Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

strada statale

Inserisci quello che vuoi cercare
strada statale - nei commenti

Treno contro pullman il day after - 6 Dicembre 2013 - 22:57

vabé
come a dire che chi ha costruito a "ridosso di una strada" ai tempi delle carrozze oggi puó stare zitto se un tir che trasporta idrogeno liquido si cappotta davanti casa. Poi che i terreni "adiacenti la linea ferroviaria" siano stati meno costosi perchè-si perché-l'esproprio statale ha ribassato i prezzi di quei lotti non spiega perchê -invece-a Malpensa,i prezzi di case e terreni son lievitati solo dopo la costruzione dell'aereoporto mentre i comitati son nati prima e han continuato anche dopo l'apertura.

Incroci di serie A e di serie B - 15 Luglio 2013 - 13:10

Competenza Anas
Essendo una strada statale, la competenza è dell'Anas. Per cui casomai decidessero di farla, e servirebbe davvero, la rotonda andrebbe incontro a tempi di realizzazione giurassici....sperando che nell'attesa non capiti il peggio...

Intra: Incidente alla Canottieri - 2 Giugno 2013 - 13:55

Macchine padrone della strada
Due ciclisti affiancati occupano meno di un'auto e vanno più piano. Se l'unico modo per superarli è quello di investirli credo che sia l'automobilista a dover essere sanzionato, non certo il ciclista che ha sempre la peggio. In bici è normale sbandare, soprattutto quando una macchina ti supera a tutta velocità. Forse chi parla di incivili e pericolosi ha visto il ciclismo solo in televisione e dovrebbe provare a salire in bicicletta e rischiare la pelle sulla statale 34

"Che fine ha fatto la variante alla statale 34?" - 26 Marzo 2013 - 11:16

RIQUALIFICAZIONE strada statale 34
il progetto e' nato nel 2002 dopo la frana di Cannero che ha determinato la interruzione della SS 34. Prevedeva la costruzione di due gallerie, simili a quelle realizzate dal Cantone Ticino a Brissago e Locarno, in funzione di circonvallazione dei due abitati. Nei tratti corrispondenti l'attuale SS sarebbe diventata provinciale e, escludendo il traffico di passaggio, avrebbe fortemente valorizzato le caratteristiche ambientali e turistiche dei due paesi .Il progetto era stato presentato all'Anas che l'aveva inserito nel piano triennale delle opere , prevedendo anche l'allargamento e la riqualificazione e la messa in sicurezza dell'intero percorso della 34 da ghiffa al confine.Lo stanziamento previsto e allora disponibile era di 100 milioni di euro. Naturalmente, la proposta si e' scontrata con i micro interessi locali e la speculazione politica. E' bastato che un comitato di una ventina di persone che difendevano solo i loro interessi personali protestasse, sdraiandosi sulla strada, che un progetto che avrebbe portato sicurezza, valorizzazione turistica e occupazione andasse in frantumi. Cio' grazie al sostegno di una politica che fa costantemente opposizione fregandosene dell'interesse comune.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti