Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

incontro

Inserisci quello che vuoi cercare
incontro - nei commenti

PD su via Madonna di Campagna - 1 Agosto 2016 - 11:15

Re: L'informazione è un optional
Ciao Geltrude E cosa avrei scritto senza senso? Che il signor Pranzo chiede ed ottiene un incontro con il sindaco chiedendo alberi , panchine , fontana ed altri arredamenti ? Perché non ci racconta lei come sono andate le cose visto che io non le so...

Spiagge: deocoro e pulizia - 12 Luglio 2016 - 15:11

giusto per...
X Maffy: sa quante volte sono intervenuto? Sa che andassi oltre mi prenderei una bella denuncia perché nella maggior parte dei casi sono minorenni? Lo sa che quella persona dell'incidente non ha denunciato il ragazzino perché (detto da lui in persona!!) non lo ha fatto apposta (aggiungo io: ci mancherebbe ancora) e non voleva robinargli la vita? Mentre la sua faccia sembra una caricatura di un fumetto? Di cosa avete paura? Quando siha la ragione dalla propria parte non si deve aver paura di niente!!! Volete che ci parli io ai genitori? Organizzatemi un incontro, io non ho paura. L'alternativa è rimanere a guardare sto schifo...è chiaro ora? Io non tollero chi non si comporta e non rispetta gli altri!! È ora di finirla con i falsi buonisti!!! X sig.ra Ghidini: vogliamo la stessa cosa, è probabile, ma i modi per risolverli sono diametralmente opposti:la tolleranza non porta da nessuna parte, anzi ...porta solo al caos!!! Io attendo l'incontro con i genitori...

Nasce "Popolo della Famiglia Novara - VCO" - 11 Luglio 2016 - 09:15

Atipica
Non si capisce perché si debba condannare un bambino, privato dei suoi diritti di bambino, a crescere in un contesto diverso dalla famiglia, visto che per ogni bambino adottabile ci sono quindici/venti famiglie che fanno domanda di adozione. Per andare incontro alle prepotenze degli adulti? No perché con l'amore è amore passa di tutto. Ma leggiamo le notizie.... un ragazzo ammazza la madre perché non gli rivela chi è il padre naturale. E' proprio così irrilevante? Siamo solo agli inizi, la natura seguirà il suo decorso... love is love? Quelli che verranno dopo di noi si faranno furbi e impareranno a discernere, al di là delle banalità da bar.

Acqua Novara.VCO nuove tariffe - 29 Giugno 2016 - 13:00

Vogliamo i nomi!!!!
"Conferenza dell'Autoritá d'Ambito". Siamo specialisti a identificare con sigle chi decide sopra di noi! Si trovino nomi e cognomi dei componenti le Commissioni e si pubblichino! Sono loro i responsabili! Devono provare vergogna a mettere il naso fuori di casa. Se sono a conoscenza che quel tale è corresponsabile di una qualche decisione strana quando lo incontro lo posso additare e magari lui deve abbassare la testa e tirare dritto! Se non si smascherano questi signori più avanti li ritroveremo in Parlamento o in Regione senza essercene accorti perchè i partiti hanno bisogno di persone ambigue da eleggere!!!!

Bava e Brignone non parteciperanno all'incontro stampa sul Maggiore - 30 Maggio 2016 - 13:09

Re: brontolo
In realtà sono mesi che si chiede un incontro nella commissione preposta con sindaco, rapetti e guazzotti. Ovviamente non si è mai riusciti ad ottenere alcunché, tranne una volta in cui il sindaco si intrattenne per circa 20 minuti. Quello a cui "una verbania possibile" rinuncia è un incontro voluto da "La Stampa" a cui stranamente il sindaco ha deciso subito di partecipare ( ogni occasione è utile alla propaganda).

Incontro contro le truffe - 21 Maggio 2016 - 01:02

Re: kiry
Ciao lady oscar,questo e' il ''basic'' delle truffe,diciamo il dilettantismo.......pensavo l'incontro fosse per argomenti piu' pregnanti,concordo allora con te....porta tua mamma......eh eh eh

De Gregori non verrà dopo le critiche di Zacchera - 9 Maggio 2016 - 13:52

concerto De Gregori
A mio parere il famoso cantautore italiano non conosce neanche l'esistenza del CEM, se andate a vedere il sito web di De Gregori ci sono tutte le date della tournè 2016 e mai è apparsa la data di Verbania questo non da oggi ma da mesi. Poi aggiungo per motivi di etica professionale non avrebbe mai suonato per 500 persone, il concerto di un folksinger è un momento importante d'incontro con i suoi ammiratori e Francesco non ne avrebbe lasciato fuori nessuno. D'altronde il grosso problema del teatro Maggiore è proprio la capienza che ne determina anche il costo dei biglietti per qualsiasi tipo di spettacolo (teatro, concerto jazz, rock, classica etc.)

M5S: Marchionini non ignori più di 6000 persone - 20 Aprile 2016 - 10:14

ci risiamo
come al solito le minoranze, fidando del fatto che in italia vige il principio della dittature delle minoranze, fanno notare che 6000 persone sono andate a votare, per cui bisognerebbe tener conto di quelle. Se 6000 persone sono andate a votare, bisogna ricordare a questi signori che oltre 20000 non sono andati, ragion per cui, poiché la matematica non è una opinione, occorre prestare attenzione alla maggioranza, e finirla con il pietismo ed il buonismo. La minoranza deve accettare la volontà della maggioranza e la politica deve rispettare questo, non andare incontro alle minoranze, poiché in tal modo si farebbe una grave ingiustizia nei confronti della stragrande maggioranza dei cittadini!

Cafè Teologico: “Fare sesso solo per piacere è peccato?” - 16 Aprile 2016 - 12:09

Re: nonostante
Ciao lady oscar credo che ognuno debba fare conti solo con la propria morale, con i propri affetti (mogli, mariti, fidanzati, figli...) e con il rispetto degli altri. Quando qualcuno mi dice, o lo dice in generale, come ci si deve comportare, mi irrito sempre! Anche perchè abbiamo visto che anche nell'ambiente cattolico il senso della morale è molto ballerino!! Detto questo, mi sono preso la briga di vedere chi è e cosa fa il "relatore di indubbia competenza" di questo incontro, ci sono anche parecchi video su youtube, non credo che abbia da insegnarmi nulla e di riflesso ai miei figli adolescenti, ma questo è solo una mia opinione, come è solo una sua opinione quella che porta avanti nei diversi convegni sulla sessualità a cui partecipa come relatore. Dategli un'occhiata! Saluti, e in questo week end, giovani dateci sotto la gioventù non ritorna! Maurilio

Forno crematorio: "perchè non andremo a votare" - 9 Aprile 2016 - 08:39

Re: Re: Ci siete o ci fate?
Ciao Demian Non ci crederai ma non stiamo parlando della Fiat che ha svariati stabilimenti in giro per il mondo con migliaia di dipendenti. Parliamo di un forno crematorio che ha 5 voci di spesa (personale, manutenzioni, gas, luce, gestione) e una voce per gli incassi (tot cremazioni x costo cremazioni). Bilancio di questi capitoli dichiarato dal dirigente 250.000 euro anno. Offerta ricevuta da ditta esterna 100.000 max 150.000 nemmeno da subito perché i primi anni bisogna "andargli incontro" e rimangono sul groppone la spesa per i 2 dipendenti che attualmente è ricompresi nelle spese del forno. Quindi al metto di questa spesa incassi per il comune 40.000 euro max 90.000 euro.

Protesta di alcuni profughi - 2 Marzo 2016 - 22:29

Commento con amici
Preferisco commentare il fatto con gli amici che incontro x Intra . Possiamo esprimere meglio e liberamente i nostri pensieri .

Una Verbania Possibile: "Quale trasparenza?" - 1 Marzo 2016 - 10:15

risposta
Altre forze politiche hanno fatto un comunicato in merito, per caso lei ha visto risposte da parte dell'amministrazione? Ovviamente no, con questo comunicato ( tardivo ma solo perché non aveva senso che tutte le opposizioni uscissero nel medesimo momento, a mio avviso) si chiede anche un incontro. A tal proposito la invito a partecipare alla commissione, se mai dovesse esserci ( magari lei partecipa già ma un invito in più non guasta), cosicché possa rendersi conto "dal vivo" che in alcun modo si può difendere questa amministrazione ( non c'entra con questo articolo ma lo scrivo solo perché solitamente cerca di dare il beneficio del dubbio a questa amministrazione)

Cafè Teologico: “L’aborto non lascia traccia?” - 18 Febbraio 2016 - 16:04

Re: Teologia e aborto?
Ciao Maurilio, perdonami, ma ti chiedo ancora spiegazioni: quando parli di valori diversi se l'argomento fosse trattato da movimento femminista o cattolico, intendi dire che giungerebbero a conclusioni differenti (e questo è logico), o dai più valore in assoluto al primo e meno al secondo (io credo che abbiano perlomeno pari dignità, pur essendo personalmente vicino a chi vede nell'embrione già una forma di vita innanzitutto da difendere). Chi vuole andrà all'incontro cattolico, altri a quello femminista, altri ancora a un dibattito con entrambe le parti; credo che tutte le formule possano essere ammesse. E poi, ti chiederei sempre un po' più di elasticità: ok, la teologia è la parte della filosofia che studia Dio, e, di conseguenza, credo possa essere "l'etichetta" che sottintende argomenti affrontati da coloro che fanno del Dio cristiano il loro punto di riferimento (in qualche modo dovevano pur chiamarli questi incontri...).

Cafè Teologico: “L’aborto non lascia traccia?” - 18 Febbraio 2016 - 14:15

Re: Re: Teologia e aborto?
Caro Lele, ai ragione, mi scuso con chi legge! PERO' capisci che in un paese come il nostro, dove la religione ha un ruolo così invasivo nella società, qualche campanello d'allarme suona. Perchè se un tema così delicato fosse proposto da un movimento femminista avrebbe un valore, da un movimento cattolico, un altro! Almeno questa è la mia chiave di lettura! Poi, siccome credevo che la teologia è una disciplina della filosofia che studia Dio, continuo a chiedermi quale rapporto ci sia con l'aborto e i sesso. A leggere il titolo del prossimo incontro, non ho potuto non pensare ai "Cinque Madrigalisti Moderni". Per non offendere nessuno non pubblico nessun link, ma per chi non sapesse chi sono, consiglio di cercarli in internet. Detto questo, proprio per la delicatezza del tema, andrebbe trattato in altri ambiti, come dire, più tecnici e neutrali. Saluti Maurilio P.S. mi era molto chiaro che la dimensione e il livello, andasse più in là di caffè e tisane!

Decisa la data del referendum sul forno crematorio - 16 Febbraio 2016 - 14:26

Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: quorum?
Ciao Anonimo Non esiste peggior sordo di chi non vuol ascoltare, in primo 25 mila euro non saranno spesi ed era stato chiesto fin da subito un accorpamento, secondo anche se non fosse stato così il comune per il ritardo causato dal referendum continua ad incassare al netto dai 20 ai 30 mila euro al mese con la gestione, e per il momento è un segno più per le casse, terzo i numeri sopra elencati non sono fantasie ma dati oggettivi, e quindi non si vede come rientrare dall'investimento se non attraverso la mia ipotesi, in ultimo l'autorizzazione all'aumento delle cremazioni è come giustamente detto a discrezione della provincia (non eletta) e come dichiarato dal dirigente nell'incontro pubblico di Sant Anna, sarà in funzione delle capacità dell impianto, ergo se il forno è omologato per 4000 cremazioni potrebbe benissimo essere autorizzato, in ultimo nel 2015 non ho sottomano i dati in questo momento, certo è che da inizio anno 2015 cioè da quando è subentrato il dirigente a gestire direttamente le cremazioni, i numeri sono decisamente calati, sarà un caso?

Il PAES di Verbania approvato dalla Commissione Europea - 3 Febbraio 2016 - 11:14

lo hanno detto
Giovedì sera al Centro d’ incontro S.Anna c’è stata una Assemblea Informativa organizzata dal quartiere Pallanza-S’Anna sul progetto dell’esternalizzazione del forno crematorio, l’amministrazione comunale, per voce dell’Assessore Forni, ha dimostrato tutta la sua pochezza. Di fronte ad una cinquantina di persone (pochi ma ben informati) ha dribblato alle domande poste dai cittadini per poi dover ammettere le criticità di questa operazione. “Con la nuova linea le cremazioni aumenteranno?” Si, questa è la risposta, o meglio “dipenderà dalla capacità dell’impianto”, tradotto, se l’impianto potrà, con una linea come avviene a Domodossola, cremare più di 2500 salme, lo faranno, basterà cambiare le autorizzazioni. “Le tariffe aumenteranno?” Si, o meglio, per i cittadini Verbanesi potrebbero restare invariate salvo il sovrapprezzo dell’iva che oggi non si paga essendo comunale , mentre mediamente per i non residenti le tariffe aumenteranno notevolmente, se il privato vuole far quadrare i suoi bilanci. “Il comune a fronte dell’aumento dei fumi emessi guadagnerà di più?” No, anzi, per i primi anni il guadagno sarà prossimo allo zero per favorire l’investimento.Se prima erano dubbi, ora sono certezze. Sono già state superate le mille firme, il referendum si farà, ma ogni firma ha un peso, il peso di dire basta, state regalando i soldi pubblici, ovvero i mancati guadagni! Ultimo appunto, l’Assessore che si occupa di partecipazione, di rapporto con i quartieri, colui che dovrebbe ascoltare i cittadini ha affermato “…e poi bisogna vedere come dieci persone possano fermare un procedimento…”. Questa è l’idea di democrazia e partecipazione di questa amministrazione: voglio, comando e posso. Undici persone si sono attivate per mettere a posto un ingiustizia, ad oggi più di mille persone hanno firmato per sostenere la loro causa e Lei Assessore sostiene che più di mille persone non contino nulla? Infine, ma non certo per importanza, sottolineiamo e abbracciamo la proposta del comitato: accorpare questo referendum con quello confermativo per la riforma del Senato, probabilmente in autunno. In questo modo non ci saranno spese aggiuntive per i seggi e le persone che dovranno lavorarci. Quindi non fatevi abbindolare dalla minaccia che uno strumento di democrazia costerà alle tasche dei cittadini: il modo per farlo risparmiando c’è! Ci vuole solo lungimiranza, senso di responsabilità e la volontà, da parte di questa amministrazione, di volerlo fare… e su questo abbiamo forti dubbi.

Marcia dei Lanternitt 2016 - 30 Gennaio 2016 - 08:35

certificazione marcia
Buongiorno Redazione, appunto dal 1969 si svolge questa camminata a cui a volte ho partecipato e suonato. Oggi mi tirerò addosso "l'ira funesta delle comari" come De Andrè cantava nella sua Bocca di rosa, nello specifico dei miei compaesani Canneresi, ma voglio ancora rimarcare come da più di un decennio venga svolta una camminata dei lanternitt nella stessa data e stessa ora. Visto che le due attualmente non hanno nessun punto d'incontro proporrei ai Canneresi un alternativa: svolgere la camminata in altra data, magari onorando le stelle durante la settimana degli agrumi, intitolandola magari al famoso "Canarone". Questo darebbe fine a lamentele dalle due parti e permetterebbe sia ai Canneresi di partecipare stasera a Cannobio, viceversa ai Cannobiesi di camminare sui dolci sentieri di Cannero, ma cosa più importante porterebbe a partecipare a chi per non fare torto a nessuno se ne sta a casa. Saluti

Zanotti, Brignoli e Grieco: pro e contro privatizzazione crematorio - 18 Gennaio 2016 - 18:10

Elio
Buongiorno sig. Elio, non la conosco personalmenlte e non sò chi sia. Mi domandavo anche se valesse la pena rispondere ad una provocazione, ma in questo caso la ringrazio di averla fatta. Non stà a me difendere gli altri, ma se vuol parlare di Asili.. beh, le ricordo che abbiamo donato i gettoni di presenza proprio a loro (ca 1000) e doveva vedere come erano felici. Questo è quanto. Per il resto, si tolga la casacca da supporter ogni tanto, si legga le carte e poi, con cognizione di causa, ci convinca che il forno lo dobbiamo dare ai privati. Ah, ultima cosa: anzichè stare lì dietro la tastiera, giovedì scorso, poteva venire all'incontro pubblico e dire la sua. Saluti.

Zanotti, Brignoli e Grieco: pro e contro privatizzazione crematorio - 18 Gennaio 2016 - 17:03

costi per il comune
Buon giorno, il forno crematorio attualmente è a norma, altrimenti non potrebbe funzionare. Ciò di cui parla lei è l'intervento che bisognerà fare per sostituire il forno quando sarà necessario. non ci sono dati certi sulle tempistiche, il comune dice due anni qualcuno sostiene siano di più, l'esborso sarà di circa 500000€ ( la dirigente ha confermato la cifra all'incontro di Giovedì scorso). Ciò che sosteniamo noi è che il Comune può rientrare da un investimento del genere nel giro di due anni ( 250000€ di utili all'anno) tutelando anche i cittadini in quanto le creazioni rimarrebbero controllate e con esse i fumi prodotti.

Colletta Alimentare 2015 - 29 Novembre 2015 - 22:56

risposta
Carissimi, per prima cosa invito il sig.,Andrè e chiunque altro voglia a visitare il nostro Centro d'ascolto ( lun.merc.sab. dalle 14.30-alle 17.30. Potete controllare il nostro lavoro, incontrarvi con le difficoltà che vivono le persone più deboli e farvi un'idea della situazione. Parrocchia di Trobaso, via Repubblica 266. cell. 3452316570 Invece a Giorgio vorrei dire che sono anni che chiediamo un incontro chiarificatore con il Banco, , ma non siamo ancora riusciti ad averlo, magari questa sarà la volta buona? ,Ho discusso a lungo con alcuni di loro, persone che stimo, ma mi sento sempre dire che non possono farci niente, i responsabili sono sempre altri. Per quello che riguarda l'iscrizione, caro Giorgio, da quello che ho capito, e che a me sembrava e sembra incomprensibile, non si poteva fare perché noi ricevevamo, ,perché iscritti con la CRI e non con loro, i pochi prodotti dell'Unione Europea , (allora Agea) pasta, riso, biscotti, latte, ( ma non sempre arrivavano, abbiamo fatto quasi 2 anni senza ricevere niente) . Ma i prodotti che raccoglie il Banco non sono quelle 4 cose che ci manda l' U E. Dimmi Giorgio che senso ha iscriversi al Banco per i prodotti U E e poi dover noleggiare un camion, pagare un autista per andare a prenderli a Lodi in Lombardia, come capitava al Centro di Intra. Che burocrazia avete?.Però non per tutti è cosi, se vuoi posso farti degli esempi verificabili. Fino all'anno scorso, quando la raccolta la faceva anche il Comune , il lunedì successivo distribuiva subito a tutte le associazioni di Verbania. Puoi contestare quello che vuoi, la realtà è che di tutto il cibo raccolto, noi associazioni Verbanesi, non vedremo nemmeno uno spaghetto e credo che l'iscrizione sia una scusa. Non scendo in altri particolari che ti contesterò di persona.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti