Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

dea

Inserisci quello che vuoi cercare
dea - nei commenti

Marcovicchio: "Poste e sanità: la doppia morale del centrosinistra" - 8 Settembre 2015 - 15:36

Deplorevole comportamento
La ns sindachessa dopo aver sottoscritto con altri 25 sindaci del VCO un documento per il mantenimento dei 2 dea rimane muta . Eppure era presente quando Reschigna ha pubblicamente dichiarato che entro fine anno la regione comunicherà quale dei" dea verrà chiuso . E tutti gli altri sindaci firmatari stanno zitti ,sono d'accordo con quanto comunicato da Reschigna ? Questo atteggiamento significa complicità a scapito di tutti i cittadini del VCO . Un plauso al consigliere Marcovicchio, sempre coerente a difesa di tutto il VCO .

Uffici postali montani prosegue la "lotta" - 6 Settembre 2015 - 14:37

Perché no ?
Perché non combattere contro la chiusura degli uffici postali, che è caduta dall alto sui piccoli Comuni ? Del resto in questa Provincia vi sono Comuni piccolissimi, e lo stesso Capoluogo è un paesone (30.000 abitanti solo...), e gli Uffici postali secondo me rappresentano un presidio per questi piccoli centri che già soffrono di disagi logistici ed infrastrutturali..... E comunque se non ve ne siete accorti, piano piano stanno svuotando questa Provincia ( dea, Prefettura ( a quando il nuovo Prefetto?) , Arpa, Uffici regionali, uffici postali ....), eppure i politici di spicco regionale e nazionale non mancano 😎

"Il DEA non è mio, è di tutti" - 5 Settembre 2015 - 15:45

"Il dea non è mio, è di tutti"
Appunto "il dea non é mio é di tutti" e già qui si contraddicono facevano prima a lasciare è mio!!!! Questo pseudo comitato sostenuto dai noti "esponenti" del PD verbanese vanno già forse a prenotare visite medice ed esami di laboratorio con la tessera della Coop????? Siamo stanchi di ripetere sempre le morfologie dei territori del VCo (o minuscola volutamente perchè questo ormai contiamo per loro). Il noto notabile sempre del PD che corrisponde al nome di Reschigna la smetta di giocare alle tre carte e dica, finalmente, le vere (becere) intenzioni della Regione e perchè no anche le sue, così almeno si saprà di che morte moriremo!!!!! L'intelligenza degli ossolani e già stata messa abbastanza a dura prova!!!!!

Comitato Salute VCO: "Due più due fa sempre quattro" - 17 Agosto 2015 - 14:36

Ricordare
Ripeto, alle prossime elezioni regionali teniamo sempre in mente i consiglieri regionali che non si sono battuti per il mantenimento di due dea.

Comitato Salute VCO: "Due più due fa sempre quattro" - 17 Agosto 2015 - 14:26

baratto
Certo che e' un baratto. Ce ne sono sempre stati e altri ce ne saranno. Un colpo al cerchio uno alla botte. Il nostro sindaco bene ha fatto a firmare x i due dea ma ora che bisogna sceglierne uno....

Comitato Salute VCO: "Due più due fa sempre quattro" - 17 Agosto 2015 - 13:44

Hanno già deciso :un solo dea
Alla tavola rotonda organizzata dal PD Reschigna ha detto che hanno già deciso per un solo dea , a fine anno verrà comunicato quale dei due . Il nostro sindaco era presente e non ha voluto commentare le parole di Reschigna. Siccome la nostra sindachessa, dopo una pubblica assemblea svoltasi a Verbania, ha sottoscritto un documento dove si chiedava il mantenimento dei DUE dea , ha il dovere di spiegare ai cittadini di Verbania ed a tutti i sindaci firmatari del medesimo documento l'incoerente comportamento . Non ha difeso il mantenimento dei 2 dea , ordini di partito?.

Comitato Salute VCO: "Due più due fa sempre quattro" - 17 Agosto 2015 - 13:13

mi piace ricordare che...
... negli ultimi anni la Regione Piemonte ha trovato i soldi per aprire centri ISI (servizi per l'assistenza sanitaria a stranieri regolari e irregolari) i quali forniscono prestazioni sanitarie gratuite, farmaci gratuitamente e il servizio di traduzione in svariate lingue sempre gratuitamente ma non ha i soldi per mantenere un dea. Deduco che con la coperta corta si sia preferito coprire i servizi ISI che un dea del VCO

A ferragosto visita negli ospedali Vco - 17 Agosto 2015 - 07:03

Alle prossime regionali
Alle prossime elezioni regionali teniamo bene in mente i consiglieri che non hanno difeso i dea del nostro territorio.

A ferragosto visita negli ospedali Vco - 16 Agosto 2015 - 21:16

Reschigna ha detto...
Certo Reschigna ha pubblicamente dichiarato , Il sindaco Marchionini era presente ,che ci sarà un solo dea . Come ha reagito la sindachessa firmataria , con altri sindaci del VCO , per il mantenimento dei 2 dea ? Silenzio assoluto . Comportamento coerente come vuole il PD...

A ferragosto visita negli ospedali Vco - 16 Agosto 2015 - 20:59

nema problema
Nema probelma: Reschigna ha già detto che il dea sarà uno ed uno solo....e chi se ne frtega delle della condizione delle strade!

SOS Ossola: PD Verbania non vuole 2 punti nascite - 3 Agosto 2015 - 19:22

Concordo
Con Lady... purtroppo gli ossolani a partire dai sindaci hanno sempre e solo difeso il loro dea .. pensando al loro ortucello e non in grande..la difesa dei due dea è essenziale per mantenere I due ospedali..

SOS Ossola: PD Verbania non vuole 2 punti nascite - 3 Agosto 2015 - 17:11

corrige
Dei dea, di entrambi gli ospedali.

Una Verbania Possibile su Commissione "Servizi alle persone" - 30 Luglio 2015 - 18:50

Sig. Brignone
MI scusi Sig.Brignone , nel vs comunicato dichiarate che andrete ad "elaborare quesiti atti a rendere più consono alle VCO il riordino della medicina territoriale, vista la futura soppressione di un dea". Quindi ,mi corregga se sbaglio, la soppressione di un dea lo date come un atto scontato e quindi siete già passati dal " I DUE dea NON SI TOCCANO" al nuovo slogan , come voleva il l PD ,- " RIORDINO DELLA MEDICINA TERRITORIALE" . A mio parere, il PD ha giocato bene la partita per la soppressione di un dea , spostando l'attenzione di tutti sul fumoso RIORDINO DELLA MEDICINA TERRITORIALE .

Una Verbania Possibile su Commissione "Servizi alle persone" - 30 Luglio 2015 - 17:03

???????????????'
Cesare cosa dici? noi zitti? ma se siamo i primi che hanno raccolto firme e creato mobilitazione?! da Presidente di Commissione abbiamo creato un tavolo tecnico per parlare di sanità che il PD ha di fatto boicottato?! Mi sono dimesso dalla Commissione che presiedevo in polemica e per far discutere della questione EMERGENZA! Per noi il tema è, e rimane : " L'EMERGENZA" , che è cosa diversa dal dea. Tutto si può dire fuorchè il progetto "UNA VERBANIA POSSIBILE" sia silenzioso attraverso chi la rappresenta nelle istituzioni locali. Poco ascoltato di sicuro, silente NO!

Una Verbania Possibile su Commissione "Servizi alle persone" - 30 Luglio 2015 - 14:04

dea
"Vista la futura soppressione di un dea" ? Hanno già deciso ? E voi tutti zitti ? Avete subito passivamente il gioco del PD , tutti zitti fino a Settembre . La cittadinanza meritava ,ed era pronta ,per una forte difesa dei 2 dea .

Cinque nuove sale operatorie al Castelli - 14 Giugno 2015 - 20:38

Che ne sarà
Che ne sarà di questi nuovi investimenti se poi il dea di VB verrà eliminato?

Cinque nuove sale operatorie al Castelli - 13 Giugno 2015 - 17:15

Serietà
Cioè , dovrei complimentarmi perché ci sono 5 sale operatorie nuove? E. I medici? Il piano sanitario? La programmazione ? Le liste di attesa? I dea? ... Tra un po' ci chiederanno di complimentarci perché c'é un teatro nuovo a verbania? Un po' come andare a vedere la Ferrari nuova di un amico in giardino quando si sa che non ci sono i soldi per la benzina .... Serietà é parlare di sanità in tutte le sue sfaccettature e non fare i fighi quando c'é la notizia da copertina.

Comunità.vb e Ncd su firmopoli: il Comune sia parte civile - 14 Maggio 2015 - 14:55

la voterò
Questa vicenda ci dice due cose: 1) che alcuni politici hanno certificato firme senza essere sempre presenti 2) che alcuni politici hanno falsificato firme Nel primo caso penso che in quei politici abbia prevalso il senso del dovere alla partecipazione, avrebbero fatto una cosa che era (lo sanno tutti) prassi ma per motivi "alti". Nel secondo caso assistiamo alla vera disonestà politica e intellettuale. C'è gente che è finita in galera per avere fatto obiezione civile al servizio militare, ha pagato per non avere rispettato una legge che è stata cambiata... Cambieranno anche la legge per la raccolta firme, così com'è non ha senso, ma c'è e andrebbe rispettata. Per quanto mi riguarda, avrei potuto essere io tra le persone del "caso uno" , credo che ci siano cose giuste e sbagliate al di là che siano nei termini di legge o meno, ma attenzione a confondere i due livelli. Autoassoluzione? no, fosse per me la partita (se verranno verificate le accuse) dovrebbe essere vinta a tavolino da Parachini e da chi ha rispettato anche la forma oltre che la sostanza (sia ben chiaro che per quanto mi riguarda ero ai banchetti e con i certificatori!). Ma non andrà così. Sciogliessero questa amministrazione sarei solo felice, mai visto una politica così assente in città come da quando amministra questo "renzismo". Ora i discorsi nei bar saranno certamente alla denigrazione di tizio e di caio, e in tutto ciò la politica, quella un tantinello più alta, più quotidiana rimarrà assente. Chiuderanno un dea a breve e non sappiamo che servizi alternativi avremo, il dibattito è zero, chi vincerà le prossime elezioni accuserà i suoi predecessori o li assolverà, ma le domande rimangono lì, e i potenti di oggi non rispondono. In sintesi , per qunto mi riguarda , se qualcuno ha raccolto firme VERE per aiutare il processo partecipativo e qualcuno si fosse assunto la responsabilità di autenticare quelle firme consapevole del rischio che correva e lo ha fatto in virtù di un idea alta di politica (e in questo senso so che ci sono persone di valore), a loro va la mia stima e la mia solidarietà. A tutti quelli che hanno tramato e falsificato reiterando il concetto di una politica "intrallazzona", a loro il mio disprezzo e il mio disgusto. Di sicuro il mio voto sarà a favore del Comune come parte civile.

Via Vittorio Veneto traffico limitato - 11 Maggio 2015 - 20:34

Sto paese
Sto paese Italia io lo capisco sempre meno: si taglia su tutto, stipendi, pensioni, servizi, non ci sono soldi per la sanità, per i dea, per la scuola, per lo sgombero neve, e via cantando e poi....25.000 euro per togliere e rimettere delle barriere. Delle due l'una: o i soldi non ci sono per nulla e per nessuno, o, se ci sono, spendiamoli dove servono ed evitiamo tagli. Dirò di più: dovrebbero essere gli enti locvlai che dicono all'organizzazione del giro: vuoi passare di qua:? Bene, allora pagami tot, altrimenti gira pure da un'altra parte.

"Che fine ha fatto il tavolo tecnico sulla sanità?" - 10 Maggio 2015 - 08:28

Di base sarei d'accordo
In verità il tavolo serviva per capire quale fosse l'alternativa ai due dea. Io non voglio essere uno che dice no a priori, ma questi ci stanno facendo una mega supercazzola. Poi le posizioni ossolane li hanno agevolati...
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti