollevato dal proprio incarico, ma a quel punto ripartirà tutto il cinema? Non era meglio partire un po' prima a formare la squadra? e non arrivare all'ultimo momento?

Cristina: punti in comune si, larghe intese no - 29 Marzo 2014 - 20:26

Le fette di salame sugli occhi
Brignone, impara a leggere almeno: c'è scritto risarcimenti, non penali! È proprio vero che il pregiudizio impedisce anche di fare le cose più semplici, come appunto leggere... E poi: dire "la città" riferendosi a 3.600 persone (Verbania conta 31.000 abitanti), prese anche da residenti in altri comuni e con l'inganno (a me è stata chiesta "per non abbattere il cinema": falso), è solo sintomo di una visione "chi la pensa come me è intelligente, tutti gli altri non contano niente". Per il resto si attende che diciate tu e Bava una volta per tutte che cosa fare dopo aver bloccato il cantiere: tenerlo lì a metà? Parrebbe proprio di sì. Insomma: noioso, noioso, noioso. Prova a lavorare qualche volta, magari ti fa bene!

Cristina: "programma minimo comune" - 28 Marzo 2014 - 18:36

Mago Otelma
Invece di dare numeri da mago Otelma (ma dove l avrà mai preso quell 80% ....) visto che l'ex cinema sociale mu risulta non essere nella disponibilità pubblica in quanto di proprietà privata x fare lì il teatro pensavate di ricorrere ad un esproprio proletario? Sul VIP concordo in pieno.

Cristina: "Ripensare l'area portuale di Intra" - 28 Marzo 2014 - 17:19

Cultura ? ambiente ?
ammesso e non concesso , chi viene in vacanza non è in grado di fare distinzioni di quello che c'era prima rispetto al dopo ,anche perchè mi spieghi in fatto di cultura , in 64 anni cosa ha fatto la sinistra ? E per l'ambiente mi spieghi meglio a cosa si riferisce ,. Vede sig Ale , il teatro lo ha voluto la sinistra e non Zacchera , anzichè fare un teatro nuovo forse era meglio riadattare uno dei due cinema , era in centro e si sarebbe speso molto meno , secondo il mio modesto parere , quello che ha indispettito la sinistra è stato lo spostamento del teatro , se Zacchera lo avesse fatto dove la sinistra aveva ideato , nulla si sarebbe detto , non si sarebbero lette queste stupide polemiche , che non è nient'altro che un arrampicarsi sugli specchi . non è che polemizzando sul teatro si vinceranno le elezioni , sarà il programma ( anche se a voi la parola da fastidio ) e la personalissima opinione dei cittadini su candidati Sindaci .

Cristina: "programma minimo comune" - 28 Marzo 2014 - 10:01

periodo autistico e alzheimer
Forse sarebbe da ampliare il periodo di amministrazione "autistica"... Non ricordi la pervicacia con cui una certa amministrazione ha voluto, contro il parere dei verbanesi (direi un bel 80%...) imbarcarci nell'avventura teatro senza possibilità di ripensamento? Per poi ricredersi successivamente - stracciandosi pubblicamente le vesti - che era sufficiente riconvertire un cinema (sociale Pallanza) a teatro? Mentre deridevano coloro che asserivano essere sufficiente acquisire, per 4 soldi, il VIP dal fallimento?

Cristina sul patto di stabilità - 22 Marzo 2014 - 22:57

Come usare i soldi pubblici
Il concetto che ha certa gente dei soldi pubblici è straordinario. Sicuramente le ditte appaltatrici lasceranno il cantiere a metà rinunciando a quanto da contratto, figuriamoci! Basterà un invito a cena del sindaco Bava (ovviamente a casa loro, perché usa così) e tutto sarà risolto. Poi spenderemo altri soldi per fare il teatro al posto del cinema Sociale: l'edificio è privato, ma chissenefrega! Per noi di usare i fondi pubblici per i singoli non è mica una brutta cosa. Renato Brignone, che ancora qualche giorno fa su questo sito si lamentava della Regione perché gli ha negato un contributo, è maestro di queste cose...

Ruba pollo, "devo sfamare mio figlio" - 23 Febbraio 2014 - 22:27

preghiamo
leggendo i deliri dello scriffo di cartone galilelio mi viene un solo pensiero. anche da ateo convinto,l'unica cosa che si può fare è pregare per lui,perchè non sa quel che dice. e a giudicare dalle panzane che scrive,non mi sorprenderei che un fucile l'avesse visto al massimo al cinema.

Sei di Verbania se .... - 8 Febbraio 2014 - 17:57

...sei di Verbania se....
..andavi al cinema dell'Oratorio San Vittore alla Domenica pomeriggio e nell'intervallo dal sig.Luigi a comprare stringhe di liquirizia,gelati di spumone e''ghiacciolini''....

Sei di Verbania se .... - 6 Febbraio 2014 - 09:56

remember
..se ti ricordi della sciura Ida che vendeva caramelle fuori dal cinema Impero ..si ti ricordi della prima pizzeria Dora, dietro la chiesa di San Fabiano ..se ti ricordi del"Gatt Russ" di via Orti ..se ti ricordi i carnevali della Sassonia con carri costruiti dalla pittrice Elide Ceretti ..se ti ricordi i "sassadi"cun cui da San Bernardin...
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti