Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

da grande far������������������������''

Inserisci quello che vuoi cercare
da grande far������������������������'' - nei commenti

La ladri in azione a Verbania, Cannero, Cannobio e Domodossola - 4 Dicembre 2014 - 21:17

Prospettive e rimbalzi
Meno di un secolo fa, in questa tanto fantasticata padania nordista arrivavano le genti in fuga dalle acque del polesine, emiliani e sopratutto veneti, i terroni del nord. Se in primavera ti spariva un gatto, si diceva che per certo stava contornato di polenta in qualche pentola nel villaggio veneto. Già, ancora non c'era il suk o la casbah ed in molte zone tra i sette laghi, le periferie dove si stabilivano i rifugiati del nordest venivano chiamate “villaggio veneto”. Poi sono arrivati i “magnasaùn”, secondo la leggenda quando i Mille arrivarono in Sicilia, gli indigeni poco abituati alle saponette le mangiarono come panini. Però non serve un grande sforzo di memoria per ricordare l'astio verso i meridionali in quanto mafiosi, sporchi e lazzaroni. Oggi anche Salvini ha fatto pace col meridione, oggi ci sono i clandestini. Oggi i diversi arrivano con i barconi mentre, quei tanti arditi che sbraitano per la sicurezza e la pulizia etnica, riempiono le tasche a destra e sinistra con l'emergenza clandestini/rom/periferie e sempre alla faccia del popolo beota. Replicando, in questo tread, dopo decine di post, quante segnalazioni concrete ? Nemmeno una. Però c'è tanto NOI e loro. Tanta voglia di Far-West, violenza, giuramenti e lager. E chi non fa parte di quei NOI è sicuramente un bigotto, un buonista, od altre definizioni utili a distinguerlo. La paura del diverso si consolida nell'ardire degli ottusi, da sempre più propensi all'odio che alla ragione. Salam aleikum

La ladri in azione a Verbania, Cannero, Cannobio e Domodossola - 3 Dicembre 2014 - 08:00

Ronde
Cari concittadini, c'è comunque una soluzione per poterci garantire una certa tranquillità, organizziamo dei comitati in ogni quartiere, che a loro volta provvederanno ad aggregare persone da inserire in squadre di volontari da impiegare in ronde, naturalmente tutto rigorosamente legale e di concerto con le forze dell'ordine e la prefettura; addirittura a quest'ultima (prefettura),si potrà chiedere di far fare il giuramento a questi volontari facendoli diventare guardie giurate. Queste squadre, oltre a sorvegliare le zone di loro pertinenza, potranno essere impiegate anche durante le giornate di mercato e le feste, o dove comunque potrebbe esserci grande assembramento di persone, per prevenire ed arginare azioni di borseggio da parte di bande organizzate di farabutti. Stamane proverò a chiedere lumi su come poter fare i primi passi e partire, poi, se questo blog sarà cortese a concedermi un breve spazio per parlarne, informerò tutti sul da farsi e come, nell'eventualità di un approvazione, potervi aderire. Intanto però iniziate già da subito a segnalare ogni persona sospetta con strani atteggiamenti (es. appostati per parecchio tempo agli angoli delle abitazioni), potrebbero essere degli informatori dei malandrini; ogni mezzo sospetto, specie quelli con targhe dell'est, stando attenti a non esagerare con le segnalazioni (fatele solo se ci sono fondati e validi motivi), evitando di fare come nella favole della pastorella che per divertirsi gridava al lupo al lupo!

Una Verbania Possibile su dimissioni Tradigo - 2 Novembre 2014 - 15:45

X baldioli
La sua lesiva espressione, sparata a vanvera senza alcuna reale e fondata conoscenza della reale verità, se non quella del solo gusto di voler colpire e diffamare, stia tranquillo, sarà mia cura conservarla per poi chiederle conto nelle sedi appropriate, come avverrà per tutti quei personaggi, anche "politici" locali, che su questa insulsa vicenda ci hanno marciato alla grande, pur sapendo che il mio agire e quello dei miei volontari è sempre stato tutto perfettamente regolare; lo ha pure confermato anche l'Agenzia delle Entrate nel loro verbale di chiusura indagini! Non ci crede? vada a chiederne copia alla cancelleria del tribunale! Poi, mi meraviglio che una persona che aggredisce in questa maniera come ha fatto lei non sa che in questo paese valgono più le conoscenze in certi ambienti dei documenti! Ed è per questo che sto aspettando l'appello, dove tra l'altro porterò ulteriori prove scritte, come le altre ma che nessuno ha letto, che confermano che è stata tutta una messa in scena perché davo/davamo fastidio a qualcuno che doveva coprire cose ben più grosse e gravi! Presto di questo ne leggerà notizia, non si preoccupi. Inoltre, per dovere d'informazione, visto che non è il solo che legge e scrive su questo blog: lo sa quanto erano stati valutati i soli pali danneggiati del pala bpi? (che è quello che noi abbiamo ritirato) €. 7.000; lo sa a quanto ammontavano i costi per il lavoro di smontaggio degli stessi e di tutte le strutture che sono state ridate al Comune?, come l'impianto elettrico, l'impianto luci, l'impianto di riscaldamento, ecc. ecc., più il lavoro degli operai, il noleggio dei macchinari (camion e cestelli) e il ripristino dell'intera area dove oggi si può parcheggiare? €. 36.000; se non è per lei troppo complicato fare due conti, chi ci ha rimesso? Ah, forse le è sfuggito che io/noi, siamo stati attaccati da una lettera anonima, che come sicuramente lei saprà, in questo paese corrotto, basta avere santi in paradiso in certi ambienti per far si che idocumenti diventino carta straccia! Mi spiega però come mai gli amici degli amici politici che mi/ci hanno attaccato su questa vicenda, si sono appropriati di gazebo del pala BPI, senza neppure avere il documento di cessione, ma la cosa è stata messa a tacere? Le do un consiglio per altre occasioni dove deciderà di sputare veleno e sentenze a casaccio, si documenti prima è molto attentamente!

Resoconto Consiglio Comunale - 27 Agosto 2014 - 17:06

Convenzione Grandi Eventi Sport PRO-MOTION A.S.D.
Buongiorno a tutti, per non essere di parte non posso commentare la scelta delle due amministrazioni di investire sui Grandi Eventi che in ogni caso, dati alla mano, sono in grado di rappresentare un validissimo strumento per concrete ricadute economiche e di promozione per tutto il territorio. Non posso però non replicare a Renato Brignone con alcune considerazioni: - Tutti i contributi pubblici che Sport PRO-MOTION A.S.D. riceve hanno giustamente l'obbligo di vedere delle rendicontazioni dettagliate di tutte le entrate/uscite delle manifestazioni, documenti che puntualmente forniamo alle Istituzioni post-evento insieme ai numeri relativi alla partecipazione di atleti, accompagnatori e pubblico. Bene fino ad ora i ns rendiconti per le due manifestazioni sono in passivo, fatto che non denota una scarsa partecipazione e nemmeno una cattiva gestione, ma semplicemente conferma che i Grandi Eventi (vedi Maratona di Praga, da me diretta sino al 2007 prima di ritornare a investire la mia professionalità nella ns Provincia) necessitano di anni di duro lavoro ed investimento per potersi affermare e per poter diventare economicamente sostenibili. Bene la Maratona di Praga, prima di essere indipendente, ha investito oltre 10 anni in promozione, formazione del personale e volontari e sulla ricerca di tutte le forme per poter ottimizzare e ridurre i costi, migliorare la logistica etc......risultato? Un indotto economico attuale di oltre 20 milioni di euro; non dico arriveremo a tanto, ma sono convinto che Maratona e Mezza Maratona possano portare ricadute davvero importanti. Noi dal 2008 investiamo per migliorare i ns eventi, semplicemente perché crediamo di avere dei margini di miglioramento altissimi...speriamo si aggiungano altre forze per far crescere la LMM e la LMHM! - La preparazione di un grande evento prevede dei costi che non variano minimamente in relazione alle condizioni meteo. Nel senso che se ci aspettiamo 2.500 o 3.000 partecipanti (numero derivante dalle statistiche delle precedenti edizioni) si lavora per questo numero approntando un Piano Operativo che prevede tutti i materiali e servizi (bevande, gadget, tensostrutture, WC, ambulanze, volontari etc.) per questo numero. Quindi non possiamo agire nei termini da te descritti. L'unica variabile è rappresentata, in caso di maltempo, dal pubblico che ovviamente risulterà meno numeroso. - In merito alla partecipazione di atleti diversamente abili ti posso dire che erano previsti per le prime 3 edizioni della Lago Maggiore Half Marathon. Qui il problema è stato che non abbiamo mai avuto più di 5/7 handbikers (atleti in carrozzina) e dover chiudere i tratti stradali 40 min. prima, a tanto ammonta la tempistica, risultava difficile; a confronto di altre gare che vedono 70/80 partecipanti. Il problema è che si andrebbero ad allungare ulteriormente i tempi di chiusura delle arterie avendo il passaggio dei primi atleti diversamente abili con a seguire un buco di 30/40min prima dell'arrivo della gara di testa. Quando si terranno le riunioni di pianificazione in Prefettura, sarà comunque mia cura riproporre l'iniziativa per capire il possibile reinserimento delle categorie Hanbike & Wheelchair. - Sono felice di leggere che reputi i due eventi ad "Impatto Zero"; in questo senso abbiamo stretto una collaborazione con Acqua No.Vco per eliminare quasi totalmente l'utilizzo delle bottiglie in PET. Concludo dicendo che il ns territorio ha potenzialità indescrivibili, dobbiamo solo essere in grado di offrirle e presentarle al meglio...in maniera coesa e compatta.....almeno in questo....prima che sia troppo tardi e per evitare che chi ha deciso di investire anni di esperienza all'estero sul territorio si stanchi di "correre contro vento"... Buona serata. Paolo Ottone Presidente Sport PRO-MOTION A.S.D.

Emanuele Vitale si dimette da coordinatore SEL - 29 Luglio 2014 - 13:18

cosa non ho capito?
"per sinistra radicale" viene inteso normalmente (e per screditare) ciò che è a sinistra del PD (o DC che dir si voglia)... bene, SEL, PdCI e affini sono a verbania alleati col PD, quindi di cosa state parlanodo? sarebbero le liste civiche che hanno sostenuto Bava quella che alcuni chiamano "sinistra radicale"? beh, vi informo che se così fosse quel modello civico ha preso il 12 % , quindi definirlo "marginale" mi sembra al minimo riduttivo. Nel merito , perchè è lì che io mi confronto, trovo che sul canile ci siano scorrettezze amministrative da chiarire e ciò non ha nulla a che vedere con l'importanza (grande o piccola del tema) , ma con la buona pratica amministrativa. Per quanto riguarda uno sguardo altro sui problemi, sul mondo, un ODG che faccia riflettere anche solo un minuto sul contesto mondiale in cui anche Verbania è inserita, non farà male a nessuno, anzi, magari potrebbe essere utile per molti aspetti, ma non mi dilungo oltre. Sta di fatto che sono molto lontano dal poter essere definito di "sinistra radicale" forse sono più un "anarchico del futuro", ma non vi perdete in definizioni , criticate nel merito... anche le critiche. Di sicuro ha fatto bene Emanuele ad andarsene, magari non per i motivi che sono più cari alla mia sensibilità, ma certamente ciò che vorrebbe farsi chiamare "sinistra unita" non è altro che nostalgia e inadeguatezza al presente che viviamo.

Una Verbania Possibile: trasporti, pace e resoconti - 28 Luglio 2014 - 00:26

Ordine del giorno
Ho il diritto/dovere di "formulare proposte o richieste su questioni di carattere politico, economico, sociale"(art. 38 regolamento del Consiglio Comunale). Ho il "diritto di iniziativa nell'esercizio delle funzioni riconosciute al Consiglio Comunale"(art.27). Occuparsi di promuovere la pace è fondamentale per una comunità come la nostra che, forse non tutti sanno, si sta occupando ormai da mesi di persone e famiglie molte delle quali fuggono da zone di guerra. Guarda caso un conflitto "lontano dai nostri tombini" è diventato un pesante problema politico, economico e sociale locale. È moralmente indispensabile che una realtà come la nostra, alla ricerca esasperata di occupazione, dichiari la propria decisa avversità a posti di lavoro creati contro la vita di altri: chiunque sia, RIPETO, chiunque sia. Un' arma è fatta per uccidere: non esistono equivoci o alibi. È solo questo quanto si chiede nell'ordine del giorno, le ultime sette righe sotto il "Si richiede pertanto": esprimersi sulla necessità di pace. I giudizi sulle premesse non mi interessano, perché anonimi. Qualcuno dirà che questo è il pregio del web e il senso del web. Credo invece che, inteso così, il web non sia quella grande piazza dove, guardandoci e riconoscendoci, possiamo far crescere e maturare le nostre opinioni. Mi sembra piuttosto una gran finestra sempre aperta sulla via: al mattino presto può entrare l'aria fresca dopo la notte estiva ma, se ci sosta sotto un diesel acceso o un autospurghi che lavora ... quanto arriva è ben diverso. Il resto di quel che penso ... in consiglio comunale la prossima volta.

Parroco di Carciano arrestato - 17 Luglio 2014 - 17:16

Parroco arrestato
Complimenti Alberto condivido tutto, avevi dimenticato l'OPUS DEI, una delle ricche organizzazioni ecclesiastiche fondata dallo spagnolo Escrivà de Balaguier, si dice per la perfezione cristiana e l'apostolato nell'esercizio delle professioni sacerdotali. In verità svolge attività parallele a quelle delle grandi Massonerie, ha sede a New York dove occupa un'intero quartiere in palazzi di lusso, manipola capitali ed investimenti ed ospita nel loro Hotel di lusso alti prelati, ambasciatori ed personaggi politici di alto rango. Grazie al riformatore tedesco MARTIN LUTHER, iniziatore della riforma protestante, fu agostiniano, Dottore di Teologia, prof. di esegesi biblica e profondo studioso del Vangelo.Al ritorno da una sua visita a Roma alla corte del papa Leone X pubblicò a Wittenberg (Sassonia) le famose 95 tesi, in cui criticava la prassi della chiesa delle indulgenze, dei voti, dei pellegrinaggi, dei digiuni. Fu dichiarato eretico dal papa, rifiutò di ritirare le proprie posizioni negando il primato papale, sua infallibilità e proclamava la Sacra Scrittura come unica norma di fede.Fu scomunicato, doveva nascondersi perché rischiava il rogo come Bruno Giordano per eresia. A lui si deve la corretta traduzione del Nuovo Testamento, traduceva l'intera Bibbia in un tedesco corretto ed introduceva la lingua letteraria unitaria della Germania. Quella di M. Lutero è stato il grande scisma della chiesa con rinnovamenti come il matrimonio dei sacerdoti ed altro. Scusatemi per la lunghezza del commento, ma per far capire che è stato un tedesco a mostrare le p.... al grande potere papale del 16mo secolo, dove la santa inquisizione esercitava le sue Malefatte. Dostoevskij nei suoi FRATELLI KARAMAZOV lasciava dire uno dei protagonisti Dimitri (si scrive 1878-80): Se Gesù tornasse oggi sulle terra e mettesse piede nella Cattedrale di San Pietro a Roma, verrebbe crocifisso uns seconda volta...questo dice lunga.

Parroco di Carciano arrestato - 17 Luglio 2014 - 15:42

chiesa
Credere in Dio non vuol dire credere in questa chiesa che spara sentenze su tutti e su tutto ma che ne ha combinate e ne combina tutt'ora di tutti i colori (per non parlare dei morti che ha fatto con la santa inquisizione e le guerre di religione). Qualcuno ha forse ancora qualche dubbio? bene veniamo alla nostra epoca: iniziamo con la pedofilia, poi con la sottrazione di beni (immobili, soldi, preziosi, ecc., ecc.) lasciati in eredità alla chiesa da persone credenti da utilizzare per i poveri, ma invece sottratti da prelati di piccola, media e grande posizione all'interno della chiesa e distribuiti a loro parentado, come ciliegina sulla torta lo IOR, vi dice niente questo nome? Istituto Opere di Religione, ha fatto più scandali questa realtà che tutte le banche e le finanziarie messe assieme. Penso che come credenziali bastano a far scappare da questa religione anche i santi. Se il Signore dovesse tornare sulla terra (anche se dubito visto lo schifo che si è creato attorno al suo nome), per chiedere conto a qualcuno delle malefatte, i primi a prendere a calci nel sedere sono proprio quelli che avrebbero dovuto rappresentarlo.

Dieci migranti in città - 7 Luglio 2014 - 19:27

egr. sig. Brignone
Lei insiste con il metterci la faccia. Vorrà ammettere che per Lei, il mettere la faccia in questo sito (non so in altri) quando si scende in politica e quando si ha un geniale prodotto da vendere (a proposito, complimenti, ho visto il sito) costituisce una grande cassa di risonanza. Attenzione però: se non farà bene in Amministrazione e calerà la qualità del suo prodotto....la cassa di risonanza potrebbe trasformarsi in cassa da morto (ovviamente in senso ironico e sopratutto astratto, ci mancherebbe) Signor Brignone, Lei è una persona senza dubbio molto intelligente....ma è anche un gran furbacchione.

Immovilli chiede Consiglio d'urgenza sul canile - 28 Giugno 2014 - 16:16

Non ci resta che piangere
Ciro il grande, considerati gli sviluppi di queste prime battute del nuovo consiglio comunale, non può non condividere i contenuti delle osservazioni di Alberto e Brignone. Il gruppo di opposizione più numeroso del consiglio fa acqua da tutte le parti. Una vergogna. Immovilli pensa di essere il Pavarotti della situazione e Chifu abbandona il gruppo a neppure 24 ore dalla sua costituzione! Sicuramente un primato. Mirella Cristina, donna volenterosa, ha riposto inutile fiducia e speranza negli "elementi" del suo gruppo. Questo aspetto, associato ad una evidente inesperienza politica ed ingenuità strategica, ha determinato la mancata elezione di Chifu alla vicepresidenza del Consiglio Comunale. Un errore politicamente imperdonabile e del quale, in quanto capogruppo, Cristina ne paga immediatamente le conseguenze. A Chifu, candidato bruciato, non rimane altro che uscire da un gruppo consiliare che, pur essendo - in quanto a numeri - il primo dell'opposizione, non e' stato in grado di far valere la propria forza rappresentativa. I vecchi leghisti osservano la scena e sorridono compiaciuti nel vedere giustificata la loro scelta di non aderire al gruppo unico. Semmai il ricorso del dott Bava dovesse avere esito favorevole il nuovo gruppo consiliare sarà composto da Cristina e Scarpinato: a quel punto ci sarà veramente da ridere.

Offerta di lavoro o ricerca di nuovi schiavi? - 9 Giugno 2014 - 08:24

Le autorità sanno
Tutto,dai contratti da schiavi alle assunzioni mascherate della grande distribuzione, avviene grazie alla "tolleranza" delle Istituzioni che, invece di tutelare i lavoratori, fanno "favori" ai proprietari delle aziende. Altrimenti come si spiega, ad esempio, che un'azienda notissima dell'Arredamento (proprietari laziali), con succursali a Lissone e in tutta Italia possa continuare ad ingaggiare personale in "assunzione mascherata" (lo fa da anni!) senza che nessuno, mai, le dica nulla? I pochi che si sono ribellati sono stati licenziati in tronco (violenza psicologica). P.S. assunzione mascherata significa che i loro dipendenti ( dipendenti perché lavorano 8-10 ore al giorno per 5-6 giorni alla settimana) vengono ingaggiati come consulenti arredatori con partita iva, (quindi senza assicurazione, senza ferie, senza straordinari pagati,senza malattia pagata) e avrebbero il diritto di avere anche altre attività, visto che sono liberi professionisti. Se osano far notare l'anomalia vengono licenziati in tronco. E' UNA DOPPIA PORCATA, da PARTE DELLE AZIENDE E da PARTE DELLE AUTORITA' CHE FANNO FINTA DI NON VEDERE

Zanotti: "fine del destro-leghismo" e chiusura del sito - 2 Giugno 2014 - 16:03

Bentornato Zanotti
Nelle elezioni del 1999 ho votato Aldo Reschigna, ottimo Sindaco, scegliendo, come sempre nelle amministrative, la persona più che il partito. Non ho seguito la campagna elettorale del 2004, anno in cui non ho votato, a differenza del 2009 quando mi sono "gustato" i duelli Zanotti-Zacchera. Ricordo sulla tv locale un confronto tra i due candidati che mi ha fatto decidere di votare per Zacchera. Zanotti mi era parso supponente e presuntuoso, personalizzando un confronto che non doveva essere tra singoli ma tra idee, sullo sviluppo futuro di Verbania. Mi ricordo l' enfasi con cui propugnava lo sviluppo del turismo " en plein air " e le sue due frasi simbolo: 1 " non farò di Verbania una città di camerieri " 2 " non permetterò la dormellettizzaione di Verbania " ( inteso come proliferare di capannoni all' ingresso della città ) Certamente passerà alla storia, però come colui che dopo 64 anni ha permesso a Verbania di avere un Sindaco di destra In ultimo: non sono grande estimatore della politica statunitense, ma vi ricordate il nome di un candidato sconfitto alle elezioni presidenziali? Ma possibile che solo da noi sono decenni che circolano sempre gli stessi nomi?

La vignetta della domenica - CV - 21 Aprile 2014 - 13:07

Proprio Bravi
Vi fanno così paura i 5 stelle? Non vi siete letti nemmeno il testo della richiesta? La finite di far campagna pro pd? ...meno male che i lettori se ne sono accorti, a tal punto da iniziare a ignorarvi, ok che siete volontari, ma se diventate faziosi e di parte.. beh, perdete di credibilità, alla grande. Buona pasquetta!

Comitato Bava: preoccupazioni per Verbania nel Parco - 20 Marzo 2014 - 13:37

Parole parole parole
Qua il candidato Bava e compagnia bella mi scadono proprio...una presa di posizione così la capisco se viene dal Parachini di turno, ma non da una lista Civica che dovrebbe astenersi da certi commenti e possibilmente entrare nel merito della questione. Ma tutta questa fretta, per aver i confini del Comune di Cossogno, chissà come mai arriva proprio ora! Nel consiglio Comunale di Verbania si parla di ingresso nel Parco dal 2003 e forse dopo 10 e passa anni si è arrivati alla definizione dei limiti territoriali. È stato un processo lungo e spinoso, ma condiviso da tutte le parti politiche. Marchionini ha fatto esattamente lo stesso ma in molto meno tempo ed in più ci sono stati incontri per informare e rendere partecipi i cittadini; organizzati non solo a Cossogno, ma anche a Verbania (addirittura insieme alla lista civica Cittadini con Voi) e nei comuni limitrofi. Se poi si vuole davvero entrare nel merito, bisogna riconoscere a Marchionini il merito di questo possibile ingresso nel Parco, infatti i contatti con il ministero dell'ambiente sono stati tenuti caldi da Lei. Una domanda... Cos'ha fatto l'ex consigliere comunale Carlo Bava per l'ingresso nel Parco Nazionale della Val grande? Comunque settimana prossima avrete le risposte dal consiglio comunale di Cossogno, così potrete far qualche altra brutta figura su altri argomenti. Anche se è iniziata la campagna elettorale questa uscita ve la potevate proprio risparmiare.

Silvia Marchionini vince le primarie PD - 24 Febbraio 2014 - 17:15

Squadra
Che ci siano state persone molto vicine al centro destra che hanno votato per la Marchionini non c'è dubbio, anche per dare un segnale preciso al centro destra....... Penso che alla fine la Marchionini ce la farà a fare il sindaco a Verbania, anche per la totale miopia della destra verbanese; spero che alla fine però non scelga di circondarsi di qualche ferro vecchio della politica nostrana da cui si è fatta accompagnare nei suoi tour elettorali ...... Sarebbe una grande delusione e l ennesima presa per i fondelli; quindi anche stavolta concordo col mio amico/nemico Renato e chiedo di tirare fuori i nomi della squadra prima del voto di maggio; noi siamo un po' come i fiammiferi, ci facciamo fregare una volta sola.

Zanotti: 6 proposte per Verbania - 25 Gennaio 2014 - 11:38

risposta Francioli
Caro, caro, caro, caro signor Francioli, è bello controbattere con lei perchè ho scoperto che lei possiede una grande fortuna, quella di comprendere molto poco! Non riesco però a capire (scusi la mia limitazione), se lei c'è o ci fa! Provi per un attimo a ricordare (se non è troppo sforzo), quanti appunti negativi ho scritto su TUTTA questa classe di malriusciti "politici" a tutti i livelli! Non penso ci voglia una laurea per capire che per TUTTI erano compresi TUTTI i colori e tutte le bandiere, anche quelli che lei difende tanto!! Per quel che riguarda le baggianate che dico, le ribatto dicendole di stare più attento quando scrive, stia lontano dagli specchi! Mentre per le proposte di come far funzionare al meglio le politiche di una città (partiamo dal piccolo), basta mettere dei lavoratori monoreddito istruiti (e c'è ne sono tantissimi, molto meglio di quelli che ci hanno gestito fino ad ora), che mantengono una famiglia con una paghe da poco più di €. 1.000 mensili. Aggiungo, parlare di questa politica (TUTTA, HA CAPITO? TUTTA), che pensa solo a migliorare i propri interessi personali, in particolare economici, anzichè pensare alla salute, al lavoro e ad un pochino di benessere della gente, fa incazzare ancora di più! Infine, la ciliegina sulla torta, il massimo della sua performance, credere che mi spacci per Zacchera, solo perchè metto il mio nome di battesimo e non il cognome; signor Francioli, signor Francioli, glielo detto prima, quando scrive queste melmate stia lontano dagli specchi, evita così di trasferire la sua immagine addosso ad altri!

Primarie PD Vco: vince Renzi - 9 Dicembre 2013 - 11:17

nuovo che avanza
Sarà anche un volto nuovo, ma mi domando: Come farà a fare contemporaneamente sia il sindaco di una città come Firenze, che il segretario del più grande partito italiano? dal mio punto di vista dovrebbe quantomeno dimettersi da sindaco, e dedicarsi a tempo pieno al suo nuovo ruolo all'interno del PD. Ma dubito lo farà, e in questo non ci vedo proprio nulla di nuovo, caro lupus.

Zorzit: "Caccia e Senno" - 23 Novembre 2013 - 18:58

buonsenso
Se il regolamento sulla caccia lo permette, purtroppo, non si può far molto per impedire che in futuro queste situazioni si possano ripetere. Certo che il buonsenso porterebbe a non sparare in una zona frequentata da bambini. Si parla dell'ingresso di aree del Comune, tra cui zona torrente S.Bernardino, nel Parco Nazionale Val grande. Questa potrebbe esser una soluzione per le anatre e un'opportunità per il territorio verbanese.

Brignoli e Marchionini dove sono stati in questi quattro anni?! - 13 Novembre 2013 - 13:51

sssssssssssssssssssssssstt
eccoli che rispuntano, probabilmente pensano che sia passato abbastanza tempo per farci credere che sono "innocenti". proverò con una metafora (lungi da me la difesa di Marchionini o Brignoli che non ne hanno certo bisogno): Come un allenatore di infimo livello, é stato preso un soggetto sano (verbania) e lo si é forzato a doparsi ( o addirittura drogarsi) , il CEM era questa droga (la lega la siringa?!)… I rusultati sono stati : un soggetto sano divenuto “tossico”, quindi é scappato l’allenatore. ora nuovi “dottori” ipotizzano terapie per far tornare “sano” il paziente (che prima di Zacchera , ricordiamolo , aveva un grande futuro avanti a se) . Qualunque intervento ipotizzato sul CEM si può considerare “riduzione del danno” , ma lo sfregio da lui voluto renderà verbania un “ex. Tossico” , una città che potrà anche essere di nuovo bella e accoliente, ma ci sarà sempre un prima e dopo CEM , e il lavoro per far tornare la coesione cittadina sarà enorme e non indolore, qualunque strada si percorrerà . In sintesi, il CEM é una porcata, ma dobbiamo farci i conti! La lega ora che fa? ci racconta che tutti lo vogliono sto CEM, e magari qualcuno pure ci crederà, ma la verità è che loro lo vogliono a tal punto che le primarie col PDL (col quale hanno tanto ben governato e spartito poltrone ovunque) , nemmeno le fanno. Forse perchè non gli hanno dato la tanto richiesta poltrona in più in provincia (che per inciso sta per essere commissariata ed è guidata da un indagato per bancarotta e sorretta da loro)? ...forse alla lega converrebbe ancora un po' di silenzio... una ventina d'anni suggerirei.

IL PUNTO di Marco Zacchera n.466 - adesso il CEM piace al PD !? - 11 Novembre 2013 - 09:04

Almeno sta lontano...
Zacchera prosegue nei suoi deliri a distanza. Come una multinazionale del farmaco ha preso un soggetto sano (verbania) e lo ha forzato a doparsi ( o addirittura drogarsi) , il CEM era questa droga... I rusultati sono stai un soggetto sano divenuto "tossico", quindi é scappato (lui, zacchera) . Ora nuovi "dottori" ipotizzano terapie per far tornare "sano" il paziente (che prima di Zacchera , ricordiamolo , era con un grande futuro avanti a se) . Qualunque intervento ipotizzato sul CEM si può considerare "riduzione del danno" , ma lo sfregio da lui voluto renderà verbania un "ex. Tossico" , una città che potrà anche essere di nuovo bella e accoliente, ma ci sarà sempre un prima e dopo CEM , e il lavoro per far tornare la coesione cittadina sarà enorme e non indolore, qualunque strada si percorrerà . In sintesi, il CEM é una porcata, ma dobbiamo farci i conti!
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti