Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

ornavasso

Inserisci quello che vuoi cercare
ornavasso - nei commenti

"Regione impegnata a salvare i punti nascita Verbania e Domo con l'ospedale unico" - 25 Luglio 2018 - 13:47

Cose dell'altro mondo
Solo dei folli chiuderebbero un ospedale cittadino per trasferirlo in lande desolate. Ora è ornavasso ma prima avevano prospettato addirittura Piedimulera. Il tutto per costruire un pi colo ospedale con uno strano sistema con i privati. NON VI ILLUDETE! Con l'ospedale unico, il piccolo opsdale unico, per le cose importanti andrete fuori provincia.

Chiamparino su referendum passaggio alla Lombardia - 12 Luglio 2018 - 19:53

Motivi per scappare
Vuole convincerci così? Elenca tanti motivi Per scappare via, in primis quello di toglierci l'ospedale di Verbania con famigerato progetto dell'ospedale unico di ornavasso.

Ospedale Unico: Potere al Popolo dice no - 26 Giugno 2018 - 08:51

Nel frattempo....
...la gente che ha bisogno di cure serie causa malattie o infortuni viene trasferita d'ufficio nei nosocomi di Novara, quando va bene, o Torino, quando "va male".. Continuate pure a pensare al vostro orticello dove coltivare 4 pomodori e 3 zucchine: quando avrete bisogno di raccogliere di più, sarete anche voi trasferiti altrove, con buona pace dei 20km (in media) che dividono ornavasso dai due centri principali (VB e Domo). Saluti AleB

25 Aprile della Casa della Resistenza - 22 Aprile 2018 - 09:12

museo di ornavasso
Un affettuoso ricordo del carissimo cavalier Sergio Cerri recentemente scomparso. Un carissimo amico. Silvio Foini

Comitato Salute VCO su ospedale unico - 6 Aprile 2018 - 10:55

varie
Letto tutto l'articolo e tutti i commenti e ritorno ad esprimere il mio pensiero. Invece di costruire un nuovo ospedale a ornavasso con tutti i rischi del caso, si potrebbe semplicemente ampliare di 1 o 2 piani l'ospedale di Pallanza che da ornavasso dista 15 km. Se non ricordo male i posti letti previsti nel nuovo ospedale sarebbe molto meno della somma di quelli attuali di Domo e Pallanza e quindi un ampliamento sarebbe sufficiente a eguagliare la nuova struttura prevista Con questa soluzione avremmo un risparmio mostruoso di soldi Tempi più veloci e meno intoppi legati rispetto ad una costruzione nuova. Facciamo un referendum e vediamo cosa ne pensano i cittadini.

Comitato Salute VCO su ospedale unico - 5 Aprile 2018 - 18:49

A chi interessa l'ospedale unico?
A proposito di ospedale unico, penso e mi ritrovo a fare un percorso a ritroso ricordando gli anni in cui la "necessità" della costruzione di un "ospedale unico provinciale" o di "eccellenza", -così veniva definito-, provocava discussioni abbastanza animate fra i cittadini, manifestazioni molto partecipate e per la politica locale era il cavallo di battaglia tanto a Domodossola quanto a Verbania, le due città che si contendevano il nuovo nosocomio. Erano gli anni 1999/2004 ed io ero coinvolto come tutti i cittadini personalmente e politicamente in quanto Consigliere comunale di maggioranza nelle fila del mio partito, Rifondazione Comunista, nella prima Giunta a guida Cattrini con DS -oggi PD-, Rif. Comunista e Margherita. Colti dal fervore della "necessità" di poter "ospitare" sul proprio territorio il nuovo "ospedale provinciale di eccellenza", il passo successivo era: l'individuazione dell'area destinata allo scopo, indicata in uno spazio tra Domodossola e Villadossola, la presentazione dell'O.d.G. al Consiglio comunale atto a ratificare tale scelta, con voto favorevole di tutta l'opposizione e della maggioranza, con voto contrario mio (Rif. Comunista) e del mio gruppo. Le motivazioni del voto contrario nel corso di quel consesso di una componente della maggioranza, (Rif. Com.) a tale proposta o progetto, furono ampiamente documentate con cognizione di causa, che oggi sono ancora più stringenti che andavano; da quella relativa alla mancanza di un piano Sanitario serio che riguardasse anche le numerose Valli ed il loro raggiungimento molto spesso difficoltoso con mezzi di soccorso o per il raggiungimento del San Biagio in determinati periodi dell'anno, oggi ancora più preoccupante per i recenti fatti in Val Vigezzo e le condizioni in cui versano tutte le strade della provincia e dell'ANAS. I giorni nostri vedono ripresentarsi la "necessità" dell'ospedale unico provinciale, con decisioni sull'ubicazione della struttura calate dall'alto, decisioni praticamente indolori sia per quanto riguarda quella "politica locale" agguerrita a tutti i livelli, -oggi prestata anche a Roma- passando per Torino Regione, Verbania e altri Comuni interessati anche di altra estrazione politica, ignorando la popolazione ed i suoi punti di vista. Si tratta della decisione della costruzione di un nuovo ospedale, attenzione, non di un bar o una discoteca, un ospedale che, a rigor di logica, tale struttura richiederebbe un ubicazione con facilità di raggiungimento e accessibilità a tutti evidentemente anche in zona baricentrica tenendo ben presente la situazione del territorio, e invece no, quale il sito prescelto, -secondo me- al di fuori di ogni logica? ornavasso, oltretutto non in piano, ma in "collina bella vista" con tutto quello che ne consegue di spese, ambiente, consumo di territorio ecc.ecc.. Ma la domanda sorge spontanea: perchè proprio in collina? Chiudo ribadendo la nostra e non solo nostra contrarietà al nuovo ospedale per i motivi già menzionati aggiungendo che: non essendoci disponibilità economiche dovendo ripiegare su privati finanziatori, il SSN, cioè la SANITA' PUBBLICA SPARIREBBE a favore di quella PRIVATA dove chi HA I SOLDI SI CURA, ALTRI NO. Al San Biagio sono stati spesi fior di quattrini pubblici, di tutti noi, per poi donare il San Biagio eventualmente a privati in concorrenza con la struttura pubblica. Questo è il mal costume che sta distruggendo quello che di meglio avevamo, la SANITA' PUBBLICA. Sia chiaro, la Sanità come si presenta oggi non è certo il meglio, anzi, ma proprio per questo va rivista, riorganizzata, migliorata e specializzata mantenendo le strutture esistenti ma, ahinoi per tutto questo ci vogliono persone e POLITICI SERI, questa è solo una delle grosse preoccupazioni.

ASLVCO: 1,5mln per lavori straordinari - 11 Marzo 2018 - 18:57

Pazzesco!
E' pazzesco: da una parte stanziano fior di quattrini per l'inutile ospedale di ornavasso con la prospettiva di dismettere gli ospedali di Verbanie Domo e dall'altra investono sugli ospedali di Verbania e Domo! Poi vengono a dirci che in Itlia di soldi non ce nesono! Pura dissociazione mentale.

ASLVCO: 1,5mln per lavori straordinari - 11 Marzo 2018 - 18:18

Come?
Vogliono ampliare a Gravellona mentre vorrebbero costruire a circa 2 km un nuovo ospedale? Stesso discorso per i lavori straordinari agli ospedale di Pallanza e Domo? Non è che anche la dirigenza asl è consapevole che a ornavasso non verrà mai completato alcun ospedale?

Montani: ospedale San Biagio giusto ricorso al Tar - 23 Febbraio 2018 - 19:08

Ben venga
Ben venga ogni sforzo di protesta contro la follia del progetto dell'ospedale unico a ornavasso. Anche per tale motivo questa volta non voterò PD...

Comitato Salute VCO: medicina territoriale e ospedale unico - 23 Gennaio 2018 - 08:46

domanda da "digiuno"
dato per scontato l'ospedale unico in zona ornavasso,ma i due DEA a Domo e a Verbania rimangono spero o no? lo chiedo perchè seper caso, e Dio non voglia, un cittadono abitante ,che so, a Gurroi viene infartato,voi capite che gli si salva la vita nei primissimi minuti..idem per chi abita nelle valli sopra Domo

Ospedale unico VCO, firmata committenza - 12 Gennaio 2018 - 16:32

diciamola giusta
La soluzione migliore (più razionale ed economica) sarebbe stata quella di ampliare in altezza l'ospedale di Pallanza e trasferire tutto lì. Lasciare a Domodossola solamente il pronto soccorso e gli ambulatori. Ma per dare un colpo al cerchio ed uno alla botte, per non scontentare nessuno o meglio scontentare un po' tutti, s'è deciso di questa beep dell'ospedale a ornavasso che dista "addirittura" 15 km dall'ospedale di Pallanza e pochissimi chilometri da Verbania. In pratica per far risparmiare 15 km a chi abita nell'Ossola, si penalizza tutta Verbania e l'Alto Verbano (la sola Verbania ha quasi gli abitanti di tutta l'Ossola) per di più spendendo una vagonata di danari. Con i soldi risparmiati si potevano garanti decine di navette Ossola-Ospedale Pallanza e se poi qualche mamma isterica ossolana non voleva partorire a Pallanza,, amen! Borgomanero è sempre aperto. Oltre alle giuste osservazioni di Aston

Ospedale unico VCO, firmata committenza - 12 Gennaio 2018 - 09:15

non so..
Non sono in grado di valutare l'effettiva necessità di avere un unico ospedale ad ornavasso e tanto meno la scelta della "location" che ha detta degli abitanti del luogo, non è delle più felici,ma di sicuro vorrei avere a dsposizione il mio ospedale Castelli,che, oltre ad essere ristrutturato a dovere, funziona bene in quanto i medici e chirurghi mi hanno salvato la vita due volte

"Tuteliamo ambiente e territorio agricolo" - 16 Ottobre 2017 - 13:55

E la futura colata di cemento ad ornavasso?
Ma allora la sinistra che vuole tutelare il paesaggio come può concepire di costruire sulla collina di ornavasso un ospedale ex novo?

"Cittadini con Voi" e "Sinistra & Ambiente" fanno il punto - 19 Gennaio 2017 - 16:48

Re: Ospedale unico a ornavasso
Ciao Aston, ecco un tema serio dove peraltro non mi garbano per nulla le posizioni del sindaco e del PD.

"Cittadini con Voi" e "Sinistra & Ambiente" fanno il punto - 19 Gennaio 2017 - 16:00

Ospedale unico a ornavasso
mi sembra sparita totalmente dal dibattito comunale il capitolo ospedale unico. Eppure le dichiarazioni di Reschigna al riguardo sono molto chiare. ornavasso si farà con certezza, con le modalità annunciate e non con investimenti pubblici perché non abbiamo risorse sufficienti. Prima della fine della legislatura, nel 2019, partiranno i lavori>. Ma non doveva essere finito nel 2019? Ma soprattutto se non ci sono i soldi come si può pensare di costruire un ospedale nuovo da zero? In pratica non è stato fatto niente, anche se 2 anni fa bisognava decidere dalla sera alla mattina quale ospedale chiudere! Siamo sicuri di voler ancora percorrere questa strada? L'amministrazione di Verbania non ha nulla da dire?

M5S su revoca fondi Fondazione Cariplo - 18 Gennaio 2017 - 18:10

eterni problemi Sanità VCO
e dove li trovano i soldi per erigere un nuovo Ospedale dal momento che hanno sbandierato il tanto agognato pareggio di bilancio(entro Gennaio 2017) , hanno rimpinguato generosamente gli stipendi dei Direttori Generali, hanno ridefinito i primariati sul Territorio, continuano a mantenere i doppioni e i "tripploni" dei Reparti ma costringendone altri coi rispettivi Operatori a sopportare turni massacranti pur di mantenere standards di qualità accettabili? E il nuovo Ospedale ,ammesso che sorga, mica lo vanno a costruire in regione ex Tecnoparco,pianeggiante,ben servita, accessibile,quasi completamente derserta ormai,dove ci potrebbero stare tutti i Reparti,un grande DEA, tutti i Srvizi: Ambulatoriali,Amministrativi,Manutentivi,Didattici,Congressuali(a voler essere magnanimi): no!, a ornavasso sul fianco della montagna con accessibilità problematica a detta di molti.E da ultimo,chi potrà mai ambire a dirigere un Reparto di un siffatto Ospedale che già oggi ha perso lustro e credibilità essendone venuti a mancare i riferimenti in seguito al depauperamento di Operatori dovuto in parte a pensionamenti ma anche a demotivazioni professionali che hanno sempre escluso la meritocrazia. Un Ospedale,qualunque esso sia,si regge su medici e infermieri: quanto più sono bravi e preparati tanto più cresce. E non si regge e progredisce su un concetto di tipo aziendale.Un Ospedale non potrà mai essere un'Azienda.Un Ospedale ,limitatamente alle sue proprie esigenze, deve essere luogo di cultura, scienza e conoscenza,sperimentazione,dialogo,confronto,didattica,luogo di valorizzazione dell'uomo anche nei suoi aspetti piu fragili e drammatici,luogo di ricerca e crescita professionale continua.Tutto ciò non si ottiene coi tagli di Personale Servizi e Prestazioni e con l'incalzante e sconsiderata burocratizzazione del lavoro ma con l'innalzamento della qualità e la continua motivazione del Personale negli ambiti specifici delle branche.E' forse la conclusione di una favola che ho avuto la fortuna di vivere insieme a molte altre Persone eccezionali ma è bello e giusto anche sognare. Oggi non è più tempo.

Mercatini di Natale a Intra: 12 mila passaggi stimati - 14 Dicembre 2016 - 22:57

Re: Re: Imparare da ornavasso
Ciao Andrè,e' vero,e' organizzata dalla moglie di un noto politico locale,cmnque onore al merito,i commercianti di ornavasso ringraziano......e' un immenso business,voi nn immaginate neanche le cifre che muovono.....

Mercatini di Natale a Intra: 12 mila passaggi stimati - 14 Dicembre 2016 - 10:23

Re: Imparare da ornavasso
Ciao zoncar ma la grotta di babbo natale di ornavasso non è organizzata da una società privata???

Mercatini di Natale a Intra: 12 mila passaggi stimati - 14 Dicembre 2016 - 07:31

Re: Imparare da ornavasso
Ciao zoncar condivido in pieno. Belle le decorazioni natalizie di quest'anno ma i mercatini viola non hanno dato solo un po' di colore insieme al nulla.

Mercatini di Natale a Intra: 12 mila passaggi stimati - 14 Dicembre 2016 - 00:12

Imparare da ornavasso
Ho visitato domenica ad ornavasso la Grotta di Babbo Natale e i mercatini... suggerirei ai commercianti e alla stessa amministrazione comunale - invece di perdere tempo con inutili discussioni sui social network per criticare o al contrario per dirsi quanto siamo bravi (???) - di andare ad imparare. Gli eventi di Verbania, per non parlare dei mercatini, sono distanti anni luce da quanto ho visto a pochi chilometri da noi, con turisti veri, che arrivavano da ogni parte d'Italia, con un'organizzazione e un buon gusto che a Verbania non ho mai visto..e non solo per gli eventi di Natale.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti