Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

lavori

Inserisci quello che vuoi cercare
lavori - nei commenti

Forza Italia su bonifica ex Acetati - 26 Febbraio 2019 - 04:25

Concorso Internazionale EUROPAN 15
Con il chiaaro intento di coinvolgere tutta la cottadinanza verbanese sul piano conoscitivo e partecipativo nella realizzazione del progetto di recupero e riqualificazione dell'area Acetati, consideriamo ottimo il concorso internazionale Europan 15 promosso dall’Amministrazione per costruire il futuro di quell'area e della città. La sfida del futuro dell’area Acetati va colta. La città non si può fermare come invoca il centro destra, Verbania deve andare avanti. Per questo accogliamo con favore la proposta dell’Amministrazione comunale di partecipare al concorso internazionale Europan 15, che sarà presentato al teatro Il Maggiore martedì 26 febbraio dalle ore 16.00. Questo concorso va nella direzione auspicata da tutti: raccogliere idee e progetti di sviluppo validi, attraverso il lavoro di professionisti del settore di tutta Europa (architetti, progettisti, urbanisti, ecc.) per aprire, con queste idee e suggestioni, un confronto con la città e il territorio. Un concorso che vede Verbania entrare in rete con decine di altre città in Europa, per poter avere gli strumenti idonei per decidere sul cosa fare di quest’area, così grande e importante in una zona strategica e determinate per il futuro dei prossimi decenni. In questo senso ha fatto bene l’Amministrazione a lavorare per tentare di evitare il fallimento del gruppo Acetati e aprire una discussione in città (vedremo come si concluderà la vicenda ora in mano ai giudici di Alessandria). Due cose sono certe. 1) Evitare il fallimento vorrebbe dire avere un interlocutore con cui discutere e provare a trovare soluzioni comuni. Il fallimento significherebbe avere un curatore fallimentare che, in maniera notarile, curerà gli interessi dei creditori bloccando lo sviluppo dell’area per decenni (come altri fallimenti in città dimostrano). 2) Evitare il fallimento vorrebbe dire risanare l’area e concludere entro il 2019 i lavori di bonifica a carico di Acetati stessa, come dichiarato due giorni fa alla stampa locale dal dirigente di Urbanistica del comune di Verbania. Il fallimento significherebbe porre inevitabilmente i costi della bonifica a carico del comune e, quindi, dei verbanesi. Smontata anche l’idea (demagogicamente alimentata dal centro destra e dalla Lega) che quell’area diventi un centro commerciale, si tratta ora di aprire un percorso per costruire idee e progetti validi per lo sviluppo. Inoltre l'oggetto del concorso deve includere Madonna di Campagna, Sant'Anna e la Sassonia: il progetto su Piazza Fratelli Bandiera prevede il ricongiungimento attraverso il terzo ponte all'area Acetati, un progetto di riqualificazione diffusa, una visione globale di città a misura di cittadino. Noi siamo pronti. C’è chi vuole stare fermo (e d’altronde il centro destra è già scappato con Zacchera - e Montani - dalle sue responsabilità di Governo con le dimissioni da Sindaco). C’è chi invece vuole che Verbania vada avanti e costruisca il suo futuro. Il concorso Europan 15 va in questa direzione.

Forza Italia su urbanistica e lavori pubblici - 25 Febbraio 2019 - 08:55

Re: Re: Re: Re: Re: Urbanistica e lavori pubblici:
Ciao Coordinamento cittadino Forza Italia Verbania nel frattempo facciamo un pisolino....

Forza Italia su urbanistica e lavori pubblici - 22 Febbraio 2019 - 12:23

Re: Re: Re: Re: Urbanistica e lavori pubblici:
.

Forza Italia su urbanistica e lavori pubblici - 21 Febbraio 2019 - 20:33

Re: Re: Re: Urbanistica e lavori pubblici: l'altra
Chiedo venia, avrei dovuto scrivere “NAUSEABONDI” più fine e meno “impattante”. Ma il senso è quello, Ciao Coordinamento cittadino Forza Italia Verbania

Forza Italia su urbanistica e lavori pubblici - 21 Febbraio 2019 - 18:23

Re: Re: Re: Urbanistica e lavori pubblici: l'altra
Ciao AleB Concordo: guarda caso, che coincidenza.... Onesta intellettuale, questa sconosciuta!

Forza Italia su urbanistica e lavori pubblici - 21 Febbraio 2019 - 18:06

Re: Re: Urbanistica e lavori pubblici: l'altra not
Ciao Hans Axel Von Fersen infatti ho indicato "operazione", ovvero un'azione politica atta a rendere possibile l'intervento. Se ricordo bene, criticato da più parti perchè si lasciava la frazione di Suna scoperta di un punto vendite. Va anche detto che "la costruzione di un punto commerciale su area privata" è proprio quel modello che si sta adottando per una parte dell'area ex Acetati per la quale le polemiche sono ben note. Ovviamente quella è una mera lista: a ciascuno il suo giudizio. L'importante è non fermarsi a quei 3-4 casi menzionati dal coordinatore FI che, alla luce dei fatti, sono irrisolvibili da chiunque sieda in consiglio (tant'è che sono lì da decenni!). Saluti Alessandro

Forza Italia su urbanistica e lavori pubblici - 21 Febbraio 2019 - 16:48

Re: Re: Urbanistica e lavori pubblici: l'altra not
Cara laura, lei viene a parlare di toni quando ha titolato “Vomito” un suo commento ad una presa di posizione di Fratelli d’Italia? Complimenti per il coraggio.

Forza Italia su urbanistica e lavori pubblici - 21 Febbraio 2019 - 16:28

Re: Re: Urbanistica e lavori pubblici: l'altra not
Ciao laura che ci vuoi fare: a livello centrale, dopo un compromesso col PD, ora vanno a rimorchio verde/nero, avendo perso il blu per strada; a livello locale, si sono letteralmente scissi dopo una guerra intestina fratricida!

Forza Italia su urbanistica e lavori pubblici - 21 Febbraio 2019 - 16:15

Re: Urbanistica e lavori pubblici: l'altra notizia
Ciao AleB Vista la supponenza con cui ti hanno risposto, MOTIVO TRA I TANTI PER CUI MI AUGURO CHE POCHI LI VOTINO, io eviterei di perdere del tempo a rispondere! Secondo me non hanno neppure capito le tue obiezioni. Lascia stare,

Forza Italia su urbanistica e lavori pubblici - 21 Febbraio 2019 - 15:21

Re: Urbanistica e lavori pubblici: l'altra notizia
Ciao AleB Oggi ho poco tempo, ti faccio notare solamente che nella lista dei meriti, per errore hai inserito la costruzione di un supermercato da parte di un soggetto privato che sorge nell'area dove una volta sorgeva anche uno storico hotel

Forza Italia su urbanistica e lavori pubblici - 21 Febbraio 2019 - 13:41

Urbanistica e lavori pubblici: l'altra notizia
Per completare la notizia e dare a chiunque il giusto strumento di misura. Disclaimer: uso notizie di stampa e documenti di programmazione sul sito del comune. Non sono un tecnico e quindi il risultato è passibile di errori. Io però sono un lettore di un BLOG e mi posso anche permettere di scrivere inesattezze. Se così fosse, invito lettori e “Comunicatori seriali” a darne evidenza. Lista interventi conclusi o in completamento (quelli che l’opposizione chiama “a spot”): ABBATTIMENTO ex CAMERA del lavoro SISTEMAZIONE Parcheggio ed accesso bus via XXIV Maggio, Intra SISTEMAZIONE Via Madonna Campagna, piazzale bus e percorso pedonale – I e II lotto OPERAZIONE Nuova LIDL VILLA SAN REMIGIO, lavori di restauro e comodato d’uso MOVICENTRO, I LOTTO (in completamento) CICLABILE, I LOTTO (in completamento) OPERE DI RINNOVAMENTO PONTE S.GIOVANNI INTERVENTI P.zza MATTEOTTI e sostituzione WC pubblici (in completamento) OPERAZIONE ex TAMTAM SGOMBERO AREA EX RESTELLINI Lista interventi finanziati, esecutiva durante la prossima legislatura (chiunque sarà alla guida della città, se darà seguito al piano delle opere esecutivo): VILLA SIMONETTA MOVICENTRO, II LOTTO COMPLETAMENTO PISTA CICLABILE, II LOTTO SISTEMAZIONE SPIAGGE CITTADINE ed ACCESSIBILITA’ PARCHEGGIO CHE RESPIRA, S.BERNARDINO PARCO VILLA S.REMIGIO PIANO URBANO del traffico (Piazza Adua, Fondotoce) (non trovo notizie certe) Passerella in legno, Fondotoce Parcheggio, Fondotoce NUOVA P.zza Fratelli Bandiera – I LOTTO Madonna di campagna, allargamento sedime stradale - III lotto Lista interventi su Regolamento urbanistico per accomodare situazioni private in (via) fallimento: PARCHEGGIO R.SANZIO OPERAZIONE ex ACETATI (Leggendo le critiche di FI, pare che essi vogliano mantenere lo status quo. Importante saperlo.) Lista dei Desideri PALAZZO CIOJA AREA ESTERNA CEM Ex EDEN POSS Colonia MOTTA Nella sezione SOGNI, annotiamo quello di FI: Circonvallazione Saluti Alessandro

Forza Italia su stazione di Verbania - 15 Febbraio 2019 - 17:41

Stazione di Verbania
Buongiorno a tutti. I lavori della stazione di Verbania, inconclusi dopo oltre dieci anni, sono in stato di avanzamento, come li vedete oggi, grazie alla caparbietà di Silvia Marchionini che si "sbatte" tutti i giorni per far andare avanti il più possibile le questioni utili alla nostra città. Grazie. Alessandro Gaetani

Forza Italia su stazione di Verbania - 15 Febbraio 2019 - 14:47

Stazione Verbania
Buongiorno a tutti. I lavori della stazione di Verbania, inconclusi dopo oltre dieci anni, sono in stato di avanzamento, come li vedete oggi, grazie alla caparbietà di Silvia Marchioni che si "sbatte" tutti i giorni per far andare avanti il più possibile le questioni utili alla nostra città. Grazie. Alessandro Gaetani

Forza Italia su stazione di Verbania - 15 Febbraio 2019 - 11:56

Boomerang
Continua la campagna "verità" del coordinamento cittadino che finalmente ha anche un nome e cognome. Fidatevi: vi serve un buon spin-doctor: dalla campagna verità al boomerang, è un attimo! :) Con buona pace del coordinatore e di tutta la compagine destro-leghista, con un tempismo perfetto, sotto elezioni il I lotto del movicentro sarà completato. Ora contestano un cantiere aperto, facendo finta di non sapere che alcune attività non possono essere completate a causa di altre; tra qualche mese invece dovranno spiegare come mai un'iniziativa di un singolo Comune ha permesso la conclusione di lavori lasciati marcire per vent'anni, durante i quali il centrodx è stato comunque in sella in regione, in provincia ed al comune. Dovranno spiegare anche, come giustamente fatto notare più sopra, come mai la tanto efficiente Lombardia ed i suoi rappresentanti politici non siano in grado di sistemare una tratta che è di sua stretta competenza. Saluti AleB

Forza Italia su stazione di Verbania - 15 Febbraio 2019 - 09:38

campagna elettorale
Non è assolutamente vero... anzi finalmente sono iniziati i lavori e stanno andando avanti per sistemare il dislivello tra il treno e il marciapiede del binario 3 e la nuova pensilina .. lavori a cura di RFI ,grazie all'intervento dell'amministrazione di Verbania che ha preso in mano il lavoro per il completamento del Movicentro (dopo che con la giunta provinciale di Nobili ..Forza Italia e lega i lavori si sono bloccati) ... sono altri i veri problemi dei pendolari e di chi usufruisce dei treni... cancellazioni dei treni e ritardi abominevoli .. linea Domodossola Milano è sotto la Lombardia dove Forza Italia governa da oltre 20 anni...se durante i lavori di sistemazione si ha qualche piccolo disagio eh va beh ... sopporteremo.. va bene la campagna elettorale .. ma evitiamo magari di dire cose false ..

Forza Italia su stazione di Verbania - 15 Febbraio 2019 - 09:37

Effettivamente
Effettivamente i lavori mi pare vadano a rilentissimo, e la copertura mi sembra il minimo che venga terminata in fretta ma devo anche dire che finalmente è stato risolto il problema dell'altezza del treno ora si sale agevolmente, mi sembra anche evidente che nessuno si impegni più di tanto per risolvere i problemi per i disabili con l'ascensore in alto mare. Ma d'altronde non viviamo in un paese normale.

Millennials: come vedono il lavoro - 31 Gennaio 2019 - 15:11

Re: per Giovanni% e HAvF
Ciao lupusinfabula d'accordo sui telefonini. Riguardo al lavoro, nel pubblico non credo che il ricambio sia automatico, visto che le assunzioni sono settoriali, seguono le emergenze del momento e, per gli idonei degli anni precedenti, se tutto va bene, dovranno aspettare fino a novembre/dicembre dell'anno in corso. Se poi manodopera straniera, in regola, svolge lavori laddove scarseggia richiesta italiana, la colpa non è certo di chi si offre per lavorare. e non dimentichiamo quanti italiani hanno lavorato e lavorano in nero per altri italiani, oltre poi a quei nostri concittadini che spesso sono costretti a lavorare all'estero. Infine, riguardo all'università, una volta in pensione, ti auguro di riprendere gli studi per coronare il tuo traguardo.

Millennials: come vedono il lavoro - 31 Gennaio 2019 - 14:29

per Giovanni% e HAvF
Eccomi qua: non sono in coda all'INPS anche se ho già fissato un appuntamento presso un CAF per la richiesta di pensione: dovrò attendere ancora 6 mesi ma pazienza. Il mio pensionamente aprirà comunque un posto di lavoro ad un giovane.:W San Salvini! perchè, dite ciò che volete, ma dopo il governo Monti/Fornero per i lavoratori sono stati solo cavoli amari. Per quanto concerne le argomentazioni di Giovanni% non posso che concordare con Lui: i giovanni hanno diritto ad aspirare ad un posto fisso e ad un stipendio regolare sena i quali in Italia, oggi come oggi, è impensabile andare a vivere da soli o avviare una convivenza ed ancor più mettere su famiglia. Cosa voglia dire la precarietà lo bene perchè l'ho sperimentata sulla mia pelle quando, finito il liceo classico, fatti 3 anni di università con 14 esami dati, ho smesso di studiare (con giusto e gran risentimento dei miei) e per 2 anni ho lavorato come garzone di 2 ambulanti, pagato un po' a giornata ed un po' a generi alimentari che mi davano come compenso: ma grazi e ancora per avermi offerto quall'opportunità. Poi ho fatto un regolare concorso pubblico e l'ho vinto: pensate che un buon punteggio ( allora bastava la 3^ media) l'ho ottenuto perchè bene o male sapevo scrivere a macchina. Da allora e per + di 4o anni sempre fedele al mio servizio.. Anche i miei figli sono passati attraverso la fase del precariato ma ora, grazie a Dio ed al loro impegno; hanno entrambi un posto di lavoro fisso; uno di loro ha dovuto accettare di trasfersi fuori regione e l'altro anche di lavorare per periodi di tempo in America.E veniamo al cellulare ed al suo uso "drogato": ho un cellulare vecchio di oltre 10 anni (19,90 euro all' Slunga) ma fa tutto quel che mi serve: posso chiamare e madanre sms , altro non mi serve; ho solo impostato la funzione "numero privato" perchè penso che ilcellulare deve servire a me per chiamare gli altri e non agli altri per chiamare me, infatti dopo 3 chiamate al giorno comincio ad innervosirmi.Se poi esisto cellulari che fanno anche le lasagne non sono oggetti che fanno per me. Quindi io non so e neppure mi interessaro le start up, smart working eccetera. Purtroppo vedo che specie nell'industria privata si ricorre sempre più all'uso di robot che, ovviamente, diminuiscono la richeista di mano d'opera umana. In aggiunta a ciò, ad esempio nel campo artigianale, gli imprenditori di quel settore non sono certo invogliati ad ampliare il loro raggio d'azione: due amici, uno falegname ed uno idraulico, mi hanno detto che avrebbero molto più lavoro ma la normativa non concede loro di assumere apprendisti ad un costo ragionevole. Certo è che con la scarsità dei posti lavoro che attanaglia questo paese, l'idea di far entrare anche migliaia di altre persone, potenziali concorrenti, mi pare una follia, gete che è disposta ( ...quando lo è!) anche a lavori sottopagati da parte di approfittatori (magari loro connazionali, vedi in fenomeno cinese) che sottraggono posti di lavoro ai figli degli italiani. ma il discorso è lungo e difficile da affrontarsi su VBN.....

Treni, in Piemonte scende il numero dei pendolari - 31 Gennaio 2019 - 10:33

NON GENERALIZZIAMO....
La Tav va portata avanti, certo opportunamente modificata, visto che i lavori sono già iniziati da un pezzo. Allora, a questo punto, tanto valeva non iniziarla proprio, visto che il rapporto costi/benefici si fa prima, non dopo! Per quanto riguarda il pendolarismo, beh, cosa vi aspettavate, visto che, sperando solo per alcuni mesi, in seguito alla riorganizzazione di Trenord, che deve sostituire i treni vecchi con quelli nuovi, la tratta Fondotoce/Milano non è quasi più servita da diretti?

Sassonia: lavori di messa in sicurezza - 19 Gennaio 2019 - 09:13

sperem!
..tanto tuonò che piovve! alla buon'ora...spero che adottando questa soluzione non solo si limiti davvero la velocità, ma che risolva una volta per tutte l'annosa storia dei parcheggi selvaggi "tollerati" del sabato,giorno di mercato...questo è' l'annuncio,manca la data inizio lavori..
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti