Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

manifestazione

Inserisci quello che vuoi cercare
manifestazione - nei commenti

In migliaia ai Mercatini di Santa Maria Maggiore - 12 Dicembre 2017 - 15:23

Un piccolo appunto
Volevo solo dire che; la manifestazione è stata gradevole con la partecipazione di molti operatori anche se non vi erano cose originalissime, sicuramente bisognerebbe intensificare e aumentare se possibile le carrozze della vigezzina per portare meno automobili in valle. Devo anche dire che non sono stato contento di pagare 5 euro per il parcheggio a S. Maria Maggiore nel prato sconnesso e pieno di buche e al ritorno essendo già buio ed essendo il parcheggio non illuminato si vedeva gente che faticava a trovare l'auto o a camminare, quindi per il prossimo anno qualche faro Grazie.

Solidarietà all'Assessore - 10 Novembre 2017 - 12:10

Sarà, ma se non fosse?
Sarà pure abuso d'ufficio, ma il buon senso direbbe che sia sacrosanto non patrocinare un evento gestito e sponsorizzato da un'associazione che nel recente passato ha contestato duramente (per usare un eufemismo) ed in tutte le sedi l'amministrazione alla quale ha poi chiesto lo sponsor istituzionale. Mi domando con che coraggio l'abbiano fatto. Sarà pure abuso d'ufficio, ma per un patrocinio alla fine saranno spesi migliaia di euro tra magistratura, avvocati, perizie calligrafiche e telefoniche. Sarà pure abuso d'ufficio, ma mentre i politici di altre città finiscono in manette perchè l'abuso si è trasformato in corruzione, noi spendiamo soldi pubblici perchè "gli amici degli animali" non hanno ricevuto il logo del comune sulla loro manifestazione. Beati loro che non pagano l'avvocato. Sarà pure abuso d'ufficio, ma se così non fosse, vorrei vedere sino all'ultimo centesimo restituito da coloro che sono tanto amici degli animali e poco degli uomini. Infastidito!! Saluti AleB

Lago Maggiore Marathon - Viabilità - 7 Novembre 2017 - 09:23

tolleranza e partecipazione
"lorsignori" non impongono niente,programmano una sana manifestazione sportiva che dovrebbe essere accolta con entusiasmo cercando di partecipare con un minimo di tolleranza anche perchè parlare di strade chiuse è falso. Al di là del primo momento della partenza dove il gruppo è compatto,poi man mano si dirada e tra un passaggio e l'altro di gruppetti isolati ,la Protezione Civile fa sempre passare auto..e poi tutto avviene fra le 8 e le 14 di domenica.

Festa Forze armate e Unità Nazionale - 5 Novembre 2017 - 11:52

Re: Unità Nazionale
Ciao Alberto Furlan, ma è la solita ipocrita e stucchevole manifestazione, una delle tante inutili che costellano quasi ogni giorno questo sventurato paese ....

Arrestati ladri seriali - 16 Ottobre 2017 - 16:52

Re: Sinistro e gli sbarchi.
Ciao lupusinfabula Ma l'attuale Ministro degli Interni non era stato invitato alla manifestazione dei giovani di Fratelli d'Italia? Strano che nemmeno la destra (con la parte di media schierata dalla sua parte) parli più degli sbarchi, forse perché ora arrivano a bordo di yacht?

"Sul Teatro Il Maggiore la deroga della deroga" - 16 Ottobre 2017 - 15:26

REI, posti a sedere e parcheggi!
Qualsiasi elemento brucia o si fonde: dipende solo dalle temperature a cui è esposto ed al tempo di esposizione (resistenza al fuoco). Così anche le travi in legno hanno un loro REI che, per cause poco chiare, ha un valore di gran lunga inferiore a quello richiesto per questo tipo di costruzione. Ciò che personalmente ho capito leggendo qua e là, è che qualcuno (impresa costruttrice? Progettista?) ha sottoposto un fascicolo tecnico che, pur contenendo le travi in legno con quelle caratteristiche, non teneva conto dei gusci in metallo che causano, in caso di incendio, temperature più alte che riducono quindi la resistenza del materiale legnoso. E’ sfuggito un dettaglio estremamente significativo: ma a chi? A chi deteneva l’onere del fascicolo sicuro, ma di norma il valutatore è persona esperta e, soprattutto, corresponsabile delle decisioni tecniche assunte in fase di progettazione. Possibile che le parti in causa avessero totalmente rimosso l’esistenza dei gusci? Lo sapevano anche i piccioni! Ormai è fatta: ci si metterà mano e si otterrà questo fatidico CPI che, ricordiamolo, è un documento che dichiara la conformità alla normativa vigente e che previene e minimizza il rischio incendio ma non lo elimina. Alla cittadinanza farebbe piacere (e non solo) vederci meglio e chiarire chi, nella vicenda, ha commesso l’errore tecnico che ha portato alla maggior spesa di oggi. Nel merito della vicenda, come al solito si cavalcano le cronache per la spiccia demagogia: l’organizzatore ufficiale della manifestazione (che tra l'altro si è scusato pubblicamente per la disorganizzazione! Finalmente qualcuno che si prende le responsabilità!) oggi parla di un numero complessivo di 760persone, quindi 200 in più del previsto (e non 400). Da quanto si legge nei vari comunicati, non ci sono state deroghe poiché il limite dei 570posti nel teatro sono stati imposti e rispettati (non solo per emergenza, ma anche per civiltà non si occupano i gradini di una scalinata come posto a sedere!). Le persone potevano ed hanno potuto, con i criteri di sicurezza imposti ad oggi, sostare nel foyer o all'esterno per ascoltare il rimando sonoro della manifestazione. Tra l’altro, ancora una volta, sulla questione posti a sedere si parla senza conoscere: per chi considera i posti a sedere troppo pochi, la risposta arriva dalla capienza della sala grande (sala teatro + foyer) che può arrivare a quasi 1000sedute. Per chi li considera “troppi”, la risposta arriva dalla capienza della sala piccola che arriva a quasi 200 sedute. Non è una mera questione di numeri: 570 sedute sono poche rispetto ad una manifestazione gratuita di Galimberti, ma sono state troppe per l’esibizione di Sokolov che all’inaugurazione della stagione, stando ai posti disponibili in prevendita sino al giorno dell’esibizione, sembra non aver ottenuto il tutto esaurito (riuscito invece il giorno prima al Teatro Municipale di Casale Monferrato – 500posti). A coloro che lamentano la capienza va ricordato che, a parte l’ubicazione in sé, siamo sempre a Verbania, ovvero alla periferia del Paese Italia!! A proposito di capienza, persone e di dove queste parcheggiano per arrivare a Teatro: ma qualcuno sa che fine ha fatto il “parcheggio che respira”? :) E già che parliamo di mezzi a quattroruote, qualcuno sa se quell’orrendo furgoncino bianco “dimenticato” nei pressi del Teatro fa parte dell’arredo urbano del CEM? Non si è mai mosso da quella posizione…sarà la dimora della guardia notturna? (è una battuta, almeno lo spero!). Saluti AleB

Boxe e discoteca al Maggiore con l'olimpionico Cammarelle - 9 Settembre 2017 - 13:26

boxe
Complimenti per l'idea di portare questa manifestazione al "Maggiore" Auspico che altre idee del genere vengano proposte. MIGLIORATE LA PUBBLICITA' !!

22° Triathlon di Mergozzo - 28 Agosto 2017 - 18:45

numeri
ciao Giovanni, questa manifestazione non ha nessun costo per l'amministrazione, Dimensione Sport che organizza l'evento ha tutti i costi a suo carico, compreso il rimborso per i volontari (cri, protezione civile, ecc.). Si prevedono circa 500 atleti...... questi i numeri

22° Triathlon di Mergozzo - 25 Agosto 2017 - 12:06

Costi ?????
Di questa manifestazione non sono mai pubblicati i costi e benefici per il paese.

Pista d'atletica e ritorno della 24X1 ora - 13 Agosto 2017 - 11:21

Ma cosa vi passa per le testoline?
La risposta alla domanda: "In futuro sarà possibile realizzare la gloriosa manifestazione podistica sportiva "24 per un ora" a S. Anna ?" è una sola, quando qualcuno si farà carico dell'organizzazione, non certo il comune! La 24x1ora era, così come oggi la 12x1ora, organizzata dal CSI non certo dall'amministrazione comunale, basta farsi avanti con un'organizzazione, "qualche" volontario e il gioco è fatto! Poi, cosa c'entra la 24x1ora con quanto denunciato, probabilmente anche giustamente, nel comunicato? Ah, saperlo! Saluti Maurilio

Giochi senza quartiere: conduce Zoverallo - 10 Agosto 2017 - 12:20

Re: eppure non è difficile
Paolino il saputello, non perde occasione per dire agli altri che non capiscono. Paoly il saputo evidentemente non sa che gli speaker chiamavano le squadre, spiegavano i giochi, davano in diretta lo svolgimento della gara, comunicavano risultati ecc. Senza questo apporto sarebbe stato meno seguibile e molto meno festoso li svolgimento della manifestazione.

Giochi senza quartiere: conduce Zoverallo - 8 Agosto 2017 - 11:38

Re: Re: Re: Re: Re: robi...
Caro annes come giustamente dici, le parole hanno "una discreta" importanza, infatti il mio commento è riferito alle tue seguenti parole:"...per turisti intendi gente che viene da Masera/Domo/Omegna......allora ok. Viva le sagre. aspetto solo il momento di fare il turista prima a montecrestese (festa della PATATA) e poi a Masera (Festa dell'uva)..." e successiva. Per il resto, ho la sensazione che per ogni manifestazione o attività che avvenga a Verbania ci sia sempre qualcuno che critica per criticare, o critica per tutelare il suo orticello, infatti, nei primi commenti, si scrive "...a metà Ruga, per tentare di riposare dopo l'estenuante giornata e serata del 5,occorreva tenere vetri e finestre chiuse,e tappi nelle orecchie"! Sia chiaro, ognuno ha diritto a riposarsi, ma, entro i limiti di legge, anche a divertirsi e fare un pò di "casino"! Saluti Maurilio P.S. Chissà Romeo dove abitava nei "fantastici" anni ottanta, quando era impossibile muoversi a Pallanza, si organizzava la "lunga notte", in anticipo di quasi vent'anni sulla moda delle "notti bianche" degli ultimi anni...

Giochi senza quartiere: conduce Zoverallo - 8 Agosto 2017 - 10:45

Re: Re: Re: robi...
Ciao annes. Sono d accordo. Non e' stata una manifestazione per i turisti ma per noi, i nostri bambini e i nostri amici. Quindi? Abbiamo disturbato ? E pazienza!!!!!! Anche io vengo disturbata quando fanno partite e tornei sotto casa mia ma non scrivo ai giornali ne al sindaco. Cerchiamo di tollerarci a vicenda. Magari i figli o i nipoti del sig Romeo sono quelli che urlano sotto casa mia la domenica guardando o facendo la partita mentre riposo io, oppure erano al B4B a Intra a disturbare qualcun altro. O parlano ad alta voce sbevazzando fuori dai locali a Suna per la gioia dei residenti locali!!. Cerchiamo di coesistere.

Giochi senza quartiere: conduce Zoverallo - 8 Agosto 2017 - 08:47

Carissimi TUTTI...
Carissimi tutti, qui non si tratta di: saccenti, rompiscatole, menefreghisti, sordi o iper acustici. Si tratta solo di buon senso. Se manca quello........manca tutto. Il volume era alto senza necessità anche in considerazione del fatto che la poca gente presente (praticamente solo le squadre partecipanti e qualche turista indispettito con trolley al seguito) erano tutti a portata di altoparlante. Anche al B4B, grande e spettacolare manifestazione intrese, il volume era troppo alto. Non ve ne era necessità alcuna di arrivare a livelli tali per cui non si riusciva ad interloquire nemmeno con la persone che stava al tuo fianco. Molti si sono lamentati di questo......immaginiamoci i residenti che del beach volley non ne vogliono sentir parlare. Anche per Pallanza vale lo stesso identico ragionamento. BUON SENSO.

Beach for Babies: vincono Lucchini – De Monti e le gemelle Cottini - 7 Agosto 2017 - 14:49

Complimenti
Complimenti agli organizzatori, sono riusciti a creare una manifestazione spettacolare, giovane, dinamica e con anche una finalità benefica......quasi non sembrava di essere a Verbania. BRAVI BRAVI BRAVI

Beach for Babies, i risultati di lunedì 31 luglio - 1 Agosto 2017 - 13:06

Bello
Gran bella manifestazione.....complimenti. Unica pecca......correggibile.....volumi troppo alti. Anche per chi è lì presente sugli spalti.

GustAbile 2017 - 15 Luglio 2017 - 12:35

si...pero'.......
si......moltissima gente....pero' pochissimo o nullo il servizio d'ordine/controllo......forse pochi sono a conoscenza che le vie laterali di Intra sono state prese d'asalto da parecchi 'urinatori notturni'',e ''defecatori''.....urla fino alle 4/5 di questa mattina......uno scempio......d'altronde,una manifestazione di questo tipo porta migliaia di persone e migliaia di euro nelle casse degli organizzatori......costerebbe poco ingaggiare una squadretta di ''vigilantes'',magari pure volontari,offritegli la cena..........e noleggiare dei ''pissort'',come all'Oktoberfest?....eh....ma la fantascienza e' lontana da divenire realta'......buona vita............P.S. forse sbaglio...ma mi sembra che giovedi' scorso fosse l'ultima serata musicale organizzata dalla nuova pro loco,street art...o qualcosa del genere.........quindi vuol dire che l'estate e' finita il giorno 13 luglio?.....Ad Agosto ce ne andiamo tutti a quel paese?....o i prolochini sono in ferie?.........mah......un punto infomazioni ad Intra no'.......auello che c'e' e' perennemente chiuso..e quando aperto........lasciamo stare......

Tutto pronto per il 53° Rally Valli Ossolane - 10 Giugno 2017 - 22:14

per Robi
Non c'entra niente l'essere vegano (... e io non lo sono d icerto!) con una manifestazione fastidiosa come il rally;purtroppo (??) mi tocca dar ragione a Paolino: invasati del rumore inutilmente emesso e sbevazzoni a gogo' ; insomma immensa rottura di cabasisi.Sporco, rumore inutile, disagi per gli abitanti. gran de afare per chi organizza e nessun ritotorno, neppure d'immagine per il territorio: ecco il rally! Dico le stesse cose che dicevo per il giro d' Italia: chi vuole fare sporto (...ma il rally che sport è?) lo faccia nei luogohi ad esso deputati, vale a dire palestere, velodrodmi, circuiti moto/ automobilistici, piste da cross e via cantando non venga a rompere chi come me detesta lo sport. L'unico sport che mi appaassiona è ....la ginnastica da camera!

Tutto pronto per il 53° Rally Valli Ossolane - 10 Giugno 2017 - 17:04

Re: Basta rally
Ciao lupusinfabula quando fai il talebano ambientalista non ti seguo. Mi spieghi perché non ci sarebbe ritorno economico? Mica vendono i biglietti ma l'importanza dell'evento porta comunque esternalita' positive. Per due giorni e dico due giorni che danni comporterebbe? Non sei anche tu affetto dalla sindrome dei nazivegani o degli animalisti salva agnellini di pasqua? Rispettare l'ambiente non significa negare qualsiasi manifestazione per pura voglia di rompere le balle. Sei troppo intelligente per andate dietro a queste assurdità. Ciao

Tutto pronto per il 53° Rally Valli Ossolane - 10 Giugno 2017 - 12:21

Basta rally
manifestazione rumorosa, senza nessun ritorno economico a livello locale, grande businnes per chi organizza, che blocca la libertà delle persone di spostarsi liberamente: occasione persa dai sindaci della Valle Cannobina per non dare nulla osta al transito e richiamare così l' attenzione pubblica sulle condizioni della strada di fondovalle.Che andassero a far casino da un' altra parte!
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti