Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

mobilità

Inserisci quello che vuoi cercare
mobilità - nei commenti

Nel Vco un esercito di lavoratori in mobilità - 17 Marzo 2014 - 07:43

mobilità
Sono uno degli over 50, qualcuno saprebbe spiegarmi se c'è un interessamento politico per risolvere il mio, nostro, problema di reinserimento nel mondo del lavoro? Premetto che in base alle normative sulla pensione sarei anzi, sono, un giovincello disposto ad imparare un mestiere nuovo, diverso da quello che per 30 anni ho sempre fatto, ma in questo caso divento subito un vecchietto, inutile, troppo costoso per una azienda che volesse assumere.

LiberiAmo Verbania: candidato sindaco Stefano Gaggiotti - 13 Marzo 2014 - 11:45

non esageriamo, non sono tutti uguali
Ricordo solo sommessamente, che la candidatura di Carlo Bava, nasce non da un partito ma da un desiderio di comprendere e costruire per tempo un progetto per la città, non a caso è stata la prima e non a caso con linee programmatiche forti. Diciamo che nel centrosinistra le candidature sono solo 2 , tutte le altre nulla centrano col centrosinistra, e senza nulla togliere alla candidatura Marchionini, va detto che il progetto "Carlo Bava Sindaco" inizia da stasera a fondotoce alle 21.00 col tema della "mobilità", a comunicare con la città una montagna di contenuti elaborati con decine e decine di cittadini in 9 mesi di lavoro intenso... le candidature non sono tutte uguali, gli schieramenti nemmeno.

Marchionini: ecco "Le prime 10 cose da Fare" - 13 Marzo 2014 - 09:44

vero, Carlo Bava è troppo bravo...
ma secondo me vince lo stesso lui :) perchè a cominciara da stasera (fondotoce alle 21 si parla di mobilità) , inizia il confronto approfondito con Verbania sui temi di Verbania ;)

PdCI: solidarietà ai lavoratori Plastipack - 26 Gennaio 2014 - 12:34

eh?
da subito? in queste ore? non fingiamo di cadere dal pero almeno.Lo si sapeva giá dall'inizio e 3 anni fa,quando sono stati messi in mobilitá 30 dei 52 dipendenti di Anagni,qui in Comune si affrontava tra gli ordini del giorno quello della crisi dell'intera area industriale.Nel 2010.Eppure,niente.Nessun progetto,nessuna strategia.

Brignoli e Marchionini dove sono stati in questi quattro anni?! - 13 Novembre 2013 - 19:48

..inoltre
Lamentarsi delle penali è vano quanto lamentarsi nel subito domani dei costi di gestione di un opera tanto bella quanto inutile..e vedremo quando tra pochi mesi urgerá riformare il lavoro in direzione di maggiore mobilitá,desindacalizzazione e tagli di salari quanto interesserá ancora un centro eventi multifunzionale..qualcuno giá me lo vedo a viverci dentro..

"Disoccupato e nessuno mi ascolta" - 11 Settembre 2013 - 09:06

Disoccupazione
Sono anch'io disoccupato da quasi 2anni e leggendo quello che hai scritto scopro che abbiamo fatto lo stesso percorso. Ci mandano tutti nella stessa direzione alla "disperazione". I centro d'impiego a cosa servono? Cambiategli il nome! Le agenzie interinali non parliamone, non c'è lavoro, e' tutto fermo ti dicono ma loro di cosa campano? Le offerte di lavoro sulle vetrine sono falsi mi viene da pensare. Io sono in mobilità con 52 anni eta' di cui 30 di lavoro mi dissero che ho gli sgravi fiscali e che avrei trovato subito un posto!? Ma dove? Oggi sfruttano solo giovani per qualche mese e poi cambiano con un altro ragazzino mettendoli in settori dove ti chiedono della competenza così scopri che in Italia si fa avanti " la professionalità dell'incapacita' " l'importante e' sottopagarli. Siamo troppo vecchi per lavorare ma troppo giovani per la pensione forse un giorno ci metteranno all'interno di una categoria ufficiale tutelata dallo stato? Pura utopia! Aggiungo ancora un aneddoto, quest'anno ho portato per ben 4, DICO 4, volte un'assunzione al centro d'impiego di Verbania ma ho dovuto rinunciare al lavoro perché dicono che i contratti di assunzione che mi avrebbero fatto queste aziende non sono compatibili con la mobilità, quindi rimango a casa a guardare il tempo che passa non potendo fare nulla se non il disoccupato. Avrei altro da dire ma ci vorrebbero giorni e comunque non venirne e capo. Saluto il collega che mi ha dato la possibilità per questo sfogo, e mi raccomando non arrenderti continua a cercare la ruota prima o poi gira dalla nostra parte.

Movicentro: quale futuro? - 15 Luglio 2013 - 14:58

lamorte
Mi associo alla mail del lettore, inerente la civile protesta, riguardo spiegazioni mai giunte alla cittadinanza sul quell'opera incompiuta. Naturalmente per esperienza, sappiamo tutti che la colpa non sarà mai di nessuno. Vorrei operò attirare l'attenzione su un altro fatto e una visione diversa che si dovrebbe avere o avrebbero dovuto avere. Il Movicentro andrebbe visto come un investimento nel settore turistico, oltre che di possibilità di parcheggio per tutti coloro che prendono il treno per andar a lavorare via da Verbania. L'area è fortemente strategica per ricevere l'arrivo dei vari autobus, provenienti da Domodossola, da Verbania, da Cannobio, da Arona Stresa, e punto di interscambio per la mobilità provinciale con orari studiati dalle tre principali compagnie di bus della zona, Vco trasporti, Comazzi e Saf, per trasportare le persone in ogni angolo della provincia, che ricordo è tutta turistica, oltre che permettere una migliore mobilità ai cittadini di questa provincia con mezzi pubblici, che credo se lo meritino, cosi come quella di Domodossola che mi sembra funzioni bene per collegare le Valli con Domodossola e il resto della provincia. Sicuramente ben gestito e ben pubblicizzato, il Movicentro potrebbe iniziare a funzionare sia come mobilità lavorativa e scolastica, e come mobilità turistica che non deve essere vista solo come turismo che deve per forza arrivare da fuori provincia ma anche come turismo dei cittadini della provincia, oltre che fruibile alle migliaia di turisti che affollano i campeggi, che potrebbero essere spinti magari a vistare posti bellissimi della provincia almeno un giorno nella permanenza, anche se hanno le auto al seguito, molti userebbero i mezzi pubblici se questi funzionassero bene e con orari adeguati. Ho viaggiato molto in Europa e vi posso garantire che questo mezzo di mobilità è molto sfruttato. Logicamente questa la mia umile opinione, che credo sia ben distante dal modo e dalle logiche di pensare di chi fa la politica per mestiere in Italia e nella nostra provincia, e se i nostri amministratori operando sugli operatori del settore, non sono in grado di coordinare un orario di autobus che giunga da Verbania alla stazione o viceversa, se si deve prendere un treno in alcuni orari per andare a Milano andandoci in autobus per essere sicuri di essere li in tempo si deve prendere la corsa di almeno una ora o ora e mezza prima, credo che come detto da chi ha fatto la giusta protesta, il tutto rimanga e rimarrà cosi come è.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti