Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

premio

Inserisci quello che vuoi cercare
premio - nei commenti

GF14: Simone Nicastri parla della nonna di Cannobio - 11 Dicembre 2015 - 22:42

siiiiiii NObelllllll
ma certo che anch'io lo propongo per il Nobel, dire che la sua nonna è un'esempio per lui e che lei vive in un mondo tutto suo basato sul rispetto mi sembra sufficiente per insignirlo di tale premio , considerando la società in cui viviamo...... senza parole....

Il Coub VCO sulla "diatriba" ConSerVco/Comune Verbania - 11 Dicembre 2015 - 20:23

Humana
Humana non è un successo di Conser Vco ma dei cittadini che portano gli abiti presso le campane predisposte per la raccolta...... Mi sembra poi di aver visto che vengono pure raccolti da camion con la scritta Humana, quindi cosa fa Conser Vco per aver diritto a quel premio??? Mah!

Nuovo OpenDay all'ex CEM - 5 Novembre 2015 - 18:24

vieni giù dal pero (scherzo)
il concorso per dare il nome all'ex cem c'è già stato presso la cittadinanza, ma non sono stati resi pubblici i risultati (c'era anche un premio in denaro)

“La tentazione di essere felici” vince il premio Stresa di narrativa 2015. - 29 Ottobre 2015 - 12:48

premio stresa 2015
complimenti vivissimi per la bella e riuscita edizione 2015 dell'importante premio stresa di narrativa, un premio con un albo d'oro davvero prestigioso a scala nazionale ed internazionale ! e adesso in gamba con tutte le energie possibili per la edizione 40 del premio stresa , quella del 2016 ! cercheremo di essere presenti in massa , ma sarebbe bene "martellare" di inviti e di comunicati giornalisti, persone di cultura, editori, etc. FV

GF14: Simone Nicastri parla della nonna di Cannobio - 15 Ottobre 2015 - 08:59

grande?
Volete proporlo per un premio Nobel o una croce da Cavaliere perchè lo conoscete e partecipa al Grande Fratello ?

Una Verbania Possibile: disinfestazione e limiti di velocità - 11 Settembre 2015 - 09:51

Mi pare ragionevole limitare a 30 km/h
Il limite di 50 km/h sussiste sulla strada provinciale Intra Premeno. Mi pare ragionevole limitare a 30 km/h la velocità sulla via Intra Premeno. Non elimina il pericolo, ma lo attenua. A 50 km/h lo spazio di arresto è di 25 metri. Poco per evitare pedoni e auto in manovra. La salita dai Pontini è un ottima partenza da gran premio, soprattutto per le moto. Chi esce di casa deve stare molto attento. E anche i migranti che la percorrono giornalmente. Con dei dati sull'incidentalità si potrebbe ragionare in modo adeguato, ma non credo diverso.

Lampeggiare? Pensiamoci... - 30 Giugno 2015 - 14:08

...ma dove vivete?
La situazione che qui si legge è generata dal lassismo morale in cui viviamo....da tutti i punti di vista. sono di pallanza e tutte le sere convivo con i cretini che scambiano la via troubezkoy per il lungomare di montecarlo durante il gran premio. Mai visto una pattuglia della PM ne, tanto meno, un autovelox. Dovrei escogitare qualcosa che faccia lampeggio cosi, finalmente, la gente rallenterà. Grazie per l'idea!! PS: velo pietoso sui commenti pro abbaglio. Mi sembrano commenti da Matteooooo

A differenza di "alcuni" noi usiamo la testa - 12 Maggio 2015 - 13:47

premio ?
Assurdità tutte italiche = un premio di quasi 10.000 euro a testa per i 4 dipendenti COUB, e niente premio per i dipendenti Conservco ? Ma dove viviamo ? Nel paese dei paradossi ? C'è il rischio che Verbania diventi come Napoli, con le vie piene di immondizie ...........

A differenza di "alcuni" noi usiamo la testa - 12 Maggio 2015 - 05:52

COUB gallina dalle uova d'oro
10.000 euro di premio! Alla faccia della crisi!

Dipendenti Conservco in stato di agitazione - 9 Maggio 2015 - 08:59

Mah
Io il premio di produzione in 15 anni l'ho visto dare una volta sola ai miei colleghi... probabilmente è una realtà diversa 😕

Dipendenti Conservco in stato di agitazione - 8 Maggio 2015 - 19:02

premio
Il premio di produzione rientra nei contratti di secondo livello . Spesso sono i contratti nazionali Che rimandano alle concertazioni aziendali. Finiamola di trattare i lavoratori come schiavi ai quali succhiare sangue e soldi. Già il boy scout di Firenze sta distruggendo tutto quello che è stato conquistato... se ci si mettono anche questi...

Dipendenti Conservco in stato di agitazione - 8 Maggio 2015 - 17:35

Giovanni
Mi associo: Sarò noiosa, ma o attaccavo due polsini in due minuti o mi mandavano a casa. Se ne facevo di più manco un grazie. Altro che premio di produzione. Mah.

Dipendenti Conservco in stato di agitazione - 8 Maggio 2015 - 16:43

lupus in effetti...
... non lo sapevo come neanche gli amministratori di conservco che l'hanno considerato "aggiuntivo". premio di produzione: maggiorazione dello stipendio di un dipendente in relazione al suo rendimento (da dizionario italiano)

Dipendenti Conservco in stato di agitazione - 8 Maggio 2015 - 15:52

Evidentemente
Evidentemente HAvF non sa che il termine "premio di produttività" significa una componen1041te variabile dello stipendio e non è un qualcosa di aggiuntivo allo stipendio.

Dipendenti Conservco in stato di agitazione - 8 Maggio 2015 - 14:04

piccoli pensieri di una piccola mente
Della mancata raccolta del primo maggio è evidente che non è colpa (sempre che di una colpa si tratti) dei lavoratori. Semmai è di coloro che superficialmente hanno ritenuto che, in giorno festivo, un servizio postponibile fosse operativo. Se ci sono dei diritti da rivendicare si va da un giudice altrimenti sembra che si voglia, tramite sciopero, ottenere qualcosa che non spetta. Inoltre, continuo a non capire, la logica di un premio di produzione in un'attività come conservco dove non c'è da rendere conto sulla "produzione"

Dipendenti Conservco in stato di agitazione - 8 Maggio 2015 - 13:18

Con i tempi che corrono
Io ho sempre purtroppo lavorato per privati,e produrre era normale altro che premio,e se non producevo mi licenziavano e basta. Beati voi del conservco che siete ancora tutelati.

Immovilli su Con.Ser.Vco - 2 Aprile 2015 - 06:58

lady
Il premio di produzione è un contratto di secondo livello non un regalo che viene fatto ai lavoratori . Il contratto nazionale demanda ( purtroppo) spesso alla contrattazione locale gli aumenti salariali in base alla produttività e alla redditività della azienda. sui licenziamenti individuali il tutto ( per le aziende con più di 15 dipendenti) era regolato dall ' articolo 18 dello statuto dei laviratori. Non è assolutamente vero che non si poteva licenziare per furto. c'era un lungo elenco di motivi per I quali il licenziamento era ritenuto valido . Ora tanto il signor Renzi ha cambiato tutto... guarda basta solo informarsi e non cadere in una demagogia da 4 soldi. Roby io mi sono commosso solo quando Maggie è morta , ma per la gioia. C è una canzone dei Pink Floyd ( ma tu immagino che non sappia nemmeno chi siano ) che dice " che cosa hai fatto Maggie che cosa hai fatto all ' Inghilterra" e io aggiungerei all Europa e al mondo insieme al suo amico Reagan... tutto è iniziato da li..

Immovilli su Con.Ser.Vco - 1 Aprile 2015 - 20:28

premio produzione sto cavolo
Chi e' pagato x fare un lavoro deve farlo al meglio. Se ognuno facesse il suo non ci sarebbe bisogno di premio di produzione. Licenziamo piuttosto i lazzaroni.

Immovilli su Con.Ser.Vco - 1 Aprile 2015 - 19:18

Concordo con Lupus e Giovanni
Analisi per me corretta dei due amici sopra. La meritocrazia è la base su cui si deve fondare il lavoro, e non solo il lavoro. Mi viene in mente l'ultima riunione sindacale alla quale ho partecipato nel mio comune, qualche anno fa. Quando il sindacalista della CGIL (o come si scrive, manco lo so..) ha enunciato com quell'aria da so tutto io che il premio di produzione doveva essere uguale per tutti perchè la meritocrazia è una cosa inutile in mano solo ai dirigenti, me ne sono bellamente uscito lanciando un'occhiata fulminante. Ecco, ho pensato, per questi cervellini fritti tutti devono essere uguali, bravi o cattivi, belli o brutti. Non è così. Il voto politico, l'azzeramento del merito, il tutto gratis a tutti tanto paga lo stato è l'esatto opposto di quello che secondo me dovrebbe accadere. L'uomo è uguale agli altrri perchè nasce uomo, ma nel corso della propria esistenza ha il diritto e il dovere di migliorarsi. Se gli altri non lo fanno è giusto che abbiano di meno, o meglio, chi si migliora è giusto che abbia di più perchè contribuisce alla ricchezza economica, sociale e culturale di una società. Chi vive a sbafo e gode del frutto del lavoro degli altri è solo un parassita. Tornando all'argomento gli errori di sintassi sono certamente dovuti alla fretta e non all'ignoranza. Sul contenuto lo trovo alquanto discutibile per un movimento di centro destra. Confusione.

Immovilli su Con.Ser.Vco - 1 Aprile 2015 - 10:34

premio produzione
Oggi non posso biasimare Immovilli per l'H di troppo e per gli altri imbarazzanti errori e refusi perché mi sono appena accorto di aver messo una Z di troppo in un mio precedente commento. Comunque la mia domanda, per tutti, è questa: se lavorassi in fabbrica e nel mio turno producessi di più rispetto alla media, la mia maggiore produzione sarebbe almeno da encomiare ma come si fa a quantificare un premio di produzione quando il mio compito assegnato ê fare un certo "giro"? Non capisco dove possa scaturire una maggiore produzione da premiare.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti